Archivi categoria: Televisione

Scollegati! Come la pubblicità e il mondo dello spettacolo modellano il tuo subconscio

Gli studi ci dicono che il subconscio è  più potente dello stato conscio. Di solito, le persone vengono maggiormente influenzate dai loro desideri inconsci innati piuttosto che da una decisione razionale pianificata. Questo aspetto della natura umana è fortemente influenzato dalle nostre attività quotidiane.

COME LE CORPORAZIONI INFLUENZANO IL SUBCONSCIO

Nella società occidentale, il subconscio dell’individuo è spesso soggetto ad una numerosa serie di influenze, soprattutto grazie all’intrattenimento mediatico. La televisione, il cinema e la musica creano un effetto profondo sul subconscio, che influenza e determina, in parte, le scelte che andremo a fare .

Se ad esempio guardiamo uno spot di un auto, razionalmente o no esprimeremo un giudizio su di essa, venendo programmati ad accettare o riconoscere le affermazioni fatte nella pubblicità stessa.

Allo stesso modo, la scelta degli spettacoli televisivi e degli elementi drammatici che appaiono in tv hanno un’influenza psicologica su coloro che li guardano. Secondo le statistiche, un giovane americano di 18 anni ha già assistito a 200.000 atti di violenza simulata. La glorificazione del consumo di droghe e di alcol predispone l’individuo ad accettare razionalmente e a volte consentire certi comportamenti.

L’immagine del se viene psicologicamente manipolata. Quando ci si paragona ad un personaggio celebre o a una persona che viene reputata di ‘successo’, subconsciamente ci si potrebbe sentire “inferiori” nel confronto. Questo atto inconscio crea persone incredibilmente insicure sulla loro immagine fisica e mentale.

I concetti deviati di sesso e romanticismo vengono implementati grazie agli spot e ai film. L’uso del sex appeal per vendere prodotti è fin troppo evidente. Allo stesso modo, le scene drammatiche nei film d’amore richiamano il desiderio umano di essere amati, programmando un individuo ad agire o reagire a quelle situazioni in determinati modi. Le rappresentazioni di immaginari sessuali, e le finte scene di sesso, contribuiscono a influenzare l’aumento dell’attività sessuale nei giovani. Non solo, tutto questo porta ad un contorto rapporto con il sesso che in anni successivi, in genere, porta al consumo di pornografia.

Non si tratta comunque solo di televisione e di cinema. La pubblcità su internet, i famosi “video virali” che spesso raffigurano dettagliatamente le scene più orribili e i videogiochi,  sono un’orda di mezzi di comunicazione che pervade negativamente la nostra società. Questo “potere di influenza” guida il subconscio e decide gli obiettivi, i desideri e le opinioni di ogni individuo.

In questo scenario si verifica costantemente un offuscamento della realtà, in cui l’individuo viene influenzato massicciamente per allinearsi a certi falsi obiettivi o modi di essere.

Se si aggiungono le droghe all’intera equazione (legali o illegali), l’autodistruzione risulta una opzione molto probabile.

SCOLLEGARSI DALL’INFLUENZA DEL SUBCONSCIO

Naturalmente, se si è a conoscenza della  programmazione psicologica, è possibile dissentire intellettualmente. E ‘molto importante essere consapevoli della programmazione psicologica che si verifica su base giornaliera. Alla gente viene insegnato a viviere in un mondo simulato, con obiettivi pre determinati, aspirazioni e false aspettative. Scollegate voi stessi e gli altri da questa forma di influenza subconscia, per poi liberare il vostro pieno potenziale, piuttosto che venir inconsapevolmente controllati da un vago ideale o da false immagini.

Fonte

Annunci