Archivi Blog

La Tv di Stato Svedese: La Vergine Maria ha clonato se stessa e Gesu` era un Transessuale

La nascita di Gesù, che si celebra il giorno di Natale, avvenne senza che avesse un padre biologico. La SVT di proprietà statale, tuttavia, ha risolto il mistero di questa nascita miracolosa.

Gesù o la Vergine Maria potrebbero essere stati transessuali,. Gesù è nato femmina? SVT chiede e crede di aver trovato supporto per questa teoria nella scienza.

L’affermazione di SVT non ricalca il racconto biblico della nascita verginale, o che Maria fosse rimasta incinta di Giuseppe o di qualcun altro. Il canale di sinistra, ovviamente di parte, ha lanciato una teoria più moderna sul tema:

Un fenomeno noto come partenogenesi. Si verifica tra alghe, pesci e rane e sta a significare che un embrione si sviluppa senza fertilizzazione. La progenie diventa quindi geneticamente identica alla madre – il che significa che deve avere lo stesso sesso.

Poiché sia ​​il nome che il pronome di Gesù sono descritti come maschi nelle Scritture, si può anche concludere che Gesù fosse un travestito / transessuale secondo il canale.

SVT teorizza anche su un’altra possibilità – che Maria era un uomo che viveva da donna e che con la partenogenesi ha dato alla luce Gesù, che era quindi anch’esso un uomo.

Come Maria abbia ottenuto i suoi genitali femminili e il suo utero per far sviluppare e dare alla luce il piccolo bambino Gesù, SVT non lo spiega.

Un’analisi corrispondente della relazione di Maometto con Aisha di 6 anni durante Eid al-adha o il Ramadan non è molto probabile.

Fonte

Met Gala 2018: Un rituale satanico di massa creato dagli Illuminati

Il Met Gala di quest’anno ha promesso di offrire la più grande serata di alta moda e culto delle celebrità; ma quando e` stato rivelato il tema dello spettacolo molti hanno storto il naso. La ragione è più occulta di quanto molti si rendano conto, in quanto gli Illuminati impiantano simboli e messaggi esoterici su un livello molto più profondo di quanto le masse capiscano …

L’evento di beneficenza organizzato dal mondo della moda di quest’anno, che raccoglie fondi per il Metropolitan Museum Of Art’s Costume Institute di New York, ha incuriosito il pubblico con il tema religioso intitolato Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination.

Abbiamo osservato Rihanna indossare una mitra papale, mentre Katy Perry “incanalava” un angelo caduto (lucifero)

CHE COSA E` IL MET GALA?

Il Met Gala e` un evento annuale a cui si puo` partecipare solo tramite invito, gli invitati non sanno nulla di quanto accadra` dopo il red carpet, e ci partecipano nomi importantissimi dell’elite. Ecco perché non dovrebbe sorprendere il fatto che sia spesso considerato un terreno fertile per gli Illuminati dove possono cercare i loro nuovi talenti o fare nuove “amicizie” importanti. Sono così tanti gli attori e le persone famose e potenti che questo tipo di speculazione risulta inevitabile.

CORPI CELESTI

Il Met Gala di quest’anno è intitolato “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” per una determinata ragione.

Vogue prendendo parte alla polemica ha citato il Vaticano e il suo bene stare riguardo la faccenda (come se ciò importasse quando consideriamo l’idea che il Vaticano è parte dell’agenda degli Illuminati):

La mostra “Heavenly Bodies” ha ricevuto il timbro ufficiale di approvazione dal Vaticano. Infatti, oltre ai 150 pezzi di design, presenti alla prossima grande esposizione del Costume Institute potremo osservare 50 capi e accessori aggiuntivi PRESTATI dal Vaticano. Tra gli altri marchi ci sono Dolce & Gabbana e Versace, entrambi che utilizzano una subliminalita` religiosa nei loro vestiti e accessori e inclusioni più inaspettate come Chanel e Valentino.

Allora, di cosa sono tutti così preoccupati? Leggi e guarda di persona

ANGELO CADUTO

Katy Perry arrivò all’evento con giganti ali d’angelo; simbolico dell’angelo caduto Lucifero che “cadde come un fulmine” prima di prendere il suo posto come sovrano degli inferi:

 

Gli Illuminati hanno una religione luciferina; nel senso che vivono per promuovere l’avversario o “Altro”.

L’anno scorso al Met Gala abbiamo visto Katy Perry nei panni della donna scarlatta:

La donna in rosso rappresenta una vita più eccitante. È una distrazione ma anche una falsa promessa di qualcosa di meglio. Qualcosa di più esilarante.
Lei è una via di fuga dalle responsabilità della vita reale.
Una fuga dal fare la cosa giusta.
Rappresenta la libertà dalle strade più difficili della vita che si devono prendere.
Lei rappresenta tutto quello che ci è sempre stato detto di volere e lei può farci credere che averla farà migliorare la nostra vita.

LA PAPESSA

L’abito comprendeva la mitra papale che alcuni affermano essere un riferimento agli dei pesci delle religioni babilonesi / sumere che si legano a credenze pagane o occulte.

Sorprendentemente, Katy Perry indossava una testa di pesce simile a quella di Rihanna nei suoi concerti

Anche Rihanna ha vestito i panni della donna scarlatta in un’emulazione della Dea-Semiramide; simile alla donna scarlatta:

SIMBOLISMO DEGLI ILLUMINATI

Donald Glover sembra stia alimentando la fiamma della cospirazione con la sua giacca che presenta il triangolo degli Illuminati con l’occhio  che tutto vede sul retro:

Tutto questo e` fatto per diffondere simbolismi occulti alle masse.

Janelle Monae ha continuato il suo viaggio di realizzazione occulta qui la vediamo con una maglietta dove notiamo la dualità di bianco e nero

I NUOVI DEI

Jared Leto si e` presentato all’evento sfoggiando la corona di spine che ovviamente richiama analogie con Gesù Cristo:

Vedere un tipo come Leto cercare di “rendere omaggio” al cristianesimo è ridicolo se non fosse così sacrilego. Questa particolare immagine sembra che stia dando la benedizione sacerdotale (anche se non posso confermare che è ciò che stiamo vedendo).

Molte delle immagini presenti in subliminal verses confermano il collegamento tra Jared Leto e  gli Illuminati.

Durante le riprese del film Suicide Squad è stato intervistato da GQ e ha dichiarato quanto segue:

“Non voglio essere sprezzante perché la mia vera convinzione è che se questo è ciò in cui credi e dove trovi conforto, allora è grandioso. In realtà credo che la gente dovrebbe credere a qualsiasi cosa voglia credere”, dice. Ma per me, sai, non penso che ci sia un uomo barbuto lassù che è tipo, “Oh, hai fatto questo e questo.” ”

“È un lavoro impegnativo. Ma ci siamo anche divertiti molto, “ha detto a GQ. “Voglio dire, il Joker non è così male come ragazzo … vuole sempre ridere.”

Mentre non sta chiaramente denunciando il cristianesimo; sembra essere in disaccordo con esso. Soprattutto quando dice che il Joker non è poi così male. Sappiamo che il Joker è un sostenitore del nichilismo – che fa parte dell’intera agenda degli Illuminati.

CONCLUDENDO

Senza sembrare troppo paranoico; Credo che stiamo assistendo ad un piccolo sacrilegio con questo spettacolo di Met Gala 2018.

L’industria della moda (e le celebrità in generale) sembrano essere orgogliose di mostrare le loro opinioni antinomiche e questo è solo un altro esempio.

La truccatrice Fiona Stiles ha confermato questa giustapposizione di cristianesimo e occulto con i suoi sforzi (riportato da HollywoodReporter):

Forse non c’era nessuno più preparato a tradurre il tema del Met Gala di lunedì sera – “Heavenly Bodies: Fashion & The Catholic Imagination” – sul tappeto rosso la famosa truccatrice Fiona Stiles. Sei mesi fa, il giorno in cui la mostra fu annunciata, il suo cervello si interesso` immediatamente all’occulto e alle arti oscure. Stiles è andata alla scuola d’arte dove ha studiato storia dell’arte, dandole una prospettiva e un interesse unici per l’argomento, e da allora ha rimuginato sul tema.

“Sapevo che ci sarebbe stata molta angelica bellezza rinascimentale, e Lily è sempre molto desiderosa di farlo”, ricorda. “Le ho mandato un SMS, ‘Sto pensando alle arti oscure’, e lei è tipo, ‘Fantastico, sono a bordo!'”

Il grande programma degli Illuminati qui è di mostrarci la divinizzazione delle celebrità raffigurandoli direttamente come gli dei che conoscevamo. Alla fine vogliono che tutti noi diventiamo dei che è allarmante quando consideriamo il serpente nel giardino dell’Eden il quale aveva promesso la stessa cosa ad Adamo ed Eva – “diventare come dei” …

Infine, riflettete su questo: cosa sarebbe successo se il tema del gala fossero state le religioni Ebraica e Musulmana? Attacchi terroristici, sterminio di palestinesi, Iran raso al suolo….

Come e` possibile che questo spettacolo non abbia ricevuto quasi neussuna critica e addirittura l’approvazione del Vaticano (con tanto di vesti e accessori)? Il motivo e` che la religione cristiana e cattolica sono mezzi utilizzati dagli Illuminati per compiere la loro agenda.