Archivi Blog

Tedx: Parlatrice sostiene che la pedofilia e` un orientamento sessuale

“Dovremmo distinguere tra abusi sessuali su minori e pedofilia”.

Durante un TEDx Talk, Mirjam Heine dell’Università di Würzburg ha affermato che “la pedofilia è un naturale orientamento sessuale, proprio come l’eterosessualità”.

“Secondo la ricerca attuale, la pedofilia è un orientamento sessuale immutabile”, ha sostenuto Heine. “Proprio come, per esempio, l’eterosessualità. Nessuno sceglie di essere un pedofilo. Nessuno può smettere di esserlo. ”

“La differenza tra pedofilia e altri orientamenti sessuali è che, vivere questo orientamento sessuale significa avere finito con la propria vita … È nostra responsabilità superare i nostri sentimenti negativi sui pedofili. E trattarli con lo stesso rispetto con cui trattiamo gli altri “.

“Dovremmo accettare che i pedofili sono persone che non hanno scelto la loro sessualità … Dovremmo accettare che la pedofilia è una preferenza sessuale, un pensiero, un sentimento e non un atto. Dovremmo distinguere tra abusi sessuali su minori e pedofilia. Non dovremmo aumentare la sofferenza dei pedofili escludendoli, incolpandoli e deridendoli “.

Dai un occhio:

Fonte

Cio` che sfugge a questa millennial e` che la pedofilia e` una malattia e va tratta come tale.

Se non fosse chiaro i bambini non sono, per antonomasia, in grado di prendere decisioni cosi` importanti e distinguere il bene dal male, come un adulto.

Perche` allora non diamo il porto d’armi ai bambini o gli facciamo votare alle elezioni???

Come le armi o la politica il sesso non interessa ai bambini, non sono abbastanza maturi per prendere decisioni.

Che merda….

Annunci

NXIVM: Il “dottore” del circolo elitario di schiave sessuali accusato di orribili esperimenti sugli umani

Il dottor Brandon Porter, un soggetto descritto come medico residente del culto NXIVM, è stato accusato di condurre esperimenti umani illegali da parte del consiglio di sorveglianza medica di New York.

La decisione del Dipartimento della Sanità di New York arriva dopo l’iniziale rifiuto ad intervenire in seguito ad una denuncia dell’ex membro della setta Jennifer Kobelt, che sosteneva di essere stata costretta a guardare smembramenti e video di stupri come parte di un presunto “studio sulla paura”.

La Kobelt, nella sua denuncia dell’agosto 2017, aveva affermato che Porter potrebbe aver condotto il suo “studio sulla paura” su ben 100 persone.

“Ha continuato a filmare la mia reazione per almeno 10 minuti mentre me ne stavo lì seduta, nauseata e sull’orlo di una crisi di pianto”, ha detto la Kobelt nella sua denuncia al Dipartimento della Salute, aggiungendo che Porter ha iniziato a mostrarle le violente immagini senza preavviso, secondo un rapporto del New York Post.

“Mi ha deluso, non solo come amico, ma come medico di cui mi sono fidata in numerose occasioni mentre ero a New York”, ha affermato la Kobelt nella denuncia.

Sorprendentemente, in una lettera del 6 settembre 2017 alla Koblet, l’ufficio statale di condotta medica professionale (OPMC) ha spiegato che non avrebbero indagato su Porter, specificando che “i problemi che hai descritto non sono cattiva condotta medica”.

Apparentemente, ora che i riflettori pubblici sono sul culto NXIVM, l’OMPC ha cambiato tono, dal momento che il New York Post riporta che Porter è ora accusato di inidoneità morale, grave negligenza e grave incompetenza tra le altre accuse.

Porter è accusato di mostrare a soggetti umani un video dove sono ritratti gli orribili e brutali omicidi e smembramenti di quattro donne con un macete; e filmati violenti, tra cui un afroamericano maschio pestato a sangue da un nazista; un uomo cosciente costretto a mangiare una porzione della propria materia cerebrale; e un grafico stupro di gruppo “.

Inoltre, il medico è accusato di violazione della legge statale conducendo impropriamente gli studi sulla sindrome di Tourette, il disturbo ossessivo-compulsivo e il monitoraggio delle onde cerebrali dei partecipanti al programma NXIVM senza il loro permesso.

Il progetto Free Thought ha seguito da vicino gli sviluppi di questa storia e la settimana scorsa ha riferito sui collegamenti tra il famoso culto sessuale e i suoi sostenitori miliardari. Sebbene largamente ignorati dai media mainstream, i presunti leader dell’organizzazione, Keith Raniere e l’attrice di Smallville Allison Mack, non furono solo arrestati per traffico di esseri umani, ma furono arrestati e accusati di schiavitù e traffico di bambini.

C’è un crescente numero di prove che suggeriscono che piuttosto che essere un semplice gruppo di auto-aiuto come proclamano i membri NXIVM, o anche un culto sessuale come suggeriscono i media mainstream, il gruppo potrebbe effettivamente essere un fronte per un traffico sessaule di bambini – come è stato rivelato dai legami del gruppo i quali si estendono a numerose famiglie della classe dirigente elitaria, compresi i Bronfman e i Clinton.

Con i presunti leader Raniere in prigione e Mack fuori su cauzione ma con l’obbligo di non entrare in contatto con altri membri del culto NXIVM, Clare Bronfman ha presumibilmente assunto il ruolo di leader all’interno dell’organizzazione. Bronfman e sua sorella, Sarah, sono considerate le principali finanziatrici della setta, immetendo centinaia di milioni di dollari nell’organizzazione. Le sorelle Bronfman sono le eredi della fortuna dei liquori di Seagrams.

Le accuse contro la Mack l’accusano di lavorare in una posizione di quasi-gestione all’interno dell’organizzazione. La denuncia afferma che, come seconda in comando, la Mack era un reclutatrice che lavorava per attirare le donne nel presunto programma di auto-aiuto come mezzo per convincerle a iscriversi al “programma avanzato” chiamato Dominus Obsequious Sororium, che richiedeva alle donne essenzialmente di essere sottomesse a Raniere.

Dominus Obsequious Sororium è una frase (quasi) latina che si traduce approssimativamente in “Il Maestro al di sopra delle schiave”.

“Come asserito nell’atto di accusa, Allison Mack ha reclutato le donne per aderire a quello che si presumeva essere un gruppo di tutoraggio femminile che è stato, infatti, creato e guidato da Keith Raniere. Le vittime vennero poi sfruttate, sia sessualmente sia per il loro lavoro, a beneficio degli imputati “, ha detto in una nota l’avvocato americano Richard P. Donoghue.

Le donne all’interno del Dominus Ossequious Sororium erano quindi presumibilmente obbligate a farsi ricattare da Raniere dandogli foto di nudi o informazioni dannose da utilizzare per impedire alle donne di parlare o di lasciare il gruppo. Furono anche costrette a rendere accessibili le loro finanze, a mantenere i requisiti di peso e persino a essere chirurgicamente marchiate con un simbolo che includeva le iniziali di Raniere.

Come ha riferito TFTP nel novembre 2017,

“il culto è stato finalmente scoperto quando la figlia dell’ex attrice Dynasty Catherine Oxenberg è diventata membra. Oxenberg ha detto al New York Times che è diventata preoccupata dopo aver visto che la figlia ventiseienne India era estremamente emaciata dalla dieta e soffriva di gravi problemi di salute “.

“Alcune persone hanno affermato che si trattava di una sorellanza volontaria. Le donne con cui ho parlato raccontano una storia ben diversa “, ha detto la Oxenberg. “La coercizione non era volontaria. L’estorsione non era volontaria. Il ricatto non era volontario. “

Una volta che le accuse contro NXIVM sono diventate pubbliche, numerose altre donne, compresa l’attrice Sarah Edmondson, si sono fatte avanti per raccontare la stessa storia del ricatto, del marchio, del lavoro forzato e della schiavitù sessuale.

Porter ha una udienza fissata per il 27 giugno e, se le accuse a suo carico sono motivate, potrebbe essere sottoposto a sospensione o revoca della sua licenza medica. Dopo essere dimesso dall’ospedale St. Peter’s di Albany lo scorso autunno, Porter sarebbe fuggito dalla città.

The Post riporta che il Dipartimento della Sanità di New York non ha commentato l’azione dell’OPMC e la Kobelt ha rifiutato di commentare.

Fonte

MKULTRA

Stando a questi articoli e informazioni il “dottore” e` palesemente dedito alla programmazione mentale tramite trauma, ovvero l’MKULTRA.

Come possiamo leggere nell’articolo di origini e tecniche del controllo mentale la programmazione viene utilizzata per distruggere la personalita` principale del soggetto, attraverso traumi e paura:

Il progetto MK-ULTRA è andato avanti dagli inizi degli anni 50 fino alla fine degli anni 60, utilizzando i cittadini americani e canadesi come soggetti di prova. Le prove pubblicate sul  Progetto MK-ULTRA indicano l’utilizzo di metodologie che miravano a manipolare i singoli stati mentali e alterare le funzioni cerebrali, compresa la somministrazione di farmaci surrettizia e di altre sostanze chimiche, la deprivazione sensoriale, l’isolamento e abusi verbali e sessuali.

Gli esperimenti MK-ULTRA più pubblicizzati indicano la somministrazione di LSD su soggetti umani inconsapevoli, compresi i dipendenti della CIA, i militari, i medici, gli agenti governativi, le prostitute, i malati di mente, e i membri del pubblico in generale, al fine di studiare la loro reazioni.

Tuttavia, la portata dell’MK-ULTRA, non si ferma qui. Vennero sistematicamente utilizzate sedute di elettroshock, torture fisiche/mentali e abusi sessuali su molti soggetti, compresi i bambini.

Nello specifico e` stata utilizzata la programmazione beta, per creare schiave sessuali:

La BETA rappresenta la programmazione “sessuale” (schiavi sessuali). Questa programmazione elimina le convinzioni morali apprese e stimola l’istinto sessuale primitivo, privo di inibizioni. Alterego “Gatte” possono crearsi a questo livello. Conosciuta come la programmazione Sex-Kitten, è la più visibile delle programmazioni sulle celebrità femminili, sulle modelle, sulle attrici e sulle cantanti che sono state sottoposte a questo tipo di programmazione. Nella cultura popolare, i vestiti con stampe feline spesso denotano la programmazione sex-kitten

CONCLUDENDO

Piu` trascorre il tempo piu` la vicenda NXIVM prende (im)prevedibili twist. Siamo andati oltre la domanda: Si tratta di un culto elitario, dove alle donne viene fatto il lavaggio del cervello? La prossima e necessaria domanda e: Questo "Girl Club" e un fronte per il traffico di bambini (che non si ferma solo all’abuso sessuale ma si espande verso il sacrificio e il traffico di organi/sangue)? Quali sono gli altri legami con l’elite?

Una cosa e` chiara: NXIVM dovrebbe essere immediatamente chiuso ed ogni capo, vice capo, responsabile, finanziatore arrestato. Purtroppo la logica in questo pazzo mondo non ha senso, infatti il culto e` ancora vivo e vegeto.

NXIVM: Keith Raniere, leader del culto, arrestato per traffico di schiave sessuali

Il leader di NXIVM, un culto di schiavi sostenuto da ingenti fondi di una famiglia elitaria, è stato arrestato in Messico e accusato di traffico sessuale e lavoro forzato.

Nel novembre dello scorso anno, ho pubblicato un ampio articolo in cui ho descritto i dettagli della storia, il finanziamento da parte dell’elite e le tecniche di controllo mentale utilizzate da Keith Raniere e dalla sua organizzazione NXIVM. L’articolo spiegava come NXIVM trasformasse le donne ricche e credulone in schiave del sesso usando tecniche prese direttamente dal manuale di programmazione Monarch. Mi chiedevo anche perché questa organizzazione fosse ancora attiva e perché Ranière fosse ancora un uomo libero.

Bene, Raniere non è più un uomo libero. È stato arrestato domenica dalle autorità messicane nella villa di lusso da $ 10.000 a settimana che stava affittando a Puerto Vallarta. Ranière si stava nascondendo in questa proprietà con diverse donne seguaci tra cui Clare Bronfman, la figlia del miliardario Edgar Bronfman.

L’arresto ha portato a una bizzarra scena in cui diverse donne, tra cui le attrici hollywoodiane Allison Mack e Nicki Clyne, hanno intrapreso un inseguimento ad alta velocità con la polizia.

Nicki Clyne (a sinistra) e Allison Mack (a destra). Si ritiene che vivessero con Raniere in Messico al momento dell’arresto. L’anno scorso è stato rivelato che la Mack era un membro di alto rango che ha reclutato almeno 25 donne nella setta.

Raniere è stato estradato in Texas ed è attualmente in custodia federale. Affronta la vita in prigione dopo essere stato accusato di traffico sessuale e cospirazione per il lavoro forzato. La denuncia federale accusa Raniere di gestire una società segreta in cui le donne venivano reclutate come schiave da un cosiddetto gruppo di auto-miglioramento chiamato NXIVM. Il documento accusa anche Ranier di avere una “lunga” storia di abusi su donne e ragazze “, tra cui” ripetuti incontri sessuali con diverse ragazze adolescenti di 12 anni.

L’FBI ha anche sequestrato e-mail a dimostrazione che Clare Bronfman ha recentemente inviato minacce legali e tentato accuse criminali contro le vittime che hanno parlato contro Raniere.

Le autorità stanno anche indagando sulla campagna di Sara e Clare Bronfman per ottenere informazioni riservate su giudici, funzionari eletti e giornalisti statunitensi considerati nemici di NXIVM usando investigatori privati.

Inoltre, l’Ufficio del Procuratore di Stato di New York sta indagando sulla Ethical Science Foundation, un’organizzazione di ricerca finanziata da Clare e Sara Bronfman. Una cittadina di Vancouver si è lamentata di essere stata costretta a guardare video di violenza e stupri come parte di un “esperimento scientifico” condotto dall’organizzazione senza una supervisione formale.

Speriamo che questa indagine serva a svelare anche gli altri crimini di questa losca organizzazione che ha chiaramente legami con l’élite occulta e ha una ossessione per il controllo della mente.

Fonte

Una analisi oggettiva del fenomeno QAnon

Sostenendo di essere un insider governativo di alto livello, “Q” ha pubblicato messaggi criptici su 8Chan, svelando la portata del cosiddetto “deep state”, affermando che e` vicino alla sua fine. Ecco uno sguardo a questo curioso fenomeno.

Per alcuni, “Q” è un eroe, un patriota e forse anche un simil salvatore. Per gli altri, Q è un troll che conduce un elaborato LARP (un gioco di ruolo dal vivo) o una PSYOP condotta dal governo. Al centro di tutto: centinaia di messaggi criptici pubblicati su base regolare da un utente anonimo di 8Chan che afferma di avere una “Autorizzazione di livello Q”, il “più alto livello di sicurezza all’interno di tutti i reparti”. (Anche se non sappiamo se Q è un uomo, una donna o un gruppo di persone, il pronome “lui” sarà usato in questo articolo per leggibilità).

Attraverso brevi post su forum composti da parole chiave, codici, indovinelli, domande, immagini e bizzarri comandi informatici, Q afferma di offrire il “più grande leak di informazioni nella storia conosciuta”. Ogni pochi giorni, un pezzo viene aggiunto a un gigantesco puzzle cospirativo che, una volta compreso, si dice che sblocchi la verità sui poteri che sono.

Attraverso i suoi post, Q descrive un’élite globale che è malvagia, satanica e incline alla pedofilia. Nelle sue descrizioni, questo gruppo di élite si occupa della tratta internazionale di esseri umani, orchestra false flag per far avanzare l’Agenda e conduce rituali occulti a porte chiuse. Possiede e utilizza Hollywood, i media mainstream e i social network per controllare la narrazione e censurare la verità.

Anche se quanto sopra potrebbe non sorprendere il “truther” medio, il messaggio di Q ha un twist sorprendente: Donald Trump sta scatenando una guerra silenziosa contro questa élite globalista e sta persino preparando un importante “contro colpo di stato” per riprendere possesso del governo americano. Secondo Q, l’indagine di Mueller sulla collusione russa è uno specchio per le allodole. In realtà, sta per incriminare centinaia di politici e celebrità di alto profilo tra cui i Clinton, i Podesta e Soros. Ci si aspetta che questa operazione causi turbolenze intense e persino rivolte.

I seguaci di Q si riferiscono a questo periodo come “la tempesta” – un riferimento al commento di Trump il 6 ottobre ad un incontro con gli ufficiali militari “la calma prima della tempesta”. Alla domanda su cosa intendesse, Trump ha risposto: “Vedrete”.

Ecco uno sguardo agli elementi principali del fenomeno Q.

BRICIOLE

Q usa 8Chan per le sue “briciole” di Intel: un post praticamente non moderato e popolato da utenti che amano investigare online e sono ossessionati dai dettagli. Per questo motivo, fanno riferimento a loro stessi come “autistici”.

L’elemento “autistico” è necessario perché Q afferma di non poter rivelare le cose direttamente. Deve usare codici e domande per “beffare i programmi che assorbono e analizzano continuamente i dati online”.

Il primo post di Q, realizzato il 28 ottobre 2017, ha fatto una audace previsione sull’arresto di Hillary Clinton, che avrebbe provocato “massicce rivolte” e l’attivazione della Guardia Nazionale in tutto il paese il 30 ottobre.

Evidentemente, il 30 ottobre e` arrivato e passato, e nulla di tutto ciò e` accaduto. Ciò non ha impedito a Q di aggiungere centinaia di altri post nei mesi successivi.

Nella seconda briciola vengono utilizzate le caratteristiche brevi domande e parole chiave di Q per tracciare il nucleo della trama.

Come molte altre briciole di Q, questo post si riferisce a molte persone, teorie e concetti. “Mockingbird” è una parola chiave che viene spesso utilizzata da Q. Molto probabilmente si riferisce al progetto CIA Operation Mockingbird:

“L’operazione Mockingbird era un presunto programma su larga scala della Central Intelligence Agency (CIA) statunitense che iniziò nei primi anni ’50 e tentò di manipolare i media per scopi propagandistici. Ha finanziato organizzazioni studentesche e culturali e riviste come organizzazioni di facciata “.
– Wikipedia, OPeration Mockingbird

La briciola di Q afferma che Trump è “isolato”, che si affida all’intelligence militare e che si è volutamente circondato di generali. Aggiunge che la battaglia non riguarda i democratici contro i repubblicani.

Il post # 133 descrive la concezione di Q dell’élite globale

 

Questo post afferma che i “maestri burattinai” sono disposti su ” 3 fronti/lati”, come un triangolo: i Sauditi, i Rothschild e i Soros. Al centro del triangolo, l ‘”occhio” è alimentato dai governi di tutto il mondo che usano fondi neri, guerre e accordi sull’ambiente. Q allude quindi al culto di Satana e all’isola di Epstein. Più specificamente, menziona il bizzarro tempio di Epstein Island, che a suo avviso ha dei livelli nascosti.

Il tempio sull’isola caraibica privata di Jeffrey Epstein, Little St James.

Jeffrey Epstein è un miliardario molto influente noto per l’organizzazione di grandi feste con politici di alto profilo e celebrità. I registri di volo mostrano che Bill Clinton è volato sull’aereo di Epstein 26 volte. Nel 2008, Epstein è stato condannato per aver spinto uno “schiavo del sesso” minorenne alla prostituzione, per il quale ha scontato 13 mesi di prigione.

“Portati sui jet privati del miliardario, soprannominato Lolita Express dai locali, numerose ragazze adolescenti avrebbero preso parte a orge depravate nella sua proprieta` nelle Isole Vergini Americane.”
– The Telegraph, Stephen Hawking nella foto di “Island of Sin” di Jeffrey Epstein

Altre briciole alludono all’importanza dello “spirit cooking” e degli schiavi controllati mentalmente a Hollywood.

Analizzare ogni briciola potrebbe riempire un’enciclopedia. Durante i suoi post, Q tocca una serie di argomenti come la sparatoria di Las Vegas, il cambio di regime saudita, i negoziati della Corea del Nord, Edward Snowden, la spinta per una Carta dei diritti di Internet e molto altro.

Per molti, queste affermazioni sono difficili da credere.

Tuttavia, le “prove” di Q – la prova che è direttamente collegato al POTUS – hanno trasformato molti scettici in credenti.

PROVE

Per dimostrare il fatto che è vicino al POTUS, Q ha presentato immagini rivelatrici e ha previsto alcuni eventi relativi al POTUS. Ciò ha portato molti a credere che sia davvero un membro della Casa Bianca. Alcuni addirittura credono che Q sia Trump stesso. Ecco alcuni esempi.

1- DO IT Q
Si dice che un tweet di Trump pubblicato l’8 novembre, nella quale si celebrava il primo anniversario della sua vittoria elettorale, contiene indizi relativi a Q.

Se si va sull’account ufficiale di Twitter di Trump cercando questa specifica immagine, il nome del file e` DOITQJ8UIAAowsQ.jpg. Il fatto che le prime lettere siano “DO IT Q” è interpretato da alcuni come un indizio che conferma che Q è direttamente connesso a Trump.

Inoltre, il titolo del giornale di fronte a Trump dice: “Principi e magnati arrestati nella repressione saudita alla corruzione” – un argomento spesso riportato nelle briciole di Q.

Infine, questa è una delle risposte del tweet:

2- POSTO SPECIALE
Il 10 dicembre, una briciola di Q sostenne che avevano scelto un “posto speciale” per GS (forse George Soros).

Il 17 dicembre Trump ha pubblicato un tweet usando le parole “posto speciale” che è stato interpretato come un altro indizio.

Q spesso insiste nel notare la somiglianza tra i suoi post e i tweet inviati dal POTUS.

3- LA PENNA

Il 12 dicembre, Q ha pubblicato una foto di una penna accanto a un elemento decorativo della Casa Bianca con il messaggio “Buon Natale”.

10 minuti dopo, Trump ha pubblicato un tweet dicendo Happy Hanukkah.

Quando un utente di 8Chan ha evidenziato questa connessione, Q ha pubblicato un’altra immagine di questa misteriosa penna.

In un’intervista, il giornalista Jerome Corsi crede di aver identificato la misteriosa scrivania.

“Questa è la scrivania Laurel. È quella che Obama ha usato e che a quanto pare anche Trump usa a Camp David. Questa è la scrivania di Camp David.

La penna è una penna a inchiostro Montblanc che Trump ha usato per molto tempo. Quello è Camp David durante il fine settimana e quella foto doveva essere stata scattata da qualcuno che era lì con il presidente Trump. La sua penna sulla scrivania; questo praticamente autentica il fatto che QAnon è molto vicino a Donald Trump e presente in alcuni di questi incontri davvero importanti della Casa Bianca.

Obama seduto nell’ufficio Laurel a Camp David. È la stessa scrivania?

4- TWEET CONSENSUALE

Il 7 gennaio, un tweet di Trump conteneva un errore in cui veniva usata la parola “consensuale” invece di “consequenziale”.

A sinistra: il tweet originale. A destra: il tweet corretto.

Sebbene l’errore sia stato corretto pochi minuti dopo, ha rapidamente fatto notizia ed è stato ampiamente ridicolizzato

Un esempio di un titolo che deride il tweet.

Tuttavia, secondo i seguaci di Q, l’errore di battitura non è stato casuale. Il fatto che Trump abbia omesso e poi aggiunto una parola con la lettera Q è stato interpretato come un messaggio da Trump ai seguaci di Q. Lo stesso Q ha aggiunto che non è stato un caso.

5- PREVISIONE
La sera del 10 dicembre, la briciola di Q conteneva le parole Blunt & Direct Time. Il successivo menzionava “false flag (s)” e “fireworks”.

 

Il mattino seguente, una bomba ad artiglieria si è parzialmente detonata nella stazione della metropolitana di Times Square – 42nd Street / Port Authority Bus della metropolitana di New York. Il presunto attentatore è stato identificato dalla polizia come Akayed Ullah, 27 anni, un immigrato musulmano salafita del Bangladesh.

La sera seguente, Q ha spiegato cosa intendeva per “Blunt & Direct Time”.

BDT è la valuta del Bangladesh. Pertanto, la briciola implica che Q fosse a conoscenza dei “fuochi d’artificio” in arrivo e della nazionalità del terrorista.

Diverse altre prove circolano su The Storm, che possono essere interpretate come indizi innegabili dallo stesso POTUS o da semplici coincidenze sognate da menti iperattive.

COPERTURA MEDIATICA

Come previsto, la copertura mediatica su Q è estremamente parziale, di parte e supponente. Uno dei primi articoli su Q è apparso su NYmag. L’articolo afferma:

“Una nuova teoria del complotto chiamata “The Storm” ha preso piede nei meandri piu` inquietanti del web. la cospirazione “Storm” include una cabala segreta, un circolo pedofilo composto (in parte) dal Partito democratico satanico e, naturalmente, innumerevoli balzi logici e assunti paranoici che non riescono a reggere sotto il minimo esame di realta`. ”

Anche la copertura della rivista Newsweek sul fenomeno è estremamente critica. Il titolo dice tutto: “Come “Storm” è diventata la più grande bufala del 2018“.

A marzo, lo show Comedy Central The Opposition With Jordan Keppler ha ironizzato su Q e The Storm.

All’altro capo dello spettro, Alex Jones crede fermamente nell’autenticità di Q. Il 24 dicembre ha dichiarato:

“Molto di quello che ha detto QAnon, mi era già stato comunicato da fonti separate nella Casa Bianca, nel Pentagono, e nella CIA”.

Liz Crokin, giornalista di TownHall.com, ha dichiarato in un’intervista che crede che Q potrebbe essere Trump stesso.

“Ora, credo che Q sia il presidente Trump, forse in collaborazione con Stephen Miller, rilasciano queste informazioni segrete per portare avanti una campagna, in modo da informare le persone sull’operazione Storm e sulla demolizione del Deep State. Ho raccontato alla gente da molto tempo ciò che succede a questi elitisti, questi elitisti occulti, che letteralmente stanno stuprando, sacrificando bambini, e bevendone il sangue. È troppo difficile per una persona media mandar giu` tutta questa dose di verita` in una sola volta.

Quindi c’è stato uno sforzo orchestrato da dietro le quinte del presidente Trump e della sua amministrazione per svegliare lentamente il pubblico su una cosa, che A) L’operazione e` reale e B) che stanno per prendere queste persone . Quando ci saranno gli arresti di massa, e verranno fuori nomi come Hillary Clinton, non ci sara` isteria di massa. La gente realizzerà, “Oh mio Dio, forse questo è reale,”!

CONCLUDENDO

Mentre Q è una figura estremamente polarizzante, ci sono fatti sul fenomeno che dovrebbero essere ovvi a tutti. Primo, tutto di Q è al 100% pro-Trump e in pieno accordo con l’intera agenda politica di Trump. Dal punto di vista delle pubbliche relazioni, è un modo efficace e innovativo per rafforzare il supporto a Trump, evitando i mass media.

Ma è tutto vero? Trump sta davvero distruggendo una rete di satanisti globalisti? È questo il motivo per cui il 90% della copertura mediatica di Trump è negativa? Viceversa, The Storm è in realtà un modo per ottenere il supporto dei “truthers” mentre, in realtà, non si sta verificando alcuna tempesta? Potrebbe essere il LARP più elaborato nella storia umana, condotto da un brillante troll?

Una cosa è certa: c’è qualcosa di profondamente messianico nel fenomeno Q. Le profezie di grandi tribolazioni e promesse di liberare il mondo dai seguaci di Satana assumono davvero proporzioni epiche e bibliche. Attraverso tweet e immagini “miracolose”, Q ha convertito moltitudini di scettici in devoti seguaci che ora credono e sono pronti a diffondere la sua parola. Lo stesso Q da carburante a questo misticismo citando spesso Dio e citando la Preghiera del Signore.

Q e` affidabile? Come dice lui stesso, “la verità vince sempre”. Solo il tempo dirà se le sue profezie sul giudizio finale si avvereranno o se finirà per essere un altro falso profeta.

Fonte

Sweet Jesus: Una nota franchise del gelato e la sua inquietante operazione di marketing

Il marketing che circonda Sweet Jesus si basa sul simbolismo satanico combinato con bambini in situazioni raccapriccianti e discutibili.

Sweet Jesus è una catena di gelaterie assurdamente popolare, in circolazione da alcuni anni e in rapida espansione in Canada e negli Stati Uniti. Ritenuto “il gelato più sopravvalutato di Toronto” dal Globe and Mail, Sweet Jesus attrae comunque enormi folle ogni giorno. La catena ha goduto di un’ampia copertura mediatica e poiché i suoi negozi sono fatti su misura per essere “Instagrammabli”, Sweet Jesus è ovunque sui social media.

La catena non serve solo gelati ai suoi clienti: “L’esperienza” include anche immagini intense e riferimenti biblici. Questa peculiarità ha anche prodotto un lungo articolo su Medium che analizza il “simbolismo cristiano” del negozio. Mentre l’articolo è molto approfondito e ha utilizzato tutti i tipi di riferimenti, ha completamente saltato un punto: il simbolismo non è cristiano, è satanico. C’e` andato vicino comunque … il simbolismo satanico si basa sull’inversione e sulla corruzione di simboli cristiani e di riferimenti biblici.

Il logo è composto dalle parole Sweet Jesus combinate con due simboli satanici: una croce rovesciata e un fulmine.

Questi due simboli sono una parte importante dell’immaginario della Chiesa di Satana.

Un altare della Chiesa di Satana con croci rovesciate.

A quelli che dicono: “La croce rovesciata non è satanica, è in realtà la Croce di San Pietro. L’ho letto su Wikipedia “. No! In questo contesto, è satanica. Le messe nere sataniche riguardano l’inversione dei simboli cristiani per rappresentare una filosofia diametralmente invertita.

Anche il simbolo del fulmine è prevalente nel satanismo. Molto probabilmente ha origine dal passaggio della Bibbia in cui Gesù disse: “Vidi Satana cadere come un fulmine dal cielo”.

Il sigillo di Anton Lavey (il fondatore della Chiesa di Satana) presenta un fulmine all’interno di un pentagramma invertito. Un sigillo è un simbolo usato nella magia cerimoniale per rappresentare i traguardi del mago (e per evocare i demoni)

Un poster promozionale di Marilyn Manson. È un membro della Chiesa di Satana.

Questi due simboli compongono il logo di Sweet Jesus.

Il logo di Sweet Jesus

E` presente anche nel packaging

Una croce rovesciata, un fulmine, una piramide, dei bulbi oculari. Ricordi quando mangiare il gelato non era un rito satanico?

Il marketing del marchio è concentrato sul ridicolizzare Gesù utilizzando materiale satanico.

È divertente perché Gesù ha portato la sua croce prima di essere crocifisso. Inoltre, la gola è considerata uno dei sette peccati capitali da alcune denominazioni cristiane.

È divertente perché Gesù … lasciamo perdere.

Altre pubblicita` combinano il cristianesimo con allusioni sessuali sottilmente velate.

“Lascia che Sweet (fulmine) (croce rovesciata) Jesus entri nella tua bocca” … Um, no grazie.

“L’amore è paziente, l’amore è gentile” è l’inizio di un versetto della Bibbia popolare. La pubblicita` continua con la frase “ma non puoi leccarlo quindi chi se ne frega”. Il bastone del ghiacciolo è  raffigurato con chiari riferimenti fallici. Ci sono simboli satanici sul calice. Ma chi se ne frega!

Questa pubblicita` cita il comandamento sull’uso del nome del Signore invano … seguito dall’uso invano del nome del Signore. E, naturalmente, simboli satanici sulla tavoletta dei comandamenti.

Ecco un altro “progetto” dello stesso grafico. Poiché non si tratta di una pubblicita` per gelati, è un po ‘più … sfacciato.

Un’altra creazione del grafico Murilo Maciel.

Sebbene nulla di tutto ciò sarebbe mai esistito se avesse avuto l’ardore di ridicolizzare qualsiasi altra religione, si può ancora dissentire pensando che tutto questo sia un tentativo di essere “intelligente e sofisticato” da parte del marketing dell’azienda. Tuttavia, c’è di più.

Sweet Jesus ha anche creato pubblciita` che coinvolgono bambini. E sono raccapriccianti. Confermano che non si tratta semplicemente di essere “trendy” … c’è una connessione con il lato oscuro e più sinistro dell’élite occulta: lo sfruttamento dei bambini.

USARE I BAMBINI

La maggior parte del marketing che circonda Sweet Jesus coinvolge servizi fotografici in stile magazine che coinvolgono bambini e gelati. Si potrebbe pensare: “Beh, è abbastanza normale, giusto? I bambini adorano il gelato. ” Tuttavia queste immagini coinvolgono i bambini in modo raccapricciante. Nella migliore delle ipotesi, le foto “adultizzano” i bambini. Nella peggiore, li sessualizzano.

Questo ragazzo è vestito come un marinaio e fa tutte cose da adulto: fumare, indossare tatuaggi, bere caffè da una tazza con un logo satanico. Ma, cosa più importante, perché il bambino ha un occhio ferito? Abuso di minore?

Questa immagine è molto inquietante. Innanzitutto, l’intera cosa ricorda il mondo orribile dei concorsi per bambini. Questa ragazza bionda sembra stranamente simile a JonBenet Ramsey, la bambins che è stata selvaggiamente assassinata in circostanze bizzarre. Inoltre, la ragazza ha delle cose rosa intorno alla bocca che ricordano il sangue. Per rendere le cose ancora più inquietanti, la ragazza ha le orecchie da coniglio – non diversamente dalle conigliette di Playboy.

La pagina della società include questa immagine “dietro le quinte” della foto sopra, insieme al commento raccapricciante di contorno “Giornata difficile in ufficio, eh bambini.”. 

Questi due ragazzi hanno strane maschere di animali sulle loro teste. Sai chi altro adora indossare strane maschere animali?

Questi ragazzi! (Questa è una foto dal sito web della chiesa di satana).

Questa ragazza ha un occhio enfatizzato da una lente d’ingrandimento – facendo effettivamente il segno dell’occhio che tutto vede. La maniglia della lente d’ingrandimento è in realtà un corno.

Nei circoli occulti, stringere in mano corna o corna di animali rappresenta il potere di attrazione di Baphomet.

L’occultista Marina Abramovic che tiene le corna di una capra. Potente significato occulto.

Questa ragazza ha una “corona” fatta di quelle che sembrano piccole corna. Sembra che abbia sangue su tutta la mano e che si stia succhiando anche il pollice. No.

Un ragazzo senza maglia. Ha simboli satanici proprio sui suoi occhiali. No.

Le persone di Sweet Jesus che fanno una donazione a “Sick Kids” … Non prima di insegnare ai bambini come mostrare le corna, però.

CONCLUDENDO

Come visto nei precedenti articoli su questo sito, l’agenda principale dell’élite occulta è la normalizzazione del potente simbolismo satanico, che si basa sulla corruzione e la profanazione dei simboli cristiani. Ma questa è solo la superficie. La commercializzazione di Sweet Jesus implica anche sottilmente la corruzione e la profanazione dei bambini. Qui è dove le cose smettono di essere “fresche e trendy”.

E non c’è niente di dolce in questo.

Fonte

Brian Singer accusato di aver abusato (nuovamente) di un ragazzino di 17 anni

Il regista di X-Men, Bryan Singer è stato citato in giudizio per aver presumibilmente violentato un ragazzo di 17 anni durante una festa su uno yacht.

Secondo la causa, il querelante Cesar Sanchez-Guzman afferma di non sapere chi fosse Bryan Singer al tempo degli eventi. Lo incontro` nell’estate del 2003 a una festa su uno yacht ospitata da Lester Waters – un “ricco investitore che ha spesso organizzato feste per giovani maschi gay nell’area di Seattle”.

Cesar-Guzman ha detto di aver partecipato a una festa a casa di Waters e che gli venne chiesto di rimanere durante la notte in modo da potersi spostare sullo yacht il giorno seguente. “Avevo 17 anni ed ero emozionato”, ha detto Sanchez Guzman. “Non ero mai stato su uno yacht. Stavamo consumando alcolici, anche se eravamo minorenni. ”

Secondo Sanchez-Guzman, le feste di Waters erano conosciute in tutta la comunità gay di Seattle per due motivi: un’abbondanza di ragazzi minorenni e alcol .

“La comunità gay di Seattle era molto consapevole di queste feste”, ha detto. “Era una grande casa e il padrone di casa procurava le bevande: era bello perché potevamo bere”.

“Direi che un buon 80 percento dei ragazzi presenti era minorenne”, ha detto. “Una volta che le persone compivano 18 anni, smettevano di andare a queste feste perché potevano andare nei club”.
– The Wrap, Bryan Singer Accuser Speaks Out: ‘A Weight Has Been Taken Off My Back’

La causa spiega, senza risparmiare i dettagli, l’incontro del querelante con Singer.

La denuncia sostiene che Singer si offri` di portare Guzman, che all’epoca aveva 17 anni, in un tour dello yacht. Quando arrivarono in una delle stanze, la causa asserisce, Singer spinse a terra Guzman, gli prese la testa e gliela avvicino` ai genitali chiedendo una performance orale.

L’accusa afferma che Singer abbia tirato fuori il suo pene, schiaffeggiato Guzman in faccia con lo stesso e costretto la vittima a prenderlo in bocca. Guzman afferma di aver implorato Singer di fermarsi, ma continuò… facendolo soffocare.

La causa prosegue affermando che Singer avrebbe poi eseguito una performance orale su Guzman. Guzman dice di aver nuovamente supplicato Singer di fermarsi, senza successo. Singer infine lo penetro` forzatamente, ignorando le suppliche di Guzman.

La causa, presentata dall’avvocato Jeff Herman, sostiene che in seguito Singer si avvicino` a Guzman, dicendoli che era un potente produttore di Hollywood e che avrebbe potuto aiutare Guzman con la sua carriera da attore fintanto avesse tenuto la bocca chiusa. Guzman ha detto che Singer lo avverti` sul fatto che nessuno gli avrebbe creduto, e che Singer avrebbe potuto assumere persone in grado di rovinargli la reputazione.
– TMZ, SUED FOR ALLEGEDLY SEXUALLY ASSAULTING 17-YEAR-OLD BOY

L’avvocato di Singer Andrew Brettler ha risposto alle accuse:

“Bryan nega categoricamente queste accuse e si difenderà con veemenza da questa causa fino alla fine … Quando Sanchez-Guzman presento` un’istanza di fallimento solo pochi anni fa, ha omesso di rivelare questa presunta rivendicazione quando avrebbe dovuto identificare tutti i suoi beni, ma convenientemente ora che il tribunale fallimentare ha estinto tutti i suoi debiti, è in grado di ricordare i presunti eventi “.

“L’avvocato dietro questa causa è lo stesso avvocato che ha rappresentato Michael Egan, il criminale condannato che ha citato Bryan Singer nel 2014. Alla fine, Egan è stato costretto a chiudere il caso una volta che i fatti sono stati rivelati e la sua storia è completamente crollata.

NON E` LA PRIMA VOLTA

Nel 1997, una comparsa di  14 anni. Devin St. Albin ha intentato una causa contro Singer sostenendo che il regista aveva ordinato a lui e ad altri minori di spogliarsi per una scena che è stata girata nelle docce di uno spogliatoio scolastico.

Nel 2014, l’aspirante modello Michael Egan ha intentato una causa sostenendo che:

“Bryan Singer ha manipolato il suo potere, la sua ricchezza e la sua posizione nell’industria dell’intrattenimento per abusare sessualmente e sfruttare il querelante minorenne attraverso l’uso di droghe, alcol, minacce e incentivi che hanno portato l’attore a subire lesioni psicologiche ed emotive catastrofiche”.

La causa ha anche aggiunto che:

“Singer lo ha fatto assieme ad un gruppo di maschi adulti con ruoli simili nell’industria dell’intrattenimento il quale ha mantenuto e sfruttato i ragazzi in un sordido circolo sessuale”.

Più tardi quell’anno, un secondo accusatore intentò una causa per abuso contro Singer e l’esecutivo dello spettacolo Gary Goddard. L’uomo ha sostenuto nella causa che Singer lo accarezzo` e cerco` di costringerlo a fare sesso quando aveva 17 anni.

In ogni occasione, Singer ha negato le accuse e le cause sono fallite per molteplici motivi. Questa è la quarta causa contro Singer.

Una cosa è certa, non mancano le immagini di Bryan Singer mentre fa festa con ragazzi adolescenti.


Qui, Singer è vestito da prete cattolico …Ultimamente i preti cattolici sono accusati di abusare bambini…Appropiato

Singer è stato anche menzionato nel film An Open Secret, secondo il quale avrebbe partecipato a feste tenute da Marc Collins-Rector, dove erano presenti ragazzi minorenni.

Anche, I Griffin sembrano suggerirci qualcosa.

In delle news, forse correlate, Singer è stato recentemente licenziato dalle riprese di Bohemian Rhapsody a causa di “un modello di comportamento inaffidabile sul set”. Che il licenziamento sia dovuto a questa quarta causa contro Singer?

Fonte

 

Corey Feldman: Minacce di morte dopo aver lanciato un progetto per smacherare la pedofilia ad Hollywood

Corey Feldman sostiene di essersi salvato per miracolo quando qualche giorno prima due camion lo hanno quasi investito dopo aver confermato i piani per portare alla luce il florido abuso di minori ad Hollywood.

L’ex kid star Corey Feldman è stato citato diverse volte su questo sito perché è da anni che denuncia gli abusi sui minori a Hollywood. Mentre ha sempre affermato che molti dirigenti di alto livello ad Hollywood fanno parte di un circolo pedofilo (e che uno di loro violento` un suo collega attore Corey Haim all’età di 11 anni) Feldman non ha mai fatto nomi.

Probabilmente motivato dallo scandalo di Harvey Weinstein, Feldman ha recentemente pubblicato i piani per esporre gli abusi di Hollywood producendo e autodistribuendo “la più onesta e vera rappresentazione degli abusi sui bambini mai ritratta”.

Feldman ha scritto su Twitter:

“Right off the bat I can name six names, one of them who’s still very powerful today.” (Cosi` su due piedi posso fare sei nomi, uno dei quali, oggi, e` ancora molto potente)

Ha anche detto di poter dimostrare un legame tra pedofilia e uno dei maggiori studi di produzione.

Feldman ha inoltre avviato una campagna Indiegogo di 10 milioni di dollari per finanziare il film, assumere una squadra di legali e per la sua stessa sicurezza e quella della sua famiglia. La moglie di Feldman, Courtney, ha suggerito che il denaro serve per la loro sicurezza dopo che alcuni eventi hanno lasciato paranoico suo marito.

Il 19 ottobre Feldman ha twittato:

“For the record: I will not be going on a talk show to disclose names of my abuser or anyone else’s abusers. So please stop asking me to do so. Also let me add, this is not about fear of being sued! Yes that’s a real possibility but the bigger reason is safety for my family.”

“Per la cronaca: non andro` ad un talk show per rivelare il nome di chi mi ha abusato o di altri abusatori. Per favore smettetela di chiedermi di farlo. Vorrei anche aggiungere che non ho paura di essere citato in giudizio! Sì, e` una possibilita` ma la ragione più grande è la sicurezza della mia famiglia “.

NELL’OCCHIO DEL MIRINO?

Da quando Feldman ha lanciato la sua campagna per la verità, sostiene di essere stato preso di mira e che la sua vita e` in costante pericolo. Il 23 ottobre è stato arrestato per il possesso di una dose di marijuana in Louisiana dopo che il suo pullman è stato fermato per eccesso di velocita`. Feldman ritiene che l’arresto sia la conseguenza per il lancio della sua campagna.

La polizia di Mangham ha dichiarato che gli ufficiali sono dovuti intervenire per eccesso di velocita` trovando Feldman alla guida e in possesso di una patente sospesa.

La polizia ha affermato di aver ispezionato il bus trovando della marijuana e delle medicine. Feldman è stato accusato di possesso di marijuana, di eccesso di velocita` e di guida con una licenza sospesa. L’attore ha pagato una ammenda ed e` stato rilasciato.

Nella sua pagina Twitter, Feldman ha detto che non era in possesso di marijuana, tuttavia il bus era a suo nome e le accuse sono ricadute su di lui. La marijuana era legamente posseduta da un membro della crew. Anche le medicine erano legali e gli ufficiali promisero di far cadere le accuse se fosse stato in grado di mostrare una prova della prescrizione.

L’evento con la polizia, sostiene l’attore, e` stato uno “scossone”, e gli ufficiali hanno voluto foto e autografi.
– KNOE8, Police release details in Coery Feldman traffic stop

Ha aggiunto che alcuni membri della crew se ne sono andati perché temevano per la loro vita, domandandosi se “qualcuno li avesse raggiunti”.

Infine, Feldman ha detto di aver avuto una “near death experience” dopo che due camion lo hanno quasi travolto.

Feldman fara` i nomi ed “esporrà” effettivamente il sistema?

Feldman dice nel suo video:

“Non è facile. Sono stato screditato agli alti livelli. Sono girate voci, sono state raccontate storie sul mio conto … tutto perché temono quello che so. Giustizia verra` servita.”

Fonte

R. Kelly: Un maestro del controllo mentale

Nuove accuse sostengono che R Kelly abbia rinchiuso sei donne (alcune minorenni) in delle “pensioni”, negando loro il contatto con il mondo esterno. Il suo ex assistente descrive R Kelly come un “maestro del controllo mentale”.

La sua perversione nei confronti delle minorenni non e` per nulla una novita`. Nel 1994 Kelly (27 anni) si è sposato con la sua protetta di 15 anni, Aaliyah, per la quale scrisse un’album intitolato “Age Ain’t Nothing but a Number“(L’eta` e` solo un numero…inquietante). Nel certificato di matrimonio, Aaliyah, diventa magicamente 18enne. Nel febbraio del 1995, i genitori di Aaliyah riescono ad annullare il matrimonio. Fino alla sua prematura morte, all’età di 22 anni, a causa di un incidente aereo, Aaliyah non parlera` mai piu` di R Kelly. Il suo portavoce dichiaro`:

“Quando arriva R. Kelly, non lo chiama per nome e nessuno puo` parlare di quanto avvenuto”.

Nel 2002, Kelly è stato accusato di pedo pornografia a seguito di un video dove lo si vedeva aver rapporti sessuali con una ragazza minorenne. Nonostante questo fatto, R Kelly è stato assolto nel 2008.

Nel corso degli anni, Kelly ha affrontato piu` di una decina di cause civili, colpevole di aver abusato della sua posizione di fama e di influenza per perseguire rapporti sessuali illegali con ragazze minorenni. Per sistemare le cose Kelly ha spesso offerto pagamenti in contanti sotto la condizione che le ragazze firmassero un accordo di non divulgazione.

Tuttavia, le controversie che coinvolgono R Kelly e la sua attrazione per le giovani ragazze sono tutt’altro che finite. Un articolo di Buzzfeed News indica che il cantante non ha mai smesso di dilettarsi in questo senso. Peggio ancora, sembra aver costituito un sistema “cultistico”, dove giovani donne vengono attirate nel suo entourage con false promesse (mentoring, lancio nel mondo dell’intrattenimento), per poi essere collocate in delle pensioni come serve al suo servizio.

I testimoni utilizzano termini come “controllo mentale” e “lavaggio del cervello” per descrivere la relazione tra R. Kelly e queste ragazze. R Kelly è un Handler? Quando si esaminano i vari metodi di controllo mentale, fisico e sessuale, utilizzati su queste ragazze, il minimo che possiamo dire è che sicuramente conosce una o due cose sul controllo mentale.

UN MAESTRO DEL CONTROLLO MENTALE

Secondo tre ex-membri dell’entourage di Kelly, molte donne vivono nelle sue “pensioni” dove ogni aspetto della loro vita è strettamente controllato dal cantante.

“Tre ex membri del cerchio interno di Kelly – Cheryl Mack, Kitti Jones e Asante McGee – hanno fornito dettagli che hanno confermato le peggiori paure dei genitori. Affermano infatti che sei donne vivono in proprietà affittate da Kelly a Chicago e nei sobborghi di Atlanta, e che controlla ogni aspetto della loro vita: dettando quello che devono mangiare, come si vestono, quando devono lavarsi, quando dormono e come si devono comportare durante i rapporti sessuali “.
– Buzzfeed News, R. Kelly Is Holding Women Against Their Will In A “Cult,” Parents Told Police

In molti casi, le ragazze, vengono presentate a R Kelly dai loro genitori, tentando di aiutarle nelle loro carriere canore. Dopo che Kelly giura di fare da mentore alle ragazze e insegnare loro i segreti dell’industria musicale, finiscono per essere completamente tagliate fuori dal mondo esterno.

Le “pensioni” di R Kelly ad Atlanta.

Nel seguente articolo viene intervistato il genitore di una ragazza che e` stata in una delle case di R Kelly per mesi.

“Era come se le avessero fatto il lavaggio del cervello. [Lei] sembrava una prigioniera – era orribile – disse. “L’abbraccio e l’abbraccio. Ma lei continua a dire che è innamorata ed e` [Kelly] ad occuparsi di lei. Io non so cosa fare. Spero che, se riuscissi a farla tornare da me, si sottoponga ad un trattamento psicologico per le vittime dei culti. La hanno riprogrammata. Avrei voluto che tutto questo non fosse mai accaduto “.
– Ibid.

Notare che il genitore utilizza parole come “lavaggio del cervello” e “riprogrammare”.

Cheryl Mack, ex assistente di R Kelly ha dichiarato:

“Le donne dell’entourage di Kelly, inizialmente, pensano: sto con R. Kelly, il mio stile di vita sara` lussureggiante. No. Devi chiedere per poter mangiare. Devi chiedere per usare il bagno. … [Kelly] è un maestro del controllo mentale. … È un mastro burattinaio. ”
– Ibid.

Tra le donne che vivono nelle case di R Kelly c’è una “matrona” di 31 anni che “addestra” le nuove arrivate ​​su come soddisfare sessualmente Kelly. Nella programmazione Monarch, gli schiavi MK sono spesso in contatto con una “Gran Dama”, una “figura materna” che assiste l’handler nella programmazione.

I resoconti dei testimoni descrivono altri dettagli che ricordano la relazione tra handler e schiavo.

“Mack, Jones e McGee affermano che le donne che vivono con Kelly, vengono chiamate “babies”, e che sono costrette a chiamarlo “Daddy” e devono chiedere il permesso di lasciare lo studio di registrazione di Chicago o le loro camere. Un SUV nero con un autista e` sempre parcheggiato fuori dalle abitazioni per controllare. Kelly confisca i telefoni cellulari delle donne, in modo da non possano contattare i loro amici e familiari; Egli dà loro nuovi telefoni che possono essere utilizzati solo per contattare lui o altri con il suo permesso. Kelly registra le sue attività sessuali, ha detto McGee e Jones, e mostra i video agli uomini della sua cerchia “.

Se le donne infrangono una delle “regole” di Kelly, hanno detto Mack e Jones, vengono punite fisicamente e verbalmente. Per esempio, Jones sostiene che Kelly la sbatte` contro un albero ed inizio` a schiaffeggiarla fuori da un Subway nel 2013 perché era stata troppo amichevole con il cassiere. McGee dice di non aver mai visto Kelly colpire qualcuno, ma ha anche detto che era a capo di un culto e che la manipolava emotivamente e sessualmente.

“R. Kelly è la persona più dolce che abbiate mai incontrato”, afferma McGee. “Ma Robert è il diavolo”.
– Ibid.

L’ultima frase e` alquanto rivelatoria. I gestori MK spesso si presentano come “il diavolo” agli schiavi per traumatizzarli.

Asante McGhee, che era parte del suo cerchio interno, ricorda la relazione di R Kelly con una ragazza di 17 anni dalla Florida.

“Ho una figlia di 17 anni anche io”, ha detto. “Quando ho visto [la cantante dalla Florida] con lui, sono rimasta colpita. Questa potrebbe essere mia figlia. Sapevo solo che non era giusto e non riuscivo a capire perche` un uomo di 50 anni volesse far sesso con una ragazzina dell’eta` di mia figlia. E` qui che ho capito che si trattava di controllo mentale “.

McGee ha anche detto di aver assistito mentre Kelly puniva l’aspirante cantante  per aver violato le sue “regole”.

“Ha lasciato [la ragazza della Florida] sul tour bus per tre giorni e non le veniva permesso di uscire”, ha detto McGee. “Ha detto che non aveva fatto i suoi compiti – ecco perché è stata punita – il che e` molto strano, perché aveva preso il diploma durante l’estate.”
– Ibid.

Nonostante i genitori dicano alla polizia che le loro figlie sono “detenute contro la loro volontà” in quello che essi chiamano un “culto”, le forze dell’ordine non possono intervenire perché le ragazze non sono tecnicamente “persone scomparse” e sono oltre l’età del consenso.

Sembra che, nonostante sia chiaro lo schema di manipolazioni e abusi su ragazze minorenni di R Kelly, quest`ultimo, continua ad essere intoccabile. Kelly sta evitando la prigione perche, forse, si diletta nelle stessse attivita in cui le elite occulte si adoperano a porte chiuse?

Fonte

LGBTP: La spinta “liberale” verso la pedofilia

Nell’ultimo periodo i lettori di Neovitruvian avranno notato un particolare focus su argomenti come la pedofilia su youtube. Sono certo argomenti scomodi che faranno voltare lo stomaco alla maggior parte, ma bisogna parlarne.

Un nuovo trend si sta facendo strada tra liberali e comunita` LGBT: decriminalizzare la pedofilia e legittimare la pedosessualita`.

Si avete capito bene, le organizzazioni LGBT vogliono, come nuovo obiettivo nella loro agenda, trasformare la pedofilia in una inclinazione sessuale. Dopo anni di battaglie per il riconoscimento dei diritti degli omosessuali, l’ormai corrotta bestia rappresentata dalla lobby gay, vuole sdognanare il concetto di pedofilia nel nome dell'”amore libero”.

Cosa succede se osiamo criticare le idee di queste persone (dovremo vivere in democrazia fine a prova contraria), veniamo emarginati, perseguiti e ridicolizzati. Parole come PEDOFOBO saranno presto di uso comune per indicare un individuo che non accetta queste idee scellerate e malate (ovvero il sesso libero tra un adulto e un bambino).

Un bambino mezzo nudo ad un gay pride. Solo una societa` profondamente malata puo` ammettere tali spettacoli 

Citando ancora una volta YouTube possiamo osservare come la continua manipolazione dei giovani abbia dato i suoi frutti. Nel video sotto potrete (se avete pazienza e nervi saldi) ascoltare una filippica sul perche` i pedofili non vadano ostracizzati, in quanto la loro pulsione e`, semplicemente, un orientamento sessuale.

Questa Millenial ha bisogno di un serio aiuto psicologico

Scorrendo nei commenti possiamo vedere come ci siano dei fan che la difendono a spada tratta dalle reazioni negative suscitate dal suo “intervento” sul tema. Come e` possibile difendere una posizione del genere? Quanto marcio e` il pensiero di questi sciocchi?

Se il singolo youtuber puo` sembrare l’eccezione, cambiando piattaforma social, possiamo trovare proprio gruppi AntiPedofobi i quali si etichettano come MAP (Minor Attracted Person). Sostanzialmente, utilizzando le stesse tattiche dei siti AntiOmofobi, cercano di proteggere i pedofili dalle “discriminazioni” associando l’Omofobia alla Pedofobia,

La PedoFobia e` una forma di Omofobia, secondo questi liberali

Non dimentichiamoci di uno dei piu` famosi siti che sostengono la pedofilia. Vengono chiamati Pedofili Virtuosi, in quanto resistono alla tentazione di abusare di un bambino. Qui si cerca di creare una sorta di “simpatia” nei confronti del pedofilo in modo da cambiare, lentamente e progressivamente, la nostra idea sulla pedofilia e sul pedofilo in generale.

Siamo nel 2017 e dobbiamo mostrare rispetto e accettazione per questi individui sessualmente attratti dai bambini.

Ricapitolando…Al giorno oggi, il pedofilo sta conquistando lo “status” di minoranza da salvaguardare. Mentre esprimere un’opinione contraria alla “versione ufficiale”,  a livello pubblico, puo` costare il lavoro, la carriera e la propria immagine, un pedofilo e` in grado di discutere su forum, twitter e social network di quanto la sua condizione sia naturale e di come sia un martire degno di rispetto quando resiste ai suoi impulsi.

IDEE E RAGIONI DI UNA SINISTRA LIBERALE PERVERSA

La sinistra liberale occidentale difende queste ideologie basandosi sul relativismo culturale in quanto ci dice che la pedosessualita` e` solo uno dei tanti costrutti sociali e la sua attuale connotazione negativa e` solamente la conseguenza degli abusi perpetrati nei confronti delle vittime.

Il relativismo e` l’arma utilizzata dai media e dai poteri forti per uniformarci tutti al pensiero unico

Questo e` il vero pericolo del post modernismo: possiamo normalizzare qualsiasi tipo di trasgressione sotto la bandiera dell’equalita, dopotutto ogni sistema di valori e arbitrario, quindi, chi siamo noi per giudicare o criticare i pedofili?

Si tratta della naturale evoluzione della dottrina relativista/liberale dove il pedofilo merita rispetto e celebrazione in quanto resiste all’applicazione di un suo “diritto naturale” ovvero perseguire le sue pulsioni pedosessuali.

Molte di queste persone sono inoltre atee e non credono veramente nell’esistenza del bene e del male o di persone cattive che provano piacere a fare del male. Mi dispiace per loro ma il mondo e` pieno di mostri, persone che non provano alcun sentimento e non sanno essere empatici. Psicopatici e sociopatici esistono!

Mi fa strano dover spiegare questa cosa ma il vero motivo per cui la pedofilia viene considerata negativamente e` dato dal fatto che i pedofili vogliono fare del sesso con dei bambini, i quali non hanno ancora sviluppato la capacita` di comprendere cosa, questi pedofili, vogliono che facciano o che cosa stanno subendo. I bambini non capiscono il sesso non hanno conoscenze su come funziona o sul perche. Probabilmente il concetto gli spaventa e anche se dessero il loro consenso non avrebbero la minima idea delle ripercussioni sociali e fisiche di tutto cio‘.

Notiamo ancora una volta il paradosso: le femministe e la sinistra liberale in generale condannano lo stupro di una donna ma cercano di rendere accettabile l’idea di pedofilia. Fare sesso con una persona che non sa quello che sta succedendo E` stupro.

La possibilita` che un uomo abbia una relazione sessuale con un bambino e` sbagliata, come puo` un bambino, competere con la mente e la fisicita` di un adulto? Sappiamo tutti come i bambini siano facilmente manipolabili e siano disposti a credere a tutto!

Secondo questi liberali da 4 soldi, perche` non mandiamo i nostri figli a votare, non li facciamo guidare o non li lasciamo da soli con un’arma?

Il focus andrebbe completamente riportato sulle vere vittime di questi abusi ovvero i bambini. I pedofili non sono vittime e trattarli con compassione porta a creare delle barricate culturali che ostacolano delle misure efficaci contro queste persone.

I MEDIA E LA PEDOFILIA

Come se non bastasse gli stessi media spingono queste argomentazioni. Il video qui sotto e` il trailer di Mick, una serie in cui vediamo un bambino di 6 anni transgender con accessori da bondage e vestito da bambina

AMERICAN PSYCHIATRIC ASSOCIATION: NON TUTTI I PEDOFILI HANNO UN DISTURBO MENTALE

Nel tentativo di destigmatizzare la pedofilia, l’Associazione Psichiatrica Americana (APA), nell’aggiornamento del manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM) distingue tra i pedofili che desiderano il sesso con i bambini e coloro che portano a termine materialmente questi atti.

Il primo gruppo – ovvero coloro che vogliono fare sesso con minorenni, ma i cui desideri non sono dannosi per se stessi o per gli altri – non sono più classificati come malati psichiatrici nel nuovo DSM.

“La differenza [dall’ultima edizione del DSM] è che se si ha un impulso erotico perverso non si e` automaticamente malati mentali”, ha affermato Ray Blanchard, che ha co scritto il capitolo sui disturbi sessuali nel nuovo DSM.

Ma ancora dall’HuffingtonPost

10 COSE DA SAPERE PRIMA DI EMARGINARE UN PEDOFILO

3. Non tutti i pedofili sono violenti, ma il sesso tra adulti e bambini è illegale perché può causare danni psicologici duraturi al bambino. Tuttavia, la demonizzazione dell’abuso sessuale dei minori rende difficile per i pedofili cercare aiuto perché, comprensibilmente, temono il giudizio del pubblico o la cattura. Come suggerisce Paul Jones, trovare terapie per aiutare i pedofili sarebbe chiaramente una strategia di gestione del rischio migliore, ma contro tutta questa isteria e` diventato incredibilmente difficile trovare modi efficaci per trattare pedofili impedenedo loro di agire guidati dai loro istinti sessuali  (Wright , 2012).

Ecco cosa a da dire il NewYork Times:

PEDOFILIA: UN DISTURBO NON UN CRIMINE

Una parte di questo fallimento nasce dall’assunzione che la pedofilia e abuso infantile siano la stessa cosa. Si può essere pedofili ma non agire. Siti come Virtuos Pedopohiles forniscono sostegno ai pedofili che non molestano i bambini e credono che il sesso con i bambini sia sbagliato. Non è che questi individui siano pedofili “inattivi” o “non pratici”, ma piuttosto che la pedofilia sia uno status e non un atto. Infatti, la ricerca mostra che circa la metà di tutti i molestatori di bambini non sono attratti sessualmente dalle loro vittime.

Qui invece abbiamo l’opinione di Vice

UNA VITTIMA DI ABUSO SESSUALE: PERCHE` DOVREMO ESSERE PIU` EMPATICI CON I PEDOFILI

Ma Rhea Martinez, che è stata violentata e ripetutamente molestata da un amico di famiglia maschio ha un;opinione diversa. Martinez, 28, ha detto a VICE che la società dovrebbe essere più empatica verso i pedofili – e che dovrebbero avere più opzioni per ottenere aiuto.

“Penso che se avesse avuto un posto dove andare, forse non mi sarebbe mai successo nulla”, ha detto la Martinez.

Potrei andare avanti ancora a lungo, ma non me la sento.

Ecco con cosa possono entrare a contatto i nostri figli

INVERSIONE

Il liberalismo e la sinistra stanno invertendo e corrompendo tutto quello che vi e` di giusto. Essere una persona sana mentalmente e fisicamente non e` cio` a cui bisogna ambire per questi individui e gruppi. Si chiede ai bianchi di vergognarsi della propria storia e, allo stesso tempo, di essere orgogliosi se si e` attratti da un individuo dello stesso sesso.

Il culto satanico delle elite prevede l’inversione di qualsiasi simbolo, morale e credo in modo da distruggere la societa` e ricrearla a loro immagine

Gli Illuminati usano quello che io chiamo  simbolismo inverso. Ci mostrano i loro simboli, ma li presentano rovesciati. Per esempio, la colomba simboleggia la pace per la maggior parte delle persone, ma per le linee di sangue illuminate rappresenta la loro dea, la regina Semiramide [Iside]. La torcia illuminata significa libertà e libertà per la popolazione, ma per gli Illuminati è proprio il simbolo del loro controllo.

Non me ne puo` fregare di meno riguardo a cio` che si fa all’interno delle proprie mura domestiche, tuttavia il movimento LGBT con i suoi pride sta attivamente promuovendo e glorificando, comportamenti e orientamenti non naturali. E’ un attacco all’etica occidentale e al nucleo famigliare, si tratta di normalizzare disordini sessuali in modo da sfruttarli per un proposito ideologico. Si vuole sguinzagliare l’anarchia sessuale in modo da distruggere le fondamenta della societa` occidentale.

Siamo arrivati ad un punto in cui dovremo insegnare (per essere in linea con il pensiero generale) che la sessualita` non e` binaria, bensi` uno spettro di opzioni in cui ogni individuo ha la possibilita` di decidere.

Uno studio sostiene addirittura non esista l’eterosessualita`

Un recente studio pubblicato nel  Journal of Personality and Social Psychology sembra smentire l’eteronormativita’. Lo studio esamina l’espressione del gender nelle donne e misura la loro risposta fisiologica a materiale pornografico. Si e` scoperto che, indipendentemente dal modo in cui le donne riportano la loro sessualità, i loro corpi rispondono positivamente sia al sesso etero che al sesso omosessuale. Significa che, la sessualità femminile è complessa e non e` circoscritta nei rigorosi limiti dell’eterosessualita` o dell’omosessualità.

Queste persone stanno cercando di utilizzare lo stesso argomento che le lobby gay utilizzarono per promuovere la loro agenda: “Non giudicare” “Nessuno dovrebbe essere stigmatizzato per la sua identita` sessuale” “L’amore non dovrebbe essere illegale”

Siamo condizionati ad accettare la pedofilia con gli stessi schemi con cui abbiamo accettato omosessualita` e transgenderismo…I pedofili non sono un’altra minoranza in pericolo sono, potenzialmente, pericolosi predatori. Il pregiudizio e lo stigma, a volte, sono positivi: essere preoccupati se vostro figlio e` in compagnia di pervertiti e` positivo in quanto e` possibile evitare violenze e traumi.

La parola Pedofobo sta legittimamente per entrare nel vocabolario comune…non fatevi ingannare si tratta di un impulso biologico genuino. I pedofili dovrebbero vergognarsi e vivere nella paura, perche` e` proprio quest’ultima che spesso li trattiene dal commettere atti deprorevoli. Non e` la comprensione, non e` la moralita. E ` la paura di finire in galera o sotto il giudizio pubblico.

CONCLUDENDO

Il fine di questo articolo non e` creare un ambiente ostile per la popolazione gay, tuttavia va fatto riconoscere a etero e omosessuali che vi e` un gruppo di persone legate alle lobby gay impegnato a promuovere la pedofilia e alla sessualizzazione infantile. Rischiamo, non affrontando il problema, di consegnare alle prossime generazioni un mondo ancora piu` malato e perverso, in cui i bambini vivranno nella paura di essere stuprati.

Se sei un genitore e stai leggendo questo articolo cerca di parlare con tuo figlio e di mantenere sotto controllo il suo accesso ad internet e a televisione. I media lavorano incessantemente per fare il lavaggio del cervello ai piu` piccoli. Se a scuola viene affrontato il tema LGBT informati e opponiti se lo reputi inadeguato.

Come sempre, ogni singola persona e` parte del cambiamento, se non si agisce tutti assieme l’introduzione di un nuovo ordine mondiale sara` inevitabile.

C’e` qualcosa di terribilmente sbagliato in molti “video per bambini” su YouTube

Un gran numero di video per bambini su YouTube, conteiene contenuti sconvolgenti, inquietanti, violenti e a carattere sessuale. Alcuni, addirittura, sono al limite dell’abuso su minore. È tempo di approfondire questa tematica, in quanto questi video, generano MILIONI di visualizzazioni al giorno.

Avviso: Questo articolo contiene immagini inquietanti … tutte tratte da video per bambini.

Non esiste modo più semplice per far distrarre o calmare i nostri bambini che dare loro un tablet o uno smartphone. I bambini sanno come aprire YouTube, riprodurre video e anche navigare tra i “video consigliati”. I piccoli cosi` rimarranno in silenzio e divertiti per lunghi periodi di tempo – un lusso che i genitori occupati apprezzano molto.

La maggior parte dei genitori, tuttavia, sentono solo la musica di sottofondo e raramente guardano i video assieme ai figli. Dando una rapida occhiata allo schermo, vedono un personaggio come Spiderman o Principessa Elsa e assumono che sia tutto apposto. Purtroppo si sbagliano. C’è qualcosa di malato in molti video di YouTube per bambini e chi li crea, spesso non ha buone intenzioni.

Molti di questi video propongono contenuti strani, inquietanti, violenti e persino traumatizzanti. Sono insidiosamente mescolati con altri video per bambini, diventando “video consigliati” da YouTube e quindi facilmente accessibili.

Non sto parlando di video rari e oscuri nascosti nelle profondità di YouTube, sto parlando di canali che accumulano miliardi di viste.

Naturalmente, la motivazione principale di questi video è il profitto. Tutto quello che serve è un paio di costumi da supereroe e uno smartphone per creare video che potenzialmente possono generare un sacco di entrate.

Tuttavia, alcuni di questi video semplicemente non dovrebbero trovare spazio in questo contesto. Sembra che ci sia una motivazione che va oltre il profitto. Alcuni video mostrano i bambini mentre guardano contenuti traumatizzanti, altri li espongono a situazioni stranamente “adulte”. Ancora peggio, alcuni sembrano soddisfare gli adulti … che amano guardare i bambini. Ecco alcuni esempi di questo cancro che cresce su YouTube (non postero` alcun link a questi video o canali perché non voglio aiutarli a ottenere più visite).

INGANNARE I BAMBINI

Alcuni canali video utilizzano personaggi popolari per ingannare i bambini portandoli a guardare materiale violento e inquietante. La BBC ha recentemente segnalato alcuni di questi video.

Minnie taglia un orecchio a Mickey Mouse con una forbice. Si vede un sacco di sangue

Una versione malvagia di spiderman taglia la parte superiore del bikini di una ragazza

In un altro video Peppa Pig si trasforma in Venom…inquietante

SFRUTTANDO LE PAURE E IL TERRORE

Molti video sfruttano chiaramente la paura viscerale e la repulsione dei bambini per determinate cose come il sangue, le siringhe, la pelle tagliata, le tarantole, i clown cattivi…ecc. I bambini rimangono terrorizzati, ma non possono staccare gli occhi dallo schermo perche` il contenuto e` molto coinvolgente.

Un gran numero di video ruota intorno al tema di aprire lo stomaco estraendone gli organi (e simili). In questo video, un bisturi taglia lo stomaco di questo orso da cui esce un orrido verme.

In questo video una “infermiera” apre lo stomaco di una bambina estraendone tutta una serie di inquietanti oggetti tra cui un grosso coltello da cucina

In questo video qualcuno travestito da Joker butta un bambino dentro il Water.

In questo video delle realistiche riproduzioni di bambini sono ricoperti da scarafaggi e ragni

In questo video una tarantola gigante cammina sullo stomaco di una bambina con un ciuccio in bocca

In questo video, un orso fa i suoi bisogni su tutta la famiglia. Finisce poi bloccato nella lavatrice, mentre la famiglia la carica con i vestiti sporchi. Per tutto il tempo, sentiamo in sottofondo la canzone “Daddy Finger”. Questa canzone viene inclusa in tanti video per bambini – come se qualcosa in essa ne catturasse l’attenzione.

SITUAZIONI ADULTE

Alcuni video hanno chiaramente inquietanti connotazioni sessuali

Il video sembra suggerire che spiderman se la faccia con Elsa

Qui Spiderman stringe il seno di Elsa per lungo tempo. Hulk e altra gente osserva la scena

Il video, lungo tutta la sua durata, mostra Spiderman e Elsa nelle posizioni piu` assurde 

YouTube consiglia anche altri video simili

ABUSO SU MINORE

Diversi canali YouTube mostrano bambini piccoli in un ventaglio di situazioni bizzarre. Oltre al fatto che questi bambini potrebbero essere costretti a comparire in centinaia di video per puro profitto, spesso il loro scopo e` anche quello di creare situazioni traumatiche. Ecco gli screenshot di un canale denominato MaddaKenz Vlogs dove spesso le bambine sembrano veramente infelici e sconvolte.

Molti video mostrano le bambine mentre gridano o piangono. In questo video, la bimba ha qualcosa in bocca che ha un sapore orribile … ed è costretta a tenerlo in bocca … e non sembra stia fingendo. Più tardi nel video, la vediamo mentre mangia neve sporca di pipi di cane. Speriamo fosse finta

Qui una delle bambine prende una cosa dal water e costringe l’altra a mangiarla…Non sembra piacerle

In questo altro video un uomo vestito da pagliaccio irrompe nella casa delle bambine trascinandole mentre cercano di resistergli

Le cose si fanno ancora piu` strane – al punto che quasi non me la sentivo di postare gli screenshot. Tuttavia penso sia uno dei miei compiti rivelare questa sporcizia.

Le due bambine sono vestite da sirenette. Chi mai potrebbe vedere un video del genere? Lo sai benissimo chi…

Alle bambine viene poi dato un rossetto con cui cominciano a dipingersi la faccia….Possiamo trovare caratteristiche simili anche in video per adulti

MATERIALE PER PERVERTITI

Sfortunatamente ci sono molti altri canali come quello sopra

Ci sono molti video che mostrano bambini in costume da bagno a cui viene somministrata una puntura sul sedere…PERCHE`????

In questo video vediamo una bambina ferita in un costume striminzito attorniata da ogni tipo di insetto…e` malato!!

I video consigliati ti portano ad altri inquietanti video (molti altri)

CONCLUDENDO

La visualizzazione di questi video, per scrivere l’articolo, è stata un’esperienza inquietante. La maggior parte ti fa sentire male e capire che c’e` qualcosa di dannatamente sbagliato. L’innocenza dei bambini e` messa a repentaglio da predatori sessuali che sfruttano youtube passando inosservati. Anche se c’è una quantità assurda di video simili su YouTube (questo articolo potrebbe essere stato 10 volte più lungo), ho tentato di esporre le varie ragioni per cui questi video sono cancerogeni. Utilizzando la manipolazione e l’inganno, iniettano contenuti inquietanti direttamente nel cervello di bambini molto piccoli.

Ci si chiede come questi canali “amatoriali” possano sfruttare l’immagine dei personaggi amati dai piu` piccoli senza essere colpiti da cause legali per violazione del copyright. Inoltre, molti canali sono chiaramente sponsorizzati da importanti marchi per produrre video che fanno il lavaggio del cervello ai bambini in modo che consumino i loro prodotti (ricordo di aver guardato un video dove Hulk mangia cioccolata Kinder per 4 minuti non-stop). Ovviamente, ci sono grandi aziende e grandi capitali dietro questi video a basso costo.

Tuttavia, il vero scopo di questo articolo non e` criticare YouTube, si tratta di essere vigilanti: tenete d’occhio i video guardati dai bambini. Analizzate il loro contenuto. Ci vogliono solo pochi tocchi su un touchscreen perche i bambini finsicano per guardare questi video malati. E non essere sorpreso se alcuni di questi canali video sono collegati ad effettivi sistemi di abuso minorile.

Fonte