Archivi Blog

Il significato esoterico di God Is A Woman di Ariana Grande

“God is Woman” di Ariana Grande mescola i concetti di divinità con la sessualità in un video pieno di riferimenti a opere d’arte storiche. Guarderemo l’intenso simbolismo di questo video.

Dio è una donna? Ovviamente no. Dio è un vecchio con una lunga barba bianca, lo sanno tutti. Ok seriamente, discutere del sesso di Dio è uno degli sforzi più inutili che si possano intraprendere.

Praticamente ogni religione e corrente spirituale nella storia affermava che Dio è al di sopra dei concetti di maschio e femmina. Mentre la vita sulla Terra è divisa in due sessi opposti per assicurare la propagazione delle specie, Dio trascende questi limiti del regno fisico.

Allora, di cosa sta parlando Ariana Grande quando canta “God is Woman”? Bene, innanzitutto, è importante notare che la canzone non è stata composta da Ariana Grande, ma da due uomini (che sono giganti del settore discografico): Max Martin e Savan Kotecha. Inoltre, il video è stato diretto da un altro uomo (che anch’egli e` un gigante del settore) Dave Meyers.

In secondo luogo, nonostante il nome della canzone, Ariana in realtà non afferma che Dio è una donna. La canzone e il video sono in realtà su di lei che diventa una dea attraverso la sessualità. Il testo dice effettivamente:

“when we’re done,
You’ll believe God is a woman”

Mentre molti recensori affermano che God is a Woman parla di “empowerment femminile”, il video utilizza simboli e opere d’arte che alludono a concetti spirituali profondi, dando alla canzone un significato più intenso.

In effetti, God is a Woman tocca i concetti esoterici dello yoga tantrico e della Sex Magick, dove la sessualità diventa un’esperienza spirituale che può portare all'”auto-divinità”. Vediamo mescolate nel video immagini che alludono alla mitologia antica, al femminino sacro e al femminismo moderno, in un potpourri vertiginoso che riflette con precisione lo stato della spiritualità e delle relazioni di genere in questa epoca.

Diamo un’occhiata al significato di God is a Woman.

LA CANZONE

In molti modi, la canzone è simile al successo di Madonna del 1989, Like a Prayer, che abilmente (ma in maniera blasfema) ha mescolato il sesso con la religione. Madonna – che mi piace chiamare la Gran Sacerdotessa dell’industria musicale – fa effettivamente un cameo nel video God is a Woman (ne parlerò più avanti).

Il testo di God is a Woman utilizza un vocabolario associato alla spiritualità per descrivere vari atti di amore.

“Boy, I like that you ain’t afraid
Baby, lay me down and let’s pray
I’m tellin’ you the way I like it, how I want it”

La frase “stendimi e preghiamo” è un riferimento alla preghiera dei bambini:

Now I lay me down to sleep,
I pray the Lord my soul to keep,
If I should die before I ‘wake,
I pray the Lord my soul to take

Tuttavia, nella versione di Ariana, “Preghiamo” si riferisce a qualcos’altro … forse orale … Non sono sicuro … dovremmo chiedere ai due uomini che hanno scritto la canzone.

Nel secondo verso.

“if you confess, you might get blessed
See if you deserve what comes next”

Ariana allude alla pratica cattolica di confessare i peccati a un prete. “Potresti essere benedetto” si riferisce, ancora una volta, a qualcosa di scabroso.

Come detto sopra, la canzone non è in realtà riguardo al fatto che Dio sia una donna, in realtà riguarda Ariana Grande “che ascende” allo status di una dea attraverso l’atto della copulazione. Lo yoga tantrico – una pratica altamente esoterica proveniente dalla spiritualità orientale – usa l’energia sessuale come fonte di potere spirituale.

Nell’occultismo occidentale, Aleister Crowley ha divulgato (e alcuni dicono corrotto) idee simili attraverso la Sex Magick, che usa l’energia dell’eccitazione per raggiungere scopi magici.

L’ordine occulto di Crowley, l’O.T.O, sosteneva che la padronanza di questa pratica non portava a nulla meno che a dischiudere i segreti di tutte le forme di spiritualità.

“Il nostro ordine possiede la chiave che apre tutti i segreti massonici ed ermetici, vale a dire gli insegnamenti della magia sessuale, e questo insegnamento spiega, senza eccezione, tutti i segreti della Massoneria e tutti i sistemi di religione”.

Il video di God is a Woman, in vari modi simbolici, mostra l’ascensione di Ariana Grande allo status di una dea. Attraverso i suoi genitali. Non sono rozzo, il video lo descrive abbastanza esplicitamente. Diamo un’occhiata al video.

IL VIDEO

Il video contiene molti simboli e riferimenti che puntano tutti alla stessa idea: Ariana che diventa (e addirittura sostituisce) Dio. Per far comprendere il punto, il video suggerisce varie rappresentazioni della divinità nel corso della storia.

Ariana scuote i fianchi mentre si trova al centro della Via Lattea.

Si ritiene che il centro della nostra galassia sia un “buco nero supermassiccio”. Anche la scena successiva presenta un “buco nero supermassiccio”

La Grande giace nuda al centro di una vulva.

La Grande su un “piedistallo” mentre c’e`una coppia di uomini nudi distesi. Sta per avvenire una copulazione ritualistica.

In un’altra scena, Ariana diventa Madre Terra.

Ariana si trova sul pianeta Terra e … ehm … le dita.

Qui, Ariana è la dea della Terra, “Gaia” nella mitologia greca o “Terra” nella mitologia romana. Nella scena, Ariana si siede (gambe divaricate) accanto a una formazione di nubi che sembra un tornado. Poi lo accarezza in un modo che le provoca piacere e poi inserisce le dita nel tornado. Immagino che il significato implicito sia “Sono una dea e posso masturbarmi e non c’è niente di sbagliato in questo”.

Tuttavia, il tornado combinato con le sue dita gigantesche non causerebbe il caos e la distruzione in basso? Distruggere la vita sulla terra in realtà le dà piacere? Non lo so e sono molto preoccupato. Andiamo avanti.

Ariana galleggia circondata da corpi astrali e forme geometriche. La posizione della sua mano ci ricorda ancora una volta dei suoi genitali, la porta per l’illuminazione spirituale.

Le forme dietro Ariana sono ispirate alla geometria sacra, in particolare al cubo di Metatron.

Il cubo di Metatron.

No, Metatron non è un Transformers. È il nome dell’Arcangelo della vita che è associato a questo cubo mistico che si dice contenga l’essenza della creazione di Dio.

Nella geometria sacra, l’Arcangelo Metatron, l’angelo della vita sorveglia il flusso di energia in un cubo mistico noto come Cubo di Metatron, che contiene tutte le forme geometriche nella creazione di Dio e rappresenta gli schemi che compongono tutto ciò che Dio ha creato.

Questi doveri coincidono con il lavoro del Metatron che supervisiona l’Albero della Vita nella Kabbalah, dove Metatron invia energia creativa dall’alto (la corona) dell’albero verso tutte le parti della creazione. (…)

Il cubo di Metatron contiene ogni forma che esiste nell’universo che Dio ha creato e quelle forme sono gli elementi costitutivi di tutta la materia fisica. Sono conosciuti come solidi platonici perché il filosofo Platone li collegava al mondo degli spiriti del paradiso e agli elementi fisici sulla Terra. Quelle forme tridimensionali appaiono attraverso la creazione, in tutto  dal cristallo al DNA umano.
– Whitney Hopler, Archangel Metatron’s Cube in Sacred Geometry

Quindi, Ariana galleggia all’interno della geometria sacra che rappresenta la creazione di Dio mentre allude sottilmente alla copulazione. I campi di competenza sono correlati? Non proprio. La logica interna della maggior parte di queste scene è piuttosto carente. Andiamo avanti.

Ariana Grande con un cane a tre teste, noto come Cerberus.

Nella mitologia greca, Cerbero è il nome del cane a tre teste che protegge le porte dell’Ade (noto anche come inferno o inferi) e impedisce ai morti di andarsene. Alcuni affermano che Cerbero rappresenta la natura “carnivora” del mondo materiale e il trionfo di Eracle sulla bestia rappresenta la vittoria sui desideri terreni.

Considerando la sua storia, perché Ariana è in compagnia di Cerbero? Dimentichiamo la logica e andiamo avanti.

Tre uomini sono allattati da una gigantesca Ariana Grande.

Se non conosci il contesto di questa immagine, probabilmente potrebbe sembrare strano. In primo luogo, si deve notare che è fortemente ispirato ad una pubblicita` di Jean-Paul Gauthier.

La modella Eve Salvail in una pubblicita` di Jean-Paul Gauthier del 1993.

Sia il video che la campagna pubblicitaria sono riferimenti al mito della fondazione di Roma in cui i gemelli Romolo e Remo furono allattati da una lupa.

Un’antica scultura in bronzo raffigurante la lupa che allatta Romolo e Remo.

Anche se la lupa non è considerata una divinità, è una creatura mitologica femminile che ha usato i suoi doni per nutrire i bambini, che n futuro realizzeranno grandi cose. Ed è per questo che è stato usato nel video di God is a Woman. Suppongo. Andiamo avanti.

Mentre Ariana canta “see if you deserve what comes next”, lei cresce il pancione.

La maggior parte delle riviste analizza questa scena dicendo: “O mio dio!!! Ariana Grande e` incinta ??”. Non lo so. Ma la scena allude al concetto del sacro femminino, donatore di vita. Il pancione poi scompare magicamente. Perché? Andiamo avanti.

A metà del video, la musica si ferma e le cose si fanno strane.

Ariana sembra minacciosa con il suo elmetto dalle orecchie di gatto.

Mentre tiene in mano un grosso martello, Ariana recita il versetto biblico Ezechiele 25:17. Ok, non il versetto esatto, ma la versione modificata come si sente nel film Pulp Fiction. Beh, non esattamente come si sente in Pulp Fiction, ma una versione modificata per adattarsi al tema femminista del video.

“And I will strike down upon thee with great vengeance and furious anger those who attempt to poison and destroy my sisters. and you will know my name is the Lord when I lay my vengeance upon you.”

Nel video, questi versi sono stati effettivamente recitati da Madonna e lipsincati da Ariana Grande. Sì, la Gran Sacerdotessa dell’industria musicale è uscita dall’ospizio per predicare di nuovo. E lei si definisce “il Signore”.

Dopo il sermone della Sacerdotessa, Ariana lancia il suo martello al “soffitto di vetro”, e questo appare.

Sopra ad Ariana appare una coppia di gigantesche gambe distese.

Quindi, a seguito di questo versetto pseudo-biblico, appare una “sacra vagina”, che si crogiola nella luce divina.

Mentre questo sta accadendo, gli occhi di Ariana sono sostituiti da occhi di gatto. Questo è significativo.

Questa piccola scena racconta molto. Si tratta di un riferimento alla programmazione Beta Kitten, qualcosa che è stato associato con l’intera carriera di Ariana. Nel caso non si abbia mai sentito parlare della programmazione Monarch, si tratta dell’uso di traumi e abusi per creare schiavi dissociati controllati a livello mentale (il precedente video della Grande, No Tears Left to Cry, riguardava proprio questo argomento).

Ci sono molti schiavi MK nell’industria dell’intrattenimento, e molti di loro sono Beta Kitten (alias schiave del sesso). Nei circoli occulti d’élite, gli schiavi Beta sono usati in bizzarri rituali “magici”. Considerando questo fatto, l’immagine del gattino associata ad Ariana Grande conferisce all’aspetto carnale del video un altro significato. Si tratta veramente di “empowerment”? O l’esatto opposto? Forse dovremmo chiedere ai giganti del settore che hanno scritto la canzone e diretto il video.

A proposito di uomini, sono anche loro dei? Uguaglianza no? Non penso proprio….

Nel video, gli uomini sono piccoli idioti che urlano insulti ad Ariana Grande.

Il femminismo dei mass media non riguarda l’uguaglianza, si tratta di odiare l’altro.

Qui, Ariana è il centro di un luogo di culto per sole donne.

Ariana sembra essere al centro di una confraternita religiosa. Se Ariana è Dio, queste donne la stanno adorando? Si stanno adorando da sole? Andiamo avanti.

La scena finale riassume l’intero video in modo vivido. E, considerando il tema del video, non poteva non esserci.

Ariana sostituisce Dio in una scena ispirata al famoso affresco di Michelangelo “La Creazione di Adamo”.

Nel dipinto originale, Dio è rappresentato come un uomo barbuto.

Ancora una volta, Ariana sostituisce Dio. Ancora una volta, non si tratta del fatto che Dio sia una donna, ma di lei – un umano – che diventa una dea attraverso mezzi esoterici.

Fatto interessante: una teoria afferma che il “telo” su cui Dio giace nel dipinto di Michelangelo assomiglia a un cervello umano. Inoltre, Dio tocca la ghiandola pineale mentre indica verso Adamo.

Varie scuole esoteriche affermano che l’attivazione della ghiandola pineale, nota anche come il terzo occhio, porta all’illuminazione spirituale e alla riconnessione con il divino.

Se questa teoria è vera, l’affresco di Michelangelo assume un significato profondamente esoterico. Diventa una rappresentazione della filosofia delle scuole del Mistero che afferma che la divinità è all’interno di tutti gli umani, a condizione che il terzo occhio sia attivato.

CONCLUDENDO

Il video God Is a Woman solo in apparenza sembra parlare di emencipazione femminile,”adattando” idee e simboli antichi alle esigenze dell’attuale agenda dei mass media. Questo video è ancora un altro prodotto di un’epoca in cui ogni concetto di base è sottoposto a un’intensa politicizzazione. Di conseguenza, l’incredibile profondità degli argomenti, come la natura della divinità o il meccanismo della riproduzione umana, si riduce a messaggi contaminati usati per spingere un ordine del giorno.

Come affermato in diversi articoli precedenti, una parte importante dell’agenda è quella di allontanare le menti da ciò che è vero e spingerci verso una totale confusione. God Is a Woman, mostrandoci ogni tipo di messaggi contrastanti, ha il suo ruolo nell’agenda degli Illuminati (non mi dilungherò nemmeno sul fatto che sostituire Dio con una cantante pop che è appositamente truccata e vestita per sembrare un quattordicenne ninfomane verrebbe facilmente considerato blasfemo da alcune persone religiose).

Anche se si vuole aderire al concetto esoterico di raggiungere la divinità attraverso l’illuminazione spirituale, il video è imperfetto. Mentre gran parte del video si basa sull’odio e sulla vendetta nei confronti degli uomini, la filosofia ermetica si basa completamente sull’equilibrio della dualità.

Il video descrive molti attributi associati al sacro femminino: compassionevole, nutriente, creatore di vita ma anche erotico. Tuttavia, questi attributi sono potenti solo se sono in completo equilibrio e armonia con gli attributi maschili. Uno non può esistere senza l’altro e uno esiste a causa dell’altro.

In breve, contrariamente allo spirito del video di God Is a Woman, nessuno ascenderà odiando o arrabbiandosi con il prossimo. Nessun sesso è superiore all’altro e ognuno ha attributi che completano l’altro. Ecco perché l’unione di maschio e femmina crea il miracolo della vita. Ed è per questo che Dio non è un uomo né una donna. Dio è Dio e Ariana Grande è una cantante pop che fa ciò che le viene detto da i giganti del settore.

Fonte

Annunci

Il mondo occulto di Asia Argento

In questo articolo daremo uno sguardo alla vita, alla carriera e ai bizzarri post sui social media di Asia Argento – la fidanzata di Anthony Bourdain al momento della sua morte.

Dopo l’inaspettata notizia dell’evidente suicidio di Anthony Bourdain, molti occhi si sono rivolti alla sua ragazza, Asia Argento. Mentre alcuni hanno hanno cercato di starle vicino, altri la hanno completamente incolpata della morte di Bourdain.

La ragione principale di queste accuse è il fatto che è stata vista in atteggiamenti “romantici” con il suo amico Hugo Clement nel fine settimana prima della morte di Bourdain. Settimane prima, Clement, un giornalista francese, aveva riferito riguardo al discorso dell’Argento contro Harvey Weinstein a Cannes.

Diverse immagini di Asia Argento e Hugo Clement sono emerse nel weekend precedente alla morte di Bourdain.

Dopo la morte di Bourdain, Rose McGowan ha lavorato come agente di PR per la Argento e ha scritto una lettera a suo nome, affermando che Bourdain era depressivo e che la coppia aveva una relazione aperta. Ecco alcune parti di essa:

“Anthony e Asia avevano una relazione libera, amavano senza confini delle relazioni tradizionali e stabilivano da subito i parametri della loro relazione. Asia è un uccello libero, e così anche Anthony.

NON fare il sessista e bruciare una donna sul rogo per una colpa che non ha. La guerra interna di Anthony era la sua guerra, ma ora è stata lasciata sul campo di battaglia a prendersi tutti i proiettili. Non è in alcun modo equo o accettabile dare la colpa a lei o a chiunque altro, nemmeno a Anthony. “

Considerando il fatto che pochissime persone sanno esattamente cosa è successo a Bourdain, accusare apertamente la Argento per la morte non è una cosa appropriata da fare. Tuttavia, non si può ignorare il fatto che Bourdain è stato completamente investito e coinvolto nella vita e nel mondo della Argento nei mesi che hanno portato alla sua morte. E questo mondo è completamente immerso nell’elite occulta.

NATA NELL’ELITE

Asia Argento è figlia dell’attrice Daria Nicolodi e del famoso regista e produttore italiano Dario Argento (figlio del produttore cinematografico ed executive Salvatore Argento). Il padre di Asia è meglio conosciuto per i suoi film horror negli anni ’70 e ’80, in particolare nel sottogenere “Giallo” che mescola elementi gore, occultismo, erotismo e orrore psicologico. In breve, i suoi film erano, beh, spaventosi. Asia Argento avrebbe presto recitato in alcune delle sue produzioni.

Una foto simbolica di Dario e Asia Argento del 1998.

Asia ha iniziato a recitare all’età di nove anni. All’età di 18 anni, ha recitato nel film “Trauma” di suo padre che la vede scappare da un ospedale psichiatrico, da persone decapitate e da sua madre che viene sottoposta ad elettroshock dopo la morte del suo bambino. Si tratta di controllo mentale Monarch!

In seguito, ha recitato nella trilogia delle Tre Madri che parla di “una triade di streghe malvagie e potenti che agiscono in tutto il mondo per manipolare l’umanità su scala globale”. Si tratta di una congrega di streghe cannibali. Questa storia “folle” non è fittizia come qualcuno potrebbe credere.

Per coincidenza, Asia Argento ha rivendicato sui social media di essere una strega.

STREGONERIA

Uno sguardo ai social media di Asia Argento rivela una pletora di immagini relative all’elite occulta.

Asia ha pubblicato su IG la copertina del libro “La Magia Rossa” di G. Frank Ripel che tratta della magia cerimoniale di Aleister Crowley e dell’Ordine dei Rosacroce. Asia ha scritto nella didascalia “Red Magick for the Red Witch”. Immagino sia una “strega rossa”, qualunque cosa significhi. Il libro è un dono del giornalista Filippo Brunamonti.

Il giorno della morte di Bourdain, l’autrice Amber Tamblyn ha invitato le streghe di tutto il mondo a lanciare un incantesimo su Asia.

Asia fa il segno della mano “come in alto, così in basso”. In modo abbastanza appropriato, la sua didascalia dice “As Above So Below”

Questo segno della mano è estremamente importante nei circoli occulti. Si può trovare in particolare sulla rappresentazione di Baphomet di Eliphas Levi e sulla carta dei tarocchi “Il Mago”.

Alcuni post vanno un po` meno sul sottile

Uno dei commenti: “Il male ti si addice”

Asia con Marilyn Manson. Il simbolo sulla sua mano è il sigillo di Lucifero.

Parlando del diavolo

Un disegno di Asia dell’artista Joe Coleman.

Un vero dipinto di Joe Coleman “Autopsia”. Non ho intenzione di analizzarlo.

Asia tiene due bambini deformati in un barattolo mentre visita l’Odditorium di Joe Coleman, che è la sua collezione personale delle cose più inquietanti che si possano immaginare.

Mi chiedo perché ha postato questo su IG …

“Blood Sisters” … Sono abbastanza sicuro che sia sangue reale.

Un documentario del 1970 sulla stregoneria.

Considerando tutta questa roba elitaria/occulta, ti sorprenderebbe se ti dicessi che Asia mostra sempre l’occhio che tutto vede?

Occhio che tutto vede e corna

Occhio che tutto vede e notare sopra le testa del figlio il disegno “illuminato”

Segno dell’occhio che tutto vede prima di Cannes

Asia con suo figlio e sua figlia mentre fanno il segno dell’occhio che tutto vede. Leggetevi i commenti

Nascondendo un occhio alla figlia

Una foto di sua figlia con un simbolo a spirale sul viso. Perché c’è un simbolo a spirale sul suo viso?

La spirale è simile al simbolo presente in questo file dell’FBI.

Perché ha pubblicato questa immagine specifica? Perché?

CONCLUDENDO

Questo post non vuole incolpare Asia Argento per la morte di Anthony Bourdain. È un esame del contesto occulto con cui Bourdain si trovò ad essere associato negli ultimi mesi della sua vita. Potremmo non sapere mai cosa porto` effettivamente alla morte di Bourdain. Tuttavia, come Kate Spade, che morì la stessa settimana, Bourdain fu circondato da molte persone provenienti dall’elite occulta. E, in questo tipo di contesto contorto e depravato, le cose possono diventare molto oscure, molto rapidamente.

Fonte

Allison Mack: Reclutatrice di schiave sessuali con collegamenti all’elite occulta

L’attrice di Smallville Allison Mack è stata arrestata la scorsa settimana con l’accusa di traffico sessuale per NXIVM il culto basato sul controllo mentale. Ecco come è connessa con il mondo depravato dell’élite occulta.

Nel novembre 2017, ho pubblicato un lungo articolo sulle connessioni di élite e le pratiche di controllo mentale del culto NXIVM. Da allora, il leader del culto Keith Raniere è stato arrestato in Messico per traffico sessuale ed è stato estradato negli Stati Uniti. La denuncia federale accusa Raniere di avere una “lunga storia di abusi di donne e ragazze”, tra cui “ripetuti incontri sessuali con ragazze adolescenti” di 12 anni.

Il secondo in comando di questa organizzazione è l’attrice televisiva Allison Mack che ha usato il suo status di celebrità per attirare le donne nella setta. Gli schiavi sarebbero quindi sottoposti a rituali dolorosi, umilianti e traumatici, che avrebbero dovuto abbatterli per essere riprogrammati. Tipiche tecniche MKULTRA.

“Ad ogni donna è stato detto di spogliarsi e sdraiarsi su un lettino da massaggio, mentre altri tre trattenevano le gambe e le spalle. Secondo uno di loro, il loro “maestro”, un alto funzionario Nxivm di nome Lauren Salzman, ordinò loro di dire: “Maestro, ti prego, marchiami, sarebbe un onore.

Una dottoressa avrebbe quindi proceduto ad usare un dispositivo di cauterizzazione per marchiare un simbolo quadrato di due pollici sotto l’anca di ogni donna, una procedura che dura dai 20 a 30 minuti. Per ore, grida soffocate e l’odore del tessuto bruciato riempìvano la stanza. ”
– NY Times, all’interno di un gruppo segreto in cui le donne vengono marchiate

Allison Mack faceva parte del processo e si assicurava che gli schiavi seguissero una dieta rigorosa. L’avvocato americano Moira Penza ha dichiarato:

“La signorina. Mack era una dei membri principali di uno schema altamente organizzato il quale era stato progettato per fornire rapporti sessuali a [Raniere]. Sotto l’apparenza di emancipazione femminile, ha affamato donne fino a quando non si adattavano all’ideale femminile del fondatore. “

In termini di controllo mentale, Allison Mack era la Grande Dama – la figura “materna” che assisteval’handler nella programmazione. Come nella maggior parte dei sistemi di controllo mentale, anche la Mack era uno schiava.

“Mack è accusata di agire come leader di dozzine di schiave “. I documenti del tribunale affermano che in precedenza si era impegnata a essere la ” schiava ” di Raniere per il resto della sua vita”.
– VIce, Allison Mack sara` rilasciata sotto una cauzione di $ 5 milioni

Dall’arresto di Mack sono emersi alcuni dettagli inquietanti sulle sue attività di reclutamento e sui suoi legami con l’élite occulta. Qui ce ne sono un po.

PROVO` A RECLUTARE EMMA WATSON

All’inizio del 2016, Allison Mack ha inviato numerosi tweet a Emma Watson per farla entrare a far parte di un “movimento femminile straordinario”.

La Watson non ha mai risposto

HA POSTATO UNA IMMAGINE DI MARINA ABRAMOVIC

Il 23 gennaio 2018, Allison ha twittato una foto dell’occultista Marina Abramovic. Senza commenti Solo l’immagine

Marina Abramovic è stata menzionata più volte in questo sito perché è una potente e influente occultista che è connessa con i più alti livelli di politica e intrattenimento. È costantemente celebrata nei mass media, anche se tutto ciò che la riguarda e` pieno di satanismo, pedofilia e cannibalismo.

Stringere le corna = Assorbire potere occulto satanico.

Marina Abramovic ha organizzato diversi eventi di “finto cannibalismo” in cui ospiti ricchi, potenti e famosi mangiavano esseri umani.

Nel 2016, si è scoperto che ha organizzato rituali di “cucina spirituale” per individui potenti come John Podesta.

Uno screenshot di un video di cucina spirituale

Marina sulla copertina di due riviste separate in cui è in una posizione di potere e controllo sui bambini.

Così Allison Mack ha pubblicato una foto di questa persona mentre difendeva Keith Raniere che è accusato di “abusi ripetuti” su ragazze di 12 anni. E ci sono altre connessioni incredibili.

IN LAK ‘ECH

Allison Mack è protagonista del sito Keith Raniere Conversations dove è presentata come la “top trainer” dell’accademia d’arte privata di Raniere. In fondo a quella pagina c’è un link a In Lak ‘Ech – un movimento “messicano” parte dell’organizzazione tentacolare di Raniere. Nel sito Web di Lak ‘Ech leggiamo:

Cerchiamo uomini e donne impegnati in Messico che vogliano agire e aderire a questa iniziativa.

Non diversamente da NXVIM, questo “movimento” è probabilmente uno specchio per le allodole usato per scopi sinistri. Come prova, basta guardare il logo.

Ora ecco un file dell’FBI che descrive il simbolo usato dai pedofili.

Decidi tu se il logo di questa organizzazione – lanciato da un noto abusatore di bambini – è il prodotto di una coincidenza.

La Mack è vicino agli eredi della famiglia Bronfman
NXVIM è principalmente finanziato dalla fortuna della famiglia Bronfman. Come affermato nell’articolo NXIVM:

Sara e Clare Bronfman sono le figlie del miliardario elitario Edgar Bronfman Sr. che era il presidente di Seagram (nel passato era il più grande distillatore di bevande alcoliche del mondo), il presidente del World Jewish Congress e un membro di spicco del gruppo Bilderberg. Sono le ereditiere di un impero globale che è ancora estremamente influente nel mondo di oggi.

Mack spesso menziona e retweeta Sara Bronfman. Sono entrambe in cima alla piramide di NXVIM. Pur essendo esse stesse schiave.

Dopo gli arresti di Raniere e Mack, Sara Bronfman ha riferito di aver preso il controllo di NXVIM ed è al comando degli schiavi rimasti nel complesso messicano. Allison Mack e` uscita di galera sotto una cauzione di $ 5 milioni. Probabilmente pagata dai soldi di Bronfman.

Non ci vuole molta ricerca per collegare i punti che collegano l’élite occulta alle sue nefande attività. I fatti e i simboli sono tutti lì, fissi proprio nei nostri volti. Mentre NXVIM sta forse morendo, ci sono organizzazioni molto più grandi che operano su una scala molto più ampia. È tempo di far luce anche su di loro.

Fonte

Kanye West: Un utile idiota sotto controllo MkUltra?

18 mesi dopo essere stato forzatamente ammanettato, ricoverato e sottoposto a “valutazione psichiatrica”, Kanye West ora dice di essere “out of the sunken place” (riemerso dal fondo). La sua scelta di parole è piuttosto eloquente.

Poco dopo l’elezione di Trump, la vita di Kanye ha preso una brutta piega. Nel novembre 2017, è stato costretto al Centro medico UCLA di Reagan “per la sua salute e sicurezza” e vi è rimasto per 10 giorni. Dopo la sua liberazione, Kanye ha preso una lunga pausa lavorativa e le relazioni sulla sua salute mentale non erano buone. Infatti, quasi quattro mesi dopo il suo ricovero, le persone a lui vicine hanno riferito che soffriva ancora di perdita di memoria.

Cosa è successo esattamente durante la misteriosa permanenza di Kanye in ospedale? Che tipo di trattamento potrebbe causare a una persona la perderita memoria per diversi mesi?

Questi tipi di sintomi sono spesso il risultato di un trauma intenso. Kanye West è stato sottoposto ad una “terapia” in stile MK-ULTRA? Lo strumento principale del controllo mentale basato sul trauma è la terapia con elettroshock e l’effetto collaterale principale della terapia con elettroshock è la perdita di memoria.

“La perdita di memoria è l’effetto collaterale principale associato al trattamento ECT. La maggior parte delle persone sperimenta quella che viene chiamata amnesia retrograda, che è una perdita di memoria degli eventi che hanno portano al ricovero includendo il trattamento ricevuto. La perdita di memoria in alcune persone è maggiore che in altre. Alcuni hanno difficoltà a ricordare gli eventi verificatisi nelle settimane precedenti il ​​trattamento o nelle settimane successive al trattamento. Altri perdono ricordi di eventi ed esperienze nel loro passato.

La perdita di memoria generalmente migliora in poche settimane dopo il trattamento ECT. Come con i farmaci psichiatrici, nessun professionista o medico può dirvi con certezza quale tipo di perdita di memoria si verificherà, ma praticamente tutti i pazienti subiscono una perdita di memoria. A volte la perdita di memoria in alcuni pazienti è permanente “.
– PsychCentral, rischi della terapia elettroconvulsivante (ECT)

Come affermato nei precedenti articoli, anche Britney Spears e Amanda Bynes sono state portate alla UCLA forzatamente ​​dopo il loro esaurimento nervoso. E, triste a dirsi, entrambe non sono mai veramente tornate da quel posto. Quante persone hanno commentato gli “occhi morti” di Britney Spear negli anni passati?

Dopo il suo ricovero in ospedale, Kanye è apparso in pubblico con i capelli ossigenati.

Gli schiavi MK hanno una relazione complicata con i propri capelli certi se li rasano certi diventano biondi.

Kanye è poi completamente scomparso dal palcoscenico pubblico per oltre 18 mesi. Ora, nelle sue stesse parole, Kanye è “emerso dal fondo”.

IL FONDO

Kanye e` recentemente riemerso sui social media annunciando diversi tipi di progetti musicali e iniziative imprenditoriali. Ha anche professato il suo amore per Donald Trump (cosa che faceva anche prima di essere ricoverato in ospedale).

Il 25 aprile, Kanye ha twittato questa foto in cui lo vediamo indossare un cappello MAGA con i magnati dell’industria musicale Lucian Grainge (CEO di Universal Music Group) e Lyor Cohen (capo globale della musica di YouTube).

Continuando a menzionare il fatto che e` emerso dal fondo.

L’espressione “sunken place” deriva dal film uscito nel 2017 e si riferisce allo stato di dissociazione del personaggio principale dopo essere stato ipnotizzato da Missy. Ecco una delle scene di “sunken place”.

Come potete vedere, la scena combina trigger ipnotici (cucchiaio nella tazza), elementi di programmazione neuro-linguistica e riferimenti a traumi infantili che portano Chris a rimanere paralizzato per poi precipitare in completa dissociazione.

Questi sono tutti concetti che riguardano il controllo mentale Monarch. Il fatto che Kanye si riferisca costantemente al “luogo sommerso” ci suggerisce che cosa è effettivamente accaduto durante il suo ricovero e nei mesi successivi.

A pochi giorni da questi tweet Kanye ha pubblicato la canzone Kanye vs the People dove dice queste battute:

“Ero nel luogo sommerso e ho trovato il nuovo me”

Il “nuovo me” di Kanye apparentemente include l’associazione con commentatori conservatori come Candace Owens e abbraccia pienamente il suo amore per Trump che chiama “suo fratello”. Una riga della canzone sopra dice:

“Vedi, questo è il problema con questa dannata nazione
Tutti i neri devono essere democratici, amico
Non siamo fatti con lo stampo “

Inutile dire che tutto questo ha fatto arrabbiare molte persone, specialmente le celebrità di colore. La canzone stessa presenta il rapper T.I. che interpreta il ruolo del “il popolo” che è arrabbiato con Kanye. E serve a Kanye un grave avvertimento:

“Cosa sei pronto a perdere per dimostrare il punto?
Questa merda è testarda, egoista, straffottente, anche per te “

Più tardi, T.I. dà a Kanye un altro avvertimento:

Ecco perché è importante sapere in quale direzione stai andando ora
Perché tutto ciò che hai costruito può essere distrutto e abbattuto

Kanye ha ricevuto anche avvertimenti da altre persone.

SEVERE CRITICHE

Come previsto, molte persone non erano d’accordo con il supporto a Trump da parte di Kanye. Kanye ha twittato un messaggio di John Legend chiedendogli figurativamente di togliersi quel cappello MAGA.

Altre celebrità sono state un po ‘ meno diplomatiche. Per esempio, Snoop Dogg ha detto a Kanye di “darci un taglio” sotto una velata minaccia in Get Out pt 2.

Il rapper Daz Dillinger ha pubblicato un video in cui chiedeva ai membri della banda di Crips di “malmenare Kanye” e di “rompergli il culo”.

BIZZARRE STRANEZZE

Nel frattempo, Kanye è andato in modalità iper-Kanye, pubblicando decine di tweets al giorno e rilasciando roba bizzarra, a volte quasi incomprensibile.

In primo luogo, ha twittato che Emma Gonzalez – la sopravvissuta del Parkland – era la sua “eroina” e si è persino rasato la testa per onorarla.

A volte gli schiavi MkUltra sentono l’esigenza di rasarsi la testa

Alcuni potrebbero vedere una forte contraddizione nel sostenere Trump e sostenere allo stesso tempo un attivista per la regolamentazione delle armi, non Kanye evidentemente.

Kanye ha anche pubblicato un brano chiamato Lift Yourself che consiste in un ritmo strumentale che dura un paio di minuti e che termina con uno strano verso di Kanye:

Poopy-di scoop
Scoop-diddy-whoop
Whoop-di-scoop-di-poop
Poop-di-scoopty

Alla fine, Kanye ha annunciato su Twitter che avrebbe usato una foto del chirurgo plastico che eseguì l’intervento chirurgico di sua madre prima di morire.

Donda West morì nel novembre 2007 dopo una chirurgia plastica eseguita dal Dr. Jan Adams. Il rapporto del medico legale, pur non essendo in grado di determinare l’esatta “modalità di morte”, ha riscontrato sia il vomito che “l’uso di farmaci per il dolore” come fattori che contribuirono. Mentre, Adams non è stato criticato dal coroner,Kanye e la sua gente lo hanno odiato.

Alcuni hanno teorizzato che la morte della madre di Kanye – avvenuta in circostanze bizzarre e proprio nel momento in cui Kanye stava ottenendo successo – avrebbe potuto essere un “sacrificio”. Il fatto che Kanye si soffermi su questo evento traumatico, citando anche il chirurgo la dice lunga.

Il dottor Adams ha inviato una lettera di sospensione e di ritiro a Kanye perché … beh … non e` buona pubblicita`.

CONCLUDENDO

Cosa sta succedendo a Kanye? Sta trollando il mondo? Lo fa per farsi pubblicità? Ha perso la testa? È più sobrio che mai? Si potrebbe rispondere sì e no a tutte queste domande e comunque non si troverebbe una risposta soddisfacente.

Il ritorno di Kanye è una storia in sviluppo. All’inizio era un prezioso assetto dell’industria, ora sta attirando l’odio dalla maggior parte del settore. Speriamo che non venga rispedito nel luogo sommerso.

Fonte

Ikea assume Bea Akerlund per creare una palese campagna pubblicitaria a base di programmazione Monarch

Guidata dalla stilista preferita dell’élite Bea Akerlund, la nuova campagna pubblicitaria di Ikea è una palese rappresentazione del simbolismo dell’élite occulta.

Il mastodonte del mercato dei mobili, Ikea, ha assunto Bea Akerlund, la stilista più importante del settore, per creare una linea di oggetti scadenti e inutili. E la campagna pubblicitaria che circonda questi oggetti scadenti e inutili è al 100% basata sul progetto più orribile che l’uomo conosca: la programmazione monarch.

Semplicemente guardando l’immagine sopra, la maggior parte dei lettori di questo sito probabilmente ha identificato il riferimento chiaro e inconfondibile alla programmazione Monarch. E c’è molto di più. Quelli di Ikea non potevano aspettarsi altro assumendo Bea Akerlund. Infatti, lei e suo marito – l’influente regista Jonas Akerlund – hanno plasmato la cultura pop e l’hanno infusa per anni con l’immaginario dell’élite. E non è un’esagerazione.

BEA AKERLUND

E` possbile osservare il lavoro di Bea Akerlund ovunque. Ha lavorato con Lady Gaga nel video di Paparazzi, con Britney Spears in ‘Hold it against Me e Work B * tch, in Lemonade di Beyoncé e innumerevoli altri – spesso con il marito Jonas Akerlund in qualità di regista. Bea ha anche organizzato la performance del Superbowl del 2012 di Madonna.

L’ingresso di Madonna al Superbowl del 2012 ha celebrato la Gran Sacerdotessa dell’industria riproponendo, sullo stage, la carta dei tarocchi “Il Carro”.

Ogni articolo linkato sopra fornisce tonnellate di esempi sull’interesse di Akerlund nei confronti dell simbolismo MKULTRA. Tuttavia, è con atti meno conosciuti che traspare il vero spirito non filtrato della Akerlund.

Bea ha lavorato alcune volte con la band svedese Ghost. Come puoi vedere, si tratta di satanismo esplicito.

Non solo gli Akerlund modellano l’immaginario che circonda le più grandi pop star del mondo, ma creano anche campagne pubblicitarie per le più grandi corporation del mondo come H & M, Virgin Mobile, Adidas, Citroen, Dell, McDonald’s, Panasonic, Puma, Miller Light, Nike, 7-Up, BMW, Ford, Toyota, Nissan, Visa.

L’ultima mega-società della lista: Ikea.

OMELDEBAR

La campagna pubblicitaria che promuove la collezione Omeldebar mescola immagini ipnotiche con musiche circensi dando allo spettatore un generale senso di confusione. E, fin dall’inizio, non c’è dubbio che siamo nel territorio della Programmazione Monarch.

Bea si trova all’interno di una stanza con strisce bianche e nere dualistiche – una parte importante della programmazione MK. Indossa un abito con fantasie leopardate associato alla programmazione Sex Kitten e utilizzato per identificare gli schiavi Beta.

La pubblicita` quindi fa un riferimento ad un altro tema principale della programmazione Monarch: Alice nel Paese delle meraviglie

Bea tiene tra le mani un orologio – non diversamente dal bianconiglio in Alice nel paese delle meraviglie.

Il coniglio bianco su un poster di Alice nel Paese delle Meraviglie.

In Alice nel paese delle meraviglie, Alice segue il coniglio bianco attraverso lo specchio in un mondo non sensato e confuso in cui tutto può accadere. Nella programmazione Monarch, Wonderland rappresenta lo stato dissociato dello schiavo che è completamente controllato dal suo handler.

“Il Bianconiglio è un handler nella programmazione Alice nel Paese delle Meraviglie il quale ti permetterà di andare in posti altrimenti inaccessibili nell’avventura. Lui rappresenta il maestro. Il Bianconiglio è una figura importante per lo schiavo. ”
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

La scena successiva conferma che tutto ciò riguarda la programmazione Monarch e questa solamente.

Bea apre una scatola dalla quale fuoriescono farfalle Monarch

Il viaggio prosegue scendendo piu` a fondo nel torbido mondo dell’MK.

Bea beve due bicchieri di un drink non identificato

Nella ripresa successiva, giace a terra, senza vita. Si tratta di un riferimento al fatto che gli schiavi vengono drogati durante la  programmazione?

Lo screenshot sopra è significativo per un altro motivo: è una ricostruzione di dipinti realizzati da un vero sopravvissuto al controllo mentale Monarch: Kim Noble.

I dipinti della Noble “Waiting Rose” e “Crying Rose” ritraggono una schiava che indossa abiti dualistici all’interno di una stanza con uno schema dualistico.

Nel primo dipinto, la ragazza tiene una rosa tra le mani. Nel secondo, la ragazza sta piangendo e la rosa è a terra, distrutta. Questo può rappresentare la deflorazione della schiava da parte dell’handler.

“Under The Table” – un altro dipinto della Noble che si concentra su schemi dualistici e riferimenti all’abuso da parte di un handler senza volto.

Sì, stai ancora leggendo un articolo su uno spot Ikea. Ti aspettavi che le cose diventassero così buie? Bene, questo è il mondo in cui viviamo adesso. Questo è ciò che viene promosso su tutti i mass media ora.

Specchi, vetri, riflessi – tutte parti importanti della programmazione MK.

Ora puoi letteralmente distenderti e dormire sul simbolo dell’occhio che tutto vede

Bea fa il simbolo delle corna del diavolo. Quanta creatività.

CONCLUDENDO

Il fatto che Bea e Jonas Akerlund ricevano lucrosi contratti da parte delle più grandi società del mondo non dovrebbe sorprendere. Producono immaginari che piacciono alle elite. Tutto ciò che fanno è permeato dalle ossessioni malate dell’élite: controllo della mente, abuso rituale, satanismo misto a “stile” e “glamour”.

Hanno modellato le immagini delle star più influenti del mondo come Lady Gaga, Beyoncé, Katy Perry, Britney Spears e innumerevoli altri. Sono una delle ragioni principali per cui la cultura pop è ora un insieme di omogeneità in cui tutti gli “artisti” finiscono per mostrare lo stesso simbolismo. Lo stile personale e le immagini erano un modo per gli artisti di esprimere la propria individualità, la loro natura ribelle e la loro visione unica del mondo. Ora, “stile” e “moda” sono un’uniforme che indica la sottomissione all’agenda dell’élite.

Fonte

Mushroomland: La misteriosa storia dietro un inquietante canale YouTube

KrainaGrzybowTV (traduzione inglese: Mushroomland) è un bizzarro canale YouTube che è diventato virale nella sua nativa Polonia e in tutto il mondo. Questa è la storia inquietante dietro questo canale.

Avvertenza: questo articolo tratta argomenti estremi.

Ricordo, quando per la prima volta mi sono imbattuto in un episodio di KrainaGrzybowTV. Dopo circa 45 secondi, ho esclamato “No, Ora Basta”, chiuso il mio browser e quasi lanciato il mio computer fuori dalla finestra. Pochi mesi dopo, un utente mi ha inviato un riassunto della serie e del suo inquietante simbolismo. Così mi sono seduto e ho guardato l’intera cosa. L’esperienza mi ha fatto sentire nauseato e completamente sconcertato.

Ogni episodio di Mushroomland ha lo stile di un programma televisivo per bambini degli anni ’80 dell’Europa dell’Est. L’ospite dello spettacolo è Agatha, una ragazza che ha appesi, sugli occhi, due finti occhi di carta. Ogni episodio inizia con una tematica “educativa” (ad esempio “How to Apple”), che poi si trasforma in un calvario bizzarro, confuso e terrificante. Durante gli episodi, apprendiamo che Agatha è stata effettivamente rapita da strani uomini e inviata in un luogo misterioso chiamato Mushroomland.

Gli episodi di Rainbowland vennero pubblicati su YouTube tra il 2013 e il 2017, con ogni episodio che descrive un particolare compito o azione che Agatha vuole insegnarci. Il canale è diventato rapidamente virale e ha raccolto oltre 3 milioni di visualizzazioni, un seguito che puo` definirsi un culto, il rovescio della medaglia? Ci sono state molte polemiche.

“Durante la seconda metà del 2014 Krzysztof Osiejuk, un pubblicista di destra, ha affermato in una serie di articoli che KrainaGrzybowTV è la “più profonda incarnazione del puro satanismo” che abbia mai incontrato.

Nel dicembre 2014, dopo una tragedia a Rakowice (Polonia), dove una giovane poetessa e il suo ragazzo hanno assassinato i genitori di quest’ultimo, Osiejuk ha sottolineato che la ragazza (come l’analisi del suo profilo di Facebook ha mostrato) era una fan di KGTV, il che lo ha portato a credere che le sue azioni potrebbero essere state influenzate dal canale YouTube.
– Know Your Meme, KrainaGrzybowTV

Varie teorie hanno tentato di decifrare il significato di questi bizzarri video. In alcuni episodi, la gente ha visto riferimenti a una guerra atomica.

L’ascesa della “teoria atomica” coincise con la rivoluzione ucraina e con molte altre questioni politiche dell’Europa orientale (come il divieto di Putin sulle mele polacche), che divenne carburante per gli appassionati di cospirazioni, tanto che cominciarono ad interpretare i vvideo di KGTV come un avvertimento deliberatamente codificato di una posssibile futura guerra atomica. Questa teoria è stata ispirata anche dalle risposte (spesso criptiche e prive di senso) di KGTV ad alcuni dei commenti sulla loro fanpage, che a volte contenevano coordinate geografiche e frequenze radio. Alcuni utenti sono si sono spinti fino a tendere inganni (per farli uscire allo scoperto) a KGTV, così come a persone sospettate di essere gli autori (per esempio Marcus Molibdenus, vedi Riddles.pl sotto), al fine di ottenere i loro indirizzi IP e individuare la loro posizione. I risultati sono stati tuttavia inconcludenti, poiché vari tentativi hanno prodotto esiti diversi indicando la posizione di diverse città ucraine, polacche e italiane.
– Ibid.

Altre teorie affermano che Rainbowland riguarda Agatha e il suo consumo di droghe allucinogene (cioè funghi) o possessione da parte di un demone. Altri credono che l’intera cosa non abbia alcun significato, che è pura assurdità e che è solo una campagna di marketing virale per vendere prodotti (la colonna sonora e la merce correlata).

Sebbene tutte queste teorie siano probabilmente parzialmente vere, nei video di Rainbowland c’è molto di più. Ogni episodio è pieno di immagini apparentemente casuali che hanno davvero un senso quando si comprende il loro concetto di fondo: il controllo mentale basato sul trauma.

Conosciuto anche come programmazione Monarch, lo scopo del controllo mentale basato sul trauma è quello di esporre le vittime a un trauma così intenso (attraverso abusi, droghe, torture, ecc.) Che le induce a dissociarsi dalla realtà. Mentre si trovano in questo stato vulnerabile, gli handler programmano nuovi alter ego nella mente delle loro vittime che possono essere attivati ​​a piacimento (per ulteriori informazioni sulla programmazione Monarch, leggi l’articolo completo qui). Questo è esattamente ciò che accade ad Agatha in Rainbowland.

EPISODIO 1: HOW TO APPLE

Nel primo episodio, ci viene presentato lo show televisivo “Smile Guide”, ospitato da Agatha.

Agatha saluta in modo strano i suoi spettatori agitando la mano. Notiamo immediatamente gli occhi di carta che coprono i suoi occhi reali.

Il fatto che Agatha abbia gli occhi coperti da occhi falsi è il primo di molti simboli che alludono direttamente alla programmazione MK. In effetti, come visto nei precedenti articoli su questo sito, questo simbolo rappresenta il fatto che gli schiavi controllati mentalmente non hanno contatto con la realta`. Sono i loro gestori che dettano ciò che gli schiavi percepiscono come “realtà”.

Ci viene poi presentata Maggie – uno scoiattolo (un cartone animato) che funge da co-conduttore. Anche se lo scoiattolo sembra essere “amichevole”, tuttavia una rapida inquadratura rivela la sua vera natura.

La parola TEUFEL appare sotto Maggie. Teufel è una parola tedesca che significa: “diavolo, satana, cioè una creatura dell’inferno, un demone”.

La demonologia è una parte complessa della programmazione Monarch. Gli handler spesso assegnano “demoni” ai loro schiavi per favorire il loro trauma e rafforzare la programmazione. Negli episodi successivi, vediamo effettivamente come Maggie sia un fattore del trauma.

“La demonologia è la chiave di ciò che i programmatori realizzano. Mentre ci possono essere delle eccezioni alla regola, all’interno degli Illuminati, la demonologia non viene presa alla leggera, ma è considerata la vera scienza delle Scienze del controllo della mente. La maggior parte di ciò che fanno i programmatori è in realtà basata sulla spiritualità e si collega alla loro comprensione della demonologia. Padre (“Papa’”, il programmatore), figlio (bambino) e spirito profano (demoni) lavorano insieme “.
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Nel primo episodio, Agatha mostra ai bambini “How to Apple”. Il nome di ciascun episodio è formulato in una materia strana in quanto spesso viene omessa una parola chiave. Ciò riflette l’ambiente confuso e privo di senso in cui gli schiavi MK sono costretti a vivere.

Agata fa un buco dentro una mela usando un coltello.

Nel frattempo, varie immagini simboliche lampeggiano sullo schermo, inclusa questa

Un diagramma di genitali femminili.

Mentre vediamo Agatha che va avanti e indietro febbrilmente dentro la mela con un coltello, capiamo che sta effettivamente “rimettendo in scena” il suo stesso abuso sessuale.

Questo primo episodio presenta anche la madre di Agatha. Durante gli episodi, sua madre racconta la sua storia restando anonima. Tutto ciò che dice punta direttamente al controllo mentale.

Nel primo episodio, la madre afferma che un uomo è venuto a casa sua a mezzanotte per portare sua figlia a Mushroomland, aggiungendo che “è facile trovare Mushroomland, ma è il ritorno che potrebbe rivelarsi un po ‘più difficile”.

EPISODIO 2: HOW TO MAKE FROM PAPER

L’episodio inizia con Agatha mentre cerca di dire “papieru” (polacco per carta) in maniera confusa

Agatha si e` impallata

Quindi questa presenza demoniaca ti fa balzare sulla sedia

Il fatto che si e` inceppata potrebbe essere il risultato del trauma che ha sofferto nel primo episodio. In tutta la serie, vediamo una Agata rossa, dall’aspetto malvagio, in momenti casuali. Gli schiavi MK sono spesso programmati usando schemi dualistici buono / cattivo.

Più tardi, Agatha perde la pazienza e dice a Maggie lo scoiattolo di “smetterla e che era un ritardato”. Questa non e` stata la migliore delle idee.

Improvvisamente Maggie si trasforma in una roba tridimensionale inquietante e minacciosa.

Il lato “demoniaco” di Maggie emerge e non esita a punire Agatha. Maggie quindi “rende le cose migliori” nel modo più inquietante possibile.

Maggie dice ad Agatha “Ma io ti amo comunque” e la bacia. Questo dopo che è stata abusata.

Il resto dell’episodio è un calvario bizzarro e confuso che sembra paragonare la madre di Agatha a una mucca. La sta programmando per odiare sua madre?

EPISODIO 4: HOW TO HAIR

Il 4 ° episodio (non c’è il terzo episodio) si concentra sui capelli … nel modo più inquietante possibile. Se hai letto articoli precedenti su questo sito, sai che gli schiavi MK spesso sviluppano un’ossessione bizzarra e malsana per i loro capelli. Non è raro che, durante i loro esaurimenti nervosi, si rasino i capelli a zero. Il caso più eclatante è il crollo di Britney Spears nel 2007.

Nel 2007, Britney Spears – una delle vittime più ovvie della programmazione MK – si è rasata i capelli durante il suo famoso burnout. Ha poi attaccato un SUV con un ombrello.

L’episodio “How to Hair” sembra descrivere in dettaglio il processo psicopatico che fa sì che gli schiavi MK siano ossessionati dai loro capelli e sviluppino il bisogno di liberarsene.

All’inizio dell’episodio, Maggie è travestito di bianco e cammina sul cuoio capelluto di Agatha. Nasconde una scatola misteriosa accanto a dei capelli.

Accadono poi ogni genere di situazioni pazzesche

Per prima cosa vediamo un filmato di una ragazza che si spazzola i capelli.

Quindi, la parola “Sofferenza” appare sullo schermo. 

Nel frattempo, Agatha ospita ancora uno spettacolo per bambini. In un segmento dedicato alla lettura della posta dei visitatori, Agatha riceve varie lettere assurde e inquietanti.

Maggie (alias il demone) ha inviato una lettera dicendo che stara` per sempre nei capelli di Agatha. Stai iniziando a capire perché gli schiavi MK sono ossessionati dai loro capelli?

L’handler di Agatha quindi fa la sua prima apparizione: Jeans Man

Jeans Man urla ad Agatha e la costringe a mangiare una ciotola di … capelli. Questa è un’altra tortura che induce il trauma in Agatha.

Quindi, in una scena ipnotica, la programmazione ha luogo.

Agatha e` scomparsa e i suoi occhi sono diventati bianchi

Nel frattempo, la scritta “dimentica i capelli” lampeggia sullo schermo.

Questo episodio sembra fornire una visione “interna” su come gli schiavi MK siano programmati, attraverso il lavaggio del cervello e il trauma fisico e psicologico, ad odiare i propri capelli. Come Britney Spears durante il suo meltdown.

Più tardi nell’episodio, la madre di Agatha dice che né la polizia, né il preside, né il prete l’avrebbero aiutata a trovare sua figlia. Riceve anche chiamate bizzarre da sua figlia.

“E lei mi parla:” Mamma non preoccuparti per me. Sto bene in Mushroomland. “Ma non e` Agatha. Riconoscerei mia figlia “

EPISODE 5: HOW TO PROPERLY TELEPHONE
Questo episodio inizia con Agatha svenuta. Una cosa spettrale e senza capelli emerge dal suo corpo

Lo stato dissociativo di uno schiavo MK. Agatha viene stuzzicata con un bastone.

Agatha poi si sveglia e insegna ai bambini “come telefonare correttamente”. Tuttavia, quando il telefono squilla, le cose si fanno molto MK ULTRA……

Quando squilla il telefono, Agatha inizia ad avere le convulsioni come se fosse sottoposta ad elettroshock (una tecnica classica che induce il trauma nella programmazione MK).

Durante questo episodio, vari pezzi del puzzle lampeggiano sullo schermo. Una volta messo insieme, il puzzle rivela una bizzarra immagine di un luogo sconosciuto. Di cosa si tratta?

Dopo l’elettroshock, Agatha cade sotto il tavolo e una nuova Agatha, che ha una personalità radicalmente diversa, siede al suo posto.

La nuova Agatha indossa un rossetto rosso e sembra voler flirtare. Qui, manda baci agli spettatori.

Questo sembra essere un riferimento alla programmazione Beta Kitten.

Maggie, poi, lo scoiattolo demone porta Agatha dal medico che dice questo:

Un medico dice ad Agatha: “Sei quasi reflorata”.

Deflorare significa “privare una donna della sua verginità”. Pertanto, la scena allude ad Agatha che viene deflorata dal suo handler. Per questa ragione, Agatha risponde:

Poi le cose peggiorano ancora. Maggie dice ad Agatha:

“Forza veloce, devo tagliarti un dito”.

Un dito tagliato senza motivo. Ancora piu` trauma

Il resto dell’episodio è un miscuglio caotico e confuso di suoni e immagini, in cui Agatha viene spesso vista urlare di dolore e camminare in un mondo virtuale generato dal computer – un riferimento alla dissociazione.

L’episodio termina con l’inquadratura di un inquietante luogo oscuro. È qui che si svolge effettivamente la programmazione MK?

EPISODIO 6: HOW YOUR CHILD

Nell’episodio finale, Agatha dice che ha un figlio, ma tiene in mano una bambola. Agatha era davvero incinta per l’abuso? Agatha crede che la bambola sia un vero figlio?

Agatha dice alla bambola di comportarsi bene e le chiede se “vuole essere come la piccola Justine”.

Da quello che si puo` capire dai precedenti episodi, Justine è una schiava che non si è “comportata bene” ed è morta. Un progetto di programmazione andato storto?

Nella classica confusione / inversione MK, i ruoli cambiano.

Poi lo scoiattolo demone schiaffeggia Agatha in faccia

Lui non è suo amico.

Dopo una scena ipnotica, influenzata dai telefilm giapponesi degli anni ’80, Maggie annuncia ad Agatha di aver trovato una “vera Mushroomlight” e di poter ora aprire gli occhi. Sarà finalmente libera?

Quando Agatha tenta di aprire i suoi occhi reali, le cose diventano orribili. I suoi occhi sono tutti bianchi come se non avesse più un’anima. Il controllo mentale ha distrutto il suo ego principale, lei è solo un guscio di se stessa.

Vediamo poi Agatha (con gli occhi di carta di nuovo al loro posto) e Maggie seduti fuori mentre scherzano.

Agatha ride per una battuta (che si riferiva al primo episodio) per troppo tempo. La risata si trasforma progressivamente in pianto

Alla fine, vediamo Agatha seduta da sola in quella che sembra una cella di internamento.

Questa scena finale dice tutto. Tutto quello che è successo negli episodi precedenti stava accadendo nella sua testa … mentre lei era nella cella. Perché lei è una schiava MK.

“ENDING OF THE SHOW 21/09/1994”

Questo episodio aggiuntivo mostra Agata che legge una lettera inquietante che ha scritto a sua madre.

“Mi hai messo dei rami nello stomaco, così che non potessi mai sentire la fame
Mi hai chiuso le orecchie con la cera calda, cosi` non avrei sentito le bestemmie
I miei occhi, oh Madre, hai preso con un cucchiaio, quindi non potrei mai vedere atrocità “

La madre di Agatha dice che ha ricevuto questa lettera finale da Mushroomland. Un finale, che e` una crudele provocazione da parte di persone estremamente malvagie.

COSA DIAVOLO HO APPENA VISTO?

Il minimo che si possa dire è che il creatore di Mushroomland, Wiktor Stribog, ha una conoscenza intima del controllo mentale basato sul trauma. Altri video sul suo canale alludono allo stesso concetto. Il video PIWNICA / CELLAR è un racconto orribile di un bambino traumatizzato dal padre, combinato con dipinti estremamente simbolici che si riferiscono al controllo della mente, al satanismo e all’abuso di minori.

L’immagine del profilo YouTube di Stribog e` caratterizzata da un occhio che tutto vede.

Sembra che Mushroomland abbia generato altri canali YouTube polacchi con contenuti ugualmente bizzarri. Uno dei più sconvolgenti è Magiczny Świat Ani / Il mondo magico di Ania. Sebbene il canale sia ancora attivo, gli episodi che sono stati pubblicati raccontano la storia del misterioso rapimento di una giovane ragazza di nome Ania. Ogni episodio è pieno di simbolismo MK e allusioni all’Abuso rituale satanico – combinato con tutti i tipi di codici, cifrari e collegamenti nascosti a vari account di social media. Mentre il canale sembra presentare alcuni elementi ARG (Alternate Reality Game), alcuni credono che si riferisca effettivamente a rapimenti e omicidi nella vita reale.

Quasi tutto ciò che riguarda The Magic World of Ania punta direttamente agli abusi rituali satanici.

CONCLUDENDO

Mushroomland non può essere pienamente spiegato senza considerare il controllo mentale basato sul trauma e una delle sue componenti chiave: l’abuso rituale satanico. Potrebbero essere state aggiunte dozzine di altri screenshot per spiegare quanto profondamente questo canale YouTube sia coinvolto in questo argomento inquietante.

Mushroomland è parte di una nuova ondata di intrattenimento online che offusca il confine tra finzione e realtà. Mentre affronta il tema del controllo mentale, i suoni e le immagini ipnotici, distorti e nauseanti che si trovano in ogni episodio fanno sì che gli spettatori sperimentino personalmente alcuni dei suoi orrori. La cosa più spaventosa di Mushroomland è che quelli che celebrano i video come “arte” non hanno idea di cosa siano veramente.

Fonte

Perché questi dipinti, raffiguranti abusi rituali, sono esposti in un tribunale di Las Vegas?

Inquietanti dipinti, raffiguranti varie scene di abusi rituali, sono esposti vicino all’ingresso della Lloyd George Federal Courthouse di Las Vegas.

Il sito ufficiale del Tribunale distrettuale degli Stati Uniti nella sezioned del Nevada afferma:

“Il cardine del sistema giudiziario americano è il tribunale … in cui testimoni testimoniano, giurie deliberano e giustizia viene fatta”.
– William H. Rehnquist, Chief Justice degli Stati Uniti

Se è così, perché ci sono dei dipinti in cui possiamo vedere degli uccelli stuprare degli esseri umani esposti al tribunale di Las Vegas?

Secondo Redoubt News:

Questi dipinti sono esposti nella parte anteriore del tribunale, vicino all’ingresso principale. (…) Sono stati creati dagli studenti delle scuole superiori locali. Il loro insegnante ha affermato: “Stanno imparando che non si giudicano le persone dalle apparenze”.

L’articolo afferma che nessuno in tribunale si è assunto la responsabilità di approvare questi dipinti.

Uno sguardo più ravvicinato a questi dipinti rivela che il loro messaggio va ben oltre al “non basarsi sulle apparenze per giudicare le persone” . I dipinti sono pieni di immagini e simbolismi relativi all’Abuso Rituale Satanico e al controllo mentale basato sul trauma (noto come Programmazione Monarch). I dipinti raccontano una storia inquietante di maltrattamenti per mano di persone estremamente malvagie, il che mi porta a dubitare che queste opere siano state realizzate da studenti delle scuole superiori.

Ecco i dipinti. Avviso: immagini forti.

Un uccello “viola” una ragazzina mentre un altro uccello guarda

Questo dipinto raffigura un unicorno disegnato sotto le parole “RE MALVAGIO”. Sulla destra ci sono due piccioni e la parola FRATELLO. Sotto l’unicorno c’è un arcobaleno (un simbolo del controllo mentale monarch) e la parola CONTADINO.

 

Un unicorno che abusa di una persona sotto un arcobaleno. Nella programmazione MK, alle vittime del trauma viene detto di “andare oltre l’arcobaleno” per dissociarsi dalla realtà.

Nel simbolismo occulto, un unicorno è un simbolo fallico (enfatizzato dal corno). Negli antichi miti e leggende, si dice che l’unicorno poteva “essere domato solo da una vergine”.

Una rappresentazione classica di un unicorno e di una vergine.

L’unicorno (chiamato Re malvagio) “viola” le vergini?

Un uccello abusa di una persona mentre un altro uccello guarda.

Una persona indossa una maschera ispirata a quelle utilizzate dai medici durante la peste bubbonica. La persona a destra non ha una maschera ed è senza volto. Le persone mascherate rappresentano le vittime degli abusi che sono stati spogliati del loro alterego?

L’unicorno (aka il re malvagio) è aggrovigliato ad una persona. Rappresenta un gestore MK che controlla l’intero essere di uno schiavo dissociato?

Un uccello che viola una persona mentre un altro uccello tiene qualcosa (persoffocarlo)? Dietro di loro c’è una persona che indossa una maschera. Un’altra vittima dissociata?

Questi dipinti sono sorprendentemente simili all’arte di Kim Noble, una sopravvissuta alla programmazione Monarch.

La pittura della Noble “What Ted Saw” descrive l’abuso di un bambino piccolo mentre altri “aiutano” e guardano.

Due ragazze indossano maschere della peste e ironiche coroncine. Due vittime

Un manichino senza testa e senza arti che indossa una maschera. Un modo tipico di rappresentare gli schiavi senza potere.

Il dipinto di Kim Noble “Dea senza braccia” ritrae una figura irrimediabilmente impotente, descritta ironicamente come una dea.

Tre figure minacciose con teste di animali.

Una persona mascherata tiene in mano qualcosa che emette fumo. In basso a destra è scritto: “Mi piace molto il fumo per la storia che racconta”. Sulla sinistra c’è un contorno chiaro di una persona mascherata similmente. In alto a destra: una persona senza testa che sembra sciogliersi. Questo dipinto si riferisce all’uso di droghe per programmare gli schiavi dissociati?

CONCLUDENDO

La serie di dipinti esposti presso la Lloyd George Federal Courthouse sembra raccontare un’orribile storia di abusi rituali. L’handler principale è rappresentato da un unicorno (un simbolo fallico) che si chiama “Re malvagio”. Uccelli commettono altri abusi. Il fatto che gli aggressori siano animali allude probabilmente al fatto che gli schiavi dissociati hanno poco o nessun contatto con la realtà. In tutti i dipinti, gli schiavi appaiono completamente alla merce dei propri aguzzini o addirittura svenuti.

Questi schiavi vengono rappresentati come figure senza volto le quali indossano maschere, che rappresentano il loro alterego creato su misura da un handler. Le maschere indossate dagli schiavi assomigliano a quelle indossate nei balli mascherati alla Eyes Wide Shut, dove l’elite partecipa ad una grande orgia rituale.

Lo scopo della programmazione Monarch è quello di causare un trauma così intenso da costringere gli schiavi a dissociarsi dalla realtà come un meccanismo di difesa naturale. I dipinti del Tribunale di Las Vegas descrivono esattamente questo processo usando un simbolismo inquietante.

Perché questi orribili dipinti sono esposti in un edificio governativo dedicato alla legge e alla giustizia?

Fonte

NXIVM: Il potente culto che trasforma donne ricche in schiave del controllo mentale

Nascondendosi, sotto le spoglie di un “seminario per il successo dei dirigenti”, NXIVM recluta donne ricche e le introduce in una bizzarra società segreta che fa il lavaggio del cervello ai suoi membri usando rituali e tecniche di induzione del trauma prese direttamente dal manuale dell’MKULTRA.

Quando veniamo a conoscenza delle oscure ed inquietanti verita` dietro NXIVM (pronunciato Nexium), è difficile capire come questa organizzazione sia riuscita a rimanere attiva per oltre due decenni. Mentre i resoconti sugli orribili metodi del culto sono emersi per la prima volta più di 15 anni fa, NXIVM continua a reclutare donne ricche, a incanalare milioni di dollari provenienti da famiglie elitarie e ad espandersi in tutta America.

Fondato dall'”affascinante e carismatico” leader Keith Raniere (chiamato “Vanguard” dai membri) e dalla sua collaboratrice Nancy Salzman (che si fa chiamare “Prefect”), l’organizzazione vende seminari per aiutare i dirigenti a raggiungere il successo. Tuttavia, all’interno di NXIVM c’è una società segreta chiamata DOS che trasforma le donne in schiave attraverso metodi simili al Controllo mentale Monarch.

Gli ex membri raffigurano Raniere come un uomo che manipola i suoi seguaci, facendo sesso con loro e esortando le donne a seguire diete impossibili per raggiungere il tipo di fisico che trovava attraente.
– New York Times, all’interno di un gruppo segreto in cui le donne sono marchiate

Analizzeremo ora questa bizzarra “sorellanza” e i suoi metodi che sono chiaramente basati sul Controllo mentale Monarch.

MAESTRI DEL CONTROLLO MENTALE

Keith Raniere e Nancy Salzman

Nel 1998, Keith Raniere e Nancy Salzman fondarono l’Executive Success Programs (ESP), una società che offriva corsi e seminari di life-coaching e auto-miglioramento. Il sistema era basato su un “amalgama di tecniche terapeutiche” come l’ipnosi e la programmazione neuro-linguistica (PNL). Sia Raniere che Salzman erano addestrati nella PNL, una ben nota tecnica di modificazione del comportamento. Non sorprende che la PNL sia una parte importante del controllo mentale Monarch.

I programmatori utilizzavano la PNL prima che diventasse nota come PNL nel 1976. (…) Se si studia la PNL, si scoprirà che libri come “Basic Techniques Book II” di Clifford Wright insegnano alla gente come creare stati dissociativi che sono personalità alternative e come come sviluppare diversi stati mentali e pseudo personalità multiple. È difficile esprimere tutti i diversi crossover che la PNL ha con la programmazione Monarch, ma in in molte situazioni i concetti della PNL potrebbero essere stati d’aiuto ai gestori.
– Fritz Springmeier, la formula per creare uno schiavo del controllo mentale

In pochi anni, l’ESP ha formato più di 3.700 persone, compresi individui di grande potere come: Sir Richard Branson, magnate miliardario; Sheila Johnson, co-fondatrice di Black Entertainment Television (BET); Antonia C. Novello, un ex chirurgo generale degli Stati Uniti; Stephen Cooper, amministratore delegato in carica di Enron; Ana Cristina Fox, figlia dell’ex presidente messicano; e Sara e Clare Bronfman, le figlie dell’erede della fortuna di Seagram.

Pochi anni dopo, ESP cambiò il suo nome in NXIVM e rastrellò milioni di dollari vendendo il suo sistema brevettato chiamato “Rational Inquiry”. Per un corso di cinque giorni si spendono $ 10.000, NXIVM fornisce “formazione in settori quali etica, analisi logica e capacità di problem solving”.

Non ci volle molto prima che i giornalisti scoprissero i bizzarri metodi utilizzati nel culto NXIVM. Nel 2003, la rivista Forbes ha pubblicato un articolo intitolato Cult of Personality, che descrive alcune particolarità del programma:

Gli studenti pagano fino a $ 10.000 per cinque giorni di lezioni e un’intensa ricerca emotiva nelle sedute quotidiane di 13 ore. Si tolgono le scarpe durante la lezione, imparano oscure strette di mano e indossano fasce colorate brevettate in dozzine di diverse varianti che indicano il rango nell’organizzazione. Quando uno studente di alto rango entra nella stanza, gli si deve mostrare rispetto. Agli studenti viene insegnato di inchinarsi l’un l’altro e verso “Vanguard”. Durante le sue rare apparizioni, gli studenti si precipitano, in adorazione, da lui. Alcuni ex membri dicono di averlo visto salutare ogni donna con un bacio sulla bocca, anche se Raniere nega il tutto.
– Forbes, Cult of Personality

Tutti gli studenti devono firmare accordi di non divulgazione e giurare di non parlare mai di ciò che apprendono. Non diversamente dalla maggior parte delle società segrete elitarie, il silenzio dei membri è garantito da “potenziali ricatti”.

Per ottenere l’ammissione, ai membri viene richiesto di consegnare – fotografie compromettenti che saranno divulgate se l’esistenza e i segreti del gruppo venissero resi noti .
– New York Times, op cit.

I SOLDI DELLE BRONFMAN

Sara e Clare Bronfman all’evento con il Dalai Lama organizzato per NXIVM

Sara e Clare Bronfman sono le figlie del miliardario elitario Edgar Bronfman Sr. che era il presidente di Seagram (un tempo l’azienda distillatrice di bevande alcoliche piu` importante del mondo), il presidente del World Jewish Congress e un membro di spicco del gruppo Bilderberg. Sono le ereditiere di un impero globale che è ancora estremamente influente nel mondo di oggi. Inutile dire che quando sono entrate nei ranghi di NXIVM, le cose si sono fatte estremamente interessanti.

Il coinvolgimento delle sorelle Bronfman con l’organizzazione non è piaciuto al loro padre (che una volta definì NXIVM un “culto”), ma questo disaccordo non ha impedito il trasferimento di enormi quantità di denaro a Keith Raniere. I registri mostrano che Sara e Clare Bronfman hanno dato a Raniere più di $ 150 milioni, salendo nel frattempo ai vertici della compagnia.

Nel 2009, il Dalai Lama appari` ad un evento ad Albany, che ha dato a NXIVM un nuovo livello di “credibilità spirituale”.

Keith Raniere con il Dalai Lama nel 2009.

Tuttavia, i soldi di Bronfman non sono stati utilizzati solo per eventi media friendly. Si ritiene che una grossa fetta di quei soldi sia stata usata per scopi più nefandi.

Negli ultimi mesi, le persone hanno iniziato a farsi avanti con storie su nxivm. Storie su investigatori privati che ​​presumibilmente hanno messo le mani sui conti bancari e hanno intercettato telefonicamente gli oppositori di nxivm; storie riguardo alle minacce nei confronti degli oppositori del culto, racconti di un bambino di tre anni senza madre, portato nel gruppo come un neonato in circostanze misteriose, e racconti delle circostanze alla base della visita del Dalai Lama ad Albany. Al contempo iniziavano ad essere sollevate domande piu` oscure su come venivano usati i soldi delle Bronfman. In effetti, oggi, nelle molteplici cause che coinvolgono le sorelle Bronfman, vengono fatte accuse gravi – non solo riguardo a possibili ricatti e spergiuri ma anche concernenti altre attività “potenzialmente illegali”, tra cui il furto e “una cospirazione per falsificare documenti”.
– Vanity Fair, The Heiress and the Cult

Sorprendentemente, NXIVM è solo la facciata di un’organizzazione ancora più inquietante: un circolo magico che trasforma le donne in schiave.

DOS: IL CULTO DEL CONTROLLO MENTALE

Negli ultimi 20 anni, diversi giornalisti hanno esposto le pratiche sadiche e rituali del DOS (“Dominant Over submissive”). Nonostante la gravità delle accuse contro il DOS, le forze dell’ordine non hanno intrapreso alcuna azione contro di esso.

Secondo notizie recenti, una delle figure principali dietro DOS è Allison Mack, ex attrice nota per il suo ruolo nella serie “Smallville”.

La Mack intervista Raniere in “Raniere Conversations”.

Secondo Frank Parlato, ex portavoce di NXIVM, Mack è la seconda in comando in DOS. Secondo lui, non solo recluta schiavi, ma ha anche introdotto punizioni corporali nella società segreta. Dopo aver promesso loro maggiore “emancipazione” e attirandole usando attrici famose, DOS introduce le donne ad un mondo di traumi e di brainwashing che ha le sue origini nell’MKULTRA.

I detrattori dicono che Raniere gestisce un programma simile a un culto volto a scomporre psicologicamente i suoi sudditi, separandoli dalle loro famiglie e inducendoli in un mondo bizzarro di pretese messianiche, linguaggio idiosincratico e pratiche rituali.
– Forbes, op. Cit.

I più allarmanti, erano i resoconti dei crolli psicotici che si verificavano tra coloro che avevano partecipato al programma nxivm, resoconti che descrivevano quelle che sembravano essere tecniche classiche di lavaggio del cervello, in cui le persone venivano separate dalle loro famiglie e lentamente distrutte a livello psicologico.
– Vanity Fair, op. Cit.

Nel DOS, ai “maestri” viene detto di reclutare “schiavi” da introdurre nel circolo.

La sottomissione e l’obbedienza venivano usati come strumenti per raggiungere questi obiettivi, hanno affermato diverse donne. La sorellanza comprendeva circoli, ciascuno guidato da un “maestro” che avrebbe reclutato sei “schiavi”, secondo due donne. Col tempo, avrebbero reclutato schiavi per conto proprio.
– New York Times, Inside a Secretive Group Where Women are Branded

Le nuove reclute venivano poi condotte attraverso rituali di iniziazione che sono, in realtà, sessioni di tortura per provocare la dissociazione. In breve, è il controllo mentale basato sul trauma.

A marzo, la signora Edmondson giunse alla casa della signora Salzman a Clifton Park, New York, una città a circa 20 miglia a nord di Albany dove vivono Raniere e alcuni seguaci per una cerimonia di iniziazione. Dopo essersi spogliata, fu condotta con un lume di candela presso l’ubicazione del rito, dove si tolse una benda che le copriva gli occhi vedendo per la prima volta gli schiavi della signora Salzman. Le donne furono poi trasferite in una casa vicina, dove vennero marchiate.
– New York Times, op cit.

Si le donne vengono marchiate come bestiame!

L’ex membro Sarah Edmondson mostra il simbolo che è stato marchiato sul suo corpo.

Sarah Edmondson, una delle partecipanti, afferma che gli organizzatori le dissero che le avrebbero fatto un piccolo tatuaggio come parte dell’iniziazione. Tuttavia la donna non era preparata per quello che la aspettava. Ad ogni donna venne detto di spogliarsi e sdraiarsi su un lettino da massaggio, mentre altri tre le trattenevano le gambe e le spalle. Secondo una donna, il loro “padrone”, un alto funzionario Nxivm di nome Lauren Salzman, ordinò loro di dire: “Maestro, per favore marchiami, sarebbe un onore.”

Una dottoressa procedette utilizzando un dispositivo di cauterizzazione per marchiare a fuoco un simbolo di due pollici sotto l’anca di ogni donna, una procedura che durò da 20 a 30 minuti. Per ore, grida soffocate e l’odore del tessuto bruciato riempirono la stanza.
“Ho pianto tutto il tempo”, ha ricordato la signora Edmondson. “Sono stata dissociata dal mio corpo”.
– Ibid.

Si noti che “dissociarsi dal proprio corpo” è l’obiettivo ultimo della programmazione Monarch. Altre tecniche che inducono il trauma includevano l’esposizione delle donne a filmati “ultraviolenti”.

Il dottor Porter, come parte di un “esperimento”, mostro` alle donne clip di filmati graficamente violenti mentre una macchina a onde cerebrali e una videocamera registrarono le loro reazioni.

Le donne affermano di non essere state avvertite riguardo al contenuto violento delle clip.
– Ibid.

Non diversamente dalla maggior parte degli schiavi MK, quelli che subiscono la programmazione DOS hanno un trauma psicologico.

Dopo notti insonni e giorni di workshop di 17 ore, una donna di 28 anni di un’importante famiglia messicana dice che inizio` ad avere allucinazioni e che subi` un crollo mentale nel suo hotel vicino ad Albany. Ando` in ospedale e richiese un trattamento psichiatrico. Il suo psichiatra, Carlos Rueda, afferma che negli ultimi tre anni aveva trattato altri due membri della congregazione; uno ebbe un episodio psicotico.
– Forbes, op cit.

Toni Natalie, una delle ex fidanzate di Raniere (o, più esattamente, ex schiava) descrisse nel 2012 il trauma che è stata costretta a sopportare.

 Durante i suoi anni con Ranière era così sottomessa a livello psicologico che, secondo i documenti del tribunale, rinuncio` a prendersi cura di suo figlio perché Raniere l’aveva incoraggiata a farlo. (…)

Era davvero brillante, dice, ma ” la sua genialità era la cosa più vicina alla pazzia”, ​​ricordando come le avesse detto di tenere il corpo del suo cucciolo morto nel congelatore del garage e guardarlo ogni giorno per poter affrontarne meglio la perdita.
– Vanity Fair, op cit.

Costringere gli schiavi a trascurare i loro bambini e tenere animali morti sono tecniche classiche di controllo mentale per indurre il trauma. E quando Natalie ha tentato di lasciare Raniere, si è trovata di fronte a terribili conseguenze.

La casa di Natalie è stata distrutta; la polizia venne mandata a casa di sua madre; la sua famiglia fu minacciata. (…)

Durante quegli anni, Natalie venne a sapere che nxivm ingaggio` il controverso investigatore privato di origine israeliana Juval Aviv per sorvegliare la sua casa e indagare sulla sua vita privata e le sue attività commerciali. Più volte, dice, gli agenti dell’FBI le hanno fatto visita, l’ultima volta in Febbraio.
– Ibid.

Una donna non e` riuscita ad uscire viva dal culto. Le circostanze intorno alla scomparsa di Kristin Snyder sono estremamente inquietanti.

Nel 2003, Kristin Snyder, una consulente ambientale di 35 anni, è scomparsa dopo una sessione in Alaska. Il suo corpo non fu mai trovato, ma nel suo camion, parcheggiato sulla riva della Resurrection Bay, c’era una nota che diceva: “Sono stata sottoposta a lavaggio del cervello e non riesco piu` a provare emozioni . . . . Si prega di contattare i miei genitori. . . se trovi me o questa nota mi dispiace . . . ma sono gia` morta. ”
– Ibid.

Mentre la maggior parte delle vittime sono donne, un’altra storia bizzarra coinvolge un bambino senza madre che venne allevato da NXIVM.

Si dice che le fondazioni delle Bronfman avessero usato fondi per pagare le cure di Gaelen, il bambino di tre anni che viveva nel “compound” di Halfmoon. La sua identità è un mistero. La storia “ufficiale” e` che venne “dato” a Barbara Jeske, una delle seguaci di Raniere, da suo nonno, dopo che la madre del bambino morì – per un incidente d’auto. Potrebbe essere nato nel Michigan, dove fonti dicono che la Jeske è andata a prendere Gaelen, ma anche questo non può essere confermato. Oggi Gaelen vive con Kristin Keeffe, la “consulente legale” delle Bronfman e di nxivm. Cresciuto come “l’erede” di Raniere e secondo le teorie sull’educazione dei figli di Raniere, nutrito con una dieta crudista, tenuto lontano da altri bambini, e curato da cinque bambinaie che gli parlano in una lingua diversa, tra cui russo, spagnolo, hindi e cinese. Gli ex addetti di nxivm sono stati così preoccupati per il bambino che hanno telefonato ai servizi di protezione dei minori, senza tuttavia avere successo.
– Ibid.

Anche Gaelen è uno schiavo MK?

CONCLUDENDO

NXIVM ha reclutato e annullato psicologicamente i suoi membri nelle ultime due decadi, sottoponendo i suoi partecipanti a orribili abusi al fine di distruggerli. Usando il carisma naturale di Keith Raniere, la conoscenza della PNL di Nancy Salzman e il denaro di Sara e Clare Bronfman, l’organizzazione è diventata una setta potente, che opera apparentemente al di sopra della legge.

Dopo anni in cui le denunce sono state sistematicamente ignorate dai media e dalle forze dell’ordine, sembra che le recenti storie abbiano finalmente fatto crollare la copertura dell’organizzazione rivelandone le strutture segrete. Rimangono tuttavia molti misteri irrisolti e ci si può facilmente chiedere se questa sia solo la punta di un iceberg molto oscuro.

Queste rivelazioni dimostrano che le organizzazioni elitarie possono utilizzare tecniche di controllo mentale per creare schiavi e, inoltre, che queste tecniche funzionano davvero. Le storie so testimonianze provenienti da donne vere e dalla loro vera esperienza con una vera organizzazione operativa. Questa non è una “teoria della cospirazione”. È un fatto.

Fonte

Il risarcimento del governo Canadese alla figlia di una vittima dell’MkUltra

La vittima è stata tenuta in un sonno indotto chimicamente per settimane, sottoposta a cicli di elettroshock, droghe sperimentali ed e` stata costretta ad ascoltare registrazioni audio non-stop.

CBC News ha recentemente segnalato che il governo canadese e` riuscito a raggiungere un accordo, fuori dal tribunale, con Allison Steel (100.000$), figlia di Jean Steel, uns donna che è stata sottoposta a esperimenti spaventosi, sul lavaggio del cervello, finanziati dalla CIA.

L’accordo è stato tranquillamente raggiunto in cambio della cessione dell’azione legale lanciata da Allison Steel nel settembre del 2015. L’accordo prevede la non divulgazione, cosa che proibisce alla Steel di parlare dell’accordo stesso! Tuttavia, l’esistenza del pagamento e il suo importo totale sono apparsi nei conti pubbici rilasciati dal governo federale in ottobre.

TORTURE FINANZIATE DALLA CIA

Il travaglio di Jean Steel è iniziato nel 1957, all’età di 33 anni. È stata ammessa all’Allan Memorial Institute di Montreal dopo essere stata diagnosticata con “depressione maniacale e pensiero delirante”.

L’Allan Memorial Institute 

Nei mesi successivi, la Steel è diventata la vittima degli esperimenti MKULTRA finanziati dalla CIA condotti dal dottor Ewen Cameron.

Il dottor Ewen Cameron era uno psichiatra di origine scozzese che è stato Presidente dell’Associazione Psichiatrica Americana (1952-1953), dell’Associazione Psichiatrica Canadese (1958-1959), dell’Associazione di Psicopatologia Americana (1963), della Società di Psichiatria Biologica (1965) e dell’Associazione Psichiatrica Mondiale (1961-1966). Durante gli anni ’50 e ’60, è stato finanziato dalla CIA per effettuare esperimenti per il programma di controllo mentale MKULTRA.

Gli esperimenti di Cameron avevano l’obiettivo di “smantellare” la mente della vittima attraverso un intenso trauma per “ricomporla” poi in seguito. In altre parole, stava studiando la base della programmazione Monarch – il programma di controllo mentale che viene spesso discusso su questo sito.

Cameron credeva che una combinazione di sonno indotto chimicamente per settimane, massicci trattamenti a base di elettroshock, farmaci allucinogeni sperimentali come LSD e tecniche come la “guida psichica” attraverso il continui ripetersi di messaggi registrati avrebbero potuto “smantellare” la mente, i percorsi neurali e cancellare i sintomi di malattie mentali come la schizofrenia. I medici infine avrebbero avuto il compito di “riformattare” i pazienti.

Questo “smantellamento”, tuttavia, spazzava via anche gran parte della memoria del paziente lasciandolo, mentalmente, al livello di un infante. In alcuni casi, vediamo adulti dimenticare le abilità di base, come usare il bagno, vestirsi o legarsi le scarpe.
– CBC News, Federal government quietly compensates daughter of brainwashing experiments victim

Centinaia di pagine illustrano i terribili esperimenti a cui  Jean Steel è stata sottoposta.

Secondo un rapporto scritto da Cameron, la Steel è stata mantenuta in un sonno indotto chimicamente per settimane. Un ciclo durò 29 giorni. Un secondo duro` 18 giorni. La terapia del sonno è stata accompagnata da una serie di elettroshocks.

“Era estremamente confusa e disorientata ma molto più cooperativa”, ha scritto Cameron nella sua relazione.

Le note dell’infermiera descrivono dettagliatamente le dosi di  amilato di sodio e di come la Steel si sentisse prigioniera: “È come essere sepolta viva. Qualcuno, per favore, faccia qualcosa. “Queste erano le sue parole mentre urlava all’infermiera e al dottore” leggiamo in una nota.

La Steel ha poi cominciato a mostrare un comportamento bizzarro. La figlia racconta:

“Quando volevi parlare con lei di qualcosa di emotivo … non poteva farlo” dice la Steel. “E` stata spogliata delle sue emozioni. Le hanno tolto l’anima “.

Sua madre passava le notti al buio da sola, scrivendo codici e numeri sulle pareti.

“Una volta sono tornata a casa e il soffitto era stato imbrattato con vernice spray rossa “, ha detto la Steel. “Le piaceva tagliare delle piccole sezioni di carta da parati e attaccarle in tutta la stanza”.

Mentre la vicenda MKULTRA è considerata dai mass media come ” un vergognoso episodio del passato”, essa fa ancora parte del nostro presente. Il programma esiste ancora in una versione molto più raffinata sotto il nome di programmazione Monarch.

Ecco un interessante documentario del 1980 sugli esperimenti MKULTRA in Canada prodotto dalla CBC:

Fonte

Ex Pussycat Dolls, Kaya Jones: Il gruppo era un “circolo di prostituzione”

La cantante Kaya Jones, ex Pussycat Dolls, afferma che le componenti del gruppo venivano abusate dai dirigenti dell’industria musicale.

Kaya Jones è stata scoperta da R Kelly quando aveva 13 anni ed è stata scritturata dalla Capitol Records all’età di 16 anni. Nel 2003 supero` una audizione ed è stata selezionata per diventare parte delle Pussycat Dolls. Venne poi trasferita alla Interscope dove viene affidata alla “tutela” del produttore Jimmy Iovine.

Appena due anni dopo, la Jones abbandono` il gruppo mentre stava ancora registrando l’album di debutto affermando che “non era più divertente essere nella band”. In un’intervista a Yahoo! Singapore, la Jones ha dichiarato:

“Purtroppo non ero sulla stessa lunghezza d’onda delle altre, percio` ho deciso di lasciare . Non lo ho fatto perche` volevo iniziare una carriera solista, me ne sono andata via perché non mi divertivo piu` “.
– Yahoo! , Ex-Pussycat Dolls member Kaya Jones: It was no longer fun

Kaya Jones (a destra) nella prima formazione delle Pussycat Dolls

Oggi, 12 anni dopo aver abbandonato il gruppo, Kaya ha scritto una serie di tweets esplosivi che spiegano il perché non era più divertente essere una Pussycat Doll. Non solo “non era più divertente”, era diventato un incubo.

TWITTERSTORM

Il 12 ottobre la Jones ha iniziato a pubblicare tweets sull’elite di Hollywood, probabilmente in risposta al caso di Harvey Weinstein.

Il 13 ottobre, Kaya ha dichiarato di venir “abusata”, “drogata” e “messa a tacere” .

Ha proseguito facendo delle dichiarazioni bomba sulle Pussycat Dolls, sostenendo che erano, innanzitutto, un “giro di prostituzione”. Ha anche aggiunto di aver tenuto un diario e una timeline degli eventi.

Un tweet criptico sembra incolpare la fondatrice delle Pussycat Dolls per la morte di un membro del gruppo G.R.L

Il tweet qui sopra è chiaramente rivolto a Robin Antin, la fondatrice delle Pussycat Dolls, “la matrona dall’inferno”.

Robin Antin, fondatrice delle Pussycat Dolls.

Antin ha iniziato la sua carriera nel settore come ballerina e coreografa. Ha poi costruito un impero.

“Nel 1995 fondo` il gruppo burlesque delle Pussycat Dolls. Nel 2005, ha diversificato i suoi impegni in vari media tra cui un gruppo di registrazione pop con hits internazionali, un locale notturno di Las Vegas e un show floor, merchandising vario e un reality show. Da allora, ha continuato a creare altre band di ragazze, tra cui Girlicious, Paradiso Girls e G.R.L.
– Wikipedia, Robin Antin

G.R.L. è stato il gruppo di maggior successo dopo le Pussycat Dolls e sono state scritturate dall’etichetta del Dr. Lukasz Gottwald (leggi i miei articoli sul dottor Luke e Kesha per capire perché questo è significativo).

Il 5 settembre 2014 Simone Battle, membro di G.R.L. fu trovata morta all’età di 25 anni. La ragazza si impicco`. Un portavoce della Battle ha dichiarato che “soffriva di depressione a causa di problemi finanziari”.

Simone Battle

 

Nel suo tweet la Jones sembra accusare la Antin per la morte, dichiarando:

  perché un’altra delle sue ragazze si è suicidata? Dite al pubblico come ci hai distrutto psicologicamente

Fun Fact: La pagina Wikipedia della Antin elenca, tra le sue professioni. quella di “Hollywood Madame”.

La pagina Wikipedia di Robin Antin

Il nome “Hollywood Madame” è associato a Heidy Fleiss la quale gesti` un enorme traffico di prostituzione durante gli anni ’90. Che la pagina di Antin sia stata hackerata?

Nei suoi tweets successivi, Kaya Jones spiega poi la meccanica del controllo dell’industria.

Nei giorni successivi, la Jones ha risposto a coloro che pensavano che fosse tutta una messa in scena mentre in realta` frequentava ancora Robin Antin e Jimmy Iovine.

REAZIONI

Robin Antin ha detto al The Blast il 15 ottobre che le affermazioni di Kaya Jones sono “bugie disgustose e ridicole”, aggiungendo che lei “sta cercando chiaramente i suoi 15 minuti di celebrita`”. A quanto pare, Antin era sorpresa che la Jones avesse parlato delle Pussycat Dolls, affermando che:

“La Jones era in realtà solo in prova e non e` mai diventata un membro ufficiale del gruppo. La Jones era solo una delle tante ragazze a cui avevano fatto il provino nel corso degli anni, ma non riusci` mai a diventare un elemento fisso del gruppo “.

Per quanto riguarda il tweet della Jones su Simone Battle, Antin ha dichiarato:

“Non è solo una cosa cattiva, ma anche irrispettosa per tutti coloro che lavorano per la prevenzione e la consapevolezza del suicidio. Parlare del suicidio della Battle in modo così brusco non solo e` di cattivo effetto per la famiglia, ma anche per i milioni di persone che amavano e supportavano Simone “.

Secondo fonti, l’avvocato del gruppo sta redigendo una lettera legale che avverte la Jones di “smettere di diffondere bugie e danneggiare il marchio”, o affrontare le conseguenze legali. Il timing di queste affermazioni è abbastanza sfortunato per Antin poiché sta lavorando a un ritorno delle Pussycat Dolls.

Altri membri del gruppo rimasero perlopiù silenziosi sulla questione. Tuttavia, nel 2013, la cantante leader del gruppo Nicole Sherzinger ha fatto delle affermazioni interesanti riguardo all’industria.

“Si tratta di un settore molto duro, sai. Per farcela devi davvero vendere l’anima al diavolo “.

Quindi, Kaya dice la verità o, come afferma Antin, sta cercando i suoi “15 minuti di celebrita`”? Beh, per essere onesti, mentre le affermazioni di Kaya sono inquietanti, non posso dire che sono sorprendenti. Il nome del gruppo è Pussycat Dolls – un nome che si riferisce chiaramente al Beta Kitten Programming. Come affermato nel mio articolo Origini e tecniche del controllo mentale Monarch, la programmazione beta riguarda la creazione di schiavi sessuali per uso e consumo dell’elite. Per raggiungere questo obiettivo, gli handler inducono gli schiavi a dissociarsi attraverso droghe, abusi e traumi. I tweets di Kaya descrivono questa situazione specifica e non sarei sorpreso se i membri venissero soggiogati con una versione “leggera” di MKULTRA per raggiungere questi obiettivi.

Non importa quale sia il caso, Kaya ha colto il punto: l’industria musicale ha bisogno di seri cambiamenti.

Fonte