Archivi categoria: False Flag

11 settembre: I media complici del falso attentato

Questo libro mostra come l’umanità sia sotto il costante attacco di banchieri ebrei cabalisti (massoni), dei loro alleati e dei loro gonzi. Inventano guerre per degradare, diseredare e alla fine distruggerci. Se daremo ascolto alle loro richieste per il conflitto, saremo complici della nostra stessa distruzione.

Edward Hendrie è un avvocato. Il suo libro, “9-11 – Enemies Foreign and Domestic” porta delle prove inconfutabili riguardo al fatto che l’11 settembre fu una madornale frode e un tradimento perpetrato contro il popolo americano. Chiaramente, un grande segmento della politica degli Stati Uniti, dei militari e dei media sono complici dell’omicidio di massa e dell’operazione di cover-up.

Il libro analizza con attenzione e scredita la versione ufficiale contestualizzando l’attacco nello scenario di numerose altre operazioni di false flag perpetrate dai sionisti ai danni degli Stati Uniti (Beirut Marine barracks, USS Liberty) progettate per cambiare le politiche degli Stati Uniti. Hendrie spiega efficacemente il più ampio contesto religioso, (cioè la vendetta Cabalista/talmudica ebraica contro l’umanità). Da tempo non leggevo un libro che esponesse così bene il controllo che i banchieri degli illuminati hanno sulle nostre vite.

Possiedono i mass media che rappresentano gran parte dei mezzi con il quale ci controllano. Hendrie mostra come i media svolsero la funzione di collaboratoti attivi nell’inganno dell’11 settembre. Come sospettavo, nessun aereo colpì le Torri Gemelle o il Pentagono. Le immagini aeree vennero generate a computer e sincronizzate con le esplosioni avvenute negli edifici.

Hendrie mostra come molti dei “testimoni oculari” fossero dipendenti delle reti tv e che i rapporti dei veri testimoni oculari che indicavano l’assenza di aerei vennero ignorate. La BBC, inoltre, riferì del crollo del WTC-7, un edificio di 47 piani, 20 minuti prima che il fatto avvenisse realmente. L’AP e la CNN prepararono le immagini del necrologio per i passeggeri degli aerei dell’11 settembre tre giorni prima che si verificasse l’attacco.

Hendrie mostra come le “news” sopprimano la verità e creino una realtà che segue il copione degli Illuminati.

La verità è, che le Torri Gemelle erano state progettate per resistere a urti di aerei di grandi dimensioni e che i presunti incendi innescati dal carburante degli aerei non avrebbero mai potuto raggiungere le temperature necessarie a fondere le travi di acciaio. Hendrie spiega il fatto che l’edificio e il suo contenuto siano diventati polvere in pochi secondi ad un’ “arma ad energia diretta” relativa alla tecnologia HAARP. Quest’arma riduce quasi tutto a livello molecolare. Scioglie automobili e schedari, alberi e carta, prendono fuoco.

Hendrie rivela che l’uragano di categoria tre “Erin”, con venti di 120 mph era a circa 200 miglia da New York al momento dell’attacco. Cita il fisico Dr. Judy Wood il quale teorizza che l’uragano “abbia agito come una enorme bobina di Tesla creando effetti di campo utilizzati da armi ad energia diretta durante gli attentati dell’11 settembre.”

Gli scopi dell’11 settembre furono quelli di creare uno Stato di polizia sionista e giustificare le guerre contro l’Iraq, l’Afghanistan e l’Iran. Hendrie crede che la guerra in Iraq sia stata fomentata dal fatto che Sadaam Hussein non commerciasse più il petrolio in dollari. A quanto pare, i banchieri hanno bisogno dei petrodollari per sostenere il crescente debito degli Stati Uniti.

Hendrie sostiene che nessun aereo si sia schiantato durante il finto attentato. L’autore ipotizza che i passeggeri dell’UA-93 siano stati scaricati a Cleveland e uccisi in una struttura della NASA presso l’aeroporto. I danni al Pentagono, che furono fatali per 125 persone, furono causati da esplosioni. L’attacco era mirato agli uffici dove dei contabili stavano indagando sulla scomparsa di $ 1,2 trilioni.

Osama bin Laden morì alla fine del 2001 della sindrome di Marfan. Il recente “assassinio” del Navy Seals è stato progettato per salvare Obama, assediato dai “birther” e da altre questioni.

CONCLUSIONE

Questo libro di 300 pagine è accuratamente documentato e pone il nostro “comune dilemma” in netto rilievo. Viviamo in un teatro dell’assurdo in cui dei psicopatici e i loro collaborari hanno preso il controllo.

Hendrie chiarisce che i banchieri ebrei cabalisti sono al centro della cospirazione e che il sionismo è il loro strumento più importante. Chiarisce inconfutabilmente che il Mossad abbia organizzato ed eseguito l’attentato. Alti esponenti dell’amministrazione Bush furono collaboratori attivi nel piano.

Chiaramente, i banchieri Illuminati dipendono dalla collaborazione di milioni di massoni e di altri non-ebrei disposti a vendere l’anima al diavolo, e a tradire il loro paese per mero guadagno personale.

L’11 settembre è un esempio perfetto di come i cabalisti pensino che le loro bugie siano la realtà. Ma la verità resta la verità.

I truthers possono sentirsi impotenti, ma stanno facendo tentennare gli Illuminati sul loro prossimo false flag attack. In questo senso, la gente come Edward Hendrie ci sta salvando dal disastro.

Fonte

Annunci

11 settembre: Controllo mentale basato sul trauma

Occhio in basso a destra!;)

I pilastri che sostenevano la struttura socio spiriturale del mondo, l’11 settembre 2001, sono stati sostanzialmente distrutti… simbolicamente, allegoricamente, ritualmente e letteralmente.

Implosi e distrutti.

E’ stato un “colpo di genio” malvagio ed esemplifica come questi gruppi di potere operano. Per questo motivo la verità sull’11 settembre è così scioccante da non esser potuta gestire facilmente dalle persone. E’ travolgente, come da programma. Così che la maggior parte della popolazione si gira dall’altra parte e nasconde la testa sotto la sabbia.

Ben fatto, tranne per il fatto che ….

DIRE UNA BUGIA ABBASTANZA GRANDE

… alla fine sono stati scoperti. Questo gruppo elitario è talmente circondato da bugie e sotterfugi da essere difficile da individuare per l’uomo medio .

I soggetti di questo gruppo spesso non si conoscono neppure tra loro. Si tratta di un culto molto molto nascosto, formato da psicopatici che vogliono soggiogare il mondo, come se fosse un gioco.

Come vi fa sentire il fatto, che veniamo considerati “inutili cosumatori”, “goyim”, “parassiti”, “risorse umane”?

La nostra indignazione forse un giorno vincerà tutte le loro bugie. Ma non possiamo semplicemente andare avanti con i nostri affari sperando che arrivi la cavalleria, come i religiosi tendono a farci credere. Non possiamo permetterci e permettere agli altri di rimanere sedati in uno stato di accettazione nei confronti di reati perpetrati verso l’umanità, che dovrebbero farci ribollire il sangue nelle vene.

E’ ora che la gente si svegli e cominci a parlare di questo inferno. L’informazione è potere … è per questo che ci inondano di dis-informazione, di cibi chimici, di aria e acqua inquinata e smog elettromagnetico!

Torri in caduta scolpite nel pilastro della St. John Divine Cathedral del 1997

L’ARCHETIPO DEI PILASTRI GEMELLI

L’effetto del simbolismo occulto sulla psiche umana è un segreto ben nascosto, nonostante che psicologi come Carl Jung abbiano scritto molto su questo tema e che la comunità esoterica sottolinei questo fatto. La gente semplicemente non si rende conto che è quotidianamente oggetto di una manipolazione sofisticata attraverso questi simboli terribilmente potenti.

Come le scoperte scientifiche vengono sfruttate in campo militare, così, questi psicopatici devono militarizzare tutto, invece di usarlo per bene dell’umanità e del nostro mondo.

E si stanno lamentando per il comportamento delle masse? Bella scusa per la loro perfidia.

I simboli controllano il mondo, non le parole neppure le leggi [Confucio]

PERCHE’ I SIMBOLI SONO COSI’ POTENTI

Mentre i massoni sembrano aver “rubato” questo simbolismo delle due torri, dato il fatto che rivendicano il fatto di possedere qualsiasi altro simbolo esoterico, inferenza numerologica e astrale, nel corso della storia è apparso molte volte ed è radicato nell’inconscio collettivo, che ce lo ricordiamo o no.

Questo è ciò che lo rende così potente. Siamo nati con queste immagini che posseggono certi significati sepolte nel nostro DNA e nel subconscio. Queste vengono poi affermate e riaffermante nella nostra cultura manipolata, per farci sottomettere, consumare, avere fiducia nelle imprese, fiducia nel sistema politico, credere nei media, ecc

L’immagine dei pilastri gemelli è una delle più potenti.

Nella mitologia, Ercole raggiunse i limiti del Mediterraneo e costruì due grandi colonne su cui scrisse “Non Plus Ultra” – poichè, questo, era il confine supposto del mondo conosciuto. Colonne d’Ercole è attualmente il nome che si da alle montagne gemelle di Gibilterra e del Monte Acho. Di seguito è riportato un esempio del vecchio “Pilastro del dollaro” spagnolo che riporta le due colonne d’Ercole e i globi gemelli a rappresentanza del Vecchio e del Nuovo Mondo.

Origini del simbolo del dollaro, o delle due colonne sormontate da un serpente. Il simbolo apparve nelle pesetas nelle colonie americane e venne poi trasferito nel dollaro. Molti osservatori indicano che il simbolo delle colonne risale ai resoconti di Atlantide. L’America è la nuova Atlantide. Le torri gemelle simboleggiavano il commercio e gli scambi, il dio del commercio è Hermes/Mercurio.

“Questo simbolismo mi ha ricordato le colonne massoniche qui sotto, dove i “due mondi” rappresentano il Cielo e la Terra. I pilastri gemelli sono chiaramente un simbolo evocativo, compreso da architetti, mercanti, banchieri e massoni.”

“Le due sfere sul Pillar Dollar vennero stilizzate su alcune monete, apparendo come semicerchi al posto che come cerchi interi. Il simbolo dei Gemelli sembra l’immagine di due pilastri poggiati in cima al semicerchio della Terra e coronati dal semicerchio della volta celeste. I “Brother of the House” cercando di comunicare con i loro confratelli non hanno perso l’occasione per infondere le loro opere architettoniche con ricchi motivi simbolici…non è una sorpresa che il duo Rockefeller sia membro degli Illuminati, alla costante ricerca del potere che garantisce denaro in abbondanza. Sotto le spoglie della Grande Opera, il Rockefeller World Trade Center ha cercato di incarnare gli ideali dell’età moderna, l’era dell’informazione, e il concetto di pace nel mondo attraverso il commercio globale. (Fonte)”

MASSONERIA E TORRI GEMELLE

Date un occhio alle 3 cattedrali di Notre Dame qui sotto

“La facciata occidentale di tutte e tre sono quasi identiche, e condividono caratteristiche uniche:

1) coppia di torri gemelle in cima

2) Un gigante rosone al centro

3) Tre porte d’ingresso

Questo schema ripetitivo non è stato riconosciuto da nessun professore o studioso, e finora nessuno ha fatto notare, ha dato il nome, o ha spiegato il suo simbolismo. Questa facciata, tuttavia, non è altro che un “Codice Cattedrale”: un messaggio da parte degli stessi massoni, codificato nella pietra e nascosto in bella vista.”

LA TRACING BOARD MASSONICA E’ UN MISTERO ANCHE PER GLI INIZIATI NON INFORMATI

Questa Tracing Board è un enigma per i massoni moderni, per gli autori esoterici, e per i ricercatori occulti: non sono sicuri del suo scopo e sono inconsapevoli del suo simbolismo. La tracing board, tuttavia, detiene in realtà la chiave per interpretare le precedenti facciate gotiche e il segreto perduto dei Massoni codificato al suo interno.

LA TRACING BOARD IN REALTA’ E’ IL PROGETTO DELLA CATTEDRALE GOTICA

Il vero significato della Tracing Board è, infatti, che si tratta del progetto per quelle stesse facciate rappresentate sopra. In effetti la somiglianza c’è:

I pilastri gemelli della Tracing Board massonica a sinistra, a destra le torri gemelle della cattedrale di notre dame

“Un secolo fa l’autore e massone Walter L. Wilmshurst (1867 – 1939), uno dei pochi moderni massoni che capì profondamente la Massoneria, spiegò:

“Le [Due] Colonne … sono state inserite nell’architettura cristiana. Se vi ricordate la costruzione di York Minster o del Westminster Abbey, riconoscerete le colonne nelle due grandi torri che fiancheggiano l’ingresso principale …

-W.L. Wilhmshurst, Il significato della Massoneria, 1922″

A sinistra Westminster Abbey a destra York Minster

“Cosa significano i due pilastri sulla Tracing Board? Perché c’è un sole sopra la colonna di Jachin e una luna sopra la colonna di Boaz? Ne rappresentano il significato?

La spiegazione della massoneria “mainstream” per i due pilastri sono che si chiamano “Jakin” e “Boaz” e che un tempo decoravano il Tempio di Re Salomone a Gerusalemme. Anche se questa storia potrebbe avere un fondo di verità, trascura di spiegare il sole e la luna (che, infatti, non figurano in alcuna spiegazione massonica) e non fa inoltre alcun riferimento al fatto che i pilastri sono anteriori a Salomone e anche all’ebraismo di migliaia di anni .

Questa dualità Sole/Luna è di fondamentale importanza: le prime culture del mondo avevano percepito tutte il loro valore di “opposti perfetti” o perfetto ” paio di opposti”Fonte

I 2 PILASTRI E GLI OPPOSTI

“Così i due pilastri, come il sole e la luna, il maschio e la femmina, il bianco e il nero, il bene e il male, sono la rappresentazione fondamentale del principio massonico degli opposti. Questo è essenziale per la Massoneria, poichè queste \”coppie di opposti\” rappresentano il mondo materiale, mentre l’anima o la parte spirituale si trova presumibilmente mettendo questi opposti in equilibrio.

PARLANDO DELLE INFLUENZE MASSONICHE DI ROCKEFELLER

Ecco qualche informazione sul “centro occulto”  Rockefeller di New York che dimostra ulteriormente le sue radici massoniche ricorrendo più volte all’uso delle “coppie di opposti”.


“Un imponente Trittico accompagna la massiccia facciata del Rockefeller Center. Sopra la porta a destra (spalle al RC) vi è un maschio, sopra la porta a sinistra (spalle al RC) vi è una femmina, e un ‘dio’ si trova sopra la porta centrale. La figura maschile e quella femminile in cima alle porte, ovviamente rappresentano una coppia di opposti:”

“Il trittico che adorna l’ingresso del Rockefeller Center corrisponde ad un Simbolismo massonico ben preciso: il Sole (a destra), la Luna (a sinistra), e l’occhio spirituale (al centro).

Fonte

Ok! Sono massoniche, perchè allora le hanno fatte cadere?

CONTROLLO MENTALE BASATO SUL TRAUMA

La distruzione dei pilastri simbolicamente significa, giustamente, distruggere la propria casa come fece Sansone nel tempio di Dagon nell’illustrazione in alto. Nel caso delle Torri Gemelle del WTC, hanno rappresentato il sistema finanziario internazionale, come è stato orgogliosamente propagandato nella psiche del mondo, fin dalla sua apertura nel 1970-72. Dedicato ai fratelli Rockefeller, massoni di alto rango degli Illuminati, l’immagine iconica di queste torri è stata rappresentata svariate volte in accessori e gadget e ha ricevuto più visibilità mediatica di praticamente qualsiasi immagine dell’architettura moderna.”

Quando queste icone / idoli della società vennero disintegrate sotto gli occhi di tutti, il tessuto psicologico dell’America e di gran parte del mondo si squarciò in due. Non solo a livello cosciente, ma come spiegato sopra, anche l’inconscio collettivo ne ha subito gli effetti, creando un trauma ancora più grave, data la frantumazione di un simbolo senza tempo, carico di significati esoterici e di associazioni ben radicate nel profondo dell’anima.

Il trauma conseguente ha creato una popolazione completamente suggestionabile.

L’iper controllo dello Stato come strumento politico utilizza tecniche psicologicamente coercitive al fine di indottrinare i soggetti. Il fine giustifica i mezzi per formare una società totalitaria/elitaria. Se si riesce a convincere una persona a comportarsi nella maniera desiderata, è possibile far credere a questa persona ciò che vuoi. Le tecniche su cui si fonda l’iper controllo dello Stato si basano sugli stessi principi delle tecniche di controllo mentale studiate in sistemi di controllo sociali dei gruppi di culto e degli organi sociali in generale.

Creare ansia e paura, inducendo elevati stati di suggestionabilità e il controllo dei rapporti per garantire la lealtà e l’obbedienza sono tecniche standard per la gestione del corpo sociale.

La desensibilizzazione attraverso l’abuso della lingua, la propaganda dell’informazione-spazzatura, così come l’eliminazione di singole idee attraverso la ripetizione di canti e frasi o incentivare la dipendenza con l’introduzione di sport, giochi o spettacoli televisivi con regole oscure, fanno parte di un grande insieme di metodi di controllo sociale.Fonte

FISSARE IL CONCETTO CON LA RIPETIZIONE

In queste menti sotto shock e traumatizzate è stata da subito impressa la “storiella” con un supporto mediatico complice:

1. “Siamo stati attaccati! Mai prima d’ora la terraferma americana aveva subito un attacco! ”

2. “Sono stati dei terroristi dall’esterno!, Quelli di cui vi abbiamo parlato! Sono stati i terroristi islamici a commettere questo atto spregevole “.

3. “Dobbiamo contrattaccare per difendere la nosta libertà! Il nostro baluardo della libertà deve ora sradicare il terrorismo in tutto il mondo! ”

4. “Ci saranno sacrifici da fare. Per proteggervi dobbiamo ridurre le vostre libertà personali … tutto nel vostro interesse, ovviamente. ”

… Ad nauseam.

Che la rottura della “Grande sferica Cariatide” presso le torri gemelle fosse un presagio dell'”evento” dell’11 settembre?

CONCLUDENDO

Ci sarebbe molto di più di cui discutere su questo argomento. Non solo i massoni furono coinvolti, ma rappresentano il braccio principale di un sistema che racchiude credenze condivise dagli illuminati. I membri di questa cabala sono quasi sempre associati ad una sorta di società segreta o a pratiche come la massoneria o stregoneria, spesso sotto una copertura religiosa, come il Vaticano, come i Mormoni o i gruppi evangelici. I Sionisti dei Rothschild utilizzano sia la copertura religiosa che quella dell'”istituzione” finanziaria  per mascherare e giustificare la loro perfidia.

Perverso.

IL RITUALE

A livello occulto l’11 settembre è stato un rituale, accrescendone il potere, come spesso accade in questi casi, eseguendo un sacrificio umano. La guerra è un altro rito simile, di solito istigato e finanziato da questa stessa cabala oscura vagamente etichettata con il nome di Illuminati.

Il meccanismo di condizionamento ha effetto però solo sugli incauti, gli inconsapevoli e i disinformati. Quando capisci il trucco del mago, la festa è finita!.

La bugia viene smascherata, l’incantesimo rotto e l’illusione perde il suo potere su di te.

Fonte