“Diverso” la Germania approva il terzo gender

Il parlamento tedesco ha votato per riconoscere un terzo genere nei documenti governativi, il che significa che i cittadini possono ora essere riconosciuti nel paese europeo come maschi, femmine o diversi.


Il cambio di legge è arrivato giovedì sera e segue una sentenza del tribunale del 2017 che ha imposto al governo tedesco di autorizzare un terzo genere o di cancellare del tutto la classificazione di genere.

La Germania è il primo paese in Europa, quindi, a consentire ai genitori di dichiarare i loro bambini come “divers” (diversi) dalla nascita. Il caso giudiziario del 2017 che ha portato il cambiamento è stato ascoltato presso la corte costituzionale di Karlsruhe e riguardava un denunciante che aveva dimostrato di non avere cromosonicamente un sesso, ma che era comunque registrato come femmina.

Il tribunale ha stabilito che il rifiuto di consentire al singolo di cambiare sesso in un terzo genere era discriminatorio e incostituzionale.

A questo evento e` seguita una azione di governo in cui si e` concordato nel novembre del 2018 che il nuovo termine da adottare sarebbe stato “diverso”, piuttosto che altre alternative proposte come inter o vario. Deutsche Welle ha riferito al momento che le nascite intersessuali – dove il bambino ha un cromosoma X ma non XX o XY, sono circa 1 su 2000.

Per coloro che desiderano cambiare i loro documenti in età avanzata, la nuova legge impone loro di essere verificati da un medico, requisito che i gruppi lobbistici ritengono contrario alla sentenza della corte e che dovrebbe essere immediatamente abbandonato dal governo.

L’associazione lesbica e gay tedesca ha obiettato sul fatto che la nuova legge riconosce il genere come puramente biologico, e sostengono che dovrebbe anche tener conto dei “fattori sociali e psicologici”, riferisce Zeit.

Prima d’ora, le persone che si sarebbero identificate come diversi potevano lasciare vuoto lo spazio del genere. Si ritiene che tra 80.000 e 120.000 persone in Germania si identificheranno come intersessuali.

La mossa e` avvenuta in seguito ad una modifica del 2017 in Canada, che ha introdotto “X” come genere sui passaporti, insieme a M e F. Altri paesi in tutto il mondo che riconoscono un terzo genere nei documenti ufficiali includono Australia, Nuova Zelanda, India e Nepal.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 14 dicembre 2018, in Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: