Archivi categoria: INWO

Sei principi della manipolazione globale

CHE COSA E’ LA GLOBALIZZAZIONE?

Nel 20 ° secolo la razza umana ha dovuto confrontarsi con un fenomeno chiamato globalizzazione. La globalizzazione può essere definita come il processo di concentrazione del potere di tutta l’umanità in una sola persona o un piccolo gruppo. Questo processo è in corso seguendo tutta la storia umana ed è ora in completamento. Secoli fa gli antichi sacerdoti egizi si resero conto che la globalizzazione poteva essere controllata. Questi ultimi hanno definito i principi generali e i modelli di controllo della società in modo che raggiunga i propri obiettivi. Diamo uno sguardo a come funziona ora il processo di globalizzazione.

PRINCIPIO 6: LE ARMI PER LA GUERRA

“La guerra non è che la continuazione della politica con altri mezzi.” — Karl von Clausewitz


Il modo più antico e più veloce per mettere sotto controllo delle persone è la guerra. L’oggetto di ogni guerra sono la conquista di territori, la ricchezza, le risorse umane o la completa eliminazione del nemico. La storia del mondo è stata testimone di un gran numero di guerre brutali.

PRINCIPIO 5: ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA

“Tutti i crimini della terra non distruggono così tanti della razza umana ,ne alienano così tanti dalle proprietà, come l’ubriachezza.” Francesco Bacone


Il passo successivo nel processo di globalizzazione fù il passaggio dalle cosiddette “guerre calde”, combattute con armi ordinarie alle “guerre fredde”, condotte attraverso la cosiddetta “cooperazione culturale”. E’ possibile eliminare completamente o sottomettere una nazione intera alla volontà di una persona per mezzo di armi di distruzione di massa quali: la droga, l’alcool, il tabacco, diversi tipi di vaccini e di alimenti geneticamente modificati. Eppure, per tenere la gente all’oscuro della natura distruttiva di queste armi sono state camuffate da mezzi apparentemente innocui che servono a rilassarsi, a sollevarsi dallo stress, a divertirsi e a proteggersi da malattie pericolose. Questa idea viene inculcata nella mente delle persone attraverso la cultura, i mass media e grazie anche all’innesto di proverbi e detti utili allo scopo. In realtà queste sostanze sono pericolosi veleni che vanno a minare la genetica della specie umana, distruggendo l ‘essere umano sia moralmente che fisicamente, spazzando via le generazioni attuali e quelle future.

PRINCIPIO 4: L’ECONOMIA

“Datemi il controllo sul denaro di una nazione e non mi preoccuperò di chi ne fa le leggi” Barone M.A. Rothschild


I globalisti non vedono alcuna utilità nel distruggere le nazioni completamente. E’ meglio lasciare la restante popolazione in vita sottomettendola alle volontà schiaviste del padrone, ma soprattutto in modo che la popolazione rimanga ignara di quello che sta accadendo. Questo può essere fatto attraverso il denaro e l’istituzione del credito, per mezzo di tassi di interesse da strozzini che permettono al clan dei banchieri di ricevere profitti esorbitanti da interessi di credito senza creare alcun valore per la società, mentre altre persone, le loro famiglie, intere nazioni hanno da sprecare la propria vita a rimborsare i propri debiti essenzialmente diventando schiavi.

PRINCIPIO 3: I FATTI (NON) SONO FATTI

“Non ci sono fatti, solo interpretazioni” —- Friedrich Wilhelm Nietzsche

Vedete come vi lavano il cervello, “Non giudicatemi”! “Chi sei tu per giudicare?” “Anche tu al mio posto avresti fatto lo stesso”…Tutte scuse (post – lavaggio cervello) che le persone propinano per giustificare un errore giudicabile tale oggettivamente.

Un popolo intero o delle classi sociali ben separate possono essere controllate in modo più efficiente attraverso il lavaggio del cervello, proponendo certi dogmi religiosi, certe dottrine sociologiche e con l’aiuto dei mass media. Alcuni vengono condizionati inconsciamente dalle teorie di Karl Marx ad esempio, altri con “Allah Akbar”, altri ancora con “Cristo è risorto”, altri ancora con il motto “Vivi in fretta, Muori giovane”. Se necessario, a un certo punto le persone iniziano a sentirsi in collisione attraverso l’attivazione di contraddizioni insite usando alcune tecniche speciali come: le provocazioni, gli omicidi, articoli con notizie scandalose, caricature o errori intenzionali, che sembrano essere accidentali da un punto di vista esterno. Per esempio, ora come ora stiamo assistendo al tentativo di porre in contrasto l’islam integralista contro il cristianesimo biblico, nonostante la convinzione, condivisa da un buon numero di religioni del mondo che Dio , il Creatore, l’Onnipotente o come cazzo lo vuoi chiamare è Uno per tutte le creature della Terra .

PRINCIPIO 2: CRONOLOGICO

“Guarda al passato più spesso per evitare grandi errori in futuro” — Kozma Prutkov


E’ noto che se uno dimentica (o non sa) la storia della sua Patria è come un albero senza radici. Ma cosa accadrebbe se un intera nazione dimenticasse la sua storia o accettasse un mito storico imposto da elementi esterni ostili? Per citare George Orwell: “Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato”. Riscrivere la storia di una nazione porta inevitabilmente ad alterarne il futuro ..

PRINCIPIO 1: IDEOLOGICO

“Se vuoi sconfiggere un nemico educane i figli” Saggezza orientale


La conquista di una nazione diventerà più stabile, efficace e quasi irreversibile se si riesce a modificare in qualche modo la percezione dell’immagine a livello nazionale, in modo che l’intero stato serva volontariamente gli interessi degli invasori, considerandoli una parte normale della loro vita.

Fonte

Annunci

Illuminati: Il gioco di carte INWO

Nel 1990, Steve Jackson, creatore di giochi di ruolo, stava progettando il suo nuovo gioco, che si sarebbe chiamato “Illuminati – Il Nuovo Ordine Mondiale”, o “INWO” in breve. Jackson ha creato un gioco molto vicino al vero e proprio piano degli Illuminati per spingere il mondo in un Nuovo Ordine Mondiale. Come avrò modo di mostrarvi, Jackson ha rilasciato delle carte da gioco, tre delle quali preannunciato gli eventi dell’ 11 settembre 2001, tre che prevedono eventi in un futuro poco lontano a noi , e due che predicono correttamente eventi descritti nella Bibbia.

Come ha fatto Steve Jackson a conosce il piano degli Illuminati con tanta precisione? In realtà, lo sapeva così precisamente che ha subito “una visitina” da parte dei servizi segreti, il quale hanno cercato in tutti i modi di farli chiudere bottega per non pubblicare il suo nuovo gioco. Come si vedrà dagli estratti del raid dei Servizi Segreti, erano molto interessati al suo file intitolato “illuminista BBS”. Qui l’estratto: Sito

“La mattina del 1 ° marzo [1990], senza preavviso, una squadra armata di agenti dei Servizi Segreti Usa, accompagnata dalla polizia di Austin e da almeno un civile ‘esperto’ della compagnia telefonica – ha occupato gli uffici della Steve Jackson Games, e ha cominciato a cercare le attrezzature informatiche. … Gli è stata anche perquisita la casa. Una grande quantità di materiale è stato sequestrato, tra cui quattro computer, due stampanti laser, alcuni dischi rigidi e sono state perse anche molte altre periferiche. In uno dei computer era installato il file Illuminista BBS “.

L’azienda, “S.J. Games” ha lottato in tribunale e alla fine ha vinto, ma quasi andando in bancarotta. L’inchiesta ha calcato sul tema della “frode” a causa di hacker che avrebbero appunto commesso attività illegali e per aver promosso la newsletter hacker, “Phrack”. Tuttavia, erano accuse inconsistenti, infatti, la dichiarazione giurata aveva così poco senso che il giudice ha sentenziato velocemente il verdetto, adossando alla S.J. games una multa di 50000 $ più 250000 $ di spese legali. Troppi soldi per un caso così irrelevante!

Ma, mette in evidenza il fatto che il nostro governo di illuminati, era preoccupato per qualcosa che bolliva nel pentolone della S.J. Games ed ha cercato un pretesto stupido per perquisire e rubare materiale alla S.J. Dopo aver letto le prossime informazioni,probabilmente, capirete il vero motivo per cui i servizi segreti hanno invaso la SJ Games e cioè per evitare che quest’ultima pubblicasse il gioco: “Illuminati – Il Nuovo Ordine Mondiale (INWO). I piani erano troppo precoci per rivelare così tanti dettagli 11 anni prima dell’11 settembre! Sta a voi ora giudicare:

IL GIOCO: ILLUMINATI- IL NUOVO ORDINE MONDIALE

David Icke ha selezionato le carte più significative dall’intero mazzo che ne conta 330 (33 gradi massoneria?); Icke ha selezionato queste carte, perchè esprimono nel loro significato i modi con i quali gli illuminati scatenano guerre, creano il panico e le epidemie che porteranno alla distruzione del mondo. Questo gioco è stato creato agli inizi del 1990 ed è stato finalmente pubblicato nel 1995, diventando un best seller. Come Steve Jackson dice sul suo sito: “Nel 1994, rielaborò i vecchi concetti degli illuminati per trasportare le loro idee nell’universo delle carte da gioco. INWO (Illuminati: Il Nuovo Ordine Mondiale) è diventato il più grande successo della società.Nel 1995 il gioco INWO vinse il premio Origins Award come miglior gioco di carte collezionabili dell’anno.

RISCRIVERE LA STORIA

Gli Illuminati si resero conto che avevano bisogno di ingannare l’intera popolazione se avessero voluto in qualche modo raggiungere l’obiettivo di un Nuovo Ordine Mondiale. Si resero conto che dalle scuole pubbliche uscivano persone che leggevano testi importanti, i quali argomenti spaziavano in tutti i campi del sapere infine vi era una buona comunicazione. Questi studenti generalmente diffidavano dai grandi governi e dalle autorità governative. Chiaramente, gli Illuminati dovettero ottenere il controllo del sistema scolastico pubblico dalla sua fondazione in poi, per realizzare il sogno di un governo mondiale i cui sudditi sarebbero stati docili e accondiscendenti.

Già nel 1911, gli Illuminati cominciarono ad acquistare le case editrici dei libri, ottenendone il controllo globale alla fine della prima guerra mondiale.  Una volta ottenuto il controllo dei libri di testo, a poco a poco cominciarono a riscrivere la storia. Gli studenti dalla seconda guerra mondiale in poi hanno ricevuto una educazione sempre più scadente, creando quindi la massa di “pecore” il cui gregge aumenta di giorno in giorno.

TERRORISTA NUCLEARE

Questa carta è una delle più sconvolgenti, specialmente alla luce del fatto che questo gioco ha fatto la sua prima apparizione nel 1995! Come ha fatto Steve Jackson a sapere che le torri gemelle del World Trade Center sarebbero stata attaccate? In effetti, questa carta raffigura con precisione l’attacco al World Trade Center. La foto rappresenta:

* La torre che effettivamente sarebbe stata colpita per prima; è l’istantanea tra il momento in cui è stata colpita la prima torre e i momenti precedenti all’attacco della seconda.

* La carta illustra con precisione che il luogo di impatto è ad una certa distanza dalla parte superiore delle torri gemelle. L’aereo ha effettivamente colpito la stessa zona! Come avrebbe fatto Jackson a sapere dettagli del genere?

* La carta mostra precisamente anche il potere che hanno gli Illuminati, nell’edificio all’estrema sinistra si può notare la piramide con l’occhio onniscente.
* La didascalia nella parte superiore identifica correttamente gli autori di un attacco come “terroristi”

Tuttavia, cosa indica la didascalia di questa carta? “Terrorista nucleare”. Che significa? Le Torri Gemelle non sembrano essere state distrutte da ordigni atomici, o si? Ci si potrebbe domadare se un piccolo ordigno nucleare fosse stato messo alla base delle torri per farle saltare. Una microesplosione nucleare spiegherebbe il modo improvviso in cui il cemento armato e lo scheletro d’acciaio si siano semplicemente sbriciolati in polvere. Questo tipo di esplosione nucleare spiegherebbe anche il caldo tremendo che ha soggiornato a “Ground Zero” per diversi mesi dopo l’undici settembre.

IL PENTAGONO

Quando ho visto questa carta , subito dopo aver visto la foto delle Torri Gemelle, mi sono stupito molto!A meno di non sapere dettagliatamente il piano degli illuminati, è praticamente impossibile descrivere con così tanta accuratezza i fatti dell’11 settembre! Il Pentagono viene mostrato mentre brucia, sappiamo che un aereo si scontrò in una sezione del Pentagono e la bruciò quasi per intero. Tuttavia, il resto del Pentagono non ha subito danni. al punto che ha continuato senza ostacoli le sue funzioni.

La carta non assomiglia alla descrizione dell’attacco al pentagono? Questa carta mostra un fuoco che arde nel cortile centrale del Pentagono, il resto dell’edificio risulta intatto, permettendone la completa funzionalità!

Quindi, queste due carte raffigurano letteralmente i 2 attacchi avvenuti l’11 settembre: contro le Twin Towers e poi contro il Pentagono.

Questo tipo di precisione, 6 anni prima degli attacchi è possibile solo se si conosce molto accuratamente il piano degli Illuminati.

RIDUZIONE DELLA POPOLAZIONE

Anche se la voce su questa carta dice, “Riduzione della popolazione”, la scena raffigurata mostra chiaramente le Torri Gemelle. Le Torri Gemelle sono sotto attacco, e le loro cime nascoste dal fumo nero, il New York Empire State Building è ancora una volta il più alto edificio della città! Inoltre, notare che il fumo è modellato a forma di faccia di demone. Questo dato è significativo per diverse ragioni:

* Durante le riprese dell’incendio delle Torri Gemelle, più telecamere hanno ripreso quello che sembrava essere un volto di un demonio nel fumo. Mentre la maggior parte delle persone hanno liquidato l’evento come una pura coincidenza, altre interpretazioni suggeriscono che il volto assomigli a quello del demone Moloch (rituali del Bohemian groove insegnano). Molte religioni del passato consideravano i demoni del fuoco, i più potenti, uno di questi era Moloch a cui venivano sacrificati bambini.

* Il fatto che questa carta mostri un volto demoniaco nel fumo delle Torri Gemelle nel 1995 potrebbe mettere in luce correlazioni tra i vertici del potere e i culti satanici.
* Questa carta rappresenta un collegamento simbolico tra l’attacco alle Torri Gemelle di New York City con il piano globale degli Illuminati di ridurre drasticamente la popolazione! Quale possibile collegamento potrebbe esserci? Questa carta potrebbe rappresentare l’atto primo della manovra di depopolamento in agenda degli Illuminati.

CENTRO PER IL CONTROLLO DELLE MALATTIE

“Come sua azione, il CDC può fornire soccorso ad una posizione Devastata … Se il CDC fa un attacco diretto per distruggere un luogo, può utilizzare armi biologiche e ottenere + 15% per il suo attacco”.

Non vi sembra molto interessante il fatto che il gioco prevede la creazione di un CDC  per lanciare un attacco biologico su un determinato “Luogo”? L’utilizzo di armi biologiche contro gli Stati Uniti è impossibile per stati canaglia come Iraq, Nord Korea o la Siria, questo carta sembra rispondere a questa domanda: il CDC lancerà l’attacco! Naturalmente, le nostre autorità accuseranno l’Iraq o i terroristi di questo attacchi!

In verità, se venisse fatto un attacco biologico sofisticato negli Stati uniti, i cittadini “svegli” capirebbero che solo USA o Russia potrebbero aver a disposizione le risorse necessarie per causarlo. Ricordate, quando 11 dei migliori scienziati al mondo nel campo del DNA e della lotta contro le malattie infettive iniziarono a morire uno dopo l’altro? Al momento si suppone che il CDC sia alle prese con un attacco di bio-terrorismo, questi scienziati non saranno più in grado di effettuare queste azioni:

1. Utilizzare le proprie competenze per combattere questa malattia

2. Utilizzare le proprie competenze per avvertire il mondo che solo gli Stati Uniti e i russi avevano la capacità di infliggere questo tipo di attacchi bio-terroristici. Nessuno di questi scienziati potrà dare l’allarme!

EPIDEMIA

“Disastro! Questo è un attacco per distruggere qualsiasi luogo. Non necessita di un’azione. La sua potenza è di 14. Questo non è un attacco immediato. Se l’attacco ha successo, l’obiettivo è distrutto”. La particolarità sta nel fatto che l’attacco di questa carta non è immediato – sembra implicare che l’attacco si verifichi in silenzio, con la gente che si ammala in tempi diversi dopo l’attacco. Questa formulazione sembra pericolosamente vicina al piano per un Nuovo Ordine Mondiale. Sentite qua:

“Len: e questa relazione serve per rendere esplicito che l’esperimento è stato un mezzo fallimento, perché ottenni un virus ad azione lenta, piuttosto che uno ad azione veloce. Robert: I virus ad azione rapida sono pressochè inutili in quanto ci si può difendere facilmente. Voglio dire un virus ad azione rapida non serve a nulla … Cold Springs Harbor ha messo in evidenza un punto fondamentale all’MMMV (Il Many Man, Many Voices), cioè che l’HIV è il ‘virus più maligno e mostruoso esistente’ … ” [Dr. Leonard Horowitz, “Virus emergenti: AIDS e Ebola, p. 106]

Dr. Horowitz ritiene chiaramente che il piano richieda un virus ad azione lenta, che inizierà a uccidere le persone in momenti diversi dopo l’infezione iniziale.

In internet ci sono molti siti che documentano come i virus devastanti come Hiv Ebola e molti altri sono stati messi in giro per uno stermino pianificato della popolazione. Oltre a questo anche i vaccini hanno portato a moltissime morti.

DISASTRI COMBINATI

“Disastri combinati” – Ancora una volta,come ha fatto a sapere, il creatore di questo gioco, che oltre agli attacchi previsti per l’11 settembre, la diffusione di malattie infettive, che gli illuminati avessero pianificato molti altri attacchi, che se combinati, avrebbero scatenato il panico, permettendo ai governi di sopprimere le libertà individuali e di eliminare le istituzioni liberali?
Quali sono i tipi di catastrofi combinate previste dagli Illuminati?

Guerre – La Terza Guerra Mondiale sarà composta da tre guerre:

Medio Oriente (Israele) contro Iraq .

Penisola coreana, quando la Corea del Nord attaccherà quella del sud con armi non convenzionali causando l’intervento della Cina e, provocando uno scenario simile all’assedio missilistico di Cuba.
Attacchi terroristici in città
Terremoti e eruzioni vulcaniche senza precedenti
Crollo economico

Bill Cooper riassume tutto ciò in maniera elegante e concisa. Ascoltate:

“Potete immaginare che cosa accadrebbe se Los Angeles venisse colpita con una scossa di intensità 9.0, New York City venisse distrutta da un terrorista armato di atomica, lo scoppio della guerra in medioriente, il crollo delle banche e dei mercati azionari,  carestie, il tutto in un periodo di tempo brevissimo? Potete immaginare? La struttura di potere del mondo può far accadere qualcuna o tutte queste cose per realizzare il Nuovo Ordine Mondiale “. [“Behold a pale horse.”, P. 177-8]

AGGIORNAMENTO:

VULCANO

In fondo a questa carta si legge: “attacco istantaneo per distruggere un luogo (il livello di potenza è superiore a quello di una meteora !!!!”)

FUORIUSCITA DI PETROLIO

“Disastro! Questo è un attacco istantaneo e distrugge qualsiasi località costiera nei paraggi. Non richiede una azione. La sua potenza è di 14 contro una zona enorme, 18 contro tutti gli altri. Se l’attacco ha successo, l’obiettivo è devastato. Se nel tiro dei dadi si ottiene più di sei, il bersaglio è distrutto.
“E ‘possibile effettuare un ulteriore  azione su ogni gruppo dei Verdi in gioco subito dopo il successo di questo attacco. Nessun giocatore può utilizzare questa carta più di una volta a partita.
“In alternativa, questa scheda può essere giocata per aggiungere +10 a ogni attacco contro l’OPEC o contro le società multinazionali del petrolio.

Da aggiungere, c’è poco visto ciò che è accaduto il 20 aprile 2010, è curioso come la carta faccia proprio riferimento alla “zona costiera” come obiettivo naturale di questa carta. La carta della Bp?

Per chiudere vi lascio con un video che illustra molto bene i concetti espressi nell’articolo: