Archivi categoria: Russian Roulette

Rihanna:Il marcio nell’industria dell’intrattenimento

Il materiale promozionale del nuovo album di Rihanna, “Rated R”, ha fatto insospettire molti per i suoi contenuti. Dietro le immagini audaci dei video e le canzoni, tuttavia, vi sono temi occulti: il controllo mentale e un gran numero di simboli degli Illuminati. Vedremo il materiale su Rihanna e il suo significato simbolico.

Dal video di Umbrella, vi è stato un forte aumento di simboli occulti e riferimenti al controllo mentale. Sono continuamente sorpreso dalla crescente evidenza delle immagini e dall’audacia dei messaggi. L’incorporazione di temi sull’occulto e sul cotrollo mentale nella musica pop (rivolta ai giovani) serve a destabilizzare l’audiance dei telespettatori. Tali elementi invocano verità scomode dell’industria dell’intrattenimento e alcune delle sue sinistre pratiche. Rituali oscuri, iniziazioni, e i metodi di controllo mentale fanno parte delle normali pratiche della suddetta industria.

SIMBOLISMO:OCCHIO ONNISCENTE

Negli articoli su Lady Gaga (in fondo all’articolo i link) viene menzionato il fatto che nasconde costantemente uno dei suoi occhi come simbolo della sua “iniziazione”. Alcuni commenti di intelligentoni dicevano che avendo una faccia da cavallo cercava di nasconderla alla bene e meglio. Beh Rihanna non ha una faccia da cavallo,perchè allora lo fa? Inoltre, perché gli artisti che mostrano questo simbolo – Rihanna, Lady Gaga e Beyonce – hanno temi simili nei loro video? Una Coincidenza?

Negli articoli su Lady Gaga viene spiegato il significato occulto del nascondere un occhio, questo significato si può far risalire alla mitologia egizia e specificatamente all’ “occhio di Horus”. Questo simbolismo sembra essersi “evoluto” in una sorta di segnale, mostrato dagli artisti che sono stati iniziati nel cerchio ristretto delle pop star degli Illuminati.

RUSSIAN ROULETTE

Il primo singolo di Rihanna ha causato alcune controversie a causa della sua tematica sul suicidio. Ancora più inquietante è il modo in cui il gioco letale della roulette russa viene raffigurato nel video.

Nella parte iniziale del video Rihanna è bloccata in una stanza con le pareti imbottite mentre un uomo vestito in uniforme sta manipolando i suoi pensieri attraverso dispositivi high-tech. Il video è in realtà la raffigurazione del controllo mentale e della programmazione Monarch adattata alle esigenze estetiche e tempistiche del video. L’uomo che tiene imprigionata Rihanna sta usando questi dispositivi per trasmetterle allucinazioni traumatiche, eliminare la sua personalità e ricostruirne una da zero. Molti elementi chiave di questa pratica sadica (che sono ricostruiti nei documenti della CIA) sono ritratti nel video.

L’obiettivo principale della programmazione Monarch, è il controllo mentale, inducendo il soggetto a vivere un trauma intenso, che farà sì che la vittima si dissoci dalla realtà. In ultima analisi ne conseguirà una frammentazione della personalità.

“A causa del grave trauma indotto attraverso la terapia dell’elettroshock,da abusi sessuali e da altri metodi, la mente si divide in tante personalità diverse da quella principale. Precedentemente designato come disturbo delle personalità multiple, è attualmente riconosciuto come Disturbo dissociativo di identità ed è la base della programmazione Monarch. La vittima viene ulteriormente condizionata dall’ipnosi,dalla coercizione, dall’inversione tra piacere e dolore, dalla privazione di cibo, di acqua e di sonno, insieme a diversi farmaci che modificano alcune funzioni cerebrali. “
-Source

Nel video, Rihanna è costretta dai suoi “carcerieri” a sperimentare visioni traumatizzanti. Una di queste situazioni è quella di giocare alla roulette russa con un uomo. La canzone cominciare con uno dei carcerieri di Rihanna che la guida attraverso il gioco:

“Take a breath, take it deep
Calm yourself, he says to me
If you play, you play for keeps
Take a gun, and count to three
I’m sweating now, moving slow
No time to think, my turn to go”

Nel video vi è un costante avanti e indietro tra le scene in cui Rihanna è tormentata nella sua cella e le scene delle sue allucinazioni. Questo per sottolineare che gli scenari mostrati non sono reali ma sono stati spinti a forza nella sua coscienza. Il video non vuole dimostrare che la roulette russa è un modo facile per suicidarsi bensì che essa rappresenta una pratica utilizzata dagli Illuminati per il controllo mentale

A un certo punto, la cella si riempie di fumo rosso, mentre una Rihanna col volto nascosto si muove in modo robotico. Questo è un riferimento all’uso di droghe, come l’LSD, nella programmazione Monarch per alterare lo stato di coscienza dello schiavo. Flash di immagini inquietanti ci trasmettono questo senso di terrore mentale indotto dalle droghe.

Il carceriere allora preme un pulsante nel pannello di controllo proponendo a Rihanna altre inquietanti immagini, al fine che quest’ultima accetti il suo destino (la morte) con completa sottomissione.

Nella foto sopra, Rihanna è  sotto acqua, una scena che ricorda la sensazione di assenza di peso sentita dagli schiavi controllati mentalmente durante i loro “trattamenti”. Ci sono pallottole che le volano tutti intorno, ma non c’è niente che possa fare:è fisicamente e mentalmente controllata e deve continuare a essere un testimone passivo della sua stessa morte. Come dice nei suoi testi, si deve “superare questa prova” e premere il grilletto.

And you can see my heart beating
You can see it through my chest
And I’m terrified but I’m not leaving
Know that I must must pass this test
So just pull the trigger

Alla fine del video, il compagno di Rihanna si spara. Questo evento traumatico, così come gli altri, porterà alla frammentazione della sua personalità, la creazione di nuove personalità, che verranno programmate da coloro che la controllano. Questa frammentazione è visivamente rappresentata in alcune scene come questa:

LE IMMAGINI DI RIHANNA

La maggior parte delle immagini che circondano Rihanna nell’ album Rated R contengono il simbolismo degli Illuminati.

Un gruppo di manichini circondato dal filo spinato … Non credo ci sia miglior modo per ritrarre gli schiavi controllati mentalmente. I temi della disumanizzazione, del controllo, del dolore, della tortura e della limitazione sono tutti rappresentati. La copertina del singolo “Russian Roulette” raffigura Rihanna come uno di quei manichini. La benda nell’occhio rivela chi la sta controllando.

Attorniata da bambole nude: Simbolo di deumanizzazione e di personalità multiple
Infine, se si conosce un pò le pratiche sul controllo mentale, vi suggerisco di dare un’occhiata a questo video promozionale. Sono sicuro che rimarrete stupiti dal simbolismo. Ci sono Manichini, pavimenti a scacchiera, gabbie, riferimenti alla programmazione Sex Kitten e anche Rihanna che urla cose.
Notate verso la fine del video, che Rihanna e un assistente stanno guardando uno dei suoi primi video (quando era una bella e semplice ragazza dalle Barbados). L’assistente dice piuttosto sarcastico “ne è passata di acqua sotto i ponti”! Come per dire “hai visto cosa sei diventata”. Ancora più sorprendente, hanno scelto di mettere questo filmato nel suo video promozionale.
CONCLUDENDO
Se avete letto gli altri articoli su questo sito, in particolare quelli su Beyonce e Lady Gaga, probabilmente state iniziando a capire che c’è un filo conduttore che unisce questi artisti. Tutti questi e molti altri, dipingono nei loro video le pratiche sul controllo mentale,mostrando  in un modo o in un altro simbolismi sull’occhio onniscente, sono rappresentati come o con manichini. Tutto ciò, semplicemente non può essere una coincidenza. Questi articoli non sono fatti per demonizzare o addirittura condannare gli artisti. Servono per acquisire i mezzi per comprendere i messaggi che bombardano la nostra mente conscia e subconscia su base giornaliera. Per capire questi messaggi, si deve capire dove sono. Molte stelle del rock (come Bob Dylan) hanno affrontato questi argomenti che sono codificati nelle parole delle loro canzoni e mostrano la vera natura del settore. Leggendo tra le righe potreste comprendere le ragioni che stanno dietro i disordini mentali, la tossicodipendenza, i comportamenti bizzari e le morti misteriose dei più grandi artisti del mondo.
ARTICOLI CORRELATI:

Annunci