Archivi categoria: Maroni

Roberto Maroni: Un intervento militare Usa in Libia scatenerebbe la terza guerra mondiale

 

Roberto Maroni, il ministro degli interni italiano, ha affermato che “un intervento militare in Libia avrebbe come risultato l’inizio dellla Terza Guerra Mondiale”, alludendo evidentemente ai reportage che descrivono l’atteggiamento assunto dagli Stati Uniti, dalla Gran Bretagna, e dalla NATO nei confronti di questa vicenda. Intervistato dal quotidiano La Padania, Maroni ha parlato del rapporto dell’8 marzo sulla politica nei confronti della ribellione latente nella regione del Maghreb, tra la Libia e la Tunisia. Il ministro nell’articolo: “una forte azione militare, in particolare da parte degli Stati Uniti, non avrebbe fatto altro che stimolare l’unione degli Stati Arabi e le conseguenze sarebbero state devastanti”.

Maroni insiste sul fatto che la migliore linea di azione dovrebbe essere “una sorta di Piano Marshall in cui l’Europa avrebbe la possibilità di svolgere un ruolo importante” all’unisono con gli sforzi diplomatici europei. .

Maroni parla anche del problema che l’Italia si trova ad affrontare con l’arrivo dei profughi dalla Tunisia, alcuni dei quali sono sbarcati sull’isola di Lampedusa, che è più vicina all’Africa che all’Europa. Più di 1.300 rifugiati sono arrivati in meno di tre giorni. “Siamo al limite, sì, ma con il rischio di affondare. Non possiamo farcela da soli. Il primo ministro è dell’idea di risolvere i problemi alla radice e cioè nel continente africano stesso, dando soccorso ai rifugiati. Ha aggiunto che se la Tunisia non è in grado di arginare la marea di profughi , “Ce ne prenderemo cura noi.”

Fonte

Annunci