Archivi categoria: Transumanesimo

Katy Perry: Filosofia Esoterica e Interpretazione di E.t.

In questo ultimo video di Katy Perry i livelli di interpretazione si sovrappongono in maniera quasi perfetta, lasciando però delle incongruenze nelle interpretazioni ufficiali e quelle non ufficiali. Sul web sono riuscito a trovare informazioni sulla filosofia di Edgar Cayce, alla quale il video si è evidentemente ispirato.

EDGAR CAYCE

Edgar Cayce

Edgar Cayce (1877-1945) fù un psichico americano che dichiarò di possedere la facoltà di mettersi in contatto con entità atlantidee mentre era in uno stato di trance. Era un fervente cristiano e visse prima del movimento New Age, alcuni credono che ne fù il fondatore e che ne influenzò gli insegnamenti.

“Oggi l’A.R.E. (Association for Research and Enlightenment, Inc.)2, associazione creata da Edgar Cayce nel 1931 a Virginia Beach, in Virginia, possiede nella sua biblioteca, a disposizione del pubblico, 14 306 letture realizzate da Cayce, alle quali sono stati aggiunti i rapporti, i commenti e le testimonianze corrispondenti. Queste letture rappresentano l’insieme di documenti psichici più notevole che esista proveniente dalla stessa fonte. L’A.R.E., che alla morte di Cayce nel 1945 non contava che qualche centinaio di membri, è attualmente un’organizzazione di diffusione mondiale. Essa permette alle persone che lo desiderano di trasformare la loro esistenza grazie all’opera di questo uomo molto semplice che ha manifestato delle facoltà psichiche eccezionali.” Fonte


LA FILOSOFIA DI EDGAR CAYCE

Il sistema di pensiero metafisico che emerge dalle letture di Edgar Cayce è una versione cristianizzata delle religioni misteriche dell’antico Egitto, della Caldea, della Persia, dell’India e della Grecia. Pone Cristo come dio unico di tutti i popoli/luoghi e lo pone al vertice della sua struttura filosofica, la pietra angolare della piramide.

La complessa simbologia impiegata dalle religioni misteriche è sopravvissuta in maniera frammentaria nel cristianesimo, in particolare nelle architetture delle chiese e nel sacrificio della Messa, con il suo calice sacramentale. La continuità della tradizione del Dio unico si è però persa. Il paganesimo è condannato allo stesso modo da parte delle autorità religiose, dagli archeologi e dagli storici come fantasia idolatra dedicata al culto di false divinità.

I primi cristiani non erano di tale avviso. E’ certo che gli Esseni, coloro che prepararono Maria, selezionarono Giuseppe, e insegnarono a Gesù, erano iniziati ai misteri. Gesù disse: Egli è venuto per adempiere la legge, e parte di quella legge è stata la Cabbala, la dottrina segreta degli ebrei – la loro versione dei misteri.

I ministri dei misteri erano interessati a risolvere il problema dell’uomo di liberare la sua anima dal mondo. Nelle simbologie misteriche la Terra era sempre rappresentata come un mondo sotterraneo , in cui l’anima era persa al suo interno trovando la libertà tramite la saggezza, la fede e la comprensione. Persefone, per esempio, fù rapita da Plutone, signore dell’Ade. Persefone è l’anima dell’uomo, la cui vera casa è nei cieli.

INTERPRETAZIONE DEL VIDEO (ESOTERICA)

L’interpretazione del video si basa sul mito della creazione, riportato nei testi di Cayce. Dio, ad un certo punto, desiderò esprimersi, creando per se stesso il cosmo e le anime.

Il cosmo venne costruito con gli strumenti che l’uomo chiama musica, aritmetica e geometria: armonia, sistema, ed equilibrio. I mattoni erano tutti dello stesso materiale, che l’uomo chiamò essenza vitale. Fù un potere inviato da Dio, un raggio primario, come l’uomo pensa, che modificando la lunghezza della sua onda e il suo tasso di vibrazioni diventa un modello per forme, sostanze e movimento diversi. Questo creò la legge della diversità che soppiantò l’eterno e immutabile modello per la forma. Dio utilizzò questa legge della diversità come una persona suona il pianoforte, producendo melodie e disponendole in una sinfonia.

L’anima era così composta da due stati di coscienza: quello dello spirito, cioè la consapevolezza dell’identità con Dio, e quella del nuovo individuo, che ha coscienza di tutto quello che ha sperimentato.

Certe anime rimasero assuefatte dal loro potere e cominciarono a sperimentarlo. Si mescolarono con la polvere delle stelle e il vento delle sfere, sentendole, diventando parte di esse.

Penso che sarebbe stato difficile trovare un personaggio più egocentrico e innamorato di se stesso

Dallo stesso testo cantato da Kanye West, si può notare l’aspetto appena descritto:

I got a dirty mind
I got filthy ways
I’m tryna Bathe my Ape in your Milky Way
I’m a legend, I’m irreverent
I be reverand
I be so fa-a-ar up, we don’t give a f-f-f-f-ck


Il risultato fù un graduale indebolimento del legame tra i due stati di coscienza – quello dello spirito e quello dell’individuo. L’individuo divenne più interessato e consapevole delle proprie creazioni che di quelle di Dio.. Qui avvenne la caduta dello spirito/la rivolta degli angeli.

Il distacco tra Dio e anima si fa sempre più netto

La caduta dello spirito/rivolta degli angeli

Per spostarsi in una parte di creazione e diventarne parte di essa, un’anima deve assumere un nuovo aspetto o “terzo aspetto della coscienza”. L’uomo si riferisce a questo aspetto della consapevolezza, come alla sua “mente cosciente “. E’ il mezzo con cui esso fa esperienza: il corpo fisico, i cinque sensi, il sistema ghiandolare e il sistema nervoso. In altri mondi, in altri sistemi, il mezzo ovviamente sarà diverso.

Different…DNA

Il mezzo con cui fare esperienza

Anima (Katy Perry) si è staccata definitivamente dalla coscienza di Dio, assumendo la forma più congeniale (in questo universo) per accumulare esperienza. Possiamo osservare nei frame seguenti come la nuova trasformazione della Perry acquisisca alcune delle capacità che le serviranno per giostrarsi nell’universo.

La vista

La capacità di esprimersi

Sentire, toccare, muoversi

L’uomo, il desiderio sessuale, l’opposto

Acquisizione di esperienza

Quando un’anima decide, come in questo caso, di possedere un corpo fisico essa si separa temporaneamente dalla sua individualità e diventa ancora più distaccata dal suo spirito. Così, invece di aiutare a dirigere il flusso della creazione e contribuire ad essa, (anima) si trovava incagliata in essa. Più si allontana dalla riva, tanto più essa cede alla forza della corrente rendendo più difficile il compito di tornare sulla terra ferma.

Ciascuno dei sistemi di stelle e pianeti, in questo modo, rappresenta una “tentazione” per le anime. Ognuno ha il suo piano e si muove in esso attraverso l’attività di un flusso costante di mente. Quando un’anima incappa nel flusso (immergendosi nel sistema attraverso il quale il flusso stava scorrendo) avrà da contrastarne la forza della corrente, corrente la quale ne limiterà il libero arbitrio.
(Ogni sistema rappresenta anche un’opportunità di sviluppo, di progresso e di crescita verso l’ideale di completa comunione con Dio – la posizione di co-creatore del vasto sistema di mente universale)

Il sistema solare attrae anime, e dal momento che ogni sistema è una espressione unica, con i suoi pianeti, come parte integrante, la terra si trova sul cammino delle anime.

Una nuova trasformazione, Katy si fa trasportare dalla corrente, il libero arbitirio diminuisce, il richiamo della Terra è forte

La terra era l’espressione della mente divina con le sue leggi, il suo piano, la sua evoluzione. Le anime, desiderose di osservare la bellezza del mare, sentire il vento o il profumo dei fiori, si mescolarono e si espressero tramite essi. Si mescolarono anche con gli animali, e crearono forme di pensiero ad imitazione di essi: giocarono al gioco della creazione, imitando Dio. Ma era un gioco, una imitazione, che interferiva con ciò che era già stato messo in moto, il flusso della mentre a poco a poco attirò le anime nella sua corrente. Dovevano seguirla, nei corpi che si erano creati.

Attirata dal flusso di mente verso la Terra 

Anima comincia a desiderare di fare esperienza attiva

Visivamente, nel video, si può definire un determinato momento in cui anima comincia le varie “imitazioni” che la porteranno infine a discendere sulla Terra assumendo forma pseudo umana.

Occhi, specchio dell’anima. 8. Il numero 8 rappresenta l’infinito, la perfezione il ciclo eterno

Si mescolarono anche con gli animali, e crearono forme di pensiero ad imitazione di essi

I “migliori” occhi per fare esperienza?😉

L’universo è duale, Anima fa esperienza anche della passività

Il flusso ormai ha attirato Anima nelle vicinanze della Terra la quale è costretta a discendere e incarnarsi

Erano corpi strani: miscele di animali, un patchwork di idee su ciò che sarebbe piacevole godersi possendendo un corpo umano/animale. Nel corso dei secoli le favole dei centauri, dei ciclopi, ecc, hanno persistito come una reliquia di questo inizio di dislocamento dell’anima sulla terra.

Venne preparata una via di fuga per le anime che rimasero impigliate nel flusso di mente. Venne scelta una forma per far loro da involucro sulla Terra, il tutto in modo che le anime entrassero a far parte del ciclo della Terra. Delle forme già esistenti sulla Terra quella delle scimmie antropomorfe fù quella che si avvicinò il più possibile al modello necessario. Le anime discesero su queste scimmie – e le guidarono dall’alto, influenzandole verso un obiettivo diverso da quello che potevano possedere delle scimmie antropomorfe. Hanno smesso di vivere sugli alberi, hanno scoperto il fuoco, costruito degli strumenti, hanno iniziato a vivere in comunità, e hanno cominciato a comunicare tra loro. Rapidamente, anche per i tempi dell’uomo, queste scimmie hanno perso il loro aspetto animale, hanno perso le folte pellicce, e hanno raffinato i comportamenti e le abitudini. Anima poi discese nel corpo, la Terra possedeva ora un nuovo abitante: L’uomo.

La “scimmia antropomorfa” (Essendo il video ambientato nel futuro, qui vediamo al posto del binomio passato scimma/uomo quello uomo/macchina)

Anima aiuta il robot a sviluppare il suo lato “umano”

Ottimo richiamo alla filosofia di  Cayce: da scimmie antropomorfe quadrupedi, con l’aiuto di anima esse si sollevarono su due gambe, nel cammino verso la loro evoluzione

Anima si unisce al robot umanoide

Ed ecco nascere l’uomo

Il piano delle anime per la Terra era quello di una serie di incarnazioni, interlacciate a periodi dove esse migravano in altri piani della coscienza – i pianeti – fino a quando ogni pensiero e ogni azione del corpo fisico, attraverso sensi e mente cosciente, fossero in accordo con il piano originariamente pianificato per anima. Quando il corpo non sarebbe più stato un ostacolo alla libera espressione dell’anima – quando la mente cosciente si fosse fusa con l’inconscio, e quando la struttura atomica del corpo avrebbe consentito di controllare anima in modo che potesse essere libera sia in esso che fuori di esso – il ciclo della Terra sarebbe giunto al termine..


CONCLUSIONE

Il video parla semplicemente della creazione, anima, discesa sulla Terra per fare esperienza, si fonde con un essere vivente che possa fare lei da contenitore. Il tutto viene presentato in chiave post apocalittica, con una nuova creazione sopra i relitti di una umanità che ha distrutto se stessa e il mondo. Il video porta avanti le tematiche del transumanesimo, argomentando sul rapporto uomo/macchina e su una probabile guerra totale. La canzone parla di alieni e del desiderio di “farsi rapire” da questi fantomatici extraterrestri. Come mai ancora una volta, le tematiche dell’alieno, della sua superiorità e del volergli bene (se non amarlo) martellano incessantemente?

Probabilmente il motivo è da ritrovarsi in un condizionamento mentale atto a prepararci a qualcosa. Il problema è perchè tengano così tanto a dirci che sono buoni!


Annunci

Transumanesimo: Il nuovo volto dell’Eugenetica

Quella sotto è la foto di una copertina di un libro. Non ho letto il libro, ma posso già intuirne il significato, o, per lo meno, il tema dominante.

CHE COSA E’ IL TRANSUMANESIMO?

Il transumanesimo ha una varietà di definizioni e può essere fatto apparire come un innocuo e semplice concetto. Siamo afflitti dalla meccanizzazione e dalla digitalizzazione. Esse muovono informazioni, noi stessi, la nostra economia. Come, tutto ciò, potrà mai essere cattivo? Perché non utilizzarlo per migliorare le nostre capacità?

Già, ma dove è il confine? Che cosa sta succedendo realmente?

Wikipedia ci dice;

“La visione transumanista di una umanità futura trasformata, influenzata dalle techno-utopie raffigurate in alcune grandi opere di fantascienza, ha attratto molti sostenitori e detrattori da una vasta gamma di prospettive [4]. Il transumanesimo venne condannato da un critico , Francis Fukuyama, come l’idea più pericolosa del mondo [6], mentre un sostenitore, Ronald Bailey, replica dicendo che è il “movimento che incarna le aspirazioni più audaci, coraggiose, fantasiose, idealiste dell’umanità” [7]. “

Queste posizioni opposte fan sembrare che vi sia una discussione in materia. In realtà il transumanesimo permea come “prospettiva per il futuro ” ormai tutto il mondo. Dalla pubblicità, alle pop star, alle nuove “scoperte” militari stiamo osservando che l’Agenda del transumanesimo è a pieno regime.

Si tratta di un trend definito disumanizzante che viene messo in atto davanti ad una popolazione ignara.

Il robot HAL, Iron Man e gli esoscheletri militari Sarcos XOS, sono diventati ora delle icone

“Ma ci aiuta …”

L’impulso verso questo “corpo bionico” è scaturito da motivi nobili, come la possibilità di curare malattie o di ridare certe funzioni ai menomati . Senza dubbio ci sono state delle importanti invenzioni in questo campo.

Come per l’energia atomica però, può essere utilizzato per il bene e per il male, così come per tutte le cose. Coloro che ci controllano hanno ora la possibilità di ridare la vista ai ciechi, ridare il movimento ai paralizzati, sostituire arti mancanti…

Ma non fatevi ingannare. I Poteri Forti fanno solo il loro interesse.

Altra letteratura popolare sul tema

Il fatto è, che lo si vede dappertutto. C’è un nuovo apparato meccanizzato ogni giorno utile a qualche nuovo “miglioramento”. Pensi che le cose stiano migliorando? Certo, le cose funzionano più velocemente e con più efficenza, ma in quali settori? Ma soprattutto che importanza ha? E’ l’efficenza quella droga subliminale, di cui non ci accorgiamo e tacciamo sugli effetti?

Stiamo lasciando che la nostra umanità venga cancellata dalla convenienza e che la nostra mancanza di volontà ci impedisca di affrontare la realtà che ci circonda?

 

ORIGINI DELL’AGENDA “TRANSUMANISTA”

Il transumanesimo è essenzialmente eugenetica. E’ la diminuzione del fattore umano (sentimenti ecc…) nell’umanità per il bene dei pochi che ci controllano.

Ecco una citazione terrificante sul profondo impatto del programma transumanista:

Julian Huxley, fratello di Aldous, autore di Brave New World, è stato il primo ad usare la parola Transumanesimo. Huxley era un membro della British Eugenics Society, l’eugenetica fù il fondamento del transumanesimo.

L’eugenetica è una scienza basata sulla filosofia darwinista applicata all’umanità, con i “forti” che dovrebbero prosperare ed evolversi, mentre i “deboli” dovrebbero venir sradicati e abbattuti.

L’eugenetica si basa sulla necessità di affermare che vi sia un gruppo superiore e uno inferiore nella popolazione umana. Sarebbe molto svantaggioso e socialmente inaccettabile, dire pubblicamente che vi sono alcune razze, gruppi etnici o culturali che sono inferiori al resto della popolazione, ma in segreto, è proprio questo che l’elite degli eugenisti crede.

Il pubblico viene condotto, tipo gregge, ad apprezzare l’idea del Transumanesimo essendo persuaso dal fatto che non ha come obiettivo una razza o una etnia, bensì  esso risulta un mezzo per migliorare l’intera umanità. Quest’ultima teoria è abbastanza sbagliata.

L’elite dei transumanisti non ha alcuna intenzione di far “evolvere” tutta l’umanità, il loro obiettivo è quello di promuovere solo le loro linee di sangue e lasciare il resto della popolazione, sofferente, in modo che essa non abbia altra scelta che diventare loro schiava, cavia da laboratorio e ovviamente forza lavoro.

“Gli strati più bassi della popolazione si riproducono troppo in fretta. Quindi … non devono avere accesso facile alle strutture di soccorso o agli ospedali in quanto questi ostacoli alla selezione naturale, faciliterebbero la sopravvivenza e la riproduzione ulteriore del volgo. La disoccupazione a lungo termine dovrebbe comportare la sterilizzazione dell’individuo “

– Julian Huxley

L’elite, come viene erroneamente chiamata, è formata da consanguinei, che discendono da dei tiranni ibridi che hanno governato sul mondo, in conseguenza della stessa filosofia transumanista, nell’epoca pre diluvio. (timenolonger)

 

Un’elite di geni? O co – cospiratori nel costruire questo nuovo ordine mondiale? Come spiega David Icke, queste linee di sangue hanno altre capacità dimensionali, sono infatti in grado di vedere quello che accadrà nel corso del tempo. In qualche modo Huxley, George Orwell, HG Wells, Darwin riuscirono a dare una sbirciatina all’agenda elitaria con molti anni di anticipo. Pensateci.

Anche ad Hollywood l’elite ha le mani in pasta

Le produzioni di Hollywood non sono semplice intrattenimento. Sono una forma di psico-intrattenimento, che insegnano all’umanità ad entrare in risonanza con i valori e i principi che vogliono essere introdotti nella coscienza umana.

Il transumanesimo è un punto FONDAMENTALE nella loro agenda.

 

CONOSCI GLI HUXLEY

Sir Julian Sorell Huxley FRS (22 Giugno 1887 – 14 febbraio 1975) è stato un biologo evoluzionista inglese, umanista e internazionalista.

Si noti che questi uomini dell’elite sono sempre dei cavalieri, o è stato conferito loro un premio Nobel, hanno storie di successo bizzarre e sono coinvolti in gruppi ambientalisti. Fa tutto parte dei rischi che si corrono nel loro gioco per la conquista futura del mondo, noi siamo solo pedine sacrificabili ai loro occhi.

Fù un sostenitore della selezione naturale e una figura di primo piano nella metà del XX secolo per la sintesi evolutiva. Fù segretario per la Zoological Society of London (1935-1942), il primo direttore dell’UNESCO, e membro fondatore del World Wildlife Fund.

(Julian) Huxley provene dalla distinta famiglia Huxley. Suo fratello era lo scrittore Aldous Huxley e il suo fratellastro era un biologo e un premio Nobel, Andrew Huxley; suo padre era scrittore ed editore, Leonard Huxley; e il suo nonno paterno era Thomas Henry Huxley, amico e sostenitore di Charles Darwin e fautore della teoria dell’evoluzione. Suo nonno materno era l’accademico Tom Arnold, il prozio era il poeta Matthew Arnold.

Huxley era ben noto anche per il modo che aveva di rappresentare la scienza nei suoi libri e nei suoi articoli oltre che alla radio e in televisione. Venne insignito del Premio Kalinga dell’Unesco per la divulgazione scientifica nel 1953, della Medaglia Darwin della Royal Society nel 1956, e della medaglia Darwin-Wallace della Società Linneo nel 1958. Fu anche nominato cavaliere in quello stesso anno, 1958, cento anni dopo Charles Darwin e Alfred Russel Wallace annunciò la teoria dell’evoluzione per selezione naturale. Nel 1959 ricevette il Premio Speciale della Fondazione Lasker nella categoria Pianificazione delle NascitePopolazione Mondiale. Huxley è stato un importante membro della Società Eugenetica Britannica, e il suo Presidente tra il 1.959 e il 1.962. (Fonte)

L’eugenetica sin dagli inizi. Interessante. Pensi che il darwinismo, il Brave New World, l’Eugenetica e il Transumanesimo potrebbe essere collegati? Per eliminare questo dubbio dai un occhio alla The (Bill) Gates of Hell Foundation per dei malati di eugenetismo.)

E per favore, svegliatevi e agite. Non si tratta di informazioni del cazzo. Ognuno di noi nel suo piccolo può fare la differenza.

“L’ambizione antica dell’impero oscuro della società segrete,la “Grande Opera “, è l’istituzione di una gerarchia occulta, che presiede ad un Nuovo Ordine Mondiale e una Nuova Religione Mondiale sognati da tempi immemori. In sintesi la Gerarchia Occulta governa e attua le sue politiche in piena vista del pubblico come leader supremo del Novus Ordo seclorum … del Nuovo Ordine Mondiale. La massoneria, è stata superbamente coltivata dagli adepti oscuri, leader segreti del Nuovo Ordine Mondiale, per diventare il veicolo principale di questa esteriorizzazione della Gerarchia Occulta “-. Manly P. Hall