Archivi Blog

Le terrificanti avventure di Sabrina sara` estremamente satanico

Il reboot di Netflix della sitcom “Sabrina vita da strega” sarà oscuro ed estremamente satanico. Il trailer di un minuto che promuove lo spettacolo e` abbastanza esplicativo.

“Sabrina vita da strega” era una sitcom degli anni ’90 con un gatto parlante e stupidi siparietti comici. Quindici anni dopo, Netflix ha deciso di rebootare lo spettacolo e, a giudicare dal trailer, non ci sarà traccia di alcuna comicita`. Lo spettacolo, invece, sarà una mix terrificante di sangue, vermi, Baphomet e riti satanici. Alcuni dei commenti su YouTube riassumono la situazione.

Il sito Web Netflix descrive le serie come segue:

Mentre si avvicina il suo sedicesimo compleanno, Sabrina deve scegliere tra il mondo delle streghe della sua famiglia e il mondo umano dei suoi amici.

Lo spettacolo è chiaramente rivolto ai giovani in quanto la protagonista e` un’adolescente e i suoi amici delle superiori. Mentre la serie non è ancora stata pubblicata, il breve trailer disponibile su YouTube ci dice tutto. Ricco di immagini sataniche, il trailer indica chiaramente il vero scopo di questo spettacolo: esporre i giovani al mondo satanico dell’élite occulta.

Ecco alcuni screenshot dal trailer.

Scene all’interno di una scuola superiore per assicurarsi che i giovani entrino in relazione con la storia .

Sabrina cammina con una croce rovesciata sopra di lei. Questo frame dura circa 0,3 secondi.

Bafometto come guest star

Ragazze demoni che arrivano camminando da una grotta dove, per qualche ragione, i ragazzi stanno strisciando in mutande.

Rituali occulti

Baphomet dovrebbe andare in palestra…

Baphomet, le ragazze demone e altri adolescenti che cantano “Happy Birthday” a Sabrina mentre accenna un sorriso.

Questo è più di semplice “intrattenimento”, questo è proselitismo. La serie mette in mostra gli effettivi simboli usati nel satanismo e nella stregoneria in modo che i giovani trovino la questione affascinante. La figura di Baphomet non è un “mostro” casuale, è un’antica figura archetipica associata al satanismo e alla magia nera.

Goya “Witches Sabbath (The Great He-Goat)” 1789. Notate che dei bambini vengono sacrificati.

Che Baphomet sia il “buono” o il “cattivo” della serie non è importante. Si tratta di esposizione. Come visto in innumerevoli articoli su questo sito, lo stesso esatto simbolismo appare nella moda, nei film e nei video musicali di artisti popolari tra i giovani.

La serie verrà rilasciata il 26 ottobre e includerà molte cose relative a Halloween. Questo non è solo dovuto al fatto che Halloween è una festa “spaventosa”. Si tratta in realtà di uno dei sabati più importanti dell’anno e viene celebrato nei circoli occulti con rituali e sacrifici. La vacanza si svolge durante un periodo dell’anno pensato per essere il “più vicino” al mondo degli spiriti, rendendo più facili le invocazioni. Se pensi che sia tutto ridicolo, fidati di me, l’elite pensa il contrario.

Avere giovani che assorbono una serie televisiva con tematiche sataniche poco prima di Halloween è ancora un altro modo in cui l’élite occulta inganna le masse in modo che celebrino inconsapevolmente la loro religione satanica.

Fonte

Illuminati: Spirit Cooking

Le società segrete esistono da millenni, ma spesso non vengono considerate quando si pensa al potere che hanno esercitato nel corso della storia.

Si dice che le società segrete abbiano rituali segreti che permetterebbero l’evocazione di forze oscure. I rituali fungono da cerimoniale di iniziazione ad un determinato gruppo. Per essere uno dei membri, devi superare un test. Alcuni antichi libri del Mistero descrivevano prove che testavano la paura dell’ignoto. In alcuni erano presenti veri pericoli. E alcuni presentavano perversi riti sessuali di passaggio per entrare nel club segreto.

Illuminati e` un termine famoso usato per riferirsi a un gruppo di persone che lavora dietro le quinte ed in segreto. È una sorta di termine generico predefinito per provare ad applicare un’etichetta ad alcune cose contorte o immorali fatte da un gruppo di persone. Il comportamento oscuro, segreto o perverso applicato da alcuni individui come parte di un gruppo viene spesso attribuito agli “Illuminati”, indipendentemente dal fatto che siano effettivamente parte di ciò o meno.

FINTO CANNIBALISMO – SPIRIT COOKING

Nelle email di Podesta di WikiLeaks c’è l’email 15893 che si riferisce a una “cena a base di Spirit Cooking”, la cosiddetta “artista” Marina Abramovic sta parlando a Tony Podesta e spera di sapere se suo fratello John Podesta verrà a trovarla.

La cena a base di Spirit Cooking a cui si fa riferimento è quella famosa dove si vede la gente mentre prende cucchiaiate di sangue finto da manichini nudi che si trovano in vasche riempite di sangue finto, si tratta apparentemente di melassa (ma non sono sicuro che non ci fosse nient’altro mescolato dentro). Utilizzo` sangue vero nella sua prima opera d'”arte” come vedrai. Puoi notare Lady Gaga che si gode il suo cucchiaio di liquido rosso nell’imitazione di un rituale cannibale.

Nel 1997, la Abramovic gestiva una mostra d’arte intitolata “Spirit Cooking”. Ciò incluse perverse scritte su un muro utilizzando sangue di maiale, e ciò che presumo siano parti del corpo di maiale, forse organi, proiettati su una piccola figura umana nell’angolo della stanza. Puoi vedere la Abramovic “creare” questa “arte” nel video qui sotto:

Ecco alcuni dei messaggi che ha scritto con il sangue di maiale:

Mescolare latte materno fresco con latte di sperma fresco
bere nelle notti di terremoto

Con un coltello affilato tagliare profondamente il dito medio della mano sinistra
Mangia il dolore

Ci sono slides di testo su questa Spirit Cooking chiamate “Spirit Cooking Essential Aphrodisiac Recipes” che la Abramovic ha messo online. Una delle “ricette” afferma:

Impegnarsi in rapporti con il partner che ha attraversato lo stesso processo
per 3 giorni e 3 notti bere i nettari l’uno dell’altro
rimandare il climax fino all’ultima ora prima dell’alba del terzo giorno

I presunti “nettari” sono i fluidi sessuali …

Non capisco come tutto cio` possa essere inteso come “arte”. Utilizzare sangue animale per scrivere basta per essere considerato “arte”? Scrivere parole perverse con il sangue puo` essere considerato “arte”? Queste sono creazioni di una mente disturbata. E le persone benestanti e influenti sembrano “amare” il suo lavoro e mangiare ai suoi finti rituali cannibalistici. Perché è così bello far finta di mangiare altre persone e bere latte materno e sperma? Chissà se non lo fanno in riti più segreti che non vengono annunciati ai media.

Anche se questi eventi sono puramente falsi, perché dovrebbe essere una cosa positiva da emulare? Mangiare altre persone. Bere Sperma. È piuttosto perverso. Queste persone hanno problemi per quanto mi riguarda. E` una finestra su macchinazioni più oscure che avvengono nelle loro vite e, per lo meno nella loro psiche.

La ricetta di “Spirit Cooking” sembra provenire dal rituale Cake of Light creato da Aleister Crowley per la sua religione Thelema. Le cialde di luce vengono cotte e consumate durante una riunione religiosa, e sono fatte di miele, olio, sangue mestruale e sperma.

Chiaramente, la Abramovic ha preso in prestito da questo vecchio rituale facendolo suo. Il suo “Spirit Cooking” del 1997 presentava tra gli ingredienti anche lo sperma. Che sia stato effettivamente usato o no, non è certo, ma il fatto di desiderare di emulare questa perversione è qualcosa di malato in per se stesso.

Il rituale viene descritto come:

L’obiettivo della cerimonia è di convertire la materia in energia in modo che gli spiriti possano nutrirsi di essa. Marina “… trae ispirazione dalla credenza popolare secondo cui gli spiriti hanno ancora bisogno di cibo anche se non è più solido, ma sotto forma di luce, suono ed emozioni”.

Lei nega costantemente di essere una satanista, il che può essere vero, potrebbe non essere una “satanista” ufficialmente. Difendendosi quando interrogata sulla Spirit Cooking, dice che non è satanica, ma “spirituale”:

Il mio lavoro riguarda molto più sulla spiritualità che qualsiasi altra cosa … È assolutamente oltraggioso e ridicolo … Voglio dire, questo mondo si sta davvero trasformando in un inferno. Sono completamente stupita, qualcosa viene preso fuori dal contesto allo scopo di provare un determinato punto.

E in difesa del suo “finto cannibalismo” niente da dire tutto normale:

una cena normale. In realtà si trattava di un menu normale, che ho chiamato Spirit Cooking. Non c’era sangue, nient’altro. Utilizzo solo nomi divertenti tutto qui.

Quindi si tratta solo di “nomi divertenti”. Creare finte cene a base di cannibalismo e parlare di bere sperma, è solo qualcosa di “divertente”. Non fa una piega…andiamo avanti.

FINTO CANNIBALISMO AL MUSEO DI ARTE CONTEMPORANEA

La Abramovic ha già messo in scena questo finto cannibalismo. Il 12 novembre 2011 al Museum of Contemporary Art di Los Angeles, ha presentato due torte che somigliavano a delle persone. Le hanno fatte poi a pezzi e se le sono mangiate. Questa è più emulazione che un elogio al cannibalismo.

Puoi vedere Gwen Stefani prendere parte a questo rituale d’elite:

ALTRI EVENTI IN CUI LA ABRAMOVIC HA PORTATO IN SCENA IL CANNIBALISMO

Un altro evento / cena della Abramovic c’era una donna nuda sotto uno scheletro sopra un enorme tavolo rotondo, mentre la gente mangiava intorno a lei, imitando il cannibalismo:

Un’altra cena aveva dei tavoli con delle teste piantate su di essi per emulare nuovamente il cannibalismo:

L’ARTE DI PODESTA

Tutto questo è venuto alla luce negli ultimi anni a causa dei famigerati leaks di e-mail di Hillary Clinton provenienti dall’account di John Podesta. John Podesta era il presidente della campagna presidenziale di Hillary Clinton del 2016. Tony Podesta è un lobbista americano, con wikipedia che afferma di essere “uno dei più potenti lobbisti e fundraiser di Washington”. Ha fatto lobbying per Arabia Saudita e Cina, che sono due grandi bastioni dei diritti umani, giusto? Questi due fratelli sono ben collegati nella struttura dell’élite del potere in America, e probabilmente nel mondo.

In un’altra email di Podesta, e-mail 16498, Marina Abramovic risponde a una email da John Podesta dove le sta chiedendo di andare a una cena “Hillary for America Official Launch”, e lei risponde chiedendogli di venire alla cena il 9 luglio , dato che non può andare alla cena della campagna.

Tony è un fan anche di altra arte della Abramovic. Ha una statura chiamata “The Arche of Hysteria”, che assomiglia alle posizioni in cui Jeffrey Dahmer ha lasciato alcune delle sue vittime uccise scattando poi delle foto:

Tony Podesta ha anche ammesso che uno dei suoi “artisti” preferiti è Biljana Djurdjevic che ritrae bambini semi svestiti in posizioni che sembrano immagini pedofile e in cui si abusano minori.

IL VIDEO DEL RITUALE DI ANGELINA JOLIE

Un video di una Angelina Jolie ventisettenne è leakato rivelando il meccanismo reale all’interno dei rituali di Hollywood. La Jolie descrive le sue esperienze durante i rituali. Puoi ignorare le scene tagliate in cui qualcuno aggiunge la sua prospettiva. Ho preso questo video in quanto aveva il minor numero di tagli in modo da corroborare i sottotitoli, poiché altri video erano più lunghi o il testo appariva senza audio.

È come, se lo avessi filmato per incoraggiare tutti, tutti i diversi tipi di celebrità …

Apparentemente questo significa che il rituale e ` stato filmato per indurre altre persone ad unirsi.

Un sacco di persone fraintendono, pensando che sia S & M. Penso che sia superficiale.

Non è un dolore sessuale superficiale, no, si tratta di un processo di guarigione “reale” dopo aver subito torture sessuali per passare il rito di iniziazione. Non sei solo un accessorio sessuale, ma devi essere tenuto fermo o la tua naturale inclinazione a lottare contro il fatto di essere torturato potrebbe farti impazzire … cosa?

È come se avessi tatuaggi con me dopo il rituale c’era quel tempo in cui ero tipo “Oh, ho i tatuaggi”. E dopo un po ‘, tu sai come ce li hai avuti, puoi spiegarli. Viene da quel posto reale.

Quindi i suoi bizzarri tatuaggi dall’aspetto occulto sembrano essere il risultato di questi perversi rituali di abuso sessuale a Hollywood a cui aderi` quando era giovane.

Angelina ha mostrato i video delle persone torturate ai suoi amici, e sappiamo che uno di loro ha ammesso di averli visti. Angelina si e` rallegrata di essere stata abusata a livello sessuale:

È bello poter vedere la sessualità di tutti, ma è così strano… Ho tipo le immagini più incredibili e compromettenti di molte persone.

Non è bello avere immagini sessualmente compromettenti di altre persone!

Uno dei suoi amici descrive di aver visto uno dei video, in cui un capezzolo veniva ruotato di 3 giri completi e la cera di una candela cadeva nelle parti intime della vittima.

Alla fine, Angelina Jolie ammise di aver eseguito un sacrificio animale in questi rituali perversi, dove uccise il suo serpente.

Dal finto cannibalismo alla sottomissione alla tortura sessuale, le élite hanno le mani in pasta in qualche merda contorta. Se vuoi essere elitario e fico, devi entrare in questi rituali contorti, gruppi e società segrete?

La psicologia dietro ciò che motiva le persone a fare questo e apparentemente goderne è interessante e fa riflettere. Il modo in cui giustificano il loro comportamento come completamente benigno e senza alcun aspetto negativo sembra essere facile. Tutti possiamo farlo. Qualunque cosa in cui siamo coinvolti, è un’azione che facciamo, ed è parte di ciò che siamo come riflesso di ciò che abbiamo fatto. Le cose perverse possono essere giustificate da chiunque voglia credere che non ci sia nulla di sbagliato in quello che stanno facendo.

In un contesto immorale puramente volontario, suppongo che non ci sia nulla di sbagliato dal momento che hanno acconsentito a fare ciò che hanno fatto. Anche i modelli o i partecipanti che sono nudi e sono semplici accessori al rituale accettano di farlo per soldi. Ma solo perché qualcosa non è moralmente sbagliato, non significa che sia giusto farlo. L’imitazione e l’emulazione del cannibalismo e l’impegno nei riti di tortura sessuale di passaggio in una società segreta o in un gruppo di culto non è qualcosa che è giusto. Tutto questo simboleggia azioni oscure, depravate e immorali di tortura sessuale o cannibalismo. Non è giusto.

Sacrificare animali, torturare sessualmente e imitare il cannibalismo sono cose oscure da affrontare, anche se chi si applica in questi atti non e` consapevole dell’oscuro posto in cui si trovano per partecipare a tali atti. C’è una oscura manipolazione occulta in corso per convincere la gente a pensare che questo sia ok, bello o buono.

È stato detto che molti di questi rituali sessuali sono fatti per ottenere “immagini compromettenti di persone” come ammette Angelina Jolie nel video trapelato. Quindi le persone possono essere ricattate in futuro. Diventeranno poi burattini per i maestri della manipolazione, per sempre rinchiusi in un contratto oscuro per convincerli a andare avanti con chissà cosa. Ci sono resoconti che questo stia accadendo anche nell’esercito. È dappertutto nelle alte sfere delle élite della società.

Altri due Wikileaks mostreranno quanto queste élite usano facilmente i riferimenti alla conoscenza occulta. Podesta nella e-mail 39459 ha chiesto a Mary Podesta (la moglie di Tony) di fare un favore “thelema” per ottenere che la madre anziana di un internista potesse incontrare Barack Obama. Un’altra email di Wikileaks 14333 di Cheryl Mills (un membro del gruppo dei principali consulenti di Hillary Clinton) a Hillary Clinton che menziona “sacrificare un pollo nel cortile di casa a Moloch”. Potrebbe essere uno scherzo, ma nondimeno, voi o le persone che conoscete parlate di sacrificare animali a Moloch in modo scherzoso per averr fortuna o per realizzare certi desideri?

Rituali di sacrificio animale, Moloch, rituali di tortura sessuale, rituali di finto cannibalismo e rituali Thelema, tutto sembra collegarsi in un angolo oscuro della nostra società. Queste non sono cose che considererei parte di uno stile di vita sano o di un trucco psicologico. Tuttavia questo è dimostrabilmente ciò in cui le elite delle societa` sono coinvolte o di cui parlano. Forse alcuni di loro non ne sanno niente e pensano che sia tutto innocente, ma semplicemente non vedono l’oscurità che circonda questo comportamento. Lo giustificano come “buono”, se non addirittura “normale”. Noi sempliciotti non capiamo quello che stanno facendo, ecco perché non ci dicono nulla a riguardo. Siamo indegni di conoscere i sacri rituali dei maestri oscuri.

Cio` che succede veramente in questi circoli d’élite e società segrete potrebbe essere peggiore come alcuni hanno scoperto. Non abbiamo prove dirette, ma i racconti di vittime di traumi parlano di feste sessuali, a volte con abusi sui minori, stupri, torture e omicidi. Eventi che portano le persone ad assumere una mentalità in cui si ricerca l’autopiacere portando a livelli depravati dell’essere e del fare.

La Franklin Cover-Up è un caso che potrebbe interessarti se vuoi conoscere le cattive macchinazioni oscure di alcune persone in politica. Guarda alla pedofilia di Hollywood. È anche nel Regno Unito. I politici di tutto il mondo sono corrotti e non indagheranno su questi crimini, dal momento che i poteri forti li hanno già in scacco. Ci sono mali che si perpetuano negli angoli bui della nostra società, e gli innocenti vengono perseguitati. La conoscenza di questi mali può permetterci di fare qualcosa e fermare il fenomeno come societa`.

Fonte

Statua di Bafometto in Arkansas: Satana non e` proprio dalla vostra parte!

Il “Tempio Satanico” ha (ri)svelato la sua statua di Baphomet in una manifestazione dell’Arkansas State Capitol per protestare contro un monumento dei dieci comandamenti già sul territorio del Capoluogo.

Leggendo quest’oggi la notizia mi sono ricordato di un articolo dell’anno scorso riguardante la stessa statua, che potete leggere qui

Il Tempio Satanico ha esposto al pubblico la sua statua giovedì durante una manifestazione sul Primo Emendamento al Campidoglio dello Stato dell’Arkansas per protestare contro un monumento dei dieci comandamenti già presente.

Con satanisti, atei e cristiani tra i presenti, diversi oratori hanno chiesto la rimozione del monumento dei dieci comandamenti o che i funzionari del governo statale installino anche quella di Baphomet. Il Tempio Satanico ha detto che il monumento dei dieci comandamenti viola la libertà costituzionale del diritto a professare qualsiasi religione e che l’installazione della loro statua dimostrerà tolleranza religiosa.

Ivy Forrester, cofondatrice del Satanic Arkansas, che ha contribuito all’organizzazione del raduno, ha detto

“se l’intenzione e` quella di avere un monumento religioso allora dovrebbe essere aperto anche ai monumenti di altre religioni, se non siamo d’accordo su questo meglio allora non averne “.

La statua di Baphomet, che è seduta e accompagnata da due bambini sorridenti, non può essere installata secondo una legge del 2017 che richiede una sponsorizzazione legislativa per prendere in considerazione l’erezione di qualsiasi monumento.

Il Tempio satanico ha detto che farà causa allo stato, rivendicando la discriminazione religiosa. Ma quando il Tempio Satanico tentò di unirsi a un caso che l’ACLU aveva già portato contro lo stato, l’ACLU chiese al tribunale di bloccare l’intervento. Un giudice non ha ancora stabilito se il Tempio satanico possa aderire al caso.

Il monumento dei dieci comandamenti è stato sponsorizzato dal senatore repubblicano Jason Rapert e installato silenziosamente nel 2017. Meno di 24 ore dopo la sua installazione, un uomo ha guidato la sua auto contro il monumento, distruggendolo. Lo stesso uomo ha anche distrutto un monumento dei dieci comandamenti al di fuori del Campidoglio dello stato dell’Oklahoma. Il Tempio Satanico aveva originariamente tentato di installare la sua statua Baphomet lì, ma la Corte Suprema dell’Oklahoma ha stabilito che il monumento dei Dieci Comandamenti era incostituzionale ed è stato rimosso. Il Tempio Satanico ha quindi sospeso la sua campagna in Oklahoma.

In una dichiarazione online, Rapert ha detto di aver rispettato i diritti del Primo Emendamento dei manifestanti, ma li ha anche definiti “estremisti” e ha detto “sarà un giorno molto freddo all’inferno prima che una statua offensiva potra` essere esibita all’Arkansas State Capitol. ”

Per concludere, penserete che questo gruppo sia stato supportato dall’organizzazione “madre” dei satanisti ovvero dalla Chiesa di Satana…scopriamo invece un ironico twist a questa vicenda:

Questo non ha nulla a che fare con noi o con la religione del satanismo (ho i miei dubbi ma tralasciamo) Si tratta di un GRUPPO DI ATTIVISTI POLITICI CHE CERCANO SOLO PUBBLICITA`

Dunque un sacco di titoloni in tutti i media narrano dell’erezione di questa statua satanica (per cio` che  e` stata intesa) mentre in realta` si tratta di una manifestazione abusiva di qualche social justice warrior prontamente cancellata perche` illegale.
Cio` che mi stupisce e` il non aver mai sentito parlare del tipo che buttava giu` i monumenti dei dieci comandamenti: forse i media preferiscono dare spazio a notizie “sataniste” perche` in linea con la loro agenda anti-liberta`?

Il fatto poi che il “Tempio di Satana” sia stato umiliato e ridicolizzato dalla stessa Church Of Satan e` la ciliegina sulla torta, per questi ridicoli millennials.

Il palese significato occulto di “Up” di Young Thug e Lil Uzi Vert

“Up” di Young Thug e Lil Uzi Vert è uno dei video musicali più spudoratamente satanici nella storia del rap. Ed è un buon indicatore di dove è diretta la cultura popolare.

Mi ci sono voluti circa 8 secondi di visione per rendermi conto che dovevo scrivere un articolo a riguardo. Poi ho fatto scorrere verso il basso e circa il 70% dei commenti di YouTube riguardava il simbolismo satanico, massonico e degli Illuminati del video. Ecco un esempio.

In effetti, anche per gli illetterati del simbolismo, il video è apertamente satanico. Per chi se ne intende, il video ha un significato ancora più oscuro. Conferma che Young Thug e Lil Uzi Vert (pronunciato Lil Lucifer) sono completamente “posseduti” dall’élite occulta ed è un’altra prova che la nostra cultura popolare sta perdendo la testa.

CHIARAMENTE DEDICATO AGLI SCOPI DELL”AGENDA

L’anno scorso, nel mio articolo su “XO Tour Llif3” di Lil Uzi Vert, ho osservato il simbolismo satanico associato al suo intero atto. Qualche mese fa, ha pubblicato una canzone intitolata “444 + 222” che equivale a 666. Durante il Wireless Festival del 2018, Uzi ha detto ai suoi fan che era giunto il tempo dell’ascensione e che stavano andando tutti al diavolo con lui:

“E se nessuno volasse in cielo, tutti voi miei fan, ovviamente, verreste all’inferno con me”.

Ha poi aggiunto che i fan erano bloccati all’inferno con lui.

“Mi dispiace!. Non puoi uscire! Sei bloccato, è finita. Hai ascoltato la canzone un milione di volte e non lo sapevi nemmeno. E` qualcosa di folle ma vi amo comunque. “

Insieme ad altre giovani star come Young Thug, questa nuova generazione di artisti sta portando il rap in una nuova, strana direzione. Mentre alcune persone li chiamano “weirdos”, in realtà sono pienamente conformi all’agenda chiaramente definita dall’élite.

In molti modi, Young Thug e Lil Uzi Vert sono molto simili. Entrambi fanno continuamente rap su farmaci e pastiglie (specialmente oppioidi e benzodiazepine), sono entrambi circondati dal simbolismo occulto e, ovviamente, sono entrambi confusi riguardo al loro genere. In breve, sono esattamente ciò che l’élite vuole che sia la gioventù.

Per anni, Young Thug ha confuso il mondo dell’hip-hop combinando  il “gangsta style” con il suo look extra-femminile che spesso include abiti, unghie, jeans attillati e baby doll.

Young Thug indossa un vestito sulla copertina del suo mixtape Jeffrey.

Young Thug sembra Young Thot.

Mentre alcune persone lodano Young Thug per essere audace e “spensierato”, manca loro il quadro più ampio. C’è un enorme movimento il quale vuole “sfumare” il genere che ha tentacoli in tutti i mass media e ovviamente Young Thug ne fa parte. Il suo scopo e` portare questo programma di alto livello nel mondo dell’hip-hop.

In una pubblicità di Calvin Klein, Thug ha affermato di non credere ai generi sessuali, affermando che “Nel mio mondo, puoi essere un gangsta con un vestito o puoi essere un gangsta con i pantaloni larghi”. Fusion lo ha descritto come un personaggio che sfida gli stereotipi di genere scagliando dubbi sulla definizione di mascolinita` nera nel mondo dell’Hip hop, attraverso il suo eccentrico senso dello stile. I media lo hanno definito gender fluid ed androgino.

Purtroppo non e` l’unico. È qualcosa che viene forzato

Jaden Smith ha indossato abiti femminili in diverse occasioni.

Lil B ha indossato questo vestito su ESPN. Strana “coincidenza”: Anche Lil B ha le mani in pasta per quanto riguarda le materie sataniche.

Certo, anche Lil Uzi Vert.

Il guardaroba di Young Thug – e il fatto che si riferisca regolarmente ai suoi amici maschi stretti come “hubbie” o “amanti” – hanno portato a gossip sul fatto che fosse gay. Anche se non ho assolutamente idea dell’orientamento sessuale di Young Thug, e` chiaro come sostenga la femminilizzazione degli uomini.

Young Thug ha postato questa foto di lui e Lil Uzi Vert con una borsa, un braccialetto alla caviglia, collane di perle e, per finire, un bicchiere di Alizee.

Qualcuno potrebbe dire: “E allora cosa vorrebbe dire? A loro piace indossare abiti, questo non significa che facciano parte di una oscura agenda”. Bene, il video di Up lo conferma.

UP

La canzone Up non ha un tema o una narrazione elaborate. Fondamentalmente Young Thug e Lil Uzi Vert parlano di droghe, puttane e cose materiali:

I take molly and go up (up)
We take coke (and what?) we go up (go up)
We got hoes (bitches) it’s ’bout to go up (ooh)
You playin’ with smoke (brrt), it can go up (it can go up)

In modo abbastanza appropriato, il video di Up non ha un tema o una narrazione elaborate. In pratica, Young Thug e Lil Uzi Vert compaiono nel video mentre ci viene mostrato un intenso simbolismo occulto e satanico. L’intero set sembra una loggia massonica.

Il video inizia con questo: un essere senz’anima che striscia su un pavimento a scacchi massonico circondato da tende rosse. Per rendere le cose extra-sataniche, la scena è capovolta.

Questo è l’interno della Gran Loggia massonica di Francia.

Il pavimento massonico è una rappresentazione visiva di uno dei concetti più importanti nell’occultismo: la dualità. Su questa superficie – che rappresenta la dualità del bene e del male, luce e oscurità, maschio e femmina – tutti i rituali massonici hanno luogo. Questo concetto si riflette in Up? Hmm.

Il pavimento, il muro e persino le ragazze sono ricoperti al 100% da motivi dualistici.

Alcuni osservatori hanno sottolineato che il set di Up è simile alle scene della “Black Lodge” nella serie TV degli anni ’90 Twin Peaks (una serie che VA vista n.d.r.).

La Black Lodge nella serie Twin Peaks consisteva in pavimenti dualistici, tende rosse e persone possedute dai demoni. L’analisi di questa serie altamente simbolica richiederebbe probabilmente un articolo molto lungo.

UP rappresenta un altro elemento importante trovato in Twin Peaks: un gufo.

Ci sono diverse riprese di un gufo durante il video.

Il gufo – l’uccello predatore notturno che può vedere al buio – è uno dei simboli più antichi che rappresentano l’élite occulta.

A sinistra: il sigillo Minervale degli Illuminati Bavaresi del 19 ° secolo. A destra: le insegne del Bohemian Club – dove le persone più potenti del mondo si riuniscono in eventi rituali.

All’interno di questo tempio occulto, ci sono un sacco di ragazze (devi renderlo attraente per i giovani). Tuttavia, c’è il trucco: sono completamente demoniache.

Questa ragazza striscia a testa in giù come quella ragazza posseduta nell’esorcista.

Quella ragazza posseduta in L’esorcista

Questa ragazza indossa un pentagramma sul viso e le corna in testa + un abito rosso ritualistico. Nel simbolismo occulto, tenere le corna significa attingere il potere occulto dalle forze demoniache.

L’outfit della ragazza sembra essere una combinazione di questi due abiti del London Fashion Show 2017. Ha avuto luogo all’interno di una chiesa e su un pavimento a scacchiera dualistico.

Si anche questa ragazza e` posseduta

Questa ragazza ha sette occhi – tra cui uno grande sulla fronte dove sarebbe il “terzo occhio”. Indossa anche un giubbotto dualistico. Ma soprattutto, ha sette occhi.

Perché questa ragazza ha sette occhi? Sta bene? I sette occhi potrebbero alludere ai versetti biblici che menzionano i “sette occhi del Signore”.

Vedi, la pietra che ho posto di fronte a Giosuè! Ci sono sette occhi su quella pietra, e io inciderò un’iscrizione su di essa, ‘dice il Signore Onnipotente,’ e rimuoverò il peccato di questa terra in un solo giorno.
– Zaccaria 3: 9

I sette occhi sono anche menzionati nel Libro dell’Apocalisse.

Poi vidi un Agnello, che sembrava come se fosse stato ucciso, in piedi al centro del trono, circondato dalle quattro creature viventi e dagli anziani. L’Agnello aveva sette corna e sette occhi, che sono i sette spiriti di Dio inviati in tutta la terra.
– Apocalisse  5: 6

Considerando il contesto satanico del video, questo riferimento ai versetti biblici potrebbe provenire dall’orazione di una messa nera, in cui gli oggetti religiosi sono ridicolizzati e profanati.

In breve, questo video parla al 100% del simbolismo degli Illuminati … e di Young Thug mentre fa rumori acuti.

CONCLUDENDO

Il video di Up è riempito fino all’orlo di simbolismo che è stato descritto su questo sito da dieci anni. Se stai leggendo questo sito da un po ‘, dovrai ammettere che lo stesso modello di simboli continua a riapparire nei video musicali. Sebbene ci sia un flusso costante di nuovi artisti giovani che pubblicano nuove canzoni, notiamo che gli stessi simboli sono presenti nei loro video. Perché? Perché quelli che dirigono i video sono collegati all’élite che sta cercando di saturare tutti i mass media con lo stesso programma e il medesimo simbolismo. È così che fai il lavaggio del cervello a una popolazione.

Come visto nell’articolo, l’agenda non riguarda solo il simbolismo degli Illuminati. Si tratta di tutto il resto. Si tratta di incoraggiare i giovani a ingoiare un sacco di pastiglie per trasformarli in zombi chimici; Si tratta di confondere le persone sul concetto molto semplice di genere; Si vuole convincere la gente che il satanismo e la magia nera sono divertenti e sexy e trendy.

Young Thug e Lil Uzi Vert non hanno inventato nulla. Stanno semplicemente prendendo la strada che li farà … ascendere.

Fino a quando inevitabilmente non cadranno….

Fonte

Il matrimonio di Kat Von D e` stato un rituale occulto elitario

Il matrimonio di Kat Von D con Rafael Reyes è stato descritto dalle riviste come un “paese delle meraviglie gotico mozzafiato”. C’era tuttavia molto di più: era un palese rituale intriso del simbolismo dell’élite occulta.

Il matrimonio di Kat Von D con Rafael Reyes è stato, per molti versi, piuttosto convenzionale: si è svolto in una sala di ricevimento, c’erano voti nuziali, un enorme abito da sposa, composizioni floreali elaborate e, naturalmente, una torta enorme. In breve, aveva tutte le cose che le persone amano leggere sulle riviste di gossip delle celebrità … E quel matrimonio era presente in tutte.

Tuttavia, c’è un dettaglio ovvio che quasi ogni rivista ha convenientemente dimenticato di menzionare: si e` trattato di un rituale marcatamente satanico. In effetti, il matrimonio era caratterizzato in primo luogo dal simbolismo e dai codici colore dei rituali d’élite occulti – esattamente come descritto in questo sito da anni. Era più di un matrimonio: era una celebrazione occulta.

Diamo un’occhiata alle foto.

L’INVITO

Al giorno d’oggi, nessun matrimonio è completo senza un invito degno di Instagram. L’invito di Kat Von D è stato postato su Instagram da un amico che lo ha soprannominato “l’invito a nozze più epico noto all’umanità

Sulla scatola contenente l’invito è una croce rovesciata nera in rilievo. Sotto la croce sono le parole “en vida y en muerte” che significa “nella vita e nella morte

L’invito stesso è scritto sul retro di un teschio con una croce rovesciata sulla fronte. La croce è proprio sulla ghiandola pineale, conosciuta esotericamente come il terzo occhio. Contrariamente a quello che hanno creduto, l’intero evento era profondamente spirituale.

Nel caso in cui non lo sapessi, la croce invertita è il principale simbolo del satanismo. Se stai per dire: “No, la croce rovesciata non è satanica, è la croce di San Pietro, l’ho letto su Wikipedia”. Fermati adesso. Perché ti sbagli. In questo contesto, significa chiaramente satanismo.

Un altare della Chiesa di Satana. Notare le croci invertite e i colori rosso e nero. Il matrimonio presentava un sacoo di teschi e candele

Se ancora non credi che tutto ciò sia satanico, guarda semplicemente la musica di Rafael Reyes come parte del duo Prayers. Il suo nome d’artista è Leafar Seyer, che è il suo nome al contrario. Classica inversione satanica

In un post di IG, Reyes ha annunciato che suo figlio si chiamera` Leafar. Sì, Rafael al contrario.

Nel suo singolo Edge of the Blade, canta linee come:

“Dormire con il diavolo solo per pagare l’affitto”

Reyes è anche incentrato sull’agenda pansessuale e di genere che sta andando avanti. Nella sua canzone One 9 One 3 canta:

“Sto fottendo la tua ragazza e sto indossando il suo rossetto …” “Sto fottendo la tua ragazza mentre lei mi sta dipingendo le unghie …”

Reyes mostra il suo anello e le sue unghie su IG.

La coppia ha ricevuto questo dono prima del matrimonio:

Una candela rosso sangue con la croce rovesciata e le parole “en vida y en muerte”.

IL VESTITO

Kat Von D posa con il suo vestito e le corna.

Il vestito di Kat Von D era rosso sangue al 100% con assolutamente nessun altro colore. Indossava anche “corna da sposa personalizzate” – una continuazione del tema ovviamente satanico. L’abito è stato creato da Majesty Black, un designer che non è estraneo al simbolismo occulto.

Il logo di Majesty Black presenta una croce rovesciata all’interno di un triangolo.

Il vestito e le scarpe di Kat Von D erano adornati con il “sigillo della linea di sangue” di Kat e Reyes

Il sigillo consiste in un drago a tre teste coronato.

I sigilli sono usati nei rituali magici.

“Un sigillo è un simbolo usato nella magia. Il termine si riferisce di solito a un tipo di firma pittorica di un demone o di un’altra entità; nell’uso moderno, specialmente nel contesto della magia del caos, si riferisce a una rappresentazione simbolica del risultato desiderato del mago. ”
– Wikipedia, “SigiL”

C’erano anche interpreti vestiti di lattice rosso.

Persino i volti degli interpreti erano coperti di lattice. Amano quella sostanza soffocante e disumanizzante.

IL LUOGO

Il matrimonio ha avuto luogo presso l’elegante Beverly Hills Hotel in California, un luogo mitico con una ricca storia. Fondato nel 1912, l’hotel è stato, per oltre un secolo, un hotspot delle celebrità di Hollywood. Nel 1976, l’hotel è stato rappresentato sulla copertina dell’album Hotel California degli Eagles.

La copertina dell’album Eagles ‘Hotel California con il Beverly Hills Hotel.

La canzone Hotel California è stata a lungo criticata per il suo satanismo a Hollywood. Anche l’interno della copertina dell’album è stato oggetto di varie teorie che hanno coinvolto Anton Lavey, il fondatore della Chiesa di Satana (questo argomento richiederebbe un intero articolo).

La sede presentava una reception per gli ospiti completamente bianca.

Nei rituali occulti, il bianco rappresenta la purezza … prima del sacrificio e dell’iniziazione

C’era anche una grande croce rovesciata.

Come nei video rituali analizzati su questo sito, il bianco (che rappresenta la purezza verginale) conduce al rosso (sacrificio).

La “sala delle cerimonie” era tutta rosso sangue.

La torta era un grande castello rosso. C’erano anche innumerevoli candele rosse che bruciavano, facendo apparire la stanza come se fosse grondante di sangue.

C’era anche un pianoforte rosso con queste persone che danzavano in maniera strana ed inusuale

Agli ospiti vennero date delle carte da tavolo di vetro … con una croce rovesciata, ovviamente.

Le composizioni floreali su ogni tavolo presentavano teschi.

Il fatto che ci fossero teschi ovunque ha reso questo evento una celebrazione della cultura della morte dell’élite. Inoltre, tutti gli ospiti dovevano indossare solo il colore nero … come se fosse un funerale.

Il titolo di questa rivista è accurato: il matrimonio è stato in perfetta continuazione del Met Gala 2018

Reyes era vestito con un abito da mariachi nero.

La sposa e lo sposo seduti sul loro trono rosso.

Quindi sì, questo era più di un matrimonio. Era un rituale.

CONCLUDENDO

Il matrimonio di Kat Von D riguardava il simbolo della croce rovesciata, il colore rosso (che rappresenta il sacrificio di sangue) e il nero (che rappresentava l’iniziazione e la morte completate). Per coincidenza, il matrimonio è avvenuto il 2 giugno e ha dato il via a una settimana triste scandita dalle morti scioccanti di Anthony Bourdain e Kate Spade. La Spade fu trovata appesa a … una sciarpa rossa.

Il matrimonio significa che Kat Von D è stata ulteriormente iniziata nel sistema dell’élite occulta? Tieni d’occhio il simbolismo che mostra e avrai la tua risposta.

Penso che abbiamo tutti capito la risposta

Fonte

Quella casa nel bosco: Un film che celebra i sacrifici rituali dell’elite

“Quella casa nel bosco” è un film horror di successo che ha riscosso anche il consenso della critica. Mentre in molti hanno apprezzato il film per la sua arguzia, l’umorismo e l’originalità, la trama del film è comunque molto seria e reale: Mostra l’utilizzo dei rituali occulti sulle masse ignare. Analizzeremo il significato simbolico di “Quella casa nel bosco”.

Considerato “innovativo” e un “punto di svolta” dai critici cinematografici, Quella casa nel bosco contiene molti elementi dei film horror classici, aggiungendo nuovi ed interessanti elementi. Fa continui riferimenti e commenti sul genere horror, elogiandone alcuni aspetti e prendendo in giro molti luoghi comuni connaturati al genere stesso. La trama si è vista più volte, con zombie che rincorrono teenagers talmente idioti e stereotipati da far innervosire. In realtà c’è molto di più: è la storia di alcuni burattinai dell’elite che sorvegliano un rituale sanguinario utilizzando il controllo mentale e l’alta tecnologia per il monitoraggio. In finale, Quella casa nel bosco è una metafora per la nostra società, fortemente controllata, la quale è sotto il controllo di forze oscure ed occulte. Il film è stato co-scritto e diretto da Joss Whedon, creatore della serie tv Dollhouse, che affronta il concetto di controllo mentale in maniera piuttosto evidente.

A prima vista, i personaggi del film rappresentano dei cliché estremizzati. Abbiamo il tipico atleta, la tipica troia, il tipico strafatto, il ragazzo noioso e intelligente e la vergine prudente e timida. Questi adolescenti sono volutamente stereotipati in modo da sottolineare la banalità dei personaggi nei film horror, ma, con il procedere della storia, scopriamo che sono stati selezionati e manipolati da un’organizzazione per essere l’espressione di specifici archetipi al fine di completare un rituale.

Gli eroi (o le vittime) del film sono un po’ uni-dimensionali. Impareremo presto che sono state vittime di una manipolazione che ha stereotipato la loro personalità

Col proseguire del film, molti aspetti chiave della élite occulta e le sue modalità di funzionamento vengono descritte in dettaglio: mega-rituali occulti mediatizzati, società segrete, controllo mentale, sorveglianza hi tech e così via. Alla fine del film, ci si potrebbe rendere che questi ragazzi spaventati ed in trappola… in realtà siamo noi, alias le masse.

L’ORGANIZZAZIONE ANONIMA

All’inizio del film, vediamo cinque amici fantasticare in un furgone e guidare fino ad una capanna nel bosco (da qui il titolo del film) dove attende loro divertimento, alcol e sesso. Il gruppo di amici però non sa che in questo fine settimana di vacanza è in programma un sacrificio rituale di massa condotto da un’importante organizzazione internazionale.

L’organizzazione che si cela dietro il sacrificio rituale utilizza strutture high-tech in tutto il mondo e sembra avere una grande quantità di risorse e dipendenti. Possiamo associare questa organizzazione all’elite occulta, al NWO e alle sue strutture segrete? Certamente

Basta guardare il centro di comando, si capisce che non si tratta di una piccola operazione clandestina, ma di una organizzazione altamente sofisticata la quale ha a che fare con dispositivi di localizzazione militari disponibili solo ai più alti livelli.

Il solo scopo dell’organizzazione è quello di creare mega rituali di alto profilo che coinvolgano la morte di civili in tutto il mondo, al fine di placare le forze oscure sotto Terra. Questi rituali sono resi possibili attraverso la manipolazione di alcuni individui in modo che compiano determinate azioni, facendoli diventare inconsapevoli partecipanti del rituale occulto. Questo concetto è stato discusso più volte su questo sito, dato che i mega rituali che coinvolgono elementi simbolici e sacrifici di sangue accadono anche nella vita reale, in cui tutto è inscenato al fine di ottenere la massima visibilità e potenza magica.

Anche se questo è un argomento molto oscuro e tabù, alcuni ricercatori occulti hanno stabilito che molti eventi sono in realtà mega rituali mediatizzati in modo da soddisfare specifici obiettivi occulti. Possiamo tornare indietro, ai tempi di Jack lo Squartatore o rivolgere la nostra attenzione alla recente strage di Batman, alcuni omicidi sono in realtà inscenati secondo regole specifiche e imprimere nella società, simboli specifici.

“Certo, molti omicidi seriali non sono altro che il lavoro di un singolo individuo il quale si è fatto un suo film dell’orrore, oppure ha risposto ai potenti impulsi psicotici volti alla predazione e all’aggressione. Molti altri omicidi seriali, tuttavia, coinvolgono un culto protetto dal governo degli Stati Uniti e dai media aziendali, con forti legami con la polizia. Questi omicidi sono in realtà intrinsecamente dei rituali coreografici; eseguiti prima su una scala molto intima e segreta, tra gli stessi iniziati in modo da programmarli, su una scala grande, incalcolabilmente amplificati dai media corporativi. Alla fine il risultato è un rituale altamente simbolico, trasmesso a milioni di persone, una messa nera, in cui i “banchi” vengono riempiti da tutta la nazione e attraverso la quale l’umanità si sta paganizzando, brutalizzando e svilendo in questa , fase di “Nigredo” del processo alchemico.

Queste sono le affermazioni dell’adepto francese Antonin Artaud, architetto della teoria del “Teatro della Crudeltà” con il suo potere di trasformazione e ispirazione per i media odierni, ripieni di sesso estremo e morte riguardo i processi della Mente di Gruppo: ‘Lasciando perdere la stregoneria spiccia, ci sono dei rituali globali a cui le coscienze partecipano periodicamente … In questo modo vengono evocate delle strane forze e trasportate nella volta astrale, in quella cupola oscura composta soprattutto … della velenosa aggressività delle menti malvagie di gran parte delle persone…’

Il problema del controllo dell’umanità tramite parole e simboli esoterici codificati all’interno di uno show o di un rituale è uno dei più difficili da comprendere per le persone. È per questo che la maggior parte della gente viene vista con disprezzo e soprannominata “profana”, “gentile” e “goyim” (bestiame) dagli iniziati alle società segrete. “Penso veniamo allevati”, disse Charles Fort dell’umanità. Fu lo stesso Fort a suggerire che l’uomo deliberatamente inventò il dogma del materialismo, al fine di proteggere se stesso dalle prove di ciò che li veniva fatto in termini di guerra psico/spirituale, condotta attraverso le “coincidenze”, il “simbolismo” e i “rituali.”
– Michael A. Hoffman, società segrete e guerra psicologica

Anche se la citazione sopra fu scritta più di 20 anni fa, descrive perfettamente la trama di Quella casa nel bosco, che, a sua volta, descrive mega-rituali in maniera diretta, ma molto caricaturale. In questo modo, il film rivela come funziona l’elite, romanzando al contempo l’intera storia – pone tutto alla luce del sole, lasciando credere alla gente che si tratti semplicemente di un film. Se è pur vero che nel film è presente molta satira, il concetto di base è più vero di quanto la maggior parte di voi sarà disposta a credere.

L’organizzazione ombra effettua rituali in tutto il mondo, alcuni riescono, altri falliscono. Per la maggior parte li si fa apparire come “incidenti”, quelli che riescono vengono pubblicizzati  in tutto il mondo.

Questa potente organizzazione elitaria, obbedisce solo alla volontà delle forze oscure chiamate “Gli Antichi” e “gli dei”. I “tecnici” che sorvegliano il rituale sono in realtà membri di una fratellanza occulta e il loro compito è quello di rendere sicuro e perfetto lo svolgimento del rituale.

Dopo la morte della prima vittima, vediamo uno dei tecnici recitare una oscura preghiera baciando poi un ciondolo raffigurante un simbolo magico della società segreta. Come nella vita reale, alcune operazioni che sembrano essere all’insegna della scienza e del pragmatismo sono in realtà motivate da ragioni oscure ed occulte.

La filiale statunitense di questa compagnia ombra, dunque, manipola 5  studenti per farli trascorrere un fine settimana in una remota capanna nel bosco. La casa si trova in un ambiente totalmente artificiale e controllato dai burattinai. In realtà, la casa e è praticamente un grande studio di registrazione TV, completo di microfoni e telecamere, droghe per l’alterazione mentale in modo da controllare gli attori e altri comandi a distanza per luci e porte.

Non appena i ragazzi si dirigono verso la casa, ci rendiamo conto che stanno per entrare in una zona “virtuale”, totalmente creata da e controllata dall’organizzazione. Al suo interno, i ragazzi diventano marionette per mano di burattinai high-tech.

GLI AGNELLI SACRIFICALI

Una volta arrivati al rifugio, i ragazzi incarneranno archetipi specifici, al fine di completare il dramma rituale richiesta dagli dei. Deve quindi essere effettuato in una specifica materia e venir completamente registrato e teletrasmesso. Gli “dei” richiedono la morte di cinque archetipi specifici nel dramma rituale: La puttana, l’atleta, il buffone, lo studioso e la vergine.

LA PUTTANA

Nel tempio della fratellanza vengono mostrate delle tavole di pietra con disegnato sopra l’archetipo che deve essere ucciso. In questo caso si tratta della puttana

Fin dall’inizio del film, il personaggio di nome Jules Louden interpreta il ruolo di una bomba sexy che sembra essere eccitata da tutto. Durante il suo (breve) soggiorno nella casa, sente costantemente il bisogno di parlare di sesso o ballare a mò di spogliarellista. Tuttavia veniamo a sapere che Jules non è in lei: E’ stata drogata e manipolata per diventare la proverbiale puttana.

La prima scena in cui vediamo Jules mette in luce il fattoche si è tinta i capelli di biondo. Nel simbolismo del controllo mentale, i capelli biondi vengono utilizzati per identificare la programmazione beta kitten. Veniamo poi a sapere che i “burattinai” hanno mischiato dei prodotti chimici alla sua tintura per capelli in modo da ridurre le sue abilità cognitive e aumentare la sua libido.

Quindi Jules non era una puttana – è stata manipolata e drogata per diventarlo: allo stesso modo, l’élite, utilizza il controllo mentale per trasformare ragazze normali in gattine Beta (pensate alle tante “celebrità” zoccole che all’inizio erano normali). Nella casa, Jules dimostra il tipico comportamento di una schiava del controllo mentale sotto programmazione beta.

Programmazione Beta: E’ descritta come programmazione “sessuale”. Questa programmazione elimina tutte le convinzioni morali apprese e stimola i primitivi istinti sessuali, rendendo il soggetto privo di inibizioni. A questo livello possono essere creati alterego felini. Project Monarch: Nazi Mind Control by Ron Patton

L’esempio più evidente di comportamento da Beta Kitten lo vediamo quando Jules limona una testa di lupo attaccata ad una parete della casa. La osserviamo impegnarsi in questa sessione amorosa notevolmente lunga, mentre i suoi amici la guardano esterefatti. La scena termina con Jules che “ringrazia” il lupo, a conferma che la droga che assunto ha completamente eliminato le sue inibizioni.

Jules prova un piacere straordinario a farsi il lupo, perchè è programmata per eseguire tale compito. Bestialità del genere sono solo una delle cose imposte dagli handler alle sex kittens.

I burattinai chiariscono che Jules sarà la prima ad essere sacrificata – perché è una puttana ed è quindi corrotta. Ciò deve avvenire in una maniera molto specifica, al fine di seguire gli oscuri principi occulti. I tecnici vogliono che venga uccisa durante il coito e più in particolare, quando sta per raggiungere il picco di piacere. I principi Magici prevedono che gli individui accumulino più “forza vitale” durante questi intensi momenti. Sacrificare una persona proprio in tali istanti, quindi, assicura la massima potenza al rituale.

I tecnici monitorano attentamente Jules, mentre copula con il fantino, sperando che si tolga la camicetta. Spiegando il rituale ad un “outsider” che non capisce il motivo per cui dovrebbe spogliarsi, un tecnico afferma: “Non siamo gli unici a guardare … Bisogna soddisfare il cliente. Hai capito qual è la posta in gioco?” In altre parole, il rituale deve essere “spinto” e trasmesso per intero per aver successo, qualcosa che osserviamo nella vita reale senza nemmeno rendercene conto.

Dopo qualche minuto di preliminari, che fa eccitare i ragazzi (e gli spettatori), Jules viene brutalmente attaccata da uno zombie quando è vicina al massimo dell’eccitazione. La strana combinazione di sesso e morte è una caratteristica dei riti oscuri ed è anche presente nei film snuff underground diffusi nei circoli elitari. In breve, la morte di Jules è stata progettata secondo secondo le modalità di funzionamento proprie dell’elite.

IL BUFFONE

Come nella maggior parte dei film horror che coinvolgono adolescenti, non può non esserci un fattone che aggiunge comicità alla miscela del film. Marty Mikalski, sempre con il cannone in bocca, interpreta questo ruolo. È interessante notare come il “buffone” sia anche il teorico della cospirazione.

All’interno del furgone, Marty spiega come la società sia fortemente monitorata attraverso telecamere e “chip dentro le teste dei bambini”. Sostiene che è necessario “uscire dal sistema” per sfuggire alla follia. Naturalmente, dice tutte queste rollandosi una canna, suggerendo sottilmente agli spettatori: “Solo i fattoni paranoici sono contro i microchip e il monitoraggio globale”. Peggiorando ulteriormente le cose, Marty mostra una canna rollata a Jules dicendole “ti farò vedere le cose a modo mio”, nel senso che l’essere “consapevoli” equivale all’essere drogati.

Come discusso negli articoli sui film Contagion e 2012, i “teorici della cospirazione” (o chiunque con punti di vista diversi rispetto alla “normalità”) vengono dipinti sempre come degli sfigati, con poca o nessuna credibilità. Marty in Quella casa nel bosco svolge la stessa funzione.

Il buffone avrà comunque ragione su un sacco di cose e cercherà di convincere i suoi amici della cospirazione in cui sono coinvolti. Come spesso accade, nessuno gli crede fino a quando non è troppo tardi, perché, dopo tutto, si tratta pur sempre di un folle! Vedremo poi come il suo personaggio si trasformerà in un improbabile eroe (ma anche nel distruttore del pianeta).

LA VERGINE

Nella maggior parte delle culture che praticavano sacrifici rituali, le vergini venivano considerate le “migliori” offerte per il fatto che erano ritenute pure, intatte, incorrotte e innocenti. Non avevano subito la contaminazione dell’uomo e del mondo perciò vennero percepite come sante e di grande potere spirituale. Il personaggio di nome Dana Polk viene manipolato per interpretare tale ruolo nel dramma rituale, anche se in realtà non è una vergine (a quanto pare non sono disponibili molte adolescenti giovani ai giorni nostri)

Anche se sembra essere la più debole e la più vulnerabile tra le vittime, la vergine si rivelerà un’ottima combattente.

Perchè il rituale sia completo, Dana deve sopravvivere a tutti i suoi amici e la sua morte è facoltativa. La cosa importante è che soffra mentre i burattinai ne catturano il dolore e la sofferenza su pellicola. In realtà, il rito in Quella casa nel bosco segue un protocollo specifico che è simile ai veri rituali effettuati dalla elite occulta. Qui ne vediamo alcuni.

REGOLE DEL RITUALE

La maggior parte dei mega-rituali seguono delle regole che sono chiaramente enunciate nel film. Queste regole sono fatte per conferire maggior potenza ai rituali pur consentendo all’elite di evitare gli effetti negativi del karma negativo (secondo la loro strana interpretazione).

REGOLA 1: ANNUNCIARE IN ANTICIPO CIO’ CHE ACCADRA’

Nel loro viaggio verso la casa, i ragazzi incontrano un personaggio sgradevole soprannominato “Il Premonitore” il quale gli avverte in modo non troppo mascherato che saranno uccisi. Nonostante gli avvertimenti, gli amici continuano nel loro cammino.

Come si è visto nei precedenti articoli su questo sito, i mega-rituali sono spesso preceduti da “indizi” nei mass media che avvertono o preparano le vittime (e il mondo) rispetto a ciò che sta per accadere. Se, dopo essere state avvertite, le vittime proseguono di loro spontanea volontà, i burattinai vengono automaticamente liberati dalla responsabilità karmica. Durante il film, uno tecnico dice:

“Devono fare la scelta di loro spontanea volontà. Altrimenti, il sistema non funziona. E’ come col Premonitore … è un orripilante cazzone che ha praticamente scritto in fronte ‘Voi morirete ‘. Ma chi ce lo ha messo lì? Il sistema. Devono scegliere se ignorarlo o no. E’ quello che faranno nella cantina. Si ‘, noi manipoliamo il gioco quanto serve ma, alla fine, se non faranno la scelta sbagliata, non saranno puniti. ”

Nella vita reale vediamo spesso tale concetto, dove le vittime del sacrificio si pongono loro stesse in specifiche situazioni, ovviamente vengono accuratamente manipolate per farlo (vedi le vittime dell’Mk ultra che muoiono per “overdose”).

In una delle stanze della casa c’è un dipinto raffigurante un agnello che viene fatto a pezzi da ogni genere di creatura feroce. Si tratta di un altro modo con cui avvertire sottilmente le vittime, su cosa sta per accadere. Tuttavia, dato che i ragazzi non hanno idea di quello che sta per accadere, lo ignorano semplicemente. Nel significato di tale opera si può cogliere un paragone con i vari avvertimenti e previsioni “pro NWO” inseriti nei luoghi pubblici (vedi i murales del Denver International Airport).

REGOLA 2: LE VITTIME DEVONO SCEGLIERE IL PROPRIO DESTINO

Anche se tutti gli aspetti del loro ambiente vengono strettamente controllati e manipolati dai burattinai, le vittime sono costrette a scegliere da soli il proprio destino.

Leggendo delle criptiche frasi in latino, all’interno di un libro, i 5 amici evocano degli zombie che instancabilmente cercano di ucciderli. Innescando gli assassini stessi, i burattinai vengono liberati dalla responsabilità karmica.

Sebbene i concetti sopra citati siano estremamente oscuri, sono chiaramente definiti e comunicati nel film. Rappresentano un riflesso del modus operandi dell’élite occulta (aka degli Illuminati), in cui nulla è scontato e tutto è manipolato dietro le quinte al fine di ottenere un risultato specifico. Nell’antichità vennero realizzati dei sacrifici di sangue alla luce del sole con i partecipanti che erano a conoscenza di ciò che accadeva loro ma oggi, si tratta di inganno e manipolazione, con un accento posto sulla sofferenza e l’angoscia, qualcosa che interessa solo ai cultori delle arti oscure. Dopo aver scoperto esattamente cosa stava succedendo, Marty (il drogato) dice:

“Un sacrificio rituale? Grande. Leghi qualcuno ad un masso, prendi un bel coltello e un pò di costumi. Non è così complicato. ”

Al che la vergina risponde:

“E’ semplice. Non ci vogliono vedere solo morti. Vogliono vederci puniti “.

CHI VINCE ALLA FINE?

Il finale del film è molto significativo, ma molto inquietante. Affinché il rituale sia completo, Marty deve morire prima della vergine. Se ciò non accade, “gli antichi dei malvagi” saliranno dagli inferi e uccideranno tutti sulla Terra. Alla richiesta di sacrificarsi per salvare il mondo, Marty rifiuta – ben sapendo che sarebbe stato comunque ucciso dagli dei malvagi.

Dana e Marty si accendono una canna e aspettano l’arrivo degli dei. Dana afferma:

“E’ ora di dare la possibilità a qualcun altro … ” e Marty  “Giganteschi dei malvagi”

Poi una mano gigante si solleva da terra, uccidendo tutti e allungandosi idealmente fino agli spettatori. Il film termina così … con un dio malvagio che cattura lo spettatore.

Il grande vincitore del film? Un dio malvagio aka Satana stesso.

Così, alla fine, l’unico vincitore del film è un “gigante dio malvagio” che sale direttamente dall’inferno, facilmente equiparabile a Satana nelle religioni abramitiche. Dana e Marty, gli “eroi” della storia, pertanto, hanno permesso spontaneamente al dio malvagio di ribellarsi e di conquistare la Terra. Gli “eroi” hanno dato vita al peggior finale possibile. Tuttavia essa ha un’importante significato simbolico e la dice lunga su quelli che stanno dietro le quinte. Col senno di poi, i burattinai erano i buoni o i cattivi? Erano dei sadici alle prese con un rituale occulto ma stavano anche cercando di salvare il mondo dalle ire degli dei malvagi. Hmmm …

CONCLUDENDO

Quella casa nel bosco è stato un successo per i fan del cinema horror soprattutto per la sua insolita trama. Tuttavia, andando oltre queste ovvie osservazioni, la storia del film nasconde un altro livello interpretativo: Rivela come funziona il sistema degli illuminati, al fine di mantenere il potere e imprimere nella mente collettiva i simboli utilizzati nei rituali e nei sacrifici. L ‘”organizzazione” nel film utilizza uno strano miscuglio di conoscenze scientifiche con rituali occulti del “vecchio mondo” per realizzare i suoi piani. Anche se questa storia è pura finzione, rivela (in modo strano), come l’élite occulta funzioni veramente.

Fonte

 

Cattedrale di Saint John The Divine

La distruzione della città di New York (incluse le Torri Gemelle) scolpita direttamente sull’edificio … Strani simboli occulti sul pavimento … Un santuario dove avvengono rituali ancor più strani … E’ la sede del Temple of Understanding il quale mira ad instaurare una nuova religione mondiale … Questa cattedrale è palesemente “diversa”, come avrete potuto capire. La “differenza”, però, sta nel fatto che la cattedrale è in realtà un tempio neo-pagano in cui si crede che l’ambiente in cui viviamo sia più importante della vita umana. Personalmente non potrebbe fregarmene di meno riguardo ciò in cui crede la gente, ingannare però, degli ignari fedeli portandoli in una struttura adibita a pratiche occulte è malvagità allo stato puro.

“Gli intellettuali pagani rivestivano le loro originali idee con della fraseologia cristiana, ma diedero le chiavi del simbolismo solo agli iniziati”
– Manly P. Hall, Gli Insegnamenti Segreti di tutte le età

BACKGROUND E STORIA DELLA CATTEDRALE

Questo edificio incompiuto viene considerato come la cattedrale più grande del mondo. E’ realistico mantenere tali elevate aspirazioni, quando le fonti di finanziamento comprendono magnati come JP Morgan e personaggi di spicco, come il Gran Maestro dei Massoni dello Stato di New York. Il completamento della cattedrale fu un risultato così importante per i Massoni che lo si può vedere nella prima pagina della rivista “Masonic World” del marzo 1925.

L’articolo afferma:

“E’ particolarmente opportuno che i Massoni, i quali furono i più grandi costruttori di cattedrali e di chiese, abbiano avuto un ruolo di primo piano nel costruire la più grande cattedrale degli Stati Uniti (…) C’è poco da aggiungere alla storia della Massoneria durante il “periodo delle cattedrali”, i monumenti parlano da soli, come il suo genio e i suoi simboli.”

L’articolo ammette apertamente che le cattedrali massoniche rappresentano la migliore eredità della Confraternita. Le masse sono tuttavia troppo ignoranti per riconoscere i significati che stanno dietro l’arte, rimanendo al massimo stupite dalla loro bellezza “superficiale”.

Piramide degli illuminati e occhio che tutto vede

LA MASSONERIA E L’OCCULTO

Come sapete, la massoneria è stata, nel corso dei secoli, la custode degli “antichi misteri”, ovvero di insegnamenti occulti ed esoterici comunicati unicamente agli iniziati. Non mi metterò a spiegare la religione misterica in questa sede anche perchè ci vorrebbero diversi anni di studio prima di poterla iniziare a comprendere. Posso però dirvi che gli occultisti trassero i loro insegnamenti dagli antichi egiziani, dai babilonesi, dalla Kaballah e dalle culture gnostiche, le quali precedono di molti secoli l’era cristiana. Le società segrete sono state costrette a nascondere la vera natura delle loro filosofie sotto un velo di cristianità in modo da evitare la persecuzione della Chiesa. I massoni e i loro cugini ovvero i Rosacroce e i Templari furono accusati di satanismo ed idolatria in tutta Europa.

Mentre molti massoni di basso livello potrebbero benissimo essere dei cristiani praticanti, coloro che cercano di scalare i gradi all’interno della Fratellanza sono tenuti a studiare le filosofie di questa antica religione misterica. Non tutti i massoni cercheranno di riscoprire la loro parte spirituale, anche per questo la Dottrina è riservata ai soli iniziati. Tuttavia, le persone di alta estrazione sociale, che spesso sono massoni cercano di orientare la popolazione verso una versione “rimaneggiata” del loro paganesimo.

I SIMBOLI

1 – I PILASTRI APOCALITTICI

Sulla facciata occidentale del palazzo, gli scalpellini hanno scolpito numerose scene che sembrano parecchio fuori luogo per una cattedrale. La più sorprendente è la agghiacciante rappresentazione di una New York distrutta…

Le torri gemelle collassano

La scena sopra venne prodotta nel 1997, quattro anni prima della distruzione delle Torri Gemelle. Sono riconoscibili anche altri grattacieli come il Chrysler Building e il Citigroup center.

Apocalisse a New York

La scena sopra potrebbe sconvolgere gli abitanti di New York. Vediamo il fatiscente ponte di Brooklyn crollare assieme a macchine e autobus in delle acque molto agitate. A destra si trova la Statua della Libertà, che sembra affondare nell’acqua. Sotto questa terribile profezia vediamo il New York Stock Exchange, con la gente che commercia beni.

Qual’è quindi lo scopo di queste strane sculture? Beh, in primo luogo San Giovanni (Saint John) è l’autore del libro dell’Apocalisse, che descrive in immagini simboliche degli eventi della fine del mondo. Gli occultisti ritengono che l’Apocalisse sia stata ermeticamente codificata per rivelare il suo vero significato ai soli iniziati. Questa scena, scolpita all’entrata ovest della cattedrale, raffigura New York come “Babilonia la Grande”, la città che verrà completamente distrutta dalla collera di Dio:

«È caduta, è caduta Babilonia la grande
ed è diventata covo di demòni,
carcere di ogni spirito immondo,
carcere d’ogni uccello impuro e aborrito
e carcere di ogni bestia immonda e aborrita.

Perché tutte le nazioni hanno bevuto del vino
della sua sfrenata prostituzione,
i re della terra si sono prostituiti con essa
e i mercanti della terra si sono arricchiti
del suo lusso sfrenato».

-Apocalisse 18

Gli artisti che hanno scolpito l’opera ne sapevano sicuramente qualcosa in quanto si possono notare molte similitudini con la descrizione della Babilonia biblica:

  •   Un “Grande Prostituta” che siede su molte acque – popoli, moltitudini, nazioni e lingue – e che stringe in mano una coppa dorata. Babilonia governa sui re della terra. = La Statua della Libertà
  •    I mercanti della terra che si sono arricchiti grazie al suo “lusso” sfrenato, piangono, perché nessuno compra più le loro merci = New York Stock Exchange

I mercanti divenuti ricchi per essa, si terranno a distanza per timore dei suoi tormenti; piangendo e gemendo, diranno:
«Guai, guai, immensa città, tutta ammantata di bisso, di porpora e di scarlatto, adorna d’oro,di pietre preziose e di perle!
In un’ora sola è andata dispersa sì grande ricchezza!»

-Apocalisse 18

Sapendo che, ancora oggi, oltre il 70% del capitale mondiale passa attraverso il NYSE, si capisce perché l’edificio è stato dipinto sul pilastro apocalittico. Rappresenta l’aspetto “finanziario” del Libro dell’Apocalisse, riferendosi ripetutamente ai “ricchi mercanti” e agli “scambi commerciali”.

Un dettaglio, quindi, della cattedrale di San Giovanni, prevede, in vividi dettagli, la distruzione di New York City. Piuttosto insolito. Più sotto, nell’opera, abbiamo scheletri e strane creature, che sembrano rappresentare la morte e la distruzione. Si tratta per caso di una sorta di profezia?

2 – LA SCULTURA PAGANA

Questa scultura, che simboleggia sostanzialmente la lotta tra il Bene e il Male, dispone di numerosi elementi riscontrabili anche nel paganesimo: l’adorazione del sole, delle creature mitiche e la dualità Sole/Luna. Chiamata la “Fontana della Pace”, la scultura prende in prestito lo stile bizzarro e distorto dell’arte grottesca. Tutte le creature animali emergono da un sole sorridente, che rappresenta il paradigma di base del culto solare (il Sole come fonte di vita). La scultura punta verso est, un’antica tradizione pagana. Sono presenti altre cose strane nell’opera: il simbolo del DNA (il simbolo del DNA appare anche all’ingresso della Cattedrale). Sappiamo tutti quanto la modificazione genetica sia una prerogativa cristiana!;) Possiamo trovare anche una citazione di John Lennon “… un giorno il mondo vivrà come uno”. Pensate che tutto ciò sia inquietante? Continuate a leggere.

STRANI RITUALI

A) PROCESSIONE DEI GHOULS

Ogni anno, ad Halloween, la St. John the Divine ospita un evento strano chiamato “Il gran corteo dei Ghouls”. Si tratta essenzialmente di una parata che si svolge all’interno del santuario della Cattedrale dove la gente indossa costumi da demoni, mostri e altre cose raccapriccianti, camminando sotto le macabre note dell’organo. Tale pratica somiglia agli strani rituali a porte chiuse condotti dai gruppi occulti. Oltre al gran numero di costumi che rappresentano entità demoniache e Satana (già estremamente bizzarro per una cattedrale), alcuni costumi sembrano prendersi gioco del cristianesimo.

Secondo voi somiglia a Gesù crocifisso?

Un prete mostruoso con una specie di crocifisso alle spalle

Il prete sta nel pulpito mentre la gente sfila

Ma i rituali satanici non si prendono gioco del cristianesimo distorcendo le sue usanze? Beh, questo è quanto di più distorto si possa ottenere. Le processioni sono una tradizione pagana come la “Processione del Prechten” in Germania, molto simile a quella ufficiata nella cattedrale di St. John the Divine.

Processione del Perchten in Germania

Un video girato dai turisti accorsi all’evento:
watch?feature=player_embedded&v=atVgI9dGh-0

B) LA BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI

Un altro bizzarro rituale è la benedizione degli animali che si svolge nel mese di settembre di ogni anno. Durante questa celebrazione possiamo trovare animali DENTRO e fuori dal santuario della Cattedrale mentre “adorano Dio”. Da quando gli animali leggono la Bibbia e cose simili? Non lo hanno mai fatto. Un articolo pubblicato nel 1996 dal Corpo Forestale della California Association descrive la scena:

“… Capre, cavalli e altri animali vengono condotti all’altare per ricevere le benedizioni. Cammelli ed elefanti percorrono i corridoi come fedeli in marcia verso l’altare con ciotole di compost e vermi. ”

Questo è un altro rito pagano, che si svolge all’interno di una chiesa. Notate le vesti bianche indossate dagli umani.

Speriamo che il cavallo non espleti i suoi bisogni durante la benedizione

Avete notato le vesti bianche? Ecco altre immagini di rituali pagani:

 

Celebrando Lucia

Rituale pagano in Grecia

Avete notato la somiglianza? Sì, vesti bianche! In ogni modo, ecco un video registrato durante la messa. Ci sono somiglianze inquietanti con i riti pagani.

watch?v=2NDNwVW8zds&feature=player_embedded

Dunque abbiamo benedetto, cavalli, scimmie e il barboncino di zia Sylvia. Cosa ci resta da benedire? Perché non la gente in bicicletta? Oh merda, non avrei dovuto dirlo.

C) LA BENEDIZIONE DELLE BICICLETTE

Non voglio neanche parlarne….è troppo stupido

D) LE CELEBRAZIONI PER IL SOLSTIZIO INVERNALE (DI PAUL WINTER)

Non si potrebbe adorare il sole in maniera migliore

Questo famoso musicista New Age celebra il solstizio d’inverno, uno dei più antichi rituali pagani. Sul suo sito web scrive, a riguardo della consorte:

Nei tempi antichi, gli osservatori vedevano il Sole scomparire nell’orrizionte sempre più in fretta, perciò temevano che sarebbe scomparso completamente lasciandoli nelle tenebre.

La gente praticava rituali speciali, destinati a propiziare il ritorno del Sole. I falò e le candele, con la loro magia imitativa, contribuivano a rafforzare il sole calante e allontanare gli spiriti delle tenebre. Questi simboli vivono nelle nostre tradizioni stagionali: le candele di Hanukkah e il Natalesono gli eredi di questi antichi rituali, che celebravano il miracolo del rinnovamento della terra.

Quindi, sì, è pagano, è orgoglioso di esserlo e si esibisce all’interno di una cattedrale. Ecco un video della sua interpretazione di “Silent Night”. Ditemi chi/cosa sta adorando?

watch?feature=player_embedded&v=HolNo44zBVs

IL TEMPIO DELLA COMPRENSIONE

St. John the Divine è la sede del Tempio della comprensione, uno sforzo interconfessionale per allontanare le persone dalle religioni tradizionali proponendo una spiritualità “ibrida” basata su filosofie New Age, sul neo-paganesimo e su un mix delle tradizionali religioni organizzate. Gli “amici” che hanno assistito la fondatrice, Juliet Hollister furono: John D. Rockefeller II, il XIV Dalai Lama, Papa Giovanni XXIII, Eleanor Roosvelt, il Segretario generale dell’ONU U Thant, l’International Planned Parenthood e il Jewish Theological Seminary. Jean Houston, un guru New Age e sostenitore del Tempio della Comprensione scrisse nel suo libro “Cavallo di Troia”:

“Lo scopo del Tempio è quello di facilitare l’unica religione mondiale, attraverso la promozione, l’accettazione e l’abbraccio di tutte le religioni, le credenze e i rituali. La sala di meditazione del Tempio è conosciuta anche come “Hall of Illumination” dove gli Illuminati, i Maestri di Saggezza e i nostri Leaders del Tempio Comprensione istruiranno il pubblico sul nuovo culto umanista … in modo da creare un nuovo tipo di mistico. ”

Il Tempio ha ricevuto il pieno riconoscimento da parte delle Nazioni Unite ed è stato un attore chiave nel reparto “spirituale” delle Nazioni Unite. Dodici persone (Amministratori o Consulenti del Tempio) sono anche membri del forum globale delle Nazioni Unite. In tali forum molti relatori appoggiarono questa religione neo-pagana mondiale basata sul culto della Terra. James Lovelock, uno dei relatori ricordò che “Gaia” (un antico termine che descrive la Terra come divinità) ci donò la vita e ha la capacità di guarire se stessa. Descrive l’uomo come un tumore per Gaia, una “malattia troppo opprimente che non le permette di guarire da sola”. In altre parole, gli esseri umani sono parassiti della dea Gaia.

Al Gore è stato più volte ospite nella Cattedrale di San Giovanni, dove ha tristemente detto: “Dio non è separato dalla terra”. Beh, nel cristianesimo, nell’ebraismo e nell’islam, Dio è ben separato dalla Terra (nei Cieli). Decifrano la frase di Gore possiamo quindi ottenere:

Dio = Terra = La Terra è Dio

Gore è stato più volte applaudito dai gruppi pagani per i suoi libri e per le sue conferenze. La Chiesa di Tutti i Mondi si congratulò con la vittoria di Clinton / Gore nel 1996, scrivendo:

“Siamo Neo-Pagani – il che implica una eclettica ricostruzione delle antiche religioni naturali combinando gli archetipi di molte culture, con altre discipline mistiche e spirituali. Il tuo libro, Earth in Balance, funzionerà da manifesto per la nostra gente … Sappiate che c’è mezzo milione di neopagani che vi sostengono e vi hanno votato e che collaboreranno alle vostre politiche per la salvezza della Terra e la riunificazione della grande famiglia “.

Un altro membro del consiglio di amministrazione del Tempio della Comprensione è Thomas Berry. Egli ritiene che il mondo sia chiamato ad osservare una nuova fede che vede la terra come un essere vivente – e l’umanità come sua coscienza.

Ok, cosa diavolo significa?

Se avete letto i miei articoli sulle Georgia Guidestones e sul Denver International Airport, conoscete già gli inusuali monumenti e opere d’arte costruite da gruppi di potere occulti che vorrebbero un nuovo tipo di spiritualità globale. Vengono spesso utilizzate parole chiave o espressioni per rendere questo cambiamento religioso socialmente accettabile: “Pace” “equilibrio con la natura”, o “armonia con l’infinito”. Come si può essere contro la pace? Non è possibile. Queste parole d’ordine nascondo però i mezzi che saranno utilizzati per ottenere questi obiettivi: La “Pace” potrà esserci solo quando sarà instaurato un governo unico mondiale. L’”Equilibrio con la natura” si raggiungerà diminuendo drasticamente la popolazione e l’”armonia con l’infinito” potrà avvenire solo quando il mondo abbandonerà le religioni tradizionali per abbracciare un umanesimo neo-pagano.

La Cattedrale di San Giovanni è un luogo importante per l’attuazione del cambiamento di paradigma religioso. Attraverso numerosi forum e vertici delle Nazioni Unite, il Tempio della Comprensione riunisce i leader di tutte le principali religioni per elaborare un messaggio universale. Questo messaggio sarà successivamente comunicato alle masse attraverso le reti locali religiose. In modo lento ma costante, tutte le fedi religiose, stanno convergendo verso lo stesso sistema di valori per poi confluire nell’umanesimo.

Incontro interreligioso al Tempio della Comprensione

Un esempio possiamo trovarlo in Madeleine Engle la quale tiene dei corsi all’interno della Cattedrale (è anche una delle fondatrici del Tempio). I suoi insegnamenti comprendono lo sciamanesimo,  le obe, Tarocchi, il culto di Gaia, lo  yoga tantrico e l’astrologia. Quasi tutte queste pratiche sono sono state duramente condannate dal cristianesimo per secoli eppure vengono accettate all’interno della Cattedrale. Questi tipi di corsi sono promossi in vari templi religiosi di tutto il mondo.

Il valore che deve essere accettato a livello mondiale, però, è l’ambientalismo. Creando a tavolino un senso di urgenza e di paura per quanto riguarda il degrado della natura, è facile far passare leggi che sarebbero altrimenti impopolari, alzare le tasse per il bene dell’ambiente e confondere le persone con il culto della Terra. La gente che abbraccia questa spiritualità New Age è più propensa ad accettare progetti controversi quali il controllo delle nascite e l’eugenetica. Quando la natura è la vostra religione, vedrete la razza umana come una presenza parassitaria, razionalizzando più facilmente uno sterminio di massa.

CONCLUDENDO

Se avete compreso anche solo un poco, questo articolo, avrete capito che la cattedrale non è affatto cristiana. In realtà, ospita le stesse persone che stanno lavorando per  eradicare le religioni e lo stanno facendo molto bene. Come ho detto all’inizio, io non condanno le varie fedi, che sia essa musulmana, cristiana o Wiccan. Tutte le religioni contengono saggezza nei loro insegnamenti. Scherzare, però, con la fede delle persone per far adorare loro altro, è puro male. Alcuni dicono che Satana è il maestro dell’inganno. Beh, la gente che va a messa nella Cattedrale viene ingannata in modi che non riesce neppure ad immaginare. Paolo mise in guardia i Corinzi:

Perché questi individui sono dei falsi apostoli, degl’imbroglioni travestiti da apostoli di Cristo.Ma non c’è da stupirsi. Satana stesso si traveste da angelo di luce,non c’è da meravigliarsi se i suoi aiutanti possono fare altrettanto e si travestono da apostoli al servizio di Dio. Ma la loro fine sarà degna delle loro azioni malvage.

Fonte

La mentalita` perversa degli illuminati

Non è che siano così brillanti. Al contrario. Ne sono attratti i mediocri perché non riescono a farcela grazie alla loro volontà e capacità. Devono vendersi l’anima per guadagnare un qualche vantaggio.

“Infatti noi non dobbiamo combattere contro creature umane, ma contro spiriti maligni del  mondo invisibile, contro autorità e potenze, contro i dominatori di questo mondo di tenebre”. – Efesini 6:12

“I 1o re sono tutti d’accordo, e danno il loro potere e la loro autorità alla bestia.” – Rivelazioni 17:13

Uno dei più grandi misteri che circondano gli “Illuminati” è come, una tale “organizzazione”, operi effettivamente.

Le società segrete hanno fomentato una anomalia antisociale, che attrae coloro che soffrono di questa psicopatologia. Dal momento che il desiderio di essere un Dio è un tabù molto forte nelle società “sane”, l’elite criminale ha creato delle società segrete.

Ecco il trucco. Le società segrete furono un fenomeno organico nella formazione della cultura umana. Ebbero tutte le stesse funzioni fondamentali, la stessa struttura e la stessa “ragion d’essere”. Fanno parte di un COMPLOTTO messo in atto contro l’intera società, per ricavarne un vantaggio.

Normalmente le persone vengono attratte dal potere di avere libero arbitrio sui ‘profani’, fintanto che obbediscono agli ‘dei’ che si trovano in una posizione più elevata della loro.

Questa è l’essenza del sado-masochismo. Tutto ciò che viene in mente a questi ragazzi a loro parere è spettacolare, come costruire un casinò all’interno della Casa Bianca. Non è che siano così brillanti. Al contrario. Ne sono attratti i mediocri perché non riescono a farcela grazie alla loro volontà e capacità. Devono vendersi l’anima per guadagnare un qualche vantaggio.

In Europa, i francesi e i tedeschi conoscono la storia dettagliata della Massoneria e degli Illuminati perché erano i principali attori della loro politica reale e delle rivoluzioni. Oggi non usano più la parola “Illuminati” come fanno gli americani. Si riferiscono ad essi con il termine di “sinarchia globale”.

Nel dettaglio ‘Sinarchia’ significa ‘regola comune’. Il termine venne reso popolare da un ingegnere sociale e stratega rivoluzionario del 19 ° secolo, Alexandre Saint-Yves d’Alveydre (1842-1909). Fu fortemente coinvolto nella società occulta e scrisse un piano per un governo mondiale fondalmentalmente governato da una elite globale.

Durante il periodo di Tony Blair in Inghilterra, gli analisti della cospirazione britannica notarono che l’Unione europea e il Globalismo stavano cominciando a somigliare parecchio alla sinarchia di Saint-Yves. Descrisse un’ Europa federale con una struttura transnazionale corporativa di dipartimenti cooperativi – quello scientifico, quello economico, quello politico, quello militare, quello dell’educazione, quello dell’intrattenimento (controllo mentale) e quello spirituale (un sacerdozio occulto che presiede ad una religione preesistente). Questi dipartimenti non eletti operano dietro le amministrazioni pubbliche.

MAGIA NERA

Ogni mago nero degno del suo nome sa che non può comandare ad un autobus di stirare un uomo, ma può lavorare sulla mente dell’individuo per indurlo a sbucare fuori davanti ad un autobus in corsa. La “magia”degli illuminati lavora sulla psiche delle persone per influenzare il loro libero arbitrio.

I demoni non possono muovere cose sul piano fisico. Devono manipolare gli esseri umani per farlo, e per farlo devono avere il consenso della propria vittima.

Ci sono due livelli di magia. Uno è un giochetto mentale: creare una rete di illusioni dei sensi – la “magia” lavorerà su quello che vediamo e sentiamo. Un esempio è l’11 settembre quando alcune persone videro l’evidente demolizione controllata delle torri secondo dei semplici principi di fisica, mentre altri videro degli edifici distrutti da dei jet pilotati da dirottatori/terroristi islamici.

Non importa se il crollo di entrambe le torri colpite da due jet fosse fisicamente impossibile. Era una psyop.

C’è di più. Il prossimo livello di “magia” degli Illuminati è la delusione spirituale. Perchè funzioni l’obiettivo deve acconsentire a farsi tentare.

Questo è spiegato nella seconda lettera di Paolo ai Tessalonicesi:

«Nessuno si faccia ingannare dall’uomo che si innalza oltre dio e il sacro. Perchè il mistero dell’iniquità funziona solo su coloro che amano l’auto adulazione.

Anche lui, la cui venuta avverrà nella potenza di satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno per quelli che vanno in rovina perché non hanno accolto l’amore della verità per essere salvi”.

Ognuno è libero di decidere cosa fare finchè possiede il libero arbitrio. Forze positive e negative sono in gioco (chiamarle dio/satana è solo una convenzione per facilitare la comprensione di quello di cui si sta parlando). Spesso ci poniamo la domanda: chi sono gli illuminati? Una domanda molto più utile sarebbe: “Sto servendo gli illuminati?”

 

Met Gala 2018: Un rituale satanico di massa creato dagli Illuminati

Il Met Gala di quest’anno ha promesso di offrire la più grande serata di alta moda e culto delle celebrità; ma quando e` stato rivelato il tema dello spettacolo molti hanno storto il naso. La ragione è più occulta di quanto molti si rendano conto, in quanto gli Illuminati impiantano simboli e messaggi esoterici su un livello molto più profondo di quanto le masse capiscano …

L’evento di beneficenza organizzato dal mondo della moda di quest’anno, che raccoglie fondi per il Metropolitan Museum Of Art’s Costume Institute di New York, ha incuriosito il pubblico con il tema religioso intitolato Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination.

Abbiamo osservato Rihanna indossare una mitra papale, mentre Katy Perry “incanalava” un angelo caduto (lucifero)

CHE COSA E` IL MET GALA?

Il Met Gala e` un evento annuale a cui si puo` partecipare solo tramite invito, gli invitati non sanno nulla di quanto accadra` dopo il red carpet, e ci partecipano nomi importantissimi dell’elite. Ecco perché non dovrebbe sorprendere il fatto che sia spesso considerato un terreno fertile per gli Illuminati dove possono cercare i loro nuovi talenti o fare nuove “amicizie” importanti. Sono così tanti gli attori e le persone famose e potenti che questo tipo di speculazione risulta inevitabile.

CORPI CELESTI

Il Met Gala di quest’anno è intitolato “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” per una determinata ragione.

Vogue prendendo parte alla polemica ha citato il Vaticano e il suo bene stare riguardo la faccenda (come se ciò importasse quando consideriamo l’idea che il Vaticano è parte dell’agenda degli Illuminati):

La mostra “Heavenly Bodies” ha ricevuto il timbro ufficiale di approvazione dal Vaticano. Infatti, oltre ai 150 pezzi di design, presenti alla prossima grande esposizione del Costume Institute potremo osservare 50 capi e accessori aggiuntivi PRESTATI dal Vaticano. Tra gli altri marchi ci sono Dolce & Gabbana e Versace, entrambi che utilizzano una subliminalita` religiosa nei loro vestiti e accessori e inclusioni più inaspettate come Chanel e Valentino.

Allora, di cosa sono tutti così preoccupati? Leggi e guarda di persona

ANGELO CADUTO

Katy Perry arrivò all’evento con giganti ali d’angelo; simbolico dell’angelo caduto Lucifero che “cadde come un fulmine” prima di prendere il suo posto come sovrano degli inferi:

 

Gli Illuminati hanno una religione luciferina; nel senso che vivono per promuovere l’avversario o “Altro”.

L’anno scorso al Met Gala abbiamo visto Katy Perry nei panni della donna scarlatta:

La donna in rosso rappresenta una vita più eccitante. È una distrazione ma anche una falsa promessa di qualcosa di meglio. Qualcosa di più esilarante.
Lei è una via di fuga dalle responsabilità della vita reale.
Una fuga dal fare la cosa giusta.
Rappresenta la libertà dalle strade più difficili della vita che si devono prendere.
Lei rappresenta tutto quello che ci è sempre stato detto di volere e lei può farci credere che averla farà migliorare la nostra vita.

LA PAPESSA

L’abito comprendeva la mitra papale che alcuni affermano essere un riferimento agli dei pesci delle religioni babilonesi / sumere che si legano a credenze pagane o occulte.

Sorprendentemente, Katy Perry indossava una testa di pesce simile a quella di Rihanna nei suoi concerti

Anche Rihanna ha vestito i panni della donna scarlatta in un’emulazione della Dea-Semiramide; simile alla donna scarlatta:

SIMBOLISMO DEGLI ILLUMINATI

Donald Glover sembra stia alimentando la fiamma della cospirazione con la sua giacca che presenta il triangolo degli Illuminati con l’occhio  che tutto vede sul retro:

Tutto questo e` fatto per diffondere simbolismi occulti alle masse.

Janelle Monae ha continuato il suo viaggio di realizzazione occulta qui la vediamo con una maglietta dove notiamo la dualità di bianco e nero

I NUOVI DEI

Jared Leto si e` presentato all’evento sfoggiando la corona di spine che ovviamente richiama analogie con Gesù Cristo:

Vedere un tipo come Leto cercare di “rendere omaggio” al cristianesimo è ridicolo se non fosse così sacrilego. Questa particolare immagine sembra che stia dando la benedizione sacerdotale (anche se non posso confermare che è ciò che stiamo vedendo).

Molte delle immagini presenti in subliminal verses confermano il collegamento tra Jared Leto e  gli Illuminati.

Durante le riprese del film Suicide Squad è stato intervistato da GQ e ha dichiarato quanto segue:

“Non voglio essere sprezzante perché la mia vera convinzione è che se questo è ciò in cui credi e dove trovi conforto, allora è grandioso. In realtà credo che la gente dovrebbe credere a qualsiasi cosa voglia credere”, dice. Ma per me, sai, non penso che ci sia un uomo barbuto lassù che è tipo, “Oh, hai fatto questo e questo.” ”

“È un lavoro impegnativo. Ma ci siamo anche divertiti molto, “ha detto a GQ. “Voglio dire, il Joker non è così male come ragazzo … vuole sempre ridere.”

Mentre non sta chiaramente denunciando il cristianesimo; sembra essere in disaccordo con esso. Soprattutto quando dice che il Joker non è poi così male. Sappiamo che il Joker è un sostenitore del nichilismo – che fa parte dell’intera agenda degli Illuminati.

CONCLUDENDO

Senza sembrare troppo paranoico; Credo che stiamo assistendo ad un piccolo sacrilegio con questo spettacolo di Met Gala 2018.

L’industria della moda (e le celebrità in generale) sembrano essere orgogliose di mostrare le loro opinioni antinomiche e questo è solo un altro esempio.

La truccatrice Fiona Stiles ha confermato questa giustapposizione di cristianesimo e occulto con i suoi sforzi (riportato da HollywoodReporter):

Forse non c’era nessuno più preparato a tradurre il tema del Met Gala di lunedì sera – “Heavenly Bodies: Fashion & The Catholic Imagination” – sul tappeto rosso la famosa truccatrice Fiona Stiles. Sei mesi fa, il giorno in cui la mostra fu annunciata, il suo cervello si interesso` immediatamente all’occulto e alle arti oscure. Stiles è andata alla scuola d’arte dove ha studiato storia dell’arte, dandole una prospettiva e un interesse unici per l’argomento, e da allora ha rimuginato sul tema.

“Sapevo che ci sarebbe stata molta angelica bellezza rinascimentale, e Lily è sempre molto desiderosa di farlo”, ricorda. “Le ho mandato un SMS, ‘Sto pensando alle arti oscure’, e lei è tipo, ‘Fantastico, sono a bordo!'”

Il grande programma degli Illuminati qui è di mostrarci la divinizzazione delle celebrità raffigurandoli direttamente come gli dei che conoscevamo. Alla fine vogliono che tutti noi diventiamo dei che è allarmante quando consideriamo il serpente nel giardino dell’Eden il quale aveva promesso la stessa cosa ad Adamo ed Eva – “diventare come dei” …

Infine, riflettete su questo: cosa sarebbe successo se il tema del gala fossero state le religioni Ebraica e Musulmana? Attacchi terroristici, sterminio di palestinesi, Iran raso al suolo….

Come e` possibile che questo spettacolo non abbia ricevuto quasi neussuna critica e addirittura l’approvazione del Vaticano (con tanto di vesti e accessori)? Il motivo e` che la religione cristiana e cattolica sono mezzi utilizzati dagli Illuminati per compiere la loro agenda.

Framed: Eminem diventa un serial killer controllato mentalmente

Nel raccapricciante video di Framed, Eminem interpreta il ruolo di un serial killer con diverse personalità … il quale si chiede come Ivanka Trump sia finita nel bagagliaio della sua auto. Daremo un’occhiara assieme al simbolismo oscuro di Framed.

Eminem ha sempre utilizzato temi violenti e controversi nei suoi testi. Proprio questa fu una delle ragioni per cui è diventato un artista cosi` conosciuto. Mentre nelle sue prime canzoni (interpretate attraverso l’alter ego Slim Shady) sesso, droga e violenza  , venivano accompagnati da un generale tocco umoristico, dopo quasi 20 anni nel settore dello spettacolo, la natura controversa del lavoro di Eminem ha preso una svolta oscura e bizzarra.

Nel 2018, Eminem ha 45 anni. Sta ancora facendo rap e sta ancora cercando di “stupire e meravigliare” attraverso rime controverse allocate con grande precisione. Tuttavia, nell’odierna industria musicale, non si può ottenere la copertura dei media senza aderire pienamente all’ordine del giorno dell’élite occulta. Framed è proprio questo: Eminem cerca di essere “controverso” aderendo contemporaneamente all’agenda MKULTRA dell’élite.

Questa foto promozionale del 2013 = Eminem pienamente conforme al simbolismo e all’ordine del giorno dell’élite. Corna e occhio che tutto vede.

Questa copertina della rivista del 2018 = Eminem continua a fare ciò che deve per pubblicare album.

Framed è incentrato sulla promozione, dell’omicidio, del controllo mentale e delle oscure forze occulte. Per comprendere appieno Framed, bisogna guardare una canzone che ha pubblicato quasi 10 anni prima: 3 A.M.

3 A.M.

Nel 2009, dopo una pausa di 4 anni dovuta alla dipendenza da pastiglie, blocco dello scrittore e ricoveri multipli, Eminem ha rilasciato l’attesissimo album Relapse. Per promuovere l’album, Interscope Records ha creato un centro di riabilitazione fittizio chiamato Popsomp Hills, completo di un sito Web e un numero di telefono.

La foto utilizzata per Popsomp Hills.

In uno dei video promozionali su Popsomp Hills, il medico residente, il dottor Ballsack, descrive i suoi metodi, circondato da tutti i tipi di elementi relativi a traumi, torture e controllo mentale, mentre forze soprannaturali sembrano interferire con la trasmissione.

Il dottor Ballsack è circondato da pillole, strumenti chirurgici e un manichino senza arti con cose strane attaccate.

Inutile dire che questo centro di riabilitazione non sembra fare bene ad Eminem. Popsomp Hills suona stranamente come “pop some pills” (butta giu` delle pillole) – che è esattamente quello che non dovrebbe fare in quel posto. È durante la sua permanenza a Popsomp Hills che Eminem diventa un serial killer animato da ciò che sembra puro male. Popsomp Hills è in realtà un centro di controllo mentale? Eminem veniva realmente programmato in quel posto?

Bene, il video 3 A.M. ci dice tutto. La canzone parla di Eminem che ha dei black out e che uccide persone – come se lo stesse facendo un alterego completamente separato dalla sua personalita` principale.

It’s 3 a.m. in the mornin’
Put my key in the door, and
Bodies layin’ all over the floorin’
I don’t remember how they got there
But I guess I must’ve killed ’em, killed ’em

Nel video, Eminem cammina intorno al centro di riabilitazione – completamente fuori di se – e uccide tutti.

In questa scena, si siede accanto a un manichino – un classico simbolo del controllo mentale il quale rappresenta un alterego programmato.

Come indica chiaramente il titolo della canzone, questo alterego è controllato da forze diaboliche. Infatti, per secoli, le 3 del mattino e` stata conosciuta come “L’ora delle streghe”.

Nel folklore, l’ora delle streghe o l’ora del diavolo è un momento della notte associato a eventi soprannaturali. Creature come streghe, demoni e fantasmi si pensa appaiano nel mondo reale e sono al picco del loro potenziale. La magia nera è considerata la più efficace in questo momento. Nella tradizione cristiana occidentale, l’ora tra le 3 e le 4 del mattino era considerata un periodo di massima attività soprannaturale, a causa dell’assenza di preghiere durante questo periodo.
– Wikipedia, L’ora delle streghe

Per enfatizzare la natura satanica di 3 A.M., la canzone termina con Eminem che sussurra la parola “malvagità” diverse volte in modo incantatorio. Un elemento importante della programmazione Monarch comprende riti satanici, incarichi demoniaci e altre cose oscure, occulte e traumatizzanti.

Attraverso tutti questi indizi, diventa chiaro che Popsomp Hills è in realtà una struttura per il controllo mentale in cui Eminem è stato programmato per uccidere.

Anche il fatto che l’impianto di controllo mentale sia camuffato da centro di riabilitazione è significativo. Come ho affermato anni fa (in particolare con Lindsay Lohan), le celebrità che vanno in “riabilitazione” in realta` vengono riprogrammate. E la programmazione comprende droghe, traumi, torture e alcune cose malate, contorte e sataniche.

Quasi 10 anni dopo, Eminem rilascia Framed, che continua dove 3 A.M. ha lasciato e ulteriormente conferma il concetto di controllo mentale occulto.

FRAMED
All’inizio del video, un giornalista spiega che Eminem è fuggito da Popsomp Hills e si è barricato all’interno di una casa. Lì, Eminem è attorniato da cadaveri e da parti di corpo smembrate.

Come visto nei precedenti articoli, la morte, l’omicidio, la tortura e il controllo mentale devono essere presenti in tutti i video di successo.

Oltre a giocare con le parti del corpo, Eminem disegna immagini inquietanti e violente.

Questo disegno mostra dove Eminem ha pugnalato una donna senza testa mentre un occhio sorveglia la scena. Ci sono molti occhi che tutto vedono nel video – un simbolo del controllo dell’élite occulta.

Un occhio dietro le sbarre

Questa immagine  viene mostrata diverse volte durante il video. È Eminem con le corna da diavolo con le gambe di una donna al posto degli occhi. Immagini che fanno riferimento all’mkultra in cui lo schiavo non può vedere da solo – la sua visione viene sostituita dalla programmazione del gestore.

Il fatto che Eminem disegni molte immagini è significativo. Le vittime del controllo mentale basato sul trauma hanno una propensione a disegnare immagini estremamente vivide e simboliche come se fosse l’unico modo per esternare ciò che accadeva nella loro psiche. I dipinti dolorosamente vividi di Kim Noble – una sopravvissuta del controllo mentale Monarch con 13 alterego – sono un esempio perfetto.

Come la Noble, Eminem ha diversi alterego. Durante il primo verso, infatti dice:

Three personalities burstin’ out of me, please beware

Nel corso della sua carriera, Eminem ha incarnato tre personalità: Eminem (il rapper), Slim Shady (l’alter ego losco) e Marshall Mathers (la persona reale). Negli ultimi anni, Eminem ha spiegato che la linea di separazione tra i suoi alterego stava iniziando a confondersi. Una cosa è certa, in Framed, Eminem non ha alcun controllo sulla sua personalità. Non riesce nemmeno a ricordare cosa fa un alter quando viene attivato.

Le tre personalita` di Eminem si muovono maniacalmente attorno ai cadaveri insanguinati.

Nel secondo verso, Eminem descrive alcuni degli omicidi commessi.

Woke up, it was dawn, musta knew somethin’ was wrong
Think I’m becomin’ a monster ’cause of the drugs that I’m on
Donald Duck’s on, there’s a Tonka Truck in the yard
But dog, how the fuck is Ivanka Trump in the trunk of my car?

Questo disegno rappresenta Ivanka Trump nella macchina di Eminem mentre Donald Duck sembra accoltellarla.

Un’altra rima parla di un bambino piccolo:

Another dismembered toddler discovered this winter probably
‘Cause the disassembled body
Was covered up in the snow since the month of November oddly

Qui, un coltello taglia la gola di un adulto e contemporaneamente smembra un bambino.

A metà del video, un giornalista intervista il detective Shelter.

Il detective tira fuori l’orologio dalla tasca, vede che sono le 2:45 e dice che deve andare.

Il Detective Shelter entra in casa e fa sedere Eminem.

Mentre il detective urla contro di lui, Eminem ha allucinazioni a base di teste cornute e altre cose raccapriccianti.

Alle tre precise, il detective estrae il suo orologio da tasca e lo usa per ipnotizzare Eminem

Accanto a questa scena, il detective indossa un camice da laboratorio.

Vediamo poi Eminem a Popsomp Hills, seduto su una sedia a rotelle, ipnotizzato dal “detective”.

Quando Eminem viene ipnotizzato, il detective si trasforma nel “dottore” di Eminem. Il fatto che il medico o il responsabile del controllo mentale sia anche il detective assegnato ai casi di omicidio suggerisce una cospirazione piuttosto di alto livello. Shelter programmò l’alter ego di Eminem per uccidere le persone in una questione sadica, ma rituale. A lavoro terminato, ha ripreso il controllo di Eminem attraverso l’ipnosi. O è tutto successo nella testa di Eminem?

L’handler infila un ago nel braccio di Eminem. Gli schiavi MK sono pesantemente drogati durante la programmazione.

Alla fine del video, Eminem viene portato fuori dalla stanza, pesantemente sedato. Ancora una volta una pop star raffigurata come una schiava impotente e sotto controllo mentale.

CONCLUDENDO

L’industria musicale è cambiata da quando Eminem ha iniziato nel 1998. Mentre i suoi testi violenti e controversi sono stati una volta ritratti come il prodotto di uno spirito intelligente e ribelle, la “controversia” di Framed è perfettamente in linea con l’agenda delle élite. Morte, omicidio, disumanizzazione, controllo mentale, satanismo: è tutto lì … non diversamente dal video di Lil Uzi Vert sulla morte, il sangue, le pastiglie e il satanismo … non diversamente dal video di sangue e torture di Rihanna … non diversamente da altri video. Non c’è nulla di ribelle in Framed – è esattamente ciò a cui vogliono essere esposti i fan di Eminem.

E, come i video di innumerevoli altre pop star, Eminem è raffigurato come una pedina confusa e impotente nelle mani di persone potenti. Quante persone reali sono state programmate e “framed” per uccidere per conto dell’élite? Più di quanto pensi.

Fonte