Illuminati: La famiglia Freeman

La cosa sorprendente di questa famiglia è che non sembra affatto appartenere alle 13 famiglie di illuminati, come ricercatore delle elite e della gerarchia satanica, però il nome compare con incredibile frequenza. Per esempio, Stephen M. Freeman dirige il Dept. of the Civil Rights Division of the Anti-Defamation League (che è una diramazione del B’nai B’rith). L’ADL è un’organizzazione pericolosa controllata dalla gerarchia. Gli Illuminati usano i soldi ottenuti con la droga per finanziare questa organizzazione. Un altro Freeman è Walter Freeman che introdusse la lobotomia negli Stati Uniti con James W. Watts nel 1936. La lobotomia frontale è un metodo brutale di controllo mentale, che venne utilizzato, con la scusa che sarebbe stato un beneficio per l’umanità. Ci sono poi Simon Freeman, un importante ufficiale dell’intelligence. La lista dei Freeman collocati in posizioni di prestigio continua ancora a lungo. L’incarico più importante di tutti però venne ricoperto da Gaylord Freeman, quest’ultimo fu Gran Maestro del Priorato di Sion. Questo ultimo fatto toglie ogni dubbio sull’appartenenza dei Freeman alla gerarchia satanica.

RICERCATORI INDIPENDENTI DEL PRIORATO DI SION

Cos’è il priorato di sion? Siamo sicuri che esista? Che rapporti intercorrono tra il priorato e la gerarchia? Il Priorato di Sion rimase segreto al grande pubblico fino al 1982 quando un libro co-scritto da Michael Baigent, Richard Leigh e Henry Lincoln venne pubblicato. Il libro venne intitolato “Holy Blood, Holy Grail” e offrì la prova storica di una potente organizzazione chiamata Priorato di Sion che esistette fin dai tempi delle prime crociate (1099 dC). Nel 1991, qualche altra informazione è stata resa disponibile ma la società segreta rimane talmente sconosciuta che c’è da fare qualche chiarimento in proposito.

Nel tentativo di capire i misteri che circondano questa organizzazione, la ricerca di Lincoln, Leigh e Baigent li portò a concludere che la linea di sangue santa che il priorato di sion custodiva era quella di Gesù.. Immediatamente si è attivata la macchina del fango ( il  libro venne pesantemente condannato e disprezzato dai più, della cristianità). Volevo capire se i cristiani fossero riusciti a confutare la parte non biblica della loro ricerca, ma oltre a un paio di brevi articoli (Christian Century, 1/9/82, – “Raiders of the Lost Grail” e del Christianity Today del 3 / 9 / 82 – “Holy Blood, Holy Grail – holy makerer”) i periodici cristiani, hanno semplicemente affermato che il libro non era di nessun valore, perché ovviamente non era corretto, nessuno però fu in grado di confutare con prove valide il libro.

Gli autori continuarono a scrivere e pubblicarono altre due opere che rivelavano i segreti della massoneria e del priorato di sion (The Messianic Legacy e The Temple and The Lodge). Il primo autore cristiano a parlarci del Priorato di sion fu JR Church che ha scritto Guardian of the Grail che venne realizzato basandosi su Holy Blood. Nel libro si fanno ricerche costruttive sul santo graal mettendo assieme più pezzi del puzzle. Mentre il grande pubblico non aveva mai sentito parlare del Priorato di Sion prima di Holy Blood uscì Saint Grail, dell’organizzazione si scrivette ben prima dell’uscita del libro in briefing miliari di alto livello. Alcuni dei dirigenti dei servizi segreti si preoccuparono della direzione in cui stava andando il mondo. E ‘grazie a questi uomini che delle conferme indipendenti sono trapelate ancor prima del libro. Le informazioni poi sono giunte ad alcuni ricercatori. Nel libro Be Wise Like Serpents si parla del priorato di Sion e di come le prove trovate confermino la sua esistenza.

Affrontai la questione dal mio punto di vista. Nella ricerca svolta fin qui sugli illuminati appare chiaro che 1. le linee di sangue sono molto importanti, 2. I satanisti di alto livello credono di provenire dalla Casa di David, 3. Le attività degli illuminati sono collegate in vari modi con il Priorato di sion. Un primo sorprendente collegamento risulta essere, secondo un informatore, l’adesione alle 13 famiglie degli Illuminati da parte dei Freeman. Gli ex illuminati da cui ho ricevuto le informazioni non avevano familiarità con Holy Blood, Holy Grail né con Guardians of the Graal. Anche se avessero conosciuto i precedenti libri, nessuno di essi menziona la famiglia Freeman. Solo in Messianic Legacy pubblicato nel 1987 compare il nome di Freeman, leader del priorato di sion.

DESCRIZIONE DEL PRIORATO DI SION

La nascita del priorato di sion sembra sia stata l’idea di un certo numero di potenti linee di sangue, che comprendevano vari discendenti dei Merovingi, tra cui il casato di Lorena, il casato di Guisa, i Medici, gli Sforza, gli Estensi, i Gonzaga  e i S. Clair (Sinclair). I Medici sono anche legati alla nobiltà nera. Fin dall’inizio il priorato di sion concentrò i suoi sforzi sulla Magia Ermetica (un tipo di magia nera che ebbe origine dagli antichi egizi e che veniva raffigurata nel libro dei Morti egiziano.) René d ‘Angiò, discendente dei Merovingi convinse Cosimo de’ Medici a costruire nel 1444 circa una libreria non-ecclesiastica in piazza San Marco dove potevano essere tradotte le opere di Platone, Pitagora e quelle di magia ermetica. Fino a questo momento, la chiesa cattolica aveva il controllo di tutte le librerie.

Fu dalla libreria di Cosimo dé Medici che uscì la scintilla degli insegnamenti greci ed egiziani che fece maturare il periodo storico del Rinascimento, la rinascita cioè dell’umanesimo e dell’occultismo. Sembra che, durante il Medioevo, la stregoneria e le religioni misteriche si fossero totalmente dileguate al punto che queste modalità di pensiero dovettero essere ripristinate dagli scritti antichi. È interessante notare che il Medioevo, quando cioè la stregoneria e il paganesimo furono banditi, venne bollato con il nome di “tempi bui”, dall’establishment,  dipingendoci un periodo nel quale l’apprendimentò e la cultura sembravano inesistenti.  Durante la seconda guerra mondiale venne pubblicata una rivista dal priorato di sion intitolata Vaincre. L’organizzazione editrice della rivista era la Alpha Galates. Erano contenuti articoli su Atlantide, la Teosofia, la saggezza celtica, e altri argomenti esoterici.

La rivista inoltre si pronunciò a favore di un’Europa unita. Robert Schuman, un’associato della rivista, divenne in seguito uno dei principali architetti della CEE. Una rivista interna per i soci del priorato di sion è CIRCUIT (l’acronimo di Chivalry of Catholic Rules and Institutions of the Independent and Traditionalist Union. Una tematica affrontata dalla rivista CIRCUIT nel 1956 fu quello di promuove l’uso di uno zodiaco di 13 segni al posto di quello da 12. La rivista CIRCUIT che vanta il fatto di celare dei significati nascosti nei suoi articoli, si esprime cripticamente sul priorato di sion, “Non siamo strateghi e stiamo al di sopra di tutte le confessioni religiose, della politica e delle questioni finanziarie. Diamo a coloro che vengono da noi aiuto morale e la manna indispensabile per lo spirito.”  Un altro articolo dice “… se non attraverso nuovi metodi e nuovi uomini, la politica è morta. Il fatto curioso è che gli uomini non vogliono riconoscerlo.

Esiste solo una domanda: l’organizzazione economica Il “Dr. Otto von Hapsburg, discendente dei Merovingi, e dei Cavalieri di Malta, guidò la “Pan-Europa”, un’organizzazione che lavorò a favore della creazione degli Stati Uniti d’Europa Il loro logo era una croce celtica. Cioè una croce in un cerchio. Il primo punto temporale nel quale si può ritrovare il priorato di Sion può essere fatto risalire a quando Gerusalemme venne conquistata dai crociati e fu fatta costruire un’abbazia chiamata Abbey of Notre Dame de Mont de Sion, appena fuori Gerusalemme. In questa abbazia esisteva un ordine chiamato l’Ordre de Sion. Nel corso dei secoli l’Ordre de Sion si trasformò in quello che oggi conosciamo come Priorato di Sion. Tenete a presente che l’Ordine di Sion si rese visibile per diversi secoli, ma diventò invisibile dopo il 13 ° secolo.

Nel corso degli anni 60 e ’70 divenne più visibile per tornare segreto di nuovo nel 1984. Il gruppo di monaci che componevano l’ordine originale erano guidati da Ursus dei Merovingi. Venne loro affidato un posto ad Orval in Francia ma  decisero successivamente di trasferirsi in Terra Santa. Questo ordine sembrò possedere un potere talmente vasto da poter decidere chi si sarebbe seduto sul trono di Gerusalemme, l’uomo che inizialmente scelsero fu Goffredo di Buglione. Il priorato di Sion istituì un ordine militare chiamato i Cavalieri Templari. Luigi VII di Francia si indebitò con i Cavalieri Templari, e nel rimborso per l’aiuto ricevuto fondò alcuni priorati di Sion, oltre a mettere 26 uomini (2 gruppi da 13) in un piccolo priorato sul Monte Sion, Orléans, Francia. Nel 1188, il priorato di sion abbandonò i Cavalieri Templari, che a conti fatti erano di disturbo. La storia dei Cavalieri Templari è estremamente interessante perché riguarda gli attuali banchieri satanici internazionali di oggi. I Cavalieri Templari furono i primi banchieri internazionali europei.

In questo periodo l’Ordine di Sion divenne il Priorato de Sion, usando anche i nomi di Ormus e Rose-Croix, il Priorato di Sion è intimamente connesso alla creazione e alla guida dei Rosacroce e dei massoni. Nel libro Be Wise As Serpents, il capitolo 12 parla di come il priorato di Sion istituì il rito scozzese della massoneria.

Nel 1613, la Casa di Lorena (parte del priorato di Sion) si unì con la Casa degli Stuart. Successivamente il priorato di Sion cominciò a mostrare interesse per la Scozia. La Scozia fu anche uno dei pochi paesi in cui i Cavalieri Templari prosperarono dopo l’ordine di soppressione da parte del papa. La Scozia possedeva anche diverse tradizione occulte. La Scozia e gli scozzesi giocarono un ruolo molto importante nella cospirazione del Nuovo Ordine Mondiale per secoli. Nel frattempo, quando il priorato di Sion sparì stabilirono i loro archivi in ​​alcune stanze segrete sotto la cappella di Santa Caterina, presso il castello di Gisors, nel nord della Francia in rue de Vienne. Gli archivi, secondo i rapporti, sono contenuti in 30 casse. Tunnel segreti collegano la cappella al cimitero locale.

I discendenti dei Merovingi e del Priorato di Sion custodirono la linea di sangue sacra che Satana aveva costruito. I membri vengono segretamente distribuiti in posizioni chiave della società. Molti dei discendenti non sono consapevoli del loro patrimonio. Per esempio, all’interno della famiglia Sinclair solo alcuni rami hanno mantenuto la loro occulta eredità generazionale. Gli alberi genealogici si suddivisero nel corso dei secoli fino a far diventare l’albero genealogico dei Merovingi una foresta. I casati d’Asburgo-Lorena (i cui titoli sono duchi di Lorena e Re di Gerusalemme), i Plantard, i Luxemburg, i Montpezat, i Montesquiou, assieme alla famiglia dei Freeman, e a centinaia di altri. Be Wise As Serpents rivela per la prima volta (per quanto ne so) come tutti i capi (i presidenti) del LDS e del RLDS fossero discendenti della dinastia merovingia, e che assieme ai massoni utilizzarono il simbolo merovingio dell’ape .

LA CASA DI DAVIDE

Nella ricerca sui satanisti di alto livello, è emerso chiaramente che la linea di sangue a cui si riferivano fosse quella della casa di Davide – non a quella di cristo. Scoprii che la casa di Davide fondò un regno nel sud della Francia. Trovai l’informazione mentre rovistavo tra dei libri sulla storia del medioevo. Mi imbattei in un libro: A Jewish Princedom in Feudal France 768-900. Questo libro fu la chiave per realizzare che la dinastia merovingia, che tesseva la sua linea di sangue nel sangue reale europeo, era di origine ebrea. Quando lessi Holy Blood Holy Graill, emerse che la teoria degli autori, sulla linea di sangue di Gesù, offuscò il fatto che la chiave di tutto stava nel Priorato di Sion, nella sua appartenenza alla casa di Davide e che fu in questo senso ebraico (anche se la maggior parte degli adepti al priorato di sion molto probabilmente non frequentano le sinagoghe). Il Gran Maestro del priorato di sion, Pierre Plantard de Saint-Clair, in questa occasione, disse loro parecchie cose. Per citare il comma pertinente da The Messianic Legacy, p. 296, “Al nostro incontro nel mese di aprile, 1982, M. Plantard adottò un atteggiamento ambivalente verso il nostro libro [Holy Blood, Holy Grail].

Nel complesso, ne diede un giudizio positivo e si offrì di correggere, per l’edizione francese, molti dei riferimenti vaghi o poco chiari. Allo stesso tempo, non confermò nè negò la nostra tesi secondo la quale la dinastia merovingia discendeva da Gesù. “In ogni caso non ci sono prove”, disse evitando ogni altro commento. “Fu troppo tempo fà”. “Non esistevano genealogie affidabili”. “Gesù aveva dei fratelli”. Tuttavia, riconobbe che i Merovingi erano di origine giudaica, derivanti dalla stirpe reale di Davide ” Significa, quimdi, che le persone che accusano gli ebrei di cospirare hanno ragione”- anche se molte persone reputano questi personaggi insignificanti.

Questo spiega anche il motivo per cui i vertici degli Illuminati furono disposti a lavorare con gli Ebrei Askenazi. In Be Wise Like Serpents, viene dimostrato attraverso fonti massoniche che vi sia effettivamente una forte connessione tra la leadership ebraica la casa di Davide e la Massoneria. Gli obiettivi della Massoneria si intrecciano con gli obiettivi del Priorato di Sion. C’è però un forte rischio ad etichettate la cospirazione come “ebraica”. Quando la gente associa “ebreo” a “cattivo” si confonde più di chiarirsi. Il popolo ebraico non è il nemico. Quindi, anche se molti della gerarchia satanica dissero di essere dalla Casa di Davide, non si dichiararono ebrei pubblicamente, in quanto, avrebbero potuto assumere posizioni anti ebree, come fecero Lady Astor e alcuni dei DuPont .

E’ forse un bene che il sionismo venga etichettato come un male. Il sionismo comprende sia cristiani che ebrei. Essere un sionista significa identificarsi con un movimento che l’élite ha istituito e controlla per i suoi scopi. Molti nel movimento sionista sono persone comuni di tutto il mondo, vogliono fare la cosa giusta, semplicemente non sono riusciti a vedere il quadro più ampio e cioè che vengono usati. Quando due gruppi hanno alcune similitudini ma entrambi vogliono mantenere la propria identità possono essere rivali mortali. Un gruppo che satana ha facilmente controllato è gestito contro i cristiani sono stati gli ebrei. Forse nessun gruppo di persone ha odiato i cristiani con maggiore intensità. Uno dei primi gruppi con cui lavorò l’oscurità furono proprio gli ebrei. Incolpare gli ebrei della cospirazione, però, risulta fuoriviante.

GAYLORD FREEMAN DA GRAN MAESTRO

Dal 1918 al 1963, Jean Cocteau fu Gran Maestro del priorato di sion. Dopo l’unificazione dei vari poteri in un governo segreto nel 1954, il Priorato di Sion subì una controversia politica. Nel 1963 con la morte di Cocteau, Gaylord Freeman, coadiuvato da Antonio Merzagora e Pierre Plantard de Saint-Clair, governò il priorato di sion. Nel 1981, Pierre Plantard prese il posto di Gran Maestro. Nel 1952, molto prima di diventare Gran Maestro, Plantard de Saint-Clair trasferì 100 milioni di franchi in lingotti d’oro in Svizzera per l’Union des Banques Suisses. Quando il fatto venne reso pubblico, disse che si trattava di una mossa legittima, su commissione del governo francese. Nel 1955, alcuni uomini associati al priorato di sion ottennero alcune vecchie pergamene due delle quali fornirono dati sulla genealogia dei Merovingi, e utilizzarono il notaio inglese di nomina reale Patrick Francis Jourdan Freeman (è tutto un nome) in relazione ad una richiesta diretta al governo francese di portare i vecchi documenti a Londra, in Inghilterra, più precisamente al a39 Great Russell St. Later P.F.J.Freeman venne utilizzato anche l’anno seguente per richiedere che i documenti potessero rimanere in Inghilterra e che venissero collocati in una cassetta di sicurezza presso la Banca Lloyds Europea a Londra.

Uno degli uomini coinvolti si faceva chiamare capitano Ronald Stansmore Nutting di Londra (nacque a Dublino, IR) che, da fonti attendibili, risulta essere un agente dell’ intelligence britannica MI5, si sedette nei consigli di amministrazione di almeno 14 aziende, tra cui la Arthur Guinness e la Guardian Assurance. Fu presidente della British and Irish Steam Packet Company. Fu anche governatore della Banca d’Irlanda. Anche uno dei presidenti di dipartimento della Guardian Assurance fu un agente dell’MI5. Un altro membro del P.d.S. compagno di Nutting fu il visconte Frederick Leathers, che fu ministro dei trasporti da guerra nel governo britannico durante la seconda guerra mondiale. Il visconte Leathers aveva un socio in affari e amico di lunga data di nome Sir William Stephenson, che era il capo, in tempo di guerra, della filiale americana dell’MI6 chiamata BSC (British Security Coordination) a New York. Un altro amico di Leathers era Connop Guthrie anche lui diresse la BSC. Guthrie fu un direttore delle spedizioni. A causa di problemi interni al priorato di sion scatenati da una regola che imponeva ai membri di sottoscrivere e firmare un certificato di nascita con il Priorato, una fazione inglese creò dei falsi certificati di nascita e delle firme false e le inviò in Francia come segreto segno di protesta. PJ. Freeman venne coinvolto in questo atto di sfida. Si verificò una nuova disione tra i membri francesi e anglo-americani. I francesi volevano restaurare il ruolo della monarchia nell’Europa unita. I membri anglo-americani che dominavano numericamente i francesi vollerò evitare l’idea della monarchia. Il Vaticano e il Priorato di Sion lavorarono insieme.

A quanto pare, il Vaticano ricevette qualche contraccolpo minore da questa collaborazione. John Drick, Robert A. Abboud, e Gaylord Freeman furono tre membri del priorato di sion, associati alla First National Bank di Chicago. John Drick iniziò come assistente cassiere nel 1944 e divenne vice-presidente tre anni dopo. Nel 1969 Drick divenne sia il presidente sia uno dei direttori della banca. Fu anche nel consiglio di un certo numero di altre società tra cui, Stephan Chemical, MCA incorporate, Oak Industries, e Central Illinois Public Service. La Guardian Royal Exchange Assurance (Guardian Assurance) a Londra dove lavorò PJ Freeman condivise un edificio con la First National Bank di Chicago che aveva Gaylord Freeman come presidente del consiglio di amministrazione. In altre parole, le due aziende e i due Freeman sembrano collegati al priorato di sion, ci sono altri dettagli inoltre, che collegano i 2 alla gerarchia. La firma di Gaylord Freeman è apparsa su un documento del priorato di sion del 16 dicembre 1983. Gaylord Freeman non ammise mai pubblicamente di conoscere il priorato di sion.

IL GRAN MAESTRO GAYLORD FREEMAN E ROGER FREEMAN DANNO ISTRUZIONI AL GOVERNO DEGLI STATI UNITI

Gaylord Freeman non ha mai concorso per una posizione politica importante, eppure se consultate la biografia del NY Times leggerete “Il Signor Freeman … viene spesso chiamato da Washington in veste di consulente e assistente. ‘Sì, presidenti e membri del Congresso consultarono Gaylord Freeman per ottenere consigli (istruzioni sarebbe il termine esatto), eppure la maggior parte di noi non ha mai sentito parlare di quell’uomo! Sempre per coloro che pensano che solo i Rockefeller e i Rothschild sono famiglie potenti, permettetemi di chiedervi, perché non chiamarono i Rockefeller? Non solo i presidenti si rivolsero a Gaylord Freeman per consigli (ordini), ma chiesero lo stesso genere di “aiuto” ad un altro membro della famiglia, Roger A. Freeman.

Roger A. Freeman fu un socio anziano dell’Istituto Hoover. Nell’articolo di notizie biografiche che uscì alla morte di Roger sul New York Times i titoli sottolinearono che Roger Freeman svolse il ruolo di consigliere sotto 2 presidenti. Eppure dubito fortemente che qualcuno abbia mai sentito parlare di lui. Un Freeman importante, James D. Freeman, svolse un ruolo di leadership nella Unity School. James Freeman scrisse almeno sei libri importanti che la Unity gli pubblicò. Due delle sue opere sono Unity School e History of Unity. Vicino (adiacente) alla Unity School, tra Kansas City, KS. e Kansas City, Mo vi è una striscia di terreno boschivo. La Little Ricky Road. passa attraverso questa zona e la foresta adiacente venne usata per riti satanici da una congrega composta da adulti non interessati agli adolescenti. Un uomo che faceva parte della gerarchia della Unity School, disse che la scuola condusse segretamente iniziazioni Luciferine e che Robert Schuler, Massone 33 ° , leader dei pastori protestanti sapeva tutto delle iniziazioni Luciferine condotte in quel posto, continuando tranquillamente a professare.

La chiamarono Unity School of Christianity, ma un nome più preciso sarebbe Unity School of Witchcraft (scuola unita di stregoneria). Moltre streghe e stregoni vennero infatti associate/i alla Unity School e lavorarono spalla a spalla con essa per distruggere il cristianesimo. Alcuni membri della famiglia sono chiaramente di origine ebraica, come Ernest Robert Freeman, che visse nel Maryland e fu importante leader ebraico. Fu direttore del Consiglio della Comunità Ebraica nella sua area, e il presidente della Sachs / Freeman Assoc. Anche la famiglia Sachs possiede interessanti collegamenti nella cospirazione. Alcuni dei Freeman sono leader anche della cristianità. Lee Jackson Freeman è un pastore battista americano. Lee Jackson Freeman era un membro del consiglio esecutivo della ministeri nazionali della American Baptist Church. Lavorò anche nei ministeri ecumenico nello Scranton. R. Lexie Freeman, è un pastore metodista del Nashville Tennessee ed è pure un massone.

ORIGINI DELLA FAMIGLIA

Ci sono ovviamente diverse famiglie Freeman che non c’entrano  nulla con gli illuminati. Nel lavoro di ricerca genealogica scoprii che i Freeman provenivano dall’Inghilterra, dalla Francia, dalla Germania e dall’Austria. Howard L. Freeman fu un autore cristiano, che scrisse su come il sistema economico statunitense fosse empio. Gli scrissi una lettera con delle domande sulla famiglia Freeman. Lui mi rispose dicendomi che la sua famiglia veniva dalla città inglese di Barnstaple. E che i Freemans della zona lo trattarono come un ospite reale, quando visitai la zona. La sua opinione era che il suo cognome non avesse avuto origine a Barnstaple, in Inghilterra. I libri di storia registrano un M.P. (Membro del Parlamento) il cui nome era Sambrooke Freeman (c. 1721-1782). Era di Fawley Court, nei pressi di Henley, nel Berkshire. Andò a Oxford. Non so se i Freemans in Moriah (gli Illuminati) provengano dall’inghilterra, ma dai pochi indizi in mio possesso questa sarebbe l’ipotesi. Maria Freeman di Marlborough, nel Wiltshire, in Inghilterra nel lontano 1988 sostenne che il 13/7/88, all’incirca a mezzanotte, mentre stava andandosene dall’antico circolo drudidico di Avebury avvistò un UFO sopra Silbury Hill. La maggior parte delle persone sono interessate alla sua esperienza UFO – io mi chiedo perchè questa Freeman fosse in un circolo druidico a tarda notte…

ILLUMINATI E SATANISMO

A causa di limiti temporali non sono riuscito ad approfondire quanto volevo la mia ricerca. Tuttavia, sono stato in grado di identificare un Freeman negli Illuminati. Fu il governatore del Minnesota, Orville Freeman, che nominò Walter Mondale alla carica di Procuratore Generale quando Walter aveva solo 32 anni. Walter Mondale successivamente godette dello status di essere l’unico senatore degli Stati Uniti all’interno della Commissione Trilaterale. Walter Mondale continuò a servire gli Illuminati come vicepresidente degli Stati Uniti ed Orville Freeman venne nominato ministro per Kennedy e poi per l’amministrazione Johnson. Un altro Freeman è rintracciabile nella lista degli iniziati alla Skull & Bones nel 1869. Don Freeman scrisse libri su streghe, tra cui Space Witch e Tilly Witch. Un altro Freeman fu determinante nella realizzazione dell’O.T.O.

LA FAMIGLIA FREEMAN SCRIVE LIBRI

E ‘interessante osservare alcuni dei titoli che i Freeman hanno pubblicato. Ecco un campionario:

  • Martin Freeman – Forecasting Astrology (oltre a diversi altri libri di astrologia)
  • Richard B. Freeman – The Overeducated American
  • Michael Freeman – Cohabitation without marriage
  • Lucy Freeman – Listening to the Inner Self
  • Kathleen Freeman – Book on the greek’s philosophy
  • A.V. Freeman – International Responsiiblity of States for Denial of Justice
  • Harold Freeman – Towards Socialism in America
  • Jo Freeman- Politics’ of Women Liberation e Women A Femminist Perspective

David F. Freeman scrisse un manuale sulle fondazioni private. Questo è interessante in quanto se qualcuno è esperto nella creazione di fondazioni private questi sono gli illuminati.

La famiglia Freeman include molti avvocati, medici e psichiatri. Alcuni degli scienziati Freeman stanno studiando aree molto interessanti. A.J. Freeman scrisse “Studi sull’interazione magnetica nei cristalli”.

Fonte

Advertisements

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 22 ottobre 2011 su Freeman, Illuminati, OTO, Priorato di Sion, Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 8 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: