Archivio dell'autore: neovitruvian

Ex Primo Ministro britannico chiede la formazione di un governo globale per combattere il Coronavirus

Gordon Brown vorrebbe che gli organismi internazionali avessero nuovi poteri per far fronte alla pandemia.

L’ex primo ministro britannico Gordon Brown ha invitato i leader mondiali a creare “una forma temporanea di governo globale” per combattere l’epidemia di coronavirus.

Brown vuole che alle organizzazioni internazionali come l’OMS e le Nazioni Unite vengano conferiti poteri esecutivi che sostituiscano la sovranità nazionale come parte di un nuovo sistema supervisionato da leader mondiali ed esperti di salute.

“Questo non è qualcosa che può essere affrontato da un paese solo”, ha detto. “Deve esserci una risposta globale coordinata”.

Una task force internazionale “si assicurerebbe che gli sforzi delle banche centrali fossero coordinati”, aiutando a trovare un vaccino ed impedire di fare profitto sulla malattia secondo Brown, che vorrebbe dare più soldi e potere alla Banca mondiale e al Fondo monetario internazionale.

“Abbiamo bisogno di qualcuno che diriga i lavori”, ha detto Brown. “Se potessi, renderei il G20 un’organizzazione più ampia perché nelle circostanze attuali è necessario ascoltare i paesi più colpiti, i paesi che stanno facendo la differenza e i paesi in cui esiste il potenziale per un enorme numero di persone colpite, come in Africa. ”

Come abbiamo ampiamente documentato, è stato innanzitutto il globalismo a contribuire a diffondere la pandemia.

Anche se il virus infuriava in Cina, l’Organizzazione mondiale della sanità ha ripetutamente insistito sul fatto che i paesi non dovevano imporre alcun controllo alle frontiere.

Quando molte nazioni occidentali, alla fine, hanno chiuso i loro confini settimane dopo, era ormai, troppo tardi.

Fonte

Extinction Rebellion: Il Coronavirus e` la cura gli esseri umani sono la malattia

Extinction Rebellion ha prodotto adesivi che affermano che il coronavirus è una “cura” per la “malattia” che è l’umanità.

“La Terra sta guarendo. L’aria e l’acqua si stanno purificando ”, ha twittato Extinction Rebellion East Midlands. “Corona è la cura. Gli umani sono la malattia! ”

Il post mostra adesivi con lo stesso messaggio e il logo Extinction Rebellion affisso sui lampioni.

Quando un altro ramo di Extinction Rebellion si e` opposto dicendo che tutto questo “non segue i principi di XR”, la sezione East Midlands ha rilanciato.

“Stiamo sottolineando che dal punto di vista della Terra, gli umani si comportano come una malattia, hanno risposto.

Mentre Extinction Rebellion East Midlands potrebbe rappresentare poco più che i deliri di un idiota, l’idea che l’umanità in qualche modo meritasse il coronavirus e che sia un bene per il pianeta è stata ampiamente condivisa da ambientalisti e celebrità.

Dopo che l’attore Idris Elba si è dimostrato positivo al coronavirus, ha affermato che il COVID-19 era il pianeta che stava “reagendo alla razza umana” come vendetta per il cambiamento climatico.

Nonostante le numerose affermazioni secondo cui la natura sta “fiorendo” e gli animali prosperino grazie al coronavirus, si e` scoperto che la maggior parte di queste “favole” sono solo fake news.

Fonte

Chiamare “idiota” chi si oppone alle draconiane misure contro il coronavirus e` il modo con cui i “capo-gregge” vogliono bloccare il dialogo

Le persone che sollevano dubbi sulla costituzione di uno stato di polizia in risposta al Covid-19 vengono additate come idiote irresponsabili. Tuttavia, coloro che vogliono a tutti i costi essere rinchiusi in casa non hanno il monopolio della saggezza, dobbiamo resistere a questa censura del dibattito.

All’inizio non potevo credere a quello che stavo leggendo! Questo era il titolo dell’articolo : “Lock Us Down: Suspend Habeas; Save the nation ” il quale implorava lo stato di mettere in lockdown la nazione. L’autore Michael Dorf, professore della Cornell University, stava esortando il governo degli Stati Uniti a sospendere lo stato di diritto.

Dorf ha riconosciuto che sospendere l’habeas corpus – caratteristica fondamentale di una società libera – era una “misura estrema”, ma riteneva che fosse un piccolo prezzo da pagare per far sentire le persone al sicuro.

Sfortunatamente, questo desiderio di chiudere la società non si limita a un ristretto numero di professori di diritto con mentalità autoritaria. L’intero conglomerato mediatico occidentale e` dell’idea che, a meno che i governi non adottino misure estreme, l’umanità dovrà affrontare l’estinzione. Chiunque ascolti i media o legga la stampa non ha dubbi sul fatto che se il Primo Ministro britannico non avesse imposto il lockdown, sarebbe stato scaricato dai suoi ministri o dalle pressioni popolari.

In tutte le recenti conferenze stampa di Boris Johnson, giorno dopo giorno e` stato invitato a chiudere il Regno Unito. Larisa Brown del Daily Mail e` riuscita a malapena a contenere la sua rabbia, quando ha sbottato: “le persone non agiscono in modo responsabile, quando, allora, farai intervenire la polizia?”

Purtroppo, la richiesta della mandria di rinunciare a libertà duramente combattute, è accompagnata da un intenso livello di ostilità nei confronti di chiunque non sia d’accordo con il desiderio popolare ovvero uno stato di polizia. Quelli di noi che sollevano dubbi sulla chiamata a chiudere la nazione vengono denunciati come idioti irresponsabili, pronti a giocare con la vita delle altre persone. Sono, secondo le parole del “ministro del panico”, Piers Morgan, i covidioti, che devono essere tenuti a distanza dagli altri membri della comunità.

L’emergenza sanitaria pubblica che sta affrontando il mondo ha permesso agli intolleranti di puntare il dito su chiunque metta in dubbio la saggezza di alcune delle misure messe in atto dal governo. Chiunque leggesse il twitterstorm rivolto a giornalisti come Peter Hitchens o Brendan O’Neill potrebbe immaginare che invece di sollevare domande sulla chiusura dei pub, i due stessero chiedendo l’istituzionalizzazione dell’omicidio di minori.

Com’era prevedibile, in un clima di insicurezza causato dal COVID-19 molte persone si spaventano e la loro ansia può essere facilmente sfruttata da gruppi di imprenditori della paura. Negli ultimi giorni, i media hanno fatto di tutto per evidenziare ogni esempio di comportamento antisociale nei supermercati. Hanno puntato il dito contro i genitori che hanno deciso di portare i loro figli ai parchi o al mare in una domenica soleggiata. Le foto di persone che si godono una giornata all’aria aperta sono state ritratte come il comportamento di irresponsabili zombi COVID che minacciano la nostra stessa esistenza.

Nonostante il fatto che in realtà ci sia stato pochissimo comportamento irresponsabile da parte del pubblico, in un’atmosfera febbrile di colpa e recriminazione molte persone sono state influenzate dalla retorica della paura. Nei siti Web e nelle conversazioni della comunità locale c’è troppa gente che punta il dito verso le persone che si comportano in modi non approvati dai cosiddetti opinion maker. In queste circostanze anche le persone che sanno che c’è qualcosa di profondamente sbagliato nella retorica demagogica di persone come Piers Morgan, trovano difficile esprimere il loro dissenso.

Tuttavia, dobbiamo sollevare le nostre preoccupazioni e domande quando sentiamo che la società sta andando nella direzione sbagliata. Invece di spegnere il dissenso, abbiamo bisogno di un atteggiamento maturo e adulto verso coloro con cui non siamo d’accordo. Proprio perché nessuno ha la risposta a tutti i problemi sollevati in questa pandemia, dobbiamo ascoltare tutti i punti di vista. Coloro che vogliono starsene rinchiusi non possiedono il monopolio della saggezza. Dobbiamo resistere alla censura del dibattito e della discussione. Al contrario, è proprio in un’emergenza che dobbiamo aprire tutti i canali di comunicazione, in modo che ogni membro del pubblico senta che la sua voce conta ancora.

Fonte

Foto simboliche del mese (Marzo 2020)

In questa edizione di Fsdm: Tom Hanx (nessun errore di battitura) e il suo guanto inquietante, Lady Gaga infetta di nuovo il mondo e la simbolica performance dell’Eurovision di Madonna.

Non appena il Coronavirus ha avuto l’attenzione dei mass media globali, Tom Hanks è diventato il loro “portavoce”. Per annunciare che lui e sua moglie erano infetti, ha pubblicato la foto di un guanto in un cestino. A causa della natura inquietante dei precedenti post di Instagram di Hank, l’immagine ha fatto sollevare qualche sopracciglio.

Pochi giorni prima di quel post, Hanks ha pubblicato una foto di un singolo calzino per bambini. Per anni, Hanks ha pubblicato bizzarre foto di singoli oggetti trovati in luoghi casuali, sempre accompagnati da una strana didascalia e dalla firma “Hanx”. Da quando Isaac Kappy ha accusato Hanks di essere un predatore ad Hollywood, molti credono che queste strane immagini siano una specie di codice che rappresenta i bambini dispersi.

Questa foto di un ciuccio perso è particolarmente inquietante. I commenti su quasi tutte le foto accusano Hanks di ogni genere di cose, ma le immagini continuano ad essere caricate

Anche il figlio di Tom Hanks, Chet, sta caricando cose strane sui social media. In un recente post su Instagram, Chet ha detto sarcasticamente di essere parte degli Illuminati e che ha preso parte a sacrifici umani. Non solo, ha scritto: “ti stiamo guardando” mentre faceva il segno dell’occhio che tutto vede prima di aggiungere “quelli che dicono cazzate su Internet saranno i primi ad essere inviati a un campo FEMA “.

Apparentemente, uno dei sintomi del Coronavirus sono celebrità trasandate che pubblicano banalità su Instagram. Sia che cantino pateticamente Imagine o che parlino dei “lati positivi” dell’essere in isolamento, le celebrità stanno ancora una volta dimostrando la loro irrilevanza.

Lady Gaga sta attualmente promuovendo un nuovo album, quindi ha dovuto pubblicare qualcosa riguardo al virus. Mentre il suo messaggio contiene molte parole calde e confortanti, il vero messaggio viene comunicato dal segno dell’occhio che tutto vede.

Lady Gaga è stata recentemente la protagonista di un servizio fotografico sulla rivista Paper. Nella foto di copertina, è raffigurata come un robot collegato ai fili mentre viene monitorata da dozzine di telecamere. Il suo cervello è pieno di fili elettrici. In breve, si tratta di controllo mentale di Monarch.

Un bot “nasce” dal corpo della “vera” Gaga. Un modo perfetto per rappresentare la programmazione di un nuovo alter usando il controllo mentale.

Il messaggio: i tuoi “idoli” sono in realtà dei robot programmati dall’élite.

In una strana mostra d’arte chiamata “L’ansia”, Willow Smith si è chiusa in un box per 24 ore. Durante quel periodo, Willow si e` rasata la testa – una classica mossa degli schiavi MK (vedi Britney Spears).

Si e` messa quindi delle orecchie da coniglio – un’altra mossa da schiavo MK. Nella programmazione Monarch, lo script di “Alice nel Paese delle Meraviglie” indica agli schiavi di “seguire il coniglio bianco” fino alla dissociazione. Su una scala più ampia, la mostra d’arte ha stranamente prefigurato il confinamento forzato di miliardi di persone che sarebbe accaduto solo pochi giorni dopo.

Ovviamente, il segno dell’occhio che tutto vede era dappertutto lo scorso mese. Questo è l’attore Lakeith Stanfield nella rivista Bustle

Maluma pubblica una foto con l’occhio che tutto vede sul suo account Instagram ai suoi milioni di fan, principalmente ragazze adolescenti.

Il nuovo romanzo My Dark Vanessa è stato pubblicato con molta attenzione e polemiche da parte dei media. Si tratta di una “relazione” tra un professore di 42 anni e uno studente di 15 anni. La copertina: una farfalla che nasconde un occhio. L’agenda dell’élite occulta è presente anche nel mondo letterario.

Harry Styles continua ad apparire nei mass media indossando abiti da donna, spesso in un contesto umiliante (vedi il mio articolo sul MET Gala). In questo servizio fotografico di Beauty Papers, Styles indossa calze a rete con uno sguardo sul viso che dice “Odio tutto questo”

Un sottile simbolo dell’occhio che tutto vede mentre del trucco viene applicato su Harry. L’obiettivo: esporre l’agenda di sfocatura di genere agli ex fan dei One Direction.

Il figlio transgender Zaya di Dwyane Wade ha recentemente realizzato, come dicono i media, “il suo debutto sul tappeto rosso”. Perché dovremo celebrare Zaya? Nel frattempo, i suoi genitori indossavano strani abiti a tema dualistico.

Questo screenshot riassume la completa follia dei mass media oggi.

L’anno scorso ho analizzato la performance di Madonna all’Eurovision perché era altamente occulta e simbolica. Durante lo spettacolo, Madonna è stata circondata da persone che indossavano maschere antigas mentre cantava: “Non tutti vengono nel futuro / Non tutti imparano dal passato / Non tutti possono venire nel futuro / Non tutti quelli che sono qui dureranno” . Profetico?

Verso la fine, Madonna soffia un “vento di morte”, uccidendo le persone mascherate mentre sullo sfondo viene mostrata una Statua della Libertà spezzata. La “Gran Sacerdotessa” dell’industria musicale ha previsto la pandemia del 2020?

Fonte

 

La Germania chiude i confini agli Europei ma i migranti possono ancora entrare

La Germania ha chiuso le sue frontiere ai visitatori dall’Europa a causa del coronavirus, ma i migranti che chiedono asilo dal Medio Oriente e dall’Africa sono ancora autorizzati ad entrare nel paese.

Oltre alle esenzioni per le persone provenienti da Francia, Lussemburgo e Svizzera che forniscono servizi essenziali, la scorsa settimana le autorità tedesche hanno chiuso il confine del paese a tutti i cittadini stranieri.

Tuttavia, secondo il Ministero degli Interni tedesco, i cosiddetti “richiedenti asilo”, un termine generico che sostanzialmente descrive i migranti economici in fuga dal Medio Oriente e dall’Africa, sono ancora i benvenuti.

“Alle frontiere esterne dell’UE [aeroporti e porti marittimi] della Germania, non vi è stato alcun cambiamento nella procedura di [asilo]”, ha detto un rappresentante del Ministero degli Interni a Junge Freiheit.

Ciò significa che gli europei che in precedenza avevano il diritto di entrare in Germania vengono trattati come cittadini di seconda classe rispetto ai migranti del terzo mondo, che devono semplicemente pronunciare la parola “asilo” per entrare in Germania nel bel mezzo di una mortale pandemia globale.

“In pratica, ciò significa che se un migrante dovesse entrare illegalmente nella zona Schengen dell’Unione europea attraverso l’Italia o la Grecia e raggiungere la Francia o la Svizzera, potrebbe ancora chiedere asilo in Germania, e quindi gli verrebbe permesso di attraversare questi paesi per poterlo richiedere formalmente nel territorio tedesco “, riferisce Voice of Europe.

La situazione è simile in Svezia, dove i richiedenti asilo continueranno a essere ascoltati e potranno rimanere nel paese nonostante una pandemia globale.

Dato che i migranti in Germania hanno gia` mostrato segni di ribellione mostrando bandiere dell’ISIS quando gli è stato detto che il loro campo profughi doveva essere messo in quarantena, ci si chiede se i richiedenti asilo appena arrivati ​​obbediranno alle regole di blocco.

Come evidenzia Breitbart, i tentativi di imporre una quarantena nelle aree fortemente abitate da migranti a Parigi si stanno dimostrando “impossibili” perché i migranti ignorano la legge e si riuniscono in grandi gruppi se affrontati dalla polizia. Le autorità non possono fare multe ai migranti a causa del timore di un violento “contraccolpo”.

Un sondaggio Ipsos pubblicato la scorsa settimana ha mostrato che la maggioranza delle persone in 12 paesi diversi sostiene la chiusura dei confini fino a quando l’epidemia di coronavirus non sara` contenuta.

Fonte

Lo Youtuber che ha leccato il water e` ora positivo al Coronavirus

Uno YouTuber che ha leccato il water di un bagno pubblico per “sensibilizzare” la popolazione riguardo il coronavirus ora afferma di essere risultato positivo al coronavirus.

Chi avrebbe mai potuto prevederlo?

Shawn Mendes ha pubblicato un video su Twitter in cui lecca una sostanza marrone, che si ritiene essere il fondamento, dal sedile del water prima di dire “sfida al coronavirus”.

https://twitter.com/GAYSHAWNMENDES/status/1241192396282646529?ref_src=twsrc%5Etfw

“Sono risultato positivo al Coronavirus”, afferma.

In precedenza Mendes e` stato al centro delle polemiche quando da un negozio di alimentari, ha preso un barattolo di gelato, lo ha leccato, richiuso e sistemato di nuovo in congelatore.

Mendes in seguito dichiarò di aver ricevuto una visita di polizia. Altri che hanno fatto la stessa cosa sono stati arrestati.

Certo, c’e` anche la forte probabilità che Mendes abbia leccato il sedile del water per poi dire di aver preso il COVID-19 come modo per attirare l’attenzione.

La donna che ha iniziato la “sfida coronavirus” leccando un sedile del water su un aereo ha successivamente affermato che il coronavirus “uccide chiunque sia abbastanza grande da avere ancora Facebook” e che “i gay sono immuni al virus”.

Fonte

Secondo un virologo italiano la risposta al Coronavirus e` stata rallentata dalla preoccupazione di essere “razzisti”

Un virologo italiano afferma che il tentativo del paese di non apparire “razzista” nei primi tempi dell’epidemia di coronavirus ha paralizzato la capacità di rispondere adeguatamente alla pandemia.

Il professor Giorgio Palù, professore di virologia e microbiologia all’Università di Padova, ha dichiarato alla CNN che le misure per imporre restrizioni sui viaggi e i controlli alle frontiere sono state prese troppo tardi a causa del politically correct.

“C’era una proposta per isolare le persone provenienti dall’epicentro, provenienti dalla Cina”, ha detto Palù alla CNN. “Poi e` stato considerato razzista, ma erano persone provenienti dal centro dell’epidemia”.

L’Italia è ora il paese più colpito al mondo in termini di decessi per coronavirus, con migliaia di persone che hanno perso la vita.

La necessità di minimizzare il potenziale “razzismo” e “stigmatizzazione” in risposta al coronavirus e` una politica approvata dalla stessa Organizzazione mondiale della sanità in numerose occasioni e adottata dal governo italiano di sinistra.

All’inizio di febbraio il sindaco di Firenze ha lanciato una campagna nazionale per incoraggiare gli italiani ad abbracciare i cinesi per strada per “arginare l’odio”.

Il filmato mostra persino degli italiani che rimuovono fisicamente la maschera di un uomo cinese mentre lo abbracciano.

Il sindaco ha persino pubblicato un video su Twitter di se stesso mentre abbracciava un cinese dall’aspetto imbarazzante per promuovere la campagna, che è stata lanciata per “esprimere solidarietà con la comunità cinese”.

Ora gli ospedali italiani in alcune aree sono completamente sopraffatti e l’intero paese è in stato di blocco.

Ciò sottolinea ancora una volta come la correttezza politica, che spesso la sinistra definisce come “l’essere gentile con le persone”, può spesso avere conseguenze mortali.

Fonte

La formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale – Traumatizzare e torturare la vittima (Parte 1)

Il successo della programmazione monarch e` dovuto al fatto che possono essere create personalita o parti di personalita chiamate alter che non si conoscono tra loro, ma che possono prendere controllo del corpo in momenti diversi. L’amnesia provocata dai traumi crea un muro o scudo protettivo di segretezza che protegge gli abusatori dall’essere scoperti e impedisce alle personalità frontali che controllano il corpo per la maggior parte del tempo
di sapere come viene utilizzato il sistema di alter.

La segretezza consente ai membri del culto di vivere e di aggirarsi tra le loro vittime rimanendo totalmente inosservati. Gli alter frontali possono essere dei meravigliosi cristiani e gli alter più profondi possono essere il peggior tipo di mostro satanico immaginabile: una sorta di dottor Jekyll e Mr.Hyde. Vengono fatti molti sforzi perche` venga mantenuta la segretezza sull’agenzia di intelligence o gruppo occulto che controlla lo schiavo. Il tasso di successo di questo tipo di programmazione è elevato ma quando fallisce, i fallimenti vengono scartati (vengono uccisi).

Ogni trauma e tortura ha uno scopo. Una grande quantita` di sperimentazioni e ricerche hanno permesso di scoprire cosa si può e cosa non si può fare. Sono stati creati grafici che mostrano quanto si puo` torturare una persona in base al peso corporeo all’età. E` questo il motivo per cui i nazisti costruirono i campi di concentramento e vi condussero strani esperimenti, in cui testarono la velocità con cui le persone congelano o muoiono per diversi traumi. Era una richerca sul controllo mentale!

Gli abusatori sono molto specifici e scientifici nella loro tortura. Un tecnico del laboratorio monitora i bambini che ricevono i primi traumi. Molti bambini muoiono a causa della programmazione. I programmatori lo hanno appreso quando il bambino si metteva in posizione fetale rinunciando alla volontà di vivere. Hanno imparato a cronometrare in quanto tempo ciò sarebbe accaduto per farsi un’idea di quanto era possibile spingere il bambino.

Genitori negli Stati Uniti orientali furono portati all’Università di Harvard per essere istruiti su quanto trauma potevano somministrare ai bambini a casa prima che morissero. Dopo che i bambini avevano ricevuto la prima programmazione dovevano subire traumi quotidiani
per mantenerli dissociati.

LE PRIME DIVISIONI DELLA PERSONALITA` E LA PRIMA PROGRAMMAZIONE  FATTE AL CHiNA LAKE, CA

La tortura primaria o iniziale per molti bambini negli Stati Uniti occidentali veniva consumata a China Lake che ufficialmente era noto con la disignazione di Stazione di prova delle ordinanze navali (pronunciata in breve NOTS), Naval Weapons Center, NWC, Ridgecrest (la città
nelle vicinanze) e Inyo-kern (l’area). L’indirizzo dell’ospedale di Nimitz è il codice “232 Naval Air Weapons Station”. La base è stata istituita per provare “nuove armi”.

Evidentemente, la Marina decise che le persone sottoposte al controllo mentale erano un
arma importante da testare. La maggior parte delle “nuove armi” create al China Lake furono per la maggior parte robot umani. Il controllo mentale Monarch veniva eseguito in grandi
hangar per aerei in grado di ospitare migliaia di minuscole gabbie grandi abbastanza per ospitare dei bambini umani. Un lotto di 1.000 bambini era un piccolo gruppo.
Secondo le persone che hanno lavorato nel programma di supporto,
molti lotti erano di 2.000 o 3.000 bambini. Molti dei sopravvissuti ricordano le migliaia di gabbie che ospitano i bambini piccoli dal soffitto al pavimento. Le gabbie erano cablate (elettrificate sul
soffitto, fondo e lati) in modo che i bambini rinchiusi potessero ricevere orribili scosse elettriche sui loro corpi in modo da dividere la loro personalita` principale. Queste gabbie sono chiamate
Woodpecker Grids

La vittima vede un lampo di luce quando viene applicata l’alta tensione. Più tardi, questo lampo di luce viene utilizzato a scopo ipnotico per far credere alla persona che sta per entrare in un’altra dimensione. Nella programmazione di Peter Pan, i programmatori dicono agli schiavi che questo è “cavalcare il fulmine”.

Uno dei traumi principali dopo che il bambino piccolo ha sopportato la
Woodpecker Grid per giorni e` lo stupro. Lo stupro è intenzionalmente brutale in modo che sia il più traumatico possibile.

Il California Institute of Technology di Pasadena è intimamente collegato alla ricerca che si svolge al China Lake (e agli lIlluminati). Gran parte del lavoro presso la struttura è fatto per
agenzie di intelligence e non militari. Le risorse di intelligence sono spesso civili. Una delle risorse sviluppate dalle universita` Californiane e poi implementate al China Lake e` stata la programmazione con i colori, che sarà descritta più avanti in questo libro.

Il rosso e il verde sono i colori più visibili nella programmazione. Sono state utilizzate varie luci lampeggianti colorate nella programmazione al NOTS. Sopravvissuti alla programmazione ricordano le luci lampeggianti. L’uso di luci lampeggianti è stato introdotto nella cultura americana dalla CIA. Se una persona entra in un bar o va ad un concerto o in una discoteca, notera` luci multicolori lampeggianti. Le luci lampeggianti creano dissociazione, in particolare
nelle persone che sono programmate.

COME I BAMBINI VENGONO TRASPORTATI NEI SITI DI PROGRAMMAZIONE

Un elenco dei principali centri di programmazione è riportato in appendice
con le specialità di ciascun sito. In questo capitolo, faro` un esempio di una base utilizzata per la programmazione infantile, la grande e segreta struttura di China Lake in California
vicino a Death Valley. I bambini vengono portati alla Base di China Lake (nota anche come NOTS) con treni, aerei e automobili. Alcune di queste piccole piste di atterraggio dove fanno atterrare i bambini a China Lake sono state identificate.

Una, che non è più in uso per lo spostamento di bambini, era una striscia aerea privata a Sheridan, OR che si trovava accanto a una grande segheria. La segheria aveva un accordo per ospitare segretamente i bambini. I vicini della zona furono comprati e avvertiti che se avessero parlato sarebbero stati nei guai e avrebbero messo in pericolo la sicurezza nazionale. L’area ha molti binari, che venivano usati per trasportare i bambini in giro. legato a questa rete c’era un monastero cattolico che si trova in mezzo tra Sheridan e McMinnville, vicino alla rete ferroviaria.

La Union Train Station di Portland, ha tunnel sotterranei dove i bambini venivano temporaneamente immagazzinati in gabbie continuando il loro viaggio. I gesuiti erano attivi in questo senso fornendo un grande supporto all’approvvigionamento dei bambini. Agenzie di adozione cattolica (che sono molte), suore che rimangono incinte, genitori del terzo mondo e genitori che vendono i propri figli erano tutte fonti di materiale per la programmazione.
Quando si pensa a quante persone corrotte ci sono, ai bambini prodotti tramite unione satanica, da genitori immigrati e non i quali preferiscono avere i soldi rispetto ai bambini si puo` iniziare a capire come procurarsi lotti di 1.000 o 2.000 bambini non era un problema per gli Illuminati che  lavoravano attraverso le agenzie di intelligence come la CIA, la NIS, la DIA, l’FBI e la FEMA.

I The Finders, un gruppo congiunto CIA / FBI ha procurato bambini per il Network da anni. Alcuni dei bambini che saranno utilizzati per la programmazione dovranno essere sacrificati per traumatizzare coloro che sono programmati.

La pista di atterraggio segreta del FEMA a Santa Rosa fa atterrare e partire aerei tutta la notte. Alcuni di questi voli vanno ad est e poi atterrano nella base segreta di ricerca navale a China Lake, e servono al trasporto dei bambini verso il centro dove saranno programmati. Questa pista di atterraggio si chiama SANTA ROSA AIR CENTRE. Quando ho cercato di ottenere le informazioni su questa pista di atterraggio volevano farmi credere che non esistesse, ma è in funzione.

Vicino a Santa Rosa si trova il Bohemian Grove, a sud-ovest di Santa Rosa, vi e` questo centro aereo che non è utilizzato dal pubblico. Questo aeroporto e` stato recentemente utilizzato da piloti privati ​​come F.B.O. Fu costruito durante la seconda guerra mondiale come base di addestramento per i piloti P-32 ed e` stato abbandonato nel 1952. Dopo la guerra, fu affittato a compagnie private (come la CIA).

Le aree pavimentate sono di spesso cemento e vi possono atterrare gli aerei più pesanti in uso. Non ci sono edifici su due piani in tutta l’area, e nessuna torre di controllo. L’FBI ha un contingente nell’edificio federale nel centro di Santa Rosa, e il “FEMA” ha una stazione radio nell’aeroporto. La riserva dell’esercito ha anche alcuni edifici nell’area. Tuttavia, ci sono alcune attività altamente segrete in corso nel sottosuolo all’aeroporto. 6-7 piccoli aerei sgattaiolano fuori dalla base chiusa ogni giorno, e per una base chiusa, questo è molto interessante.

Gli aerei decollano la sera e non accendono le luci fino a centinaia di piedi in aria. Il The Press Democrat di Santa Rosa ha pubblicato un articolo Giov., 22 aprile 1993, sul governo federale che vendeva 70 acri di proprietà proprio ad est dell’aeroporto. Tuttavia, se si legge con attenzione, la terra sarà ceduta a una serie di agenzie federali. La proprietà “veniva utilizzata
dal FEMA “(707-542-4534).

La vicinanza di questa attività segreta al Bohemian Grove lo rende un sito interessante da studiare. L’aeroporto utilizzato dai visitatori del Bohemian Grove si trova a nord di Santa Rosa sulla super strada 101, e` l’aeroporto della contea di Sonoma. La United Express e l’American Eagle (che volano da e per San Jose) atterrano in questo aeroporto, che ha una Torre di controllo. Nel 1964, si scopri` che nell’aeroporto si conducevano circa 600 operazioni militari (decollo o atterraggio) all’anno.

Fu in questo periodo che il governo federale fece un accordo con l’aeroporto della contea di Sonoma per aiutare a pagare l’estensione della pista, un suo rinforzo strutturale e l’aggiornamento dell’aereoporto. L’élite di tutto il mondo volava qui per andare al Bohemian Grove, che si trova nella zona di Monte Rio. Gli schiavi monarch vengono regolarmente abusati al Grove per l’intrattenimento dei membri del club esclusivo. Questi crimini vengono condotti in stanze buie con nomi fatascienti come “dark room” o “necrophilia room”.

In una di queste sale le personalita` del NWO conducono rituali oscuri. Appeso alla porta vi e` un cartello in legno con la scritta U.N.DERGROUND. Gli schiavi vengono cacciati nei boschi per sport e rituali occulti.

Questi aeroporti sono descritti in dettaglio in modo che il lettore possa iniziare ad afferrare la
rete di piccoli aerei e aereoporti utilizzati dal sistema Monarch per trasportare bambini. Gli schiavi monarch, molti dei quali essi stessi bambini sono usati in questo ampio sistema di approvvigionamento di minori. I bambini vengono abituati ad attirare e a rapire altri bambini. Gli schiavi adolescenti vengono usati per scortare e trasportare bambini piccoli su treni, autobus e aerei. Il campo d’aviazione triangolare a China Lake viene utilizzato molto presto la mattina. I voli notturni dall’aerodromo di Santa Rosa del FEMA sono un esempio dei voli in arrivo. L’aerodromo si collega alla base principale tramite Sandquist Road. I bambini vengono fatti scendere in questo campo, mentre altri sono guidati attraverso le porte sorvegliate dai marines, e altri arrivano attraverso la linea ferroviaria est-ovest. Il fatto che i bambini siano guidati attraverso i cancelli non è allarmante perché all’interno del perimetro militare c’è una scuola superiore, una scuola media e altre 3 scuole. Alcuni degli adulti che accompagnano i bambini
rimangono nelle caserme mentre aspettano.

Una vittima maschile della programmazione monarch ricorda un grande edificio al China Lake con un pavimento di cemento e fila di gabbie sospese al soffitto che riempivano il grande edificio. Uno dei programmatori erano vestiti in modo simile a un prete cattolico. La corrente elettrica che scorreva nelle gabbie emetteva un ronzio, come una recinzione elettrica. C’era una lastra di marmo che fungeva da altare dove i sacerdoti con tanto di cappuccio nero sacrificavano, con un coltello intagliato da un osso, i bambini di fronte a quelli rinchiusi nelle gabbie. (Ricordi di altri sopravvissuti saranno menzionati più avanti).

MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA BASE SEGRETA DI CHINA LAKE

Charles Manson, uno schiavo monarch che ha ricevuto la sua programmazione iniziale a China Lake, visse con il suo culto a sole 45 miglia a nord-ovest del China Lake nei remoti ranch di Myers e Barker. Scotty’s Castle nella Death Valley, Bakersfield, Edwards AFB e
Store & Tavern di Papa Ludo (con il suo sotterraneo segreto centro di programmazione) sono tutti nelle vicinanze di China Lake e sono tutti siti di programmazione.

La vecchia route 66 passava per China Lake. La taverna della zona è stata nominata Hideaway. L’edificio era basso, lontano dall’autostrada, con un ampio parcheggio non illuminato. Solo
persone che sapevano come accedervi dall’oscuro ingresso sul lato sarebbero potute entrare. La Taverna Hideaway è stata un ritrovo locale per gli uomini della CIA a China Lake. Il quartier generale della base è noto come la Casa Bianca e sembra una club house per yacht. A nord-ovest dell’aerodromo, a 39-64 e 4-33 E sulle mappe quad, il governo ha costruito un grande
sigillo magico di Salomone (esagramma) con ogni gamba lunga 1/4 di miglio.

Uno degli edifici nell’area utilizzata per la programmazione è stato descritto in questo modo: con un tetto piano e un esterno marrone chiaro. Una recinzione correva intorno all’edificio. All’interno della porta d’ingresso c’era un vecchio banco della reception in rovere. Una serie di 3 porte erano collegate da tunnel. Una portava in un corridoio che svoltava a sinistra nella sala di programmazione. I tunnel collegavano i diversi corridoi. La sala di programmazione è stata dipinta con un buon colore per la dissociazione ovvero il bianco. Nel mezzo della stanza, erano sospese delle gabbie con all’interno degli scimpanze`. Il tavolo per le visite era di metallo, che era freddo per le vittime, ma facile da lavare per gli addetti. La vittima veniva messa in gabbia e poteva osservare puntini bianchi illuminati formare motivi diversi sopra la porta su un pannello di luci.

Gli shock di basso livello erano coordinati con i pattern dei puntini illuminati. (Alcuni di questi si riferiscono alla programmazione domino.) Un assistente monitorava l’intero scenario su grafici, mentre il bambino veniva ripetutamente traumatizzato da shock a bassa tensione. Gli aghi venivano impiantati nel bambino, la stanza veniva oscurata e poi illuminata. Voci dicevano “Amami, non amarmi”. Questo era parte della parte “amami, non amami” della programmazione. “Le brave ragazze cavalcano le ali argentee.” Questo era per costruire la capacità di condizionare lo stato di trance dalla vittima in caso di elettro-shock.

Gli ​​scienziati/ programmatori tedeschi e britannici arrivarono dopo la seconda guerra mondiale, incluso Joseph Mengele (noto come Dr. Green o Greenbaum e altri pseudonimi). Anche il Dr. Black degli Illuminati lavoro` a China Lake. Il Dr. White (Dr. Ewin Cameron) lavoro` sulla costa orientale, anche se viaggiava spesso nella costa occidentale per incontrare gli altri programmatori di punta. Il Dr. Blue era un altro dei principali programmatori Illuminati di spicco.
Questi programmatori principali supervisionarono altri programmatori minori. Se qualcosa andava storto, avrebbero fatto volare un bambino da un centro di programmazione ad uno specialista per ottenere un aiuto speciale per la sua programmazione. Gli uomini e le donne degli Illuminati hanno aiutato i migliori programmatori. Le Grandi Madri e i Grandi Maestri degli Illuminati partecipano ed aiutano con la programmazione. Mentre un figlio degli Illuminati progredisce attraverso la sua programmazione, tre persone supervisionano la sua programmazione: la sua Grande Madre, la sua Grande Dama e il programmatore. Gli Illuminati funzionano come una catena di comando simile a quella militare. (In effetti un grande segreto è che il regno di Satana in realtà è servito da modello per le strutture militari e politiche.)

Quando un bambino inizia la sua programmazione, viene monitorato in modo simile agli ospedali in cui vengono compilati i grafici che vengono poi archiviati. Test e valutazioni vengono eseguiti regolarmente. Il fine e` quello di impostare quale sono gli obiettivi della programmazione in sei mesi.

Questo è in qualche modo simile a un I.E.P. (piano di istruzione individuale) che gli insegnanti specialisti dell’Oregon hanno istituito per ogni studente. Ad un certo punto, i punti di forza e le debolezze del bambino emergeranno, e verrà quindi presa una decisione su come gli Illuminati vogliono programmare la persona. Se il ragazzo è aggressivo e ha tendenze sadiche, gli Illuminati lo chiameranno “guerriero” ed etichettano il suo diagramma “Questo bambino sara` un generale. “Quindi procederanno a programmarlo in modo che diventi un generale.
Infermieri, insegnanti e medici infantili devono essere programmati con gentilezza al loro sistema.

Altre professioni, come l’avvocato, possono essere invece inculcate in modo spietato. Molti dei bambini possiedono personalita` frontali religiose e un’occupazione molto popolare per gli uomini degli Illuminati e` quella del sacerdote. I leader religiosi costituiscono la maggioranza tra i padri delle vittime monarch sopravvissute che hanno cercato aiuto. La maggior parte delle vittime degli illuminati hanno genitori che sono importanti leader religiosi, molti dei quali alti sacerdoti in chiese importanti. Come il lettore potrebbe aspettarsi, alcune torture richiedono che la  temperatura, la respirazione, le pulsazioni e la pressione sanguigna della vittima minorenne vengano monitorate da vicino.

COSA FA IL TRAUMA

In tempi recenti, i militari e la scienza della psicologia stanno pagando attenzione a ciò che chiamano PTSD (disturbo post traumatico da stress). I PTSD sono gli effetti debilitanti psicopatici del trauma e della reazione cronica al trauma. Flashback intrusivi del trauma si verificheranno se la mente non si protegge dalla memorie di esso. La mente crea schemi per evitare di pensare al trauma proteggendosi. I sintomi di panico si verificano quando la persona subisce un’eccitazione fisiologica ai segnali traumatici. Un trauma creerà una certa “frantumazione” all’interno della vittima. La vittima svilupperà convinzioni sul fatto di essere vulnerabili, di avere poco valore personale e che la vita non è giusta. Essi potranno sviluppare fobie per controllare costantemente il proprio ambiente, la loro sicurezza e monitorare costantemente gli altri per assicurarsi che non siano maltrattati.

Per secoli e` esistita la guerra, e i militari hanno esperenziato il PTSD. Tuttavia, una descrizione completa e un’indagine sul disturbo sono state fatte solo nella storia recente. L’esercito degli Stati Uniti ha sempre impedito alle proprie truppe ogni serio intervento su questo fronte. Erano ammessi “confidenti” tra i propri commilitoni e lo sfogarsi con la musica rap, facendo credere che cio` fosse sufficiente ed adeguato. Il PTSD porterà spesso a esplosioni di rabbia, depressione cronica o disfunzioni borderline.

Il PTSD nelle vittime Monarch è mascherato da MPD / DID e dalla programmazione. A sua volta, la programmazione maschera anche l’MPD. Al termine della programmazione, vengono creati i front-alter che mostreranno sorrisi e atteggiamenti allegri, mentre all’interno, la mente è frantumata.

L’auto-punizione e la non socialita` sono sintomi naturali dei PTSD e i programmatori non hanno problemi a migliorare e programmare queste funzioni nei loro sistemi di alter. Alcuni alter finiscono per mantenere la rabbia, la paura, il ritiro sociale, la colpa, e il desiderio di auto-punizione. Questi sono tenuti sotto controllo dalla programmazione e prendono il controllo del corpo quando lo schiavo esce dal percorso programmato. Si e` notato che i brutti ricordi nelle menti degli uomini che soffrono di PSTD vengono riciclati e si auto-perpetuano mentre giaciono
irrisolti nella memoria. I brutti ricordi nelle vittime della programmazione Monarch vengono utilizzate per contenere l’MPD, per mantenere stabile la programmazione e per tenere in riga la vittima.

Nel 1954, Maslow pubblicò la sua gerarchia dei bisogni, che quando applicata alle vittime della programmazione Monarch e alle vittime di PSTD significa che non e` possibile fare progressi nella terapia fino a quando non vengono soddisfatte le loro esigenze di sopravvivenza e sicurezza. Tuttavia, i programmatori / abusatori sanno che è importante negare la sicurezza allo schiavo.

A tal fine, i programmatori impiegano persone esterne per monitorare gli schiavi e alter interni per diventare alter di controllo. Gli alter di controllo possono sempre raggiungere il Network tramite un numero di telefono che cambia ogni 2 settimane. Possono anche chiamare il loro gestore.

Gli alter controllori sono molto poco emotivi e servono come registratori che segnalano meccanicamente eventuali sviluppi che potrebbero minacciare la programmazione al loro gestore.

In almeno il 99% dei casi in cui sono messi sotto terapia degli schiavi monarch, si sente una mancanza di sicurezza. Questo è il motivo per cui così poche persone sono davvero libere. Per annullare la programmazione, la vittima ha bisogno di sicurezza. I programmatori lo sanno e hanno impostato uno schema in cui lo schiavo difficilmente si sentira` al sicuro.

I terapisti definiscono i loro pazienti Monarch come a dei “sopravvissuti” un termine improprio,
perché in realtà stanno ancora soffrendo di abusi. Alcuni terapeuti potrebbero erroneamente pensare che sia utile dire alla vittima frasi come: “Queste paure che hai provengono dal passato.” Anche molti ministri del culto potrebbero voler eliminare questi traumi, senza capire le ragioni dietro la paura che le vittime stanno provando. In altri capitoli trattero questi argomenti in maniera piu` approfondita.

A questo punto, il lettore dovrebbe avere capito che l’abuso e la tortura continuano senza sosta.
Parte di tutto questo sarebbe naturalmente accaduto comunque, ma i programmatori aumentano l’intensita` di questa evenienza per assicurare che lo schiavo continuera` ad abusare di se stesso. Questo significa che col progredire del tempo, alcuni sistemi Monarch sono programmati per frantumarne alcuni livelli creandone di nuovi. Se i programmatori vogliono, possono distruggere un alter cristiano precedente per crearne uno New Age sostituendo il fronte originale. L’abuso può essere fatto dalla vittima stessa a se stessa, perché agli alter di programmazione viene data la possibilità di recuperare ricordi orribili tramite codici. Quei ricordi traumatici, che hanno frantumato la mente la prima volta, sono ancora in grado di farlo
di nuovo.

Sempre più persone stanno sperimentando il fatto di lavorare con qualcuno con personalità multiple. Tuttavia, pochissimi multipli hanno idea del loro sistema. Pochissimi persone, al di fuori dei programmatori, hanno idea su come sia strutturato il sistema di alter, quindi alcune delle cose che questo libro descriverà sembreranno estranee a quelle persone che ne sanno poco sulla molteplicità.

Esistono diversi modelli per descrivere cosa succede dentro ad un cervello di un soggetto affetto da personalita` multiple. Il cervello è molto complesso. Una recente ricerca sul cervello conferma che il cervello e` molto più complesso di quanto immaginato. In un cervello medio ci sono 10.000.000.000 di neuroni individuali (cellule nervose). Ognuno di questi ha 10 seguito da 100 zeri come numero di interconnessioni. In altre parole, un cervello medio ha molte più interconnessioni rispetto al numero totale di atomi nell’universo! Spesso circa 1/2 milione in media si verificano reazioni chimiche diverse nel cervello ogni minuto, e il numero può essere di molto superiore in situazioni particolari.

Il cervello di uno schiavo monarch è stato manipolato in modo da essere ancora più attivo del cervello di una persona normale. Il lato sinistro e destro dello schiavo monarch funzionano contemporaneamente e le varie personalità sono tutte attive contemporaneamente su settori diversi.

Descrivere la complessità di ciò che sta accadendo a qualcuno a cui la mente è stata incasinata in modo così drammatico per anni, significa che a volte è presentabile solo un modello approssimativo. Ci sono diversi termini che vengono utilizzati nel parlare di multipli, che
hanno sviluppato diversi significati. A meno che questi termini non siano corretti, idee sbagliate su di loro possono offuscare una comprensione di cosa succede durante la programmazione Monarch.

In primo luogo, i ricercatori hanno scoperto che nel profondo di una persona, il cervello comprende, in uno stato di pura consapevolezza, tutto su se stesso. Questo è vero per tutti. Questa pura consapevolezza è stata nominata in vari modi, incluso Hidden Observer (Osservatore nascosto). Se un uomo è odioso e sembra avere una totale mancanza di consapevolezza che irrita le persone; sappiate che in fondo a lui esiste una consapevolezza la quale realizza esattamente ciò che è e cosa sta facendo. Ad una profonda consapevolezza il cervello di un multiplo sa cosa gli e` successo.

Tuttavia, il termine “osservatore nascosto” è irto di pericoli. Un’entità demoniaca chiamata l’osservatore nascosto agisce con il gestore per programmare l’individuo. L’osservatore nascosto è in grado di vedere tutto ciò che fa il sistema. Le persone che controllano gli schiavi spesso invocano l’osservatore nascosto per porre delle domande. In questo caso, è un’entità demoniaca, eppure allo stesso tempo vi e` questo Osservatore nascosto, che ogni sistema ha, a cui alcuni terapeuti stanno cercando di accedere per comprendere il sistema. Questo osservatore nascosto dice la verità solo al suo Maestro, perché è di origine demoniaca. Il prossimo termine che viene frainteso è il termine “nucleo”. I programmatori hanno creato vari alter che fanno finta di essere il nucleo, ovvero i core protector. Il vero nucleo è in realta` nascosto e non posizionato all’interno della facciata principale del sistema di alter. Ci vorranno un po ‘ di spiegazioni per capire ciò che accade nella mente e la realta` vissuta dal nucleo.

I TIPI DI TRAUMA

Una cosa scoperta dalla ricerca sulla trasmissione genetica della conoscenza tra adulti e i loro figli era che le persone nascono con certe paure. Serpenti, sangue, o la visione di parti interne del corpo, e i ragni sono tutte cose che le persone temono fin dalla nascita. Le fobie verso queste cose si tramandano geneticamente da una generazione all’altra. Nella ricerca dei traumi da applicare ai bambini piccoli, i programmatori hanno scoperto che queste fobie naturali le quali accadono nella maggior parte delle persone dalla nascita funzioneranno a “meraviglia” per dividere la mente. Lungo questa linea, i seguenti sono esempi di traumi eseguiti da un programmatore al suo schiavo:

A. Essere rinchiuso in un piccolo spazio confinato, una fossa o una gabbia con ragni e serpenti
B. Essere costretto a uccidere, fare a pezzi e mangiare vittime innocenti
C. Essere immersi nelle feci, nell’urina e nel sangue. Per poi mangiarli.

Questi sono traumi standard. Spesso uno schiavo sperimenterà non solo tutto quello citato sopra, ma molto altro prima di raggiungere i 4 o 5 anni di età. È importante traumatizzare il bambino prima che abbia la possibilità di sviluppare i suoi stati dell’Io. A proposito, quando il bambino è collocato in una piccola scatola con ragni o serpenti, spesso gli viene detto che se fara` finta di essere morto il ​​serpente non lo morderà. Questo porta a due cose per i gestori: pone le basi per il suicidio (vale a dire il pensiero “se-sei-morto-allora-sei-sicuro”) e questo
insegna al bambino a dissociarsi. I traumi per dividere la mente non sono solo l’alta tensione o le fobie naturali, ma comprendono l’intera gamma delle emozioni e della spiritualita` della vittima. Alla fine la vittima viene spogliata di ogni risorsa spirituale o emotiva da una varietà di traumi, come ad esempio le “orge di sangue” in cui vengono tagliati i genitali maschili e femminili, sessioni di tortura con tutti i tipi di macchine da tortura medievali, eventi organizzati
dove attori che imitano Dio, Gesù Cristo, la polizia e i terapisti malediscono la vittima, respingono la vittima e persino “uccidono” la vittima attraverso l’uso di droghe.
I bambini vengono ricoverati negli ospedali in condizioni di abuso e cattività. I bambini vengono legati a dei bambini innocenti che sono sistematicamente e brutalmente uccisi mentre a quelli sopravvisuti viene fatto credere che siano colpevoli per la punizione del bambino. Esperienze di pre-morte come l’annegamento sono diventate un’arte con questi maltrattatori. Cani addestrati,
scimmie e altri animali sono usati per traumatizzare ulteriormente le vittime. Molto probabilmente la maggior parte degli schiavi degli Illuminati avrà vissuto tutto se non la maggioranza di cio` che e` scritto nei pragrafi precedenti. (Toby, era uno dei scimpanzé NOTS addestrati. È stato addestrato per essere sadico. Gli altri scimpanzé addestrati a China Lake includevano “Gabie” o Gabriel, che faceva il solletico alla vittima mentre era legata; Rastice,
che aveva una cassa giocattolo con diamanti, bracciali e uno scettro che lanciava una forte scossa elettrica; Zoro, che poteva fare qualsiasi cosa di cattivo;

Joseph Mengele, alias Dr. Green, era esperto nell’uso di pastori tedeschi per attaccare le persone. Mengele gli utilizzava nei campi di concentramento, prima che fosse portato in America. Ha usato i cani per aiutare a programmare i bambini americani. (Anche la Process Church usa spesso pastori tedeschi.) Era anche abile negli aborti ed era coinvolto in strane sperimentazioni traumatiche come la nascita simulata di topi morti (o altre cose grossolane) dalle vagine delle ragazze che venivano programmate.

Quando i culti satanici legavano le loro vittime con corde per i rituali, alcune di queste persone perdevano le dita dei piedi o delle mani. Anche i mignoli e la parte superiore degli anulari vengono persi nei rituali dei culti satanici. Molti traumi e torture vengono eseguiti da
alter o da persone sadiche.

In che modo il Network attira uomini sadici che torturano bambini piccoli?
Tre diversi studi rispettabili (Harrower, 1976 / Milgram, 1974 / Gibson 1990) mostrano che essenzialmente a tutti i maschi umani puo` essere insegnato ad essere sadici. Potrebbero esserci alcune eccezione, ma il punto è che le persone sadiche di certo non scarseggiano. Alcuni dei sistemi alter hanno personalita` estremamente brutali e sadiche. In effetti, gli alter chiamati Madri dell’Oscurita` sono un importante punto di bilanciamento per prevenire i programmatori maschi sadici dall’uccidere i bambini su cui stanno lavorando. Questi sadici ridono quando fanno del male ai piu` piccoli. Maggiore la quantita` di dolore, più carica ed eccitazione ne traggono.

Ai sadici piace ottenere il controllo totale su una persona. Per fare questo, prendono in carico le funzioni di base del corpo del bambino piccolo, come ad esempio dormire, mangiare e fare la cacca. A loro piace terrorizzare il bambino, quindi gli schiavi monarch finiscono per guardare ore di sadismo fatto ad altri prima ancora di aver compiuto 5 anni. Peggiore è il trauma, piu` i programmatori sadici godono.

La privazione sensoriale, il lavoro forzato, l’avvelenamento e lo stupro del bambino sono torture popolari da parte dei programmatori. Il bambino impara presto che è in balia di matti che possono essere soddisfatti solo dalla totale sottomissione. Al bambino verranno fatte mangiare feci, sangue, altre cose disgustose, mentre il programmatore mangia ottimi pasti. Alcuni di questi comportamenti sadici sono diretti verso un obiettivo. Tagliare la lingua di una persona
e metterci del sale rafforza la programmazione del silenzio. Far vomitare qualcuno per causare dei disturbi alimentari. Lussare delle spalle per provocare dissociazione. Quando viene sentito il piano della vittima, viene immediatamente applicata la tortura al bambino. Questo allena il bambino a non piangere.

Intorno all’età di 3 anni, viene celebrata una Messa nera, una malvagia comunione che è così brutta, che il bambino si nasconde nella dissociazione creando un bambino “chiuso” / o “oscuro”. Questo primo evento fornisce una base per la programmazione del lato oscuro dello schiavo. Questo bambino può guarire (con effetti a livello di sistema) facendo parte di una comunita` positiva piena d’amore.

Ci sono molti traumi, che non lasciano cicatrici fisiche, ma lasciano nel bambino un’emozione profondissima e cicatrici spirituali. Tenere stretto un braccio è una semplice tortura. Il solletico e la  privazione sensoriale sono due torture che non lasciano segni. Bare, alcune all’esterno e alcune all’interno sono spesso usate sugli schiavi. Ecco perché molti schiavi temono di essere sepolti vivi. I programmatori posizionano ogni tipo di insetto inquietante nelle bare quando seppelliscono la persona viva.

Un altro tipo di privazione sensoriale si ottiene posizionando la vittima in acqua salata (facendola galleggiare). La vittima quindi è dotata di sensori che emettono una scossa se la persona si muove. Lo shock riporta la persona in stato di incoscienza. Il cervello è addestrato a escludere tutti i movimenti del corpo esterno dalla mente cosciente. Questo tipo di privazione sensoriale viene utilizzato per inserire i comandi postipnotici.

La programmazione viene installata nella mente allo stesso livello primordiale che la mente usa per dire al cuore di battere. Una delle torture consiste nel mettere una barra tra le gambe di una bambina la quale allargai i lombi della ragazza in modo da essere stuprata. Le gambe distese quindi vengono piegate e fatte oscillare, mentre alla vittima viene specificamente detto che è una “farfalla monarca”. Molte vittime hanno creato farfalle nelle loro menti mentre erano
violentate. I programmatori potrebbero dire ad alcune delle loro vittime che da bruco-vermi si stanno trasformando in splendide farfalle. Mentre violentavano i bambini, i programmatori descriveranno il loro sperma come “miele “, e gridavano “alleluia” quando venivano. Il bambino capiva subito che non aveva la capacità di resistere a ciò che gli veniva fatto. La volontà della vittima viene distrutta e al suo posto rimane uno schiavo flessibile. Se lo schiavo non impara correttamente, riceve più dolore. Mettere un amo da pesca nella vagina è popolare. I maschi più anziani ricevono danni ai loro genitali durante sessioni aggiuntive o di riprogrammazione. Potrebbero dover mangiare la pelle tagliata dai loro genitali.

La mente della vittima non è solo divisa da se stessa, ma i brutali processi di tortura, rendono la vittima diffidente nei confronti degli umani in generale. Oltre a questa sfiducia, i programmatori sovrapporrano programmazioni per isolare la persona da relazioni sane, che a loro volta aumenteranno la sensazione di impotenza della vittima. Sono divisi in alter e dal mondo in
generale. Ad esempio, le torture con acqua, grotte e sabbia rendono il sopravvissuto il sopravvissuto fobico degli oceani. La vittima può essere traumatizzata venendo fatta scendere legata a corde o dentro una gabbia nell’acqua da una scogliera, o potrebbe finire per essere sepolta viva nella sabbia con la marea in aumento, o semplicemente essere totalmente sepolto vivo nella sabbia e abbandonato.

Per un periodo, gli Illuminati utilizzarono molto la tortura dell’acqua perché costruirono nei loro sistemi una debolezza: l’acqua avrebbe distrutto gli eserciti di cloni che proteggevano la programmazione e necessitavano che i sistemi di schiavi avessero paura dell’acqua. Gli schiavi vengono frequentemente calati in buchi neri o pozzi contenenti le cose più spaventose possibili.

Si tratta di un trauma frequente, perché la vittima viene lasciata al buio per ore o giorni senza alcun contatto con il mondo e senza acqua o cibo. Cio` svilupperà cicatrici emotive piuttosto profonde e dissociazione. Questa tortura è usata essenzialmente su tutti gli schiavi monarch.

Alcuni traumi vengono applicati per motivi medici specifici. Ad esempio, la persona viene affamata consentendo solo, per esempio 300 calorie al giorno, ad una piccola donna di 125 libbre. Zucchero e proteine vengono fortemente limitati, in modo che il cervello sia affamato e  sottomesso.

La privazione dell’acqua, che viene insegnata ai genitori che allevano schiavi Monarch, viene utilizzata di tanto in tanto sugli schiavi per aumentare la temperatura del cervello, cosa che si verifica quando il cervello si gonfia per mancanza di acqua. Quando il cervello diventa stordito e surriscaldato, allucina e fa fatica a ricordare gli eventi.

Se la privazione dell’acqua è combinata con l’elettroshock, sara` ancora più difficile per la vittima ricordare qualcosa. Esercizio fisico pesante insieme a brevi riposi (2-3 ore al giorno) provoca una
iniziale sovrapproduzione di endorfine nel cervello che si traduce in una risposta quasi robotica ai comandi da parte delle vittime. Questo e` cio` che è stato fatto al coautore Fritz con la scusa di un “addestramento” militare. L’altro autore, Cisco, lo ha sperimentato come parte del suo abuso per il controllo mentale. Il cervello sotto tale stress può capovolgere le sue funzioni da destra a sinistra e viceversa. L’ipnosi è più facile quando un cervello è stanco.

La maggior parte delle vittime ricorda di essere stata sospesa a testa in giù. Questo era un metodo di tortura affinato da Mengele grazie alle vittime dei campi di concentramento,
nel quale si registrava quanto velocemente il sangue veniva drenato dallo stomaco di un bambino o di un adulto quando venivano messi a testa in giu` in un serbatoio di
acqua ghiacciata. I test sull’acqua fredda hanno fornito i dati sulla temperatura corporea mentre si sveniva. Questa informazione quindi è stata usata in seguito in America per aiutare il tasso di sopravvivenza dei bambini i quali hanno subito lo stesso trauma. Semplicemente appendendo una persona a testa in giù per una o due ore si vedra` come la mente gioca brutti scherzi.

La mente inizierà a dissociarsi e inizierà a invertire le funzioni cerebrali primordiali come il dolore e il piacere. La mente delle persone si riorganizza. Questo viene utilizzato con alter Beta o modelli Beta in modo da convincerli sul fatto che il dolore dello stupro sadico sia un piacere. Dopo questa inversione nella mente “Il dolore e` amore”, le gattine supplicheranno il loro gestore di schiaffeggiarle, legarle, ferirle, ecc. Stuzzicheranno il loro gestore e gli diranno che non è un vero uomo se mostra pietà nel modo in cui viene inflitto il dolore. La tortura del fuoco / combustione è usata nella programmazione “viso di porcellana”. Il ramo carismatico del Network satanico (come l’Assemblea di Chiese di Dio) usa la programmazione “viso di porcellana”. Questa programmazione si applica usando maschere di cera sulla vittima e torturandole con il fuoco. La persona pensa davvero che il suo viso si stia sciogliendo. A quel punto, il programmatore finge di essere un dio e un eroe e dice alla persona che lui
darà loro un nuovo volto, una maschera di porcellana. Questi nuovi volti a proposito, sembrano quelli venduti nei vari negozi. I ricordi degli abusi vengono quindi nascosti ipnoticamente dietro le maschere. Per togliere le maschere devono bruciare nuovamente. Se qualcuno tocca i volti degli alter con la programmazione viso di porcellana, gli alter proveranno una sensazione di bruciore perché le loro maschere non devono essere manomesse. Ciò significa che questi alter hanno perso il loro volto tramite tortura e ipnosi! Questo fa parte del processo di disumanizzazione di cui parleremo meglio in seguito.

Fintanto che questi alter continuano a negare ciò che è successo loro, non devono affrontare i dolorosi ricordi della tortura. Alcuni alter sono torturati in modo che la zona degli occhi sia traumatizzata socchiudendo l’occhio sinistro.

Un think-tank si lamenta perche` il coronarvirus “sta uccidendo la globalizzazione”

Il fondatore di un think tank globalista ha scritto un articolo per Foreign Policy in cui si lamenta che l’epidemia di coronavirus sta “uccidendo la globalizzazione cosi` come la conosciamo ora”.

Philippe Legrain, fondatore dell’Open Political Economy Network (OPEN) afferma che la diffusione di COVID-19 “è stata un dono dal cielo per i nazionalisti”.

Legrain sostiene che il coronavirus potrebbe essere “il chiodo nella bara per l’attuale era della globalizzazione” perché ha “messo in evidenza gli aspetti negativi di una vasta integrazione internazionale mentre alimenta i timori sugli stranieri e fornisce legittimità alle restrizioni nazionali sul commercio globale e sui flussi di persone”.

Aggiunge che la crisi avrà un impatto duraturo nel minare la dipendenza dell’America dalle catene di approvvigionamento internazionali fornendo “foraggio politico ai nazionalisti che favoriscono un maggiore protezionismo e controlli sull’immigrazione”.

“La crisi del coronavirus minaccia di inaugurare un mondo meno globalizzato”, conclude Legrain. “Una volta che la pandemia e il panico si attenuano, coloro che credono che l’apertura a persone e prodotti provenienti da tutto il mondo sia generalmente una buona cosa dovranno giustificare la questione in modo nuovo e convincente.”

Foreign Policy è pubblicato dallla Washington Post Company (ora Graham Holdings Company) e ha un orientamento decisamente globalista.

L’osservazione di Legrain secondo cui il coronavirus ha fornito legittimità alle restrizioni dei flussi di persone è confermata dal fatto che paesi come la Russia e Singapore, che hanno imposto forti controlli alle frontiere per fermare il COVID-19 a gennaio, sono in gran parte sfuggiti al peggio della pandemia.

Nella sua ultima rubrica, l’icona conservatrice Pat Buchanan evidenzia anche come il coronavirus sia servito a esporre i punti deboli della globalizzazione.

“Un giorno forse si potra` dire che il coronavirus e` stato il colpo mortale inferto al Nuovo Ordine Mondiale, a mezzo secolo di globalizzazione e all’era dell’interdipendenza delle grandi nazioni del mondo”, scrive Buchanan.

Fonte

Contagion: Come i temi principali del film sono divenuti realta` con l’epidemia di Coronavirus

Nel mezzo del panico da coronavirus, il film del 2011 “Contagion” è diventato uno dei film più visti online. Ecco i temi principali del film e come stanno diventando realtà nel 2020.

Mentre il coronavirus diffonde paura e panico in tutto il mondo, i servizi di streaming hanno osservato un picco di interesse nel film Contagion del 2011. Con Matt Demon, Gwyneth Paltrow e Lawrence Fishburne, il film segue il diffondersi di un virus mortale chiamato MEV-1 e i suoi impatti disastrosi sulla società. Inutile dire che, nel contesto odierno, Contagion non è molto confortante da guardare. In effetti, se l’intera situazione del Coronavirus ti sta già rendendo ansioso, probabilmente dovresti evitare Contagion. Perché peggiorerà le cose.

In effetti, lo slogan del film è “Niente si diffonde come la paura” – e questo è fondamentalmente l’obiettivo del film. Spaventare ed educare. Oltre otto anni fa, ho scritto l’articolo Contagion o come i film catastrofici educano le masse in cui ho messo in evidenza i principali messaggi di questo film..

Nel 2012, ho trovato importante analizzare questo film perché non è semplicemente un “thriller spaventoso”. In realtà, non c’è nulla di divertente in quel film. È un video educativo. È una rappresentazione “ultra realistica” di un’enorme epidemia di pandemia che si svolge in luoghi reali e che coinvolge organizzazioni reali. Infatti, mentre il film è stato diretto da Steven Soderbergh, la sua trama è stata modellata con il contributo dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), del Center for Disease Control (CDC) e di vari specialisti.

Ecco un estratto di un’intervista allo scrittore di Contagion Scott Z. Burns sul coinvolgimento di queste organizzazioni nella realizzazione del film:

CS: Sei riuscito a metterti in contatto con qualcuno dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS)?
Burns: Sì, sono andato al CDC di Atlanta diverse volte. In realtà abbiamo girato parte del film lì, e abbiamo avuto molte conversazioni con l’OMS durante tutto il processo. Larry Brilliant e il Dr. Lipkin ci hanno aiutato molto in termini di contatto con l’OMS. In effetti, abbiamo girato anche una parte del film lì. La scena in cui Marion Cotillard entra (in ufficio) a Ginevra.
– Coming Soon, CS Interview: Contagion Writer Scott Z. Burns

Per mettere le cose nel contesto, il film è uscito un paio d’anni dopo la crisi dell’H1N1 nel 2008. Dopo mesi di panico e una campagna di vaccinazione di massa, alcuni studi hanno dimostrato che l’OMS e il CDC hanno sovrastimato gravemente il numero di casi reali di H1N1 e hanno spinto un vaccino che molti hanno ritenuto superfluo. Un film come Contagion era un buon rimedio per ridare credito all’ente.

Nel 2020, il mondo si trova ad affrontare un’altra grave epidemia e Contagion diventa di nuovo rilevante. Non solo, ma anche i mass media hanno puntato i riflettori su di esso.

Un recente titolo del New York Times su Contagion.

Contagion, quindi, e` realistico? Sì, più che mai. Diamo un’occhiata ai temi principali del film e al modo in cui stanno diventando realtà nel 2020.

CONTAGION

Il film inizia mostrando i vari modi in cui un virus può diffondersi in tutto il mondo nel giro di pochi giorni.

Un uomo che si sente male a Tokyo prende i mezzi pubblici. E tocca tutto al suo interno. E la popolazione di Tokyo è di 36,6 milioni.

Poco dopo, il virus raggiunge gli Stati Uniti e si scatena l’inferno.

Gwyneth Paltrow muore in maniera orribile, facendo spaventare ulteriormente gli spettatori.

In Contagion, il pubblico è raffigurato come una massa di idioti ed incline al panico.

Le persone in preda al panico fanno irruzione in una farmacia.

Nel 2020, l’epidemia di coronavirus ha causato enormi code nei negozi con le persone che fanno scorta di diversi prodotti.

Comprare tonnellate di carta igienica in California: cosa fanno le persone quando hanno paura ma non sanno cosa fare.

In Contagion, mentre il MEV-1 si diffonde negli Stati Uniti, il governo americano fugge in una località sconosciuta e “cerca un modo di lavorare online”. Nella vita reale, lo spavento del coronavirus ha già raggiunto la Casa Bianca poiché diversi rappresentanti (incluso Trump) sarebbero stati in contatto con portatori di malattie. Anche nella realta` ci sono piani per “lavorare online”.

Un recente titolo del Washington Post.

Quindi, in Contagion, il governo americano praticamente si nasconde e subentrano organizzazioni specifiche (che sono le organizzazioni che hanno contribuito alla creazione del film): il CDC (Center for Disease Control), l’OMS (Organizzazione mondiale della sanità delle Nazioni Unite) , FEMA (Federal Emergency Management Agency), la Croce rossa americana e l’esercito americano.

Poco dopo, lo stato del Minnesota viene messo in quarantena.

L’esercito americano controlla il flusso del traffico nel Minnesota e blocca coloro che tentano di lasciare lo stato.

Mentre, nel 2011, il concetto di mettere in quarantena interi stati era uno scenario immaginario (ma plausibile), è diventato realtà nel 2020. Come forse saprai, l’intero paese italiano è attualmente in blocco.

Sta anche iniziando a succedere negli Stati Uniti quando la Guardia Nazionale è stata inviata a New Rochelle per aiutare a contenere un gruppo di infezioni.

In Contagion, le cose vanno ben oltre il “contenimento”. Il governo dichiara la legge marziale e le persone sono dirette ai campi della FEMA.

Ai civili (anche quelli sani) vengono revocati i diritti e sono diretti ai campi della FEMA dove vengono nutriti e alloggiati. In questa scena, la mancanza di “pasti individuali” per nutrire tutta la popolazione del campo provoca una piccola rivolta.

CAMPAGNA DI VACCINAZIONE DI MASSA

Dopo mesi di orrore, panico e morte, arriva finalmente una soluzione: un vaccino.

Non appena viene sviluppato un vaccino per il MEV-1, centri di vaccinazione spuntano in tutto il mondo.

Anche nel 2020, la soluzione definitiva per sradicare il coronavirus probabilmente assumerà la forma di un vaccino.

Un recente titolo del Times of Israel su un possibile vaccino contro il coronavirus.

In Contagion, il vaccino non è solo incoraggiato: è obbligatorio.

Le persone che vengono vaccinate ricevono un braccialetto con un codice a barre.

Coloro che indossano il braccialetto sono autorizzati a recarsi in luoghi pubblici come centri commerciali. Coloro che non vengono vaccinati non possono andare da nessuna parte e alla fine muoiono.

E alcune persone si rifiutano di farsi vaccinare.

IL COMPLOTTISTA

Una parte importante della trama di Contagion coinvolge un teorico della cospirazione (interpretato da Jude Law) che si oppone al vaccino.

Il teorico della cospirazione gestisce un blog chiamato “Truth Serum”, seguito da milioni di lettori.

Il blogger afferma che esiste effettivamente una cura per il virus MEV-1, ma è represso dai poteri che sono per vendere il vaccino. Esorta inoltre i suoi lettori a non assumere il vaccino rilasciato dalle autorità.

In Contagion, il teorico della cospirazione è raffigurato come una persona ombrosa con un’etica di lavoro discutibile. La comunità scientifica lo disprezza quando uno scienziato gli dice: “Bloggare non e` scrivere, è un graffito con punteggiatura”.

Il blogger viene quindi incastrato da un agente sotto copertura e viene arrestato per “frode alla sicurezza, cospirazione e molto probabilmente omicidio colposo”.

Il teorico della cospirazione viene arrestato a causa dei contenuti del suo blog.

Alla fine, si è scoperto che il blogger era una ciarlatano e che ha guadagnato $ 4,5 milioni di dollari da questa falsa cura per il MEV-1. In breve, il film dice agli spettatori che il governo ha fatto la cosa giusta arrestando il blogger.

Nel 2020, la lotta contro le teorie della cospirazione sul coronavirus è sicuramente all’ordine del giorno. Ecco alcuni titoli recenti.

Business Insider

DW

The next web

Washington Post

CONCLUDENDO

Come ho spiegato nel 2012, l’obiettivo di Contagion non era intrattenere ma educare. Stabilisce un modello per il processo che deve aver luogo in caso di epidemia: paura e panico. Distruzione dell’ordine sociale. Controllo e blocchi. Distanziamento sociale. Soluzione obbligatoria e repressione di coloro che si oppongono.

Mentre, nel 2020, le cose potrebbero non arrivare ai livelli di Contagion (speriamo di no), il film prepara mentalmente le persone a ciò che potrebbe accadere. E qui sta il fantastico potere dei mass media di plasmare e modellare la società a livello globale.

Fonte