Archivi categoria: NDAA

2012: Il mondo sull’orlo del precipizio

Mentre ci prepariamo ad iniziare il 2012, ci ritroviamo a dover affrontare numerose questioni cruciali

Economia: L’implosione dell’economia studiata a tavolino dai banchieri -iniziata nel 2008 con il crollo del mercato immobiliare – crescerà probabilmente per tutto il 2012. Il contagio si diffonderà nella eurozona, abbattendo le economie globali. Ci sarà ovunque una diminuzione della sovranità nazionale. L’élite globale come soluzione è pronta ad offrire il suo governo mondiale e il suo sistema bancario come “farmaco miracoloso”; il prossimo anno, inoltre, aumenteranno le pressioni per portare a termine il subdolo piano dell’elite.

Guerra: Il 2012 sarà probabilmente l’anno in cui i globalisti compieranno la loro mossa contro l’Iran andando anche ad attacare la Siria. Durante la scorsa settimana l’Iran ha dichiarato senza mezzi termini che il suo esercito interromperà il traffico di petrolio del Golfo Persico, bloccando lo Stretto di Hormuz se verranno applicate nuove sanzioni sul gas. La capacità dell’Iran di intensificare e aggravare la crisi economica globale, facendo scendere in campo super-potenze nucleari come la Cina e la Russia nella prossima catastrofica guerra fa tutto parte della realizzazioni per estrarre l’ordine dal chaos.

Il NDAA: Il National Defense Authorization Act sancisce che l’élite globale è ora pronta non solo a stanare ed imprigionare gli americani nei campi di internamento – prigioni a lungo pianificate e recentemente attivate dalla FEMA – ma anche ad assassinare gli oppositori ed attaccare degli obiettivi specifici in una cyber guerra contro nemici interni allo Stato. Questo trend si diffonderà il prossimo anno, soprattutto se verrà dichiarata guerra all’Iran. Il governo richiede invariabilmente fedeltà e sottomissione mentre si avventura nella solita predica noi contro loro mascherato da patriottismo.

Fonte

 

Annunci