Archivi Blog

Imane Fadil: L’ex modella che aveva parlato di rituali satanici durante i festini di Berlusconi muore per avvelenamento

Imane Fadil, l’ex modella che sosteneva di aver assistito a “rituali demoniaci” nella villa di Silvio Berlusconi, e` morta misteriosamente il 1 ° marzo all’età di 34 anni. Stava scrivendo un libro intitolato “Ho incontrato il Diavolo”.

Imane Fadil era un’ex modella marocchina lanciata allo status di celebrità dopo essere diventata una testimone chiave nei processi del “Rubygate” del 2013 che accusavano il magnate dei media e l’ex primo ministro italiano Silvio Berlusconi di “prostituzione infantile”. Fadil stava anche cercando di essere una testimone in un’indagine correlata (soprannominata “Ruby ter”) che è ancora in corso.

Nel 2018, Fadil sostenne in un’intervista che le famigerate “feste” di Berlusconi conducono a riti oscuri e satanici. Stava anche scrivendo un libro per raccontare tutto su Rubygate e gli oscuri segreti di Berlusconi. Il nome del libro proiettato era piuttosto evocativo: Ho incontrato il DIavolo.

Tuttavia, nelle scorse settimane, le cose sono cambiate drammaticamente. Imane Fadil è morta in una stanza d’ospedale a Milano il 1 marzo dopo un mese di agonia. Fonti dei media hanno riportato la sua morte solo 15 giorni dopo il fatto, soprattutto perché le autorità hanno annunciato l’apertura di un’indagine per omicidio. In effetti, la causa della morte di Fadil è attualmente “omicidio per avvelenamento radioattivo”.

Ecco uno sguardo a questa bizzarra storia.

RUBYGATE

Karima El Mahroug aka Ruby Rubacuori.

Nel 2013, Berlusconi è stato dichiarato colpevole di aver pagato per i servizi sessuali della ballerina Ruby Rubacuori quando era minorenne. È stato anche accusato di abusare dei suoi poteri politici nel tentativo di coprire la relazione.

La diciassettenne danzatrice del ventre marocchina e la presunta prostituta Karima El Mahroug (meglio conosciuta come “Ruby Rubacuori”) sostiene di aver ricevuto $ 10.000 da Berlusconi alle feste nelle sue ville private. La ragazza ha raccontato ai magistrati di Milano che questi eventi erano come orge in cui Berlusconi e 20 giovani donne eseguivano un rituale in stile africano noto come “bunga bunga”.
– Daily Beast

Arcore, la villa privata di Berlusconi, dove si svolgevano le feste.

Nel 2014, Berlusconi ha presentato ricorso e è riuscito a rovesciare le condanne contro di lui. Tuttavia, l’inchiesta “Ruby ter” è ancora in corso, il che afferma che Berlusconi ha corrotto 18 ragazze che hanno partecipato alle sue feste per “parlare positivamente” di Berlusconi. Un mese prima del suo ricovero, Fadil aveva richiesto di essere un testimone in questo processo.

INTERVISTA INFAME

L’ultima intervista di Fadil, consegnata al quotidiano italiano Il Fatto Quotidiano nell’aprile 2018, trattava argomenti che non erano stati discussi in tribunale: riti satanici che si svolgevano in stanze nascoste all’interno della villa di Berlusconi:

Imane Fadil, una modella di origine marocchina, aveva poco più di 25 anni quando è stata invitata per la prima volta ad Arcore, la casa di Berlusconi, nel 2011. Ha partecipato a otto “cene eleganti” e durante alcune di queste, secondo lei, ha visto di tutto: le ragazze, gli spogliarelli e le feste “Bunga Bunga”. Quindi smise di frequentare e andò all’ufficio del pubblico ministero per rivelare tutto ciò che aveva visto, completo di nomi e cognomi. Il risultato? Fotografi, interviste, titoli, cause legali. Oggi, Imane ha 33 anni e sta per finire un libro che rivelerà tutto quello che c’è da sapere su Berlusconi.

Oggi, dopo alcuni anni, come ricordi quell’intera faccenda?
Era una cosa devastante, impossibile da descrivere. All’inizio ero sola contro tutti, nessuno credeva alla mia versione.

Cosa hanno pensato tutti?
Che stavo dicendo quelle cose perché volevo soldi e successo.

E com’era?
Andavo ad Arcore perché speravo che sarebbe bastato entrare in quella cerchia e ottenere un lavoro (in televisione). Poi, ho capito cosa stava veramente accadendo e ho parlato.

Venni diffamata in quel momento?
Sì, da tutti. Il primo fu Emilio Fede. Ma poi l’ho citato in giudizio e loro lo hanno condannato, ora c’è l’appello. Mi ha anche fatto causa, ma il suo caso è stato respinto perché ho detto la verità e lui no.

(…)

Il tuo più ricordo piu` brutto?
L’ultima sera che sono andata lì, c’erano tutte queste ragazze nude che ballavano. Uno di loro era distesa a terra e indossava solo un perizoma e stava tremando disperatamente, fissandomi. I suoi occhi sembravano dire: “Non giudicarmi, aiutami!”. Un ricordo terrificante.

Hai mai assistito a scene esplicite?
No, non l’ho fatto.

E chi ti ha detto che è successo?
Bene, l’ultima notte una ragazza è venuta da me e mi ha detto: “Guarda, per ottenere qualcosa devi fare qualcosa di più”. E ho capito tutto. Fino a quel momento avevo sperato che non mi avrebbero mai chiesto una cosa del genere.

Adesso stai scrivendo un libro. Perché?
Perché voglio dire tutto. Questo non è limitato a un uomo potente che ha avuto delle ragazze. C’è molto di più in questa storia, cose molto più serie.

Spiega.
Non è facile dirlo, sarà la prima volta che lo faccio. Ma è giunto il momento.

Per favore prosegui.
Questo signore fa parte di una setta che invoca il diavolo. Sì, so che sto dicendo qualcosa di forte, ma è vero. E molti altri lo sanno.

Sanno cosa?
In quella casa avvenivano delle oscenita` sconcertanti. Una specie di setta, composta da sole donne, dozzine e dozzine di complici.

Hai visto questi rituali?
Diciamo che ho molti piccoli ricordi. In quella stanza dove si svolgeva il Bunga Bunga c’era una piccola stanza con dei vestiti, tutti uguali, delle tuniche, circa venti o trenta. A cosa servivano? E poi c’era un’altra piccola stanza sotterranea con una piscina, con un’altra stanza accanto, completamente buia, senza luce. Una piscina sotterranea e una stanza senza luci? Perché?

Indizi deboli. Potrebbe essere un’area relax. È un dato di fatto che non hai mai visto nessun vero rituale satanico o qualcosa del genere?
Guarda, ho visto di peggio. Cose che sono difficili da spiegare brevemente.

Per favore prova.
Ho visto presenze strane e sinistre. Sono stata una sensitivo fin da quando ero bambina. E ti dico che, in quella casa, ci sono presenze inquietanti. C’è del male lì dentro, l’ho visto, c’è Lucifero.

Sai che dire cose del genere potrebbe essere percepito come un segnale che sei matta?
Certo che lo so, ma non mi interessa cosa diranno le persone. Non ho mai detto nulla perché non avevo prove. Ora ce le ho.

Hai delle prove? Per favore, mostrale.
No, non ancora, lo farò piu` avanti. Devo solo finire questo libro. E poi il mondo lo saprà.
– Il Fatto Quotidiano, Imane Fadil: “Le notti di Bunga Bunga a casa di Berlusconi. Ad Arcore una setta di Satana con tuniche e riti “

HO INCONTRATO IL DIAVOLO

Al momento della sua morte, Fadil stava cercando un editore che fosse “abbastanza coraggioso” per stampare il suo libro intitolato Ho incontrato il Diavolo. Subito dopo la sua morte, la bozza del libro e` stata sequestrata dai pubblici ministeri. Il quotidiano italiano Il Fatto Quotidiano ha pubblicato un piccolo estratto del libro che è stato condiviso da Fadil nel 2018.

Vide le ragazze in una specie di cerchio, con Berlusconi al centro: una specie di adorazione, con della gente nuda`,altri seminudi e altri mascherati, che vagano per il salotto sotterraneo. Fu allora che Imane trovò coraggio e andò da Berlusconi per dirgli che voleva andare a casa. Ma Silvio le disse di aspettare. Nel seminterrato, Imane vide quello che lei chiamava una specie di bordello con ragazze nude e seminude nella piscina. C’erano anche minori che forse non capivano cosa stava succedendo.

“La vergine è arrivata”, replicò Imane con orrore. Stavano annunciando la giovanissima “selezione” per quella sera.
– Il Fatto Quotidiano, Imane Fadil, il suo libro mai pubblicato: “Io, in quel bordello sotterraneo”

STRANE CIRCOSTANZE CHE CIRCONDANO LA SUA MORTE

Fadil e` morta il 1 marzo dopo un lungo periodo di agonia mentre le sue funzioni vitali cessavano progressivamente. Ha sperimentato i primi sintomi il 29 gennaio. È stata poi ricoverata in ospedale per circa un mese dove ha subito una lunga serie di test mentre i medici cercavano la causa del suo male. Durante questo periodo, Fadil disse al fratello e all’avvocato che temeva di essere stata avvelenata.

Dopo la sua morte, è stato rivelato che è stata probabilmente avvelenata da un cocktail “molto strano” di elementi radioattivi che ha causato il progressivo deterioramento dei suoi organi interni. Questi elementi non sono liberamente disponibili per il pubblico.

Il giorno della sua morte, l’Autorità Giudiziaria ha sequestrato il corpo di Fadil e la totalità delle sue cartelle cliniche.

Quando le notizie sulla morte di Fadil emersero, Berlusconi commentò:

“È sempre triste quando muore un giovane. Tuttavia, non ho mai incontrato questa persona. “

Fonte

 

L’aeroporto di Denver installa un Gargoyle che dice: “Benvenuti nel quartier generale degli Illuminati”

L’aeroporto internazionale di Denver ha installato un gargoyle animatronico parlante che prende in giro le cospirazioni sugli “Illuminati” che circondano l’aeroporto. Quando, tuttavia, si comprende il vero scopo dei gargoyle, la “cospirazione” diventa molto piu` reale.

L’aeroporto internazionale di Denver (DIA) è un luogo sempre piu` inquietante. Se hai letto il mio articolo Illuminati: L’aeroporto internazionale di Denver, conosci già il cavallo demoniaco che ha ucciso il suo creatore, la sua tavola massonica che recita “New World Airport Commission” e i suoi orribili murales che raffigurano un genocidio.

Dieci anni dopo, questo murale mi fa ancora rabbrividire.

Queste bizzarrie hanno portato molti a formulare teorie della cospirazione riguarda l’aeroporto e il suo possibile scopo segreto. Cosa vogliono dire gli strani simboli sul pavimento? Perché hanno costruito un imponente sistema di tunnel sotto l’aeroporto? E, naturalmente, perché ci sono dei gargoyle che interagiscono con i viaggiatori?

Uno dei due Gargoyle

Invece di fornire spiegazioni razionali ai contribuenti sull’aeroporto il DIA ha lanciato di recente una campagna mediatica che prende in giro le cospirazioni che circondano l’aeroporto.

Quest’anno, il DIA ha deciso di andare oltre installando un gargoyle animatronico parlante che sorprende i viaggiatori con barzellette e commenti. L’aeroporto ha pubblicato un video su YouTube che mostra questa nuova installazione, la quale, probabilmente, è costata un sacco di soldi ai contribuenti.

Uno dei due Gargoyle nel video

Nel video il gargoyle dice a un passeggero:

“Benvenuto nel quartier generale degli Illuminat…,intendo il Denver International Airport!”

Lo sentiamo anche dire:

“Bene, ho 243 anni ora”.

Se fai i conti, significa che il gargoyle è nato nel 1776. Gli Illuminati bavaresi sono stati fondati nel 1776. Il video termina con le immagini classiche degli Illuminati.

Ricordo quando gli aeroporti erano focalizzati su cose come, aeroplani e viaggi….

A giudicare dai commenti su YouTube, la maggior parte degli spettatori non apprezza il gargoyle.

La domanda che sorge spontanea e`: PERCHÉ? Perché c’è raccapricciante demone cornuto che parla con persone che stanno cercando di prendere un volo?

Un portavoce del DIA ha dichiarato a Fox News:

“Il DEN è noto per le cospirazioni sul nostro aeroporto e volevamo trovare un modo giocoso per abbracciarle. Cerchiamo sempre di conquistare il cuore dei nostri passeggeri dando loro l’inaspettato. Speriamo che il gargoyle li abbia fatto ridere e invogliati a viaggiare nuovamente con noi”

In un commento possiamo leggere: “Se c’è un posto nel mondo dove le persone non vogliono avere sorprese e` un tubo affollato con motori a reazione”. Inoltre, gli aeroporti richiedono per caso campagne di marketing? Voglio dire, le persone vanno negli aeroporti perché devono. Non esiste competizione.

In un tweet alquanto bizzarro (per un aeroporto internazionale), il DIA afferma che il gargoyle celebra il 24 ° anniversario dell’aeroporto.

Non sono gli hashtag che vorresti vedere in un tweet di un aeroporto.

Tutto ciò ha a malapena senso. Perché festeggiare il 24esimo compleanno? Non si tratta di un evento importante. Ma soprattutto, perché un gargoyle?

COS’E` UN GARGOYLE?

L’origine e lo scopo reali dei gargoyle sono alquanto vaghi e misteriosi. Tuttavia, questi “demoni di pietra” tendono ad apparire in luoghi altamente esoterici. Per esempio, i gargoyle più famosi del mondo sono probabilmente quelli che si appollaiano sulla cima della cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Questo famoso punto di riferimento fu costruito dai Cavalieri Templari (un ordine occulto del Medioevo) ed è pieno di simbolismo esoterico.

Uno dei gargoyle nella parte superiore della Cattedrale di Notre-Dame che si affaccia su Parigi.

Mentre la spiegazione comune dei gargoyle è che “allontanano il male”, i ricercatori occulti concordano sul fatto che la verità è infinitamente più profonda.

“La cosa più impressionante nell’architettura dei gargoyle è che nel mondo medievale vi sono somiglianze nel design e nello stile, tra quelli costruiti nella Scozia settentrionale e nella Spagna meridionale. La moderna perdita dell’antica tradizione esoterica ha avuto come risultato la difficolta` nel riconoscere il significato di queste affascinanti figure, sebbene ci siano spesso opere sopravvissute che sono chiaramente influenzate dalla letteratura dei grimori, o che hanno iscrizioni o sigilli esoterici o magici come, per esempio , la straordinaria collezione sui muri della chiesa parrocchiale della città di Littleborough, nel Lancaster. ”
– Fred Gettings, Dizionario dei demoni

Eliphas Levi, uno dei più influenti occultisti del mondo occidentale, scrisse nel suo famoso libro Dogme et Rituel de la Haute Magie che i gargoyle sono uno dei tanti volti del “terribile imperatore della notte”.

“Riferiamoci ancora una volta a quel terribile numero quindici, simboleggiato dai Tarocchi da un mostro su un altare, con le corna, con il seno di una donna e gli organi generativi di un uomo: una chimera, una sfinge malformata, una sintesi di deformità . Sotto questa figura leggiamo un’iscrizione semplice e franca – IL DIAVOLO. Sì, affrontiamo qui il fantasma di tutti i terrori, il drago di tutte le teogonie, l’Ahriman dei Persiani, il Tifone degli Egiziani, il Pitone dei Greci, il vecchio serpente degli ebrei, il fantastico mostro, l’incubo, il Croquemitaine, il gargoyle, la grande bestia del Medioevo, e – peggio di tutti questi – il Baphomet dei Templari, l’idolo barbuto dell’alchimista, l’oscena divinità di Mendes, la capra del Sabbath. Il frontespizio di questo “Rituale” riproduce la figura esatta del terribile imperatore della notte, con tutti i suoi attributi e tutti i suoi personaggi. “

In breve, i gargoyle rappresentano perfettamente l’occultismo. Per i profani, queste creature grottesche sono semplici “decorazioni”. Per gli iniziati, rappresentano le forze demoniache oscure che possono essere trovate nel mondo spirituale – se si sa come affrontarlo.

Per tutti questi motivi, l’installazione di un gargoyle presso il DIA ha perfettamente senso.

Fonte

 

 

 

 

 

 

Gli Indipendent Spirit Awards iniziano con…streghe che sacrificano una vergine in un rituale di magia nera

La cold open degli Independent Spirit Awards ha visto Aubrey Plaza e una congrega di streghe sacrificare un adolescente per l’industria cinematografica. Ogni inquietante dettaglio di questa breve commedia riflette il vero lato oscuro di Hollywood

L’Independent Spirit Awards “è il principale evento a premi per la comunità cinematografica indipendente”. Mentre teoricamente è un’alternativa al “mainstream di Hollywood”, l’evento è comunque frequentato da un sacco di persone della “Hollywood mainstream”. In effetti, il red carpet ha visto molti volti noti di Hollywood sfilare con abiti firmati.

Tilda Swinson indossa Haider Ackermann. Altre stelle che erano presenti all’evento: Glenn Close, Adam Driver, Jon Hamm, Amanda Seyfried e molte altre.

La vicinanza dell’evento a Hollywood non è solo figurativa. È letterale: ha avuto luogo a Santa Monica, a breve distanza da Hollywood.

In poche parole, tutta la faccenda del “premio al cinema indipendente” è fondamentalmente un altro tentacolo del polpo gigante che è l’industria dell’intrattenimento. Le stesse persone sono al vertice e si applica lo stesso ordine del giorno. La cold open degli Independent Spirit Awards non potrebbe esemplificare questo fatto in meniera più sorprendente.

COLD OPEN

Anche se è pensato per essere una sciocca scenetta comica, la cold open è riuscita a riassumere il disgustoso sottopancia di Hollywood in quattro minuti.

Ecco la descrizione del video su YouTube:

La presentatrice Aubrey Plaza e la sua congrega hanno dato il via agli Independent Spirit Awards 2019 nell’unico modo possibile: antichi rituali e sacrifici di vergini!

Wow!

Il video inizia con la congrega di Aubrey Plaza che entra in una grotta

La congrega include star femminili di Hollywood come Marcia Gay Harden, Rosanna Arquette, Christina Ricci e Marisa Tomei.

Plaza dice alle sue “sorelle” riunite nel “più sanguinoso pomeriggio” per “evocare lo spirito indipendente del film”:

“Attraverso questo antico rituale, rifiuteremo il cinema commerciale e impegneremo le nostre anime alla ricerca di un’arte pericolosa”.

Poi appare l’attore Brian Tyree Henry dicendo:

“Che cazzo, Aubrey” Hai detto che sarebbe stata una festa, non una contorta stronzata bianca. “

Aubrey risponde:

“Mi dispiace che tu ti sia presentato cosi` presto, sto facendo la mia cerimonia di magia nera per bandire sequel merdosi e pigri reboot”.

Poi Henry ricorda a Plaza che entrambi hanno appena fatto un nuovo film di Chucky insieme. Lo scherzo è che il film è fondamentalmente un pigro reboot. A proposito di streghe, diamo un’occhiata al poster ufficiale del film in uscita di Audrey Plaza Child’s Play.

Chucky ha un occhio nascosto. Non sorprende. Dopo tutto, è un film di Hollywood mainstream.

Poi Plaza chiede il “sacrificio verginale”. Sharon Stone esce dal nulla con il vergine: Finn Wolfhard di Stranger Things. Sharon dice:

“Gli ho detto che gli avrei dato un passaggio fino a Gamestop.”

LOL! Approfittarsene dei minori…che gran cosa

Negli articoli precedenti, ho (purtroppo) predetto che le iovani stelle di Stranger Things sarebbero finite in qualche strana … situazione. Il protagonista che interpreta il ruolo di un sacrificio verginale per un gruppo di streghe di Hollywood è uno di questi.

Mentre Plaza si prepara a pugnalarlo, Wolfhard, urla che non è vergine, che tutte le donne lo amano e che è un “tipo carino”. Tutte queste discussioni sulla vita sessuale di un ragazzo di 16 anni sono piuttosto strane

Sharon Stone dice che può procurarsi un’altra vergine.

Come mai Sharon Stone ha accesso a così tante vergini? Ha una fonte illimitata di vergini a Hollywood? Tutto ciò è piuttosto inquietante, soprattutto considerando gli attuali circoli di sfruttamento dei bambini che esistono a Hollywood coinvolgendo registi e star del cinema di alto livello.

Poi Plaza afferra un paio di forbici e pugnala violentemente Wolfhard una decina di volte mentre le streghe ridono. Plaza urla:

“Spirito, vieni a me! Fai di me il tuo ospite!

La faccia di Plaza diventa tutta insanguinata mentre lei è posseduta dallo “spirito”.

Poi, con la voce di una specie di demone, Plaza urla “Che gli Independent Spirit Awards inizino!”.

CONCLUDENDO

La cerimonia di premiazione di questo film è iniziata con una congrega di potenti streghe che compivano un sacrificio di sangue nel nome dell’industria. Non diversamente dalla serie di Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina, la scenetta ritrae la congrega delle streghe come una simpatica sorellanza che trae potere dalla magia nera.

La scenetta poi banalizza sul fatto che l’élite di Hollywood abusi, maltratti e sacrifichi i giovani. Ecco una domanda: questa scenetta sarebbe considerata “divertente” se cinque uomini di mezza età sacrificassero una ragazza di 16 anni? E se uno di quei uomini dicesse: “Posso procurarmi un’altra vergine”? Probabilmente no.

In breve, questa commedia di quattro minuti è riuscita a riassumere l’agenda tossica di Hollywood e la profonda ipocrisia. Tuttavia, per la maggior parte del pubblico, e` stata semplicemente una figata.

Fonte

La Chiesa Anglicana e il battesimo per i transgender

Dimostrando che e` al passo con i tempi, la Chiesa d’Inghilterra ha annunciato che offrirà cerimonie battesimali per le persone transgender, persone che negano il loro sesso biologico – ad esempio, un uomo che afferma di essere una donna – potra` essere “ribattezzato” nella sua nuova identità sessuale e con un nuovo nome.

La Scrittura insegna che Dio ci ha fatti a sua immagine, maschio e femmina, ma la Chiesa d’Inghilterra crede di poter fare meglio.

La decisione di offrire la nuova “affermazione della fede battesimale” è stata decisa lunedì 3 dicembre dalla Camera dei vescovi in Inghilterra. La cerimonia non è un secondo battesimo con l’acqua e l’invocazione dello Spirito Santo. Ma nella cerimonia “il ministro mette le mani sul candidato o sui candidati, li chiama per nome e prega per loro”, ha riferito il The Telegraph.

L’affermazione della fede battesimale permette alle persone di “rinnovare gli impegni presi nel battesimo e in un ambiente pubblico e offre spazio a coloro che hanno subito una grande transizione per ri-dedicare la loro vita a Gesù Cristo”, secondo i vescovi.

La guida per l’affermazione sostiene “Il fatto che una persona trans possa essere chiamata liturgicamente dal ministro con il nome scelto può essere un momento potente nel servizio”.

La guida chiarisce anche che “al clero viene detto di chiamare gli uomini con i loro nuovi nomi femminili e le donne con i loro nuovi nomi maschili”, ha riportato LifeSiteNews.

“Questa nuova guida offre un’opportunità, radicata nelle Scritture, per permettere alle persone trans che ritengono Cristo guida, verità e vita’, di segnare la loro transizione alla presenza della loro famiglia ecclesiastica, che è il corpo di Cristo “, ha detto il vescovo Julian Henderson, presidente della commissione di delegazione della Camera dei vescovi.

Andrea Minichiello Williams, membro laico del Sinodo Generale della Chiesa d’Inghilterra e direttore esecutivo di Christian Concern, ha dichiarato che la nuova guida “continua la traiettoria devastante della Chiesa d’Inghilterra verso una totale negazione di Dio e della Sua parola, minando ciò che significa essere battezzato e identificarsi con Lui attraverso il battesimo “.

“Il punto del battesimo è identificare una persona con Gesù mentre iniziano la loro vita”, ha detto Williams. “Usare l’affermazione del battesimo per celebrare una transizione di genere rende tutto questo insensato incoraggiando le persone a seguire i propri sentimenti e vivere in opposizione a come Dio li ha creati”.

Ha continuato, “Molto tristemente, la guida collude con l’idea non dimostrata e falsa secondo cui una persona può essere” nata nel corpo sbagliato “, rifiutando la verità che Dio ha concepito la creazione della razza umana come maschio e femmina “. Poiché Dio è eternamente il Dio della verità – non della menzogna – i cristiani non possono e non devono cadere in questo trabocchetto accogliere l’ideologia transgender “.

“Non è amorevole ingannare la gente – e la società in generale – nelle falsità e nei miti dell’ideologia transgender”, ha detto.

La Chiesa d’Inghilterra fu fondata nel 1534 quando il re Enrico VIII ruppe con la Chiesa cattolica romana perché non poteva ottenere l’annullamento per il suo matrimonio con Caterina d’Aragona.

Oggi, il governatore supremo della Chiesa d’Inghilterra è la regina Elisabetta II. Il chierico che riveste la posizione piu` alta è l’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby.

Il dott. Paul R. McHugh, ex psichiatra in capo per il Johns Hopkins Hospital e il suo attuale Distinguished Service Professor of Psychiatry, ha affermato che il transgenderismo è un “disturbo mentale” che merita di essere trattato, che il cambio di sesso è “biologicamente impossibile” e che le persone che promuovono un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale stanno collaborando e promuovendo un disturbo mentale.

“Il cambio di sesso è biologicamente impossibile”, ha affermato McHugh. “Le persone che subiscono un intervento chirurgico di riassegnazione del sesso non cambiano da uomini a donne o viceversa. Piuttosto, diventano uomini femminilizzati o donne mascolinizzate. Affermare che si tratta di questioni relative ai diritti civili e incoraggiare l’intervento chirurgico significa in realtà supportare e promuovere un disturbo mentale. ”

Fonte

I messaggi contorti e malati di “Le terrificanti avventure di Sabrina”

Rivolto ad un pubblico adolescente, la serie contiene messaggi inquietanti su satanismo, femminismo e sessualità. Ecco uno sguardo approfondito all’agenda dietro “Le terrificanti avventure di Sabrina.”

Con l’avvento dei servizi di streaming come Netflix, l’intrattenimento è sempre più consumato sotto forma di serie multi-episodio. Con una durata di decine di ore, queste serie non raccontano semplicemente una storia, creano mondi coinvolgenti in cui gli spettatori sono profondamente immersi. In effetti, le serie non sono strettamente legate a una narrazione: sono esperienze prolisse che diventano parte della vita di coloro che le guardano.

La prima stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina, una serie destinata agli adolescenti, contiene dieci episodi della durata di un’ora. In queste dieci ore di contenuti, molte parole vengono dette, molti messaggi risultano impliciti e molti simbolismi vengono impressi nella mente degli spettatori. E, essendomi guardato questa prima stagione (due volte), posso confermare che c’è molto da analizzare.

Alcuni mesi fa, ho scritto un breve articolo intitolato “Le terrificanti avventure di Sabrina sara` estremamente satranico, che descriveva l’evidente simbolismo satanico del trailer.

Il trailer mostrava Sabrina che celebrava il suo sedicesimo compleanno con Satana stesso.

Rilasciato poco prima di Halloween – la festa più importante nei circoli satanici – la serie porta i suoi giovani spettatori in un’avventura occulta mescolata a tutti i tipi di messaggi sociali. In effetti, durante queste dieci ore di contenuto infernale, agli spettatori vengono insegnate le basi del satanismo, che la stregoneria è il modo migliore per sconfiggere il “patriarcato”, e che il cannibalismo non è poi così male. In breve, la serie e` uno strumento con cui l’élite occulta cerca di fare il lavaggio del cervello ai bambini con il suo programma.

LA PREMESSA

Anche la sigla è piena di simbolismo.

La serie è basata su fumetto Sabrina the Teenage Witch. Tuttavia, è stato “reimmaginato” in modo da essere più oscuro e spigoloso … e di adattarsi all’ordine del giorno dell’élite. La storia si svolge nello stesso universo di Riverdale – un’altra serie che è estremamente popolare tra gli adolescenti (e probabilmente richiede un articolo a parte). Entrambe le serie sono state sviluppate da Roberto Aguirre-Sacasa, uno scrittore noto anche per aver creato Glee (puro horror musicale) e per aver scritto un’opera teatrale intitolata Say You Love Satan, che è descritta come una “commedia romantica gay demoniaca”.

Anche le terrificanti avventure di Sabrina potrebbe essere descritta come una “commedia romantica demoniaca”, ma va molto oltre.

Nel primo episodio, la premessa è descritta come segue:

“Nella città di Greendale, dove sembra sempre Halloween, viveva una ragazza che era mezza strega, mezza mortale, che, per il suo sedicesimo compleanno, avrebbe dovuto scegliere tra due mondi: il mondo delle streghe della sua famiglia e il mondo umano dei suoi amici “.
La premessa principale è su misura per essere facilmente associabile agli adolescenti. Parla di una ragazza di 16 anni che va al liceo, ama il suo ragazzo e esce con le sue amiche. Ma anche lei è una strega e la sua famiglia è satanica. Durante le sue avventure infernali accadono molte cose inquietanti e vengono mandati molti messaggi. Ecco alcuni dei temi sfruttati dalla serie.

VENDERE IL SATANISMO

In ogni episodio della serie, i principali “punti di forza” del satanismo sono intrecciati nella trama e presentati in un modo che è facilmente riconoscibile per gli adolescenti. Le due zie e cugine di Sabrina sono streghe convinte che gridano “loda Satana” quando succede qualcosa di buono. Tuttavia, non sono arpie dal naso a punta che girano su scope, ma donne simpatiche e intelligenti che agiscono da madri premurose verso Sabrina. In realtà, tutte le streghe della serie sono persone spiritose, carismatiche e di bell’aspetto, che hanno una mentalità aperta e tollerante nei confronti di tutti i tipi di stili di vita.

Le streghe vivono vite molto lunghe e invecchiano molto lentamente. Così tanti vantaggi per servire Satana

Quando era una “buona cristiana”, la signora Wardwell era una signorina noiosa e tesa. Dopo che la “concubina di Satana” prese il suo corpo, si trasformò in una strega spiritosa, sensuale e potente.

Come detto sopra, Sabrina ha un dilemma: da una parte potrebbe diventare una strega superpotente onnipotente dall’altra potrebbe restare una ragazza normale. Ecco come la serie presenta il “dilemma”. Come dice Sabrina: “ci sono così tanti vantaggi nell’essere una strega”.

Per diventare una strega, Sabrina deve passare attraverso un “battesimo oscuro” e donarsi a Satana. Tuttavia, Sabrina ha alcune domande che vengono usate per educare gli spettatori sul satanismo. Ad un certo punto Sabrina chiede al Sommo Sacerdote della sua congrega:

“- Ma il diavolo … è l’incarnazione del male.
– Non corretto. Lui è l’incarnazione del libero arbitrio. Bene. Male. Quelle parole sono importanti per il Falso Dio, ma l’Oscuro Signore è al di là di tali precetti. “

Sì, durante tutta la serie, Dio è indicato come il Falso Dio – una figura paterna impotente e oppressiva. Per rendere il battesimo oscuro ancora più attraente, il Sommo Sacerdote aggiunge:

“In cambio del loro servizio e della loro devozione, le streghe sono esentate dall’inferno.”

Subito prima del battesimo, il Sommo Sacerdote fornisce più dettagli sul satanismo:

“Il nostro Oscuro Signore ci insegna: non c’è legge al di là del “Fai cio` che vuoi”. Il nostro Oscuro Signore chiede: “Vorresti essere felice, bambina? Essere libera? Libera di amare e odiare? Essere ciò che la natura voleva tu fossi, fedele alle sue leggi e solo a te stessa?
– Sì, padre.
– Credi in Lucifero, l’arcangelo, che ha preferito perdere il Paradiso piuttosto che perdere il suo orgoglio?
– Sì, padre. “

Più avanti nella serie, agli spettatori viene insegnata l’interpretazione satanica del Libro della Genesi.

“Eva è morta quando ha mangiato il frutto, bambini? No certo che no. Il Falso Dio ha mentito ad Eva perché desiderava tenerla nuda e ignorante nel suo giardino. Ma il nostro signore Satana, che aveva le sembianze di un serpente, diede a Eva conoscenza e la liberò “.

Come vedremo più tardi, Satana viene spesso descritto come una figura liberatrice ed emancipatoria per le donne.

All’interno della “Scuola delle Arti Invisibili”, dove le streghe imparano invocazioni e demonologia, una gigantesca statua di Baphomet siede su di essa con una “luce divina”. È una replica esatta della statua di Baphomet installata dal Satanic Temple nel Michigan.

La serie è piena di piccoli dettagli contorti. Per esempio, il coro satanico della scuola canta una canzone che inizia con queste parole:

Always is always forever
As one is one is one
Inside yourself for your father
All is none all is none all is none

Il nome della canzone è I’ll Never Say Never to Always ed è stata scritta da … Charles Manson. Sì, il cultista serial killer e schiavo / handler MKULTRA Charles Manson.

La canzone è tratta dall’album del 1970 di Charles Manson “Lie: The Love and Terror Cult”. L’élite occulta ama Charles Manson.

Mentre Sabrina viene a conoscenza delle arti oscure, a volte si ribella alla sua educazione satanica e cerca di liberarsene. Ci riesce? Ovviamente no. Infatti, Sabrina finisce per firmare il Libro della Bestia (dando l’anima a Satana), che la trasforma in una strega superpotente. E questi superpoteri finiscono per salvare l’intera città di Glendale. Grazie, Satana.

Per rendere il Satanismo ancora più attraente, la serie lo equipara anche al femminismo.

IL SATANISMO COME ALLEATO DEL FEMMINISMO E DELLA COMUNITA` LGBT

Quasi tutti gli uomini rappresentati nella serie sono bruti arrabbiati, invadenti, violenti, omofobi e giudicanti.

Quando non fanno i prepotenti con l’amica di Sabrina, questi atleti chiamano le ragazze “cani” 

Una delle prime scene della serie mostra gli atleti che colpiscono l’amica di Sabrina, Susie, la quale sembra avere il desiderio di diventare transessuale. Per peggiorare le cose, il preside della scuola, descritto come un misogino, non agisce. Chi salverà queste ragazze dalla “mascolinità tossica”? Le streghe, ovviamente (potenziate da Satana). Il messaggio è chiaro: “Dal momento che gli uomini sono più potenti fisicamente delle donne, la stregoneria è il modo migliore per combatterli”.

Dopo aver usato il sesso per attirare gli atleti in una grotta, Sabrina e le sue amiche streghe usano la stregoneria per tormentarli e umiliarli. Le streghe lanciano persino un incantesimo per rendere impotenti i ragazzi per un periodo di tempo indeterminato. Prendete questa uomini bianchi etero!

Il padre di Harvey (il fidanzato di Sabrina) è un coglione violento e arrabbiato. In questa scena, sta per dare un pugno in faccia al proprio figlio. Fortunatamente, una strega gli impedisce di colpirlo con un incantesimo. Grazie, Satana.

Molti altri atti di stregoneria sono preceduti da momenti #metoo.

La signora Wardwell aveva bisogno di sacrificare un vergine per scatenare un potente incantesimo. Si trasforma quindi in una ragazza e esce con un atleta che continua a starle addosso.

La signora Wardwell ritorna alle sue sembianze originali e squarcia la gola del ragazzo in modo ritualistico. Il messaggio? Ha meritato di essere sacrificato perché ha detto qualcosa di inappropriato.

Il preside della scuola di Sabrina è ritratto come una figura oppressiva e misogina. Inoltre, è costantemente arrapato e continua a interagire con la signora Wardwell come farebbe un maiale pervertito. Lei se lo mangia. Letteralmente. Come vediamo più avanti, la serie da molto risalto al cannibalismo. Ma se lo meritava, giusto? GIUSTO? Era necessario mangiarselo?

L’ultimo, cruciale momento della stagione – quando Sabrina firma il Libro della Bestia e consegna l’anima a Satana – è una rappresentazione di potere femminista. La signora Wardwell dice a Sabrina:

“So che sei spaventata, Sabrina. Perché alle donne viene insegnato a temere il potere. Prendi il tuo potere. Non accettarlo dal Signore Oscuro. Prendilo. Impugnalo. Salva i tuoi amici “.

Il rapporto tra stregoneria e femminismo coinvolge anche i suoi amici non stregoni.

WICCA SCHOOL CLUB

Per proteggere Susie dai bulli a scuola, Sabrina crea un club per “donne che proteggono le donne” e per combattere la “cultura della mascolinità puritana”. Il nome del club? WICCA che sta per “Women’s Intersectional Cultural and Creative Association”.

La parola “intersezionale” non è casuale. Si riferisce a un concetto molto specifico nelle “teorie critiche”.

L’intersezionalità è un concetto spesso usato nelle teorie critiche per descrivere i modi in cui le istituzioni oppressive (razzismo, sessismo, omofobia, transfobia, xenofobia, classismo, ecc.) sono interconnesse e non possono essere esaminate separatamente l’una dall’altra. Il concetto è arrivato per la prima volta dallo studioso legale Kimberlé Crenshaw nel 1989 ed è largamente usato nelle teorie critiche, specialmente nella teoria femminista, quando si parla dell’oppressione sistematica.
– Intersezionalita`, Definizione

Combinato con questo concetto è il nome WICCA che significa Stregoneria Pagana. Ancora una volta, il femminismo e la stregoneria sono mescolati insieme in un insieme coerente per “potenziare” le donne. Sabrina paragona anche il club della scuola a una congrega di streghe dove “le sorelle si difendono reciprocamente”.

Quando Rosalind chiede se il club deve “rovesciare il patriarcato bianco”, Sabrina risponde “esattamente”. Quindi, il club è anche sessista e razzista? No? OK. Sto solo controllando.

Una volta formati, i membri della WICCA scoprono che alcuni libri sono stati banditi dal consiglio scolastico. La loro missione ora e` quella di ottenere questi libri censurati. Citando il “fascismo”, il club sostiene che “nessuno dovrebbe decidere cosa possiamo e non possiamo leggere”. I libri in questione: The Bluest Eye e Lolita.

WICCA organizza una lettura segreta del libro “The Bluest Eye”. Il club è supportato dalla signora Wardwell che sembra essere la concubina di Satana.

Ancora una volta, la serie si riferisce a opere e problemi molto reali. The Bluest Eye è un vero romanzo scritto nel 1970 dalla scrittrice afroamericana Tomi Morrison. Nel corso degli anni, il libro è stato bandito da diversi consigli scolastici perché contiene scene grafiche che includono “stupro, abuso, incesto e pedofilia”. Una scena particolare, che descrive graficamente una ragazza vittima di abusi da parte di suo padre, è stata ritenuta inappropriata per essere letta dai bambini in diversi Stati. Ad esempio, nel 2016 una scuola del Michigan ha bandito The Bluest Eye perché era considerata “pornografica” e conteneva “riferimenti negativi all’interno del testo contro la fede cristiana”.

WICCA si è anche opposta alla messa al bando di Lolita, un romanzo su un uomo di mezza età che diventa ossessionato da una ragazza di 12 anni con la quale diventa sessualmente coinvolto dopo essere diventato il suo patrigno.

Perché stanno combattendo e sostenendo specificamente libri che coinvolgono il sesso con minori? Forse perché l’intera serie (e l’élite occulta che l’ha creata) è decisa a farlo.

SESSUALIZZARE I MINORI

Al momento del suo oscuro battesimo, Sabrina ha ancora tecnicamente 15 anni. Nonostante questo fatto, la serie implica chiaramente che il suo battesimo coinvolge la sua copulazione con Satana.

Prima del suo battesimo scuro, Sabrina indossa un abito da sposa bianco.

Gli abiti da sposa bianchi rappresentano la purezza e la verginità della sposa. E la verginità di Sabrina era molto importante prima del battesimo. Quando confermò che era ancora pura prima del suo oscuro battesimo, sua zia rispose: “Lodate Satana!”. Sabrina chiede quindi “Perché e` lui a decidere cosa fare con il mio corpo?”.

Entrando nel sito del battesimo oscuro, l’abito di Sabrina diventa magicamente nero.

Ancora una volta, il simbolo dell’abito bianco che diventa nero appare nei mass media.

Sabrina, quindi, viene spogliata dalle sue zie e si inginocchia davanti al Sommo Sacerdote, il rappresentante di Satana sulla Terra.

La sua firma del Libro della Bestia è descritta come il “momento della consumazione” tra Satana e Sabrina.

Una volta che entra nella Scuola delle Arti Invisibili, Sabrina scopre che le sue sorelle streghe sono interessate in orge sfrenate dove succede di tutto

In questa scena, Sabrina (che ha appena compiuto 16 anni) viene invitata ad unirsi ad un’orgia da strega, che include anche il suo cugino pansessuale e il suo ragazzo.

La serie normalizza anche un altro punto dell’agenda dell’élite occulta.

NORMALIZZARE IL CANNIBALISMO

In precedenti articoli su Neovitruvian, ho notato che il cannibalismo è, per qualche motivo folle e malato, promosso dai mass media. Le terrificanti avventure di Sabrina sta facendo la sua parte nel promuoverlo.

Nel primo episodio, le zie di Sabrina (che gestiscono un obitorio) ricevono il corpo di un ragazzo che è stato pugnalato a morte. Osservando il cadavere, Zelda sospira:

“È un peccato che volessero una bara aperta, non abbiamo avuto un maiale lungo da secoli”.

L’espressione “maiale lungo” è usata dagli psicopatici per descrivere la carne umana come cibo. Quindi, Zelda voleva mangiare il ragazzo che era stato assassinato.

In un episodio successivo, Zelda sogna di ricevere Satana per cena. Lei gli prepara il suo piatto preferito: bambino arrostito.

Zelda scopre un bambino che abbastanza paffuto e morbido

Zelda arrostisce il bambino. Vediamo la sua. Queste persone sono malate.

Nell’episodio del Ringraziamento, apprendiamo che la congrega di Sabrina celebra una festa diversa: La “Festa delle feste”. In questo giorno, una strega “fortunata” viene sacrificata ritualmente e mangiata dal resto della sua congrega.

Sì, Sabrina. Stai seriamente parlando di cannibalismo.

Durante l’episodio Sabrina si oppone a questa “pratica barbarica” e tenta di fermarla. Ci riesce: l’amica di Sabrina non viene mangiata. Tuttavia, la notte della Festa delle Feste, le streghe si arrabbiano e chiedono il sangue. Una strega particolarmente zelante si taglia la gola e offre il suo corpo alla congrega.

Come un branco di iene, la congrega ha sventrato la strega e l’ha mangiata cruda.

Nello stesso episodio, la signora Wardwell dice che di solito “ordina un takeaway” per il giorno del Ringraziamento.

Quando il fattorino arriva a casa della signora Wardwell, lei gli chiede di entrare e appoggiare la pizza. Lo uccide e lo mangia. Beh, se lo meritava. Aveva un’espressione compiaciuta alla “Voglio assolutamente sbattermi quella MILF” Cannibalismo contro il patriarcato!

PROFANAZIONE DEL CRISTIANESIMO

I rituali e i simboli satanici si basano principalmente sull’inversione, sulla corruzione e sulla perversione del cristianesimo. Le terrificanti avventure di Sabrina dissacrano completamente il cristianesimo in molti modi – dai riferimenti sottili alla palese blasfemia.

I rituali della congrega (compresa la festa delle feste) hanno luogo in una chiesa sulla quale sono stati dipinti un pentagramma invertito e le parole “This way to hell”. 

In un episodio iniziale, quando Sabrina pone domande su Satana al Sommo Sacerdote, la zia interviene e dice:

“Perdonala padre, non sa quello che dice”.

Questa frase è una distorsione di quello che disse Gesu` “Padre, perdonali perché non sanno quello che fanno” mentre e` crocifisso.

In un altro episodio, la zia Zelda chiede al Sommo Sacerdote “guida spirituale” e “confessione satanica”. Le cose quindi si fanno inappropiate per i bambini.

La confessione diventa BDSM. Il Sommo Sacerdote aggiunge: “Insieme soffriremo in un’ecstasy squisita”.

La confessione è un rito nella Chiesa cattolica. La serie la trasforma in un feticcio. Inoltre, Gesù fu flagellato prima di portare la croce.

Più tardi, Sabrina cerca di emulare Gesù. Quando Tommy, il fratello del suo fidanzato, muore all’interno delle miniere, Sabrina decide che avrebbe dovuto resuscitarlo – non diversamente da come Gesù ha fatto risorgere Lazzaro dai morti. Tuttavia, il metodo di Sabrina richiede la piu` oscura delle arti: la negromanzia.

Sabrina esegue un incantesimo di negromanzia usando il Libro dei morti, che richiede anche un sacrificio di sangue. Quindi Sabrina taglia la gola di una strega.

Dopo il rituale, Tommy viene risuscitato e torna a casa. Tuttavia, c’e` qualcosa di terribilmente sbagliato: Tommy è uno zombi senz’anima che potrebbe uccidere tutta la sua famiglia. Alla fine, il ragazzo di Sabrina deve sparare al proprio fratello in testa. Questa intera prova era una versione completamente corrotta della risurrezione di Gesù. Ma non è tutto.

Sabrina vuole anche resuscitare la strega che è stata sacrificata. Per farlo, la seppellisce in del terriccio magico chiamato “il pozzo di Caino”

Il pozzo di Caino è identificato con una croce rovesciata.

Secondo sua zia, la fossa magica è ricavata dal “terreno raccolto dal giardino di Caino e intriso del sangue di Abele”.

Mentre questo pezzettino di dialogo potrebbe essere insignificante per gli spettatori, ha un profondo significato spirituale. Ecco un breve riepilogo della storia di Caino e Abele.

Nel libro biblico della Genesi, Caino e Abele sono i primi due figli di Adamo ed Eva. Caino, il primogenito, era un contadino, e suo fratello Abele era un pastore. I fratelli fecero sacrifici a Dio, ciascuno dei suoi prodotti, ma Dio favorì i sacrifici di Abele invece che quelli di Caino. Caino uccise poi Abele, dopo di che Dio punì Caino a una vita di vagabondaggio. Caino dimorò nella terra di Nod, dove costruì una città e generò la sua discendenza cominciando con Enoch.

La storia biblica aggiunge anche che “la terra era diventata maledetta non appena il sangue di Abele colpi` il suolo”. È in questo terriccio maledetto che la famiglia di Sabrina resuscita le streghe morte. I circoli occulti percepiscono loro stessi come discendenti di Caino che costruì una città e un lignaggio con i propri mezzi, senza l’aiuto di Dio.

CONCLUDENDO

Considerando la natura grave e inquietante degli argomenti discussi sopra, è difficile credere che questo articolo riguardasse uno spettacolo rivolto agli adolescenti (e probabilmente anche visto da molti pre-adolescenti e bambini). In molti modi, Le terrificanti avventure di Sabrina è una tipica serie per adolescenti. Tuttavia, in aggiunta a questa narrativa di base, la serie aggiunge uno spesso strato di propaganda sociale e spirituale intesa a vendere idee molto specifiche.

Tutti gli argomenti discussi sopra (il satanismo, la stregoneria come alleati del femminismo e degli LGBTQ, la sessualizzazione dei minori, la glorificazione del cannibalismo e dissacrare il cristianesimo) sono stati, per anni, spinti dai mass media in tutti i modi. Le terrificanti avvanture di Sabrina è chiaramente parte di questo programma che continua a diventare più palese.

In breve, Le terrificanti avventure di Sabrina è un’istantanea perfetta della cultura popolare nel 2018: si tratta di odiare i nostri simili mentre ci si inchina a Satana.

Fonte

La statuetta “natalizia” del Satanic Temple

Nella rotonda del Campidoglio dell’Illinois questo mese, si celebrano diverse tradizioni. C’è un presepe per il Natale, una menorah per l’Hanukkah, e poi qualcosa di un po ‘ “diverso”: un braccio che regge una mela, con un serpente attorcigliato attorno ad esso.

È un regalo della filiale di Chicago del Satanic Temple. Chiamato “Snaketivity”, il lavoro presenta anche una scritta che recita “La conoscenza è il dono più grande”.

Nelle vicinanze si trova un cartello in cui lo Stato offre una lezione di educazione civica e spiega che non ha avuto molta scelta:

“Allo Stato dell’Illinois è richiesto dal Primo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti di consentire esposizioni temporanee e pubbliche nella capitale dello stato fintanto queste manifestazioni non sono pagate dai dollari dei contribuenti, perché il primo piano del Campidoglio è un luogo pubblico, i funzionari statali non possono censurare legalmente il contenuto dei discorsi o delle esposizioni.La Corte Suprema degli Stati Uniti ha dichiarato che i funzionari pubblici possono imporre legalmente limiti di tempo, luogo e modo ragionevoli in materia di esposizioni e discorsi, ma nessuna regolamentazione può essere basata sul contenuto del discorso.”

Il portavoce del Segretario di Stato dell’Illinois Dave Druker ha dichiarato al The State Journal-Record che il tempio ha gli stessi diritti delle organizzazioni religiose. “Questo lo riconosce.”

Il Satanic Temple si definisce una “organizzazione non teista”.

In una campagna GoFundMe l’organizzazione ha raccolto 1.500 $ per esporre l’opera e ne spiega la mission: “Il Satanic Temple di Chicago non permetterà più a una prospettiva religiosa di dominare il discorso nel Campidoglio dello Stato dell’Illinois durante le festività natalizie … Cerca di pensare a cosa potresti fare per aiutarci a portare Satana a Springfield! ”

Il gruppo ha installato opere simili in altri stati negli ultimi anni. Fuori dall’Arkansas State Capitol in agosto, il tempio ha presentato una statua di una creatura caprina di nome Baphomet, affiancata da due bambini che lo guardavano, per protestare contro una scultura dei Dieci Comandamenti.

Nonostante il suo nome, molte delle attività del Tempio Satanico dimostrano una particolare preoccupazione per combattere – o almeno rivelare – l’influenza della religione nella vita pubblica. E le sculture sataniche sono state finora una strategia legale efficace per far valere il proprio caso.

Sul suo sito web, il Tempio Satanico spiega che la sua missione “è di incoraggiare la benevolenza e l’empatia tra tutte le persone, rifiutare l’autorità tirannica, difendere il buon senso e la giustizia pratica, ed essere diretta dalla coscienza umana ad intraprendere attività nobili guidate dalla volontà individuale. ”

Il tempio ha anche preso provvedimenti per proteggere i suoi marchi, specialmente contro le raffigurazioni che presentano i suoi simboli come realmente nefandi. Il mese scorso, il tempio ha risolto una causa con Warner Bros. e Netflix, dopo il reboot d Sabrina in quanto in un episodio era presente una statua molto simile. Il tempio ha sostenuto che la statua “non solo ha violato il copyright, ma ha danneggiato la sua reputazione rappresentando la statua come malvagia”, ha riportato il New York Times.

Il Journal Register nota altri simboli collocati nella rotonda del Campidoglio dell’Illinois. Attualmente è esposta una dichiarazione della Freedom From Religion Foundation che segna il solstizio d’inverno e afferma che “la religione è solo mito e superstizione che indurisce i cuori e schiavizza le menti”.

Nel 2008, un uomo di Springfield ha ottenuto il permesso di installare un palo presso la Statehouse, ispirato alla festività celebrata dai Costanza su Seinfeld.

Fonte

C’e` qualcosa di malato e sbagliato nella nuova linea di abbigliamento “genderless” di Celine Dion

Céline Dion è il volto di un nuovo marchio di moda “genderless” (senza genere) per bambini di nome CELINUNUNU. Tutto è incredibilmente sbagliato e inquietante. Ecco uno sguardo all’inquietante simbolismo che lo circonda.

Ho sempre apprezzato il fatto che Céline Dion fosse una figura alquanto salubre in un’azienda musicale fortemente incline alla depravazione. Tuttavia, dalla morte di suo marito e manager René Angélil, è stata coinvolta in qualche torbido affare.

Dopo essersene andata Las Vegas, Céline ha apparentemente trovato una nuova missione: “liberare” i neonati dalla binarieta` del genere. Sappiamo tutti che e` questo il motivo per cui ogni neonato si lamenta! (e` retorica) Per farlo, ha rilasciato CELINUNUNU, una linea di abbigliamento per bambini “di genere neutro”, creata in collaborazione con il marchio di moda globalista NUNUNU.

Alcuni potrebbero considerare questa notizia con leggerezza perché CELINUNUNU è l’ennesima marca di moda costosa che utilizza una celebrità per generare vendite. Tuttavia, c’è dell’altro. NUNUNU è già un grande marchio a Hollywood. Il sito web del marchio contiene una vasta galleria di foto di bambini di celebrita` che indossano le loro creazioni come Angelina Jolie, Kourtney Kardashian, Hilary Duff e molti altri. Per loro stessa ammissione, il marchio non si concentra prettamente sulla moda. È un modo per “plasmare i bambini” per il futuro.

Per prima cosa, diamo un’occhiata al video promozionale di Céline Dion.

VIDEO PROMOZIONALE

CELINUNUNU presenta Céline Dion che si intrufola in un reparto maternità e altera l’aspetto dei bambini di altre persone. Mentre la maggior parte delle fonti di notizie ha trovato il video “esilarante”, molti non hanno reagito bene al messaggio del video.

Il video inizia con Céline seduta sul retro di un SUV. Dice: “I nostri bambini non sono davvero i nostri figli”. Ok, Celine stai bene? Cosa stai dicendo??? Si noti che è vestita con un abito scintillante.

Quando Céline scende dal SUV per entrare in un ospedale, i suoi vestiti diventano magicamente neri. Sta per succedere qualcosa di oscuro

Celine si intrufola nel reparto maternità dell’ospedale e scopre qualcosa di inaccettabile.

Si rende conto che i maschietti sono vestiti di blu e le femminuccie di rosa. L’orrore. Céline è completamente disgustata.

Quindi, Céline sparge della polvere nera e tutto cambia. Peggiorando.

Le immagini del maschietto e della femminuccia sul muro vengono sostituite con il logo del marchio. Tutto è ora nero, bianco e raccapricciante.

Questo bambino indossa un cappello con teschi. Sì certo, festeggiamo una nuova vita facendole indossare simboli che rappresentano la morte. La maglietta recita “Nuovo Ordine” … una abbreviativo per “Nuovo Ordine Mondiale?”.

La sicurezza poi, arresta Céline e la porta fuori dall’ospedale. Perfetto. Assicuriamoci che questo non accada di nuovo.

Per riassumere il video, e` sconcertante. Certo, Céline Dion è semplicemente il volto del marchio. L’intera linea è stata creata da NUNUNU, una casa di moda israeliana per bambini che è già un successo globale.

C’E` QUALCOSA DI SBAGLIATO IN NUNUNU

Quando dico che c’è qualcosa che non va in NUNUNU, non sto parlando del suo ridicolo nome. Sto parlando della sua intera filosofia e simbolismo. La pagina “Informazioni” del marchio dice:

Guidato completamente dalla loro intuizione, i co-proprietari e designer iris adler e tali milchberg hanno creato collezioni di abbigliamento per bambini che hanno rotto gli stereotipi e schivano le norme accettate. il loro bisogno di un dna di base e un’offerta unisex nella moda per bambini, ha creato una tendenza globale che è ora una fonte d’ispirazione in tutto il mondo. spinto da un programma che sfida la tradizionale dicotomia di abbigliamento ragazzo / ragazza, iris e tali hanno dimostrato che nel mondo dei veri individui non tutto è così bianco e nero.

Sì, per citare le sue stesse parole, il marchio è effettivamente “guidato da un ordine del giorno”

Questa è la foto in cima alla pagina Informazioni del marchio: un bambino il cui volto è tenuto stretto da uno scheletro. Uno degli occhi del bambino è nascosto – una conferma che questo è tutto sull’agenda dell’élite.

L’agenda di NUNUNU non riguarda solo la neutralità di genere. Si tratta di qualcosa di molto più oscuro. Un rapido viaggio nella pagina Instagram del marchio rivela alcuni materiali inquietanti: la sessualizzazione dei bambini, il satanismo e il controllo mentale monarch. In breve, tutte le ossessioni dell’élite occulta.

Questo fa parte della collezione “Holiday” del marchio. Non dirmi che non sanno cosa significa “Ho” (slang per prostituta). Voglio dire, ma dai….

Sono consapevoli del fatto che la canzone Let’s Get Physical parla di fare sesso? Perché ci sono bambini sotto quella scritta?

Questa ragazza indossa una camicia con occhi che tutto vedono con un “tatuaggio” ridondante sulla mano – i principali simboli dell’élite occulta. Sui suoi pantaloni ci sono i numeri 3 e 6 … 666?

Una ragazza con le corna. Altre cose pseudo-sataniche.

Un bambino con un cappello con corna da diavolo. Così carino.

Raccapricciante. I satanisti indossano maschere di animali durante le messe nere.

Sembra che un pedofilo schifoso abbia messo la sua grande mano sporca sul petto di questa ragazza.

Questo bambino nasconde un occhio mentre indossa una maglietta con un teschio con un occhio nascosto. Inoltre, i suoi pantaloni sono dotati di occhi che tutto vedono. Come potrebbero renderlo piu` ovvio?

L’account IG del brand contiene varie immagini e dipinti contrassegnati con #inspiration. Quasi tutti sono inquietanti e pieni di simboli che si riferiscono alle pratiche più oscure dell’élite occulta.

Questo è satanico al 100%. Sì, questo è l’account IG di un marchio di abbigliamento per bambini che è estremamente popolare a Hollywood.

La didascalia di questa immagine è “Hidden Desire”. La mia didascalia sarebbe “Che problemi hanno queste persone?”.

Questa è la didascalia: “Necessità di schiarirsi le idee”. Il controllo mentale basato sul trauma serve appunto a “chiarire le idee” delle vittime grazie all’abuso

Giovani ragazzi in asciugamano. Le loro teste sono state sostituite con bulbi oculari. Come dice il commento: “Inquietante, borderline e inappropriato”

Un teschio di animale usato per fare il segno di un occhio: l’ispirazione perfetta per vestiti da bambini

Tutto di questa foto urla “infanzia rovinata”

Questa immagine è puro controllo mentale Monarch- uno schiavo MK con diversi personaggi.

Ci sono molte altre immagini, ma ne abbiamo viste abbastanza. Tutte puntano nella stessa direzione: depravazione dell’élite occulta e depredazione spudorata dei bambini. Tutta questa merda è “vestita” nel vocabolario ipocrita della neutralità di genere e della “liberazione dei bambini”. E chi meglio di Céline Dion (e della sua salutare aura) per rendere questo attraente per le mamme con soldi da buttare?

NUNUNU? NONONO.

Fonte

Il Satanic Temple fa causa a Netflix per l’uso “improprio” della statua di Baphomet nel nuovo reboot di Sabrina

Il Satanic Temple ha intentato una pesante causa da 50 milioni di dollari sostenendo che la sua iconica statua di Baphomet è stata utilizzata in maniera impropria per creare una rappresentazione stereotipata del male soprannaturale nello spettacolo di Netflix “Le agghiaccianti avventure di Sabrina”.
Il gruppo con sede a Salem, nel Massachusetts, ha citato in giudizio sia Netflix che Warner Bros. sostenendo di aver impiegato l’iconica statua di Baphomet del tempio per suscitare “panico satanico” nello spettacolo. I satanisti sostengono che l’opera d’arte, che è protetta da copyright, è stata usata impropriamente ai fini di una rappresentazione stereotipicamente malvagia (La statua e` simile, baphomet e il suo simbolismo non sono stati inventati dal Satanic Temple e in definita gli appartenenti a questo gruppo sembrano millennial viziati, tanto che vengono disprezzati anche dalla Chiesa di Satana di Lavey n.d.r).

La statua, che secondo il tempio costava circa $ 100.000 tra progettazione e costruzione, presenta una testa di capra su un corpo umano con tratti maschili e femminili oltre a corna e una torcia. Lucien Greaves, co-fondatore del Satanic Temple, ha pubblicato un tweet confrontando la propria statua con quella dello show Netflix.

La loro causa, presentata giovedì a New York, afferma che Netflix e Warner Bros. hanno utilizzato il Baphomet “implicando che il monumento rappresenti il male”. I veri satanisti, sostiene, non meritano di essere associati agli antagonisti dello show, che si “dedicano al cannibalismo e all’adorazione forzata di una divinità patriarcale “. (La verita` fa male satanassi? n.d.r.)

“Le agghiaccianti avventure di Sabrina” è uno spettacolo soprannaturale prodotto da Netflix. Segue la storia di Sabrina Spellman, un’adolescente mezza strega mezza-mortale e si basa su un libro a fumetti pubblicato con lo stesso nome.

Fondato nel 2012, il Tempio satanico e` per la separazione tra chiesa e stato e innalza Satana a simbolo di “opposizione all’autorità arbitraria”.

Il loro sito web afferma che il gruppo lotta “per incoraggiare la benevolenza e l’empatia tra tutte le persone, respingere l’autorità tirannica, sostenere il buon senso pratico e la giustizia”.

Il ST fece notizia quando cerco` di collocare la statua di Baphomet accanto a una rappresentazione dei dieci comandamenti nella capitale dello stato dell’Oklahoma. Ora sono coinvolti in contenziosi analoghi contro l’Arkansas.

Fonte

“Topanga” di Trippie Redd: Un rituale satanico travestito da video musicale

Ecco uno sguardo al significato occulto di “Topanga” di Trippie Redd, un video che in realtà è un rituale satanico fatto in modo da piacere ai giovani.

Trippie Redd fa parte di una nuova generazione di artisti che alcuni chiamano affettuosamente “mumble rappers”. Sono giovani, hanno i capelli colorati e hanno tatuaggi sui loro volti. Inoltre, molti di questi giovani rapper sono profondamente coinvolti nel satanismo e nei rituali occulti. Nei miei articoli sui video musicali di Lil Uzi Vert e Young Thug, ho spiegato come il simbolismo satanico sia diventato perverso nella musica pop moderna.

Trippie Redd è la continuazione di questa tendenza. Mentre gli strani capelli e i tatuaggi sul viso urlano “Sono un eccentrico e un individualista”, il simbolismo che circonda il suo atto segue l’agenda dell’élite. In effetti, tutto ciò che lo riguarda si adatta perfettamente allo schema specifico dei simboli che ho evidenziato in questo sito per anni.

TRIPPIE REDD 666

Nel 2017, Redd ha rilasciato un brano intitolato TR666. Inoltre, ha usato il termine TR666 spesso sui social media. Inoltre, ha tatuato la sua mano con la parola TR666.

Trippie Redd ha tatuato TR666 sulla sua mano con un grande occhio onniveggente.

Naturalmente, molti fan hanno interpretato TR666 come “Trippie Redd 666” che sembra implicare che Trippie Redd sia un satanista. Tuttavia, non diversamente da altri artisti che mostrano uno sfacciato simbolismo satanico, Redd nega di essere coinvolto nel satanismo. In un post su Instagram (ora cancellato), Redd ha spiegato che il 666 non riguardava il diavolo:

[Loro] ti stanno dicendo che “666” è il marchio della bestia, spiegando che è un’entità oscura con i capelli lanosi, e tutti queste altre merdate … N ** ga! Fatti le tue ricerche. Sei protoni, sei neutroni, sei elettroni, N ** GA! Non cercare di abbattere un uomo di successo nero e dire che sono satanico o illuminato.

In breve, sta cercando di dire che il 666 riguarda effettivamente ill “Potere Nero”. No non e` vero. C’è una ragione per cui lo slogan di questo sito è “I simboli governano il mondo, non le parole né le leggi”: le parole possono essere distorte per significare qualsiasi cosa, ma i simboli non mentono. Ecco alcune foto di Trippie. Il simbolismo che lo circonda non mente.

Il braccio di Trippie Redd è tatuato con diverse croci rovesciate – il principale simbolo del satanismo.

Sopra le croci rovesciate c’è un tatuaggio che recita “Demons At Play”

Lo stesso Trippie sembra un demone sulla sua foto profilo social.

La sua maglietta dice: “Portami all’inferno, dimmi che e` il paradiso”, mentre una donna abbraccia il diavolo.

La copertina del singolo UKA UKA.

La cover del suo album “Life is Trip” è fondamentalmente una raccolta di simbolismi sul controllo mentale ..

La foto obbligatoria con “un occhio nascosto” che conferma che Trippie Redd è sottomesso all’élite occulta.

Se hai bisogno di più conferme sull’agenda satanica dietro Trippie, il singolo principale del suo album di debutto le fornisce.

TOPANGA

La canzone Topanga di Trippie Redd e` una campionatura della canzone del gospel del 2006 It Is not Over di Maurette Brown Clark. La canzone originale e` sostanzialmente una “lode al Signore”:

It ain’t over until God says it’s over
It ain’t over until God says it’s done
It ain’t over until God says it’s over
Keep fighting until your victory is won

Nella versione di Trippie Redd, le parole “Non è finita” sono campionati mentre canta quanto segue:

Don’t talk to strangers
Since a youngin’ I’ve been totin’ bangers
I might take that lil’ b—tch to Topanga
I said, “Stop, little b—tch, you in dange

La canzone parla fondamentalmente di Trippie che porta una “lil b-tch” nella sua città natale e di lui che spara.

Come spesso accade nel settore dell’intrattenimento, il video musicale include una interpretazione satanica. Diretto dal fotografo di moda Kenneth Cappello, il video è un vero e proprio rituale di magia nera.

Questa è una foto pubblicata sull’account Instagram di Kenneth Capello: Un occhio nascosto + corna da diavolo: tutto il necessario per capire il vero significato del video.

Mentre ascoltiamo il ritmo infuso dal canto del Vangelo, vediamo Redd fiancheggiato da due teschi cornuti. Indossa una tunica e tiene due serpenti. Le cose stanno per diventare molto sataniche.

Nel contesto spirituale del video, i serpenti possono rappresentare Satana assumendo la forma di un serpente nel Libro dell’Eden.

Quindi, il video si trasforma in un rituale a tutto tondo.

Questa scena riassume l’intero video. Il pentagramma circondato da candele indica che e` in atto un rito con la presenza di magia cerimoniale.

Un tipico cerchio magico usato in stregoneria con un pentacolo e candele.

In un’altra scena, vediamo il risultato dei rituali magici di Redd.

Circondato dai suoi seguaci del culto, Redd inizia a levitare.

Riferimenti alla levitazione magica possono essere trovati attraverso la storia e le culture. In alcuni casi, è associato al potere divino e, in altri, al risultato dell’attività demoniaca.

Un’illustrazione dal libro del 1681 Saducismus Triumphatus che raffigura un bambino che levita a causa della stregoneria.

In alcune religioni, la levitazione magica (attraverso la stregoneria) è interpretata come un affronto a Dio.

“La levitazione magica era rappresentata nei testi ebraici come una praticata di Balaam che visse al tempo di Mosè. La magia comporta ordinare agli spiriti di svolgere compiti, ignorando così Dio. Invece di sottomettersi a Dio, l’orgoglio e l’ego dell’individuo vengono usati per ordinare agli spiriti di svolgere compiti come levitazione “.
– Summers Montague, Witchcraft e Black Magic

Questo concetto è famoso nella storia di Simon Mago – lo stregone accreditato come il fondatore dello gnosticismo. Per dimostrare che era un dio per le persone nella piazza, Simon Mago iniziò a levitare. Quindi, l’apostolo Pietro prego` Dio di fermare il suo volo, e si fermo` a mezz’aria e cadde in un luogo chiamato “la Sacra Via”  rompendosi le gambe “in tre parti”.

In breve, l’atto di levitare attraverso la magia rappresenta simbolicamente il fine ultimo dell’occultismo: raggiungere la pietà attraverso i propri mezzi. Pertanto, il fatto che Trippie leviti in video ha un forte significato simbolico.

Le ragazze si fanno un acido

Quando le droghe entrano in azione, le ragazze perdono fondamentalmente perdono il controllo delle loro menti e delle loro anime.

Questa ragazza si agita violentemente mentre tiene in mano un serpente. È un bad trip

Questa ragazza non ha pupille e un serpente sta strisciando sulla sua testa. Questo rappresenta chiaramente l’essere posseduto dal male.

Verso la fine del video, un rituale cristiano viene profanato per trasformare il video in pura Messa nera satanica.

In questa scena, Redd indossa un velo bianco come se fosse una sposa. Indossa anche una corona di candele.

La corona di candele è un riferimento diretto al giorno di Santa Lucia celebrato in Italia, in Scandinavia e in alcune parti degli Stati Uniti.

Ragazza svedese indossa una corona di candele per celebrare Santa Lucia

Perché Trippie Redd si vestirebbe come Santa Lucia? Perché le Messe nere parlano di profanazione delle tradizioni cristiane e di perversione del loro significato.

Uno sguardo più approfondito alla storia di Santa Lucia dà a questo video un significato ancora più inquietante.

Conosciuta come Santa Lucia di Siracusa, la donna fu onorata nel Medioevo e rimase una santa ben nota nella prima Inghilterra moderna. Secondo la leggenda ha portato cibo e aiuti ai cristiani che si nascondevano nelle catacombe usando una corona di candele per illuminare la sua strada e lasciare le sue mani libere per portare più cibo possibile.

Inoltre aiutò i suoi compagni cattolici a nascondersi nelle oscure catacombe sotterranee che erano a rischio di subire persecuzioni.

Santa Lucia era anche conosciuta per i suoi begli occhi. Si diceva che i suoi occhi irradiassero il suo amore per Cristo.

Tuttavia, sua madre, che temeva per il futuro di Lucia, organizzò un matrimonio con un giovane di una ricca famiglia pagana. La madre di Lucia soffriva di un disturbo emorragico e le sue condizioni resero Lucy profondamente preoccupata.

Una notte, mentre sognava, Lucy vide Sant’Agata che era stata martirizzata per cinquantadue anni durante la persecuzione dei Deciani. La santa disse a Lucia che a causa della sua fede in Dio, sua madre sarebbe stata guarita e che Lucy sarebbe stata la gloria di Siracusa, come lei lo era di Catania.

Con sua madre guarita, Lucy colse l’occasione per persuadere sua madre a permetterle di distribuire gran parte delle sue ricchezze tra i poveri.

Quando il governatore di Siracusa apprese che i gioielli erano stati dati ai poveri, divenne furioso. Il governatore la condanno` alla prostituzione forzata, ma quando le guardie andarono a prenderla, non poterono spostarla nemmeno quando la legarono a un gruppo di buoi. Il governatore ordino` che venisse uccisa. Dopo torture che includevano la rimozione degli occhi, fu circondata da fasci di legna in fiamme che si spensero. Ha profetizzato contro i suoi persecutori, ed è stata giustiziata grazie ad una pugnalata. Il suo nome è elencato nella preghiera “Nobis quoque peccatoribus” nel Canone della Messa.

La leggenda dice che la sua vista è stata restaurata prima della sua morte. Questa è stata la ragione per cui è diventata la patrona di persone che sono cieche e soffrono di disturbi agli occhi.
– Pagine antiche, perché celebriamo la festa di Santa Lucia

Santa Lucia di Domenico Beccafumi, 1521. Santa Lucia è tradizionalmente raffigurata mentre tiene i suoi occhi su una tazza o un piatto d’oro.

Considerando il fatto che vennero strappati gli occhi a Santa Lucia ed e` diventata la santa patrona dei ciechi, questa scena del video di Trippie Redd assume un significato più sinistro

I seguaci di Redd sono forzatamente ciechi.

Il video termina con un atto finale di profanazione.

La corona di candele che era sulla testa di Redd è stata gettata a terra. Nessun rispetto per Santa Lucia.

CONCLUDENDO

Mentre Trippie Redd sembra essere un individuo eccentrico, il suo atto è al 100% in linea con l’agenda dell’élite che include la normalizzazione del satanismo attraverso il simbolismo ingannevole. Attraverso riferimenti oscuri eppure inconfondibili, il video è un’effettiva Messa nera satanica, completa di invocazioni e profanazione di simboli e rituali cristiani.

Naturalmente, Trippie Redd non era la mente dietro questo video. Le immagini di Topanga sono state create da un fotografo dell’industria della moda che è pienamente consapevole del simbolismo dell’élite occulta. Trippie, come molti altri giovani artisti nella sua posizione, è una semplice pedina nel grande schema delle cose.

XXXtentacion, ex socio di Trippie stava attraversando lo stesso percorso. Infatti, X ha rappato sul fatto che avesse venduto la sua anima a Baphomet e indossava cappelli che dicevano “Team Satan 666”. Stranamente, X è stato ucciso il 18/06/18, una data che può essere tradotta cabalisticamente in 6/6 + 6 + 6/6 + 6 + 6. Coincidenza? Forse.

Non importa quale fosse il caso, dato che Trippie Redd si sta insinuando nei regni piu` oscuri dell’industria musicale, mi piacerebbe dedicargli una frase dalla sua stessa canzone:

“Smettila subito, sei in pericolo”

Fonte

Il bizzarro ballo in maschera UNICEF 2018

Diamo uno sguardo al raccapricciante simbolismo che circonda l’annuale ballo in maschera dell’UNICEF a cui partecipano celebrità e socialite benestanti.

UNICEF è l’acronimo del Fondo internazionale di emergenza per l’infanzia delle Nazioni Unite. La sua missione è “rispondere ai bisogni dei bambini e delle donne nei paesi in via di sviluppo”. Apparentemente, un’altra missione è quella di ospitare raccapriccianti balli in maschera con personaggi famosi vestiti in costumi satanici.

Il 25 ottobre, l’UNICEF ha tenuto l’annuale ballo in maschera alla Clifton’s Republic a Los Angeles ed è stato strano. Mentre l’obiettivo pubblicizzato dell’evento è quello di raccogliere fondi per i bambini, uno sguardo al simbolismo del party suggerisce un altro obiettivo: celebrare la cultura contorta dell’élite occulta. In effetti, l’evento ha visto celebrità e personaggi mondani festeggiare in un contesto ispirato a Eyes Wide Shut (un film sulle orge del sesso magico nelle società segrete d’élite) … per aiutare i bambini.

Secondo il sito ufficiale:

L’UNICEF Masquerade Ball è l’evento filantropico della UNICEF Next Generation. Gli ospiti mascherati, vestiti con i loro abiti migliori, ballano tutta la notte per celebrare e sostenere il lavoro salvifico dell’UNICEF. Oltre 800 leader mondiali emergenti, innovatori, celebrità e filantropi partecipano ogni anno alla Sfilata in maschere dell’UNICEF

Non diversamente dalla maggior parte degli eventi di Hollywood, il ballo dell’UNICEF è stato preceduto da un evento sul red carpet in cui gli ospiti illustri hanno sfilato nei loro tacchi Louboutin, abiti Versace e … maschere sataniche. Tutto per i bambini affamati, naturalmente.

Lo stilista August Getty è andato alla festa con l’aria di un supereroe satanico che ho soprannominato Goatman. Le parole “prima i bambini” dietro di lui sono piuttosto preoccupanti.

Getty era presente anche al ballo dell’anno scorso. Vediamo se la sua maschera era meno satanica.

Getty posa con un organizzatore di eventi al ballo Unicef Masquerade 2017. Stranamente indossa un costume da diavolo.

Lydia Hearst indossava un abito con una croce rovesciata chiara e prominente – il principale simbolo associato al satanismo.

E no, questa non è una “coincidenza”.

Questa è una foto presente sul suo account Instagram.

Lydia Hearst è la pronipote del magnate dei media William Randolph Hearst – uno degli uomini più potenti e influenti del 20 ° secolo. Era un membro di spicco dell’élite occulta. Ecco alcune citazioni su di lui:

“William Randolph Hearst Jr., era un massone 33 e un uomo molto potente nel mondo dei media.”
– B.Huldah, i file JFK

“L’Illuminatus William Randolph Hearst ha dato a Anton LaVey un grande aiuto. La sua Avon Publishing pubblicò la sua Bibbia satanica nel 1969 (fu pubblicata per la prima volta nel ’69). Da allora, secondo come riferito, ha ricevuto oltre 30 ristampe. Il prossimo libro di LaVey The Satanic Rituals fu pubblicato da Hearst Avon nel 1972. Parla del potere che i sacrifici di sangue danno al mago. Anche i giornali di Hearst gli hanno dato pubblicità. ”
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Considerando questi fatti, la croce invertita comincia ad avere un senso.

Pronto ad incontrare gli altri ospiti?

Renee Olstead portava una maschera veneziana presente anche in Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick.

Un’immagine da Eyes Wide Shut

Il pavimento era in realtà un modello di scacchiera massonica ritualistica.

Gli inviti all’evento presentano un modello dualistico sotto un occhio onniveggente.

Un breve video che promuoveva il ballo dell’anno scorso e` un po’ irritante. Inizia con immagini di bambini nei paesi in via di sviluppo. Poi, ssentiamo la musica da ballo mentre vediamo i ricchi socialisti bere e ballare vestiti da demoni.

Una bizzarra giustapposizione

 

Il photobooth dell’evento dell’anno scorso.

SITO WEB RACCAPRICCIANTE

Uno sguardo al sito ufficiale dell’evento chiarisce le cose: l’evento è ispirato al 100% dall’élite occulta e dai suoi rituali. Il sito web ti saluta con questa immagine ..

Occhi inquietanti – segno dell’occhio che tutto vede

La scheda “Attire” del sito Web è in realtà una pagina di Pinterest con immagini che dovrebbero ispirare i frequentatori di feste. Il tema di quest’anno era “Post Modern Surrealism”. Tuttavia, guardando le immagini che sono state selezionate, c’è chiaramente un tema più specifico: élite occulta. Sembra seriamente un album “Subliminal Verses” della mia pagina facebook.

Ancora più bizzarro, la pagina Pinterest dell’UNICEF presenta diverse immagini del Masquerade Ball del 1972 ospitato da Helene De Rothschild. Alcuni anni fa, ho pubblicato un articolo su questo esatto evento, spiegando come si trattasse di un “progetto” per il simbolismo dell’elite occulta odierna.

La pagina Pinterest creata dall’UNICEF presenta più immagini del ballo in maschera del Rothschild, tra cui quella di Helene de Rothschild con le corna giganti.

Qui lei indossa il suo intero costume. Che bello.

Non diversamente dai partyi delle élite occulte “moderne”, il ballo dei Rothschild mescolava il “surrealismo” con il sottile satanismo e le allusioni al cannibalismo.

La festa presentava finti cadaveri sul tavolo da pranzo

Molti bambini smembrati. Un’organizzazione come UNICEF dovrebbe essere ispirata da un tale evento?

Il secondo elemento del menu può essere tradotto in “imbroglio di deliziosi cadaveri”. C’è qualcosa nell’élite e nel cannibalismo.

Ecco altre immagini presenti nella pagina Pinterest dell’UNICEF.

Tilda Swinton in un servizio fotografico inquietante

Questa creazione di Alexander McQueen (il designer occulto preferito dell’élite) è al 100% sul controllo mentale Monarch.

La pagina Pinterest conteneva anche questo articolo di Gucci che è fortemente ispirato al simbolo occulto noto come la mano dei misteri.

Una bizzarra immagine di JphnPodestà che mostra la Mano dei Misteri.

In breve, la pagina dell’UNICEF dice fondamentalmente: “aderiamo pienamente alla cultura contorta dell’élite occulta”. Qualcuno potrebbe dire: “Va tutto bene, finché è per i bambini”. L’UNICEF è davvero per i bambini?

L’AGENDA DELL’UNICEF

Mentre l’obiettivo originario dell’UNICEF era quello di fornire soccorsi temporanei di emergenza ai bambini vittime della Seconda Guerra Mondiale, divenne una parte permanente del Sistema delle Nazioni Unite pochi anni dopo. Da allora, la sua missione è gradualmente passata dal salvare i bambini dalla morte al “difendere i loro diritti”.

I critici dell’UNICEF affermano che l’agenzia e Bellamy hanno contribuito alla crisi concentrandosi su cause politiche e guidando l’UNICEF lontano dal “core business” di assicurare la sopravvivenza dei bambini.

Richard Horton, redattore della prestigiosa rivista medica The Lancet, ha pubblicato un editoriale, che definisce “vergognoso” l’ordine di Bellamy.

L’approccio “basato sui diritti” di Bellamy (focalizzato sui “diritti” dei bambini rispetto alla loro semplice sopravvivenza fisica), ha detto Horton, è stato devastante anche per i bambini, circa 10 milioni dei quali muoiono per cause prevenibili prima dei cinque anni .

Anche l’attuazione dell’UNICEF della sua visione dei “diritti dei bambini” è vulnerabile alle critiche. In effetti, il Piano strategico a medio termine dell’UNICEF è più di un progetto per l’ingegneria sociale con sfumature femministe radicali. Il piano afferma: “L’UNICEF sosterrà le riforme legali e l’adozione di politiche e programmi che aumenteranno lo status di ragazze e donne sia nella famiglia che nella società”.
– Wendy McElroy, UNICEF’s ‘Rights’ Focus Is All Wrong

Mentre l’organizzazione si “nasconde” utilizzando la maschera della carità, il suo vero volto è stato rivelato attraverso innumerevoli controversie che coinvolgono frodi, corruzione e bambini.

L’UNICEF è stato spesso criticato per aver impedito a milioni di orfani di essere adottati dalle famiglie nel mondo occidentale. Altri gruppi affermano che l’UNICEF si è trasformato in un “partner che distribuisce contraccettivi, che si occupa dell’aborto e che fornisce la sterilizzazione di alcune delle più famose “organizzazioni di pianificazione familiare” del mondo.

Nel 2014, l’Associazione Medici Cattolici del Kenya ha accusato l’UNICEF di condurre un “esercizio di sterilizzazione di massa segreta” quando un agente anti-fertilità è stato trovato nel vaccino antitetanico somministrato a 2,3 milioni di ragazze e donne.

Nel febbraio 2018, l’UNICEF ha ammesso di non proteggere i bambini vittime di abusi sessuali da parte dello staff delle Nazioni Unite.

L’agenzia dei bambini delle Nazioni Unite ha ammesso carenze nel sostegno umanitario ai bambini che affermano di essere stati violentati e abusati sessualmente dalle forze di pace francesi nella Repubblica Centrafricana.

Una dichiarazione di Unicef ​​Netherlands è il primo riconoscimento pubblico del recente fallimento dell’agenzia di fornire supporto ad alcune delle vittime di presunti abusi da parte delle forze di pace nella nazione africana. Il risultato e` stato raggiunto quando il settore degli aiuti e l’ONU sono stati sottoposti a un controllo crescente per i loro fallimenti nella gestione della cattiva condotta sessuale interna da parte del loro stesso personale.

L’Unicef ​​è stato incaricato di supervisionare il sostegno ai bambini che hanno dichiarato di essere stati maltrattati dalle forze di pace.
– The Guardian, Unicef admits failings with child victims of alleged sex abuse by peacekeepers

Nel marzo 2018, l’UNICEF ha firmato la “International Technical Guidance on Sexuality Education” che invita i bambini a “descrivere le risposte maschili e femminili alla stimolazione sessuale” e a “riassumere gli elementi chiave del piacere sessuale”. Alcuni gruppi hanno accusato l’UNICEF di “Sessualizzare i bambini”.

Il 30 marzo un gruppo di donne ha protestato contro l’ufficio dell’UNICEF vicino all’ONU.

Il documento promuove anche l’idea che l'”identità di genere” di una persona potrebbe non corrispondere al loro sesso biologico. L’UNICEF vuole che ciò venga spiegato ai bambini nella scuola materna, sostenendo che dovrebbero “riflettere su come si sentono riguardo al loro sesso e sesso biologico”. Questa dovrebbe essere veramente una priorità?

CONCLUDENDO

Questo articolo è passato da celebrità B-list che sfilano con corna da diavolo e croci invertite all’ingegneria sociale nei paesi in via di sviluppo. Il legame tra questi due mondi separati è chiaro: l’élite occulta. Mentre, sotto l’apparenza della carità, si sta avanzando un’agenda molto specifica nelle nazioni più povere del mondo, la stessa organizzazione tiene feste ispirate ai balli pseudo-satanici dei Rothschild.

Tutto quello che devi fare è collegare i punti per capire chi si nasconde veramente dietro quelle maschere.

Fonte