Origini e tecniche del controllo mentale Monarch

La programmazione Monarch è un metodo per il controllo mentale utilizzato da numerose organizzazioni per scopi segreti. Si tratta della prosecuzione del progetto MK-ULTRA, un programma di controllo mentale sviluppato dalla CIA, e testato su militari e civili. I metodi sono incredibilmente sadici (lo scopo principale è quello di traumatizzare la vittima), ed i risultati sono raccapriccianti: la creazione di una schiavo mentalmente controllato, che può essere attivato in qualsiasi momento per eseguire qualsiasi azione richiesta dal gestore (handler). Mentre i mass media ignorano il problema, oltre 2 milioni di americani hanno subito gli orrori di questa programmazione. Questo articolo esamina le origini della programmazione Monarch, alcuni dei suoi metodi e il simbolismo.

Attenzione questo articolo contiene elementi forti che potrebbero fungere da attiviatori per i sopravvissuti della programmazione Monarch

La programmazione Monarch è una tecnica di controllo mentale che comprende elementi del Satanic Ritual Abuse (SRA) e del disturbo di personalità multipla (MPD). Si utilizza una combinazione di psicologia, neuroscienze e rituali occulti per creare all’interno degli schiavi un alter ego che può essere attivato ​​e programmato dai gestori. Gli schiavi della programmazione Monarch vengono utilizzati da varie organizzazioni collegate con l’elite mondiale in settori come: l’esercito, la schiavitù sessuale e l’industria dell’intrattenimento. In questo articolo daremo un occhio alle origini della programmazione Monarch, alle sue tecniche e al suo simbolismo.

ORIGINI

Durante il corso della storia, sono stati registrati molteplici resoconti che descrivevano rituali e pratiche simili al controllo mentale. Uno dei primi scritti che si riferisce all’uso dell’occultismo per manipolare la mente, può essere trovato nel Libro dei Morti egiziano. Si tratta di una raccolta di rituali, molto studiato dalle società segrete di oggi, che descrive i metodi di tortura e di intimidazione (per creare un trauma), l’uso di pozioni (farmaci) e il “lancio” di incantesimi (ipnotismo), che si traduce nel totale asservimento dell’iniziato. Altri eventi attribuiti alla magia nera, alla stregoneria e alla possessione demoniaca (dove la vittima è animata da una forza esterna) sono anche essi antenati della programmazione Monarch.

Tuttavia è durante il 20 ° secolo che il controllo mentale diviene una scienza in senso moderno del termine, dove migliaia di soggetti sono stati sistematicamente osservati, documentati e sperimentati.

Uno dei primi studi sulla metodica del controllo mentale basato sul trauma sono state condotte da Josef Mengele, medico che lavorava in campi di concentramento nazisti. Inizialmente acquisì notorietà per essere stato uno dei medici delle SS che curò la selezione dei prigionieri in arrivo, determinando chi doveva essere ucciso e che sarebbe diventato un operaio per i lavori forzati. Tuttavia, egli è noto soprattutto per aver condotto degli esperimenti macabri sugli esseri umani all’interno dei campi di concentramento. Mengele conduceva esperimenti pure sui bambini, motivo per il quale venne chiamato “L’angelo della Morte”.

Joseph Mengele, 1935

Mengele non gode di stima per i suoi sordidi esperimenti sui prigionieri dei campi di concentramento, in particolare sui gemelli. Una parte del suo lavoro, menzionata raramente, è la ricerca sul controllo della mente. Gran parte di essa è stata confiscata dagli Alleati ed è ancora classificata ai nostri giorni.

    “DR. GREEN (Dr. Joseph Mengele): Il miglior programmatore, si potrebbe forse conferire lui il titolo di padre della programmazione Monarch, un ex-medico del campo di concentramento nazista. Migliaia di schiavi Monarch controllati mentalmente negli Stati Uniti avevano il “Dr. Green” come loro programmatore capo “1

    “Il Dr. Joseph Mengele, conosciuto ad Auschwitz, fu il principale promotore del Progetto Monarch, basato sul trauma, e dei programmi MkUltra della CIA. Mengele e circa 5, 000 altri nazisti di alto rango sono stati segretamente trasferiti negli Stati Uniti e nel Sud America all’indomani della seconda guerra mondiale in una Operazione progettata dalla Paperclip. I nazisti hanno continuato la loro opera nello sviluppo di tecnologie di controllo mentale e missilistica in segreto nelle basi sotterranee militari. L’unica cosa che c’è stata detta era che il lavoro di progettazione missilistica era portato avanti in collaborazione con l’ex celebrità nazista Warner Von Braun. Gli assassini, i torturatori, i mutilatori che hanno spezzato migliaia di vite sono stati discretamente tenuti da parte, occupando comunque le basi sotteranee militari degli Stati Uniti che a poco a poco sono diventate la dimora di migliaia e migliaia di bambini americani rapiti dalle strade (circa un milione l’anno) e messi in gabbie di ferro impilate dal pavimento al soffitto come parte della “rieducazione”. Questi bambini sarebbero stati utilizzati per affinare e perfezionare ulteriormente le tecnologie sul controllo mentale di Mengele. Alcuni bambini selezionati (almeno quelli che sopravvivevano alla ‘rieducazione’), sarebbero diventati gli schiavi controllati mentalmente del futuro che sarebbero poi stati utilizzati in migliaia di lavori diversi che vanno dalla schiavitù sessuale agli omicidi. Una parte consistente di questi bambini, che erano considerati materiali di consumo, sono stati abbattuti intenzionalmente di fronte (e da) altri bambini, al fine di traumatizzare il tirocinante selezionato in totale rispetto e sottomissione 2.

Le ricerche di Mengele servirono come base per l’illegale e segreto programma di ricerca CIA chiamato MK-ULTRA.

MK-ULTRA

Documento sull’Mk-Ultra declassificato

Il progetto MK-ULTRA è andato avanti dagli inizi degli anni 50 fino alla fine degli anni 60, utilizzando i cittadini americani e canadesi come soggetti di prova. Le prove pubblicate sul  Progetto MK-ULTRA indicano l’utilizzo di metodologie che miravano a manipolare i singoli stati mentali e alterare le funzioni cerebrali, compresa la somministrazione di farmaci surrettizia e di altre sostanze chimiche, la deprivazione sensoriale, l’isolamento e abusi verbali e sessuali.

Gli esperimenti MK-ULTRA più pubblicizzati indicano la somministrazione di LSD su soggetti umani inconsapevoli, compresi i dipendenti della CIA, i militari, i medici, gli agenti governativi, le prostitute, i malati di mente, e i membri del pubblico in generale, al fine di studiare la loro reazioni.

Tuttavia, la portata dell’MK-ULTRA, non si ferma qui. Vennero sistematicamente utilizzate sedute di elettroshock, torture fisiche/mentali e abusi sessuali su molti soggetti, compresi i bambini.

Foto declassificata di una giovane vittima dell’MK-Ultra (1961). Bambina di 8 – 10 anni sottoposta a 6 mesi di LSD, elettroshock, privazione sensoriale. Circa ogni 60 minuti la memoria le veniva cancellata ed ora il suo cervello è come quello di un neonato.

Anche se gli obiettivi ammessi dei progetti erano quelli di sviluppare metodi di tortura e interrogatorio da usare contro i nemici del paese, alcuni storici hanno affermato che il progetto mirò a creare il “candidato della Manciuria”, programmato per compiere atti diversi, quali omicidi e altre missioni segrete.

L’MK-ULTRA venne portato davanti alla luce dei riflettori da varie commissioni nel 1970, compresa quella della Rockefeller del 1975. Anche se si sostiene che la CIA abbia interrotto tali esperimenti, dopo l’intervento di queste commissioni, alcuni whistle-blowers affermano che il progetto ha assunto un basso profilo e il programma Monarch sia diventato il suo successore “classificato”.

L’affermazione più incriminate finora fatta da un funzionario del governo per quanto riguarda la possibile esistenza di un progetto MONARCH venne estratta da Anton Chaitkin, uno scrittore per il Taurillon. Quando venne chiesto direttamente all’ex direttore della CIA William Colby: “Cosa ne pensa del progetto Monarch?”, rispose con rabbia e con ambiguità, “Ci siamo fermati tra la fine del 1960 e i primi anni del 1970.”3.

PROGRAMMAZIONE MONARCH

Anche se non c’è mai stata alcuna ammissione ufficiale dell’esistenza della programmazione Monarch, eminenti ricercatori hanno documentato l’uso sistematico del trauma in soggetti per scopi di controllo mentale. Alcuni sopravvissuti, con l’aiuto di terapisti dedicati, sono stati in grado di “deprogrammare” se stessi per andare poi a registrare e divulgare i dettagli raccapriccianti delle loro traversie.

Gli schiavi Monarch sono principalmente utilizzati dalle organizzazioni per effettuare operazioni mediante capri espiatori addestrati a svolgere compiti specifici, che non contestino gli ordini, che non ricordino le loro azioni e che, se scoperti, si suicidino automaticamente. Sono il capro espiatorio perfetto per gli omicidi di alto profilo (vedi Sirhan Sirhan), candidate ideali per la prostituzione, per la schiavitù sessuale e della pornografia snuff. Sono anche perfette marionette per l’industria dell’intrattenimento che fa di loro delle star.

    “Quello che posso dire è che oggi la programmazione rituale basata sull’abuso è molto diffusa, è sistematica, si organizza attraverso le conoscenze esoteriche che non sono scritte, o pubblicate su qualsiasi libro o dette in un talk show, ma che vediamo costantemente aggirarsi in tutto il paese.

    La gente dice: “A quale scopo?” La mia ipotesi migliore è quella che vogliono un esercito di candidati della Manciuria, decine di migliaia di robot mentali che si prostituiranno, agiranno nella pornografia infantile, nel contrabbando della droga, nel contrabbando internazionale di armi, faranno snuff-film, ogni sorta di cosa che porti un forte guadagno economico, ci tenteranno insomma, alla fine i megalomani al vertice della piramide penseranno di aver creato un ordine satanico che comanderà il mondo”. 4

I programmatori Monarch causano traumi intensi ai soggetti, attraverso l’uso di elettroshock, torture, abusi sessuali e giochi mentali, al fine di costringerli a dissociarsi dalla realtà – una risposta naturale in alcune persone, quando si trovano a sopportare un dolore insopportabile. La capacità del soggetto di dissociarsi è un requisito importante ed è, più facilmente riscontrabile nei bambini che provengono da famiglie che hanno subito abusi anche nelle generazioni precedenti. La dissociazione mentale permette ai gestori di creare diversi alter ego in compartimenti a tenuta stagna nella psiche del soggetto, che possono essere quindi programmati e attivati a piacimento.

“La programmazione basata sul trauma può essere definita come la tortura sistematica che blocca la capacità di elaborazione cosciente della vittima (attraverso il dolore, il terrore, la droga, l’illusione, la privazione sensoriale o l’eccesso di stimolazione sensoriale, la diminuzione dell’ossigeno, il freddo, il caldo, la stimolazione cerebrale e, spesso, con esperienze di pre-morte), e che impiega poi suggerimenti e / o condizionamenti classici e operanti (in coerenza con i principi consolidati della modificazione comportamentale) per impiantare i pensieri, le direttive e le percezioni nella mente inconscia, nelle nuove identità, che forzano la vittima a fare, sentire, pensare o percepire le cose, agli scopi del programmatore. L’obiettivo è che la vittima segua le direttive senza consapevolezza, compresi gli atti che sono in palese violazione con la morale o i principi del soggetto.

L’installazione della programmazione per il controllo mentale si basa sulla capacità della vittima di dissociarsi, che consente la creazione di nuovi personaggi indipendenti l’un l’altro che sono i veicoli con cui la programmazione si attua in maniera segreta. I bambini dissociati sono i primi “candidati” per questo genere di programmazione “. 5

Il controllo mentale Monarch è segretamente utilizzato da vari gruppi e organizzazioni per vari scopi. Secondo Fritz Springmeier, questi gruppi sono conosciuti come il “Network” e formano la struttura portante del Nuovo Ordine Mondiale.

ORIGINI DEL NOME

Il controllo mentale Monarch è chiamato in questo modo in riferimento alla farfalla Monarca – un insetto che comincia la sua vita come un verme (che rappresenta il potenziale non sviluppato) e, dopo un periodo nel bozzolo (programmazione) rinasce come splendida farfalla (lo schiavo Monarch). Alcune caratteristiche specifiche per la farfalla monarca, sono applicabili anche al controllo mentale.

    “Uno dei motivi principali per cui la programmazione Monarch ha assunto questo nome fù la farfalla monarca. La farfalla monarca impara dove è nata (radici) e passa questa conoscenza genetica ai suoi discendenti (di generazione in generazione). Questo è stato uno degli animali che ha fatto tacere gli scienziati, rendendo scientifico il fatto che il sapere possa essere trasmesso geneticamente. Il programma Monarch si basa sugli obiettivi Nazisti/Illuminati di creare una razza superiore, in parte attraverso la genetica. Se la conoscenza può essere trasmessa geneticamente (ed è così), allora è importante che vengano trovati i corretti genitori che possano passare la corretta conoscenza a quelle vittime selezionate per il controllo mentale Monarch “6.

“Quando una persona sta subendo traumi indotti da elettroshock, è provato che essa subisce una sensazione di leggera vertigine, come se si sentisse sospeso o fluttuante come una farfalla. Vi è anche una rappresentazione simbolica relativa alla trasformazione o alla metamorfosi di questo bell’insetto: da un bruco in un bozzolo (dormienza, inattività), ad una farfalla (nuova creazione), che ritorna al suo punto di origine. Tale è il modello migratorio che rende questa specie unica.”7

METODO

La vittima viene chiamata “schiavo” da parte del programmatore / gestore, che a sua volta è percepito come un “maestro” o “Dio”. Circa il 75% è di sesso femminile, in quanto in possesso di una maggiore tolleranza al dolore e perchè tendono a dissociarsi più facilmente rispetto ai maschi. Gli Handler della programmazione Monarch cercano di dividere in comparti la psiche del soggetto, creando personalità multiple usando il condizionamento basato sul trauma.

Di seguito è riportato un elenco parziale di queste forme di tortura:

1. Abuso sessuale e tortura

2. Confinamento in box, gabbie, bare, ecc, o sepoltura (spesso con una piccola apertura o un tubo d’aria per l’ossigeno)

3. Contenzione con corde, catene, polsini, ecc

4. Provocando la sensazione di annegamento

5. Caldi o freddi estremi, immersione nell’acqua ghiacciata o in prodotti chimici corrosivi/acidi

6. Scarnificazione (alle vittime destinate a sopravvivere venivano staccati solo le parti superiori dello strato epidermico)

7. Girare su se stessi

8. Luce Accecante

9. Scosse elettriche

10. Ingestione forzata di fluidi corporei, come sangue, urina, feci, carne, ecc

11. Essere appesi in posizioni scomode e dolorose

12. La fame e la sete

13. La privazione del sonno

14 Compressione forzata con pesi e oggetti

15. Privazione sensoriale

16. Allucinogeni, per creare confusione e amnesia, somministrate per iniezione o per via endovenosa

17. Ingestione o iniezione di sostanze chimiche tossiche per creare dolore o malattia, compresi agenti chemioterapici

18. Stiramento degli arti o dislocamento degli stessi

19. Posizionamento di serpenti, ragni, vermi, ratti e altri animali per indurre paura e disgusto sul corpo

20. Esperienze vicine al pre morte, come l’asfissia da soffocamento o annegamento, con immediata rianimazione

22. Si è costretti ad essere esecutori o testimoni di abusi, della tortura e il sacrificio di persone e animali.

23. Partecipazione coatta nella pedopornografia e nella prostituzione

24. Stuprare una donna per metterla incinta, viene quindi fatta abortire e il feto viene utilizzato a scopo rituale, o se la gravidanza non viene interrotta, il bambino viene rapito per essere una vittima sacrificale o diventare uno schiavo.

25. Abusi che vanno a colpire anche la spiritualità delle vittime facendole sentire possedute, molestate, e completamente controllate da spiriti o demoni

26. Profanazione delle credenze giudaico-cristiana e delle forme di culto; dedizione a Satana o ad altre divinità

27. Abusi e illusioni vengono perpetrati in modo da convincere le vittime che Dio è il male, come ad esempio convincere una bambina che è stato Dio a violentarla.

28. La chirurgia usata come forma di tortura, di sperimentazione, o che causa una variata percezione delle cose.

29. Danni o minacce ai familiari, agli amici, alle persone care, agli animali domestici, e alle altre vittime, per forzare il rispetto

30. L’uso della illusione e della realtà virtuale per confondere e rendere l’intera vicenda unw cosa poco credibile 8.

    “La base per il successo della programmazione Monarch è che possono essere create differenti personalità o parti di personalità, che non si conoscono tra loro, ma che possono prendere il controllo del corpo in momenti diversi. Le pareti di amnesia costruite grazie ai traumi, formano uno scudo protettivo di segretezza che protegge i colpevoli dall’essere scoperti, e impedisce alla personalità principale di sapere quando il sistema di cambio personalità è attivo. Lo scudo del segreto permette ai membri del culto di vivere e di lavorare assieme agli altri e di rimanere totalmente inosservati. La personalità dominante potrebbe essere un buonissimo cristiano, ma la personalità che si nasce sotto di essa potrebbe essere più satanica di quella di Mr. Hyde (Guardatevi BTK Bind Torture Kill). Si cerca di fare molto sotto il profilo del mantenimento della segretezza della agenzia di intelligence o del gruppo occulto che sta controllando lo schiavo. Il tasso di successo di questo tipo di programmazione è alto, ma quando fallisce, i fallimenti vengono eliminati attraverso la morte. Ogni trauma e tortura serve a uno scopo. Una grande quantità di sperimentazioni e ricerca furono condotti per sapere cosa poteva essere fatto e cosa no. Vennero elaborati grafici con i dati statistici su quanto si potesse torturare un corpo di un dato peso e di una data età senza che tale individuo morisse. “9

    “A causa del grave trauma indotto dalla terapia elettroconvulsiva, dagli abusi sessuali e da altri metodi, la mente si divide in personaggi differenti dal principale. Precedentemente indicato come Disturbo di Personalità Multipla, è attualmente riconosciuto come Disturbo dissociativo di identità ed è la base per la programmazione Monarch. Il condizionamento della mente della vittima viene ulteriormente rafforzato attraverso l’ipnosi, la coercizione a doppio legame, inversioni tra piacere e dolore, privazioni di cibo, acqua, sonno e sensoriale, insieme a vari farmaci che modificano alcune funzioni cerebrali “. 10

La dissociazione viene quindi ottenuta traumatizzando il soggetto, utilizzando l’abuso sistematico e rituali occulti terrificanti. Una volta che la scissione della personalità di base si verifica, un “mondo interno” può essere creato e nuovi alterego possono essere programmati utilizzando strumenti quali la musica, i film (soprattutto le produzioni Disney) e le fiabe. Questi ausili visivi e audio rafforzano il processo di programmazione con immagini, simboli, significati e concetti. Gli alterego appena creati possono essere attivati con le parole di attivazione o con dei simboli con cui è stata programmata la psiche del soggetto dal gestore. Alcune delle immagini più comuni interne viste dagli schiavi del controllo mentale sono gli alberi, l’Albero Cabalistico della Vita, loop infiniti, antichi simboli e lettere, ragnatele, specchi, vetri rotti, maschere, castelli, labirinti, demoni, farfalle, clessidre, orologi e robot. Questi simboli sono comunemente inseriti nei film della cultura popolare e nei video per due motivi: per desensibilizzare la maggioranza della popolazione, utilizzando i messaggi subliminali e la programmazione neuro-linguistica e di costruire deliberatamente specifici trigger e chiavi per la programmazione di base per i bambini “monarch” altamente impressionabili. 11 Alcuni dei film utilizzati per la programmazione Monarch includono Il mago di Oz, Alice nel paese delle meraviglie, Pinocchio e la Bella Addormentata.

Il film Il mago di Oz è utilizzato dai gestori del programma Monarch per i loro schiavi. Simboli e significati nel film diventano attivatori nella mente della vittima che consentono un facile accesso alla mente dello schiavo da parte del gestore. Nella cultura popolare, velati riferimenti alla programmazione Monarch usano spesso analogie con Il mago di Oz e Alice nel paese delle meraviglie.

In ogni caso, allo schiavo viene fornita una particolare interpretazione della trama del film, al fine di migliorare la programmazione. Ad esempio, ad uno schiavo che guarda Il mago di Oz viene insegnato che “Somewhere Over The Rainbow”è il “luogo felice” dove le vittime del controllo Monarch devono andare per sfuggire al dolore insopportabile che gli affligge. Utilizzando il film, i programmatori incoraggiano gli schiavi ad andare “oltre all’arcobaleno” dissociandosi, separando in modo efficace le loro menti dai loro corpi.

     “Come accennato prima, l’ipnotizzatore troverà più facile ipnotizzare i bambini se ci sa fare con loro. Un metodo che è efficace è quello di dire ai bambini piccoli, “Immagina di guardare il tuo programma tv preferito.” Questo è il motivo per cui i film della Disney e gli altri show per i piccoli sono così importanti per i programmatori. Essi sono lo strumento ipnotico ideale per ottenere la dissociazione mentale del bambino. I programmatori hanno utilizzato i film fin dall’inizio per far imparare ai piccoli gli script ipnotici. I bambini hanno bisogno di sentirsi parte del processo ipnotico. Se l’ipnotista permette al bambino di costruirsi il suo immaginario personale, le suggestioni ipnotiche saranno più forti. Piuttosto di dire il colore del cane, il programmatore può chiederlo direttamente al bambino. E’ proprio in questo aspetto che i libri e i film proiettati assistono il bambino nel focalizzare la giusta direzione da intraprendere con la sua psiche. Se l’ipnotista parla con il bambino, dovrà prendere delle precauzioni extra per non cambiare il tono della voce e avere transizioni morbide. La maggior parte dei film della Disney sono utilizzati ai fini della programmazione. Alcuni di essi sono progettati specificatamente per il controllo della mente “12.

LIVELLI DELLA PROGRAMMAZIONE MONARCH

I livelli di programmazione Monarch identificano le “funzioni” dello schiavo e prendono il nome dalla elettroencefalografia (EEG) delle onde cerebrali ad essi associate.

Tipi di onde cerebrali

Monitoraggio delle onde cerebrali attraverso il cuoio capelluto

Considerata come la programmazione “generale” o regolare, quella ALPHA si situa all’interno delle dinamiche di base del controllo della personalità. E’ caratterizzata da una ritenzione mnemonica estremamente pronunciata, insieme ad un sostanziale incremento della forza fisica e visiva. La programmazione alpha si realizza attraverso la deliberata suddivisione della personalità delle vittime, in sostanza, provoca una divisione sinistra-destra del cervello, consentendo una riunione programmata dell’emisfero sinistro e destro attraverso la stimolazione neuronale.

La BETA rappresenta la programmazione “sessuale” (schiavi sessuali). Questa programmazione elimina le convinzioni morali apprese e stimola l’istinto sessuale primitivo, privo di inibizioni. Alterego “Gatte” possono crearsi a questo livello. Conosciuta come la programmazione Sex-Kitten, è la più visibile delle programmazioni sulle celebrità femminili, sulle modelle, sulle attrici e sulle cantanti che sono state sottoposte a questo tipo di programmazione. Nella cultura popolare, i vestiti con stampe feline spesso denotano la programmazione sex-kitten.

La DELTA è nota come programmazione “killer” ed è stata originariamente sviluppata per l’addestramento degli agenti speciali o dei soldati d’elite (cioè la Delta Force, il First Earth Battalion, il Mossad, ecc) nelle operazioni di infiltrazione. L’ottima risposta adrenalinica e l’aggressività controllata sono evidenti. I soggetti sono privi di paura e sono molto sistematici nello svolgimento delle loro assegnazioni. Istruzioni come il suicidio  sono stratificate in a questo livello.

THETA. Viene considerata una programmazione psichica. I bloodliners (cioè coloro che discendono da famiglie di tradizione satanista) hanno una propensione psichica, sconosciuta a chi non appartiene alle loro casate, utilizzando la telepatia. Tuttavia, dati i limiti intrinseci di questo tipo di controllo mentale vennero introdotti svariati sistemi elettronici, come impianti cerebrali che sfruttano le tecnologie laser ed elettromagnetiche. E’ noto che essi vengono utilizzati in abbinamento a super computer e a satelliti di geolocazione.13

CONCLUDENDO

E’ difficile rimanere obiettivi descrivendo gli orrori subiti dagli schiavi Monarch. L’estrema violenza, l’abuso sessuale, la tortura mentale e i giochi sadici inflitti alle vittime da “rinomati scienziati” e da funzionari di alto livello dimostrano l’esistenza di un vero e proprio “lato oscuro” del potere. Nonostante le rivelazioni, i documenti e i whistle blowers, la grande maggioranza della popolazione ignora, respinge o evita il problema del tutto. Oltre due milioni di americani sono stati programmati dal condizionamento basato sul trauma dal 1947 e la CIA ha ammesso pubblicamente i propri progetti sul controllo mentale nel 1970. Film come The Manchurian Candidate fanno riferimento direttamente al soggetto della discussione che sto portando avanti, raffigurando le tecniche di tortura, come l’elettroshock, l’uso di parole “attivatrici” e l’implementazione del microchip nelle nostre vite. Diversi personaggi pubblici che vediamo nei nostri schermi tv e nei film sono schiavi del controllo mentale. Personaggi famosi, da Candy Jones, a Celia Imrie a Sirhan Sirhan sono uscite allo scoperto e hanno raccontato le loro esperienze di vittime del controllo mentale … ma ancora il pubblico rivendica l’idea che “sia tutto una finzione”.

La ricerca e i fondi investiti nel progetto Monarch non vennero spesi solo per le vittime del controllo Monarch. Molte delle tecniche della programmazione messe a punto in questi esperimenti vengono applicati su una scala mondiale attraverso i mass media. I video musicali, le notizie dei media ufficiali, i film, le pubblicità e i programmi televisivi sono concepiti utilizzando i dati più avanzati sul comportamento umano a disposizione. Molti di questi provengono dalla programmazione Monarch.

Fonte

Advertisements

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 18 maggio 2011 su Controllo Mentale, Illuminati, Joseph Mengele, Mk-Ultra, nazismo, Programmazione Beta, Programmazione Delta, Programmazione Monarch, Programmazione Theta, Satana. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 39 commenti.

  1. Bell’articolone.
    Secondo me faresti bene ad inserire più foto chock tipo quella della bambina, ammesso che se ne trovino di autentiche.

    Two thumbs up!

    • Grazie! Bhè in effetti è difficile trovare foto “autentiche” cmq anche a me quella della bambina mi ha colpito molto…Immaginare solo i momenti che hanno dovuto passare certi bambini è sconvolgente!

  2. Agghiacciante…non ho parole…

  3. pazzesco, incredibile poi che esista gente capace di eseguire…a meno che non siano stati sottoposti pure loro a qualcosa del genere.Chi fa o pensa queste azioni non ha cuore anima coscenza ecc…

  4. La programmazione è mostruosa, mi vengono in mente i corsi di theta che vengono svolti in giro per il mondo…Attenzione, ogni induzione può essere pericolosa…Questa è macroscopica…ma le altre???
    L’Attenzione non è mai troppa…IN GUARDIA…!!

  5. THE PROBLEM IS.WE HAVE A CHIP IN THE BODY.DNA.WE ARE TERMINALS OF A BIG COMPUTER.PEOPLE KIDNAP PEOPLE FOR JOKE, PORQUE’ LO HA LEJDO , VISTO EN PELICULA, AND PLAY SIM CITY REAL FAMILY, REAL AMBASSADORS,REAL,HOUSE,REAL PRESIDENTS, REAL EARTHQUAKE,RAIN,TZUNAMI.FIND THE SATELLITARE PROJECTION OF MY HOUSE IN THAT PLACES.IS FULL OF CHILDREN KIDNAPPED AND USED TO USE THE COMPUTERS OF MAKING RAIN,FOG,TERREMOTO,MIERDA NEL HUMAN SOFTWARE, HURINE, BLOOD.SINCERELY.PUT A 56KG MAGNETE NEODIMIO TO OFF YOUR CHIP

  6. DEAR WORLD, EVERYBODY IN THE WEB, FROM BIRTHDAY.A SCIENTIST KIDNAPPED ME TO PLAY SIM CITY REAL FAMILY.YOU CAN CHECK IN THE WEB, YOUR LIFE.MAY BE YOU HAVE TO PAY THE LINK.THIS ORGANISATION CANT HAVE ALMA PORQUE IS CONTROLLED BY REMOTE CONTROL.BELIEVEME.IS NOT PSICOLOGIC, IS REMOTE CONTROL.CHIP TO CHIP.LIKE A CAR OF YOUR CHILDREN, IS PLAY STATION WITH REAL PEOPLE INSIDE. EVERYBODY CAN BE STUPID CONTROLLED REMOTE.I AM A VICTIM AND THE SCIENTIST USE ME, MY HOUSE FOR EXPERIMENT.A CASA DE LA PUTA, A LO MEJOR.DOMOTICA, THEY HAVE THE CONTROL OF MY DOMESTIC SUPPLY.MANY PEOPLE SLAVES, FOR THIS. FOR MISTER BERLUSCONI, LADY DIANA, ETC, ETC.I HOPE SOMEBODY IS STILL ALIVE, NO THE JOKE OF SOMEBODY. I AM LOKKING FOR SOMEBODY WITH HIGH TECH INSTRUMENTS TO FIND THIS PLACES WITH ALICE,LHS,NCR, SPY UNIONE EUROPEA ETC ETC. SINCERELY.MARISA ALLUCCI A VICTIM OF OLOCAUST.

  7. DEAR WORLD, A SCIENTIST KIDNAPPED ME FROM MY BITHDAY, TO PLAY SIM CITY REAL FAMILY, REAL, HOUSE, REAL, AMBASSADORS, REAL PRESIDENTS.Y?BECAUSE IN A HUMANBODYSOFTWARE IS PLANTY HUMAN PEOPLE. THE DAY LADY DIANA DY, HOW MANY PEOPLE ETC ETC? THE DAY LADY CAROLINA SPLIT, HOW MANY PEOPLE SPLAT?EVERY DAY I HAVE SHET, MIERDA, CACCA IN MY MOUTH, BODY.HOW MANY PEOPLE HAVE ESCHIRIKIA KOLY IN THE WORLD. MAY I HAVE BEEN CLEAR TODAY. SINCERELY.MARISA ALLUCCI. QUI PRO QUO::ANY CHANGE,,I AM TECNOLOGICAL STUPID ALL MY LIFE.BBVA ES 23 MM 0182 3441 22 020 15 16 607.

  8. a volte preferirei restare chiuso nella mia ignoranza per non sapere ciò che accade di così orribile..la morte arriva per tutti ma così non la augoro neanke ad un cane..

  9. Nei media ci sono tantissimi richiami a questo tipo di cose:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Alice_Academy Questo è un manga-anime che parla del controllo mentale, c’è questa scuola dove sono addestrati fin da bambini, con punizioni e controllo, il potere si chiama “Alice” che richiama molto “Alice nel paese delle meraviglie” spesso utilizzata nel controllo mentale.

    In Charmed c’è la Scuola di Magia dove i bambini che hanno poteri vengono addestrati ma soprattutto le accademie demoniache dove attraverso un iter progressivo di torture e indottrinamenti, il male costruisce i propri futuri demoni, si diventa demone solo se si uccide qualcuno. Sono scuole invisibili al resto del mondo. C’è il concetto di prescelto e di linea di sangue.

    Hoghwarts stessa è una scuola di questo tipo.. se ci pensate bene.

    libro di Lisa Jane Smith: Dark visions. si parla di un ” Centro Studi” in california, il Zetes Institute dove sono rinchiusi dei ragazzi classificabili come theta. Il padrone della scuola vuole che mettano al suo servizio i loro doni.

    In V for Vendetta, quando Evey viene rinchiusa e torturata da V che poi le dice che era l’unico modo per liberarla..beh è chiaramente un richiamo a questo tipo di programmazione.

    Torey Hayden che è un’educatrice statunitense scrive il libro che racconta la storia vera di una bambina e si chiama “Una bambina e gli spettri”, la bambina ha gravissimi disturbi comportamentali e racconta di partecipare a messe nere e abusi sessuali. Ho letto il libro, molti anni prima di sapere queste cose,è agghiacciante. nel finale viene lasciato in sospeso dall’autrice il fatto se questi abusi siano veri o no, anche se lei ha creduto alla bambina. Si vede un aspetto raccapricciante dell’america di provincia.

  10. dal sito di Torey Hayden:
    Scrivendo UNA BAMBINA E GLI SPETTRI il tema che Torey voleva affrontare specificamente era la difficoltà che i professionisti incontrano nell’interpretare i disturbi del comportamento. All’epoca in cui ha scritto UNA BAMBINA E GLI SPETTRI, era preoccupata per tutte le persone che si imbarcavano in strane avventure, come gli abusi satanici e rituali e i disordini multipli di personalità e quindi voleva dimostrare quanto fosse difficile dal punto di vista dei professionisti stabilire esattamente che cosa stava capitando – e quanto fosse facile nella diagnosi lasciarsi influenzare dalle proprie inclinazioni personali.

    UNA BAMBINA E GLI SPETTRI è stato il primo libro che gli editori hanno rispedito a Torey perché lo riscrivesse. La fine poco chiara non piaceva. Ma poiché è una storia vera, Torey ha trovato difficile trovare una fine più adeguata. Il problema è stato risolto introducendo un lungo epilogo che è stato riscritto quindici volte prima di essere accettato.

    UNA BAMBINA E GLI SPETTRI sarebbe poi diventato il secondo libro più popolare di Torey dopo UNA BAMBINA. Ha raggiunto la classifica dei libri più venduti in cinque paesi.
    Torey ancora non è sicura di che cosa sia realmente accaduto a Jadie.

  11. a conferma di questo ricordo che i peggiori sono i preti sacerdoti che parlano di Cristo ma sono di Satana, non fate battezzare i vostri figli perchè sono rovinati da loro

  12. ma allora in un mondo come questo dove il male è reso moralmente giusto come si fa a capire qual’è la via giusta da seguire ?

    • Bisogna andare controcorrente, il primo passo da fare e guardare in se stessi, il resto piano piano arriverà, con la giusta apertura mentale e la volontà è possibile ribellarsi (a livello personale) a questo sistema

    • Ciao! La via giusta da seguire e il Cuore, il cambiameno e il risveglio delle coscienze e in corso e nessuno lo pèuò fermare o ostacolare. E sai perché? Fa parte di un progetto Divino…. molto presto ti dirò di più! Carmelo Bucca

  13. Ma cosa dici? Guarda che non li subiscono solo gli americani gli orrori di questa programmazione!

  14. Quando non riescono ad accedere alla mente con i soliti mezzi (musica, film, televisione) allora fanno intervenire qualche dottorino della mente con la scusa di volerti “curare”, che in realtà altro non è che un losco tentativo di CONTROLLO MENTALE PER CANCELLARE LA MEMORIA.

    NON RIUSCIRANNO MAI A CANCELLARE LA MIA MEMORIA MALEDETTE MERDE!

  15. Tutto ciò è raccapricciante e il brutto è che per la maggior parte delle persone è difficile credere che queste cose accadano realmente. I poveri superstiti poi reduci di questo totale disorientamento raccontano anche avvenimenti distorti e confusi rendendo ancora più difficile capire.Come ha detto Alessandro in un mondo del genere è complicato scegliere la strada giusta, se anche il nostro inconscio,se perfino dentro di noi veniamo contaminati…
    Forse a 16 anni dovrei pensare ad altre cose,solo che immagino il futuro di questo mondo di m… e mi chiedo dove andremo a finire…

  16. 02 ottobre 2011..Nessuno si ricorda di questa data?Che era successo?Un uomo si è strappato gli occhi in una chiesa…Pazzia,autolesionismo,possessione diabolica.Il demonio non uccide MAI la sua vittima:la usa per i suoi scopi ma non la uccide.Se lo facesse sarebbe costretto ad entrare nel corpo di una’altra persona.Come definirei questo accaduto?CONTROLLO MENTALE.

  17. Troppo difficile tenere segreto un apparato del genere. Prima o poi ti beccano. Basta che soltanto uno dei capi si incazzi con un altro e voglia fare un dispetto, per dire. Quindi, chi vi dice che non si siano “evoluti”, sfruttando ben altri metodi? Comprese le “persone normali”? Esempio: pensionati che non arrivano a fine mese, disoccupati, famiglie composte da una marea di figli da mantenere, parenti incazzati, amici incazzati, vicini incazzati e così via. Molto più semplice e pulito. Prendo una calunnia e la rendo una verità in modo tale da trasformare una persona in un criminale (vessazioni psicologiche continue) attraverso queste “persone normali”. Se ci pensate bene, i metodi per fregare gli altri sono sempre più “puliti”.
    Ho molta più paura delle persone normali, che dei criminali.

  18. quando sei giovane ti insegnano che il mondo è ciò che sembra,tutto semplice,niente ha una maschera.con il tempo (e sono molto giovane) mi sono accorto di essere un po differente dagli altri bambini (intendiamoci,niente di strano tipo superpoteri).sentivo di avere una visione diversa delle cose,come se riscissi a oltrepassare le maschere.anche il mio carattere è molto particolare.ma ora voglio passare alle cose serie.voglio fare un paio di premesse serie: la prima è che ho sedici anni .la seconda riguarda il fatto che ciò che vi sto per raccontare non è dovuto a condizionamenti o suggestione poichè al tempo di questi fatti non conoscevo controlli mentali o altre cose che ci raccontano su programmi come mistero o altri…il fatto è il seguente:come detto nella prima parte ho sempre vissuto in maniera strana le mie esperienze poichè avevo un carattere differente.ma una cosa non mi sono mai riuscito a spiegare.mi capitava molto spesso da piccolo (ora raramente) di sognare…poi mi svegliavo e facevo quello che dovevo fare,scuola eccetera ma mi accadeva di rivivere il sogno nella vita reale (come quando una persona ha un dejavù) con la differenza che vivevo un dejavù frammentato che proveniva dal sogno.un’altra cosa è che le sensazioni le percepisco in maniera differente.non so se vi è mai capitato ma un giorno mi domandai da dove venisse tutto (come il gioco che per fare un tavolo ci vuole la legna,per fare la legna ci vuole un albero..ecc ecc) e pian piano arrivi a domandarti cosa c’è prima di questo, cosa prima di quello arrivando fino a dio e quando mi chiedevo cosa c’era prima di lui mi sebrava tipo di essere sospeso era una sensazione strana,come se mi fossi perso.magari vi verrà da ridere ma sono un ragazzo serio,non dico stronzate tanto per dire,ho voluto condividere con voi la mia testimonianza.

  1. Pingback: Origini e tecniche del controllo mentale Monarch / 1LLUMINATI.COM

  2. Pingback: “Sucker Punch” ovvero come far apparire il controllo mentale Monarch sexy « Neovitruvian's Blog

  3. Pingback: Origini e tecniche del controllo mentale Monarch | STAMPA LIBERA

  4. Pingback: Vma 2011: Celebrare l’industria musicale odierna degli illuminati « Neovitruvian's Blog

  5. Pingback: Il mondo del controllo mentale attraverso gli occhi di una artista con 13 personalità « Neovitruvian's Blog

  6. Pingback: Illuminati: Labyrinth, un modello per il controllo mentale « Neovitruvian's Blog

  7. Pingback: Illuminati: Labyrinth, un modello per il controllo mentale | Ok Ufo

  8. Pingback: L’assassino di Robert Kennedy afferma di esser stato sotto controllo mentale « Neovitruvian's Blog

  9. Pingback: Assassino di RFK, ipno-controllato? :: MiSembraAssurdo

  10. Pingback: Tecniche di controllo mentale Monarch (ex MK-Ultra) | A WordPress Site

  11. Pingback: Labyrint un modello per il controllo mentale - Ciadd News

  12. Pingback: Il mondo del controllo mentale attraverso gli occhi di una artista con 13 personalità | realtà o fantasia ?!

  13. Pingback: Miley Cyrus “BB Talk” – Celebra pedofilia ed abusi | Neovitruvian's Blog

  14. Pingback: “America Ultra”: Un altro tentativo per rendere cool l’MKULTRA | Neovitruvian's Blog

  15. Pingback: Pink – Just Like Fire: Un altro video sul controllo mentale | Neovitruvian's Blog

  16. Pingback: America Ultra un film massonico per giustificare il controllo mentale sulla popolazione

  17. Pingback: La vera storia e il simbolismo occulto di “Stranger Things” | Neovitruvian's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: