Archivi categoria: SHINee

Illuminati: Belinda

Negli articoli precedenti abbiamo svelato il simbolismo degli Illuminati trovato nelle industrie musicali americane, asiatiche e dell’europa dell’est. Questo articolo esamina il simbolismo che si può ritrovare in una delle star più importanti dell’america latina, Belinda. Esamineremo il suo passato, quando recitava nelle “Cheetah Girls” della Disney fino ad arrivare al suo ultimo lavoro dal titolo “Egoista”.

Negli articoli Narsha e SHINee:Illuminati nella musica K-pop e Illuminati: Vintage, abbiamo discusso lo sforzo evidente di portare ad un pubblico non di lingua inglese i temi e i simboli presenti nella cultura pop americana , inclusi il simbolismo occulto, il controllo mentale e il transumanesimo. L’agenda degli Illuminati spinge per trascendere i confini nazionali e culturali per raggiungere il “villaggio globale”.

Uno degli artisti che copre il mercato spagnolo è Belinda, una cantante messicana, cantautrice e attrice statunitense nata da un padre spagnolo e dalla madre francese. Il suo video musicale dal titolo Egoista, è semplicemente pieno di tutto ciò che noi chiamiamo “il simbolismo degli Illuminati”, il quale comprende simboli,  codici e temi legati all’agenda dell’elite occulta. Vedremo in questo articolo che il successo di Belinda non è tuttavia il frutto di una buona dose di fortuna. Al contrario, è stata preparata nel diffondere il programma per il controllo mentale fin da tenera età presso la scuola n. 1 per le pop star adolescenti: la Disney.

CHEETAH GIRL


Nel 2006, Belinda recitò nel film Disney Cheetah Girls 2, un film che racconta le avventure di una banda di ragazza. Il concetto di base che ruota attorno a queste serie di film, è che queste ragazze aspettano di conoscere un grande produttore che le lanci nel mondo dell’intrattenimento e le renda molto popolari, nascondendo a malapena il controllo mentale nella cultura pop. Il fatto che i film siano prodotti dalla Disney, che recluta giovani talenti  che si trasformano in oggetti sessuali intorno all’età di 16 anni, e le associazioni al programma Monarch sul controllo mentale assieme a quello “sex kitten” sono fin troppo reali in Cheetah Girls. Che cosa intendo con “reclutatore di giovani talenti che si trasformano in oggetti sessuali”? Ecco una foto molto esemplificativa di ciò che succede alle ragazze che vengono “toccate” dalla Disney.

Magie della Disney?

Come abbiamo visto negli articoli precedenti, la programmazione Monarch utilizza il controllo mentale, basato sul trauma, per creare e modificare la personalità delle vittime, il quale eseguiranno in seguito compiti specifici. La programmazione Beta, nota anche come la programmazione sex-kitten, è usata sulle giovani ragazze nel settore dello spettacolo. In Cheetah Girls – come usato dalle ragazze che hanno subito la programmazione beta – le stars indossano sempre abiti o accessori leopardati / tigrati.

Un riferimento molto forte alla programmazione sex kitten

BETA. Descritta come programmazione sessuale. Questa programmazione elimina tutte le convinzioni morali imparate e stimola l’istinto primitivo sessuale, privando da qualsiasi inibizione.
– Patton Ron, Monarch Project

In Cheetah Girls 2, Belinda (l’argomento di questo articolo) compete con un gruppo femminile spagnolo, dopo una serie di folli eventi, diventa loro amica e membra onoraria delle Cheetah Girl. Grandissima! Belinda fa ora parte della miglior scuola che faccia uso delle tecniche per il controllo mentale MkUltra, la Disney.

IL TELEFILM “DONNE ASSASSINE”

Il simbolo della serie è una farfalla, simbolismo riferito alla programmazione Monarch

Dopo aver interpretato un ruolo in un film della Disney che aveva come tema anche la programmazione beta (aka sex-kitten), Belinda appare nella terza stagione del telefilm messicano, Mujeres Asesinas (Donne assassine), che a sua volta ha come tema la programmazione Delta – conosciuta anche come “programmazione killer”.

DELTA. Questa è nota come “programmazione killer, originariamente sviluppata per l’addestramento degli agenti speciali o dei soldati scelti (cioè Delta Force, Primo Battaglione di Terra, Mossad, ecc) in operazioni di infiltrazione. Una ottimale produzione di adrenalina e una  aggressività controllata sono evidenti. I soggetti sono privi di paura; molto sistematici nello svolgimento dei loro compiti.
– Patton Ron, Monarch Project

Come afferma il titolo, la serie è incentrata sulla storia di alcune donne che uccidono per diversi motivi. Il materiale promozionale della serie è pieno di simbolismo sul controllo mentale.

Lo specchio infranto è uno dei maggiori simbolismi utilizzati per indicare il progetto Monarch, in quanto la personalità del soggetto vittima della suddetta programmazione si frantuma come risultato del trauma.

Una bambola senza occhi, un altro evidente riferimento alla programmazione Monarch

L’INEVITABILE PRESENZA DELL’OCCHIO ONNISCENTE

Simbolismo dell’occhio onniscente = Illuminati. Se non sapete di cosa sto parlando andatevi a vedere uno qualsiasi dei precedenti articoli. Questo simbolo identifica senza ombra di dubbio l’appartenenza di un artista agli illuminati. Belinda lo fa…

e lo fa ancora!

e ancora!

ALTRE FOTO SIMBOLICHE

Scacchiera in stile massonico in 3d

L’immagine ha alcuni simbolismi occulti profondi che i lettori abituali possono facilmente individuare

EGOISTA

Dopo essere passati attraverso ad un curriculum vitae così tremendamente segnato dagli Illuminati, potrebbe, il suo ultimo video, pieno di simbologie occulte, sorprenderci???Ecco il video:

Se andate a leggere gli altri articoli su questo sito, potreste essere sbalorditi dalle somiglianze tra questo video e quelli delle altre stelle del pop. Egoista sembra essere un tentativo per riunire tutti i maggiori simboli degli illuminati in un unico video (vedi anche min 03:3o). Anche il popolo sud americano/latino deve essere esposto a questa merda, giusto?

Colonne, pavimento a scacchiera, bafometto, c’è di tutto!

Il video inizia con Belinda seduta in una ambientazione in stile massonico/alice nel paese delle meraviglie. La “principessa” (a volte le vittime del controllo mentale vengono chiamate così dai loro “gestori”) è seduta su un trono tra due pilastri. Il concetto dei due pilastri è un simbolo massonico discusso molte volte su questo sito. Il pavimento con tema a scacchiera è utilizzato nei rituali massonici e non a caso è stato utilizzato anche in Alice nel paese delle meraviglie . Nel simbolismo arcano, i pavimenti a scacchiera sono la superficie su cui le trasformazioni occulte possono accadere, ed è per questo che si trovano in Alice nel paese delle meraviglie. A proposito, i collegamenti tra Alice nel paese delle meraviglie e la programmazione Monarch sono molti e profondi, come la trama del film che viene utilizzata come mezzo per il controllo mentale e assieme a tanti simbolismi presente serve come attivazione nelle menti degli schiavi del controllo mentale.

“Nel 1940 e nel 1950, gli illuminati hanno iniziato ad utilizzare i film della della Disney come Alice nel paese delle meraviglie e il Mago di Oz come basi per la programmazione dei loro schiavi mentalmente controllati. Alice nel paese delle meraviglie era stato creato molti anni prima da William Cameron Menzies (che ha anche ispirato Wells, con le opere “Things to come”nel 1936, e Invaders from mars.).
– Fritz Springmeier, Deeper Insights into the Illuminati Formula

Per completare questo minestrone “illuminato”, una testa di Baphomet è posta in cima al trono inferale di Belinda.

Tutti questi indizi dicono ai telespettatori che Belinda è in un modo alternativo, un mondo di fantasia, il paese delle meraviglie di Alice in cui le vittime del controllo mentale sfuggono durante il trauma. In altre parole, questa scena rappresenta nel suo insieme Belinda e l’inizio del controllo da parte degli Illuminati.

Nel frattempo, Pitbull la porta via dal mondo reale, un luogo poco invitante (nella mente della vittima).

In un’altra scena, Belinda è ripresa mentre balla/lotta contro un teschio tempestato di diamanti collegato a fili, un altro riferimento evidente al controllo mentale.

Teschio connesso a dei fili elettrici

Alla fine del video, Belinda tenta di scappare dal controllo mentale e lo fa dirigendosi verso Pitbull e il mondo reale. Lo sfondo in stile alveare rappresenta probabilmente il concetto di “mente alveare”. Il tentativo non riesce, tuttavia, infatti Belinda sembra liquefarsi.

Belinda tenta di tornare nel mondo reale

 

LA PERFORMANCE DI EGOISTA E IL PREMIOS JUVENTUD 2010

La performance di Belinda al Premios Juventud (assegnato da uno show ai giovani artisti) ha in se il concetto di luogo di rifugio per le vittime del controllo mentale. Parti meccaniche di corpo sono dappertutto come ad esempio i manichini senza vita … tutti i simboli di solito associati al controllo mentale sono presenti.

Belinda inizia lo spettacolo distesa senza vita in una sorta di macchinario per il controllo mentale

Alzandosi poi in maniera robotica/meccanica comincia a esibirsi, con un gruppo di ballerini mezzi umani mezzi robot. Il tema complesso del transumanesimo è un must per gli artisti Illuminati.

IN CONCLUSIONE

Lo spagnolo è la terza lingua più parlata nel mondo (dopo il mandarino e l’inglese) il che significa che questo mercato non è certo esente da influenze Illuminate. La carriera di Belinda porta tutti gli indizi di chi può essere definito un artista degli Illuminati, tali artisti seguono una procedura quasi univoca: vengono reclutati in giovane età da una Media Corporation, mandati sotto i riflettori con una immagine pulita e innocente, attraendo folle di appassionati giovani, subisce una “sessualizzazione” dell’immagine, pubblica un nuovo album con immagini piccanti, ed infine espone i fan ai temi del controllo mentale degli Illuminati. Sono consapevoli di ciò che sta accadendo loro e del significato delle loro performance? Probabilmente no. “Artisti”, come Belinda e le sue colleghe come Lady Gaga, Beyonce, etc-non sono altro che esecutori e, se nei loro video molte volte sono integrati simbolismi riferiti agli Illuminati, è perché hanno capito e sono conformi a ciò che l’industria musicale impone.

Fonte

Annunci

Narsha e SHINee:Illuminati nella musica K-pop

Il simbolismo degli Illuminati non è presente solo nella cultura pop americana, ma ha anche radici nel pop coreano (K-Pop), una industria multi-miliarda che raggiunge milioni di giovani fan. Vedremo il simbolismo occulto nei video di Narsha “BBI-Ri-Bop-A” e in “Lucifer” di SHINee per vedere come la stessa forza nascosta che controlla l’industria musicale americana detti legge anche nel K-Pop.

La maggior parte degli articoli hanno trattato dell’influsso degli illumianti nella musica pop americana. Negli ultimi anni però , il J-Pop ( il pop giapponese) e il K-Pop (il pop della Corea del Sud), hanno prodotto molte stars per servire il grande mercato asiatico. Considerando la grande  popolazione (e quindi i potenziali clienti), non sorprende che la cultura pop dell’estremo oriente sia fortemente influenzata dall'”agenda” dell’elite.

Il video di Narsha, BBI-Ri-Bop-A, è un ottimo esempio di simbolismo degli Illuminati nel K-Pop, viene infatti utilizzata la stessa successione di eventi, il simbolismo e i codici di colore che si trovano in altri video rituali descritti in questo sito (vedi Rihanna, Lady Gaga, Beyonce). L’omogeneità dei messaggi a cui è esposta la popolazione mondiale  risulta sempre più evidente, le differenze culturali e locali invece, vengono sostituite da un unica, calcolata e degradata cultura popolare.

Qui il video sottotitolato in Inglese:

ANALISI DELLA CANZONE E DEL VIDEO

La canzone e il video ruotano attorno ai temi dell’iniziazione rituale e della dualità spirituale, i quali sono stati abbondantemente osservati in altri video. Narsha comincia con l’essere una brava ragazza e subisce poi una profonda trasformazione spirituale.

Il video inizia con un operaio medio ( che rappresenta la masse) che lavora duro per i suoi soldi. Durante una perforazione, scopre accidentalmente un mondo segreto sotterraneo da cui viene subito attratto.

Spia questo mondo con il suo occhio sinistro, simbolo dell’occhio di Horus e / o dell’occhio che vede tutto.

Viene poi trasportato in un modo alternativo, un mondo spirituale, che alcuni potrebbero chiamare il piano astrale, dove deve scegliere il suo destino spirituale.

Narsha si pone come un essere spirituale duale, indossando, inizialmente, simboli cristiani.

Narsha indossa la corona di spine di Gesù Cristo con alle spalle un disco solare.

Il testo della canzone invita l’ascoltatore a seguirla in un luogo “senza tristezza e felicità”, “senza malattia”, ma che è ancora paragonato ad un incubo. Durante il bridge della canzone dice:

People that are worn out come to me
Give me your worn out soul
I will erase for you every memory you want to erase
What you want boy, what you want girl
Try to believe me, entrust me and come into me

Mentre quelle parole vengono pronunciate, Narsha ha una trasformazione spirituale visiva, che illustra il significato profondo della canzone ‘. In effetti, sta giurando fedeltà a Lucifero.

L’INIZIAZIONE DI NARSHA

All’inizio di questa scena centrale, Narsha è vestita come la Vergine Maria, in una veste bianca rappresentante la purezza e l’innocenza, mentre prega con assiduità. Interviene poi una forza soprannaturale che le fa iniziare la metamorfosi

La veste Verginale di Narsha diventa rossa, il colore del sacrificio e dell’iniziazione.

La purezza diNarsha è stata “contaminata” dalla forza soprannaturale. Si trasforma poi in un corvo e vola verso il tridente davanti a lei, che rappresenta simbolicamente il suo passaggio al “lato oscuro”.

Il tridente è anche conosciuto come il “forcone del diavolo” nell’iconografia religiosa, e spesso è raffigurato nelle mani del sopracitato. Il tridente può anche essere associato a Shiva il Distruttore e a Poseidone, due figure mitologiche che di solito vengono raffigurate mentre tengono un tridente in mano e che sono di grande importanza nelle società segrete occulte.

Il diavolo, Shiva e Poseidone giocano un ruolo simile nelle allegorie occulte

La Narsha con i capelli rossi si intrufola poi attraverso il bosco dove l’operaio edile è ancora in cerca di risposte. La cantante si ferma e dispiega le grandi ali nere, in un omaggio a Lucifero, l’angelo caduto. Narsha è in lacrime e ha lo sguardo turbato, alludendo a un senso di dolore e di rimpianto.

L’operaio edile è comunque attratto dalla bella tentatrice e va da lei.

Narsha sorride con soddisfazione. Allo stesso modo in cui è stata tentata dal lato oscuro, così usa i suoi poteri di seduzione per portare altre persone dalla sua parte.

Il lavoratore (che, ricordiamo, rappresenta le masse ignoranti) viene quindi mostrato sul pavimento, attonito e disorientato. Siamo di nuovo nel “mondo reale”, facendo intendere che l’intera scena si è svolta nella sfera spirituale dell’uomo.


Il video di BBI-Ri-Bop-A raffigura simbolicamente ciò che accade nel mondo dello spettacolo occulto. Promettenti giovani talenti in cerca di fama e ricchezza sono scelti e “iniziati” da parte dell’élite. Le stelle sono poi utilizzate per attirare ignari fan che gli ammirano e gli imitano, in ultima analisi, adottando i valori che l’elite vuole che loro adottino.

SHINee

Le ultime marionette del K-pop?

SHINee è uno dei gruppi musicali Coreani più popolari. Ciò che sembra essere una versione asiatica di sesso maschile delle Pussycat Dolls ha pubblicato un secondo album che sembra andare di pari passo con l’agenda degli illuminati. Ecco il video di una loro nuova canzone “Lucifer”:

Non c’è nessuna trama elaborata in questo video solo molta pubblicità alla BMV, capelli strani e una forza soprannaturale (Lucifero)che ipnotizza il gruppo.

Il testo della canzone compara l’amore  di una donna pericolosa con l’incantesimo di Lucifero … o è il contrario? Ecco una traduzione in inglese del testo:

Even if I try to avoid you, I can’t find a place to hide
I’m trapped by you, who I can’t even deny
If it was love, if you really loved me, don’t do this to me
Her whisper is the Lucifer

If you tie me down and trap me
Then the love is also tied down
The future is also tied down
It can’t grow anymore
Freely empty yourself and look at me
I’ll fill you only, I’ll completely fill you only

Your undeniable spell is the Lucifer
Your undeniable magic is the Lucifer
When I approach you
With your angelic face
Say the reason you live is for me
Say it

When I first saw you, I stopped for a short time
As if someone was tightly seizing my heart, not letting it go (still)
You took all, all, all, all, all, all of my heart just like that
You make my heart burn out when you’re not here

If you tie me down and trap me
Then the love is also tied down
The future is also tied down
It can’t grow anymore
Freely empty yourself and look at me
I’ll fill you only, I’ll completely fill you only

Loverholic, robotronic, loverholic, robotronic

The love stories I shared with you
You look towards the same places I do
When we feel that we can’t get any more perfect
Only stare at me, you want me more, more, more, more, more, more
Only look at me, you’re the center of everything, thing, thing, thing, thing, thing

Since before, something has been wrong, you’ve been weird
The love I knew left my side, one by one
All I have is you

If you tie me down and trap me
Then the love is also tied down
The future is also tied down
It can’t grow anymore
Freely empty yourself and look at me
I’ll fill you only, I’ll completely fill you only

I feel like I’ve become a clown trapped in a glass castle
I dance for you, who will never be satisfied
You look into me openly, touching my brain
I think I’ve become a fool
I think I’m only getting more and more attracted to you

Loverholic, robotronic, loverholic, robotronic

It’s not that I hate you or that I dislike you
It’s just that kind of stare is a burden is all
I’m not going anywhere
I’ve waited like this by only looking at you

Your stare captures me
As the days went by, it became sharper
I’m tired of your obsession
I’ve been cut a lot, my heart is bleeding
When it’s about time for me to pass out
She comes to me like an angel, saying “I love you”
Even though I knew it was really you
You really confused me

If you tie me down and trap me
Then the love is also tied down
The future is also tied down
It can’t grow anymore
Freely empty yourself and look at me
I’ll fill you only, I’ll completely fill you only

I feel like I’ve become a clown trapped in a glass castle
Leave me alone, when I’m free, I’ll be able to truly love you
Leave me alone, don’t make me sick of you
So I can truly look at you

If you tie me down and trap me
Then love is also tied down
The future is also tied down
It can’t grow anymore
Loverholic, robotronic, loverholic, robotronic
Your undeniable spell is the Lucifer

I feel like I’ve become a clown trapped in a glass castle (Mi sento come se fossi diventato un clown intrappolato in un castello di vetro) è un modo interessante per descrivere il destino delle pop star. Come i loro omologhi del mondo occidentale, queste stelle del pop ci cantano di essere in trappola, usate e confuse, mentre i loro giovani fan ballano la loro musica e recitano a memoria le parole. Quasi a confermare l’ispirazione occulta della canzone, il video si conclude con l’intero gruppo che evoca una simbologia ermetica occulta cioè il “come sopra così sotto”.

Gli SHINee puntano un dito verso l’alto e un verso il basso cantando a gran voce la parola “Lucifer”.
Quale altra figura mostra questo simbolo???…. Mmmm ah si il Baphomet!!

La parte dove cantano “loverholic, robotronic” ricorda il tema transumanista trovato nei video pop occidentali. Lo stesso mix di occulto, robotica, insensatezza, meccanica e le immagini sessualmente ambigue trovate nella musica pop occidentale si ritrovano nel K-pop.

Immagini palesemente occulte si ritrovano anche nelle performance del gruppo. Date un’occhiata allo stadio dove si sono esibiti in una performance recente.

Gli SHINee letteralmente circondati da un motivo a scacchiera massonico. Credo che ormai non ci siano dubbi su chi crea e possiede questi gruppi.

PER CONCLUDERE

Poiché la cultura popolare è prodotta da un numero sempre più ridotto di conglomerati di media, stiamo assistendo ad una omogeneizzazione e standardizzazione del messaggio che la cultura popolare trasporta. Attraverso i video di Narsha, i giovani coreani sono esposti allo stesso ritualismo spirituale che i giovani americani assorbono tramite Lady Gaga, Rihanna o Christina Aguilera. In tutta la cultura popolare, i giovani in America, nel Regno Unito, in Australia e in Corea e in qualsiasi altro luogo dove viene trasmessa Mtv-sono esposti alle stesse “tendenze”, simboli e messaggi che i loro idoli trasmettono: lo stesso simbolismo, i colori e i significati nascosti sono inseriti nei video come se fossero tutti emersi dallo stesso progetto.

L’elite del Nuovo Ordine Mondiale mira, come suggerisce il nome, ad appropiarsi di tutto il pianeta. Per raggiungere questo obiettivo, la popolazione mondiale deve abbracciare la stessa cultura, gli stessi valori e gli stessi messaggi. Chi meglio di un “clown intrappolato in un castello di vetro” può incastonare tali messaggi nelle menti delle giovani generazioni?

Fonte

Narsha and SHINee: Illuminati Infiltration of K-Pop

By Vigilant | August 7th, 2010 | Category: Featured Posts, Music Business | 28 comments Illuminati symbolism is not only present in American pop culture, it is also heavily referenced in Korean pop (K-Pop), a multi-billion industry that reaches millions of young fans. We’ll look at the occult symbolism found in Narsha’s “Bbi-Ri-Bop-A” and SHINee’s “Lucifer” to see how the same hidden force that rules the American music industry also rules K-Pop.

Most of the articles found on The Vigilant Citizen have discussed the Illuminati symbolism found in the works of American artists. In the last years however, the J-Pop (Japanese pop) and K-Pop (South Korean pop) industries have been producing their own factory-made pop stars to serve the enormous Asian market. Considering the importance of its large population, it is not surprising that the popular culture of the Far East is heavily tainted by the elite’s agenda.

Narsha’s video Bbi-Ri-Bop-A is a prime example of Illuminati symbolism in K-Pop, using the same story line, symbolism and color codes found in other ritualistic videos described on this site (see Rihanna, Lady Gaga, Beyonce). The homogeneity of the messages the global population is exposed to is becoming increasingly apparent as cultural and local differences are being replaced by a single, calculated and debased popular culture.

Here’s the video with subtitles.

//

//

Analysis of the Song and Video

The song and video revolve around the themes of ritualistic initiation and spiritual duality,   which have both been abundantly observed in other videos. Narsha starts by being a good, godly girl and undergoes a profound spiritual transformation.

The video begins with an average working guy (representative of the masses) working hard for his money. While drilling a hole, he accidentally uncovers a secret underground world that immediately attracts him.

He peeps through this world with his left eye, symbolic of the Eye of Horus and/or the All-Seeing  Eye.

He is then swept into an alternate, spiritual world—some might call it the astral plane—where he must choose his spiritual destiny.

Narsha poses as a dualistic spiritual being, starting the video wearing classical Christian symbols.

Narsha wearing Jesus Christ’s crown of thorns in front of a solar halo

The lyrics of the song invite the listener to follow her into a place “without sadness and happiness,” “with no disease,” but that is still compared to a nightmare. During the bridge of the song she says:

People that are worn out come to me
Give me your worn out soul
I will erase for you every memory you want to erase
What you want boy, what you want girl
Try to believe me, entrust me and come into me