Archivi Blog

Uno studio collega la puberta` precoce nelle ragazze a sostanze chimiche contenute in shampoo, dentifrici e saponi – anche se utilizzati solo dalla mamma in gravidanza

Prodotti chimici noti come interferenti endocrini, comunemente presenti nei prodotti per l’igiene, possono imitare gli ormoni e portare i bambini a maturare ben prima del loro tempo naturale.
Negli ultimi 20 anni, le ragazze hanno raggiunto la pubertà prima, con alti rischi di alcuni problemi medici e comportamentali

Molti genitori si preoccupano già delle sostanze chimiche nei prodotti per la cura personale che usano i loro bambini, un nuovo studio ora porta quella paura al livello successivo: l’esposizione inizia anche prima della nascita di un bambino.

“Sappiamo che alcune delle cose che applichiamo sulla nostra pelle penetrano nei nostri corpi, o perché passano attraverso la pelle o perche` li respiriamo o perche` navvertitamente li ingeriamo”, ha detto Kim Harley, autrice principale dello studio e professoressa associata presso la School of Public Health di Berkeley. “Abbiamo bisogno di sapere come queste sostanze chimiche stanno influenzando la nostra salute”.

Pubblicato nella rivista Human Reproduction, questo nuovo rapporto proviene da dati raccolti nell’ambito dello studio del Centro per la valutazione della salute delle madri e dei bambini di Salinas (CHAMACOS). Il progetto ha seguito 338 bambini da prima della nascita fino all’adolescenza per rivelare come le prime esposizioni ambientali possano avere un impatto sullo sviluppo dell’infanzia.

Negli ultimi 20 anni, la ricerca ha dimostrato che le ragazze, e forse anche i ragazzi, hanno attraversato la pubertà prima del normale. Questa è una notizia preoccupante perché gli scienziati hanno collegato l’inizio precoce della pubertà con un maggiore rischio di malattie mentali, cancro al seno e alle ovaie nelle ragazze e cancro ai testicoli nei ragazzi.

La pubertà precoce, è definita come lo sviluppo di seni e mestruazioni prima dell’età di otto anni. L’età media delle ragazze è di 11 anni. Iniziare prima degli otto anni causa anche problemi sociali alle ragazze, inclusa una maggiore tendenza verso comportamenti rischiosi, spiega Harley.

Le sostanze chimiche in questione – ftalati, parabeni e fenoli – sono noti come distruttori endocrini, che possono imitare gli ormoni e condurre i bambini a maturare bene prima del loro tempo naturale. Come osservato dallo studio, l’esposizione a queste sostanze chimiche è molto diffusa, motivo per cui è fondamentale che i genitori siano messi al corrente dei risultati.

“Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, le persone dovrebbero essere consapevoli del fatto che ci sono sostanze chimiche nei prodotti per la cura personale che potrebbero disturbare gli ormoni nei nostri corpi”, ha detto Harley, come notato dalla newsletter UC.

Fonte

I nuovi e raccapriccianti sistemi di riconoscimento facciale Amazon, spieranno il vicinato dalla porta di entrata di casa

A prima vista il nuovo brevetto di Amazon, e` un sistema integrato di sicurezza “intelligente”.

Non fatevi ingannare, questo sistema per il riconoscimento facciale casalingo fa molto più che fermare potenziali ladri.

Secondo una nuova relazione, la domanda di brevetto, resa disponibile a fine novembre, avrebbe accoppiato tecnologie di riconoscimento facciale come Rekognition, il prodotto che Amazon sta aggressivamente commercializzando per le forze dell’ordine, con Ring – una società di telecamere per citofoni che Amazon ha acquisito nel 2018.

La CNN scrive: “L’applicazione di Amazon porta a quartieri più sicuri e più connessi, oltre a proprietari e forze dell’ordine più informati su quello che sta succedendo”.

Sì, questo è un modo per dirlo. Eccone un altro:

Amazon sogna un futuro pericoloso, con la sua tecnologia al centro di una massiccia rete di sorveglianza decentralizzata, che esegue riconoscimenti facciali in tempo reale su membri del pubblico utilizzando telecamere installate nei citofoni delle persone. –Jacob Snow, ACLU

Wow. Ti senti al sicuro?

Questa tecnologia non serve veramente a proteggere la tua casa o il tuo quartiere.

Registrerà tutti quelli che camminano e raccogliera` immagini composte e registrazioni che possono essere archiviate nel cloud e accessibili dalle forze dell’ordine per aiutare a sorvegliare e catturare i sospetti.

Uno dei problemi principali – oltre alle ovvie violazioni della privacy e la distruzione del 4 ° emendamento (negli Stati Uniti) – è che il riconoscimento facciale è stato finora poco preciso. Ciò significa che se un database determina che sei un sospetto perché hai una somiglianza sorprendente, allora la polizia potrebbe presentarsi a casa tua senza una vera ragione.

Snow scrive:

Mentre i dettagli sono approssimativi, l’applicazione descrive un sistema che la polizia può utilizzare per abbinare i volti delle persone che camminano con una banca dati fotografica di persone che ritengono “sospette”. Allo stesso modo, i proprietari di case possono anche aggiungere foto di “sospetti” nel sistema e il programma di riconoscimento facciale del campanello controllera` chiunque passi vicino a casa. In entrambi i casi, se si verifica una corrispondenza, il volto della persona può essere automaticamente inviato alle forze dell’ordine e la polizia potrebbe arrivare in pochi minuti.

Sara` di gran lunga piu` facile essere inseriti in una “lista” con questa tecnologia

La CNN riporta:

L’applicazione descrive la creazione di un database di persone sospette. I visitatori indesiderati sarranno` aggiunti all’elenco quando un proprietario di casa li etichetta come non autorizzati. Altre persone potrebbero essere aggiunte al database perché si tratta di criminali condannati o di trasgressori sessuali registrati. I residenti possono anche avvisare i vicini della presenza di una persona sospetta.

Ma alcune persone, come un corriere postale, potrebbero essere inserite in una lista di persone autorizzate. I loghi dei servizi postali potrebbero essere utilizzati per identificarli.

Mettere persone in una lista nera? Aspetta un secondo, non sembra stranamente simile al sistema di credito sociale cinese?

“Il brevetto descrive il sistema di sorveglianza del vicinato come un servizio opt-in”, aggiunge la CNN.

Tuttavia, non sara` possibile limitare il livello di sorvegliana. Come posso escludere il mio vicino (e Amazon e il governo) che memorizzano tutto su di me nel Cloud? Cosa succede se il mio vicino odia che i rami del mio albero sforino leggermente nella sua proprieta`? Mi mettera` sulla lista nera delle persone sospette?

Ricordi quando Amazon vendeva solo libri?

“Come ex giurista di brevetti, ho passato molto tempo a leggere i brevetti. È raro che le domande di brevetto presentino, in dettagli così terrificanti, il mondo che un’azienda vuole realizzare “, scrive Jacob Snow in un recente rapporto ACLU sulla nuovissima tecnologia invasiva dell’azienda che solo 10 anni fa vendeva … libri.

La giustizia è cieca o pregiudiziale?

“Questi sistemi minacciano di aumentare la presenza delle forze dell’ordine nella vita delle persone, rovinando le famiglie e aumentando la probabilità di violenze da parte della polizia”, afferma Snow.

Aggiunge, “questa tecnologia mette in pericolo attivisti e manifestanti nell’esercizio dei loro diritti”.

I test dell’ACLU hanno dimostrato che il riconoscimento facciale non identifica correttamente le persone e questo lascia la porta spalancata per consentire alla intelligenza artificiale di fare giustizia Ciò significa che persone innocenti potrebbero riempire il sistema carcerario privatizzato.

L’ACLU nota che il riconoscimento facciale è ancora meno accurato per le persone di colore e che questa tecnologia apre la strada a molestie e azioni illecite nei confronti di coloro che erano stati precedentemente incarcerati. Ma anche per gli attivisti.

Non è tutto, gente!

Snow avverte che il brevetto rende dolorosamente chiaro che questa tecnologia di sorveglianza non sarà limitata ai campanelli o alle case.

Qualsiasi dispositivo audio o visivo complementare – (Amazon Eco) – può essere impostato per la scansione biometrica.

Amazon si aspetta di indirizzare una miriade di altri dati biometrici come:

Le impronte digitali

Analisi della texture della pelle

Analisi di DNA

Geometria della mano

Riconoscimento dell’iride

Riconoscimento di odori / profumi

Inoltre, la tecnologia di sorveglianza potrebbe includere anche il riconoscimento basato su caratteristiche comportamentali, come:

ritmo di battitura

andatura

riconoscimento vocale

Immagina un campanello – o un dispositivo domestico – che possa fare tutto questo.

Ci conosciamo come Amazon ci conosce?

Per Snow … “Questo conferma che Amazon vuole abilitare il tracciamento di tutti, ovunque, sempre. Ed è apparentemente felice di consegnare questi dati al governo “.

Un sacco di persone trovano normale e accettabile l’idea di essere guardate di continuo, come le persone che si mettono in fila per essere scansionate all’aeroporto per risparmiare due secondi del loro tempo.

Per me, essere osservato al microscopio dal mio governo mi fa incazzare di brutto e temere per lamia sicurezza.

Ma, ehi, sono solo io …

Fonte

Desmond Is Amazing: Un “drag queen” di 11 anni balla in un locale gay mentre gli spettatori gli lanciano banconote

Un ragazzino di 11 anni noto come “Desmond Is Amazing” ha ballato sul palco in un bar gay di New York mentre uomini adulti gli tiravano banconote da un dollaro.

“Il ragazzo pre-adolescente, vestito da drag queen per imitare la cantante Gwen Stefani, ha ballato sul palco del 3 Dollar Bill di Brooklyn, un bar LGBT descritto come ‘gestito e posseduto da queer,’ e ‘Brooklyn Premiere Queer Bar & Performance Venue'” riporta LifeSiteNews.

Per ragioni che hanno improvvisamente un senso, il locale ha imposto un rigoroso divieto di utilizzo del cellulare.

Un recensore di Yelp ha scritto che il bar ti fa “mettere il tuo telefono in una custodia magnetica chiusa all’entrata, quindi non può essere usato mentre sei lì. Puoi infilarlo in tasca ma non entrare nella borsa. ”

Un altro si e` espresso in questo modo: “Il club ha messo i nostri telefoni in queste sacche chiuse, che potevamo [portare] in giro per il club”.

Il primo a riferire su questo sfruttamento sessuale di minore è stato uno YouTuber di nome Yosef Ozia, che ha collegato tutti questi punti sulla base delle recensioni di Yelp:

Come potete vedere nel video, questo ragazzino di 11 anni è vestito da drag e si aggira indossando una canottiera mentre uomini adulti fanno il tifo e gli lanciano soldi.

Ancora piu` gravemente, “Desmond Is Amazing” è stato celebrato dai media dell’establishment.

The Daily Beast e NBC News sono entrambi entusiasti di ciò che può essere descritto solo come sfruttamento sessuale di un bambino.

Secondo LifeSite, “ABC’s Good Morning America” ​​(GMA) ha recentemente dedicato un segmento al ragazzo durante il quale il suo travestimento è stato celebrato come un esempio di individualità, ei suoi genitori sono stati elogiati per il loro sostegno alla sua passione. ”

The Daily Wire riferisce che questo exploit è in corso da anni: “Quando Desmond aveva solo sei anni, è stato protagonista di un video musicale con un drag queen ed e` stato il vincitore della sesta stagione del Drag Race Jinkx Monsoon di RuPaul. Dalla quarta elementare, il bambino era abituato a promuovere l’agenda LGBT, tenendo un discorso al Pride di New York City nel 2017. ”

Secondo la biografia di Desmond, ha fatto coming out – quando è nato:

Desmond è nato nel giugno 2007, durante la NYC Pride Week, al St. Vincent’s Hospital di Manhattan. Come dice lui, questo significa che “è un membro LGBT di default”. Ha anche affermato di aver fatto “coming out quando è nato”. Desmond ha una famiglia amorevole e vive a New York City con suo padre, sua madre e molti animali domestici. Ha anche una sorella maggiore. Il soprannome di Desmond a casa è Desi.

In questo stesso articolo, però, i genitori di Desmond affermano che stanno semplicemente lasciando che lui faccia ciò che vuole – che un terapeuta abbia detto loro che è salutare. In altre parole, se si diverte a vestirsi come una ragazza, a essere un’icona LGBT e ad esibirsi in spettacoli drag, deve poter essere libero di farlo.

Ma dice anche questo [enfasi aggiunta]:

Anche se vuole che tutti si esprimano nel modo più genuino possibile, è preoccupato per la crescente tendenza dei giovani artisti di vestirsi o comportarsi in modo eccessivamente sexy o provocatorio, proprio come le loro controparti adulte. Sente che invia un messaggio sbagliato a tutti i giovani attori di drag e che si traduce in aggressività, bullismo e odio, non solo dalla società, ma anche dalla stessa comunità LGBTQ. Sebbene sia un argomento spesso controverso, vorrebbe personalmente vedere più giovani scoprire lo stile drag che parla della loro verità personale, a in una eta` piu` conforme.

Tornando alla vicenda, abbiamo questo bar gay in cui i dispositivi di registrazione del telefono sono disabilitati al momento dell’ingresso, e i genitori di Desmond lo fanno ballare sul palco in canottiera mentre uomini adulti urlano e lanciano denaro.

Che schifo

Fonte

La copertina dell’Economist 2019 e` piena di messaggi criptici

Uno sguardo al simbolismo criptico trovato sulla copertina dell’Economist “The World in 2019” che include i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse. Cosa stanno cercando di dirci?

Ogni dicembre, la rinomata rivista The Economist pubblica un’edizione speciale che prevede le tendenze e gli eventi dell’anno a venire. E ogni volta, la copertina di queste edizioni è un’elaborata raccolta di immagini che si riferiscono a varie persone e concetti. Mentre il significato di alcune di queste immagini è ovvio, altri sembrano essere codificati per “quelli che sanno”. L’edizione di quest’anno non fa eccezione. In realtà, è più criptica che mai.

Perché qualcuno dovrebbe passare il tempo a decifrare queste copertine? Perché il The Economist non è solo una pubblicazione – è direttamente connesso con l’élite mondiale. È in parte proprietà della famiglia bancaria inglese Rothschild e il suo redattore capo, John Micklethwait, ha partecipato più volte alla Conferenza del Bilderberg. In breve, la leadership diell’Economist ha una conoscenza approfondita del programma elitario e fa del suo meglio per promuoverlo.

In questa copertina del 1988 dell’Economist vediamo la creazione di una moneta mondiale chiamata Phoenix – uno dei simboli preferiti dell’élite occulta. L’uccello si erge su una pila di monete nazionali in fiamme.

Come potete vedere nei miei articoli sulle edizioni 2015 e 2017 del The Economist, queste copertine sono spesso piene di simbolismo d’élite occulto, mescolate a messaggi sottili sui molti modi in cui l’élite controlla le masse. L’edizione 2019 è più sfacciata che mai.

IL MONDO NEL 2019

Questa è la descrizione pubblicata dal The Economist sul suo sito ufficiale:

Il mondo nel 2019 si baserà su tre decenni di successo editoriale: sarà la 33a edizione. Guarderà avanti alle prospettive dell’amministrazione Trump con un nuovo Congresso, la realtà della Brexit, le elezioni in India, Indonesia, Nigeria e in tutta Europa, l’intelligenza artificiale e la Cina, I viaggi nello spazio 50 anni dopo l’atterraggio sulla Luna e alla cultura 500 anni dopo Leonardo da Vinci.

Si noti che la descrizione ha sottolineato il fatto che “questa sarà la 33a edizione”. Perché enfatizzare questo dato numerologico casuale? Perché il 33 è il numero più importante nella Massoneria? Ciò avrebbe senso perché la copertina presenta un intenso simbolismo massonico attraverso le opere di Leonardo da Vinci.

LEONARDO DA VINCI

Il tema principale di questa copertina è Leonardo da Vinci perché il 2019 segnerà il 500 ° anniversario della sua morte. Come tale, lo stile artistico sembra riprendere un manoscritto di da Vinci.

Il primo dettaglio che si potrebbe notare è la scrittura speculare. Perché tutto è scritto al contrario? Il fatto che Da Vinci scriveva spesso specularmente e` un mistero. Alcuni sostengono che non volesse sporcarsi di inchiostro mentre stava scrivendo; altri credono che non volesse che altre persone rubassero le sue idee. Coloro che hanno studiato le tendenze occulte di da Vinci credono che la sua scrittura all’indietro possa avere qualcosa a che fare con il fatto che volesse nascondere le sue conoscenze esoteriche. Ai suoi tempi, coloro che lo accusavano di essere un eretico chiamarono le sue opere scritte al contrario “scritti del diavolo”. Nei circoli occulti, la scrittura speculare è spesso associata al satanismo e alla magia nera, basata sull’inversione dei simboli.

Diamo un’occhiata al simbolismo della copertina.

L’UOMO VITRUVIANO

Al centro della copertina c’è l’uomo vitruviano, famoso disegno di Leonardo da Vinci raffigurante un uomo compreso in un cerchio e un quadrato. Si dice che sia una rappresentazione dell'”l’uomo perfetto”.

L’originale uomo vitruviano con i commenti di Leonardo da Vinci scritti al contrario.

Mentre l’Uomo Vitruviano è spesso descritto come uno “studio delle proporzioni umane”, ha un significato simbolico molto più profondo nei circoli occulti – specialmente nella Massoneria. Rappresenta esotericamente il corpo umano (il microcosmo) come riflesso dell’intero universo (il macrocosmo) – un principio ermetico riassunto dal detto “Come sopra, così sotto”.

Lo schizzo di Da Vinci era basato sulle opere di Vitruvio, un architetto romano considerato il “Primo Gran Maestro” della Massoneria. In modo abbastanza appropriato, l’Uomo vitruviano descrive visivamente il fine ultimo della Massoneria: ovvero la quadratura del cerchio.

Nel simbolismo massonico, il quadrato rappresenta il corpo fisico e il cerchio rappresenta l’anima. Su una scala più ampia, il quadrato rappresenta il mondo materiale, mentre il cerchio rappresenta il regno spirituale. Uno degli scopi della Massoneria è armonizzare questi due mondi opposti (fisico e spirituale) per creare l ‘”uomo perfetto”. Questo concetto è pienamente rappresentato nel logo della Massoneria.

La squadra e il compasso massonici

Il logo della Massoneria combina una squadra e un compasso: due strumenti utilizzati nell’architettura. la squadra è usata per disegnare quadrati mentre il compasso viene usato per disegnare cerchi. Con la “quadratura del cerchio”, si dice che il massone realizzi la divinità.

Non approfondirò le connessioni tra da Vinci e l’occultismo perché ciò richiederebbe un intero libro (e non sto parlando del Codice da Vinci). Ricordiamoci che, per la sua 33a edizione di fine anno, il The Economist presenta un “moderno” uomo vitruviano.

L’uomo vitruviano del 2019 indossa occhiali per la visione notturna, o forse dei visori per la realta` virtuale. La sua visione viene migliorata o peggiorata da questo apparato tecnologico? Nelle sue mani tiene una foglia di cannabis, una palla da baseball e uno smartphone. Si potrebbe sostenere che tutte queste cose sono usate per distrarre e pacificare l’uomo moderno attraverso le compagnie farmaceutiche, la grande tecnologia e l’intrattenimento.

L’uomo vitruviano ha anche due tatuaggi. Sul suo avambraccio c’è una doppia elica, il simbolo che rappresenta il DNA. Molto probabilmente si tratta di un riferimento all’intensa ricerca sulla modificazione del DNA avvenuta nel settore privato. Il DNA dell’uomo vitruviano è stato alterato?

Nei pressi del suo cuore è tatuato “# MeToo”. Mentre il movimento #metoo avrebbe dovuto mostare il lato oscuro di Hollywood, ha anche creato un clima di censura e repressione in cui molte persone sono state accusate, giudicate e condannate all’espulsione dalla sfera pubblica.

In una mano, l’Uomo vitruviano tiene una bilancia – un classico simbolo che rappresenta la giustizia. Tuttavia, la bilancia è fortemente inclinata sul lato che ha 5 persone contro 4. È questa la Corte Suprema degli Stati Uniti, che ha recentemente eletto un nuovo giudice controverso?

Nel complesso, il moderno uomo vitruviano sembra essere cieco, indebolito, distratto e represso. Il cerchio attorno a lui che un tempo simboleggiava il regno spirituale è ora la Terra. L’uomo vitruviano ha perso la sua anima? Ora si preoccupa solo delle questioni terrene?

RICONOSCIMENTO FACCIALE

La copertina presenta una replica esatta dello schizzo di Da Vinci che analizza le proporzioni della testa umana. Sopra l’immagine è scritto (al contrario) “Riconoscimento facciale”, che rappresenta il passo successivo nella tecnologia di sorveglianza del Grande Fratello.

Un titolo dal The Guardian su Taylor Swift che ha fatto scannerizzare i volti dei suoi fan senza preavviso o consenso.

La copertina del The Economist analizza anche le proporzioni della testa di Donald Trump.

Le linee sulla testa di Trump sono diverse da quelle sopra. Notare il contorno di una bandiera americana rovesciata

I GASDOTTI DI PUTIN

L’altro capo di stato in copertina è Vladimir Putin con le parole “Pipeline di Putin”. Questo è un riferimento ai gasdotti che vengono costruiti dalla Russia, dalla Siria, dagli Stati post-sovietici e persino dall’Europa. NordStream 2, un gasdotto che collega la Russia alla Germania, dovrebbe essere completato nel 2019. Questo progetto altamente controverso è stato ritenuto un “atto di tradimento” dalla Germania, poiché i critici dicono che lascerà l’Europa alla mercé dell’energia russa.

TurkStream, un gasdotto Russia-Turchia, è stato lanciato nel novembre 2018 e contribuirà a consolidare l’economia e l’influenza regionale della Russia.

PINOCCHIO

 

Proprio dietro a Putin c’è Pinnochio – un burattino il cui naso cresce dopo aver detto una bugia (fatto divertente: il racconto di Pinocchio è anche una profonda allegoria massonica). La copertina quindi implica che qualcuno mentirà nel 2019. Ma chi? Trump e Putin (gli unici due politici in copertina)? L’élite in generale? Kanye West? Nessuna risposta sembra essere chiara. Solo il The Economist dice alle masse che gli viene mentito in generale. Grazie ragazzi.

I QUATTRO CAVALIERI DELL’APOCALISSE

Proprio sotto Putin, in piedi sul Nord Europa e di fronte all’America, ci sono i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse. Il libro dell’Apocalisse descrive i cavalieri come messaggeri del Giudizio Universale. Si dice che il Cavallo Bianco simboleggi la Conquista, la Pestilenza e la venuta dell’Anti-Cristo; Il cavallo rosso rappresenta la guerra; il Cavallo Nero è associato alla Carestia e il Cavallo Pallido porti la Morte. Previsioni alquanto catastrofiche.

Perché il The Economist ha aggiunto queste figure bibliche estremamente minacciose alla copertina? Non c’è una spiegazione chiara.

CICOGNA

Questo può essere interpretato in alcuni modi, e tutti sono sconvolgenti. È la rappresentazione classica di una cicogna che trasporta un neonato. Tuttavia, c’è un dettaglio importante: c’è un codice a barre sulla sacca che trasporta il bambino.

Questo potrebbe essere un riferimento ai bambini creati in laboratorio con specifiche (editando il genoma si ottiene il bambino desiderato), una pratica controversa che dovrebbe acquisire slancio nel 2019.

Un bambino ottenuto con questa pratica è un embrione umano che è stato geneticamente modificato, di solito seguendo le linee guida stabilite dal genitore o dallo scienziato, per produrre tratti desiderabili. Questo viene fatto usando vari metodi, come la germinazione genetica o la diagnosi genetica preimpianta (PGD). Questa tecnologia è oggetto di un dibattito etico, sollevando il concetto di “superumani” geneticamente modificati per incrociare e infine sostituire gli esseri umani moderni.
– Wikipedia

Il secondo significato di questa immagine potrebbe essere il traffico di bambini. I codici a barre sono posizionati sui prodotti per tracciare l’inventario e completare le transazioni.  È un modo piuttosto efficace (e inquietante) di simbolizzare il traffico di bambini.

Infine, considerando il fatto che la cicogna è proprio sotto i quattro cavalieri dell’Apocalisse, questa immagine potrebbe anche avere un significato biblico. Il Libro dell’Apocalisse afferma che, dopo il rapimento, le persone sulla Terra saranno state costrette a ricevere il “marchio della Bestia” (666) per “comprare o vendere”. Il marchio della bestia verra` applicato alla nascita per costringere una persona a sottostare al regno del male?

ALTRE IMMAGINI

La copertina contiene molte altre immagini riferite agli eventi che il The Economist prevede avverranno nel 2019. Ecco una rapida carrellata.

In cima alla copertina, una freccia indica la macchina volante di da Vinci verso la luna. Questo potrebbe essere un riferimento alle molte società private che mirano a viaggiare sulla luna nel 2019. Va anche notato che stiamo vedendo la luna crescente sulla copertina, il principale simbolo associato all’Islam.

C’è un’altra “macchina volante” (una vera e propria) sotto le parole “Nuovi orizzonti dell’Ultima Thule”. Questo si riferisce al veicolo spaziale New Horizons della NASA che si avvicinera` al misterioso oggetto distante Ultima Thule a Capodanno.

Sotto la luna è un vulcano. C’e` da aspettarsi l’eruzione di un vulcano?

In basso a sinistra (in piedi sul Brasile) c’è un pangolino. È sotto  minaccia dell’estinzione.

Il 2019 sarà il 150 ° anniversario della nascita di Gandhi; È anche il 200 ° anniversario della nascita di Walt Whitman (mostrato sotto Pinnochio).

Angelina Jolie è il volto di Mona Lisa – il capolavoro di da Vinci. In cima alla copertina vediamo “Angelina Jolie: rispondere ai rifugiati”. Potrebbe essere utilizzata per promuovere il nuovo “Patto di migrazione” delle Nazioni Unite. In effetti, la Jolie è attualmente l’inviato speciale dell’UNHCR, l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite.

CONCLUDENDO

La copertina di “The World in 2019” è una riflessione dell’élite occulta. Combina simbolismo occulto con riferimenti al controllo e alla manipolazione delle masse. Ci vuole anche un bizzarro piacere nel preannunciare eventi catastrofici con riferimenti vaghi e inspiegabili.

Al centro di tutto c’è l’Uomo vitruviano, un simbolo usato dai massoni per rappresentare un umano che raggiunge il pieno potenziale. Tuttavia, la versione 2019 è accecata e distratta da cio` che propone l’élite. Seguiremo il sentiero desolato che prevedono?

Fonte

Neil deGrasse Tyson, il Bill Cosby della scienza? Secondo le accuse ha drogato e stuprato una donna e ne ha assaltate altre due

Lo scienziato delle celebrità Neil deGrasse Tyson, il cui comportamento assomiglia sempre più a quello di Bill Cosby, ora è accusato di comportamento sessuale inappropriato e di stupro di una studentessa di astronomia presso l’Università del Texas ad Austin.

L’accusa di stupro risale al 2014 tuttavia due nuove accuse contro Tyson sono emerse proprio la settimana scorsa, portando a farci nuove domande sull’arroganza di Tyson.

Come riporta Newsweek:

La prima accusa è stata resa pubblica nel 2014. Tchiya Amet, che ha frequentato la scuola di specializzazione con Tyson. Ha detto che la sua esperienza con la star dei media l’ha lasciata traumatizzata per decenni. Spiegò che era stata amica di Tyson negli anni ’80 all’Università del Texas ad Austin, ed era nel suo appartamento quando le offrì qualcosa da bere. Amet ha detto che Tyson l’ha drogata e violentata.

In un post sul blog, Tchiya Amet descrive in dettaglio quello che lei dice essere un terrificante stupro che ha coinvolto Neil Tyson:

“Ero una laureanda in Astronomia all’UT Austin, nello stesso periodo in cui il signor Tyson era lì”, scrive Tchiya Amet su un sito web di WordPress. “Il mio sogno era diventare la prima astronauta donna di colore. Sono andata a casa di [Neil Tyson] per visitarlo come facevo quasi tutti i giorni. Era come mio fratello maggiore, o almeno così pensavo. Mi ha offerto un bicchiere d’acqua. Ho accettato un liquido in una tazza fatta con un guscio di cocco. Ricordo che quando ho ripreso conoscenza, lo ho visto in un corridioio il giorno dopo. Ho vissuto in questo incubo per 30 anni, e sono stanca. ”

Tchiya continua spiegando: “È diventato impossibile tacere. Continuo a chiedermi se sta ancora causando dolore a donne, bambini o uomini. Per me è importante parlare apertamente, perché è importante per TUTTE le persone che sono state sessualmente violate in qualsiasi modo di alzarsi in piedi e parlare apertamente se vogliono che questo tipo di crudeltà cessi “.

Tchiya sta inequivocabile affermando che Neil Tyson l’ha drogata e violentata. “Cosa avresti detto ai miei genitori se avessi detto loro cosa e` successo e che mi hai violentato mentre ero incosciente?” Chiede. Quindi chiede a Neil deGrasse Tyson di interrompere le violenze sessuali sugli altri studenti. “Non violentarli. Non molestarli. Non dire loro che possono passare l’astronomia se ti fanno un pompino. Niente più molestie sessuali consentite o tollerate da membri di facoltà o clero … Sei una truffa e ora anche il mondo lo sa. ”

Un modello di comportamento sta emergendo mentre altre due donne lo hanno pubblicamente accusato.

Presa da sola, quella accusa del 2014 sembrava una bufala, motivo per cui l’informazione non e` fuoriuscita fino ad ora. Ma la scorsa settimana altre due donne si sono fatte avanti e hanno affermato che Neil deGrasse Tyson ha mostrato comportamenti sessuali inappropriati nei loro confronti, conferendo ulteriore peso all’accusa di stupro del 2014.

Le accuse di aggressione sessuale contro celebrità che si oppongono allo status quo scientifico devono sempre essere prese con le pinze, dato che le aziende che fanno “pubbliche relazioni negative” sono assunte dalle industrie dei vaccini e OGM per cercare di distruggere la reputazione degli scienziati indipendenti che mettono in discussione lo status quo. Ma quando le accuse sessuali vengono mosse contro persone come Tyson che sono spudorati promotori dello status quo, hanno automaticamente più peso perché è impossibile che tali accuse siano state fabbricate proprio dalle industrie che Tyson promuove.

Quindi, queste tre accuse contro Tyson ora si aggiungono a un quadro che ricorda da vicino quello di Bill Cosby – una celebrità famosa e ricca che ha abusato del suo potere per drogare e stuprare un gran numero di donne.

Secondo Patheos.com, Neil deGrasse Tyson mostra comportamenti predatori nei confronti delle donne. Ha “sentito” il Dr. Katelyn N. Allers a una festa che ha avuto luogo in seguito alla riunione dell’American Astronomical Society (AAS) nel 2009. “Il presunto incidente si sarebbe svolto in un after-party in seguito alla riunione dell’AAS del 2009”, riferisce Patheos. Dr. Allers ha dichiarato:

Dopo aver scattato la foto, ha notato il mio tatuaggio e mi ha afferrato per guardarlo, ed era davvero ossessionato dal fatto che nel tatuaggio fosse raffigurato Plutone …

Nemmeno queste accuse sono nuove. La dottoressa Allers ha riferito quello che è successo al dottor Michele Thornley, professore associato di fisica a Bucknell. Patheos riporta quello che ha detto sull’incidente:

Sì, Katelyn mi ha parlato del suo incidente precedente, non penso che abbiamo discusso su quando e` effettivamente successo ma sapevo che erano passati alcuni anni prima delle nostre conversazioni sull’argomento. Katelyn mi ha descritto l’incidente precedente nell’autunno 2013, dopo che è stata invitata a partecipare a una cena con il dott. Tyson quando era nel campus nella primavera 2014 come relatore nella serie “Tech / no” di Bucknell.

Un’altra donna, ex assistente di Neil Tyson, lo accusa di avances sessuali inappropriate e di comportamenti “da brividi” a cena nella sua casa privata

Come riporta Patheos, il modello di comportamento inquietante verso le donne di Neil Tyson non termina con l’incidente che coinvolge la Dr. Allers. Un’altra donna, Ashley Watson, ha lavorato come assistente di Tyson. “… è stata costretta a lasciare il lavoro a causa delle sue avances sessuali inappropriate”, riferisce Patheos:

La Watson ha lavorato direttamente con Tyson per diversi mesi. Dice che, durante quel periodo, la mise in una situazione spiacevole tentando di persuaderla a fare sesso dimostrano le sue “tendenze predatorie”.

È importante notare che Ashley Watson ha inviato messaggi di testo alla presunta vittima di stupro Tchiya Amet, che ha detto, “ha cercato di sedurmi a fare sesso con lui … la maggior parte della gente non crede che sia un predatore a causa del suo status di educatore …”

Neil deGrasse Tyson cerco` di indurre una trance ipnotica a sedurla a dormire con lui

Durante una cena bizzarra con Ashley Watson, Neil Tyson, “presumibilmente la indicò con il coltello e fece un commento sull’accoltellamento”, riferisce Patheos. “E ha preparato il palcoscenico per una notte piena di sottili intimidazioni e avances sessuali.”

Tyson proseguì spiegando che ogni essere umano ha bisogno di “appagamenti fisici”, secondo la Watson, e quando lei tentò di andarsene, Neil Tyson provò a farla entrare in trance usando una tecnica di induzione ipnotica. Come riporta Patheos:

Si stava alzando per andarsene quando Neil l’avrebbe fermata, dicendo che voleva mostrarle una “stretta di mano dei nativi americani” che conosceva. Ciò implicava tenere le mani saldamente, stabilire un contatto visivo e sentirsi il polso l’uno dell’altro, ha detto la Watson.

Quando interruppe la stretta di mano imbarazzante e incredibilmente intima, che secondo lui avrebbe rappresentato una “connessione spirituale”, tentò di alzarsi e andarsene.

Quindi Tyson le mise le mani sulle spalle e le disse che voleva abbracciarla, ma se lo avesse fatto, avrebbe “solo voluto di più”.

La Watson dice che lasciò l’appartamento di Tyson subito dopo i commenti sessuali inappropriati e che, il giorno dopo, lo affrontò perché sentiva di essere stata tradita come allieva. Secondo quanto riferito, in quell’incontro le disse che non sarebbe mai salita nei ranghi della sua carriera perché era troppo “frivola”.

Il messaggio di Neil Tyson è evidente: dormi con me o la tua carriera è finita
Quest’ultima riga è particolarmente terrificante, perché se fosse vero, proverebbe che Neil deGrasse Tyson minaccia le lavoratrici e gli studenti che non avranno una carriera se non fanno cio` che dice. E usa inquietanti tecniche di induzione ipnotica anche se pretende di essere un “uomo di scienza”.

Questo abuso di potere fa schifo e ha una chiara assonanza con Bill Cosby, che prometteva alle donne che le avrebbe aiutate se solo avessero accettato di incontrarlo nella sua camera d’albergo o nella sua residenza. Lì, le drograva e le stuprava secondo i resoconti dei media diffusi, quindi le minacciava di distruggere le loro carriere se avessero parlato.

Sembra che Neil deGrasse Tyson stia esibendo lo stesso modello di comportamento, sfruttando le donne vulnerabili per soddisfare i suoi impulsi sessuali mentre minaccia di usare il suo potere accademico e il potere delle celebrità per aiutarle ad avere successo o distruggere le loro carriere, a seconda che accettassero di dormire con lui.

Watson ha chiamato una “hotline per molestie” e ha riferito dell’intero incidente, quindi c’è una registrazione di esso.

Il National Geographic sta ora investigando le accuse contro Tyson
“Fox e National Geographic stanno indagando sull’astrofisico e conduttore televisivo Neil deGrasse Tyson dopo che molte donne hanno fatto reclami di cattiva condotta sessuale contro di lui”, riferisce The Daily Caller. “Anche i produttori di “Cosmos” partecipano all’inchiesta, scaturita dopo che Tyson, che è sposato, è stato accusato di cattiva condotta”.

In conclusione: quando le accuse di aggressione sessuale sono fatte contro scienziati indipendenti, giornalisti indipendenti, autori o informatori che sfidano l’establishment scientifico, tali accuse dovrebbero essere accolte con scetticismo. Ma quando le stesse accuse sono fatte contro persone che rappresentano l’establishment scientifico “d’élite” che spinge la bufala del cambiamento climatico, gli psicofarmaci e gli ingredienti tossici dei vaccini, quelle accuse sono molto piu` credibili perché ci vuole molto più coraggio per parlare contro l’establishment che attaccare qualcuno che si oppone.

Neil deGrasse Tyson è l’epitome di un insider della scienza globalista. Lo hanno reso l’araldo della scienza pop moderna perché è disposto ad attaccare la scienza indipendente e promuovere qualsiasi falsità che l’establishment vuole promuovere. Ecco perché le accuse di queste donne devono essere prese sul serio e indagate ulteriormente.

Fonte

Il lato oscuro di George H.W. Bush

Un po ‘di buone notizie: George H.W. Bush è morto, finalmente. Almeno non farà più del male. Il danno che ha provocato è stato sufficiente.

Come i nazisti con cui suo padre aveva fatto buoni affari, Bush voleva un Nuovo Ordine Mondiale – e ne parlava amorevolmente e spesso.

L’intera famiglia Bush è un’associazione criminale che fa vergognare i Corleone.

Il fatto che Bush Sr. – non fosse a Dallas il 22 novembre 1963 e non fosse un ufficiale della CIA all’epoca – fu in seguito rivelato come falso. Le sue impronte digitali erano ovunque sull’ultimo presidente americano non completamente consociato e controllata dal complesso industriale militare.

La famiglia Bush era anche buona amica di un’altra famiglia. La famiglia Hinckley. Accadde poi una cosa curiosa il 30 marzo 1981.

Quelle mani lebbrose presero il controllo del timone. Ha poi lavorato con Clintigula per battere Ross Perot, che disse agli Americani tutto quello che sarebbe accaduto in seguito all’introduzione del “libero scambio” con cui erano state riempite le gole degli americane.

E ce la hanno fatta.

Ed eccoci qui.

Ora ci sarà un periodo di unzione e prostrazione davanti all’effigie di questo “incredibile” politico, che ha usato l’America come un mezzo per il progresso dei suoi disgustosi interessi familiari.

È solo grazie all’anomalia Arancione che il popolo americano non e` afflitto da influenze dei Bush.

Nel frattempo, il cadavere della creatura sarà mostrato come Lenin e Stalin per venir compianto dal popoolo.

Molti piu` onori spetterebbero al ragazzo che porta fuori quotidianamente la spazzatura…almeno, ha un lavoro produttivo e non ha ucciso nessuno.

Ma non è troppo tardi per fare buon uso del vecchio. Ci sono gatti senzatetto che devono essere nutriti. Forse potrebbero anche essere eseguiti alcuni esperimenti che ci forniscano informazioni scientificamente valide – su quanto tempo ci vuole perche` i diversi acidi penetrino nella pelle squamosa di un rettile bipede. Quanto tempo è necessario perche` tanti chili di “m…a scorrino dal water fino al mare… l’unica sepoltura adatta per quella cosa chiamata George H.W. Bush.

H.W. Bush ha notevolmente espanso la palude che Trump ora sta cercando di drenare (si spera).

Bush sarà ricordato come uno dei peggiori presidenti della nostra storia. Ha trascorso otto anni come vicepresidente minando il presidente Reagan. Come presidente, ha annullato quasi tutti i risultati ottenuti da Reagan. Nel 2016 ha votato per Hillary Clinton, perché il deep state rimanesse protetto.

“RIP Poppy” Saluta McCain.

Fonte

Scienziati esortano la popolazione a condividere il proprio DNA in database centralizzati “per la vostra protezione”

Tra l’occhio sempre piu` pervasivo del Grande Fratello, la prossima proliferazione di intelligenza artificiale in grado di “prevenire” un crimine, il venire a galla del disprezzo che le grandi tech company hanno per la privacy e l’inevitabile “hack” di qualsiasi cosa online, è forse comprensibile che la persona media e` piu` che titubante – non importa quanto sia romantica l’idea di scoprire che sei per 1/1024 nativo americano – nel voler consegnare il suo DNA ad un Tom, Dick o Dotcom qualunque che ti diranno se sei intollerante al lattosio o quando avrai il diabete .

Ma, fortunatamente per tutti noi scettici, le persone con un cervello hanno trovato una soluzione alla nostra ignoranza.

Come riporta Bloomberg, un gruppo di ricercatori medici ha una proposta controintuitiva per proteggere i dati personali più intimi della gente da occhi indiscreti.

Condividilo di più, dicono. Molto di più

Kristen Brown di Bloomberg scrive che in un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Science, giovedi`, i ricercatori suggeriscono che il modo migliore per proteggere le informazioni genetiche potrebbe essere che tutti depositino i loro dati in un database universale del DNA a livello internazionale.

Le preoccupazioni su chi può ottenere l’accesso alle informazioni genetiche raccolte dai siti Web di test genetici dei consumatori sono in aumento da aprile, quando la polizia ha arrestato un omicida seriale in California. Per intrappolare il presunto Golden Killer, gli investigatori hanno ricercato un database open source popolare tra gli appassionati di genealogia per cercare i parenti dei possibili sospettati. La polizia ha trovato una corrispondenza a cui e` seguita la cattura dell’uomo.

Il caso della California ha chiarito che i consumatori hanno scarso controllo su dove le loro informazioni genetiche – e per estensione, quella dei loro familiari – possono finire, ovvero un potenziale incubo per la privacy.

“Attualmente, le forze dell’ordine hanno già un potenziale accesso a dati di milioni di persone”, ha affermato James Hazel, ricercatore presso il Vanderbilt University Medical Center di Nashville, nel Tennessee, e autore principale dell’articolo. “Un sistema universale sarebbe molto più facile da regolare.”

Uno studio recente ha concluso che solo il 2% della popolazione ha bisogno di fare un test del DNA per rivelare virtualmente il make up genetico di tutto il resto della popolazione.

“Questa è una proposta molto provocatoria”, ha detto Hazel, “ma tutto si riduce a stimolare un dibattito sul sistema attuale”.

Se migliorare la privacy creando un gigantesco database di DNA delle persone sembra controintuitivo, il punto del gruppo è che è già troppo tardi per prevenire l’esposizione di massa.

Ricorda, non hai nulla da temere da questa ultima invasione della privacy se non hai fatto nulla di sbagliato …

Fonte

In Europa criticare l’immigrazione sara` un reato

Gli europei preoccupati per le proprie frontiere, la propria lingua e la propria cultura potrebbero trovarsi presto al centro dell’attenzione dopo che il politico olandese e membro del Parlamento europeo Marcel de Graaff ha lanciato un terribile avvertimento sulla “definizione di discorsi di incitamento all’odio” che criminalizzerebbe il discorso contrario alla migrazione di massa, come riportato da Joe Schaeffer di LibertyNation.

In una conferenza stampa, de Graaff ha lanciato l’allarme e se ne discutera alla conferenza internazionale a Marrakech, in Marocco, l’11 e 12 dicembre, in occasione della firma del Global Compact U.N. per la migrazione sicura, ordinata e regolare. Sebbene il patto sia non vincolante, è inteso a stabilire i fondamenti di una campagna orwelliana per cementare le migrazioni di massa come un diritto umano al di sopra di ogni critica.

“Un elemento fondamentale di questo nuovo accordo è l’estensione della definizione di incitamento all’odio”, afferma de Graaff. “L’accordo vuole criminalizzare il discorso sull’immigrazione. La critica alla migrazione diventerà un reato penale. I media che danno spazio alle critiche sulla migrazione potranno essere chiusi. “-LibertyNation

Nel frattempo, l’Ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario ha pubblicato una trascrizione di un discorso del 20 novembre da Andrew Gilmour, Assistente del Segretario generale per i diritti umani, dal titolo: “Parole importanti: ruolo e responsabilità dei media nel plasmare le percezioni pubbliche sui migranti e rifugiati e promuovere società inclusive “.

Gilmour definisce “crimini di odio contro i migranti” una “manifestazione particolarmente spiacevole di quello che vedo come una reazione quasi globale contro i diritti umani”.

Gilmour spiega come il suo ufficio aiuterà gli stati a “distinguere la libertà di parola dall’incitamento all’odio” che, naturalmente, non ha il diritto di esistere. Sottolinea che la segnalazione dei media che non sono sufficientemente pro-migrazione non può essere tollerata. “È chiaro a tutti noi che molti media stanno deliberatamente fallendo nel promuovere il concetto di umanità comune”, dice ancora Gilmour, definendo la migrazione di massa come un diritto umano fondamentale. “Ovviamente le parole contano: la retorica razzista e disumana conduce spesso all’odio, alle tensioni, alla violenza e ai conflitti. Richiede uno sforzo maggiore da parte della comunità internazionale per confrontarsi con quei media che cercano di suscitare odio “. –LibertyNation

Fonte

 

Negli ultimi due anni le temperature si sono abbassate

I dati della NASA mostrano che le temperature globali sono diminuite drasticamente negli ultimi due anni. Questo renderebbe la NASA una negazionista del riscaldamento globale

Scrivendo su Real Clear Markets, Aaron Brown guarda ai dati ufficiali sul clima della NASA e nota qualcosa di sorprendente. Da febbraio 2016 a febbraio 2018, “le temperature medie globali sono scese di 0,56 gradi Celsius”. Questo, osserva, è il più grande calo di temperatura dal secolo scorso.

“Il Grande Raffreddamento 2016-2018”, scrive, “e` composto da due Piccoli Raffreddamenti, il più grande calo in cinque mesi di sempre (da febbraio a giugno 2016) e il quarto più grande (da febbraio a giugno 2017). Un evento simile da febbraio a giugno 2018 porterebbe le temperature medie globali inferiori alla media degli anni ’80. ”

Non sono forse queste le strambe informazioni da cui i media mainstream dicono di tenersi alla larga?

Purtroppo non ho sentito alcun telegiornale o giornale parlarne…

Infatti, nelle tre settimane trascorse da quando Real Clear Markets ha pubblicato la storia di Brown, nessun’altra news outlet la ha presa in considerazione. Hanno, tuttavia, trovato il tempo di parlare di come l’impatto del turismo influenzi i cambiamenti climatici, su come il riscaldamento globale genererà più uragani quest’anno e minaccera` gli habitat ittici, rendendo le isole inabitabili. Hanno scritto di un funzionario delle Nazioni Unite dicendo che “la nostra finestra di tempo per affrontare i cambiamenti climatici si sta chiudendo molto rapidamente”.

I giornalisti hanno persino trovato il tempo per coprire un gruppo che dice di voler incidere il volto del Presidente Trump su un ghiacciaio per dimostrare che il cambiamento climatico sta “avvenendo”.

In altre parole, le notizie mainstream hanno parlato di storie ripetute dai sostenitori dei cambiamenti climatici ad nauseam per decenni.

Inoltre, i giornalisti sono perfettamente disposti a saltare su qualsiasi anomalia meteorologica individuale – o addirittura sull’immagine di un orso polare affamato – come prova del riscaldamento globale.

Abbiamo notato questo rifiuto di coprire scomode scoperte scientifiche molte volte nel corso degli anni.

NASCONDERE LA PROVA

C’è stato lo studio pubblicato nel Journal of Climate dell’American Meteorological Society che mostra come i modelli climatici esagerino il riscaldamento globale delle emissioni di CO2 del 45%. È stato ignorato.

Poi c’è stato lo studio sulla rivista Nature Geoscience che ha scoperto che i modelli climatici erano difettosi e che, come ha affermato uno degli autori, “Non abbiamo visto quella rapida accelerazione nel riscaldamento dopo il 2000 che vediamo nei modelli”.

Né la stampa ha ritenuto opportuno riferire sui risultati dell’Università dell’Alabama-Huntsville i quali mostrano che l’atmosfera della Terra sembra essere meno sensibile al cambiamento dei livelli di CO2 rispetto a quanto precedentemente ipotizzato.

Che ne pensi del fatto che gli Stati Uniti abbiano tagliato le emissioni di CO2 negli ultimi 13 anni più velocemente di qualsiasi altra nazione industrializzata? O che le popolazioni di orsi polari stanno aumentando? O che non abbiamo visto alcun aumento di fenomeni atmosferici violenti nel corso degli ultimi anni?

I giornalisti temono senza dubbio che la copertura di tali scoperte incoraggerà solo i “negazionisti” e minerà il sostegno per un’azione immediata e drastica.

Ma se i timori di catastrofici cambiamenti climatici sono giustificati – cosa di cui dubitiamo seriamente – ignorare cose come il raffreddamento rapido negli ultimi due anni comporta un rischio ancora maggiore.

Supponiamo, scrive Brown, che la tendenza al raffreddamento di due anni continui. “Ad un certo punto le notizie riporteranno che tutto il riscaldamento globale dal 1980 è stato spazzato via in due anni e mezzo, e che “gli eventi da record” non sono stati avvenuti”.

Continua: “Alcune persone potrebbero passare all’accettazione acritica di temperature in costante aumento fino al rifiuto acritico di accettare qualsiasi riscaldamento”.

Brown ha ragione. Gli organi di informazione dovrebbero decidere cosa viene trattato in base al valore intrinseco della notizia, non sui fatti che spingono un determinato ordine del giorno. Altrimenti, stanno rendendo al pubblico un disservizio mettendo a rischio la loro già traballante credibilita`.

Fonte

In una scuola inglese i bambini autistici vengono spinti a diventare transessuali

Questa storia incredibile, frutto delle investigazioni del DailyMail porta alla luce uno scenario da incubo. Com’è mai bambini autistici con disturbi medi e severi costituiscono un terzo dei pazienti in una clinica per il cambio dell’identita` di genere? Il farmaco utilizzato per il blocco della puberta – è il LUPRON ovvero quel farmaco, altamente controverso, che ferma la pubertà precoce e che fu presentato come trattamento per l’autismo per bambini con alti livelli di mercurio quasi due decenni fa? Anche se le persone non lo hanno ancora capito l’agenda transgender sta venendo applicata su scala totale. Forse i bambini nati in un mondo pieno di solfiti e glifosato con latte e carne carichi di ormoni e un sistema immunitario indebolito da numerose vaccinazioni stanno davvero cambiando il genere delle future generazioni.

C’e` uno sforzo lento e calcolato di smussare mentalmente e fisicamente le nostre idee di genere. Al fine di ottenere un popolo piu` controllabile mascolinita` e femminilita` stanno perdendo valore sia nelle parole che nei fatti. L’uomo del futuro non sara` ne` maschio ne` femmina…

17 allievi in una singola scuola britannica stanno cambiando genere, rivela il dailymail.

Secondo una insegnante la maggior parte dei giovani che stanno subendo la trasformazione sono autistici, aggiungendo che questi bambini vulnerabili con problemi di salute mentale venivano “ingannati” facendo loro credere che fossero del sesso sbagliato.

L’informatrice ha detto che solo alcuni dei bambini transgender soffrono di disforia di genere – il termine medico per qualcuno che sente di essere nato nel corpo sbagliato – tuttavia i giovani sono semplicemente facilmente influenzati, attaccandosi all’erronea convinzione di essere del sesso sbagliato come modo di far fronte ai problemi causati dall’autismo.

Questa non è l’unica indicazione che le cose non fossero del tutto cristalline:

Un terzo dei giovani che faceva riferimento all’unica clinica per il cambio dell’identità di genere del NHS per bambini mostrava “tratti autistici da moderati a severi”.

Significa che a 150 adolescenti autistici sono stati somministrati farmaci per il blocco della pubertà che impediscono al corpo di maturare.

Come e` possibile si chiedono tutti?

Per quanto riguarda la domanda più ampia: molte, ma certamente non tutte, le associazioni mediche pediatriche supportano il blocco della pubertà nei bambini con disforia di genere per prevenire lo sviluppo di caratteristiche sessuali secondarie. È difficile discutere o mettere seriamente in discussione questo approccio quando gli oppositori sono puniti con i soliti epiteti e denigrazioni ad hominem che inibiscono ogni discussione pubblica su questioni culturali controverse al giorno d’oggi.

Tuttavia, non riesco a capire perché bloccare la pubertà non sia considerata una sperimentazione medica non etica. Che test è stato fatto per quanto riguarda l’efficacia, la sicurezza e la necessità (Riflettete su questa frase) Che dire dei bambini che cessano di essere disfori di genere dopo la loro maturità, come talvolta accade? I loro bisogni sono presi in considerazione? Tutto questo viene implementato così rapidamente, come possiamo sapere se ci saranno effetti dannosi a lungo termine sulla salute e sull’emotività dei bambini la cui naturale pubertà viene inibita artificialmente?

Fonte