Archivi categoria: Zolfo

Lady Gaga – Marry The Night: Interpretazione occulta (Black)

Dopo aver rischiarato i ricordi di una Lady Gaga fortemente traumatizzata, dall’impossibilità di raggiungere i suoi obiettivi, ci apprestiamo ora a dare un significato più chiaro alla “seconda” parte del video. La cantante ha perso tutto e cerca ora conforto negli Illuminati. In questo secondo spezzone l’artista descrive simbolicamente il processo “ri-educativo” a cui le elite sottopone gli schiavi della programmazione Monarch.

Notare sul polso sinistro, la croce di Nerone, un simbolo che è stato camuffato fin dagli anni ’60 come “simbolo della pace”. In realtà esso rappresenta uno scherno alla croce di San Pietro. Funge inoltre a riferimento ideale al tridente di Nettuno, le quali energie influenzano i sogni, l’ipnosi, l’inconscio e più in generale tutto ciò che riguarda l’inganno e la manipolazione. Il concetto è riflesso nella materialità dalla gabbia che circonda la Gaga ormai intrappolata nel sistema degli Illuminati.

SPOSANDO LA NOTTE

La seconda parte del video inizia con la Gaga che si decolora i capelli dopo essere “rinata” nella vasca da bagno. La metafora qui è abbastanza chiara, la cantante si è lasciata alle spalle la sua vecchia vita e come simbolo di questo grande cambiamento ha deciso di cambiare tinta (ha lo stesso valore del tagliarsi i capelli).

La sua sfera psichica è devastata dal  trauma subito

Sta nascendo una nuova Lady Gaga

Nelle scene seguenti vediamo la cantante entrare in una specie di tempio/loggia. Disegnato sul pavimento, vi è uno strano sigillo/stemma, di difficile identificazione (le immagini non ne forniscono una immagine chiara). Da quello che ho capito, dovrebbe essere una stella a 8 punte, associata al culto di Inanna/Ishtar (divinità Sumero/Babilonesi da cui discende il culto di Venere, la stella dela mattino che nel mondo occulto rappresenta lucifero il portatore di luce):

Oltre alla stella a 8 punte sul pavimento possiamo osservarne anche una a 5 rovesciata sulla gamba destra della Gaga, provate a ingrandire!

Dopo aver scrutato con attenzione la location la Gaga si volta verso i personaggi disposti a semicerchio in un piano superiore al suo:

Togliendosi gli occhiali (interessante il pattern)

Il “simbolo della pace” che la Gaga ha sul polso destro è in realtà “la croce di Nerone” simbolo fortemente anticristiano. Anche qui il paradigma degli opposti è stato rispettato, infatti esso è presente anche sul soffitto della loggia.

Il tridente/simbolo della pace presente sul polso della Gaga è speculare a quello presente nel soffitto della loggia

“Nel corso degli ultimi 2.000 anni questo simbolo ha rappresentato l’odio per i cristiani. Nerone, che gli disprezzava, crocifisse l’apostolo Pietro a testa in giù. La croce al contrario somigliava ad una croce teutonica e divenne una insigna pagana popolare. In seguito, questa segno divenne noto come la ‘croce Neronica.’  “L’origine del simbolo nella storia dimostra che esso sia il carattere visivo mistico per ‘Aum’ (una ‘Y’ divisa). Questa è la parola sacra per gli indù. Pronunciare ‘Aum’ dovrebbe contribuire a risvegliare ‘il potere del serpente Brahma’ alla base della spina dorsale umana. L’occultista Albert Pike identifica questo simbolo come mistico nel suo libro sulla Massoneria “Morals and Dogma”.

Il simbolo della pace (chiamato anche “croce spezzata”, “zampa di gallina”, “piede della strega”, “Croce di Nerone” e il “simbolo del ‘anti-Cristo”’ ) è in realtà una croce con le braccia rotte. Rappresenta anche il “segno della disperazione” e della “morte dell’uomo.”
“Le tribù germaniche che lo usavano attribuirono strane e mistiche proprietà al segno. Come ‘runa’ venne usato dai ‘maghi neri’ negli incantesimi pagani e nelle condanne …. Ai giorni nostri la croce invertita è identica al simbolo della pace socialista – ed è conosciuta in Germania come ‘todersrune’ o runa della morte. Non solo il partito politico di Hitler volle che la runa comparisse nei necrologi tedeschi, ma che essa rientrasse nelle iscrizioni per le lapidi degli ufficiali nazisti delle SS. il simbolo nazista era perfettamente adatto all’enfasi posta sul misticismo pagano dai tedeschi dell’epoca.”
Con le braccia della croce sollevata in posizione verticale, è “un emblema pitagorico del corso della vita, sotto forma di un percorso di crescita con le strade forchetta di Bene e Male.”Significa anche la fertilità, ma con le braccia rivolto verso il basso, denota il male e la morte.Fonte

RITUALE DI INIZIAZIONE

Una giovane e dissoluta Lady Gaga, si presenta al cospetto di diverse figure rappresentati gli “invocatori” della divinità necessari in questi rituali per incanalare le forze occulte, in una strana location, somigliante ad un tempio/loggia. Sul soffitto si staglia un affresco di Mercurio/Hermes (ai giorni nostri Lucifero) dalla quale testa si innalza un caduceo. Sopra di esso vi è un’ancora con un uccellino poggiatovi sopra. Sotto il ritratto di Hermes vi è una sfera che emana raggi riconducibile visivamente alla luna. Sotto ad essa, si può leggere, al contrario, la scritta “The Cross Is My Anchor”.

Mercurio, Gran Maestro della Loggia, con il caduceo donatogli da Apollo, simbolo della congiunzione degli opposti, delle energie maschili e femminili che si incontrano.

Ci troviamo di fronte ad un vero e proprio rito iniziatico, condotto da Hermes. Molti di voi avranno familiarità con il termine “alchimista”. Ai più questo termine evocherà l’immagine dei primi sperimentatori che tentavano di trasformare i metalli vili o il piombo in oro, ricercando allo stesso tempo l’elisir di lunga vita. Questi sperimentatori sono effettivamente esistiti, il loro lavoro fu precursore della chimica moderna. Assieme agli alchimisti “operativi”, vi erano anche quelli “speculativi”. Questi ultimi sono spesso associati alla filosofia ermetica, e impiegano i simboli dei metalli, degli elementi, dei pianeti, e dei processi chimici per descrivere e comprendere il processo spirituale di miglioramento personale. Il fondatore della filosofia ermetica fu un saggio egiziano chiamato Ermete Trismegisus. Per gli egiziani credevano fosse l’inventore di tutte le arti e le scienze. Deificato da diverse culture, venivava chiamato Thot dagli egiziani, Mercurio dai Romani ed Hermes dai Greci. Mentre con tutta probabilità esista di fatto un grande saggio di nome Hermes, è impossibile districare l’uomo storico dalla massa dei racconti leggendari narrati di lui. Uno dei famosi scritti di Ermete fu la Tavola di Smeraldo, che contiene tredici frasi che riassumono il pensiero ermetico.

“Ermete è il nome greco del latino Mercurio. Nebo, Ermes, Mercurio, Lucifero, Spirito Santo sono sinonimi dello stesso stato di essere della intelligenza umana le cui leggi secrete ancora agli uomini sono occluse.Tutte le forme più divine sono possibili se con allenamento graduale questa lucente stella del nostro mondo mentale si scovre dalle nuvole che tutte le nostre imperfezioni disquilibranti fanno più dense. Può arrivare allo stato di genio, come nella forma del demone di Socrate; di Nume, come in Apollonio di Tiana; di Dio Padre, come nel tipo solare del Cristo.” Fonte

All’insaputa della maggior parte dei massoni, molti dei simboli presenti nella massoneria della “Loggia Blu” proviene dall’alchimia. Nel suo libro, “Il simbolismo dei Gradi Blu della Massoneria”, Albert Pike descrive queste relazioni e afferma che “Attraverso questa e molte altre prove sappiamo che i simboli della Massoneria vennero introdotti dai filosofi ermetici Inglesi … ” Manly P. Hall nella sua opera, Gli Insegnamenti Segreti di tutte le età, afferma: “Egli [Ermete] fu l’autore dei rituali iniziatici massonici … Quasi tutti i simboli massonici sono ermetici…” Nonostante questo, sono rimasto sorpreso nel trovare poco materiale a riguardo del ​​rapporto tra alchimia e massoneria.

A partire dal quarto grado della massoneria si viene introdotti agli insegnamenti cabalistici. Nel 5° grado il tema fondamentale è quello della morte, un concetto molto importante nell’alchimia, secondo essa infatti se  gli elementi prima non muoiono la Grande Opera di trasformazione spirituale non potrà avvenire. Questo stato viene anche chiamato di putrefazione, il cui colore simbolico è il nero.

Nel 6° grado viene concesso un gioiello particolare: una piastra d’oro triangolare suddivisa in tanti triangoli. Nel centro di un triangolo si trova il simbolo del sole (destra), e della luna (sinistra) e mercurio sopra entrambi. A prima vista questo simbolo sembra rappresentare tradizionalmente il sole la luna e il maestro della loggia blu. Mercurio per Pike è il Maestro della Loggia. Mercurio era il messaggero delle buone nuove oltre che il buon pastore che pascola il suo gregge da prati terreni a prati celesti.

Il gioiello del Sesto Grado

Qualche ulteriore interpretazione è necessaria per capire uno dei possibili significati di questi simboli. Il sole e la luna hanno dei significati specifici in alchimia. Dalla “Tavola di Smeraldo” di Ermete leggiamo apprendiamo che il Padre è il sole, la Madre è la luna. Per l’alchimista questo rappresenta il quarto grande principio ermetico, il principio di polarità, due aspetti, due poli, una coppia di opposti. Può anche rappresentare il fatto che ogni cosa ha il suo principio maschile e quello femminile. Vediamo questi due principi equilibrati dal calice sostenuto da Mercurio (nel video rappresentato dal tridente in equilibrio sopra la testa di Hermes). Per un alchimista Mercurio simboleggia l’azione, il movimento. Qui possiamo percepire Mercurio in uno stato attivo, per aiutare l’unione del sole e della luna, guidandoli assieme delicatamente nel processo (Marry the Night).

Il tempio in cui si trova la cantante è proprio una rappresentazione simbolica della Tavola di Smeraldo di Ermete: Abbiamo Mercurio al centro, la Luna in basso e il Sole in Alto:

Il sole rappresentato nella meridiana della cupola. Rappresenta anche il simbolo dell’occhio onniscente

La scritta sotto la Luna “La croce è la mia ancora” è al contrario. Mentre la frase indica l’assoluta obbedienza a Dio, ponendola al contrario, assume un significato satanico. La Lady Gaga “rinata” (la scena dove si butta nella vasca da bagno per poi riapparire mentre si colora i capelli è molto simbolica) non ha più valori religiosi/morali, la sua ambizione e fame di successo sono al primo posto. Più volgarmente, questa dissolutezza è rappresentata dalla scena in cui la Gaga mima il sesso orale: il vizio è la legge, con la quale si può ambire al successo.

Lady Gaga non ha alcun legame/ancora che le impediscano di diventare la regina dei mainstream media

“E ho fatto quello che ogni ragazza avrebbe fatto”

SCEGLIERE IL CAVALLO (L’AUTO) VINCENTE

Lo spezzone successivo rappresenta  simbolicamente la scelta fatta dalla Gaga di “entrare”  nel mondo della musica che conta, eliminado qualsiasi altra possibilità. Vede bruciare le passate occasioni o meglio, i passati fallimenti, il suo “matrimonio con la notte” le assicura di non soffrire mai più.

Lady Gaga monta sul carro dei vincenti

Il simbolo dell’aquila caratterizza il sole nella sua fase materiale oltre che all’immutabile
Legge demiurgica sotto il quale tutte le creature mortali devono piegarsi. L’aquila viene anche considerata il simbolo ermetico dello zolfo e sta a significare “il misterioso fuoco dello scorpione” – il segno dello zodiaco più significativamente profondo e la Porta del Grande Mistero. Essendo uno dei tre simboli dello Scorpione, l’aquila, come la Capra di Mendes, fu un emblema dell’arte teurgica e dei processi segreti con cui venne tramutato il fuoco infernale dello scorpione
nella luce/fuoco spirituale degli dei. (Hall – The Secret Teachings Of All Ages)

L’esagono è molto presente nel mondo dell’intrattenimento illuminato in quanto simbolo importante della massoneria. Ne abbiamo già discusso nell’articolo su Bones.

Le auto in fiamme rappresentano gli insuccessi e i fallimenti del suo passato

ADATTAMENTO AL MODELLO STANDARD

In questa scena possiamo vedere la Gaga mentre si allena e perfeziona il suo stile per entrare a far parte delle pop star internazionali e commerciali. Il gruppo con cui balla è formato dalla sua crew ed alcuni episodi presenti nel video si riferiscono a dei reali vissuti della Gaga (Quando butta a terra la ballerina con il tutu, vi è un richiamo ad un suo concerto quando effettivamente la colpì facendola andare al suolo). Vi sono anche parecchi elementi simbolici:

Le borse leopardate sono un richiamo alla programmazione Beta/Sex Kitten

Come possiamo vdere dalle immagini del video, la Gaga indossa i tacchi al posto delle scarpe da ginnastica: il suo talento va smussato e calibrato in modo da essere compatibile con le richieste del pubblico e degli Illuminati. In questi primi allenamenti è molto in difficolta e sembra amalgamarsi difficilmente con il resto del gruppo.

I simbolismi  dell’occhio che tutto vede si sprecano in queste scene…La toppa che ha sul seno sinistro assomiglia ad una piramide con raggi che fuoriescono dalla punta

Ha difficoltà nel ballare in gruppo scontrandosi spesso con gli altri ballerini 

Con il tempo le cose migliorano, il gruppo si fa più compatto e la Gaga è accettata e sostenuta da tutti, interessante, ancora una volta il contrasto con la quale si vuole sottolineare visivamente la dottrina degli opposti:

Sposando, simbolicamente, la notte

Il video prosegue con altre scene, tratte dalla vita della Gaga, possiamo vedere le difficoltà che ha avuto e come le ha superate (handler), il periodo in cui ha dovuto smussare gli angoli più acuminati del suo carattere/comportamento (stop sigarette/droga) che avrebbero potuto compromettere il suo successo.

Il successo tanto desiderato è finalmente arrivato

LA FENICE

L’ultima scena del video è molto simbolica. Possiamo vedere rievocata in chiave simbolica, il simbolo della fenice. E’ un simbolo universale del sole, della rinascita mistica, della resurrezione e dell’immortalità, questo leggendario “uccello di fuoco” rosso si credeva morisse periodicamente nelle sue fiamme (ogni cento anni, secondo alcune fonti) per poi risorgere dalle sue stesse ceneri . Legata al culto delle divinità solari, come Quetzalcoatl in Messico, venne chiamato “dio della Fenicia” dai Fenici. Per gli alchimisti, simboleggia la distruzione e la creazione di nuove forme verso la strada per la trasformazione finale: fisicamente (trasformare il piombo in oro) e spiritualmente (immortalità – una alternativa occulta alla “salvezza” cristiana).

La fenice che rinasce dalle sue ceneri il parallellismo con l’artista è ovvio. Essa sorge, rinasce dalle sue stesse ceneri, rappresentando il processo alchemico di morte e rinascita. La fenice è un simbolo molto usato in alchimia, ad indicare il fuoco purificatore e trasformatore. La fenice ci ricorda la capacità di rigenerare internamente noi stessi e il nostro potere di trasformazione. La testa coperta da un copricapo blu che le nasconde completamente il viso è il simbolo del controllo da parte degli Illuminati (il blu è fondamentale nella massoneria)

“Per i mistici antichi la fenice era uno dei più appropiati simboli per indicare l’immortalità dell’anima umana, proprio come la fenice rinasce dalla sua stessa morte sette volte sette, così la natura spirituale rinasce sempre trionfante dal suo corpo fisico morto.
Gli ermetici medievali consideravano la fenice il simbolo del completamento della trasmutazione alchemica, un processo equivalente alla rigenerazione umana.[…] Nelle scuole misteriche era consuetudine fare riferimento agli iniziati come “Fenici” o “uomini che erano nati di nuovo”: allo stesso modo nella quale la nascita da conoscenza del mondo fisico al neonato, così il neofita, dopo nove gradi nel grembo dei Misteri, rinasce nel mondo spirituale. Questo è il mistero iniziatico a cui Cristo si riferì quando disse: «Se un uomo non rinasce, non potrà vedere il regno di Dio “(Giovanni III. 3). La fenice è un simbolo appropriato di questa verità spirituale.” Hall – The Secret Teachings Of All Ages

CONCLUSIONE

Il video rappresenta una ennesima interpretazione del trauma basato sul controllo mentale. Qui forse ci troviamo di fronte ad uno dei traumi più forti subiti dalla cantante. La talentuosa e giovane Germanotta, si impegnò al massimo per “farcela”. Era strana, ingestibile, la sua fame di successo era incontenibile. Ai vertici della sua giovane carriera però, accade quel fenomeno che mi piace definire “Cigno Nero” (cit. The Secret), un evento così improbabile da sembrare impossibile, che sconvolge completamente la tua vita. Alzando il velo, si capisce che questo “imprevisto” è stato creato ad arte dagli Illuminati per infrangere definitivamente una personalità imponente come quella della Germanotta pre trattamento. Dopo un periodo di disperazione, non avendo più nulla da perdere, decide di “sposarsi con la notte” cioè con gli Illuminati. Attraverso un lavoro di perfezionamento e di conoscenza delle dottrine occulte è stato possibile trasformare il talento grezzo della Gaga in diamanti. Gli illuminati hanno inoltre “placato” quella sofferenza dovuta al precedente trauma….Ordo ab Chaos. La fenice simbolo di morte e rinascita è la rappresentazione della vita della Gaga, che morendo interiormente ha potuto risorgere nelle dottrine misteriche gestite dagli Illuminati.

Annunci