Archivi Blog

La formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale – Traumatizzare e torturare la vittima (Parte 1)

Il successo della programmazione monarch e` dovuto al fatto che possono essere create personalita o parti di personalita chiamate alter che non si conoscono tra loro, ma che possono prendere controllo del corpo in momenti diversi. L’amnesia provocata dai traumi crea un muro o scudo protettivo di segretezza che protegge gli abusatori dall’essere scoperti e impedisce alle personalità frontali che controllano il corpo per la maggior parte del tempo
di sapere come viene utilizzato il sistema di alter.

La segretezza consente ai membri del culto di vivere e di aggirarsi tra le loro vittime rimanendo totalmente inosservati. Gli alter frontali possono essere dei meravigliosi cristiani e gli alter più profondi possono essere il peggior tipo di mostro satanico immaginabile: una sorta di dottor Jekyll e Mr.Hyde. Vengono fatti molti sforzi perche` venga mantenuta la segretezza sull’agenzia di intelligence o gruppo occulto che controlla lo schiavo. Il tasso di successo di questo tipo di programmazione è elevato ma quando fallisce, i fallimenti vengono scartati (vengono uccisi).

Ogni trauma e tortura ha uno scopo. Una grande quantita` di sperimentazioni e ricerche hanno permesso di scoprire cosa si può e cosa non si può fare. Sono stati creati grafici che mostrano quanto si puo` torturare una persona in base al peso corporeo all’età. E` questo il motivo per cui i nazisti costruirono i campi di concentramento e vi condussero strani esperimenti, in cui testarono la velocità con cui le persone congelano o muoiono per diversi traumi. Era una richerca sul controllo mentale!

Gli abusatori sono molto specifici e scientifici nella loro tortura. Un tecnico del laboratorio monitora i bambini che ricevono i primi traumi. Molti bambini muoiono a causa della programmazione. I programmatori lo hanno appreso quando il bambino si metteva in posizione fetale rinunciando alla volontà di vivere. Hanno imparato a cronometrare in quanto tempo ciò sarebbe accaduto per farsi un’idea di quanto era possibile spingere il bambino.

Genitori negli Stati Uniti orientali furono portati all’Università di Harvard per essere istruiti su quanto trauma potevano somministrare ai bambini a casa prima che morissero. Dopo che i bambini avevano ricevuto la prima programmazione dovevano subire traumi quotidiani
per mantenerli dissociati.

LE PRIME DIVISIONI DELLA PERSONALITA` E LA PRIMA PROGRAMMAZIONE  FATTE AL CHiNA LAKE, CA

La tortura primaria o iniziale per molti bambini negli Stati Uniti occidentali veniva consumata a China Lake che ufficialmente era noto con la disignazione di Stazione di prova delle ordinanze navali (pronunciata in breve NOTS), Naval Weapons Center, NWC, Ridgecrest (la città
nelle vicinanze) e Inyo-kern (l’area). L’indirizzo dell’ospedale di Nimitz è il codice “232 Naval Air Weapons Station”. La base è stata istituita per provare “nuove armi”.

Evidentemente, la Marina decise che le persone sottoposte al controllo mentale erano un
arma importante da testare. La maggior parte delle “nuove armi” create al China Lake furono per la maggior parte robot umani. Il controllo mentale Monarch veniva eseguito in grandi
hangar per aerei in grado di ospitare migliaia di minuscole gabbie grandi abbastanza per ospitare dei bambini umani. Un lotto di 1.000 bambini era un piccolo gruppo.
Secondo le persone che hanno lavorato nel programma di supporto,
molti lotti erano di 2.000 o 3.000 bambini. Molti dei sopravvissuti ricordano le migliaia di gabbie che ospitano i bambini piccoli dal soffitto al pavimento. Le gabbie erano cablate (elettrificate sul
soffitto, fondo e lati) in modo che i bambini rinchiusi potessero ricevere orribili scosse elettriche sui loro corpi in modo da dividere la loro personalita` principale. Queste gabbie sono chiamate
Woodpecker Grids

La vittima vede un lampo di luce quando viene applicata l’alta tensione. Più tardi, questo lampo di luce viene utilizzato a scopo ipnotico per far credere alla persona che sta per entrare in un’altra dimensione. Nella programmazione di Peter Pan, i programmatori dicono agli schiavi che questo è “cavalcare il fulmine”.

Uno dei traumi principali dopo che il bambino piccolo ha sopportato la
Woodpecker Grid per giorni e` lo stupro. Lo stupro è intenzionalmente brutale in modo che sia il più traumatico possibile.

Il California Institute of Technology di Pasadena è intimamente collegato alla ricerca che si svolge al China Lake (e agli lIlluminati). Gran parte del lavoro presso la struttura è fatto per
agenzie di intelligence e non militari. Le risorse di intelligence sono spesso civili. Una delle risorse sviluppate dalle universita` Californiane e poi implementate al China Lake e` stata la programmazione con i colori, che sarà descritta più avanti in questo libro.

Il rosso e il verde sono i colori più visibili nella programmazione. Sono state utilizzate varie luci lampeggianti colorate nella programmazione al NOTS. Sopravvissuti alla programmazione ricordano le luci lampeggianti. L’uso di luci lampeggianti è stato introdotto nella cultura americana dalla CIA. Se una persona entra in un bar o va ad un concerto o in una discoteca, notera` luci multicolori lampeggianti. Le luci lampeggianti creano dissociazione, in particolare
nelle persone che sono programmate.

COME I BAMBINI VENGONO TRASPORTATI NEI SITI DI PROGRAMMAZIONE

Un elenco dei principali centri di programmazione è riportato in appendice
con le specialità di ciascun sito. In questo capitolo, faro` un esempio di una base utilizzata per la programmazione infantile, la grande e segreta struttura di China Lake in California
vicino a Death Valley. I bambini vengono portati alla Base di China Lake (nota anche come NOTS) con treni, aerei e automobili. Alcune di queste piccole piste di atterraggio dove fanno atterrare i bambini a China Lake sono state identificate.

Una, che non è più in uso per lo spostamento di bambini, era una striscia aerea privata a Sheridan, OR che si trovava accanto a una grande segheria. La segheria aveva un accordo per ospitare segretamente i bambini. I vicini della zona furono comprati e avvertiti che se avessero parlato sarebbero stati nei guai e avrebbero messo in pericolo la sicurezza nazionale. L’area ha molti binari, che venivano usati per trasportare i bambini in giro. legato a questa rete c’era un monastero cattolico che si trova in mezzo tra Sheridan e McMinnville, vicino alla rete ferroviaria.

La Union Train Station di Portland, ha tunnel sotterranei dove i bambini venivano temporaneamente immagazzinati in gabbie continuando il loro viaggio. I gesuiti erano attivi in questo senso fornendo un grande supporto all’approvvigionamento dei bambini. Agenzie di adozione cattolica (che sono molte), suore che rimangono incinte, genitori del terzo mondo e genitori che vendono i propri figli erano tutte fonti di materiale per la programmazione.
Quando si pensa a quante persone corrotte ci sono, ai bambini prodotti tramite unione satanica, da genitori immigrati e non i quali preferiscono avere i soldi rispetto ai bambini si puo` iniziare a capire come procurarsi lotti di 1.000 o 2.000 bambini non era un problema per gli Illuminati che  lavoravano attraverso le agenzie di intelligence come la CIA, la NIS, la DIA, l’FBI e la FEMA.

I The Finders, un gruppo congiunto CIA / FBI ha procurato bambini per il Network da anni. Alcuni dei bambini che saranno utilizzati per la programmazione dovranno essere sacrificati per traumatizzare coloro che sono programmati.

La pista di atterraggio segreta del FEMA a Santa Rosa fa atterrare e partire aerei tutta la notte. Alcuni di questi voli vanno ad est e poi atterrano nella base segreta di ricerca navale a China Lake, e servono al trasporto dei bambini verso il centro dove saranno programmati. Questa pista di atterraggio si chiama SANTA ROSA AIR CENTRE. Quando ho cercato di ottenere le informazioni su questa pista di atterraggio volevano farmi credere che non esistesse, ma è in funzione.

Vicino a Santa Rosa si trova il Bohemian Grove, a sud-ovest di Santa Rosa, vi e` questo centro aereo che non è utilizzato dal pubblico. Questo aeroporto e` stato recentemente utilizzato da piloti privati ​​come F.B.O. Fu costruito durante la seconda guerra mondiale come base di addestramento per i piloti P-32 ed e` stato abbandonato nel 1952. Dopo la guerra, fu affittato a compagnie private (come la CIA).

Le aree pavimentate sono di spesso cemento e vi possono atterrare gli aerei più pesanti in uso. Non ci sono edifici su due piani in tutta l’area, e nessuna torre di controllo. L’FBI ha un contingente nell’edificio federale nel centro di Santa Rosa, e il “FEMA” ha una stazione radio nell’aeroporto. La riserva dell’esercito ha anche alcuni edifici nell’area. Tuttavia, ci sono alcune attività altamente segrete in corso nel sottosuolo all’aeroporto. 6-7 piccoli aerei sgattaiolano fuori dalla base chiusa ogni giorno, e per una base chiusa, questo è molto interessante.

Gli aerei decollano la sera e non accendono le luci fino a centinaia di piedi in aria. Il The Press Democrat di Santa Rosa ha pubblicato un articolo Giov., 22 aprile 1993, sul governo federale che vendeva 70 acri di proprietà proprio ad est dell’aeroporto. Tuttavia, se si legge con attenzione, la terra sarà ceduta a una serie di agenzie federali. La proprietà “veniva utilizzata
dal FEMA “(707-542-4534).

La vicinanza di questa attività segreta al Bohemian Grove lo rende un sito interessante da studiare. L’aeroporto utilizzato dai visitatori del Bohemian Grove si trova a nord di Santa Rosa sulla super strada 101, e` l’aeroporto della contea di Sonoma. La United Express e l’American Eagle (che volano da e per San Jose) atterrano in questo aeroporto, che ha una Torre di controllo. Nel 1964, si scopri` che nell’aeroporto si conducevano circa 600 operazioni militari (decollo o atterraggio) all’anno.

Fu in questo periodo che il governo federale fece un accordo con l’aeroporto della contea di Sonoma per aiutare a pagare l’estensione della pista, un suo rinforzo strutturale e l’aggiornamento dell’aereoporto. L’élite di tutto il mondo volava qui per andare al Bohemian Grove, che si trova nella zona di Monte Rio. Gli schiavi monarch vengono regolarmente abusati al Grove per l’intrattenimento dei membri del club esclusivo. Questi crimini vengono condotti in stanze buie con nomi fatascienti come “dark room” o “necrophilia room”.

In una di queste sale le personalita` del NWO conducono rituali oscuri. Appeso alla porta vi e` un cartello in legno con la scritta U.N.DERGROUND. Gli schiavi vengono cacciati nei boschi per sport e rituali occulti.

Questi aeroporti sono descritti in dettaglio in modo che il lettore possa iniziare ad afferrare la
rete di piccoli aerei e aereoporti utilizzati dal sistema Monarch per trasportare bambini. Gli schiavi monarch, molti dei quali essi stessi bambini sono usati in questo ampio sistema di approvvigionamento di minori. I bambini vengono abituati ad attirare e a rapire altri bambini. Gli schiavi adolescenti vengono usati per scortare e trasportare bambini piccoli su treni, autobus e aerei. Il campo d’aviazione triangolare a China Lake viene utilizzato molto presto la mattina. I voli notturni dall’aerodromo di Santa Rosa del FEMA sono un esempio dei voli in arrivo. L’aerodromo si collega alla base principale tramite Sandquist Road. I bambini vengono fatti scendere in questo campo, mentre altri sono guidati attraverso le porte sorvegliate dai marines, e altri arrivano attraverso la linea ferroviaria est-ovest. Il fatto che i bambini siano guidati attraverso i cancelli non è allarmante perché all’interno del perimetro militare c’è una scuola superiore, una scuola media e altre 3 scuole. Alcuni degli adulti che accompagnano i bambini
rimangono nelle caserme mentre aspettano.

Una vittima maschile della programmazione monarch ricorda un grande edificio al China Lake con un pavimento di cemento e fila di gabbie sospese al soffitto che riempivano il grande edificio. Uno dei programmatori erano vestiti in modo simile a un prete cattolico. La corrente elettrica che scorreva nelle gabbie emetteva un ronzio, come una recinzione elettrica. C’era una lastra di marmo che fungeva da altare dove i sacerdoti con tanto di cappuccio nero sacrificavano, con un coltello intagliato da un osso, i bambini di fronte a quelli rinchiusi nelle gabbie. (Ricordi di altri sopravvissuti saranno menzionati più avanti).

MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA BASE SEGRETA DI CHINA LAKE

Charles Manson, uno schiavo monarch che ha ricevuto la sua programmazione iniziale a China Lake, visse con il suo culto a sole 45 miglia a nord-ovest del China Lake nei remoti ranch di Myers e Barker. Scotty’s Castle nella Death Valley, Bakersfield, Edwards AFB e
Store & Tavern di Papa Ludo (con il suo sotterraneo segreto centro di programmazione) sono tutti nelle vicinanze di China Lake e sono tutti siti di programmazione.

La vecchia route 66 passava per China Lake. La taverna della zona è stata nominata Hideaway. L’edificio era basso, lontano dall’autostrada, con un ampio parcheggio non illuminato. Solo
persone che sapevano come accedervi dall’oscuro ingresso sul lato sarebbero potute entrare. La Taverna Hideaway è stata un ritrovo locale per gli uomini della CIA a China Lake. Il quartier generale della base è noto come la Casa Bianca e sembra una club house per yacht. A nord-ovest dell’aerodromo, a 39-64 e 4-33 E sulle mappe quad, il governo ha costruito un grande
sigillo magico di Salomone (esagramma) con ogni gamba lunga 1/4 di miglio.

Uno degli edifici nell’area utilizzata per la programmazione è stato descritto in questo modo: con un tetto piano e un esterno marrone chiaro. Una recinzione correva intorno all’edificio. All’interno della porta d’ingresso c’era un vecchio banco della reception in rovere. Una serie di 3 porte erano collegate da tunnel. Una portava in un corridoio che svoltava a sinistra nella sala di programmazione. I tunnel collegavano i diversi corridoi. La sala di programmazione è stata dipinta con un buon colore per la dissociazione ovvero il bianco. Nel mezzo della stanza, erano sospese delle gabbie con all’interno degli scimpanze`. Il tavolo per le visite era di metallo, che era freddo per le vittime, ma facile da lavare per gli addetti. La vittima veniva messa in gabbia e poteva osservare puntini bianchi illuminati formare motivi diversi sopra la porta su un pannello di luci.

Gli shock di basso livello erano coordinati con i pattern dei puntini illuminati. (Alcuni di questi si riferiscono alla programmazione domino.) Un assistente monitorava l’intero scenario su grafici, mentre il bambino veniva ripetutamente traumatizzato da shock a bassa tensione. Gli aghi venivano impiantati nel bambino, la stanza veniva oscurata e poi illuminata. Voci dicevano “Amami, non amarmi”. Questo era parte della parte “amami, non amami” della programmazione. “Le brave ragazze cavalcano le ali argentee.” Questo era per costruire la capacità di condizionare lo stato di trance dalla vittima in caso di elettro-shock.

Gli ​​scienziati/ programmatori tedeschi e britannici arrivarono dopo la seconda guerra mondiale, incluso Joseph Mengele (noto come Dr. Green o Greenbaum e altri pseudonimi). Anche il Dr. Black degli Illuminati lavoro` a China Lake. Il Dr. White (Dr. Ewin Cameron) lavoro` sulla costa orientale, anche se viaggiava spesso nella costa occidentale per incontrare gli altri programmatori di punta. Il Dr. Blue era un altro dei principali programmatori Illuminati di spicco.
Questi programmatori principali supervisionarono altri programmatori minori. Se qualcosa andava storto, avrebbero fatto volare un bambino da un centro di programmazione ad uno specialista per ottenere un aiuto speciale per la sua programmazione. Gli uomini e le donne degli Illuminati hanno aiutato i migliori programmatori. Le Grandi Madri e i Grandi Maestri degli Illuminati partecipano ed aiutano con la programmazione. Mentre un figlio degli Illuminati progredisce attraverso la sua programmazione, tre persone supervisionano la sua programmazione: la sua Grande Madre, la sua Grande Dama e il programmatore. Gli Illuminati funzionano come una catena di comando simile a quella militare. (In effetti un grande segreto è che il regno di Satana in realtà è servito da modello per le strutture militari e politiche.)

Quando un bambino inizia la sua programmazione, viene monitorato in modo simile agli ospedali in cui vengono compilati i grafici che vengono poi archiviati. Test e valutazioni vengono eseguiti regolarmente. Il fine e` quello di impostare quale sono gli obiettivi della programmazione in sei mesi.

Questo è in qualche modo simile a un I.E.P. (piano di istruzione individuale) che gli insegnanti specialisti dell’Oregon hanno istituito per ogni studente. Ad un certo punto, i punti di forza e le debolezze del bambino emergeranno, e verrà quindi presa una decisione su come gli Illuminati vogliono programmare la persona. Se il ragazzo è aggressivo e ha tendenze sadiche, gli Illuminati lo chiameranno “guerriero” ed etichettano il suo diagramma “Questo bambino sara` un generale. “Quindi procederanno a programmarlo in modo che diventi un generale.
Infermieri, insegnanti e medici infantili devono essere programmati con gentilezza al loro sistema.

Altre professioni, come l’avvocato, possono essere invece inculcate in modo spietato. Molti dei bambini possiedono personalita` frontali religiose e un’occupazione molto popolare per gli uomini degli Illuminati e` quella del sacerdote. I leader religiosi costituiscono la maggioranza tra i padri delle vittime monarch sopravvissute che hanno cercato aiuto. La maggior parte delle vittime degli illuminati hanno genitori che sono importanti leader religiosi, molti dei quali alti sacerdoti in chiese importanti. Come il lettore potrebbe aspettarsi, alcune torture richiedono che la  temperatura, la respirazione, le pulsazioni e la pressione sanguigna della vittima minorenne vengano monitorate da vicino.

COSA FA IL TRAUMA

In tempi recenti, i militari e la scienza della psicologia stanno pagando attenzione a ciò che chiamano PTSD (disturbo post traumatico da stress). I PTSD sono gli effetti debilitanti psicopatici del trauma e della reazione cronica al trauma. Flashback intrusivi del trauma si verificheranno se la mente non si protegge dalla memorie di esso. La mente crea schemi per evitare di pensare al trauma proteggendosi. I sintomi di panico si verificano quando la persona subisce un’eccitazione fisiologica ai segnali traumatici. Un trauma creerà una certa “frantumazione” all’interno della vittima. La vittima svilupperà convinzioni sul fatto di essere vulnerabili, di avere poco valore personale e che la vita non è giusta. Essi potranno sviluppare fobie per controllare costantemente il proprio ambiente, la loro sicurezza e monitorare costantemente gli altri per assicurarsi che non siano maltrattati.

Per secoli e` esistita la guerra, e i militari hanno esperenziato il PTSD. Tuttavia, una descrizione completa e un’indagine sul disturbo sono state fatte solo nella storia recente. L’esercito degli Stati Uniti ha sempre impedito alle proprie truppe ogni serio intervento su questo fronte. Erano ammessi “confidenti” tra i propri commilitoni e lo sfogarsi con la musica rap, facendo credere che cio` fosse sufficiente ed adeguato. Il PTSD porterà spesso a esplosioni di rabbia, depressione cronica o disfunzioni borderline.

Il PTSD nelle vittime Monarch è mascherato da MPD / DID e dalla programmazione. A sua volta, la programmazione maschera anche l’MPD. Al termine della programmazione, vengono creati i front-alter che mostreranno sorrisi e atteggiamenti allegri, mentre all’interno, la mente è frantumata.

L’auto-punizione e la non socialita` sono sintomi naturali dei PTSD e i programmatori non hanno problemi a migliorare e programmare queste funzioni nei loro sistemi di alter. Alcuni alter finiscono per mantenere la rabbia, la paura, il ritiro sociale, la colpa, e il desiderio di auto-punizione. Questi sono tenuti sotto controllo dalla programmazione e prendono il controllo del corpo quando lo schiavo esce dal percorso programmato. Si e` notato che i brutti ricordi nelle menti degli uomini che soffrono di PSTD vengono riciclati e si auto-perpetuano mentre giaciono
irrisolti nella memoria. I brutti ricordi nelle vittime della programmazione Monarch vengono utilizzate per contenere l’MPD, per mantenere stabile la programmazione e per tenere in riga la vittima.

Nel 1954, Maslow pubblicò la sua gerarchia dei bisogni, che quando applicata alle vittime della programmazione Monarch e alle vittime di PSTD significa che non e` possibile fare progressi nella terapia fino a quando non vengono soddisfatte le loro esigenze di sopravvivenza e sicurezza. Tuttavia, i programmatori / abusatori sanno che è importante negare la sicurezza allo schiavo.

A tal fine, i programmatori impiegano persone esterne per monitorare gli schiavi e alter interni per diventare alter di controllo. Gli alter di controllo possono sempre raggiungere il Network tramite un numero di telefono che cambia ogni 2 settimane. Possono anche chiamare il loro gestore.

Gli alter controllori sono molto poco emotivi e servono come registratori che segnalano meccanicamente eventuali sviluppi che potrebbero minacciare la programmazione al loro gestore.

In almeno il 99% dei casi in cui sono messi sotto terapia degli schiavi monarch, si sente una mancanza di sicurezza. Questo è il motivo per cui così poche persone sono davvero libere. Per annullare la programmazione, la vittima ha bisogno di sicurezza. I programmatori lo sanno e hanno impostato uno schema in cui lo schiavo difficilmente si sentira` al sicuro.

I terapisti definiscono i loro pazienti Monarch come a dei “sopravvissuti” un termine improprio,
perché in realtà stanno ancora soffrendo di abusi. Alcuni terapeuti potrebbero erroneamente pensare che sia utile dire alla vittima frasi come: “Queste paure che hai provengono dal passato.” Anche molti ministri del culto potrebbero voler eliminare questi traumi, senza capire le ragioni dietro la paura che le vittime stanno provando. In altri capitoli trattero questi argomenti in maniera piu` approfondita.

A questo punto, il lettore dovrebbe avere capito che l’abuso e la tortura continuano senza sosta.
Parte di tutto questo sarebbe naturalmente accaduto comunque, ma i programmatori aumentano l’intensita` di questa evenienza per assicurare che lo schiavo continuera` ad abusare di se stesso. Questo significa che col progredire del tempo, alcuni sistemi Monarch sono programmati per frantumarne alcuni livelli creandone di nuovi. Se i programmatori vogliono, possono distruggere un alter cristiano precedente per crearne uno New Age sostituendo il fronte originale. L’abuso può essere fatto dalla vittima stessa a se stessa, perché agli alter di programmazione viene data la possibilità di recuperare ricordi orribili tramite codici. Quei ricordi traumatici, che hanno frantumato la mente la prima volta, sono ancora in grado di farlo
di nuovo.

Sempre più persone stanno sperimentando il fatto di lavorare con qualcuno con personalità multiple. Tuttavia, pochissimi multipli hanno idea del loro sistema. Pochissimi persone, al di fuori dei programmatori, hanno idea su come sia strutturato il sistema di alter, quindi alcune delle cose che questo libro descriverà sembreranno estranee a quelle persone che ne sanno poco sulla molteplicità.

Esistono diversi modelli per descrivere cosa succede dentro ad un cervello di un soggetto affetto da personalita` multiple. Il cervello è molto complesso. Una recente ricerca sul cervello conferma che il cervello e` molto più complesso di quanto immaginato. In un cervello medio ci sono 10.000.000.000 di neuroni individuali (cellule nervose). Ognuno di questi ha 10 seguito da 100 zeri come numero di interconnessioni. In altre parole, un cervello medio ha molte più interconnessioni rispetto al numero totale di atomi nell’universo! Spesso circa 1/2 milione in media si verificano reazioni chimiche diverse nel cervello ogni minuto, e il numero può essere di molto superiore in situazioni particolari.

Il cervello di uno schiavo monarch è stato manipolato in modo da essere ancora più attivo del cervello di una persona normale. Il lato sinistro e destro dello schiavo monarch funzionano contemporaneamente e le varie personalità sono tutte attive contemporaneamente su settori diversi.

Descrivere la complessità di ciò che sta accadendo a qualcuno a cui la mente è stata incasinata in modo così drammatico per anni, significa che a volte è presentabile solo un modello approssimativo. Ci sono diversi termini che vengono utilizzati nel parlare di multipli, che
hanno sviluppato diversi significati. A meno che questi termini non siano corretti, idee sbagliate su di loro possono offuscare una comprensione di cosa succede durante la programmazione Monarch.

In primo luogo, i ricercatori hanno scoperto che nel profondo di una persona, il cervello comprende, in uno stato di pura consapevolezza, tutto su se stesso. Questo è vero per tutti. Questa pura consapevolezza è stata nominata in vari modi, incluso Hidden Observer (Osservatore nascosto). Se un uomo è odioso e sembra avere una totale mancanza di consapevolezza che irrita le persone; sappiate che in fondo a lui esiste una consapevolezza la quale realizza esattamente ciò che è e cosa sta facendo. Ad una profonda consapevolezza il cervello di un multiplo sa cosa gli e` successo.

Tuttavia, il termine “osservatore nascosto” è irto di pericoli. Un’entità demoniaca chiamata l’osservatore nascosto agisce con il gestore per programmare l’individuo. L’osservatore nascosto è in grado di vedere tutto ciò che fa il sistema. Le persone che controllano gli schiavi spesso invocano l’osservatore nascosto per porre delle domande. In questo caso, è un’entità demoniaca, eppure allo stesso tempo vi e` questo Osservatore nascosto, che ogni sistema ha, a cui alcuni terapeuti stanno cercando di accedere per comprendere il sistema. Questo osservatore nascosto dice la verità solo al suo Maestro, perché è di origine demoniaca. Il prossimo termine che viene frainteso è il termine “nucleo”. I programmatori hanno creato vari alter che fanno finta di essere il nucleo, ovvero i core protector. Il vero nucleo è in realta` nascosto e non posizionato all’interno della facciata principale del sistema di alter. Ci vorranno un po ‘ di spiegazioni per capire ciò che accade nella mente e la realta` vissuta dal nucleo.

I TIPI DI TRAUMA

Una cosa scoperta dalla ricerca sulla trasmissione genetica della conoscenza tra adulti e i loro figli era che le persone nascono con certe paure. Serpenti, sangue, o la visione di parti interne del corpo, e i ragni sono tutte cose che le persone temono fin dalla nascita. Le fobie verso queste cose si tramandano geneticamente da una generazione all’altra. Nella ricerca dei traumi da applicare ai bambini piccoli, i programmatori hanno scoperto che queste fobie naturali le quali accadono nella maggior parte delle persone dalla nascita funzioneranno a “meraviglia” per dividere la mente. Lungo questa linea, i seguenti sono esempi di traumi eseguiti da un programmatore al suo schiavo:

A. Essere rinchiuso in un piccolo spazio confinato, una fossa o una gabbia con ragni e serpenti
B. Essere costretto a uccidere, fare a pezzi e mangiare vittime innocenti
C. Essere immersi nelle feci, nell’urina e nel sangue. Per poi mangiarli.

Questi sono traumi standard. Spesso uno schiavo sperimenterà non solo tutto quello citato sopra, ma molto altro prima di raggiungere i 4 o 5 anni di età. È importante traumatizzare il bambino prima che abbia la possibilità di sviluppare i suoi stati dell’Io. A proposito, quando il bambino è collocato in una piccola scatola con ragni o serpenti, spesso gli viene detto che se fara` finta di essere morto il ​​serpente non lo morderà. Questo porta a due cose per i gestori: pone le basi per il suicidio (vale a dire il pensiero “se-sei-morto-allora-sei-sicuro”) e questo
insegna al bambino a dissociarsi. I traumi per dividere la mente non sono solo l’alta tensione o le fobie naturali, ma comprendono l’intera gamma delle emozioni e della spiritualita` della vittima. Alla fine la vittima viene spogliata di ogni risorsa spirituale o emotiva da una varietà di traumi, come ad esempio le “orge di sangue” in cui vengono tagliati i genitali maschili e femminili, sessioni di tortura con tutti i tipi di macchine da tortura medievali, eventi organizzati
dove attori che imitano Dio, Gesù Cristo, la polizia e i terapisti malediscono la vittima, respingono la vittima e persino “uccidono” la vittima attraverso l’uso di droghe.
I bambini vengono ricoverati negli ospedali in condizioni di abuso e cattività. I bambini vengono legati a dei bambini innocenti che sono sistematicamente e brutalmente uccisi mentre a quelli sopravvisuti viene fatto credere che siano colpevoli per la punizione del bambino. Esperienze di pre-morte come l’annegamento sono diventate un’arte con questi maltrattatori. Cani addestrati,
scimmie e altri animali sono usati per traumatizzare ulteriormente le vittime. Molto probabilmente la maggior parte degli schiavi degli Illuminati avrà vissuto tutto se non la maggioranza di cio` che e` scritto nei pragrafi precedenti. (Toby, era uno dei scimpanzé NOTS addestrati. È stato addestrato per essere sadico. Gli altri scimpanzé addestrati a China Lake includevano “Gabie” o Gabriel, che faceva il solletico alla vittima mentre era legata; Rastice,
che aveva una cassa giocattolo con diamanti, bracciali e uno scettro che lanciava una forte scossa elettrica; Zoro, che poteva fare qualsiasi cosa di cattivo;

Joseph Mengele, alias Dr. Green, era esperto nell’uso di pastori tedeschi per attaccare le persone. Mengele gli utilizzava nei campi di concentramento, prima che fosse portato in America. Ha usato i cani per aiutare a programmare i bambini americani. (Anche la Process Church usa spesso pastori tedeschi.) Era anche abile negli aborti ed era coinvolto in strane sperimentazioni traumatiche come la nascita simulata di topi morti (o altre cose grossolane) dalle vagine delle ragazze che venivano programmate.

Quando i culti satanici legavano le loro vittime con corde per i rituali, alcune di queste persone perdevano le dita dei piedi o delle mani. Anche i mignoli e la parte superiore degli anulari vengono persi nei rituali dei culti satanici. Molti traumi e torture vengono eseguiti da
alter o da persone sadiche.

In che modo il Network attira uomini sadici che torturano bambini piccoli?
Tre diversi studi rispettabili (Harrower, 1976 / Milgram, 1974 / Gibson 1990) mostrano che essenzialmente a tutti i maschi umani puo` essere insegnato ad essere sadici. Potrebbero esserci alcune eccezione, ma il punto è che le persone sadiche di certo non scarseggiano. Alcuni dei sistemi alter hanno personalita` estremamente brutali e sadiche. In effetti, gli alter chiamati Madri dell’Oscurita` sono un importante punto di bilanciamento per prevenire i programmatori maschi sadici dall’uccidere i bambini su cui stanno lavorando. Questi sadici ridono quando fanno del male ai piu` piccoli. Maggiore la quantita` di dolore, più carica ed eccitazione ne traggono.

Ai sadici piace ottenere il controllo totale su una persona. Per fare questo, prendono in carico le funzioni di base del corpo del bambino piccolo, come ad esempio dormire, mangiare e fare la cacca. A loro piace terrorizzare il bambino, quindi gli schiavi monarch finiscono per guardare ore di sadismo fatto ad altri prima ancora di aver compiuto 5 anni. Peggiore è il trauma, piu` i programmatori sadici godono.

La privazione sensoriale, il lavoro forzato, l’avvelenamento e lo stupro del bambino sono torture popolari da parte dei programmatori. Il bambino impara presto che è in balia di matti che possono essere soddisfatti solo dalla totale sottomissione. Al bambino verranno fatte mangiare feci, sangue, altre cose disgustose, mentre il programmatore mangia ottimi pasti. Alcuni di questi comportamenti sadici sono diretti verso un obiettivo. Tagliare la lingua di una persona
e metterci del sale rafforza la programmazione del silenzio. Far vomitare qualcuno per causare dei disturbi alimentari. Lussare delle spalle per provocare dissociazione. Quando viene sentito il piano della vittima, viene immediatamente applicata la tortura al bambino. Questo allena il bambino a non piangere.

Intorno all’età di 3 anni, viene celebrata una Messa nera, una malvagia comunione che è così brutta, che il bambino si nasconde nella dissociazione creando un bambino “chiuso” / o “oscuro”. Questo primo evento fornisce una base per la programmazione del lato oscuro dello schiavo. Questo bambino può guarire (con effetti a livello di sistema) facendo parte di una comunita` positiva piena d’amore.

Ci sono molti traumi, che non lasciano cicatrici fisiche, ma lasciano nel bambino un’emozione profondissima e cicatrici spirituali. Tenere stretto un braccio è una semplice tortura. Il solletico e la  privazione sensoriale sono due torture che non lasciano segni. Bare, alcune all’esterno e alcune all’interno sono spesso usate sugli schiavi. Ecco perché molti schiavi temono di essere sepolti vivi. I programmatori posizionano ogni tipo di insetto inquietante nelle bare quando seppelliscono la persona viva.

Un altro tipo di privazione sensoriale si ottiene posizionando la vittima in acqua salata (facendola galleggiare). La vittima quindi è dotata di sensori che emettono una scossa se la persona si muove. Lo shock riporta la persona in stato di incoscienza. Il cervello è addestrato a escludere tutti i movimenti del corpo esterno dalla mente cosciente. Questo tipo di privazione sensoriale viene utilizzato per inserire i comandi postipnotici.

La programmazione viene installata nella mente allo stesso livello primordiale che la mente usa per dire al cuore di battere. Una delle torture consiste nel mettere una barra tra le gambe di una bambina la quale allargai i lombi della ragazza in modo da essere stuprata. Le gambe distese quindi vengono piegate e fatte oscillare, mentre alla vittima viene specificamente detto che è una “farfalla monarca”. Molte vittime hanno creato farfalle nelle loro menti mentre erano
violentate. I programmatori potrebbero dire ad alcune delle loro vittime che da bruco-vermi si stanno trasformando in splendide farfalle. Mentre violentavano i bambini, i programmatori descriveranno il loro sperma come “miele “, e gridavano “alleluia” quando venivano. Il bambino capiva subito che non aveva la capacità di resistere a ciò che gli veniva fatto. La volontà della vittima viene distrutta e al suo posto rimane uno schiavo flessibile. Se lo schiavo non impara correttamente, riceve più dolore. Mettere un amo da pesca nella vagina è popolare. I maschi più anziani ricevono danni ai loro genitali durante sessioni aggiuntive o di riprogrammazione. Potrebbero dover mangiare la pelle tagliata dai loro genitali.

La mente della vittima non è solo divisa da se stessa, ma i brutali processi di tortura, rendono la vittima diffidente nei confronti degli umani in generale. Oltre a questa sfiducia, i programmatori sovrapporrano programmazioni per isolare la persona da relazioni sane, che a loro volta aumenteranno la sensazione di impotenza della vittima. Sono divisi in alter e dal mondo in
generale. Ad esempio, le torture con acqua, grotte e sabbia rendono il sopravvissuto il sopravvissuto fobico degli oceani. La vittima può essere traumatizzata venendo fatta scendere legata a corde o dentro una gabbia nell’acqua da una scogliera, o potrebbe finire per essere sepolta viva nella sabbia con la marea in aumento, o semplicemente essere totalmente sepolto vivo nella sabbia e abbandonato.

Per un periodo, gli Illuminati utilizzarono molto la tortura dell’acqua perché costruirono nei loro sistemi una debolezza: l’acqua avrebbe distrutto gli eserciti di cloni che proteggevano la programmazione e necessitavano che i sistemi di schiavi avessero paura dell’acqua. Gli schiavi vengono frequentemente calati in buchi neri o pozzi contenenti le cose più spaventose possibili.

Si tratta di un trauma frequente, perché la vittima viene lasciata al buio per ore o giorni senza alcun contatto con il mondo e senza acqua o cibo. Cio` svilupperà cicatrici emotive piuttosto profonde e dissociazione. Questa tortura è usata essenzialmente su tutti gli schiavi monarch.

Alcuni traumi vengono applicati per motivi medici specifici. Ad esempio, la persona viene affamata consentendo solo, per esempio 300 calorie al giorno, ad una piccola donna di 125 libbre. Zucchero e proteine vengono fortemente limitati, in modo che il cervello sia affamato e  sottomesso.

La privazione dell’acqua, che viene insegnata ai genitori che allevano schiavi Monarch, viene utilizzata di tanto in tanto sugli schiavi per aumentare la temperatura del cervello, cosa che si verifica quando il cervello si gonfia per mancanza di acqua. Quando il cervello diventa stordito e surriscaldato, allucina e fa fatica a ricordare gli eventi.

Se la privazione dell’acqua è combinata con l’elettroshock, sara` ancora più difficile per la vittima ricordare qualcosa. Esercizio fisico pesante insieme a brevi riposi (2-3 ore al giorno) provoca una
iniziale sovrapproduzione di endorfine nel cervello che si traduce in una risposta quasi robotica ai comandi da parte delle vittime. Questo e` cio` che è stato fatto al coautore Fritz con la scusa di un “addestramento” militare. L’altro autore, Cisco, lo ha sperimentato come parte del suo abuso per il controllo mentale. Il cervello sotto tale stress può capovolgere le sue funzioni da destra a sinistra e viceversa. L’ipnosi è più facile quando un cervello è stanco.

La maggior parte delle vittime ricorda di essere stata sospesa a testa in giù. Questo era un metodo di tortura affinato da Mengele grazie alle vittime dei campi di concentramento,
nel quale si registrava quanto velocemente il sangue veniva drenato dallo stomaco di un bambino o di un adulto quando venivano messi a testa in giu` in un serbatoio di
acqua ghiacciata. I test sull’acqua fredda hanno fornito i dati sulla temperatura corporea mentre si sveniva. Questa informazione quindi è stata usata in seguito in America per aiutare il tasso di sopravvivenza dei bambini i quali hanno subito lo stesso trauma. Semplicemente appendendo una persona a testa in giù per una o due ore si vedra` come la mente gioca brutti scherzi.

La mente inizierà a dissociarsi e inizierà a invertire le funzioni cerebrali primordiali come il dolore e il piacere. La mente delle persone si riorganizza. Questo viene utilizzato con alter Beta o modelli Beta in modo da convincerli sul fatto che il dolore dello stupro sadico sia un piacere. Dopo questa inversione nella mente “Il dolore e` amore”, le gattine supplicheranno il loro gestore di schiaffeggiarle, legarle, ferirle, ecc. Stuzzicheranno il loro gestore e gli diranno che non è un vero uomo se mostra pietà nel modo in cui viene inflitto il dolore. La tortura del fuoco / combustione è usata nella programmazione “viso di porcellana”. Il ramo carismatico del Network satanico (come l’Assemblea di Chiese di Dio) usa la programmazione “viso di porcellana”. Questa programmazione si applica usando maschere di cera sulla vittima e torturandole con il fuoco. La persona pensa davvero che il suo viso si stia sciogliendo. A quel punto, il programmatore finge di essere un dio e un eroe e dice alla persona che lui
darà loro un nuovo volto, una maschera di porcellana. Questi nuovi volti a proposito, sembrano quelli venduti nei vari negozi. I ricordi degli abusi vengono quindi nascosti ipnoticamente dietro le maschere. Per togliere le maschere devono bruciare nuovamente. Se qualcuno tocca i volti degli alter con la programmazione viso di porcellana, gli alter proveranno una sensazione di bruciore perché le loro maschere non devono essere manomesse. Ciò significa che questi alter hanno perso il loro volto tramite tortura e ipnosi! Questo fa parte del processo di disumanizzazione di cui parleremo meglio in seguito.

Fintanto che questi alter continuano a negare ciò che è successo loro, non devono affrontare i dolorosi ricordi della tortura. Alcuni alter sono torturati in modo che la zona degli occhi sia traumatizzata socchiudendo l’occhio sinistro.

Foto simboliche del mese (Gennaio 2020)

In questa edizione di FSDM: Jennifer Hudson, Janet Jackson, Billy Porter, Netflix e una domanda importante: anche i ragazzi possono essere principesse? La risposta ti scioccherà.

Jennifer Hudson è stata recentemente ritratta in un servizio fotografico della rivista As If e il tutto riguardava il controllo mentale monarch. Più precisamente: la programmazione Beta Kitten. Come affermato più volte su questo sito, la programmazione Monarch è rappresentata nella cultura popolare con farfalle monarca. E` possibile identificare le beta kitten dai vestiti con stampe feline. Questo servizio fotografico combina entrambi gli elementi + altre immagini simboliche.

Qui, accanto alla Hudson, c’è un vero “gattino”. All’interno della bocca del “gattino” c’è un diamante. Sebbene questi dettagli possano sembrare casuali per la maggior parte, i diamanti rivestono un significato specifico nel sistema Monarch: sono usati per identificare le “modelle presidenziale” – schiave Beta di alto livello. Per rendere le cose ancora più ovvie, Hudson indossa stampe feline, davanti a uno sfondo felino.

Qui, è letteralmente avvolta da una maglia che richiama la farfalla monarch, a rappresentazione del suo essere una schiava monarca. Sopra quella maglietta c’è un cappotto con stampa felina, che rappresenta lo strato aggiuntivo della programmazione Beta Kitten.

Ancora una volta, Jennifer indossa una stampa felina. Tiene anche un sacco di soldi. Bene, è una borsa finta, solo per fare scena. Questo riassume praticamente la vita di uno schiavo MK.

Janet Jackson ha recentemente pubblicato su Instagram un servizio fotografico che è palesemente incentrato sulla programmazione Monarch. Qui, la sua testa è circondata da farfalle monarca. È un ottimo modo per rappresentare il fatto che la programmazione Monarch prende il sopravvento sulla mente di un individuo. La didascalia di quella foto: una farfalla monarca, ovviamente

Qui vediamo due Janet Jackson. Rappresenta l’obiettivo finale della programmazione Monarch: la creazione di alter 

C’è molto significato in questa immagine in quanto si riferisce ad alcuni aspetti occulti della programmazione Monarch. Le due Janet che si specchiano si riferiscono all’importantissimo concetto di dualità e al detto ermetico “Come sopra, così sotto”. Prese separatamente, queste tre foto potrebbero essere interpretate in diversi modi. Ma insieme, le foto diventano una enciclopedia dell’MKULTRA.

Parlando di farfalle monarca, questo è Billy Porter ai Critics Choice Awards. Come al solito, indossa un abito sontuoso (agenda sfocatura di genere). È anche ricoperto di farfalle, tra cui una massiccia farfalla monarca sul petto. Mentre queste farfalle potrebbero non necessariamente significare che la persona è un vero schiavo MK, significa che sono pienamente asserviti all’agenda dell’élite occulta. Hai bisogno di più prove? Continua a leggere.

Questo è Billy Porter nella rivista Allure. Una rosa nera nasconde uno dei suoi occhi, creando effettivamente un segno di un occhio che tutto vede, una prova di conformità all’élite. Vuoi più prove? Continua a leggere.

Un’altra foto dallo stesso set fotografico, ancora un occhio nascosto, sono tutte le prove che ti servono.

Parlando del segno di un occhio che tutto vede, è stato, come al solito, sovra rappresentato su tutti i mass media nell’ultimo mese. Per assicurarsi che il mondo sia completamente esposto a questo simbolismo, il segno è spesso ben visibile proprio sulla copertina delle riviste. Questo è la modella Kōki sulla copertina di Harper’s Bazaar China.

Il numero di gennaio 2020 della rivista Picton presentava un evidentissimo segno di un occhio che tutto vede. 

Anche il numero di gennaio 2020 della rivista Picton Men presentava un evidentissimo occhio che tutto vede

Anche il numero di gennaio 2020 della rivista Picton Black presentava un evidentissimo segno di un occhio che tutto vede. Penso che stiano cercando di dirci qualcosa.

John Rahm nasconde un occhio con una mazza da golf sulla copertina di Golf Digest. In cima, dice: “Jon Rahm: Eyes the Next Level”. Sì, è quello che devi fare per raggiungere il “prossimo livello” di fama

Rihanna sulla copertina della rivista i-D. Il suo viso dice: “Sono così stanca di fare questo segno dell’occhio che tutto vede”.

Willem Dafoe sulla copertina di El Pais Icon. Anche i veterani del settore devono fare questa merda di segno.

Ecco l’ennesima serie Netflix che viene promossa con un grande occhio che tutto vede. Nel caso in cui non lo sapessi, Netflix è sempre al passo con l’agenda promossa dagli illuminati.

Questo è un annuncio per una nuova serie intitolata Interrogation. Come puoi vedere, c’è un segno di un occhio che tutto vede.

Qui hanno fatto la foto dall’altra parte. Che intelligente. Non so esattamente di cosa parla lo show (probabilmente un interrogatorio), ma il segno di un occhio indica che molto probabilmente nel telefilm verra` spinta l’agenda elitaria

Un progetto fotografico chiamato “Anche i ragazzi possono essere principesse” è diventato virale online. E per “virale”, intendo dire che è stato spinto dai mass media perché era in linea con l’agenda gender blurring dell’élite.

Negli ultimi anni, ho mostrato numerosi esempi di media che “celebrano” bambini che indossano abiti da femmina. È quasi come se amassero soffocare la mascolinita` al suo sbocciare. A proposito, i maschi non possono essere principesse. Possono solo essere principi. Perché sono maschi. Per definizione, solo le femmine possono essere principesse.

Un’altra agenda ripugnante che viene spinta è quella di avere bambini (soprattutto bambini giovanissimi) in giro con dei drag queen. La serie Netflix AJ and the Queen parla di Ru Paul che viaggia con un ragazzo orfano di 10 anni in camper, passando da un club all’altro. Perché continuano a voler coinvolgere i bambini nella cultura drag altamente sessualizzata?

Fonte

 

Il terrificante significato nascosto di “Lola” di Iggy Azalea

“Lola” si svolge in un manicomio, con infermiere malvagie e con una grande varieta` di pastiglie/pillole. E, attraverso il simbolismo, il video celebra il mondo malato del controllo mentale basato sul trauma.

Iggy Azalea ha sfornato album e video musicali per anni e nessuno ancora ha capito come sia possibile. Voglio dire, la maggior parte dei suoi album vendono pochissimo … e la critica odia tutto ciò che fa … e il suo mentore T.I. l’ha definita “il più grande errore della sua carriera”. E` anche conosciuta come “la rapper preferita da….nessuno”.

Un titolo che riassume la reazione all’ultimo album di Iggy Azalea.

Nonostante questa “strepitosa” carriera, Iggy è ancora sotto i riflettori. Appare ancora in premi ed è ancora supportata da grandi budget promozionali. Perché? Bene, se hai letto Neovitruvian, probabilmente conosci già la risposta. E quella risposta può essere riassunta in una delle sue recenti foto.

Iggy fa il segno dell’occhio che tutto vede in una recente foto pubblicata su Instagram.

Questa foto (e le molte altre foto con l’occhio che tutto vede che ha fatto durante la sua carriera) indicano che è di proprietà del settore e che viene utilizzata per spingere l’agenda. Ecco un breve riassunto della sua carriera.

Sei anni fa, ha pubblicato Change Your Life, un video che parlava della programmazione Beta Kitten.
Cinque anni fa, la sua esibizione agli American Music Awards 2014 e` stata una celebrazione della programmazione beta kitten.

Questo potrebbe essere il logo ufficiale della programmazione Beta Kitten. La faccia di un gatto che ha un fulmine (che rappresenta la tortura dell’elettroshock) che divide la testa a metà (che rappresenta la frammentazione degli schiavi MK).

Due anni fa, ha pubblicato il video Savior, che era fondamentalmente un rituale satanico che si svolgeva all’interno di una chiesa (si è sposata con il diavolo).

Quest’anno ha rilasciato Lola, che celebra il suo status di schiava nel settore. Prima di guardare il video vero e proprio, il simbolismo che circonda il suo nuovo album merita uno sguardo più attento.

LABBRA MALVAGIE

Il nuovo album di Iggy si chiama Wicked Lips. Anche se sembra il nome di un film per adulti del 1993, in realtà c’è un significato più profondo a riguardo di questo nome. La copertina dell’album fornisce il contesto necessario per comprendere appieno le intenzioni “malvagie” dietro il nome.

Iggy tiene una mela circondata da un filo spinato.

La copertina e il titolo dell’album sono ispirati al concetto religioso di Sacro Cuore.

Una rappresentazione classica di Gesù Cristo che regge il cuore del suo corpo risorto. È circondato da spine. Si dice che rappresenti “la sofferenza, l’amore e la compassione del cuore di Cristo verso l’umanità”.

Nella sua versione Iggy, tiene in mano una mela invece di un cuore. Questo molto probabilmente rappresenta la mela offerta a Eva da Satana nel Giardino dell’Eden. Invece di “Sacred Heart”, l’album usa lo stesso formato ma con parole diverse per creare “Wicked Lips”.

In breve, questo è un classico caso di inversione satanica e profanazione. L’élite occulta ama inondare i mass media con questo tipo di immagini e Iggy viene utilizzata per continuare questa tendenza.

L’élite occulta ama anche ritrarre le star come schiave MK. E Lola rappresenta Iggy e la sua collega Alice Chater come vittime della programmazione Monarch. L’obiettivo della programmazione Monarch è drogare e traumatizzare gli schiavi al fine di creare nuove alter personas attraverso la dissociazione.

Lola approfondisce questo mondo malato … rendendolo divertente e sexy.

LOLA

In questa canzone, Iggy incarna una personalità alter chiamata Lola. Ecco come Iggy ha spiegato la canzone su Instagram:

“È una canzone sull’essere lunatica / avere molte personalità diverse”.

Nel video, Iggy Azalea e Alice Chater sono raffigurate come schiave Beta Kitten (utilizzate nei circoli d’élite). Il nome Lola stesso ha connotazioni sessuali storiche.

“Sebbene il nome abbia avuto origine da un titolo per la Beata Vergine Maria, madre di Gesù Cristo, Lola ha anche acquisito una serie di associazioni sessuali contrastanti. Le autrici americane Pamela Redmond Satran e Linda Rosenkrantz hanno notato nel loro libro Cool Names for Babies del 2008 che il nome possiede un immaginario sessuale e che le persone associano il nome alla canzone “Everything Lola Wants, Lola Gets” del musical Damn Yankees, in cui il personaggio di Lola è il “miglior distruggi famiglie” del diavolo.

Lolita è una forma diminutiva spagnola di Lola. Il nome è talvolta usato come termine per indicare una ragazza sessualmente precoce, a causa della sua associazione con il personaggio del titolo del romanzo di Vladimir Nabokov del 1955 Lolita e dei suoi adattamenti cinematografici nel 1962 e nel 1997. L’immaginario del nome in alcuni paesi è anche dovuto a associazioni con “Lola”, una canzone del 1970 di The Kinks sull’incontro di un giovane uomo con un travestito di nome Lola “.
– Wikipedia, “Lola”

Tenendo conto di questi fatti, siamo pronti ad analizzare correttamente il video. È palese quanto insidioso.

Il video inizia con una ripresa esterna di un manicomio.

Il manicomio si chiama “Celestial Heights”. Il nome ha una connotazione spirituale (un’allusione al Cielo) e si riferisce anche all’orribile obiettivo dell’MKULTRA: la dissociazione degli schiavi attraverso il trauma. In effetti, si dice che gli schiavi che si dissociano provino una sensazione di “fluttuazione” e “assenza di gravità” … fino alle altezze celesti … perché sono “liberati” dal dolore.

La placca dice anche: “Per le labbra malvagie e le donne diaboliche”. Altre allusioni al contesto satanico dell’album. Anche il testo del secondo verso indica questo concetto dualistico.

I’m a angel and a demon
Happy when I act the meanest
I think like all my nights are sleepless
This feels like paradise and dreamin’
He said, “Lola, girl, you’re evil”
Well, maybe you the reason

All’interno del manicomio vediamo Iggy e Alice rinchiuse in una stanza.

Nel corso del video, Iggy e Alice sono spesso vestite allo stesso modo, alludendo al fatto che rappresentano versioni diverse della stessa persona.

Quindi tre infermiere entrano nella stanza.

È piuttosto chiaro che le infermiere sono cattive e non sono qui per aiutare. Sono qui per programmare schiavi MK attraverso pratiche sadiche.

Alle ragazze vengono quindi date delle pillole.

I farmaci vengono amministrati negli schiavi MK per facilitare la dissociazione e la programmazione. Per illustrare questo fatto, una volta ingerite le pillole, tutto intorno a loro diventa colorato e distorto.

Il letto e l’orologio indicano che sono ancora nella stessa stanza. Tuttavia, tutto ciò che le circonda è diverso.

Questa scena è alla pari con altri video a tema MK in cui lo schiavo si trova nella stessa posizione esatta ma tutto è diverso e distorto a causa della dissociazione. Un classico esempio di questo script di programmazione è il film Disney Ritorno ad Oz, in cui tutte le “avventure” di Dorothy sono in realtà una percezione distorta del trauma e degli abusi di uno schiavo MK in un sito di programmazione MK (voglio dire, sul serio, a Dorothy viene persino fatto elettroshock nel film).

In Lola, diversi segnali visivi indicano che le ragazze stanno effettivamente subendo la programmazione Beta Kitten.

Innanzitutto, le infermiere sono completamente vestite con indumenti a fantasie feline. Come indicato negli articoli precedenti su questo sito, le fantasie feline vengono utilizzate nel sistema MK per indicare la programmazione Beta Kitten. Nel video, sono i programmatori che indossano tali abiti. Questo perché i programmatori sono spesso essi stessi schiavi MK. Il comportamento generale delle infermiere nel video indica questo fatto.

In secondo luogo, dai un’occhiata più da vicino agli stivali di Alice.

Gli stivali sono ricoperti di volti di Marilyn Monroe.

Come è spesso menzionato in questo sito, Marilyn Monroe è la “santa patrona” degli schiavi Beta Kitten. In effetti, ho pubblicato un’intera serie in due parti sulla Monroe che vi consiglio di andare a leggere. Quasi tutti i rappresentanti del sistema Beta Kitten nella cultura pop (ovvero Britney Spears, Lindsay Lohan e molti altri) hanno fatto un omaggio a Marilyn Monroe in un punto o nell’altro della loro carriera. È quasi come se fosse un requisito.

Quindi, Iggy viene portata con la forza in un altro posto dalle infermiere.

Si noti che tutte le immagini e i dipinti appesi al muro sono distorti e contengono delle pillole – indicando ancora una volta lo stato di dissociazione degli schiavi indotto dalla droga.

Qui, Iggy e Alice sono dentro una stanza imbottita. Nel loro stato di dissociazione, le loro camicie di forza diventano abiti e le loro spalline ora sono accessori alla moda. Il controllo mentale è fantastico!

Quindi, attraverso dettagli facilmente trascurabili, il video diventa ancora più oscuro.

Iggy e Alice ballano mentre le infermiere guardano. Gli oggetti in questa scena implicano che – in realtà – sta accadendo qualcosa di molto più oscuro.

A sinistra di questo screenshot, vediamo una tendina per la privacy e una lampada con diverse “teste”. Entrambi questi oggetti sono utilizzati nelle sale operatorie. Pertanto, nella “vita reale”, stanno subendo un intervento chirurgico. Perché? Gli schiavi MK – specialmente le Beta Kitten – sono sottoposte a numerosi interventi chirurgici.

“La tortura del corpo è dolorosa. Il corpo di molti schiavi viene mantenuto funzionante solo perché viene sottoposto a ripetuti interventi chirurgici da parte di medici che lavorano sotto l’egida degli Illuminati. Questi medici sono affidabili e non faranno parola dei corpi maltrattati che devono continuare a sistemare. ”
– Fritz Springmeier, La formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Le ragazze vengono portate in un’altra stanza.

La stanza contiene due vasche da bagno piene di pillole. Sulla destra c’è un cervello umano.

Ancora una volta, questa scena si riferisce a specifici “trattamenti” di controllo mentale basati sul trauma. Ecco un estratto da La formula degli illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale che spiega le due vasche da bagno e il legame generale tra i manicomi e la programmazione MK.

“Nadine Scolla era un’infermiera in un ospedale psichiatrico che ha scritto un articolo prendendo spunto dal suo diario personale che scriveva mentre lavorava. Il suo libro è intitolato Keeper of the Keys (Westlake Village, CA: F&J Publishing Corp., 1976). Quelle che seguono sono citazioni dal suo racconto da addetta in uno ospedale psichiatrico: “Come possono consentire l’esistenza di questi luoghi? (…) Ricordi la giovane vittima di stupro e il modo in cui l’hanno trattata: la ragazza con una bella pelle olivastra e lunghi capelli castani? … Hanno riempito la vasca di cubetti di ghiaccio e l’hanno buttata dentro. La hanno portata via e l’hanno messa gettata nell’acqua bollente. È uscita rossa come un’aragosta. Il suo corpo era gravemente pieno di vesciche.

Secondo quanto detto da Nadine Scolla, metà dei pazienti negli ospedali psichiatrici sono schizofrenici. Una forte percentuale di questi “schizofrenici” sono in realtà multipli programmati che vengono tranquillamente scartati dal sistema. Quante vittime del controllo mentale totale basato sul trauma sono state mandate negli ospedali psichiatrici? Molte decine di migliaia, forse il numero esatto non sarà mai noto. Anche gli ospedali psichiatrici americani hanno svolto un ruolo attivo nella programmazione e nella ricerca per la programmazione “.
– Ibid.

Le cantanti giacciono nelle vasche mentre tutto vortica intorno a loro (a causa di droghe e dissociazione).

Dopo il trauma, le ragazze finiscono nella dura e fredda realta`.

Iggy e Alice sono tornate nella loro stanza mentre le infermiere stanno cercando di controllarle.

“Wow, sono così selvaggi e ribelli”. Questo è ciò che la maggior parte degli spettatori penserà … nonostante il fatto che il video riguardasse l’esatto contrario di essere “ribelle”. Riguardava il completo controllo e la distruzione della mente umana.

CONCLUDENDO

Lola è il perfetto proseguimento della carriera di Iggy Azalea. Il concetto alla base del suo album Wicked Lips è chiaramente satanico e il video Lola è chiaramente una celebrazione del sistema MKULTRA dell’élite occulta. Tuttavia, questi fatti sono chiari solo a coloro che comprendono il vero significato del simbolismo nel video e comprendono anche la mentalità malata dell’élite occulta che governa l’industria. E, nonostante gli sforzi per svegliare le masse, la maggior parte delle persone non vede ancora queste cose. E, considerando il fatto che questi video sono per lo più visti dai giovani, tutte queste immagini sono assorbite nella loro mente senza alcun tipo di criticita`.

Ancora peggio, tutto questo schifo è racchiuso in un contesto divertente, sexy e colorato. È un piacere per gli occhi, combinato con una melodia accattivante, in modo da creare un prodotto vincente destinato a essere visto milioni di volte.

Tuttavia, per coloro che non sono “dissociati” dal lavaggio del cervello dei mass media, il video è in realtà puro dolore e sofferenza.

Fonte

 

Ikea assume Bea Akerlund per creare una palese campagna pubblicitaria a base di programmazione Monarch

Guidata dalla stilista preferita dell’élite Bea Akerlund, la nuova campagna pubblicitaria di Ikea è una palese rappresentazione del simbolismo dell’élite occulta.

Il mastodonte del mercato dei mobili, Ikea, ha assunto Bea Akerlund, la stilista più importante del settore, per creare una linea di oggetti scadenti e inutili. E la campagna pubblicitaria che circonda questi oggetti scadenti e inutili è al 100% basata sul progetto più orribile che l’uomo conosca: la programmazione monarch.

Semplicemente guardando l’immagine sopra, la maggior parte dei lettori di questo sito probabilmente ha identificato il riferimento chiaro e inconfondibile alla programmazione Monarch. E c’è molto di più. Quelli di Ikea non potevano aspettarsi altro assumendo Bea Akerlund. Infatti, lei e suo marito – l’influente regista Jonas Akerlund – hanno plasmato la cultura pop e l’hanno infusa per anni con l’immaginario dell’élite. E non è un’esagerazione.

BEA AKERLUND

E` possbile osservare il lavoro di Bea Akerlund ovunque. Ha lavorato con Lady Gaga nel video di Paparazzi, con Britney Spears in ‘Hold it against Me e Work B * tch, in Lemonade di Beyoncé e innumerevoli altri – spesso con il marito Jonas Akerlund in qualità di regista. Bea ha anche organizzato la performance del Superbowl del 2012 di Madonna.

L’ingresso di Madonna al Superbowl del 2012 ha celebrato la Gran Sacerdotessa dell’industria riproponendo, sullo stage, la carta dei tarocchi “Il Carro”.

Ogni articolo linkato sopra fornisce tonnellate di esempi sull’interesse di Akerlund nei confronti dell simbolismo MKULTRA. Tuttavia, è con atti meno conosciuti che traspare il vero spirito non filtrato della Akerlund.

Bea ha lavorato alcune volte con la band svedese Ghost. Come puoi vedere, si tratta di satanismo esplicito.

Non solo gli Akerlund modellano l’immaginario che circonda le più grandi pop star del mondo, ma creano anche campagne pubblicitarie per le più grandi corporation del mondo come H & M, Virgin Mobile, Adidas, Citroen, Dell, McDonald’s, Panasonic, Puma, Miller Light, Nike, 7-Up, BMW, Ford, Toyota, Nissan, Visa.

L’ultima mega-società della lista: Ikea.

OMELDEBAR

La campagna pubblicitaria che promuove la collezione Omeldebar mescola immagini ipnotiche con musiche circensi dando allo spettatore un generale senso di confusione. E, fin dall’inizio, non c’è dubbio che siamo nel territorio della Programmazione Monarch.

Bea si trova all’interno di una stanza con strisce bianche e nere dualistiche – una parte importante della programmazione MK. Indossa un abito con fantasie leopardate associato alla programmazione Sex Kitten e utilizzato per identificare gli schiavi Beta.

La pubblicita` quindi fa un riferimento ad un altro tema principale della programmazione Monarch: Alice nel Paese delle meraviglie

Bea tiene tra le mani un orologio – non diversamente dal bianconiglio in Alice nel paese delle meraviglie.

Il coniglio bianco su un poster di Alice nel Paese delle Meraviglie.

In Alice nel paese delle meraviglie, Alice segue il coniglio bianco attraverso lo specchio in un mondo non sensato e confuso in cui tutto può accadere. Nella programmazione Monarch, Wonderland rappresenta lo stato dissociato dello schiavo che è completamente controllato dal suo handler.

“Il Bianconiglio è un handler nella programmazione Alice nel Paese delle Meraviglie il quale ti permetterà di andare in posti altrimenti inaccessibili nell’avventura. Lui rappresenta il maestro. Il Bianconiglio è una figura importante per lo schiavo. ”
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

La scena successiva conferma che tutto ciò riguarda la programmazione Monarch e questa solamente.

Bea apre una scatola dalla quale fuoriescono farfalle Monarch

Il viaggio prosegue scendendo piu` a fondo nel torbido mondo dell’MK.

Bea beve due bicchieri di un drink non identificato

Nella ripresa successiva, giace a terra, senza vita. Si tratta di un riferimento al fatto che gli schiavi vengono drogati durante la  programmazione?

Lo screenshot sopra è significativo per un altro motivo: è una ricostruzione di dipinti realizzati da un vero sopravvissuto al controllo mentale Monarch: Kim Noble.

I dipinti della Noble “Waiting Rose” e “Crying Rose” ritraggono una schiava che indossa abiti dualistici all’interno di una stanza con uno schema dualistico.

Nel primo dipinto, la ragazza tiene una rosa tra le mani. Nel secondo, la ragazza sta piangendo e la rosa è a terra, distrutta. Questo può rappresentare la deflorazione della schiava da parte dell’handler.

“Under The Table” – un altro dipinto della Noble che si concentra su schemi dualistici e riferimenti all’abuso da parte di un handler senza volto.

Sì, stai ancora leggendo un articolo su uno spot Ikea. Ti aspettavi che le cose diventassero così buie? Bene, questo è il mondo in cui viviamo adesso. Questo è ciò che viene promosso su tutti i mass media ora.

Specchi, vetri, riflessi – tutte parti importanti della programmazione MK.

Ora puoi letteralmente distenderti e dormire sul simbolo dell’occhio che tutto vede

Bea fa il simbolo delle corna del diavolo. Quanta creatività.

CONCLUDENDO

Il fatto che Bea e Jonas Akerlund ricevano lucrosi contratti da parte delle più grandi società del mondo non dovrebbe sorprendere. Producono immaginari che piacciono alle elite. Tutto ciò che fanno è permeato dalle ossessioni malate dell’élite: controllo della mente, abuso rituale, satanismo misto a “stile” e “glamour”.

Hanno modellato le immagini delle star più influenti del mondo come Lady Gaga, Beyoncé, Katy Perry, Britney Spears e innumerevoli altri. Sono una delle ragioni principali per cui la cultura pop è ora un insieme di omogeneità in cui tutti gli “artisti” finiscono per mostrare lo stesso simbolismo. Lo stile personale e le immagini erano un modo per gli artisti di esprimere la propria individualità, la loro natura ribelle e la loro visione unica del mondo. Ora, “stile” e “moda” sono un’uniforme che indica la sottomissione all’agenda dell’élite.

Fonte

Kesha (Praying) e` ancora una schiava dell’elite

Mentre in molti considerano Praying una canzone “liberatoria” che affronta il doloroso passato di Kesha con il suo produttore Dr. Luke, il video racconta tutta un;altra storia. Infatti, attraverso il simbolismo, il video dimostra come Kesha sia ancora una schiava dell’industria musicale …

Per anni Kesha ha mostrato tutti i “sintomi” riscontrabili in uno schiavo dell’industria musicale. In giovane età, la cantante ha firmato un contratto con Sony Music, sotto l’etichetta di Dr. Luke Kemosabe. Da allora, ha avuto poco/nessun controllo sulla sua carriera professionale e sulla sua vita personale.

Come la maggior parte degli schiavi dell’industria, il lavoro di Kesha è stato pieno di simbolismo elitario e infuso da una fallace agenda deumanizzante. Ad esempio, il video Die Young del 2012 (analizzato in questo articolo), mostrava la cantante ripetere “Moriremo giovani” in un tripudio di immagini sataniche. L’intera cosa era così appariscente che anche le riviste mainstream come Billboard dovettero ammettere che il video riguardava il simbolismo Illuminato:

“Secondo Billboard, il video è una ode agli Illuminati. I simboli occulti connessi con la società segreta come l’occhio di Horus, le croci invertite, i pentagrammi e i triangoli pervadono il video “.
– Wikipedia, Die Young

Strana coincidenza, Die Young venne rilasciata solo pochi giorni prima dell’attentato di Sandy Hook, rendendo la canzone, la cosa piu` inadeguata da trasmettere in radio in quel momento. Poco dopo il divieto generalizzato di far trasmettere la canzone, Kesha ha postato un tweet estremamente rivelatore (che è stato eliminato poco dopo):

Kesha scrisse in lettere maiuscole che era stata COSTRETTA a cantare quei testi.

Questo singolo tweet è stato il preludio di una grande battaglia tra Kesha e il Dr Luke – l’uomo che la possiede (letteralmente).

DANCING WITH THE DEVIL

Nel 2012, Kesha ha registrato una canzone inedita intitolata Dancing With the Devil, chiaramente indirizzata al Dr. Luke. I testi descrivono l’impotenza di un cantante che “ha venduto la sua anima al diavolo” per “dell’oro sporco”.

I keep on dancing with the Devil
I keep on dancing with the Devil
I sold my soul, ain’t no turning back
I keep on dancing with the Devil

You and I made a deal
I was young and s**t got real
Weaving through Heaven and back
Whoaaa

Your love is made of dirty gold
But I’m the one who sold my soul
So go ahead and take my hand
Whoaaa

I keep on dancing with the Devil
I keep on dancing with the Devil
I sold my soul, it’s a dead-end road
But there ain’t no turning back
I keep on dancing with the Devil

Due anni dopo, nel 2014, Kesha ha presentato una denuncia altamente pubblicizzata contro il Dr. Luke, in cui lo ha accusato di abuso mentale, fisico e persino sessuale.

“A diciotto anni, la sig.ra Sebert è stata indotta dal DIFENSORE LUKASZ SEBASTIAN GOTTWALD (aka” Dr. Luke “), un produttore di musica di successo, ad abbandonare la scuola superiore, lasciare alle spalle la famiglia, la casa e la vita a Nashville, Tennesse , E venire a Los Angeles per perseguire una carriera nell’industria musicale.

Da dieci anni, il dottor Luke ha sessualmente, fisicamente, verbalmente ed emotivamente abusato della signora Sebert fino al punto in cui la signora Sebert ha quasi perso la vita. Il Dr Luke ha abusato della signora Sebert per distruggere la sua fiducia in se stessa, la propria immagine e l’autostima per mantenere il controllo completo della sua vita e della sua carriera.

La causa ha fornito dettagli sommessanti sul presunto abuso subiti da Kesha.

“La signorina. Sebert prese delle pillole e si svegliò il pomeriggio seguente, nuda nel letto del Dr. Luke, senza alcun ricordo su come ci fosse arrivata. La signora Sebert chiamò immediatamente sua madre, dicendole che era nuda nella stanza del Dr. Luke, che non sapeva dove erano i suoi vestiti, che il dottor Luke l’aveva violentata e che aveva bisogno di Andare al pronto soccorso. (…)

Dopo anni di battaglia legale, Kesha ha perso la causa per mancanza di prove. Ancora oggi è costretta a lavorare sotto il Dr.Luke fino a quando il suo contratto non sara` terminato.

“Kornreich ha ascoltato le argomentazioni del Dr. Luke secondo il quale aveva investito un importo notevole – 60 milioni di dollari nella sua carriera – e che il produttore aveva accettato di consentire a registrare senza il suo coinvolgimento. Il giudice ha detto a Geragos che queste prove “minimizzavano il tuo argomento”, aggiungendo: “Il mio istinto è quello di scegliere una soluzione commercialmente ragionevole”. Kornreich ha parlato della mancanza di prove mediche come i record ospedalieri per corroborare le accuse di assalto sessuale. “Non capisco perché devo prendere la misura straordinaria di concedere un ingiunzione”, ha detto.
– Hollywood Reporter, “Judge Won’t Let Kesha Escape Dr. Luke Contract”

Un anno dopo questa sconfitta, Kesha sta rilasciando un nuovo album dal titolo Rainbow. La prima canzone, “Praying”, è considerata una canzone “potente” in cui Kesha si libera dal malvagio Dr. Luke. Ne siamo proprio sicuri? Forse, su un piano personale, speriamo.

PRAYING

La canzone è stata scritta da Kesha insieme a Andrew Joslyn, Ben Abraham e Ryan Lewis (noto per il suo lavoro con il rapper Macklemore). I suoi testi alludono agli abusi passati e alla ricerca di spiritualità per andare avanti.

‘Cause you brought the flames and you put me through hell
I had to learn how to fight for myself”

Kesha spera anche di vedere Luke cambiare nei suoi modi:

“I hope you’re somewhere prayin’, prayin’
I hope your soul is changin’, changin’
I hope you find your peace
Falling on your knees, prayin’”

Poco dopo che la canzone venne pubblicata, Kesha pubblico` un saggio su Lenny Letter nel quale descrive la motivazione dietro la canzone.

Esce oggi,”Praying”, il mio primo singolo dopo quasi quattro anni. Ho canalizzato i miei sentimenti di forte disperazione e depressione, ho superato gli ostacoli, e ho trovato la forza in me stessa anche quando pensavo fosse impossibile. Ho trovato la pace. Il messaggio che voglio trasmettere con questa canzone e` quello di provare empatia verso qualcuno anche se ti ha spaventato o fatto del male. È una canzone che insegna ad essere orgogliosi delle persone che siamo anche nei momenti peggiori quando ci sentiamo soli.”
– Lettera di Lenny, Kesha combatte nel suo nuovo singolo, “Pregare”

Mentre alcune fonti media celebrano la canzone di Kesha come una sorta di vittoria femminista – la situazione attuale di Kesha non è diversa da quando ha iniziato. È ancora bloccata in quel tanto odiato contratto che la costringe a lavorare per il dottor Luke. Infatti, dopo il rilascio di Praying, l’etichetta del Dr. Luke ha pubblicato una dichiarazione piuttosto secca:

“Non c’e` stata alcuna modifica negli obblighi contrattuali di Kesha – non è riuscita ad ottenere alcuna rivendicazione giuridica per evitarli. Invece, e` stata sempre libera di registrare ma si e` rifiutata di farlo. Ora, come, legalmente richiesto, l’album è stato pubblicato con l’approvazione del Dr. Luke/Kemosabe (che è una joint venture del Dr. Luke e di Sony) “.

Si può comprendere, da questa affermazione, che il Dr. Luke “ha permesso” di pubblicare questa canzone. E, come al solito, l’etichetta si è occupata di fare il video musicale. E, quel video, ha fatto del suo meglio per contraddire il messaggio originale della canzone, attraverso un intenso simbolismo. Per farlo, hanno assunto il regista (di video musicali) preferito dell’élita occulta: Jonas Akerlund.

Per anni, Akerlund, ha diretto video che sono fortemente infusi con simbolismo del controllo mentale come “Telephone” di Lady Gaga e “Hold it Against Me” di Britney Spears, quest’ultimo aveva come tema principale Britney e il suo essere soggetta alla programmazione MKULTRA.

Anche Praying parla del fatto che Kesha e` una schiava dell’industria musicale. Basta semplicemente leggere il simbolismo. Guardiamo il video.

IL VIDEO

Il video prende il controllo sul tema principale della canzone e aggiunge un triste strato simbolico. Finisce per raccontare la storia di una pop star che cerca disperatamente di liberarsi, ma è ancora sotto stretto controllo. Per fare una brutta analogia, è come un animale che sfugge da una gabbia credendo di essere libero … per scoprire, poi, di trovarsi in uno zoo. Questo è il messaggio trasmesso simbolicamente dal video.

Il video inizia con una scena diretta.

Kesha si trova in un cassone simile ad una bara sotto una croce rossa. Due ragazzi la guardano. Oh, e indossano teste di maiale.

Nonostante alcuni elementi in questa scena possano sembrare sacri, altri elementi alludono al genere di desacrazione che si trova nelle messe nere sataniche. Inoltre, i satanisti amano indossare teste di animali (probabilmente per celebrare il lato animale degli esseri umani).

Questa è la prima immagine che accoglie i visitatori del sito ufficiale della Chiesa di Satana. Oh, e indossano una testa di maiale.

Chi sono questi tipi con la testa di maiale che guardano Kesha? Rappresentano il Dr Luke ei suoi compagni?

Kesha sembra morta, i suoi occhi sono coperti. Nella sua mano vediamo la testa di una bambola – un simbolo del controllo mentale.

Sentiamo quindi Kesha recitare un monologo molto deprimente.

“Am I dead? Or is this one of those dreams? Those horrible dreams that seem like they last forever?”

Vediamo poi Kesha bloccata in mare.

Kesha bloccata nell’acqua = e` una schiava dell’industria con nessuna possibilita` di salvezza.

Kesha continua:

“If I am alive, why? If there is a God or whatever, something, somewhere, why have I been abandoned by everyone and everything I’ve ever known? I’ve ever loved? Stranded. What is the lesson? What is the point? God, give me a sign, or I have to give up. I can’t do this anymore. Please just let me die. Being alive hurts too much.”

Nel momento esatto, in cui Kesha dice “Dio dammi un segno”, vediamo un primo piano di un tatuaggio sulla sua mano.

Il tatuaggio all’interno della mano di Kesha e` il pianeta Saturno.

Dall’alba del tempo e per la maggior parte delle civiltà, c’è stata una forte associazione esoterica tra Saturno e Satana. Esplorare la profondità di questa affermazione potrebbe riempire un libro, ma qui è in breve il concetto: Saturno è il pianeta dominante del segno astrologico del Capricorno, rappresentato da una testa di capra. A seconda della cultura, Saturno è associato con il dio Pan, con il padre del tempo Kronos (che divora i suoi figli) e con la morte personificata. Saturno è associato alle limitazioni del regno fisico contro l’infinito del regno spirituale.

“Nella tradizione greca, il Capricorno è Pan, il dio capra, il dio delle colline selvagge e della montagna, sovrintendente di pastori e delle primizie della natura. Nella tradizione cristiana, il segno del Capricorno viene demonizzato insieme al suo pianeta dominante Saturno (che diventa Satana) e Pan (insieme al piacere della carne che invoca) diventa sinonimo del Diavolo. Il Capricorno, infatti, è sempre stato un segno tradizionalmente venerato, temuto e fatto “capro espiatorio” in misura piu` o meno uguale “.
– The Alchemical Journey, Capricorn: Taking a Stand

Il dio Pan esotericamente associato a Saturno.

In breve, considerando la conoscenza del simbolismo di Akerlund, mostrare una raffigurazione di Saturno mentre Kesha menziona Dio non è un caso. Pensate che sia pazzo? Ecco l’attuale profilo Twitter di Jonas Akerlund.

Dopo tutto questo simbolismo, la canzone finalmente comincia. E il simbolismo continua a diventare più chiaro.

Kesha cammina con un velo sulla testa su cui sono appese diverse farfalle Monarch.

Se hai letto i miei precedenti articoli, sai che queste farfalle simboleggiano la programmazione Monarch (leggi qui). Il velo con le farfalle, infatti, rappresenta Kesha nel suo stato di schiava del controllo mentale.

Questa singola scena contiene un pesante simbolismo MK. Oltre al velo Monarch, c’è un manichino con la testa tagliata, un modo tipico di rappresentare gli schiavi MK. Sulla destra, il cartello dice “Welcome to Kitty’s”, che può fare riferimento alla programmazione Beta Kitten. A sinistra è un bizzarro simbolo a spirale.

Il simbolo sembra essere una combinazione dei loghi utilizzati dagli “amanti del bambini” per identificarsi (i loghi sulla destra provengono da file dell’FBI). Perché questo simbolo appare nel suo video? È questo un modo per dire che è costretta a far parte della cultura pedofila dell’elite occulta?

Alcune scene alludono a Kesha e al suo tentativo di liberarsi.

Kesha e` intrappolata sotto una rete, un buon modo per rappresentare il suo stato da schiava del controllo mentale e dell’industria

Kesha sta combattendo sul letto con i tipi dalla testa di maiale. Che intenzioni hanno?

Nonostante sia fisicamente trattenuta in vari modi, Kesha cerca la salvezza attraverso la spiritualità. Non solo Kesha dimostra di pregare Dio, ma sta anche diventando una figura simile a Cristo. Diverse scene alludono a questo.

Kesha indossa una corona di spine come Gesu prima della crocefissione

Il vestito di Kesha mostra un “cuore sacro” che si puo` trovare in molte rappresentazioni di Cristo

Alla fine del video, Kesha cammina sull’acqua. Il suo diventare come Cristo l’ha salvata dall’essere bloccata in mezzo al nulla.

Pertanto, il video descrive una pseudo salvezza gnostica dove Kesha  trova il suo “Cristo interiore”. Considerando il simbolismo MK nel video, possiamo concludere che il viaggio spirituale di Kesha sta accadendo sotto gli occhi vigili dei suoi gestori che ancora controllano la sua vita terrena?

Beh, una singola scena riassume tutto il video.

Kesha prega Dio su un banco di preghiera su cui è stato dipinto l’occhio che tutto vede … il simbolo preferito dell’élita occulta.

Questa scena è piuttosto triste. Descrive Kesha che cerca la pace interiore attraverso la spiritualità mentre il simbolismo dell’élite occulta la imprigiona proprio sul banco di preghiera. Se c’è un simbolo che rappresenta lo status di schiava di Kesha, è sicuramente l’occhio che tutto vede.

Le e` stato detto di mostrare quel simbolo per tutta la sua carriera

Il video finisce in maniera curiosa

Mentre Kesha cammina sull’acqua, la parola “Inizio” appare in un carattere che ricorda il sanscrito – il linguaggio liturgico primario dell’induismo.

Kesha apparentemente sta iniziando una nuova  vita … come pop star femminile Gnostica/Hindu/Cristica … o qualcosa del genere … nessuno sembra davvero saperlo.

CONCLUDENDO

La storia dietro Praying e il video musicale riflettono una triste verità dell’industria musicale. Il prodotto finale è il risultato di due lati in conflitto: un disperato artista e un’industria che lo sta quasi prendendo in giro nei video .

Da un lato c’è Kesha, un artista bloccata da un contratto terribile, che sta combattendo da anni per liberarsene. Come la maggior parte degli artisti che erano sotto contatto con il lato oscuro dell’industria, Kesha si sente attaccata su un livello profondamente spirituale. Il lato oscuro dell’industria è satanico – nel senso più vero e cattivo della parola. Reclutano giovani stelle aspiranti e le abusano finché non si esauriscono completamente. Di fronte a questo orrore, molti “sopravvissuti” cercano rifugio nella spiritualità. Tutto questo processo è l’ispirazione dietro Praying.

Dall’altra parte, c’è l’intero settore musicale che ancora possiede Kesha. Il Dr. Luke e` ancora in controllo del suo lavoro. Jonas Akerlund, un maestro nel simbolismo occulto dell’elite, e` stato apparentemente assunto per interferire con il significato di questa canzone con immagini che raccontano un’altra storia. Coerentemente con il trend dell’industria, il simbolismo infuso da Akerlund è ingannevole e manipolativo: tocca il tema spirituale della canzone, aggiungendo immagini sufficienti per raccontare a  “coloro che sanno” che Kesha è ancora una schiava dell’elite.

La storia di Kesha non è ancora finita e sarà interessante vedere come le cose si evolveranno. Probabilmente ha ancora molto da dire sull’industria, ma quello che vuole veramente è uscirne:

And we both know all the truth I could tell
I’ll just say this is “I wish you farewell”

Fonte

Il significato occulto di “Lemonade” (Beyonce)

Il visual album di Beyoncé, Lemonade, ha sorpreso i critici con una ricca varieta` di suoni e immagini. Vi è, tuttavia, un ulteriore livello interpretativo che la maggior parte della critica non ha considerato – uno che richiama fortemente il simbolismo e il rituale occulto. Analizzeremo il significato occulto dell’ultimo lavoro di Beyonce, Lemonade.

leadlemonade3

Il rilascio a sorpresa di Lemonade ha scatenato una tempesta perfetta nei media. Dai siti di gossip che si chiedavano se Beyonce stesse accusando Jay-z di tradimento ai critici musicali che elogiavano Beyonce con parole quali “genio” e “supereroina di colore”, Lemonade, in breve e` stato un successo mediatico. Tuttavia, in mezzo a tutto quel parlare, quasi nessuno ha affrontato una caratteristica evidente di questo visual album: vi e` una forte presenza di materiale occulto, spirituale e rituale, e allude a concetti metafisici conferendo alla storia un significato più profondo.

In effetti, la maggior parte degli osservatori ha dato interpretazioni molto generiche, assecondando conclusioni, quali “si parla di forti donne di colore, le donne di razza diversa non dovrebbero nemmeno tentare di capirlo”, senza nemmeno affrontare il 50% del video che va ben oltre questa semplicistica premessa.

L’album su Tidal e` descritto come il “cammino di ogni donna verso la conoscenza e la guarigione di se stessa” e il tema generale e` “l’empowerment delle donne nere, facendo riferimento ad entrambi i rapporti di coppia e al trauma storico dalla schiavitù”. Tuttavia, l’immaginario occulto del video racconta una storia che è molto più complessa … e molto meno “abilitante”. Mentre in tutto il video, Beyoncé sembra parlare di un marito infedele, vari indizi indicano che questo marito infedele non è Jay-Z o il padre; si tratta invece del vero padre e del vero marito di Beyoncé, ovvero l’industria musicale della elite occulta. Dopo aver dato la sua vita e la sua anima per essere parte di questa industria, Beyoncé ne e` diventata la moglie – nel bene e nel male. L’industria è pero` infedele e la tratta male. Attraverso immagini simboliche, Lemonade spiega ciò che è stato richiesto a Beyoncé per diventare, nelle sue parole, la “baddest bitch in the game”, come lascio` un segno indelebile su di lei, e di come verra` ora utilizzata come “leader “.

SCRITTO E DIRETTO DALL`ELITE OCCULTA

I critici musicali sostengono che Lemonade è l’album più personale di Beyoncé, facendo pensare che la cantante avesse scritto dal cuore e di suo pugno l’intera opera. Non e andata proprio cosi. Uno rapido sguardo alle note di copertina dell’album rivelano che l’album è stato realizzato da un gruppo di 72 scrittori … la canzone Hold up da sola è stata scritta da 15 persone! La parte video del “visual album” è stata composta da 7 registi, tra cui molti dei preferiti dall’elite occulta: Jonas Akerlund e Mark Romanek. Akerlund da solo è stato citato più volte su Neovitruvian in quanto creatore di video molto simbolici come Hold it Against Me di Britney Spear, Telephone di Lady Gaga, uno spot con tematiche mkultra per Versace, e molti altri.

Akerlund ha una chiara comprensione delle immagini dell’elite occulta e sembra specializzato nel raffigurare le pop star come burattini controllati mentalmente.

hold2-e1301004133967

In Hold It Against Me, Britney è intrappolata all’interno di una stanza piena di monitor e collegata a cavi per via endovenosa. In breve, uno schiavo MK.

phone19-e1268623205262

In Telephone, Lady Gaga e Beyoncé fanno il simbolo dell’occhio che tutto vede dopo aver ucciso un gruppo di persone in una tavola calda americana.

36f4a7124b7baa45_Screen_shot_2011-11-09_at_11.10.14_AM.preview-e1462214021104

Nel video promozionale di Versace per H & M, i modelli sono raffigurati come marionette MK controllate da un gestore spietato: Donatella Versace.

In Lemonade, vengono comunicate le stesse idee – ma sono nascoste dalla retorica della “donna forte di colore”. Beyoncé è sempre stata un fantoccio del settore, ma, ora, quel fantoccio è stato rispedito al suo “popolo” per diventare un leader. In altre parole, rappresenta (ancora) Maria dal film Metropolis (il film preferito dall’elite).

sipa_maria_080415_ssh1

In Metropolis, Maria è un leader di fiducia della classe operaia. L’elite la rapisce e crea un androide che prende le sembianze di Maria. L’androide viene inviato ai lavoratori, al fine di ingannarli e spingerli a cadere nella trappola dell’élite. In questa immagine, l’androide (prima che assumesse le sembianze di Maria) si trova davanti ad un pentacolo rovesciato, lasciando intendere che i suoi gestori si interessino di ritualistica e magia nera.

6a00d8357d19a969e200e54f2e30d88834-800wi-e1462214874309

Beyoncé nei panni di Maria ai BET Awards nel 2009. L’elite ti disse molto tempo fa la verita` sulla cantante.

Che Lemonade sia una svolta, la quale ha portato la musicista a sostenere i diritti del “suo popolo”? Non proprio. L’elite occulta la possiede ancora, così come la sua immagine e tutto il materiale da lei prodotto.

Pensate alla risposta immediata, a seguito del rilascio di Lemonade: accuse, sospetti verso Jay-Z, suo padre, e una caccia alle streghe contro le donne sospettate di essere le amanti di Jay-Z. Tutto cio` non “abilita” nessuno … si tratta forse di qualcosa che riguarda l’autodistruzione invece? Diamo un’occhiata a Lemonade.

LEMONADE

Il Visual Album della durata di un’ora è un arazzo di clip, canzoni, poesie, brani e cortometraggi messi insieme per raccontare una storia generale. Fortemente ispirato alla terra nativa dei genitori di Beyonce (Louisiana e Texas), l’immaginario di Lemonade (e anche il suo titolo) ha radici nel profondo Sud. L’album, tuttavia, trova ispirazione anche dall’occultismo.

L’intero video è permeato con il concetto di dualità, che si esprime nell’opposizione del bianco e nero, bene e male, amore e odio. Inoltre, il video mostra due realtà distinte: cosa succede sopra (cio` che il mondo conosce) e ciò che accade sotto (ovvero l’occulto).

LA SPOSA

Il primo poema del video e` rivelatorio: Parla simultaneamente di un marito e di un padre infedele, con parole che possono anche essere applicate al settore della musica – la “casa” dove ha trascorso gran parte della sua vita – e il “marito infedele” al quale e` attualmente sposata.

I tried to make a home out of you, but doors lead to trap doors, a stairway leads to nothing. Unknown women wander the hallways at night. Where do you go when you go quiet?

You remind me of my father, a magician … able to exist in two places at once. In the tradition of men in my blood, you come home at 3 a.m. and lie to me. What are you hiding?

The past and the future merge to meet us here. What luck. What a f*cking curse.

L’industria è piena di “trappole” e “scale che portano al nulla” per gli artisti destinati ad essere pedine per sempre. L’elite occulta, legata alla magia nera e rituale le ricorda suo padre, un “mago”. Nelle sue parole, “what a f * cking curse.”

Il video procede poi nel raccontare, in termini simbolici, il primo contatto tra Beyoncé e il “lato oscuro”.

lemonade1 (1)

Vestita di nero, Beyoncé si suicida … il sacrificio di sé.

lemonade2 (1)

Beyoncé finisce in una stanza sottomarina. Vediamo la sua vecchia se guardare la sua nuova versione.

La stanza subacquea rappresenta il grembo materno. Sott’acqua, Beyoncé è in un periodo di formazione e di transizione verso la sua rinascita. La poesia recitata da Beyoncé allude ai periodi di purificazione richiesti dagli iniziati all’occulto, in preparazione all’iniziazione.

I tried to change. Closed my mouth more, tried to be softer, prettier, less awake. Fasted for 60 days, wore white, abstained from mirrors, abstained from sex, slowly did not speak another word. In that time, my hair, I grew past my ankles. I slept on a mat on the floor. I swallowed a sword. I levitated. Went to the basement, confessed my sins, and was baptized in a river. I got on my knees and said ‘amen’ and said ‘I mean.’

A meta` del poema, le cose si fanno sempre più oscure con Beyoncé che diventa sempre più agitata, muovendosi e comportandosi come una posseduta. Dalla purificazione, alla magia nera.

I whipped my own back and asked for dominion at your feet. I threw myself into a volcano. I drank the blood and drank the wine. I sat alone and begged and bent at the waist for God. I crossed myself and thought I saw the devil. I grew thickened skin on my feet, I bathed in bleach, and plugged my menses with pages from the holy book, but still inside me, coiled deep, was the need to know … Are you cheating on me?

leadlemonade4 (1)

Dopo “aver visto il diavolo”, Beyoncé dice di essersi “immersa nella candeggina” e di aver “intinto le pagine del libro sacro con le sue mestruazioni”. Iniziazione.

Artefatti cristiani sporchi, disonorati e distrutti (in particolare la Bibbia) sono una parte standard del rituale satanico. Gli occultisti hanno sempre considerato potente il sangue mestruale dicendo che contenesse molta “forza vitale”, motivo per cui viene spesso usato nei rituali occulti. Questo particolare verso è quindi un chiaro riferimento alla magia nera. Si tratta di un giuramento iniziatico verso il lato oscuro.

RINASCITA

Dopo un periodo di gestazione all’interno del grembo materno, dove Beyonce è stato istruita nei modi delle élite occulte, è pronta per la rinascita.

lemonade3 (1)

Beyoncé emerge da un tempio mentre vediamo l’acqua sgorgare nello stesso modo in cui un bambino viene alla luce dal grembo materno, dopo la rottura delle acque.

In questa sequenza, Beyoncé è anche l’incarnazione della dea Oxum del popolo Yoruba.

Oshun è comunemente chiamato fiume Orisha, o dea, nella religione yoruba ed è tipicamente associata con l’acqua, la purezza, la fertilità, l’amore, e la sensualità. Lei è considerata una delle più potenti tra tutti gli Orishas, e, come altri dei, possiede attributi umani come la vanità e la gelosia.

Anche il colore del vestito di Beyoncé è associato ad Oshun in quanto la dea stessa è associata al giallo o all’ambra all’oro o al bronzo

ochun-orisha-e1462406332132

Dopo la morte per sacrificio, un periodo di isolamento e di iniziazione occulta, Beyoncé rinasce. E` una servitrice dell’elite occulta. E` sexy e passionale mentre si scatena nella sua comunità. Aiutera la sua gente e fara del bene? Non proprio. Fa l’esatto contrario.

lemonade4 (1)

Beyoncé cammina per le strade di New Orleans e inizia a distruggere le vetture con una mazza da baseball. Non sta solo rompendo l’auto di suo marito – sta colpendo macchine a caso.

A un certo punto Beyoncé vede un centro termale di bellezza che offre “trattamenti per il viso gratuiti”. In preda all’isteria ne rompe la finestra. Allusioni sessuali a parte, se consideriamo che questi tipi di attività sono quasi sempre in mano ad imprenditori locali ci si può chiedere: Perché Beyoncé sta attaccando la propria comunità?

Questo video potrebbe rappresentare la fase di “meltdown” che molti schiavi del settore subiscono dopo essere stati ri-programmati dal settore.

x17_rampage_mr_120620_wblog (1)

La schiava dell’industria Britney Spears colpisce una macchina durante l’esaurimento nervoso del 2008

lemonade11 (1)

Pur sapendo che che le immagini di questo telecamera a circuito chiuso andranno direttamente al reparto di polizia di New Orleans (e molto probabilmente ai media), Beyoncé attacca. E` consapevole delle sue azioni.

Poi, Beyoncé entra in un monster truck e schiaccia un gruppo di auto della gente. Prendi questo città natale di Beyoncé!

Dopo il crollo pubblico Beyoncé si rivolge all’elite. A pezzi dopo la programmazione, è pronta per essere rimodellata … ad immagine dell’élite.

If it’s what you truly want … I can wear her skin over mine. Her hair over mine. Her hands as gloves. Her teeth as confetti. Her scalp, a cap. Her sternum, my bedazzled cane. We can pose for a photograph, all three of us. Immortalized … you and your perfect girl.

In termini di controllo mentale Monarch, Beyoncé è pronta ad abbracciare il suo alterego e diventare la pop star immagine dell’elite per le masse. Fierce!

SFRUTTAMENTO

Dopo un paio di canzoni arrabbiate in cui Beyoncé si ribella contro il tradimento del marito, le cose si fanno di nuovo rituali. Mentre, conosciamo Beyoncé per essere una donna forte e impenitente, le cose sono diverse se si guarda piu` a fondo.

lemonade7 (1)

Vestita di rosso e circondata dal fuoco, la cantante e` parte di un altro rituale – quello della magia sessuale.

Beyoncé recita poi una poesia carica di significato occulto: Si tratta di magia sessuale.

She sleeps all day. Dreams of you in both worlds. Tills the blood, in and out of uterus. Wakes up smelling of zinc, grief sedated by orgasm, orgasm heightened by grief. God was in the room when the man said to the woman, “I love you so much. Wrap your legs around me. Pull me in, pull me in, pull me in.” Sometimes when he’d have her nipple in his mouth, she’d whisper, “Oh, my God.” That, too, is a form of worship.

La magia sessuale può essere definita come “l’attività sessuale utilizzata nelle attività magiche, rituali o religiose e spirituali”. Non diversamente dal sangue mestruale, l’eccitazione fisica è considerata dagli occultisti di estrema importanza e può essere incanalata per scopi magici (vedi Aleister Crowley e l’O.T.O).

Il resto del poema richiama l’oscurità e la stregoneria. Si fa riferimento ancora una volta ad immagini associate alla magia nera.

Her hips grind, pestle and mortar, cinnamon and cloves. Whenever he pulls out … loss. Dear moon, we blame you for floods … for the flush of blood … for men who are also wolves. We blame for the night, for the dark, for the ghosts.

In questo contesto, Beyoncé è una schiava utilizzata nella magia rituale – una beta kitten. Appropiatamente, il brano successivo, 6 inch, riguarda la prostituzione – l’attivita` principale delle beta kitten.

Six-inch heels, she walked in the club like nobody’s business
Goddamn, she murdered everybody and I was her witness

She works for the money, she work for the money
From the start to the finish
And she worth every dollar, she worth every dollar
And she worth every minute

Nella poesia che segue, Beyoncé si rivolge a sua madre, mentre si scaglia contro mariti e padri violenti. Inoltre, fa riferimento al settore occulto diventato coniuge e padre della cantante.

Mother dearest, let me inherit the earth. Teach me how to make him beg. Let me make up for the years he made you wait. Did he bend your reflection? Did he make you forget your own name? Did he convince you he was a god? Did you get on your knees daily? Do his eyes close like doors? Are you a slave to the back of his head?

Am I talking about your husband or your father?

Le parole sopra descrivono abusi mentali, fisici e sessuali, ovvero le turbe a cui sono sottoposti gli schiavi della programmazione MK. Successivamente, Beyoncé canta una canzone dedicata a suo padre. Non si può dire che Lemonade abbia un occhio di riguardo per gli uomini di colore.

CAMBIAMENTO

Dopo la rabbia e la ribellione, Beyoncé si assesta, accetta il suo destino e vuole riconciliarsi.

Baptize me … now that reconciliation is possible. If we’re gonna heal, let it be glorious. 1,000 girls raise their arms. Do you remember being born? Are you thankful for the hips that cracked? The deep velvet of your mother and her mother and her mother? There is a curse that will be broken.

lemonade8 (1)

Dopo un periodo di tribolazione, Beyoncé (ed i suoi seguaci) sono pronti per cambiare. La raffigurazione di un battesimo, fa pensare che non si tratti semplicemente di Jay-Z, ma di qualcosa di molto piu` grande.

Nella canzone Sandcastles vediamo Beyoncé e Jay-Z mentre condividono momenti intimi. Jay-Z è il cattivo che Beyoncé ha perdonato.

lemonade9 (1)

Perché Jay-Z avrebbe accettato di comparire in un video del genere? 1) E` stato costretto. 2) Tutta la pubblicità è buona pubblicità. 3) Non si tratta di lui, è semplicemente un proxy per il vero soggetto del video.

In seguito, il video si concentra su normali persone di colore. Uno di loro va a lodare il Signore.

lemonade14 (1)

“Grazie Gesù. Adoro il Signore, mi dispiace, fratello. Amo il Signore. Questo è tutto quello che ho. Quando sei spalle al muro? Hey! Chi chiami? Devi chiamare Gesù. Devi chiamarlo. E` la tua unica speranza.¨

Tuttavia, le cose sono diverse “sotto”. Beyoncé non è come la donna nell’immagine qui sopra. Si tratta in un luogo chiuso – e la sua mente è altrove.

You are terrifying … and strange and beautiful.

Magic.

E` ancora ossessionata dal lato oscuro, e probabilmente lo sarà sempre. Nonostante questo fatto, o a causa di esso, che è stata scelta per guidare il suo popolo.

LIBERTA`

Da qui in poi, il tema della libertà e della liberazione prende il sopravvento. In un sistema che è strettamente controllato da poteri forti, la “liberazione” può essere sostenuta solo dai pedoni che questi poteri hanno creato. In altre parole: opposizione controllata.

lemonade10 (1)

Durante la canzone Forward, vediamo fotografie di uomini neri uccisi dalla polizia

Come Maria da Metropolis, Beyoncé è stata inviata da “Loro” per diventare una leader. Il suo team di 72 scrittori e sette registi ha deciso di cooptare questo problema per darle credibilità e legittimità.

Beyoncé passa poi a lodare la nonna in quanto ha l’abilita` di trasformare i “limoni della vita” in “limonata” – non senza l’utilizzo di termini occulti, naturalmente.

Grandmother, the alchemist, you spun gold out of this hard life, conjured beauty from the things left behind. Found healing where it did not live. Discovered the antidote in your own kit. Broke the curse with your own two hands. You passed these instructions down to your daughter who then passed it down to her daughter.

Mentre queste parole invocano speranza e forza, le ultime parole di Beyoncé sono una supplica al “mago” (l’elite occulta) poiche` le accordi il suo supporto. Non è libera e non e` stata liberata. Nelle sue stesse parole, “i suoi torturatori sono diventati il suo rimedio”.

True love brought salvation back into me. With every tear came redemption and my torturers became my remedy. So we’re gonna heal. We’re gonna start again. You’ve brought the orchestra, synchronized swimmers.

You’re the magician. Pull me back together again, the way you cut me in half. Make the woman in doubt disappear. Pull the sorrow from between my legs like silk. Knot after knot after knot. The audience applauds … but we can’t hear them.

TITOLI DI CODA

L’album si conclude con la canzone Formation – una singolo ampiamente pubblicizzato che e` stato trasmesso nel più grande evento televisivo della Terra: il Superbowl. La canzone inizia con Beyoncé che dice: “Ragazzi, smettete di dire che sono controllata dagli illuminati! Ora sono una super ragazza di colore ribelle. ”

Y’all haters corny with that Illuminati mess
Paparazzi, catch my fly, and my cocky fresh
I’m so reckless when I rock my Givenchy dress (stylin’)
I’m so possessive so I rock his Roc necklaces

Così, dopo aver definito la gente banale perché LEI sta spingendo l’agenda degli Illuminati, continua a sostenere che indossa Givenchy e indossa collane Rocafella. Forse si dovrebbe sottolineare che la Rocafella Records prende il nome dalla famiglia Rockefeller (la prima famiglia elitaria negli Stati Uniti) e che il logo dell’etichetta discografica e` questo:

320AA1B800000578-3484672-Dropping_hints_The_34_year_old_star_teased_fans_with_a_variety_o-a-123_1457559401303-e1462305323498 (1)

CONCLUDENDO

Lemonade di Beyoncé è oscuro, complesso, profondo, e lavora su più livelli. Tuttavia, non è un album “personale”. E ‘ stato composto da 72 scrittori e il “visual album” è stato prodotto da un team di registi che hanno prodotto un sacco di video occulti. Si tratta di un prodotto di qualita` del settore musicale che contiene gli stessi messaggi di altri prodotti pop. Tuttavia, nel 2016, il contesto culturale si sta spostando. Negli ultimi anni la polizia statunitense ha ucciso moltissime persone di colore causando dolore, disordini e divisioni razziali attraverso gli Stati Uniti. Rimanendo sempre “rilevante”, la squadra di Beyoncé ha creato una trama che attinge direttamente da questi problemi, tessendo abilmente, allo stesso tempo, l’immaginario necessario per spingere l’agenda dell’elite occulta.

Mentre Lemonade sembra parlarci di libertà ed emancipazione, l’immaginario occulto “sotteso” raffigura Beyoncé come l’esatto l’opposto: una schiava che passa attraverso il rigoroso processo di iniziazione delle élite. Non è una ribelle. Lei è Maria di Metropolis. Non ti sta servendo una limonata … ma il tossico veleno degli Illuminati.

Fonte