Archivi categoria: HAARP

Moria di animali: 10.000 capi di bestiame morti tra mucche e bufali in Vietnam

Ultima di una serie di morie di masse, in Vietnam, sono morti 10.000 capi di bestiame tra mucche e bufali.
Il Ministero dell’agricoltura e dello sviluppo rurale vietnamita
ha confermato la notizia che questa settimana più di 10.000 tra vacche
e bufali sono morti sul territorio a causa delle intemperie…

I bovini sono morti in tutto il Vietnam, dopo aver passato un inverno molto rigido. La provincia montuosa a nord di Cao Bang, è stata la più colpita con 2.260 morti bovine, secondo il Thanh Nien News. Alcuni sostengono che il numero totale di bovini morti potrebbe arrivare a 13.000.

Le morie animali di massa continuano da molte settimane. Centinaia di uccelli sono stati trovati morti nel Sud Dakota all’inizio di questa settimana, precedentemente una moria di uccelli ha investito Faenza in Italia, come era accaduto in Arkhansas e in molte altre zone del globo.

Moria di uccelli: Decine di merli, gazze e germani reali

Una massiccia moria di uccelli selvatici è stata segnalata nei sobborghi di Pechino.

Decine di merli, gazze e germani reali sono stati ritrovati morti lungo le rive del fiume Xiaojing, secondo il giornale Huang’jiu Ribao.

Un membro dello staff di un centro per l’igiene e per il controllo epidemiologico non esclude che gli uccelli
siano morti di fame e per condizioni meteorologiche avverse.

uccelli morti di massa senza una ragione evidente è stato
registrato in Svezia, Stati Uniti, Italia e Canada
dall’inizio di quest’anno.

Moria di Uccelli: ora tocca alle Marche – decine e decine di tortore morte in provincia di Ascoli Piceno e a Fermo.

Il giallo delle tortore precipitate a terra e morte, gia’ segnalato a Faenza, Ravenna e in altre zone d’Italia, sta investendo pesantemente anche il sud delle Marche. Dopo la “pioggia” di animali registrata a Civitanova Marche (Macerata), tre giorni fa, ora anche l’ascolano e il fermano sono interessate dallo strano e inquietante fenomeno.

In particolare il centro interno di Roccafluvione, paesino a 13 chilometri da Ascoli Piceno, situato ai limiti dell’area montana del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Gli abitanti del posto hanno trovato decine di tortore morte sulla strade, sui tetti delle case e dei capannoni, sulle auto parcheggiate.

Un paesaggio inusuale e spettrale, che ha fatto subito mettere in allarme l’Amministrazione comunale del paese, che ha allertato l’azienda sanitaria locale e poi fatto spedire tre esemplari all’istituto zooprofilattico di Fermo.

E sempre a Fermo, piu’ a nord, verso la costa adriatica, un’altra strage di tortore si e’ consumata negli ultimi giorni.

Almeno cinquanta uccelli morti, sono stati rinvenuti in una piscina privata, in localita’ Campiglione di Fermo. Secondo le prime indiscrezioni, che citano esperti sembra che la causa di questi decessi in massa di volatili sia dovuta ad un virus trasmesso dai piccioni, virus aviario che tuttavia non attacca l’uomo. Non inquinamento ne cause alimentari quindi.

Ma i dubbi sono molti e le preoccupazioni per quanto sta accadendo ancora forti nella popolazione, soprattutto in relazione a quanto sta accadendo in diverse parti nel mondo e soprattutto negli Stati Uniti.

Fonte

E’ possibile modificare il clima?

Gli scienziati di Abu Dhabi dicono di aver fatto piovere

Quali sono i principali metodi utilizzati dall’uomo per modificare il clima?

Domande di: Paul Ruth

Risposte di: Jim Dale, capo meteorologo presso la British Weather Services

Bruciare combustibili fossili e l’aggiunta di CO2 e di altri gas nell’atmosfera aumenta la temperatura e ha un effetto non calcolabile sul clima. Negli ultimi 60 anni, però, l’uomo ha cercato attivamente di controllare il clima localmente, prevalentemente attraverso un processo noto come “cloud seeding”. Gli Stati Uniti furono il primo paese a sperimentarle e oggi Cina e Russia effettuano operazioni di cloud seeding regolarmente.

Un certo grado di successo è stato raggiunto sia con il “cloud seeding” sia con la creazione di precipitazioni in aree specifiche. In teoria, un programma di “cloud seeding” può fare cadere la pioggia in ogni zona voluta. Ad esempio, durante i Giochi Olimpici di Pechino, il governo cinese affermò che era in grado di aumentare artificialmente la velocità delle precipitazioni nelle perturbazioni che si stavano dirigendo in direzione della capitale. Quando le nuvole hanno raggiunto Pechino, non producevano più precipitazioni e le Olimpiadi sono state mantenute asciutte.

Come funziona il cloud seeding?

Come nel caso del programma cinese, razzi e proiettili militari modificati contenenti piccole particelle di ioduro d’argento vengono sparati nelle nuvole. Sono stati utilizzati anche aereoplani. Ogni goccia di pioggia o fiocco di neve ha bisogno di un nucleo sul quale formarsi e queste particelle, quando vengono rilasciate nelle nubi cariche di pioggia, imitano i nuclei di ghiaccio naturali presenti nelle nuvole e fungono, all’occorrenza da superfici per la condensazione, per far in modo che i gas si trasformino in liquidi. In un processo giroscopico, le sostanze impiegate attraggono e trattengono l’acqua dall’ambiente circostante. Se la condensa crea grossi accumuli d’acqua, la pioggia cadrà. Viene anche utilizzato il ghiaccio secco. Nelle nuvole che trasportano neve aumenta l’entità della precipitazione, nelle nuvole più calde hanno usato il sale come materiale di semina.

Quanto ne sappiamo e quanto grande è il potenziale di tale attività?

Al momento, siamo ad armeggiare ai margini di ciò che potrebbe essere fatto con la modificazione del clima. Tuttavia, ci sono molti progetti di ricerca che studiano la modificazione artificiale del clima, e gli avanzamenti della tecnologia stanno consentendo agli scienziati di osservare i processi all’interno delle nubi con sempre maggiore precisione. Le implicazioni del processo sono enormi sia in termini di vantaggi che di svantaggi. In sostanza, il controllo del tempo potrebbe essere di vantaggio alla economia allo stesso modo in cui lo sarebbe per l’agricoltura oltre che per la produzione di energia idroelettrica. Potrebbe essere usato per aumentare la resa, ma potrebbe anche essere distruttivo, se usato contro un nemico. Le applicazioni militari di cloud seeding sono state indagate in passato. Il potenziale distruttivo è simile alla creazione di una bomba atomica.

Cosa si può dire sugli ionizzatori?

Recentemente la notizia che sono state create delle precipitazioni nel deserto di Al Ain nella parte orientale di Abu Dhabi ha fatto notizia, tuttavia le antenne di ionizzazione sono un fatto ben conosciuto. Vennero sviluppate da uno scienziato russo e da allora sono state commercializzate a livello internazionale attraverso diverse società. Il sistema in Medio Oriente consisteva in una rete di ionizzatori – telai in acciaio che sembrano paralumi – che producevano particelle con carica negativa e le mandavano verso il cielo. Questi ioni agiscono nello stesso modo delle particelle di ioduro d’argento attraendo goccioline d’acqua a carica positiva.

Continua la moria di animali: centinaia di mucche e foche trovate morte

Le preoccupazioni riguardanti la moria di animali continuano a riempire le prima pagine, l’ultima notizia, in ordine cronologico è che circa 200 mucche sono state misteriosamente trovate morte nel Wisconsin, così come centinaia di foche sono state trovate morte a Labrador, in Canada.

Le mucche sono state uccise da una misteriosa infezione, tuttavia gli addetti ai lavori non sono ancora riusciti a stabilirne la vera causa dopo che dei campioni di tessuto sono stati inviati ai laboratori di Madison per le analisi.
Secondo quanto riferito, il proprietario del bestiame ha detto ai colleghi dello sceriffo che sospetta, come causa delle morti, il virus IBR (rinotracheite infettiva bovina) o il BVD (diarrea virale bovina). Entrambe le malattie possono causare problemi respiratori e riproduttivi.
In un caso separato, i residenti sulla costa settentrionale del Labrador hanno riferito di aver visto un gran numero di foche morte, arenarsi sulle spiagge.
Il Dipartimento canadese della Pesca e degli Oceani (DFO) sta sottoponendo a dei test le carcasse. Una teoria su cui la maggior parte degli studiosi punta è che popolazione di foche del territorio sia diventata troppo grande, con un conseguente tasso di mortalità più elevato.In entrambi i casi gli scienziati credono che ci siano spiegazioni razionali, tuttavia, dati gli esempi di tante altre morie di massa nelle ultime settimane, ci si chiede ancora se esse siano in qualche modo collegate.

Dall’inizio del nuovo anno, le morie di massa degli uccelli sono state riportate in Arkansas, Alabama, Kentucky, Louisiana, North Carolina, Texas e Florida. Sono state segnalate anche morie di pesci e di granchi.
Le inspiegabili morti di animali si sono verificate anche in Ontario, Canada, Italia, Brasile, Svezia, Filippine, Gran Bretagna, Haiti, Australia e Nuova Zelanda.
Sono state date una miriade di giustificazioni per queste morie:
le più banali sono i fuochi d’artificio, la grandine localizzata, le linee elettriche, o altri fenomeni temporanei che avrebbero causato il panico e la conseguente morte dei volatili. Tuttavia, questo non spiega perché eventi simili si stanno verificando in diverse aree del Paese e del mondo e queste giustificazioni non reggono quando si tratta di andare ad analizzare le morti di massa di altri animali.
Come abbiamo documentato, i principali sospetti ricadono sul governo in considerazione del fatto che essi siano regolarmente impegnati in test segreti con armi batteriologiche ed elettromagnetiche che hanno inciso negativamente in passato sia sugli esseri umani che sugli animali.
Gli uccelli morti in volo e i pesci morti ritrovati sulle rive dei fiumi nel nord America e in tutto il mondo, finora sono stati spiegati dai media come fenomeni casuali isolati. Con la morte di animali di stazza maggiore, il fenomeno dovrebbe essere studiato con maggiore vigore.

Moria di uccelli: Più di 300 uccelli trovati morti in Alabama

Un comune Grackle. Così come in Alabama, gli uccelli sono stati trovati morti anche in Arkansas, Louisiana e Kentucky

Una domanda, per quanto gli scienziati continueranno a dire che tutto questo è normale?

Oltre 300 uccelli morti sono stati trovati sul lato di una strada statale dell’Alabama secondo le ultime indicazioni dei reportage sulla moria di animali.
I corpi dei volatili, identificati come grackles, sono stati trovati sparsi lungo l’autostrada I-65. I Grackles, di recente, sono stati trovati morti a centinaia nell’Arkansas, nella Louisiana e nel Kentucky.
Sembra che gli uccelli siano morti per un forte trauma- forse sono stati investiti da un camion, ha detto il biologo della fauna selvatica Bill Gates alla stazione locale di news la WAFF.
Ha tratto la sua conclusione dalle piume sparse in tutta la neve, macchiate di sangue in certi punti.
Una collisione con un grande impianto di perforazione dovrebbe essere il responsabile della morte di oltre 100 uccelli i cui corpi sono stati trovati a lato di una strada della California lo scorso fine settimana.

300 uccelli avrebbero colpito un camion e sono morti tutti?

Aprite gli occhi ragazzi, qui ci stanno prendendo per il culo!


Moria di uccelli in Arkansas: Il radar meteorologico

Uno radar meteo non si limita, a quanto pare a mostrare i cambiamenti climatici o il tempo che fa. Il National Weather Service a North Little Rock ha rilevato una “macchia” sul radar nella stessa posizione dove, la notte di capodanno, migliaia di uccelli sono caduti morti a terra.

Qualche giorno fa la giornalista del THV Lauren Clark ha parlato con un dirigente della Science and Operations, Chris Buonanno: ha riferito che la “macchia” sulla foto non è assolutamente riconducibile a delle precipitazioni.

Il punto in cui è stata avvistata questa anomalia sul radar è stimato essere ad una altezza che varia tra i 1.300 e 1.400 piedi (396 metri – 426 metri) e Buonanno sottolinea il fatto che non ha le caratteristiche (nel movimento) simili a quelle di una nuvola o di una tempesta.

Sotto una fotografia dove gli uccelli sono segnati (in giallo) sopra la città di Beebe, in Arkansas, prima della morte data dalla cosiddetta “turbolenza” (in verde).

Sotto una immagine di tutto quello che rimane dello stormo di uccelli e dell’enigmatica “turbolenza” (in verde), che sembra aver fatto piazza pulita di tutti gli uccelli.

Ancora sotto l’analisi in 3d della misteriosa “turbolenza” che ha ucciso gli uccelli

A conti fatti, dopo 10 giorni dall’accaduto, che si può dire. Si possono sicuramente fare speculazioni che si avvicinano sempre più alla realtà delle cose. Fuochi d’artificio? E gli anni scorsi? A Napoli dovrebbero essere estinti i volatili…non vi pare? Mancanza di ossigeno? In un punto così specifico? Non credo!

HAARP? Molto più realistico delle ipotesi propinate dai media…

 

Massiva moria di animali nel mondo

ITALIA

Migliaia di tortore morte sono piovute sui tetti e sulle automobili in un comune italiano (Faenza) ultimo di una serie di massive morti di animali in tutto il mondo.I residenti di Faenza hanno descritto gli uccelli “cadere a terra come ‘Piccole palle di Natale’, con strane macchie blu sul loro becco”. I test iniziali condotti fino ad ora su 8.000 dei piccioni hanno indicato come la macchia blu potrebbe essere dovuta ad avvelenamento o da ipossia.

ARKANSAS

Le autopsie preliminari su 17 degli oltre 5.000 merli che sono caduti su questa città indicano che sono morti per un trauma ai loro organi, ha riferito il miglior veterinario dello stato alla NBC News. I loro stomaci erano vuoti, il che esclude il veleno, ci dice il Dr. George Badley, e sono morti a mezz’aria, non nell’impatto con il terreno.
Tali prove, e il fatto che i merli dalle ali rosse volino in stormi vicini, fanno aumentare le possibilità che i merli abbiano subito un qualche tipo di forte urto a mezz’aria, ha aggiunto. Il che dà maggiore peso alla teoria che gli uccelli si siano spaventati per qualche cosa.
All’inizio di Lunedi, la stima del numero di uccelli morti è stato portata tra le 4.000 e le 5.000 unità, in forte aumento rispetto alla stima iniziale di 1.000.

ROCKWALL (TEXAS)

E’ accaduto un fatto strano a Rockwall nel Texas, centinaia e centinaia di uccelli trovati morti sul bordo della strada.

PORT ORANGE (FLORIDA)

Migliaia di pesci morti sono stati ritrovati a Port Orange

FALKOPING (SVEZIA)

Il capo dei soccorsi Christer Olofsson tiene in mano un uccello morto a Falkoping, in Svezia.

PARANA

Misteriosa moria di pesci nel litorale di Parana

Ci sono molte altre zone dove è presente una forte moria di animali, per essere sempre informati cliccate QUI, google mette a disposizione degli utenti una mappa aggiornata in tempo reale con tutti i luoghi colpiti.

LE 10 POSSIBILI TEORIE CHE SPIEGHEREBBERO AL MEGLIO GLI EVENTI

1) SPIEGAZIONE DEI MEDIA

Fulmini, grandine, collisione in volo, linee elettriche, e fuochi d’artificio di Capodanno per gli uccelli. . . per i pesci dicono sia colpa di una malattia. Gli uccelli sono estremamente sensibili al loro ambiente (si pensi al canarino nella miniera di carbone), e il pensiero che
siano stati colti di sorpresa, o che “hanno seguito” il loro piano di volo è palesemente ridicolo. E dove sono gli uccelli arrostiti da questo fulmine? E per quanto riguarda i pesci che muoiono nella stessa regione? Solo una “malattia”
che fa scattare la coincidenza? I media proprio non si sono impegnati per dare una soluzione razionale riuscendo solo a dire che gli uccelli sono stati uccisi a causa di un forte e massivo trauma. Ma davvero?

2) SCIAME DI METEORITI

Siamo in un periodo di intensi sciami meteorici stagionali, e diversi YouTubers hanno riferito di aver sentito molte esplosioni sonore che potrebbero aver provocato un’onda d’urto locale. Questa sarebbe una ipotesi non-cospirativa, una causa naturale che avrebbe effettivamente senso, ma è difficile tracciare in questo senso un collegamento con la moria di pesci, a meno che essa non abbia prodotto una frequenza invalidante. Ci sono state infatti, altre anomalie sonore stando al rapporto citato sopra.

3) LA FAGLIA DI NEW MADRID

Un eccellente articolo dell’ “American Dream” ha raccolto dati sui recenti terremoti che si sono scatenati lungo

la sezione mediorientale degli Stati Uniti. Combinata all’estrema attività sismica della zona e al disastro petrolifero della BP, che ha rilasciato nell’atmosfera il Corexit, che è servito a disperdere le macchie di petrolio, potrebbe essere una buona causa per la moria di massa. Tuttavia l’evento di cui stiamo parlando si è trasformato in qualcosa di globale, questa teoria quindi potrebbe essere solo un effetto secondario di qualcosa di più grande.

4) TEST DEL GOVERNO
La lunga storia dei test condotti dal governo è stata esposta da molti ricercatori. Una componente di questa strana moria è che solo alcune specie sono state colpite, ma all’interno di tutta la regione. Alcuni report hanno indicato che gli organi di questi uccelli sono stati liquefatti, il che potrebbe indicare un possibile virus. Tutto ciò potrebbe implicare armi biologiche indirizzate verso un determinato obiettivo? Sono agli atti le discussioni svoltesi sull’argomento delle armi biologiche con target specifiche razze, è forse questa una prova per testare le capacità di divulgazione della malattia?

5) MUTAZIONE OGM:

Mike Adams del Natural News espone una teoria interessante: l’evento è avvenuto a livello locale, ma la moria sta

avvenendo in tutte le specie passando soprattutto per api e pipistrelli che sono in declino. Adams sottolinea che la

Monsanto ha una sede centrale in Arkansas. Solo speculazioni?

 

6) GEOINGEGNERIA

 

Potrebbero, i gas spruzzati in questa regione, aver causato questa strana moria? Forse qualcosa

di nuovo aggiunto alla miscela? Le scie chimiche si sono rapidamente spostate da mera teoria del complotto a

fatto documentato. Così tanto, che i poteri forti hanno dovuto ammettere l’esistenza del programma, a loro avviso

è ritenuto utile e soprattutto benefico. Tra le varie opzioni possibili e i collegamenti con l’Haarp, il problema scie,

chimiche va considerato soprattutto perché esso si svolge in quasi tutto il mondo. Rosalind Peterson è stato in prima

linea nel collegare la geoingegneria agli

OGM come fonte combinata per l’ossigeno riducendo la proliferazione di alghe che  potrebbero

effettivamente influenzare un ampio spettro di sistemi naturali. Inoltre, alcuni ritengono che il sistema di

sgancio  delle scie chimiche possa disperdere agenti patogeni. Se vi è un focolaio di influenza o malattie nei prossimi

giorni o nelle prossime settimane tra la popolazione umana in aree in cui sono caduti gli uccelli, la connessione alle scie

chimiche potrebbe essere un fatto. Se questo accadesse, il contagio potrebbe essere attribuito a una nuova,

mortale influenza aviaria. Un ultima possibilità è che le scie chimiche contengano nano particelle.

 

7) HAARP
Uccelli e pesci possono essere suscettibili alle minime variazioni di frequenza. Un post interessante su YouTube di un pescatore di lunga data menziona la piastra”perlata” dietro l’occhio dei pesci tamburo colpiti in questo evento. Ha fatto un appello a chiunque nella zona per cercare segni di danno a questa piastra. Sia gli uccelli che i pesci navigano in modo altamente coordinato, il che indica che si muovono e comunicano attraverso frequenze. Può la matrice HAARP in Alaska aver mandato in corto circuito i loro sistemi di navigazione? O, forse questo è l’inizio di un effetto a cascata da decenni di inquinamento elettromagnetico proveniente dai campi elettromagnetici e onde ELF che girano attorno al pianeta attraverso una vasta gamma di moderni mezzi di comunicazione?
8) ARMI SCALARI
Queste armi ad energia diretta possono essere trasmesse via satellite e creano una vasta gamma di “disastri naturali”. Il loro raggio può raggiungere diversi chilometri. Ancora più folle è che ci è stato detto che negli uccelli morti è stato riscontrato un trauma di massa. Una delle abilità riferite alle armi scalari è quella di creare uno scudo di Tesla al plasma, in parole povere una bolla, che è in grado di far esplodere tutto ciò che entra nel suo spazio aereo. Alcuni hanno ipotizzato che questa tecnologia è in piena attività. E se fosse ancora in fase di test? Ricorda, che tutto ciò sta accadendo anche in sud America.
9) IL PROGETTO BLUE BEAM
Stavano per caso provando un generatore sonoro per il teatro globale di un’invasione aliena?Il Progetto Blue Beam, come la sua controparte,l’HAARP, utilizza la naturale energia presente nella ionosfera come un dispositivo acustico e visivo. Probabilmente non sono ancora pronti, ma, come Tesla, hanno fatto un passo falso involontario.
10) GEOMAGNETISMO E ALTRI CAMBIAMENTI TERRESTRI
Come chiunque può vedere dalla gamma di possibilità indicate sopra, siamo di fronte a una serie di interventi umani. Tuttavia, lo sfondo di questo evento sono le anomalie che stanno cominciando a prendere forma con l’apparente vagabondaggio del nostro polo magnetico, come anche il National Geographic ha riferito, verso la Russia. Aggiungete a questo una diminuzione della magnetosfera e i livelli di ossigeno in calo e le morti tra queste specie delicate è il preambolo verso qualcosa di più grande. Infine, un aumento dell’attività solare e le tempeste magnetiche potrebbero indebolire il nostro habitat naturale globale.

 

La storia degli illuminati parte II

10 Agosto 1973 – David Rockefeller scrive un articolo per il “New York Times” descivendo la sua recente visita nella Cina Rossa: “Qualunque sia stato il prezzo della Rivoluzione cinese, non si è solo riusciti a creare un’amministrazione più efficiente, ma si è riusciti a tenere alto il morale della popolazione. “[A quanto pare, importa poco a Rockefeller che il governo della Cina comunista abbia fatto ammazzare 64 milioni di esseri umani nel processo di consolidamento della sua potenza e che continua a reprimere brutalmente ogni forma di dissenso. ]

Aprile 1974 – L’ex vice assistente segretario di Stato, Trilateralista e membro del CFR Richard Gardner scrive un articolo: “The Hard Road to World Order” che viene pubblicato nel “Foreign Affairs” del CFR, dove afferma che: “… la “casa dell’ordine mondiale” dovrà essere costruita dal basso verso l’alto piuttosto che dall’alto verso il basso … attaccando la sovranità nazionale, la si demolirà pezzo per pezzo, un metodo più raffinato del rozzo attacco frontale “.

Inverno 1976 – “Gli operatori radio di tutto il mondo ricevono uno strano segnale radio che attribuirono ai picchi [Si è venuto a sapere che i “picchi” erano l’Unione Sovietica. Gli ingegneri metereologici sovietici stavano inviando i più potenti segnali radio che l’uomo avesse mai creato – molto più potente di ogni cosa progettata in precedenza negli sforzi volti a modificare il clima terrestre] 1977 – la Commissione Trilaterale pubblica la carta ufficiale n ° 13 dal titolo “Collaborazione con i Paesi comunisti sui problemi della popolazione mondiale. “Il rapporto raccomanda una collaborazione tra la commissione trilaterale e gli stati comunisti su nove temi di interesse globale, compreso il clima.

Luglio 1977 – L’articolo di Geremia Novak “The Trilateral Connection” viene pubblicato sull'”Atlantic Monthly”: “Per la terza volta in questo secolo, un gruppo di studenti, imprenditori e funzionari del governo stanno progettando di creare un Nuovo Ordine Mondiale … ”

Aprile 1978 – Il Dipartimento dell’Esercito americano aggiunge nel suo “Chaplain’s Handbook of Religious Requirements” nuove religioni che diventano così federalmente riconosciute e che potrebbero essere legalmente praticate in tutte le basi militari in tutto il mondo. Queste “nuove” religioni sono satanismo, stregoneria e altre occulte religioni.

1979 – Barry Goldwater, senatore repubblicano dell’Arizona ritirato, pubblica la sua autobiografia dov’egli scrive: “A mio parere la Commissione Trilaterale rappresenta un abile e coordinato sforzo per prendere il controllo e consolidare i quattro centri di potere – politico, monetario, intellettuale ed ecclesiastico. Tutto questo viene fatto nell’interesse di creare un mondo più pacifico, e una comunità mondiale più produttiva “.

 

1980 – Derek Shearer, un membro di lunga data dell’Institute for Policy Studies, pubblica un libro intitolato “Democrazia Economica”, in cui prevede che unpresidente di estrema sinistra sarà eletto nel 1990. [Solo un Presidente è stato eletto nel 1990 – Bill Clinton. E lui era studente universitario assieme a Derek Shearer nel 1969!] L’Institute for Policy Studies è “impegnata nel socialismo in America e si allea con l’Unione Sovietica in quasi ogni importante questione di politica estera”.

 

25 APR 1982 – Un annuncio a tutta pagina sui maggiori quotidiani appare in tutto il mondo, proclamando: “Il Cristo ora è qui.” La campagna pubblicitaria coincide con l’inizio di un giro di conferenze di un certo Benjamin Creme, un teosofo britannico. In varie interviste e discorsi, Creme spiega che nel parlare del “Cristo”, egli non vuol dire Gesù Cristo, ma il Signore Maitreya, il Maestro del Mondo. Secondo Creme, Gesù, Buddha, Krishna, e altri sono semplicemente discepoli di Maitreya. Questi Maestri Ascesi compresero l’illuminata Gerarchia Spirituale, che ha guidato l’evoluzione dell’umanità nel corso della storia. Egli sostiene che il Signore Maitreya soddisfa le aspettative di tutti i popoli. Maitreya è il Cristo atteso dai cristiani, il Messia per gli ebrei,l’Imam Mahdi per i mussulmani, per i buddisti è il quinto Buddha, per gli indù è Krishna. In passato, Creme disse, che questi Maestri Ascesi hanno di solito lavorato con i discepoli, ma ora sono in mezzo a noi e pronti ad aiutare il nostro mondo a fare il prossimo passo. [Pubblicazione Benjamin Creme “Share International” è ora prodotto in associazione con il Dipartimento delle Nazioni Unite della Pubblica Informazione.]

1983 – Il “The Humanist” pubblica un saggio che proclama che “la battaglia per il futuro dell’umanità deve essere condotta nelle classi delle scuole pubbliche … tra il cadavere in decomposizione del cristianesimo e la fede in un nuovo umanesimo … dalla quale uscirà vincitore quest’ultimo.

1985 – Norman Cousins, Presidente della World Future Society e presidente onorario della “Planetary Citizen”, dice: “Il governo mondiale sta arrivando. Infatti esso è inevitabile. Nessun argomento a favore o a sfavore di esso potrà modificarne l’attuazione. ”

13 agosto 1986 – Associated Press riporta: “La maggior parte delle persone nella parte orientale degli Stati Uniti ha visto una misteriosa luce nel cielo notturno e gli abitanti del Kentucky hanno riportato di aver sentito una esplosione e forti scossoni alle loro case. Ci sono state denunce simili un pò ovunque. La luce misteriosa viene descritta dagli americani dal Michigan, del Maine, della Louisiana e del Kentucky. Alcune persone dicono di aver visto una ‘grande palla di fuoco’. La gente riportò il fatto che le loro case tremarono come se stesse avvenendo un terremoto,ma tutto durò pochi secondi. Dissero che tutto il cielo era illuminato.

14 agosto 1986 – L’ “USA Today”, descrive gli eventi che si sono verificati nella notte del 12 agosto: “. Uno spettacolo di luci spettacolari che saltellavano nel cielo notturno ad est del Mississippi ha sconcertato gli astronomi.”

3 lug 1987 – L'”Arizona Republic”, riferisce: “Una improvvisa e particolare scossa ha investito la contea settentrionale di San Diego durante la notte, ma le autorità dicono di essere all’oscuro dei fatti”. Il metereologo Wilbur Shigehara del National Weather Service: “Sembrava un colpo di cannone. E ‘stata una grande scossa momentanea. E ‘un mistero. L’anno scorso abbiamo avuto parecchie scosse come questa. E ‘successo tre o quattro volte al giorno per una settimana. Non abbiamo mai saputo cosa fosse. ”

8 luglio 1987 -L'”Arizona Republic” riferisce: “Per motivi sconosciuti anche agli esperti del clima, la temperatura a Greensberg, Kansas, salì di 20 gradi in dieci minuti.” Bill Ellis, un osservatore per il National Weather Service, dichiara: ” Non ho mai visto niente di simile, e non conosco nessuno che abbia mai assistito ad un evento del genere prima d’ora “. [un esperimento segreto di modificazione del clima?]

11 agosto 1987 – L’Ufficio brevetti statunitense concede oò brevetto numero 4.686.605 al dottor Bernard Eastlund, un fisico che è un consulente per la Atlantic Richfield Company. Il Dr. Eastlund lavorò anche per il Dipartimento della Difesa ARPA (Advanced Research Projects Agency). Il brevetto è per una tecnologia che “modifica il clima andando a ridirezionare i venti ad altitudini elevate”. Bombardando la corrente a getto con onde ad alta intensità elettromagnetica, il Dr. Eastlund fù in grado di deviare e modificare i modelli meteorologici in una particolare area.

2 Novembre, 1987 – Mikhail Gorbachev affronta il Politburo sovietico: “Nel mese di ottobre 1917, ci siamo lasciati dietro il vecchio mondo, rifiutandolo una volta per tutte. Ci stiamo muovendo verso un mondo nuovo, il mondo del comunismo. Non dovremo mai abbandonare questa strada” Incalza ulteriormente cercando di sollevare il morale dei suoi colleghi comunisti:” Compagni, non siate preoccupati per tutto quello che avete sentito parlare per quanto riguarda glasnost e perestroika e della democrazia nei prossimi anni. Queste cose servono solo da facciata esterna. Non ci sarà nessun cambiamento significativo all’interno dell’Unione Sovietica. Il nostro scopo è quello di disarmare gli americani e farli addormentare “.

Giugno 1988 – Maitreya appare misteriosamente davanti a un pubblico a Nairobi, in Kenya. [Maitreya è apparso in diversi gruppi in varie parti del mondo da allora. Quando appare Maitreya, si afferma che l’acqua nella zona viene “caricata” – che assume poteri di guarigione miracolosa. L’atteggiamento di Benjamin Creme verso coloro che si rifiutano di accettare questa figura come Messia del mondo si può vedere in questa dichiarazione: “Quando gli uomini vedono Maitreya sapranno che è giunto il momento di scegliere, di andare avanti con lui in un abbagliante futuro nella sua promessa – o di cessare di esistere. “]

7 dicembre 1988 – In un discorso alle Nazioni Unite, Mikhail Gorbachev dice: “il progresso del mondo è possibile solo attraverso una ricerca di consenso umano universale mentre ci incamminiamo verso un nuovo ordine mondiale”.

12 maggio 1989 – Presso la Texas A & M University, George Bush afferma che gli Stati Uniti sono pronti ad accogliere l’Unione Sovietica nuovamente dentro l’ordine mondiale”
1990 – Nel suo libro “Le chiavi di questo sangue”, il sacerdote cattolico Malachi Martin cita Papa Giovanni Paolo II: “Entro la fine di questo decennio vivremo sotto il primo Governo Mondiale che sia mai esistito nella società delle nazioni … un governo con l’autorità assoluta per decidere le questioni di base della sopravvivenza. Un governo mondiale è inevitabile. “
1990 – Peter Kawaja, responsabile della sicurezza per una compagnia chiamata Product Ingredient Technology in Boca Raton, Florida, apprende con suo sgomento che la fabbrica che credeva producesse un aroma alla ciliegia era effettivamente una fabbrica per la produzione di agenti biologici che dovevano essere spediti a Iraq. Scopre che questo fatto era ben risaputo dall’FBI, e dalla CIA e dall’amministrazione Bush. Quando tentò di allertare le autorità, gli agenti del governo sequestrarono i documenti che aveva raccolto e uccisero sua moglie. [Da qui, la misteriosa malattia della Guerra del Golfo, che il governo federale si rifiutò di riconoscere.]
11 SETTEMBRE 1990 – In un discorso al Congresso dal titolo “Verso un Nuovo Ordine Mondiale”, George Bush dice: “La crisi nel Golfo Persico offre una rara opportunità per muoversi verso un periodo storico di cooperazione. Di questi tempi difficili un nuovo ordine mondiale può emergere. Fra qualche tempo le nazioni unite serviranno allo scopo prefisso dai suoi fondatori”. [Ma chi furono i fondatori delle Nazioni Unite e quali erano le loro intenzioni? Almeno 43 membri della delegazione degli Stati Uniti nella conferenza di fondazione delle Nazioni Unite di San Francisco erano anche membri del CFR. Il Segretario Generale presso la conferenza di fondazione delle Nazioni Unite nel 1945 è stato un funzionario del Dipartimento di Stato americano di nome Alger Hiss. E ‘stato poi stabilito che Alger Hiss era una spia sovietica. E ‘stato condannato per falsa testimonianza per aver mentito circa la sua attività pro-sovietiche. E Hiss non era solo un’aberrazione. L’ONU ha sempre scelto socialisti come leaders.]
1 ottobre 1990 – In un discorso dell’Onu, il presidente Bush parla di “… la forza della comunità mondiale viene espressa alle nazioni unite … un movimento storico verso un nuovo ordine mondiale”.
1991 – Il presidente Bush elogia il Nuovo Ordine Mondiale :”La posta in gioco è più di un paese piccolo, è una grande idea – un nuovo ordine mondiale … per realizzare le aspirazioni universali dell’umanità. . .. sulla base di principi condivisi e dello Stato di diritto … L’illuminazione di un migliaio di punti di luce … I venti del cambiamento sono con noi adesso “[il teosofo Alice Bailey ha utilizzato l’espressione -” punti di luce ” -. nel descrivere il processo occulto di illuminazione]
1991 – Alla vigilia della guerra del Golfo, il generale Brent Scowcroft, proclama: “Un evento colossale pende su di noi, la nascita di un Nuovo Ordine Mondiale”.
Luglio 1991 – In un programma della CNN, l’ex direttore della CIA Stansfield Turner (CFR), quando gli si chiede dell’Iraq, risponde: “Abbiamo un obiettivo molto più grande. Dobbiamo pensare a lungo termine. Questo è un esempio – la situazione tra le Nazioni Unite e l’Iraq – in cui le Nazioni Unite stanno cercando di introdursi nel potere sovrano iracheno. Ora, questo è un precedente meraviglioso che può essere utilizzato in tutti i paesi del mondo … “
Agosto 1991 – Ci dissero che in Unione Sovietica, vi era stato un colpo di stato e che Mikhail Gorbaciov era stato arrestato. Il tentativo di ribaltare lo stato non riesce e il risultato è la morte apparente del sistema sovietico e l’installazione di Boris Eltsin. [Da allora è stato appreso che il “colpo” è stata una farsa volta a convincere l’Occidente che il comunismo era caduto quando in realtà non era vero. Mikhail Gorbaciov aveva effettivamente previsto il colpo di stato messo in scena tre settimane prima che accadesse. Tutti i leader che avevano preso parte al colpo di stato vennero graziati e rilasciati.]
29 ottobre 1991 – David Funderburk, ex ambasciatore americano in Romania, disse ad un pubblico del North Carolina: “George Bush si è circondato di persone che credono nel governo mondiale. Essi ritengono che il sistema sovietico e il sistema americano siano convergenti. “
1992 – Viene pubblicato “The Twilight of Sovereignty”  il cui autore è l’ex presidente Citicorp Walter Wriston (CFR)  in cui afferma: “Una vera economia globale richiede compromessi per la sovranità nazionale. Non c’è modo di sfuggire al sistema. “
20 luglio 1992 – La rivista “Time” pubblica “La nascita della nazione globale”, di Strobe Talbott, Rhodes Scholar, compagno di stanza di Bill Clinton alla Oxford University, CFR e direttore Trilateralista, in cui egli scrive: “La nazione come la conosciamo sarà obsoleta; tutti gli Stati riconosceranno un’autorità unica a livello mondiale. Il termine ‘Cittadino del mondo’ avrà assunto un significato reale. “
18 Luglio 1993 – Il membro del CFR e Trilateralista Henry Kissinger scrive nel “Los Angeles Times” riguardo il NAFTA: “Ciò che farà il congresso non sarà un normale accordo commerciale, ma l’architettura di un nuovo sistema internazionale … un primo passo verso un nuovo ordine mondiale “.
20 Luglio 1993 – Il consulente della Casa Bianca Vincent Foster viene trovato morto a Ft. Marcy Park in circostanze misteriose. Era stato colpito alla testa. La versione ufficiale è il suicidio. Il direttore dell’FBI William Sessions fù licenziato dal presidente Clinton solo poche ore prima che Foster venisse ritrovato morto. [Per arrivare nel luogo in cui è stato trovato il suo corpo, Foster avrebbe dovuto camminare per 700 metri attraverso un parco molto boscoso. Eppure nessuna traccia di terra/fango è stato trovata sulle sue scarpe. Agli agenti dell’FBI fù impedito di indagare nell’ufficio di Foster, poterono farlo solo quando molti file e oggetti vennero sequestrati. Vincent Scalice, un perito che ha esaminato migliaia di omicidi durante i suoi 35 anni come investigatore per il New York City Police Department, osserva: “Nella mia esperienza, non ho mai visto un caso così mal gestito, soprattutto dal momento che ci sono così tante prove in gioco. “Vince Foster fù  partner con Hillary Clinton nel Rose Law Firm.]
30 ottobre 1993 – Il mediatore per il “Washington Post”  Richard Harwood fa un pezzo sul ruolo dei membri del CFR presenti nei media: “La loro adesione è un riconoscimento della loro ascensione nella classe dirigente americana dove non solo analizzano e interpretano la politica estera per gli Stati Uniti, ma aiutano a costruirla “.
23 Settembre 1994 – L’elite comincia a rendersi conto che le persone cominciano a svegliarsi, hanno quindi solo una limitata quantità di tempo per attuare le loro politiche. Parlando agli ambasciatori delle Nazioni Unite’, David Rockefeller osserva: “Questa rappresenta una finestra di opportunità, durante la quale un ordine mondiale veramente pacifico e solidale potrebbe essere costruito.” [Si noti che non viene contemplato alcun dubbio sulla realizzazione del NWO – solamente che ci si sarebbe arrivati pacificamente] “Siamo sull’orlo di una trasformazione globale. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è la giusta crisi e le principali nazioni accetteranno il Nuovo Ordine Mondiale “.
Marzo 1995 – I delegati delle Nazioni Unite si incontrarono a Copenhagen, in Danimarca, per discutere vari metodi per imporre una tasse globale sulla popolazione mondiale.
19 aprile 1995 – Un’esplosione devasta l’Alfred P. Murrah Federal Building di Oklahoma City, causando la morte di 168 persone. [Sia l’ex agente dell’FBI Ted Gunderson e l’esperto di esplosivi dell’aviazione il Generale Benton Partin dissero che una bomba al nitrato di ammonio/benzina in un camion parcheggiato di fronte al palazzo non avrebbe potuto causare gli estesi danni strutturali che ha provocato. Ci dovevano essere esplosivi attaccati alle colonne all’interno dell’edificio. Alcuni dei detriti del Palazzo Murrah vennero scaraventati verso il camion. Il Dott. Raymon Brown, un geofisico per il Geological Survey Oklahoma, riportò che vi erano stati dei dati sisimici rilevanti in quella zona e ciò rivela che in realtà ci furono due esplosioni a circa 12 secondi di distanza. Le riprese televisive fatte poco dopo l’attentato dimostra la presenza di ordigni inesplosi nel palazzo che furono tempestivamente rimossi dalla squadra di artificeri. Edye Smith, i cui due bambini vennero uccisi all’intero del palazzo, ha posto una domanda alla TV nazionale: “Dove erano i membri dell’ATF?” Tutti i dipendenti sono sopravvissuti perché gli fù detto di non andare a lavorare quel giorno. Dopo aver fatto questa domanda,disse di essere stata minacciata da agenti governativi: “Tieni la bocca chiusa, non parlarne.” Lester Martz, responsabile della sede di Dallas dell’ATF, sostenne che un agente dell’ATF e un agente della DEA erano in un ascensore nel palazzo, che dopo l’esplosione è caduto, gli agenti dopo essersi liberati avrebbero salvato molte persone. Eppure, il personale di servizio dell’ascensore disse che nessuno era presente nella zona degli ascensori, nessuno di essi era occupato e che le porte dei suddetti furono bloccate a causa dell’esplosione. Aggiungono che se l’ascensone fosse caduto (di 50 piedi come riportato dagli agenti) almeno le caviglie avrebbero dovuto rompersele.
Settembre 1995 – La rivista “Popular Science”, descrive un impianto top secret della US Navy chiamato HAARP (High-Frequency Active Auroral Research Program), nello stato dell’Alaska. Questo progetto spara potente energia radio nell’alta atmosfera terrestre. Uno degli obiettivi del programma è di sviluppare la capacità di “manipolare il clima” utilizzando le tecniche sviluppate da Bernard Eastlund. [Il programma è in atto dal 1990.]

HAARP, questo sconosciuto

L’individuo è a tal punto in difficoltà, quando si trova ad affrontare una cospirazione così grande, che non può credere che esista.” J. Edgar Hoover (massone 33 grado)

Le forze climatiche della Terra sono effettivamente volatili. Durante le varie ere ci sono stati cataclismi di grande portata che hanno distrutto molte zone della Terra che poi col tempo sono rinate; il tutto registrato attraverso le parole dei testi religiosi e dei miti. Da cosa sono provocati, allora, gli attuali eventi meteorologici? Da un modello naturale in cui le catastrofi e la stabilità si equilibriano a vicenda? Dall’uomo e dal riscaldamento globale? da una ciclica eruzione solare? Oppure sta emergendo qualcos’altro?

Sul progetto HAARP si è speculato molto ed è stato avvolto nel mistero sin dal suo inizio. Nonostante i seri tentativi che sono stati fatti recentemente per accedere ai meccanismi interni, sono solo serviti a creare più domande. Le conclusioni circa il suo utilizzo sono tutte finite alla deriva verso il cospirazionismo. La difesa non è nuova  per aver sprecato milioni di dollari su strutture che non sono mai state utilizzate. Tuttavia, la modificazione del clima (e il suo uso a scopo bellico) è stato costantemente discusso e ricercato dai militari e dall’Elite a un grado che indica che c’è qualcosa di importante per cui vale la pena investire. Vediamo un paio di cose che sappiamo per certo:
L’HAARP E’ UNA INSTALLAZIONE MILITARE

I funzionari minimizzano sullo scopo della struttura indicandola come sede per la “ricerca di base e sperimentale” – collabora con l’Università dell’Alaska – e non possiede nessuna applicazione militare. Tuttavia, l’Aviazione degli Stati Uniti, la Marina e gli scienziati del DARPA popolano il sito remoto dove è ubicato l’HAARP a Gakona, Alaska. Fa anche parte della Strategic Defense Initiative, che risponde al Dipartimento della Difesa, e costituisce anche una pedina delle “Star Wars” collaborando con la NASA.

SI TRATTA DI UN APPARATO PER LA MODIFICAZIONE DEL CLIMA

Gli scienziati che lavorano a questo progetto non negano la capacità dell’HAARP di modificare strutturalmente l’atmosfera, ma continuano ad insistere che le loro competenze sono limitate a pochi settori della struttura. Tuttavia, vi è un’indicazione che suggerisce un più ampio utilizzo: l’azienda che stipula la maggior parte dei contratti con la difesa, la Raytheon, è ora proprietaria della maggior parte dei molti brevetti che vengono dalle ricerche condotte dall’HAARP. Dei dodici brevetti che ne costituiscono la spina dorsale, il # 4.686.605 dice tutto: “Metodo ed apparato per alterare una Regione dell’atmosfera terrestre, della ionosfera e / o della magnetosfera.”

LE ARMI METEREOLOGICHE VENGONO CONSIDERATE DALL’ELITE COME UN MEZZO DI CONTROLLO

Zbigniew Brzezenski è uno dei maggiori esperti in politica internazionale. Nei suoi libri/seminari, “La grande scacchiera” e “Tra due epoche” ci sono talmente tanti passaggi citabili che sarebbe impossibile elencarli tutti. E’ un puro “insider”: Nato nella nobiltà polacca, ex consigliere di sicurezza nazionale e co-fondatore della Commissione Trilateriale con David Rockefeller, sembra divertirsi nel raccontare al mondo i futuri piani dell’elite. Non avrebbe sicuramente citato le armi climatiche se non fossero state fattibili. Un passaggio chiave del libro “Tra due epoche” (1970) afferma, “La tecnologia per la modificazione del clima potrebbe essere impiegata per produrre prolungati periodi di siccità o di tempesta”.

Con questo in mente, consideriamo alcuni avvenimenti recenti che fanno pensare all’HAARP come un arma pienamente operativa che può essere direzionata verso un obiettivo se qualche autorità da l’ordine:

SICCITA’ IN VENEZUELA – La peggiore siccità degli ultimi 50 anni del Venezuela è scoppiata alla fine del 2009 dopo che l’Elite etichettò Hugo Chavez come  autoritario (nonostante le ripetute elezioni popolari). L’elite aveva manifestato il desiderio di “allontanare il paese dalla democrazia.” Questo tipo di retorica indica spesso un tentativo per destabilizzare un regime, e imporre un vero dittatore che risponda solo ai capricci degli illuminati. Attravero il vantaggio dell’instabilità politica è possibile impostare le basi per un futuro colpo di stato, quindi ci si domanda  se un’arma climatica non sia stata usata per creare agitazione nel popolo. Chavez ha indicato El Niño, come causa della siccità, ma ha anche dichiarato di essere a conoscenza delle armi metereologiche degli Stati Uniti dopo il terremoto di Haiti.

INONDAZIONI IN PAKISTAN- Si tratta di un disastro che gli esperti definiscono superiore all’impatto dello tsunami del 2004 in Indonesia, ed è il peggiore nella storia del Pakistan. Ed è qui la sorpresa. A differenza di uno Tsunami che può essere scatenato da un terremoto casuale, il meteo è stato studiato abbastanza da portare dei meteorologi in tv che dovrebbero poter calcolare con discreto anticipo una catastrofe del genere! Eppure, sono stati colpiti in milioni e centinaia di villaggi sono stati cancellati da questo evento anomalo. Un recente articolo del Daily Mail riporta che degli scienziati hanno ipotizzando che una corrente d’aria sia bloccata e stia causando un sistema metereologico prolungato sul Pakistan. . . così come in Russia. Una capacità dichiarata dell’HAARP è quella di interferire con “la ionosfera”, che può condurre alla stallo, o a un aumento dei fenomeni meterologici. In realtà, sembra che la corrente d’aria sia divisa in due, con un braccio in direzione nord verso la Russia, e l’altro braccio in direzione sud verso il Pakistan, la regione al centro ne risente degli effetti.

L’ONDATA DI CALDO IN RUSSIA – La peggiore ondata di caldo nella storia della nazione sta rallentando la sua ripresa economica e provocando l’ira destabilizzante della popolazione. I principali media freddamente commentano che molte delle morti è anche dovuta alla passione russa perl l’alcool. Nel frattempo, il discorso sull’arma climatica comincia a essere preso in considerazione seriamente. Poi c’è il riscaldamento globale e le tasse sul carbone: la Russia è stata sempre molto cauta nell’assumere come veri gli studi che indicano l’uomo e le sue attività come fautrici del riscaldamento globale e quindi anche nel tassare le industrie. Il premier Medvedev ha dichiarato alla fine del 2009, “Non taglieremo il nostro potenziale di sviluppo.” Ha aggiunto anche che egli crede che il riscaldamento globale sia, “una sorta di campagna pubblicitaria che serve a far emergere alcune aziende piuttosto che altre.” Tuttavia , chi potrebbe mettere in dubbio ora come ora gli effetti del riscaldamento globale artificiale? Medvedev è stato recentemente intervistato e fa dietro-front: “Quello che sta succedendo al clima del pianeta in questo momento deve essere un campanello d’allarme per tutti noi, cioè per tutti i capi di stato, tutti i capi delle organizzazioni sociali, al fine di avere una approccio più energetico nel contrastare i cambiamenti climatici. ”

STRANE TEMPESTE NEGLI STATI UNITI – Washington DC è stata devastata. Una tempesta recentemente è comparsa dal nulla. Potrebbe essere  una rappresaglia della Russia per un attacco, percepito o reale, alla sua principale regione agricola? Le tempeste hanno prodotto grandine per la prima volta nella storia dello Stato ed è stato oggetto di 5 pollici di pioggia all’ora, in mezzo a 180 mila fulmini. O, forse è stata provocata per risolvere un problema intestino, la strana tempesta della zona, è costata la vita al leader e attivista della comunità, Carl Henn. In entrambi i casi, gli esperti stanno notando in Russia e a Washington DC un cambiamento della corrente d’aria che ha portato a eventi significativi. Gli eventi a Washington DC avvengono sulla scia di una tempesta nel Montana, curiosamente non molto tempo dopo che il governatore rifiutò i soldi federali che servivano come stimolo alla ripresa.

La recente morte di Ted Stevens è uno sviluppo preoccupante. Alcune fonti indicano che era pronto a rivelare che Obama aveva dato il via libera nell’uso delle armi meteorologiche. Era stato senatore nel 1988, e rappresentava uno di coloro che dovevano essere “convinti” dell’ospitare il progetto HAARP a casa propria in Alaska. All’epoca, Stevens insistiva contro i detrattori dicendo che l’HAARP avrebbe messo la parola fine alla dipendenza dai combustibili fossili. Forse questo è quello che li hanno fatto credere, così ha dato il suo assenso al progetto. . . fino a che non apprese la verità. A bordo dell’aereo vi era anche l’ex amministratore della NASA, Sean O’Keefe, che è stato arruolato da Stevens per aiutarlo nella ricerca della verità.

Gli acronimi governativi molto spesso propagandano se stessi, in realtà il significato di HAARP è completamente opposto a quello che può sembrare. HAARP invoca un senso di tranquillità pacifica, un arpa che è in armonia con il creato.Il titolo del libro definitivo su questo soggetto è perfetto: “Angeli non suonate questa HAARP”. Questo perché lo strimpellare senza conoscere le corde del creato può portare solo alla nostra autodistruzione.

La storia è un catalogo di tentativi dell’uomo di imitare il Divino. Egli non c’è ancora riuscito, ma potrebbe anche morire nel tentativo.