Il massone Sadiq Khan araldo della “trasformazione razziale” in UK

Sorprendendo molti londinesi, Sadiq Khan, ha prestato giuramento come nuovo sindaco di Londra, per il partito laburista, l’8 maggio, dopo aver battuto il candidato conservatore Zac Goldsmith. E` il primo sindaco musulmano di Londra e l’unico sindaco di tale fede nelle capitali occidentali piu` importanti.


london-mayor-at-temple_650x400_61463216059

Sadiq Khan partecipa ad un rituale nel tempio di Swami Narayan a Londra

Questa nomina a sindaco di un musulmano ha inviato un forte segnale a tutto il mondo, facendo capire che Londra e` destinata a cambiare. L’uomo bianco a Londra diventerà storia passata. L’elezione di un sindaco musulmano a Londra è stata pianificata da un bel po ‘di tempo. I tempi sono ormai maturi per creare una società a razza mista come previsto fin dal 1925.

Khanmasonic-handshake

Stretta di mano massonica

Khan è un membro del partito laburista che è affiliato all’Internazionale socialista, un gruppo essenzialmente di facciata per il cartello bancario massonico sionista (comunista).

E ‘ stato probabilmente tenuto sotto controllo sin da tenera eta`. E` stato mandato all’università, gli e` stato fornito un considerevole sostegno finanziario. Non molti bambini provenienti dalle case popolari e da ambienti della classe operaia potevano permettersi l’università. Avrebbe dovuto essere introdotto al partito conservatore. Invece è stato più logico, a causa delle sue umili origini, crescerlo nel partito laburista.

All’insaputa di molte persone, il governo britannico è fondamentalmente solo uno gruppo politico di uomini / donne che serve la Casa dei Rothschild. Tuttavia, al fine di dare una idea credibile di “democrazia” questo gruppo è stato diviso in tre parti principali (Tory, Laburisti e liberaldemocratici).

La nomina di Sadiq Khan è stata meticolosamente pianificata, come parte della campagna globale per cambiare la società inglese passando da una societa` a prevalenza bianca ad una società mista. Le recenti strambate e insulti da parte dei politici conservatori sono solamente una cortina di fumo. Sadiq Khan ha un enorme programma non solo per Londra, ma anche per il mondo islamico. Londra diventerà probabilmente il centro di coordinamento per la crescita dell’Islam in Europa.

COSA SAPPIAMO DI KHAN?

Khan è nato nel quartiere di Tooting, a sud di Londra da un autista di autobus dal Pakistan e da una madre sarta. E ‘ cresciuto in un complesso residenziale con sette fratelli. I suoi genitori da allora sono stati in grado di risparmiare in modo da comprarsi una propria casa. Dopo aver frequentato le scuole statali a Tooting, ha imparato a proteggersi dagli insulti razziali. Khan ha studiato Giurisprudenza presso l’Università di Londra e ha lavorato come avvocato per i diritti umani per più di un decennio. Divenne il consigliere più giovane di Londra a 23 anni.

Ha sposato la collega avvocato Saadiya Khan nel 1994 e la coppia ha due figlie. Lavoro` anche come presidente di Liberty, una delle principali organizzazioni per i diritti umani in Inghilterra e Galles per tre anni. Khan è stato eletto al Parlamento britannico nel 2005. E ‘ diventato il primo membro musulmano del parlamento nel 2005.

Nel 2008 ha scritto il libro How to connect with British Muslims.. E ‘ stato Ministro dei Trasporti nel governo di Gordon Brown tra il 2009 e il 2010. Khan, un musulmano praticante, ha votato a favore del matrimonio gay nel 2013. Secondo i media il suo comportamento ha scatenato minacce di morte dagli estremisti.

fabian

(L’emblema della Fabian Society, il lupo travestito da pecora.)

Khan è anche un membro della Fabian Society, che è un “think tank” sovversivo che guida le politiche del partito laburista. Questo fatto nella bio di Wikipedia di Khan è stato rimosso l’8 maggio per qualche motivo…. Khan ebbe successo in una campagna del 2015 per la liberazione di un musulmano britannico detenuto nel carcere di Guantanamo.

Un aspetto interessante di questa vittoria inaspettata è che i bianchi londinesi nativi devono essere stati una parte significativa dei complessivi 1,2 milioni di voti di Khan. I bianchi sono bombardati quotidianamente dalla propaganda multiculturale dalla BBC e dalla stampa controllata dai Rothschild. Hanno votato per Khan per dimostrare che non sono “razzisti”.

Fonte

Il Nuovo Ordine Mondiale punisce l’Egitto

Non molto tempo dopo che il generale egiziano el Sisi, nel 2013, contrasto` e vinse quel tentativo di conquista CIA chiamato “primavera araba” (supportata da Wikileaks, “assetti interni” egiziani e da quei traditori dei Fratelli Musulmani nel 2011) e si allineo` con la Russia di Putin , cominciarono ad accadere “cose spiacevoli”, a cui si ha dato generalmente colpa all’ ‘ISIS’ (CIA-Mossad). I seguenti titoli parlano da soli:

 

I “peccati” di El Sisi:

  • Da Al Jazeera (media controllato dalla CIA): Putin e Sisi: Un romanzo d’amore: La fioritura dei rapporti con Mosca è diretta conseguenza delle tensioni tra il Cairo e Washington. (Qui)
  • Da Amnesty International (ONG controllata dalla CIA): L’Egitto intensifica il feroce attacco contro le ONG arrestando il difensore dei diritti delle minoranze (Qui)
  • Dal Middle East Monitor: Obama: El Sisi sta portando l’Egitto fuori dalla democrazia (Qui)
  • Da Reuters: Xi visita l’Egitto, fa offerte finanziarie, e propone supporto politico (Qui)

133981941_14235249552071n

7106298-3x2-940x627

EgyptObama1

LE CONSEGUENZE:

  • Da The Guardian (UK) Disastro aereo (2015): La Russia dice che il jet è stato abbattuto in un attacco terroristico (Qui)
  • Da The Independent (UK): Attacco nell’albergo egiziano: ‘Uomini dell’Isis che hanno pugnalato turisti nell’hotel Bella Vista a Hurghada mostrano la bandiera (Qui)
  • Da The Guardian (UK): Mortaio dell’Isis uccide almeno 13 poliziotti ad un posto di blocco in Egitto (Qui)
  • Da Reuters: Il dirottamento dell’Egypt Air finisce con il rilascio dei passeggeri (Qui)
  • Da Foreign Affair Magazine (Council on Foreign Relations): L’obiettivo dell’ISIS e` l’Egitto (Qui)

ShowImage

_86428840_34ab8d30-6860-48bc-ba25-4eee6d8f63d6

Map-Egypt-Tourist-Terror-ISIS-312505

Gli attacchi terroristici terrestri e aerei hanno danneggiato il turismo in Egitto.

Sono, tuttavia, accadute molte più “cose spiacevoli” in Egitto (e alla sua importante industria turistica) nel corso degli ultimi due anni, tra cui questo ultimo caso di un aereo schiantato in mare – con un insolitamente basso e cripticamente satanico numero di passeggeri / equipaggio a bordo (66) il giorno 18 (6 + 6 + 6) di maggio – nel suo viaggio da Parigi al Cairo.

  • Newsday / Associated Press (NY): Incidente dell’EgyptAir: 66 passeggeri a bordo secondo i funzionari(Qui)
  • The Guardian (UK): Il disastro del volo MS804 dell’Egyptair è un altro duro colpo all’industria del turismo egiziano – i funzionari avevano espresso la convinzione che il settore stesse per decollare di nuovo dopo il disastro Metrojet (Qui)

L’argomento decisivo che dimostra che in realtà abbiamo a che fare con l’ennesimo attacco false flag è la comparsa immediata dei soliti “crisis actors” in “lutto” mentre accusano il governo per la perdita dei propri cari. Questo non vuol dire che questo ultimo incidente aereo in Egitto, e tanti altri similmente prima (il disastro della Malesia Airline avvenuto nell’Oceano Indiano, e quello avvenuto in Ucraina, quello dell’Air Asia sopra il mare di Giava, quello della Metrojet Russa sopra il deserto del Sinai in Egitto, German Wings in Francia, ecc) siano contraffatti. Anche se tutto è possibile, i “crisis actors” vengono utilizzati per aggiungere sapore al dramma e per dare la colpa al governo di turno.

Date un’occhiata a questi “attori”:

wreckage-from-crashed-egyptair-flight-ms804-has-not-been-found-is-still-considered-missing

86505F61-AD00-49A5-8FBF-69168E1735D8_w640_s

460x

George Soros paga $ 15 l’ora per un buon piagnisteo.

Una volta che una persona conosce il piano, il gioco diventa molto trasparente e moooolto prevedibile. Come è avvenuto in Iraq, cosi` come è avvenuto in Libia, e in Sudan; come sta succedendo ora in Siria, in Brasile, in Argentina, in Nigeria e in Venezuela e in tante altre nazioni; il modello è chiaro: Sfidate il Nuovo Ordine Mondiale per ingraziarvi il blocco russo-cinese, e vi accadranno “cose spiacevoli”.

Fonte

 

Il significato occulto di “Lemonade” (Beyonce)

Il visual album di Beyoncé, Lemonade, ha sorpreso i critici con una ricca varieta` di suoni e immagini. Vi è, tuttavia, un ulteriore livello interpretativo che la maggior parte della critica non ha considerato – uno che richiama fortemente il simbolismo e il rituale occulto. Analizzeremo il significato occulto dell’ultimo lavoro di Beyonce, Lemonade.

leadlemonade3

Il rilascio a sorpresa di Lemonade ha scatenato una tempesta perfetta nei media. Dai siti di gossip che si chiedavano se Beyonce stesse accusando Jay-z di tradimento ai critici musicali che elogiavano Beyonce con parole quali “genio” e “supereroina di colore”, Lemonade, in breve e` stato un successo mediatico. Tuttavia, in mezzo a tutto quel parlare, quasi nessuno ha affrontato una caratteristica evidente di questo visual album: vi e` una forte presenza di materiale occulto, spirituale e rituale, e allude a concetti metafisici conferendo alla storia un significato più profondo.

In effetti, la maggior parte degli osservatori ha dato interpretazioni molto generiche, assecondando conclusioni, quali “si parla di forti donne di colore, le donne di razza diversa non dovrebbero nemmeno tentare di capirlo”, senza nemmeno affrontare il 50% del video che va ben oltre questa semplicistica premessa.

L’album su Tidal e` descritto come il “cammino di ogni donna verso la conoscenza e la guarigione di se stessa” e il tema generale e` “l’empowerment delle donne nere, facendo riferimento ad entrambi i rapporti di coppia e al trauma storico dalla schiavitù”. Tuttavia, l’immaginario occulto del video racconta una storia che è molto più complessa … e molto meno “abilitante”. Mentre in tutto il video, Beyoncé sembra parlare di un marito infedele, vari indizi indicano che questo marito infedele non è Jay-Z o il padre; si tratta invece del vero padre e del vero marito di Beyoncé, ovvero l’industria musicale della elite occulta. Dopo aver dato la sua vita e la sua anima per essere parte di questa industria, Beyoncé ne e` diventata la moglie – nel bene e nel male. L’industria è pero` infedele e la tratta male. Attraverso immagini simboliche, Lemonade spiega ciò che è stato richiesto a Beyoncé per diventare, nelle sue parole, la “baddest bitch in the game”, come lascio` un segno indelebile su di lei, e di come verra` ora utilizzata come “leader “.

SCRITTO E DIRETTO DALL`ELITE OCCULTA

I critici musicali sostengono che Lemonade è l’album più personale di Beyoncé, facendo pensare che la cantante avesse scritto dal cuore e di suo pugno l’intera opera. Non e andata proprio cosi. Uno rapido sguardo alle note di copertina dell’album rivelano che l’album è stato realizzato da un gruppo di 72 scrittori … la canzone Hold up da sola è stata scritta da 15 persone! La parte video del “visual album” è stata composta da 7 registi, tra cui molti dei preferiti dall’elite occulta: Jonas Akerlund e Mark Romanek. Akerlund da solo è stato citato più volte su Neovitruvian in quanto creatore di video molto simbolici come Hold it Against Me di Britney Spear, Telephone di Lady Gaga, uno spot con tematiche mkultra per Versace, e molti altri.

Akerlund ha una chiara comprensione delle immagini dell’elite occulta e sembra specializzato nel raffigurare le pop star come burattini controllati mentalmente.

hold2-e1301004133967

In Hold It Against Me, Britney è intrappolata all’interno di una stanza piena di monitor e collegata a cavi per via endovenosa. In breve, uno schiavo MK.

phone19-e1268623205262

In Telephone, Lady Gaga e Beyoncé fanno il simbolo dell’occhio che tutto vede dopo aver ucciso un gruppo di persone in una tavola calda americana.

36f4a7124b7baa45_Screen_shot_2011-11-09_at_11.10.14_AM.preview-e1462214021104

Nel video promozionale di Versace per H & M, i modelli sono raffigurati come marionette MK controllate da un gestore spietato: Donatella Versace.

In Lemonade, vengono comunicate le stesse idee – ma sono nascoste dalla retorica della “donna forte di colore”. Beyoncé è sempre stata un fantoccio del settore, ma, ora, quel fantoccio è stato rispedito al suo “popolo” per diventare un leader. In altre parole, rappresenta (ancora) Maria dal film Metropolis (il film preferito dall’elite).

sipa_maria_080415_ssh1

In Metropolis, Maria è un leader di fiducia della classe operaia. L’elite la rapisce e crea un androide che prende le sembianze di Maria. L’androide viene inviato ai lavoratori, al fine di ingannarli e spingerli a cadere nella trappola dell’élite. In questa immagine, l’androide (prima che assumesse le sembianze di Maria) si trova davanti ad un pentacolo rovesciato, lasciando intendere che i suoi gestori si interessino di ritualistica e magia nera.

6a00d8357d19a969e200e54f2e30d88834-800wi-e1462214874309

Beyoncé nei panni di Maria ai BET Awards nel 2009. L’elite ti disse molto tempo fa la verita` sulla cantante.

Che Lemonade sia una svolta, la quale ha portato la musicista a sostenere i diritti del “suo popolo”? Non proprio. L’elite occulta la possiede ancora, così come la sua immagine e tutto il materiale da lei prodotto.

Pensate alla risposta immediata, a seguito del rilascio di Lemonade: accuse, sospetti verso Jay-Z, suo padre, e una caccia alle streghe contro le donne sospettate di essere le amanti di Jay-Z. Tutto cio` non “abilita” nessuno … si tratta forse di qualcosa che riguarda l’autodistruzione invece? Diamo un’occhiata a Lemonade.

LEMONADE

Il Visual Album della durata di un’ora è un arazzo di clip, canzoni, poesie, brani e cortometraggi messi insieme per raccontare una storia generale. Fortemente ispirato alla terra nativa dei genitori di Beyonce (Louisiana e Texas), l’immaginario di Lemonade (e anche il suo titolo) ha radici nel profondo Sud. L’album, tuttavia, trova ispirazione anche dall’occultismo.

L’intero video è permeato con il concetto di dualità, che si esprime nell’opposizione del bianco e nero, bene e male, amore e odio. Inoltre, il video mostra due realtà distinte: cosa succede sopra (cio` che il mondo conosce) e ciò che accade sotto (ovvero l’occulto).

LA SPOSA

Il primo poema del video e` rivelatorio: Parla simultaneamente di un marito e di un padre infedele, con parole che possono anche essere applicate al settore della musica – la “casa” dove ha trascorso gran parte della sua vita – e il “marito infedele” al quale e` attualmente sposata.

I tried to make a home out of you, but doors lead to trap doors, a stairway leads to nothing. Unknown women wander the hallways at night. Where do you go when you go quiet?

You remind me of my father, a magician … able to exist in two places at once. In the tradition of men in my blood, you come home at 3 a.m. and lie to me. What are you hiding?

The past and the future merge to meet us here. What luck. What a f*cking curse.

L’industria è piena di “trappole” e “scale che portano al nulla” per gli artisti destinati ad essere pedine per sempre. L’elite occulta, legata alla magia nera e rituale le ricorda suo padre, un “mago”. Nelle sue parole, “what a f * cking curse.”

Il video procede poi nel raccontare, in termini simbolici, il primo contatto tra Beyoncé e il “lato oscuro”.

lemonade1 (1)

Vestita di nero, Beyoncé si suicida … il sacrificio di sé.

lemonade2 (1)

Beyoncé finisce in una stanza sottomarina. Vediamo la sua vecchia se guardare la sua nuova versione.

La stanza subacquea rappresenta il grembo materno. Sott’acqua, Beyoncé è in un periodo di formazione e di transizione verso la sua rinascita. La poesia recitata da Beyoncé allude ai periodi di purificazione richiesti dagli iniziati all’occulto, in preparazione all’iniziazione.

I tried to change. Closed my mouth more, tried to be softer, prettier, less awake. Fasted for 60 days, wore white, abstained from mirrors, abstained from sex, slowly did not speak another word. In that time, my hair, I grew past my ankles. I slept on a mat on the floor. I swallowed a sword. I levitated. Went to the basement, confessed my sins, and was baptized in a river. I got on my knees and said ‘amen’ and said ‘I mean.’

A meta` del poema, le cose si fanno sempre più oscure con Beyoncé che diventa sempre più agitata, muovendosi e comportandosi come una posseduta. Dalla purificazione, alla magia nera.

I whipped my own back and asked for dominion at your feet. I threw myself into a volcano. I drank the blood and drank the wine. I sat alone and begged and bent at the waist for God. I crossed myself and thought I saw the devil. I grew thickened skin on my feet, I bathed in bleach, and plugged my menses with pages from the holy book, but still inside me, coiled deep, was the need to know … Are you cheating on me?

leadlemonade4 (1)

Dopo “aver visto il diavolo”, Beyoncé dice di essersi “immersa nella candeggina” e di aver “intinto le pagine del libro sacro con le sue mestruazioni”. Iniziazione.

Artefatti cristiani sporchi, disonorati e distrutti (in particolare la Bibbia) sono una parte standard del rituale satanico. Gli occultisti hanno sempre considerato potente il sangue mestruale dicendo che contenesse molta “forza vitale”, motivo per cui viene spesso usato nei rituali occulti. Questo particolare verso è quindi un chiaro riferimento alla magia nera. Si tratta di un giuramento iniziatico verso il lato oscuro.

RINASCITA

Dopo un periodo di gestazione all’interno del grembo materno, dove Beyonce è stato istruita nei modi delle élite occulte, è pronta per la rinascita.

lemonade3 (1)

Beyoncé emerge da un tempio mentre vediamo l’acqua sgorgare nello stesso modo in cui un bambino viene alla luce dal grembo materno, dopo la rottura delle acque.

In questa sequenza, Beyoncé è anche l’incarnazione della dea Oxum del popolo Yoruba.

Oshun è comunemente chiamato fiume Orisha, o dea, nella religione yoruba ed è tipicamente associata con l’acqua, la purezza, la fertilità, l’amore, e la sensualità. Lei è considerata una delle più potenti tra tutti gli Orishas, e, come altri dei, possiede attributi umani come la vanità e la gelosia.

Anche il colore del vestito di Beyoncé è associato ad Oshun in quanto la dea stessa è associata al giallo o all’ambra all’oro o al bronzo

ochun-orisha-e1462406332132

Dopo la morte per sacrificio, un periodo di isolamento e di iniziazione occulta, Beyoncé rinasce. E` una servitrice dell’elite occulta. E` sexy e passionale mentre si scatena nella sua comunità. Aiutera la sua gente e fara del bene? Non proprio. Fa l’esatto contrario.

lemonade4 (1)

Beyoncé cammina per le strade di New Orleans e inizia a distruggere le vetture con una mazza da baseball. Non sta solo rompendo l’auto di suo marito – sta colpendo macchine a caso.

A un certo punto Beyoncé vede un centro termale di bellezza che offre “trattamenti per il viso gratuiti”. In preda all’isteria ne rompe la finestra. Allusioni sessuali a parte, se consideriamo che questi tipi di attività sono quasi sempre in mano ad imprenditori locali ci si può chiedere: Perché Beyoncé sta attaccando la propria comunità?

Questo video potrebbe rappresentare la fase di “meltdown” che molti schiavi del settore subiscono dopo essere stati ri-programmati dal settore.

x17_rampage_mr_120620_wblog (1)

La schiava dell’industria Britney Spears colpisce una macchina durante l’esaurimento nervoso del 2008

lemonade11 (1)

Pur sapendo che che le immagini di questo telecamera a circuito chiuso andranno direttamente al reparto di polizia di New Orleans (e molto probabilmente ai media), Beyoncé attacca. E` consapevole delle sue azioni.

Poi, Beyoncé entra in un monster truck e schiaccia un gruppo di auto della gente. Prendi questo città natale di Beyoncé!

Dopo il crollo pubblico Beyoncé si rivolge all’elite. A pezzi dopo la programmazione, è pronta per essere rimodellata … ad immagine dell’élite.

If it’s what you truly want … I can wear her skin over mine. Her hair over mine. Her hands as gloves. Her teeth as confetti. Her scalp, a cap. Her sternum, my bedazzled cane. We can pose for a photograph, all three of us. Immortalized … you and your perfect girl.

In termini di controllo mentale Monarch, Beyoncé è pronta ad abbracciare il suo alterego e diventare la pop star immagine dell’elite per le masse. Fierce!

SFRUTTAMENTO

Dopo un paio di canzoni arrabbiate in cui Beyoncé si ribella contro il tradimento del marito, le cose si fanno di nuovo rituali. Mentre, conosciamo Beyoncé per essere una donna forte e impenitente, le cose sono diverse se si guarda piu` a fondo.

lemonade7 (1)

Vestita di rosso e circondata dal fuoco, la cantante e` parte di un altro rituale – quello della magia sessuale.

Beyoncé recita poi una poesia carica di significato occulto: Si tratta di magia sessuale.

She sleeps all day. Dreams of you in both worlds. Tills the blood, in and out of uterus. Wakes up smelling of zinc, grief sedated by orgasm, orgasm heightened by grief. God was in the room when the man said to the woman, “I love you so much. Wrap your legs around me. Pull me in, pull me in, pull me in.” Sometimes when he’d have her nipple in his mouth, she’d whisper, “Oh, my God.” That, too, is a form of worship.

La magia sessuale può essere definita come “l’attività sessuale utilizzata nelle attività magiche, rituali o religiose e spirituali”. Non diversamente dal sangue mestruale, l’eccitazione fisica è considerata dagli occultisti di estrema importanza e può essere incanalata per scopi magici (vedi Aleister Crowley e l’O.T.O).

Il resto del poema richiama l’oscurità e la stregoneria. Si fa riferimento ancora una volta ad immagini associate alla magia nera.

Her hips grind, pestle and mortar, cinnamon and cloves. Whenever he pulls out … loss. Dear moon, we blame you for floods … for the flush of blood … for men who are also wolves. We blame for the night, for the dark, for the ghosts.

In questo contesto, Beyoncé è una schiava utilizzata nella magia rituale – una beta kitten. Appropiatamente, il brano successivo, 6 inch, riguarda la prostituzione – l’attivita` principale delle beta kitten.

Six-inch heels, she walked in the club like nobody’s business
Goddamn, she murdered everybody and I was her witness

She works for the money, she work for the money
From the start to the finish
And she worth every dollar, she worth every dollar
And she worth every minute

Nella poesia che segue, Beyoncé si rivolge a sua madre, mentre si scaglia contro mariti e padri violenti. Inoltre, fa riferimento al settore occulto diventato coniuge e padre della cantante.

Mother dearest, let me inherit the earth. Teach me how to make him beg. Let me make up for the years he made you wait. Did he bend your reflection? Did he make you forget your own name? Did he convince you he was a god? Did you get on your knees daily? Do his eyes close like doors? Are you a slave to the back of his head?

Am I talking about your husband or your father?

Le parole sopra descrivono abusi mentali, fisici e sessuali, ovvero le turbe a cui sono sottoposti gli schiavi della programmazione MK. Successivamente, Beyoncé canta una canzone dedicata a suo padre. Non si può dire che Lemonade abbia un occhio di riguardo per gli uomini di colore.

CAMBIAMENTO

Dopo la rabbia e la ribellione, Beyoncé si assesta, accetta il suo destino e vuole riconciliarsi.

Baptize me … now that reconciliation is possible. If we’re gonna heal, let it be glorious. 1,000 girls raise their arms. Do you remember being born? Are you thankful for the hips that cracked? The deep velvet of your mother and her mother and her mother? There is a curse that will be broken.

lemonade8 (1)

Dopo un periodo di tribolazione, Beyoncé (ed i suoi seguaci) sono pronti per cambiare. La raffigurazione di un battesimo, fa pensare che non si tratti semplicemente di Jay-Z, ma di qualcosa di molto piu` grande.

Nella canzone Sandcastles vediamo Beyoncé e Jay-Z mentre condividono momenti intimi. Jay-Z è il cattivo che Beyoncé ha perdonato.

lemonade9 (1)

Perché Jay-Z avrebbe accettato di comparire in un video del genere? 1) E` stato costretto. 2) Tutta la pubblicità è buona pubblicità. 3) Non si tratta di lui, è semplicemente un proxy per il vero soggetto del video.

In seguito, il video si concentra su normali persone di colore. Uno di loro va a lodare il Signore.

lemonade14 (1)

“Grazie Gesù. Adoro il Signore, mi dispiace, fratello. Amo il Signore. Questo è tutto quello che ho. Quando sei spalle al muro? Hey! Chi chiami? Devi chiamare Gesù. Devi chiamarlo. E` la tua unica speranza.¨

Tuttavia, le cose sono diverse “sotto”. Beyoncé non è come la donna nell’immagine qui sopra. Si tratta in un luogo chiuso – e la sua mente è altrove.

You are terrifying … and strange and beautiful.

Magic.

E` ancora ossessionata dal lato oscuro, e probabilmente lo sarà sempre. Nonostante questo fatto, o a causa di esso, che è stata scelta per guidare il suo popolo.

LIBERTA`

Da qui in poi, il tema della libertà e della liberazione prende il sopravvento. In un sistema che è strettamente controllato da poteri forti, la “liberazione” può essere sostenuta solo dai pedoni che questi poteri hanno creato. In altre parole: opposizione controllata.

lemonade10 (1)

Durante la canzone Forward, vediamo fotografie di uomini neri uccisi dalla polizia

Come Maria da Metropolis, Beyoncé è stata inviata da “Loro” per diventare una leader. Il suo team di 72 scrittori e sette registi ha deciso di cooptare questo problema per darle credibilità e legittimità.

Beyoncé passa poi a lodare la nonna in quanto ha l’abilita` di trasformare i “limoni della vita” in “limonata” – non senza l’utilizzo di termini occulti, naturalmente.

Grandmother, the alchemist, you spun gold out of this hard life, conjured beauty from the things left behind. Found healing where it did not live. Discovered the antidote in your own kit. Broke the curse with your own two hands. You passed these instructions down to your daughter who then passed it down to her daughter.

Mentre queste parole invocano speranza e forza, le ultime parole di Beyoncé sono una supplica al “mago” (l’elite occulta) poiche` le accordi il suo supporto. Non è libera e non e` stata liberata. Nelle sue stesse parole, “i suoi torturatori sono diventati il suo rimedio”.

True love brought salvation back into me. With every tear came redemption and my torturers became my remedy. So we’re gonna heal. We’re gonna start again. You’ve brought the orchestra, synchronized swimmers.

You’re the magician. Pull me back together again, the way you cut me in half. Make the woman in doubt disappear. Pull the sorrow from between my legs like silk. Knot after knot after knot. The audience applauds … but we can’t hear them.

TITOLI DI CODA

L’album si conclude con la canzone Formation – una singolo ampiamente pubblicizzato che e` stato trasmesso nel più grande evento televisivo della Terra: il Superbowl. La canzone inizia con Beyoncé che dice: “Ragazzi, smettete di dire che sono controllata dagli illuminati! Ora sono una super ragazza di colore ribelle. ”

Y’all haters corny with that Illuminati mess
Paparazzi, catch my fly, and my cocky fresh
I’m so reckless when I rock my Givenchy dress (stylin’)
I’m so possessive so I rock his Roc necklaces

Così, dopo aver definito la gente banale perché LEI sta spingendo l’agenda degli Illuminati, continua a sostenere che indossa Givenchy e indossa collane Rocafella. Forse si dovrebbe sottolineare che la Rocafella Records prende il nome dalla famiglia Rockefeller (la prima famiglia elitaria negli Stati Uniti) e che il logo dell’etichetta discografica e` questo:

320AA1B800000578-3484672-Dropping_hints_The_34_year_old_star_teased_fans_with_a_variety_o-a-123_1457559401303-e1462305323498 (1)

CONCLUDENDO

Lemonade di Beyoncé è oscuro, complesso, profondo, e lavora su più livelli. Tuttavia, non è un album “personale”. E ‘ stato composto da 72 scrittori e il “visual album” è stato prodotto da un team di registi che hanno prodotto un sacco di video occulti. Si tratta di un prodotto di qualita` del settore musicale che contiene gli stessi messaggi di altri prodotti pop. Tuttavia, nel 2016, il contesto culturale si sta spostando. Negli ultimi anni la polizia statunitense ha ucciso moltissime persone di colore causando dolore, disordini e divisioni razziali attraverso gli Stati Uniti. Rimanendo sempre “rilevante”, la squadra di Beyoncé ha creato una trama che attinge direttamente da questi problemi, tessendo abilmente, allo stesso tempo, l’immaginario necessario per spingere l’agenda dell’elite occulta.

Mentre Lemonade sembra parlarci di libertà ed emancipazione, l’immaginario occulto “sotteso” raffigura Beyoncé come l’esatto l’opposto: una schiava che passa attraverso il rigoroso processo di iniziazione delle élite. Non è una ribelle. Lei è Maria di Metropolis. Non ti sta servendo una limonata … ma il tossico veleno degli Illuminati.

Fonte

L’antica dottrina della firma delle cose

La signatura rerum (Firma delle Cose) è un’antica e profonda saggezza che sta venendo censurata di proposito.

Essa afferma che tutti i tipi di frutta e verdura seguono un modello che rispecchia gli organi del corpo umano: a seconda dell’organo, la frutta/verdura corrispondente apporterà significativi benefici.

La scienza moderna conferma che l’antica dottrina della “Firma delle Cose” è sorprendentemente accurata. Perché questa conoscenza fondamentale viene lasciata in sordina?

Le proprietà guaritive e nutritive di qualsiasi frutta e verdura riflettono, e infine rivelano, che la “forma” o “firma” esteriore di frutta e verdura è collegata al corpo umano.

– Fagioli: Curano e aiutano a mantenere sane le funzioni renali…somigliano proprio a dei reni umani.

04650_fagioli

– Le noci secche somigliano ad un piccolo cervello, con un emisfero sinistro, un emisfero destro e il cervelletto. Anche le “rughe” o “pieghe” della noce sono simili alla neo-corteccia. Solo adesso sappiamo che le noci servono a sviluppare le funzioni cerebrali.

04651_noci

– La sezione trasversale di una carota somiglia all’occhio umano. La pupilla, l’iride e le linee radianti sembrano proprio come quelle dell’occhio umano. La scienza ha dimostrato solo ora che le carote aumentano notevolmente il flusso di sangue agli occhi e apportano un beneficio generalizzato al sistema visivo umano.

04652_carota

– Il sedano somiglia alle ossa. Il sedano è particolarmente indicato per fortificare le ossa. Esse sono composte al 23 per cento di sodio e questo cibo contiene esattamente il 23 per cento di sodio. Se nella vostra dieta c’è carenza di sale, il corpo se lo procura dalle ossa, rendendole deboli. Gli alimenti come il sedano vanno a soddisfare le esigenze scheletriche del corpo.

04653_sedano

– Avocado: migliora la salute e le funzioni del seno e della cervice femminile…ed in effetti somigliano proprio a questi organi. L’avocado aiuta le donne a bilanciare gli ormoni, a perdere il peso acquisito in gravidanza e a scoraggiare la possibilità di carcinomi al collo dell’utero. Ci vogliono esattamente nove mesi per far crescere un avocado dal fiore al frutto maturato.

04654_avocado

– I fichi sono pieni di semi e penzolano in coppia d’albero quando maturi. Aumentano la mobilità dello sperma maschile e il numero di spermatozoi

04655_fichi

– Tagliate un fungo a metà e somiglierà ad un orecchio umano. È stato scoperto che i funghi migliorano l’udito, essendo essi uno dei pochi alimenti che contengono vitamina D. Questa particolare vitamina è importante per la salute delle ossa, anche per quelle piccole che trasmettono il suono al cervello.

04656_fungo

– I nostri polmoni sono costituiti da cunicoli sempre più piccoli di vie aeree che vanno infine a formare gli alveoli polmonari. Queste strutture, che assomigliano a grappoli d’uva, permettono il passaggio dell’ossigeno dai polmoni al flusso sanguigno. Una dieta ricca di frutta fresca, come l’uva, ha dimostrato di ridurre il rischio di cancro polmonare ed enfisema. I semi dell’uva contengono anche una sostanza chimica chiamata proanthocyanidine, che sembra ridurre la gravità dell’asma scatenato da allergia.

04657_uva

– La radice del ginger (zenzero), comunemente venduto nei supermercati, spesso somiglia ad uno stomaco. È interessante dunque notare che uno dei suoi più grandi benefici sia quello di aiutare la digestione. I cinesi la utilizzarono per oltre 2.000 anni per calmare lo stomaco e curare la nausea, mentre è anche un rimedio popolare per la cinetosi.

04658_radice_gingerino

Le patate dolci somigliano ad un pancreas ed effettivamente bilanciano l’indice glicemico dei diabetici.

04659_patate_dolci

–Le olive forniscono beneficio alle ovaie.

04660_olive

 

IN CONCLUSIONE

La dottrina della “Firma delle Cose” può sembrarci strana, ma la sua saggezza è antica. Naturalmente, i mass media ci bombardano costantemente di pubblicità che spingono il consumatore ad acquistare prodotti raffinati e lavorati al posto di rivolgersi a produttori locali e scegliere alimenti biologici.

Gli americani ( ma anche gli europei) non hanno tempo per cucinare, la maggior parte è impegnata al lavoro. Il risultato è la costante presenza ci cibo processato, a basso costo, ad alto contenuto calorico e a basso contenuto nutrizionale (o “cibo come sostanze”). Ad ogni angolo delle città possiamo trovare cibi che conducono dritti alla strada dell’obesità.

Più si ingrassa maggiore è la possibilità di sviluppare malattie cardiache, diabete, cancro e una miriade di altri disturbi cronici. Questo è un grosso risultato per l’industria farmaceutica. Più la popolazione si ammala, maggiori saranno i farmaci venduti per il colesterolo, il diabete, l’ipertensione, la depressione e per molte altre malattie derivanti dallo stile di vita.

Si tratta di pura violenza perpetrata nei nostri confronti dalle condizioni sociali, politiche, economiche e ambientali che tendono a favorire e promuovere lo sviluppo della malattia. Tuttavia, utilizzando questa dottrina della “Firma delle Cose” possiamo assumere un ruolo più che attivo nella cura della nostra salute. Siamo i migliori medici di noi stessi, dobbiamo solo crederci.

La dottrina della “Firma delle Cose” fu resa popolare in tempi moderni dal medico, alchimista e filosofo svizzero Paracelso (1493-1541), considerato dagli studiosi il padre della chimica moderna. Paracelso notò come le qualità delle piante si riflettono spesso nel loro aspetto.

La dottrina della “Firma delle Cose” godette di un revival nel 1600, dopo che Jakob Böhme (1575-1624), un mastro calzolaio della piccola città di Görlitz, in Germania, iniziò a scrivere sull’argomento. A 25 anni, ebbe una visione mistica sublime, dove vide il vero rapporto tra l’uomo e il suo Creatore, quell’uomo è sia il Creatore che il Creato…

Fonte

Il Postgenderismo e la manipolazione culturale

 

Greg Egan specula su una societa` che somiglia molto alla nostra, nel futuro, Diaspora, dove gli abitanti hanno ampiamente adottato ruoli e caratteristiche amorfe di genere e l’uso dei pronomi di genere neutro (Egan, 1997).

Keri Hulme ha proposto una serie di pronomi di genere neutro nel suo libro, The Bone People: ‘ve’, ‘vis’ e ‘ver’ (Hulme, 1984).

il movimento transgender di oggi è una critica radicale ai limiti di ruoli di genere, creando una miriade di categorie, come non-op transsexual, TG butch, femme queen, cross-dresser, third gender, drag king o queen e transboi. .

Questi attivisti e teorici Genderqueer sostengono posizioni postgender, promuovendo ad esempio l’uso di pronomi di genere neutro, come “ze”, “per” e “Zir,” o condizioni pansessuali o omnisessuali.

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-1

 

E stata eseguita una grande quantita di ricerca etologica e sociobiologicai risultati suggeriscono che sia i maschi che le femmine umane, come i nostri cugini primati e mammiferi, sono geneticamente inclini ad avere più partner. Anche quelle poche specie che si pensavano monogame e che formassero legami di coppia forti,hanno frequentemente relazioni extra relazioniali (Barash e Lipton, 2001).

Sulla base di tutte queste prove Helen Fisher scrive in Anatomy of Love che la natura dell’uomo primordiale era quelladi formare relazioni doppie di circa quattro anni – abbastanza lunghe da crescere un bambino- avendo allo stesso tempo un rapporto adultero.

La maggior parte di tutte le società umane sono state poligame (Wilson, 1992), e nelle culture più monogame, almeno, è stato permesso di avere relazioni extraconiugali, come il concubinato, la prostituzione, e gli amanti.

Il documento fa riferimento alla “riforma sociale, educativa, politica ed economica … con mezzi sociali e politici”, in modo da arrivare “oltre all’ essenzialismo e al costruzionismo di genere”.

… Come parte di una societa` alle soglie del postgenderismo, il graduale accumulo di neurotecnologie che permettono di annullare le preferenze sessuali e di genereentreremo finalmente nell’epoca post gender
… Il filosofo Peter Singer, che ha sostenuto in A Darwinian Left: Politics, Evolution, and Cooperation(2001), che vi sia una tendenza biologicamente radicata verso l’egoismo e la gerarchia nella natura umana, la quale ha sconfitto i tentativi di riforma sociale egualitari.

Se la sinistra radicale ha intenzione di riuscire in questa impresa, sostiene Singer, dovra` impiegare le nuove scienze genetiche e neurologiche per identificare e modificare gli aspetti della natura umana che causano il conflitto e la competizione

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-2

Inoltre:

… psicologi come Sandra Bem (1974), la sviluppatrice del Bem Sex Role Inventory, cominciarono a riconcettualizzare tratti di genere come un continuum, lungo il quale era consigliata l’androginia. L’androgina ha la più alta autostima, benessere psicologico e intelligenza emotiva, mentre quelli (orientamenti) agli estremi psicologici del genere sono stati ri-classificati come vincolanti e incompleti (Guastello e Guastello, 2003).

Qui si può vedere che il deterioramento del matrimonio tradizionale (dai divorzi eterosessuali, ai “matrimoni dello stesso sesso, ecc), inoltre, è stato fatto di proposito:

La diffusione del matrimonio gay in Europa, e la sua più lenta adozione negli Stati Uniti, ha accelerato il riconoscimento del matrimonio legale come un contratto arbitrario, piuttosto che religioso, eterosessuale. Pertanto le leggi contro la poligamia e i matrimoni di gruppo dovranno decadere, dal momento che sono chiaramente basate su discriminazioni religiose.

Alla fine, il co-housing e i contratti chiamati “unioni civili” dovrebbero sostituire il matrimonio civile. Tali contratti riconoscerebbero i legami tra piccoli gruppi di persone che mantengono impegni di una certa durata. L’erosione del matrimonio diadico, a sua volta, contribuirà a erodere il genere binario.

 

La “Rivoluzione Femminista” e il postgenderismo

Prenderemo in considerazione la visione del mondo evolutivo dietro il movimento postgender che considera arbitraria la nostra bio-chimica, e quindi il nostro genere. Quale e` il ruolo del femminismo radicale. Ciò che io definirei “rieducazione” per quanto riguarda le questioni di genere. L’obiettivo finale del movimento e il transumanesimo.

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-3

Come riportato nel titolo di questo articolo, abbiamo a che fare con una “rivoluzione femminista” contrapposta al “movimento femminista”:

Nel suo libro del 1970 “The Dialectic of Sex socialist-feminist”, Shulamith Firestone sostenne che, proprio come la realtà materiale dei mezzi di produzione ha determinato il differenziale di potere tra i proprietari e lavoratori, la realtà materiale delle donne che hanno figli determina il potere di un gender sull’altro.

“Il nucleo dell’oppressione femminile è la maternita` e il suo ruolo di genitore…
Per assicurare l’eliminazione del “classismo sessuale” e` necessaria la rivolta del sottoproletariato
(donne) e dell’acquisizione del controllo sulla riproduzione: … in modo che l’obiettivo finale della rivoluzione femminista
sia diverso da quello del primo movimento femminista, non vogliamo solo l’eliminazione del privilegio maschile, ma anche delle distinzioni sessuali; le differenze genitali
tra gli esseri umani non sarebbero piu` importanti. (Firestone, 1970: 12) “

Così, la “rivoluzione femminista” vede il genere femminile e il suo ruolo come opprimente, richiedendo l’eliminazione delle classi sessuali.

Questi concetti sono disseminati nella letteratura della ” rivoluzione femminista”:

… La maternita e` la sua oppressione … l’onere della maternita`… Le donne sono svantaggiate nel mondo del lavoro a causa di gravidanza e parto … liberare le donne dalla biologia … la contraccezione e l’aborto liberano le donne dall’essere madri … svincolati dai limiti di sesso e genere … liberare le donne dai dettami della riproduzione …

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-4

Come per il segmento precedente faccio riferimento a:

.…New sub-discipline of “cyborgology” (Gray, 1995) o “Cyberfeminism” (Plant, 1998; Sollfrank, 2007) e “technofeminism” (Wajcman, 2004)

All’interno del suo saggio del 1984 “A Manifesto for Cyborgs: Science, Technology, and Socialist Feminism in the 1980s“, scrisse:

… che è proprio erodendo il confine tra gli esseri umani e le macchine, nell’integrazione di donne e macchine, in un nuovo archetipo androgino, che possiamo trovare la liberazione dal patriarcato e dal capitalismo. Haraway dice “Preferirei essere un cyborg che una dea.”

La “rivoluzione femminista” postgenderista e transumanista cerca di “smantellare l’eredità, la cultura e il pensiero patriarcale.”

Sono stati fatti passi in avanti in questa direzione grazie “alla produzione post-industriale, alla contraccezione e all’aborto”, che “hanno eliminato la maggior parte delle motivazioni per i ruoli sociali di genere.”

Nel corso del 1970 la posizione dominante sulla natura-cultura tra le femministe e i progressisti era il “costruttivismo sociale” (Delamater, 1998). Atteggiamenti e comportamenti patriarcali, differenze di genere nelle abilità e negli interessi, e preferenze sessuali, erano tutti il risultato di una specifica cultura patriarcale e della socializzazione eterosessista. In base a Freud, gli esseri umani sono naturalmente predisposti ad essere “perversi polimorfi”, o almeno bisessuali, fino a quando non vengono condizionati a rispondere solo al sesso genitale eterosessuale.

Donna Haraway sali` alle cronache nel 1984 come teorica postgender sostenendo il concetto di trasgressione tecnologica per liberare uomini e donne dal genere binario …

… Emerse, una nuova politica “Genderqueer” che sfidava il genere binario. Un testo di critica al genderqueer fu  Gender Trouble: Feminism and the Subversion of Identity di Judith Butler. La Butler sostenne che le femministe avevano erroneamente reificato il genere binario, insistendo, allo stesso tempo, sul fatto che biologia non significasse destino.

Un femminismo veramente liberatorio avrebbe cercato di decostruire e liberarci dai legami imposti tra sesso biologico, genere performativo, e desiderio eterosessuale.”

Shulamith Firestone sostenne, nel 1971, la causa degli uteri artificiali come mezzo per decostruire le basi biologiche del patriarcato …

Molte femministe sono sospettose nei riguardi della riproduzione assistita sulla base del fatto che si tratta di un tentativo di affermare il controllo tecnologico patriarcale sulle donne, e, naturalmente, vi è una critica del tutto legittima ad un apparato ostetrico dominato dal genere maschile. Tuttavia, alcune femministe sostennero che sono necessarie tecnologie per liberare la donna dai dettami della riproduzione….

… Le tecniche di riproduzione assicureranno alle donne il controllo sulla loro biologia e le libereranno da potenziali gravidanze.

La gravidanza è la deformazione temporanea del corpo dell’individuo per il bene della specie. Inoltre, il parto e` doloroso e non vi fa bene.

Nel 1980 l’influente socialista-femminista Alison Jaggar, osservo`:

… La trasformazione definitiva della natura umana scopo delle femministe socialiste … le capacità di fecondare, di allattare e di gestare in modo che, per esempio, una donna ne potra` inseminare un’altra, in modo che uomini e donne nonparturitive potranno allattare e in modo che ovuli fecondati potranno essere innestati sia in corpi femminili che in corpi maschili. (Jaggar, 1983: 132)

 

Cosa e` successo a Prince?

La morte di Prince e` stata inaspettata, avvolta nel mistero e piena di fatti strani. In breve, è una tipica morte Hollywoodiana. Che cosa è successo e perché?

leadprince-702x336

Prince era l’esatto contrario della maggior parte delle pop star di oggi: Era immensamente talentuoso, completamente originale, pienamente coinvolto nella creazione artistica ed estremamente schietto – soprattutto contro l’industria musicale. Si trovava in un mondo tutto suo, che galleggiava in una bolla viola gigante mentre magistralmente suonava la chitarra.

Prince non era soltanto un cantante – era cantautore, polistrumentista, produttore discografico e attore. Era profondamente consapevole del funzionamento sul settore della musica e  ha spesso combattuto aspre battaglie per preservare l’integrità del suo lavoro, della sua immagine, e della sua eredità.

Mentre il suo personaggio enigmatico ed eccentrico non ha mai smesso di stupire i suoi fan, la scoperta del suo corpo senza vita all’interno di un ascensore ha lasciato il mondo con un enigma finale: Che cosa è successo? Prima di esaminare questa morte, diamo un’occhiata alla sua carriera.

SCHIETTO

Prince trascorse tutta la sua carriera combattendo la “tirannia delle case discografiche” cosa che segno` molti momenti della sua carriera. Nel 1993, quando un accordo con la Warner Brothers falli` privandolo del controllo sul suo lavoro, orchestro` una ribellione che solo Prince poteva pensare. Con una mossa sconcertante (e spesso ridicolizzata), Prince sostitui` il suo nome con un simbolo impronunciabile. La gente dovette riferirsi a lui come “L’artista precedentemente conosciuto come Prince”.

66551d10-ea1e-0133-800b-0e31b36aeb7f

Il simbolo dell’amore nella copertina dell’album del 1993. Anche se Prince non spiego` mai completamente il significato di questo simbolo (se non dicendo che li “è venuto in mente durante una seduta di meditazione”), si può facilmente riconoscere un amalgama dei simboli “maschili” e “femminili” attraversati da uno strumento a forma di tromba. Potrebbe essere una rappresentazione visiva della sua androgina personalità musicale.

Anche se questa mossa è stata ampiamente fraintesa dal pubblico (e dai media), Prince ne spiego` chiaramente le ragioni.

Il primo passo che ho fatto verso l’obiettivo finale di emanciparmi dalle catene che mi legano alla Warner Bros. è stato quello di cambiare il mio nome da Prince al simbolo dell’amore. Prince è il nome che mia madre mi ha dato alla nascita. Warner Bros. ha preso il nome, lo ha reso un marchio di fabbrica, e lo ha utilizzato come il principale strumento di marketing per promuovere tutta la musica che ho scritto. La società possiede il nome Prince e tutta la musica da me prodotta. Sono diventato solo una pedina utilizzata per produrre più soldi per la Warner Bros …

Sono nato Prince e non volevo adottare un altro nome convenzionale. L’unico sostituto accettabile per il mio nome, e la mia identità, è stato il simbolo dell’amore, un simbolo senza pronuncia, che è una rappresentazione di me e ciò che e` la mia musica. Questo simbolo è presente nel mio lavoro nel corso degli anni; è un concetto che si è evoluto dalla mia frustrazione; che è quello che sono. E ‘ il mio nome.
– Michael Heatley, Where Were You… When the Music Played? 120 Unforgettable Moments in Music History.

Durante la sua battaglia legale con la Warner Brothers, Prince è apparso in pubblico con la parola “SLAVE” scarabocchiata sulla guancia.

prince_cheek

Prince, con la parola “Slave”, scritta sul suo viso alla Rockefeller Plaza di New York il 9 luglio 1996.

A Prince piaceva anche parlare di questioni impopolari come le scie chimiche, la religione e la morale. Ecco un intervista del 2009:

Diversi anni dopo, Prince era ancora alle prese con queste tematiche. Nel 2015, ha paragonato gli artisti a “servi a contratto con poco controllo su come viene utilizzata la loro musica”. In un’interazione rara con i media, Prince dichiaro`:

“I contratti discografici sono come – la schiavitù. Vorrei dire ad ogni giovane artista … non firmare! “

Prince disse quelle parole nel mese dell’agosto 2015, nel suo Paisley Park Studios a Minneapolis. Meno di un anno dopo, viene trovato morto nello stesso posto.

STRANE CIRCOSTANZE ATTORNO ALLA SUA MORTE

Come nel caso delle morti inaspettate di altre celebrita`, vi è poca informazione e molta disinformazione, voci, pettegolezzi e notizie contrastanti. Ecco un rapido riassunto dei suoi ultimi giorni. Al momento della scrittura di questo articolo, la causa della sua morte è sconosciuta.

Il 7 aprile 2016, Prince rinvio` due spettacoli del suo Piano & A Microphone Tour, presso il Fox Theatre di Atlanta; fu rilasciata una dichiarazione secondo cui stava “combattendo l’influenza”. Rinvio` lo spettacolo al 14 aprile, anche se ancora non si sentiva bene. Durante il volo di ritorno a Minneapolis la mattina successiva, il suo jet privato effettuo` un atterraggio di emergenza al Quad City International Airport di Moline, Illinois, in modo che potesse ricevere un trattamento medico. I rappresentanti dichiararono che soffriva di una “brutta disidratazione” e che stava combattendo l’influenza da diverse settimane. Prince fu visto in pubblico la sera seguente, quando fece shopping all’Eletric Fetus a Minneapolis, e appari` brevemente ad una festa al suo Paisley Park a Chanhassen, Minnesota, affermando che si sentiva bene .

Partecipo` ad una performance del cantante Lizz Wright al Dakota Jazz Club il 19 aprile 2016.

Il 21 aprile 2016, Prince è stato trovato privo di sensi in un ascensore a Paisley Park, utilizzata anche come dimora in Minnesota. Una chiamata al 9-1-1 è stata effettuata alle 09:43 a.m; purtroppo la rianimazione e` fallita ed è stato dichiarato morto alle 10:07 Aveva 57 anni.

Anche se ci hanno detto che “lottava contro l’influenza”, Prince era attivo e sano abbastanza da assistere a concerti ed eseguire un paio di spettacoli. Le cose hanno preso una piega misteriosa il 15 aprile, quando il suo jet privato ha effettuato un atterraggio di emergenza a Moline, Illinois – anche se era a circa 40 minuti dalla sua destinazione finale.

Secondo alcune fonti, Prince è stato trattato per una overdose.

Molteplici fonti in Moline ci dicono, che Prince è stato ricoverato in un ospedale e i medici gli hanno somministrato un “Save shot” comunemente utilizzato per i pazienti in overdose da oppiacei.

Le nostre fonti dicono inoltre che i medici consigliarono a Prince di rimanere in ospedale per 24 ore. Chi lo accompagnava richiese una stanza singola, ma quando fu detto loro che non era possibile … Prince e co. decisero di andarsene. Il cantante fu rilasciato 3 ore dopo il suo arrivo.

Sappiamo che le autorità in Minnesota stanno cercando di ottenere i registri ospedalieri dal Moline per contribuire a determinare la causa della morte.

Abbiamo fatto più di una dozzina di tentativi per raggiungere i rappresentanti di Prince per un commento, ma sono andati in silenzio radio.
– TMZ, Treated For a Drug Overdose Days Before Death

Stranamente, ogni volta che muore una celebrita` in circostanze misteriose, la parola “overdose” e` un eco che si diffonde rapidamente.

Il giorno dopo, Prince è apparso ad un concerto e un po ‘ profeticamente ha dichiarato:

“Aspetta un paio di giorni prima di recitare le tue preghiere.”

Lo stesso giorno, un popolare sito web di gossip ha cripticamente annunciato che una celebrità famosa afro-americana aveva l’AIDS.

MediaTakeOut.com ha appena ricevuto la notizia che una celebrita` afroamericana molto popolare – ha l’AIDS. Ovviamente dal momento che non siamo in grado di confermare al 100% la storia – dobbiamo prendere tutto con le pinze. Vogliamo chiarire che non stiamo parlando di Magic Johnson.

Questo report fa davvero male al nostro cuore.

Secondo una persona estremamente vicino alla situazione, la celebrità, che è nota per avere un passato sessuale estremo avrebbe contratto la malattia nel 1990. E` stato in grado di tenere a bada la malattia, ma da due anni non assume piu`regolarmente i medicamenti. Ecco quello che ci è stato detto da un insider di fiducia:

[La celebrità] credeva di essere guarita, e aveva qualche pazzo fan il quale gli disse che Dio lo aveva guarito. Così smise di prendere le sue medicine e la malattia è tornata. Ora i medici dicono che sta morendo, e non c’è niente che chiunque possa fare al riguardo. ”

Ci è stato detto che la celebrità si ammalera sempre di piu, e alla fine morira`. Potrebbe avvenire ad inizio estate.
– Mediatakeout.com, Insider Claims That A VERY POPULAR African-American Celebrity . . . Is Stricken With AIDS . . . Not HIV

Pochi giorni dopo, Prince viene trovato all’interno di un ascensore nel suo studio.

Fatto strano: una delle canzoni più famose di Prince è Let’s go crazy. Non diversamente da gran parte dei suoi testi, le liriche di questa canzone possono essere fatte risalire alla sua fede cristiana, dove si usa la parola “de-elevator” per riferirsi al diavolo. Lui canta:

And if de-elevator tries to bring you down
Go crazy – punch a higher floor

E più avanti:

And when we do (When we do)
What’s it all for (What’s it all for)
You better live now
Before the grim reaper come knocking on your door

Tell me, are we gonna let de-elevator bring us down?
Oh, no let’s go!

In un ambiente morbosamente simbolico, il corpo di Prince è stato trovato all’interno di un ascensore. Il “de-elevator” finalmente lo ha portato giu`?

Una grande quantità di fatti devono essere controllati e gli interrogativi devono essere risolti. Una cosa è certa: Quando le cose non sono chiare, la verità rimane spesso in ombra.

Fonte

Il Postgenderismo come arma Transumanista

Ecco la continuazione dell’analisi di “Postgenderismo: Al di là del genere binario”di George Dvorsky e James Hughes (Institute for Ethics and Emerging Technologies – IEET Monograph Series, , 3 Marzo 2008 dC).

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-6

Considereremo come il movimento postgender reputi arbitraria la classificazione di genere. Come il femminismo radicale giochi un ruolo importante in questa “rivoluzione”. Ciò che io definirei “rieducazione” per quanto riguarda le questioni sul gender. L’obiettivo/i finale/i del movimento. Infine ci occuperemo del legame con il transumanesimo.

Il movimento postumano è attivo su molti fronti, “per il superamento dell’ideologia gender ci si e` affidati a strumenti sociali e politici che trovano ora degli alleati in quelli tecnologici.”

Si fa riferimento a “L’omosessualità, alla bisessualità, alla castrazione e al Cross-dressing – Androgino,” agli “ermafroditi” e alle persone “dal genere fluido” come i costituenti di un “terzo sesso”. Quelli dotati di “genitali ambigui” rientrano nella categoria degli  “intersessuali” dal “sesso indeterminato “, che:

… stanno aumentando considerevolmente a causa delle sostanze chimiche ambientali che imitano gli estrogeni e interferiscono con lo sviluppo genitale del feto (Dumanoski, Myers, Colborn, 1997).

Altri termini interessanti sono transgender, trans non-op (non operato), butch (maschiaccio), femme queer, cross dresser, terzo genere, drag king o queen, transboy, omni-gender e pan-gender.

In altre parole, quando il corpo di un feto sta sviluppando le sue caratteristiche maschili, viene invaso da pseudo-estrogeni che “confondono” il corpo, incapacitandolo nel decidere se sviluppare caratteristiche maschili o femminili (compresi i genitali).

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-7

 

Così, si nota che gli “attivisti intersessuali”, come i membri della Intersex Society of North America cercano:

… una posizione postgenderista, nella quale non vi è alcuna necessità di incoraggiare i bambini a scegliere il proprio gender. Per questi intersessuali radicali, gli intersessuali sono un’avanguardia del rifiuto postgenderista del genere binario.

Inoltre, ad essere sinceri, non si tratta solamente di un sottoprodotto dell’utilizzo di materie plastiche, derivati del petrolio ecc, ma un atto VOLUTO ed eseguito per via  psicofarmacologia, neurochimica ecc .:

Gli sforzi per il trattamento della depressione femminile e dell’aggressività maschile, dell’autismo e dell’ADD ci forniscono molti modi per rendere il cervello più androgino. Francis Fukuyama ha lamentato queste tendenze nel suo libro  “Postuhuman Future“, denunciando il “mascolinizzarsi” delle donne sotto anti depressivi e la “femminilizzazione” dei ragazzi che prendevano farmaci stimolanti contro l’ADD. (Fukuyama, 2002: 52).

Ancora:

“prove sostanziali suggeriscono che l’identità di genere, la cognizione di genere e l’orientamento sessuale si formano durante la gestazione grazie ai geni e all’esposizione ad ormoni testicolari e estrogeni (Brizendine, 2007; GIRES, 2008).

E, dal momento che rispetto ad una visione del mondo riduzionista e naturalista, non siamo altro che combinazioni accidentalmente coscienti di sostanze chimiche; qual è la differenza tra una combinazione e un’altra?

Il progresso tecnologico sta sfumando queste differenze di genere … le tecnologie emergenti consentiranno alle persone di [scegliere uno o più] generi …

I trans o post umani sarebbero … finalmente in grado di trascendere il biologico tramite il cibernetico o il virtuale … Greg Egan specula su una tale società nel suo romanzo, Diaspora, dove gli abitanti hanno ampiamente adottato amorfi ruoli e caratteristiche di genere assieme all’uso di pronomi di genere neutro (Egan, 1997) …

Tuttavia la liberazione finale dalla relazioni diadiche e eteronormativesi otterra` attraverso l’uso di farmaci che sopprimono gli impulsi che portano alla formazione di una coppia. La ricerca con le arvicole ha scoperto che i geni che regolano la vasopressina del neurotrasmettitore determina se le arvicole maschi saranno monogami o poligami. Le arvicole con bassa vasopressina hanno una debole associazione tra i piaceri dopaminergici del sesso e la vista e l’odore di un membro del sesso femminile.

Se meccanismi simili verranno scoperti nel cervello umano potremmo finalmente avere terapie che permettano alle persone di trasformare il loro legame di coppia rendendolo piu forte o piu debole. Alcuni potrebbero aumentare il legame per sopprimere certe tentazioni, mentre altri potrebbero diminuirlo per perseguire uno stile di vita poligamo …

Molte femministe sono sospettoseriguardo la riproduzione assistita sulla base del fatto che si tratta di un tentativo di affermare il controllo tecnologico patriarcale sulle donne.

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-8

Nel 1980 una influente socialista-femminista, Alison Jaggar “, osservo`:

… Una donna puo` inseminarne un’altra, in modo che gli uomini e le donne nonparturitive potessero avere figli e in modo che gli ovuli fecondati potessero essere trapiantati in donne o addirittura in uomini (Jaggar, 1983: 132) [4] …

I progressi nel trasferimento nucleare da cellule somatiche in embrioni fecondati, e nell’uso di cellule somatiche come finti sperma e ovuli per creare embrioni (Aldhous, 2008) suggerisce che le coppie gay e lesbiche saranno presto in grado di combinare il germoplasma per creare dei bambini biologici, che le persone saranno in grado di clonare se stesse, e che tre o più genitori saranno in grado di contribuire per creare un bambino [5] … una volta che abbiamo perfezionato la clonazione dei tessuti e l’ingegneria genetica -. entro i prossimi due decenni – saremo in grado di creare seni completamente funzionali e organi sessuali per i transessuali …

… L’ingegneria dei tessuti e le terapie geniche somatiche promettono unq riassegnazione sessuale molto meno dolorosa e piu` completa (BBC, 2007) … l’ingegneria dei tessuti e le interfacce nanoneurali suggeriscono che sarebbe possibile avere un nuovo organo sessuale…

La virtualizzazione del sesso, che ha avuto inizio con le prime pitture murali rupestri, ha avuto una rapida evoluzione, da grazie all’ampio accesso e utilizzo del porno, del sesso telefonico, del sesso video interattivo, del sesso nei mondi virtuali, e nell’eventuale perfezione teledildonica, l’uso di tute e di attrezzature tattili controllate da remoto… una caratteristica frequente del mondo online è la presentazione crossgender di sé, individui biologicamente maschi che si fingonodonne e viceversa (Ludlow, 1996) … Nel mondo online di Second life … i partecipanti hanno un diverso sesso biologico rispetto all’avatar che stanno utilizzando. [7]

Un caso del genere è quello di Ramona, l’alterego virtuale di Ray Kurzweil (vedi video qui).

Inoltre:

Quando il nostro cervello sara` collegato alle reti nano-neurali (forse in 40 anni) saremo finalmente in grado di provare sensazioni in un corpo completamente virtuale, in modo che possiamo avere rapporti sessuali con partner virtuali, o con combinazioni di realtà virtuale e realtà materiale ( Kurzweil, 2005). [8]

… Ricercatori in Australia hanno utilizzato embrioni di topi di sesso femminile con cromosomi XX, e attivando il gene SOX3, si e` notato che la loro struttura fisica diventava maschile assieme ai comportamenti(U of Adelaide, 2007) …

La genderizzazione intrauterina del cervello , a sua volta, sembra avere qualche influenza sulla identità di genere, comportamenti di genere e sulle capacità e preferenze sessuali

Alla fine saremo in grado di stimolare direttamente le parti del cervello che desiderano specifici partner o tipi di esperienze. Saremo in grado di limitarci a desiderare solo il sesso con l’altro sesso, solo con il nostro coniuge, a desiderare solo atti sessuali specifici…

… Alcune femministe negli anni 70, come Shulamith Firestone (1970), avevano suggerito che le tecnologie riproduttive potrebbero liberare le donne dalla biologia …

 

 

Innanzitutto e` della massima importanza distinguere tra gli individui, da una parte, e i movimenti, dall’altra. Ci sentiamo ovviamente in sintonia con l’individuo realmente confuso sul suo genere e con la sua battaglia per un mondo piu` giusto. Tuttavia, guardando l’altro lato della medaglia, troviamo il movimento postgender. Il movimento è composto da individui che lavorano attraverso canali importanti in modo da influenzare dall’interno cultura, politica, tecnologia, ecc aiutando certamente il singolo sopra citato, ma cercando allo stesso tempo di cambiare radicalmente la cultura per vari motivi; una cultura fatta (o meglio, rifatta) a loro immagine (postgender).

Questo e molti altri esempi denotano un drastico cambiamento nella cultura Europea e Statunitense. Praticamente ogni religione misterica sostiene che Dio e / o l’uomo perfetto è androgino o ermafrodita. Tale antica conoscenza nascosta sta letteralmente diventando mainstream, lo vediamo infatti nelle notizie recenti: un bambino di 8 anni decide di voler cambiare genere con l’assenso della famiglia (probabilmente sono stati i genitori a manipolare il bambino, in quanto normalmente un bambino di otto anni ha ben altro a cui pensare).

Le religioni misteriche sostengono anche che il Dio creatore, YHVH il Dio della Bibbia, è un Dio opprimente che ha voluto mantenere l’umanità ignorante. Al contrario, essi sostengono che Satana (il serpente) è il salvatore dell’umanità che ci ha portato l’illuminazione, incoraggiando Eva a mangiare dell’albero della conoscenza.

Prendiamo in esame l’articolo Postgenderismo: Al di la` del gender binario di George Dvorsky e James Hughes, PhD (Istituto per l’etica e le tecnologie emergenti – IEET Monograph Series, 3 Marzo 2008 dC). “Postgenderismo: Al di là del gender binario” implica, come l’articolo rende molto chiaro, che la suddivisione del gender in maschile – femminile è qualcosa di superato; questa ideologia e` nota come Postgenderismo. Come l’articolo afferma: siamo su una “traiettoria culturale verso un futuro postgender.”

Genesi 1:27 afferma: ” Dio creò l’uomo a sua immagine; a immagine di Dio lo creò; maschio e femmina li creò. “. Ci viene detto che Dio ha creato i due generi. Ebbene, tutto ciò che Satana fa è la copia di ciò che fa Dio ma al contrario.

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-10

Come George Dvorsky e James Hughes notano:

L’Androginia è stata poi adottata anche dalla New Age e dai movimenti di psicologia transpersonale, e fusa con le idee culturali e religiose preesistenti circa la trascendenza spirituale del genere (Singer, 1977). L’essere spirituale interiore aveva entrambi gli attributi maschili e femminili, era dunque androgino, e diventando androgino era spiritualmente superiore al resto del popolo. [1]

Al di là degli eunuchi, androgini, ermafroditi naturali e di coloro che hanno scelto il cross-dressing, la storia del postgendersismo moderno è spiegata in questo modo:

Il primo esperimento chirurgico e ormonale maschio-femmina e femmina-maschio comincio` dopo la Seconda Guerra Mondiale, ed emerse nella coscienza pubblica quando l’ex soldato statunitense Christine Jorgensen riporto` la notizia in Occidente nel 1952, dopo aver cambiato sesso in Danimarca …

Consideriamo ora degli estratti di George Dvorsky e James Hughes da Postgenderismo: Al di là del gender binario: possiamo facilmente comprendere i molti legami sociopolitici che sottendono all’articolo:

Il Postgenderismo è un riassunto dei modi con cui la tecnologia sta erodendo il ruolo biologico, psicologico e sociale del genere, e un argomento a sostegno del fatto che l’erosione del genere binario sarà un evento liberatorio. I Postgenderisti sostengono che il genere sia una limitazione arbitraria e inutile al potenziale umano, e prevedono l’eliminazione della genderizzazione biologica e psicologica involontaria nella specie umana attraverso l’applicazione di neurotecnologia, biotecnologie e tecnologie riproduttive.

I Postgenderisti sostengono che i diadici ruoli di genere e dimorfismi sessuali sono di solito, a scapito delle persone e della società. La riproduzione assistita renderà possibile per gli individui di qualsiasi sesso di riprodursi in qualsiasi combinazione che scelgono, con o senza “madri” e “padri” e gli uteri artificiali renderanno quelli biologici obsoleti.

Una maggiore fluidità biologica e androginia psicologica permetteranno ai nostri discendenti di esplorare sia gli aspetti maschili che femminili della personalità. I postgenderisti non vogliono porre fine a tutte le differenze di genere, piuttosto che quei tratti diventino una questione di scelta. Gli organismi e le personalità nel nostro futuro postgender non saranno più vincolati e circoscritti da tratti di genere, ma arricchiti dal loro uso nella tavolozza delle diverse auto-espressioni.

Postgender-androgyny-and-hermaphroditism-9

Questi diversi concetti pongono le basi per una serie di articoli sul postgenderismo: la tecnologia degli uteri artificiali viene utilizzata per l’eliminazione dei vincoli che ci permettono di superare le limitazioni arbitrarie in modo da raggiungere la fluidità biologica e l’androginia psicologica.
Prenderemo in considerazione la visione del mondo evolutivo dietro il movimento postgender che vede il nostro genere, come qualcosa di arbitrario. Come il femminismo radicale sia un suo alleato. Infine l’obiettivo del movimento, ovvero il transumanesimo.

 

La fallacia darwiniana del super-ratto

Tutti abbiamo sentito parlare dei “Super Ratti” – quei “miracoli” dell’evoluzione che sono “mutati” in creature indistruttibili ed immuni a qualsiasi veleno per ratto. Con infinito entusiasmo, i discepoli di Darwin sostengono che queste creature siano la prova finale dell’evoluzione (sotto steroidi). Nonostante la pateticita` della cosa il fenomeno dei Super Ratti rimane la miglior prova che gli evoluzionisti possono sfoggiare a sostegno dell’illusione darwiniana: “prima cellula-ameba-pesce-anfibio-sciammia-uomo”. Ecco un tipico (articolo del Telegraph) esempio, di cosa viene fatto passare per “scienza”, e “giornalismo” in quest’epoca:

I NUOVI SUPER RATTI SI EVOLVONO RESISTENDO AL VELENO

I ratti, in tutta la Gran Bretagna stanno evolvendo, sviluppando una resistenza al veleno cosa che li rende quasi impossibile da uccidere.

“Le mutazioni genetiche hanno prodotto una nuova generazione di” super-ratti”con il DNA che protegge i topi dalle normali tossine,” Professor Robert Smith presso l’Università di Huddersfield.

darwin-shhrat

Shhhhhh! Cosi capiranno la fregatura!!!

E così, costantemente, la fallacia “dell’evoluzione” viene promossa per mezzo stampa, viene insegnata nelle scuole, imposta dallo Stato, non e` messa in discussione e non sara` mai messa in discussione. La caratteristica più frustrante di questo grande equivoco è che è così semplice da capire. Tutto ciò che serve è un po ‘di senso critico e un po’ di buon senso.

In questo momento potreste dirmi, “Aspetta un minuto Neo. Il fenomeno del Super Ratto e` reale. I topi senza immunita` muoiono. Quei ratti che hanno la fortuna di essere immuni sopravvivono e la progenie di quei sopravvissuti eredita l’immunità. Cosa c’è di così difficile da capire?”

Beh, non c’è niente di difficile da capire, e nessuno contesta l’esistenza dei Super Ratti. Tuttavia il fenomeno dimostra solamente la selezione naturale (o, in questo caso, selezione naturale artificialmente indotta) — non “l’evoluzione”. Il topo rimane un topo! Niente è cambiato. Niente si e` “evoluto”. Niente e` “mutato”. Non e` stata aggiunta nessuna riga al complesso codice genetico nessun gene e` stato aggiunto al corredo genetico originale del ratto. I topi sopravvissuti erano già geneticamente immuni al veleno. I morti non lo erano. Che tipo di “scienziato” folle potrebbe mai accettare il vaneggio darwiniano prima cellula – ameba – pesce – anfibio – scimmia – uomo partendo dal concetto di selezione naturale?

La linea di fondo rimane: l’evoluzione trans-specie per non parlare di quella trans-genere, trans-famiglia, trans-ordine, trans-classe, trans-phylum, trans-regno – non è mai stata osservata; né nella documentazione fossile, né nell’attuale mondo naturale. Infatti, per definizione, l’evoluzione trans-specie Evolution non è osservabile. “Non possiamo osservare l’evoluzione trans-specie perché i cambiamenti sono così sottili e si accumulano nell’arco di 100 di milioni di anni – tuttavia…. crediamo sia accaduto.”

Non è scienza. Sono congetture selvagge. Darwin stesso ammise che i reperti fossili non supportavano la sua teoria. E, chiunque cerchi di utilizzare i ‘super’ ratti come mezzo per aggirare questa difficoltà darwiniana non osservabile è o un criminale, un folle, o semplicemente qualcuno che non ha riflettuto molto sulla questione.

woman-flower-garden-smelling-red-roses-13755220
Gli atei evoluzionisti devono ancora osservare un singolo caso di evoluzione trans-specie, tuttavia, sulla base del fenomeno dei “super-Ratti”, pensano di scalare velocemente la scala della classificazione biologica arrivando all’evoluzione trans-regno – la quale sostiene che, sia la bella donna qui sopra e la rosa che sta annusando hanno la stessa bisnonna.

tumblr_mao1o6sHzi1qd80wm

Pesce diventa scimmia? Darwin stupido

Per fugare al meglio la fallacia del super ratto, per il bene di coloro che ancora non hanno capito la fregatura, facciamo un’analogia con le armi biologiche. La tecnologia per armi biologiche specificamente progettate per colpire una determinata razza esiste. Speriamo che non esistano armi in qualche laboratorio segreto! Supponiamo tuttavia che qualche criminale voglia contaminare le acque e le sorgenti del Giappone con un arma biologica che è letale per le persone con un certo gene specifico. (Questo e` il parallelo con il veleno per topi).

Cosa succederebbe? Ovviamente, gli abitanti asiatici del Giappone sarebbero morti dopo aver bevuto l’acqua avvelenata. Ma per quanto riguarda la piccola minoranza di bianchi espatriati, turisti, insegnanti, missionari e altri, presenti in Giappone al momento del grande avvelenamento? L’arma biologica non li avrebbe uccisi. I “bianchi del Giappone” sarebbero sopravvissuti, invariati, trasmettendo la loro immunità genetica alla loro prole. (Qui l’analogia con il super-ratto). Cento anni dopo, il Giappone potrebbe essere una fiorente nazione di 10 milioni di persone bianche!

Ora, quale folle potrebbe ipotizzare, no, dichiarare, che gli asiatici del Giappone sono “mutati” in bianchi? Capite il mio punto? Eppure e` questa la follia che le Accademie e le Universita` vogliono farci digerire schernendo allo stesso tempo i dubbiosi definendoli “ignoranti” e “anti-scientifici”.

Fonte

 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 646 follower