Archivi Blog

That Poppy: La Youtuber sotto controllo mentale degli Illuminati

Il canale di YouTube di un artista chiamato “That Poppy” ha mistificando per anni gli spettatori. Dietro la stranezza dei suoi video vi è una storia inquietante: il controllo mentale di una giovane pop star.

Dopo aver ricevuto diverse e-mail che mi chiedevano di analizzare il canale di That Poppy, mi sono seduto e mi sono guardato decine di video sul suo canale YouTube. L’esperienza e` stata, a dir poco, sconolgente. Passare più di un paio di minuti a guardare questa ragazza che parla in un tono infantile e robotico, ripetendo parole e frasi specifiche, porta rapidamente a pensieri come: “Che cosa sto facendo della mia vita?” e “Ho di meglio da fare”.

Ma That Puppy non è una personalità casuale di YouTube che sta semplicemente cercando successo. È un artista musicale reale sotto contratto con la Island Records (di proprietà di Universal). I suoi singoli Lowlife and Money sono stati fortemente promossi dall’etichetta e hanno ottenuto ascolti significativi sia in radio che in Tv.

Mentre il suo canale ufficiale VEVO contiene i pochi video musicali che ha pubblicato con la Island Records, That Poppy ha anche un canale YouTube separato dove vengono caricati regolarmente video bizzarri e assurdi. Ad esempio, questo video è “That Poppy” che ripete “I’m Poppy” per oltre 4 minuti.

Molti di questi video sembrano satirizzare sulle stelle di YouTube che cercano in tutti i modi di ottenere likes e subscribers utilizzando la loro fama per vendere i loro prodotti. Tuttavia, progredendo nel video, i temi associati al controllo mentale Monarch e all’elite occulta satanica cominciano ad emergere. Attraverso sottili indizi tracciati in tutti i suoi video, vediamo che Poppy viene introdotta al lato oscuro dell’industria … mentre viene spogliata di ogni vestige della sua umanita`. La sua voce robotica e la costante ripetizione di parole chiave specifiche ricordano le pratiche di programmazione neuro-linguistica (PNL), che portano lo spettatore a chiedersi: “Mi sto facendo fare il lavaggio del cervello da That Poppy?”.

Quello che rende questi video ancora più inquietanti è che stanno diventando più oscuri, col progredire di That Poppy – l’artista musicale – nelle profondita` dell’industria musicale.

Guardiamo ai temi più importanti del video – che sono i temi preferiti del settore dello spettacolo. Certo, non analizzero` le decine di video visti … sarebbe come fare un video di 30 minuti di una ragazza che suona un piccolo xilofono.

CONTROLLO MENTALE

Nei suoi primi video, That Poppy era un po` ‘”umana”, espressiva e parlava della musica e di se stessa come artista. Progredendo indizi sul suo controllo mentale cominciano ad apparire nei video.

In My Phone is Not Plugged In, That Poppy parla attraverso un telefono che chiaramente non e` collegato, un simbolo classico nel controllo mentale Monarch che rappresenta uno schiavo controllato da un gestore.

“Hello, my phone is not plugged in”.

Poppy dice poi:

“I need to be a new person. I need to change my clothes”.

Questo è un riferimento all’obiettivo finale della programmazione Monarch: La creazione di una nuova personalita` gestita dall’handler.

Nel video 3:36, That Poppy e` ossessionata dal numero 3:36.

That Poppy guarda l’orologio e continua a ripetere “It’s 3:36” e “3 + 6 = 6”. E` stata programmata per reagire a quel numero. In seguito diventera` piu` rilevante e chiaro.

In Am I OK ?, That Poppy allude di nuovo al processo di creazione di un alterego MK ULTRA:

“Do you ever wish you could just restart? What if you could reboot yourself like a computer?”

Il video finisce con questa frase:

“I believe that everything’s gonna be OK”

Poi il naso le comincia a sanguinare.

Il sangue dal naso suggerisce che di fatto NULLA va bene.

In They Have Taken Control, le cose diventano piuttosto chiare.

Poppy non sembra in se stessa. Indossa un maglione a tema arcobaleno.

Gli schiavi MK sono incoraggiati ad andare “oltre l’arcobaleno”, a dissociarsi, quando vengono programmati. Sullo sfondo una voce robotica dice:

“You will pledge allegieance to Poppy. You will do everything Poppy says

Il video termina con la voce del robot che dice:

“Prepare yourself for programming sequence 2 … Programming complete”.

Naturalmente, il titolo del video “They have taken control” spiega tutto.

Il seguente video, intitolato Oh No!, Descrive il risultato della programmazione.

Compare un’altra That Puppy. La prima comincia a sanguinare dalla bocca

La seconda That Poppy rappresenta la creazione di un alterego MK. Il fatto che il primo sanguini dalla bocca e` un riferimento ai traumi e agli abusi subiti durante la programmazione. Il sangue lega anche la storia di That Poppy con un artista che in qualche modo è sparito misteriosamente dalla scena: Marte.

MARS ARGO AND TITANIC SINCLAIR

Tra il 2009 e il 2015, la band Mars Argo ha pubblicato della musica, alcuni video virali e ha goduto un po` di fama. Il duo consisteva nel cantante Mars che, come That Poppy, era una giovane cantante indie bionda e Titanic Sinclar, il “mastermind” dietro tutto.

Mars Argo

La carriera di Mars, però, subi` una clamorosa fermata quando la band si sciolse e diversi video furono cancellati da Internet. Un bizzarro video di lei continua ad essere cancellato e riuplodato, dove la vediamo parlare e fare cosse strane attraverso una webcam.

Ad un certo momento la vediamo puntarsi una pistola alla testa dicendo: “Ma perche` stiamo facendo tutto questo?”

Poi la sentiamo dire: “Io volevo tutto” e del sangue comincia ad uscirle dalla bocca

Verso la fine del video, sentiamo le sue parole ma al contrario:

“If you want it all, you cannot be distracted by the illusion you have created. Only when your mind is silent you can see clear enough to enjoy your life and forget about your desires. Your desires are irrelevant.”

Fatto interessante, questo video dura esattamente 3:36 – l’ossessione di That Poppy

Dopo questo video, Mars è fondamentalmente scomparso da Internet, facendo si che molti seguaci si chiedessero “Dove e` Mars?” Si penso` che fosse scappata o addirittura morta.

Da allora, Titanic Sinclair divento` l’uomo dietro That Poppy. In molti modi, lei e` la continuazione di Mars, un altro fantoccio attraverso il quale Titanic Sinclair spingeva la sua visione. Mars è scomparsa dopo aver provato in prima persona il lato occulto del controllo mentale? Beh, non importa quale sia il caso, That Poppy e` coinvolta totalmente. Il video dove le esce sangue dalla bocca la collega direttamente a Mars.

Tornando ai video di That Poppy.

PIU` A FONDO NEL CONTROLLO MENTALE

In “Sunglasses“, il discorso di That Poppy viene interrotto da un bizzarro glitch MKULTRA. A un certo punto dice:

“My favorite thing about my sun glasses is that they allow me to see things that aren’t usually there.”

Quando That Poppy si mette gli occhiali da sole, vediamo Titanic Sinclair nel riflesso … indossa una strana maschera bianca

Con questo “dietro le quinte”, capiamo che Titanic Sinclair è l’Handler e That Poppy la schiava.

Mentre i video proseguono, That Poppy si trasforma in un drone senza anima che è chiaramente sotto il controllo di persone oscure.

In Charlotte Interview Poppy, That Poppy risponde alle domande di Charlotte, una giornalista (o qualcosa del genere) impersonata da un manichino.

Nel simbolismo MK, i manichini rappresentano gli schiavi programmati. Charlotte finisce per essere ossessionata da That Poppy e vuole prendere il suo posto.

L’intervistatrice ha notato un cambiamento in That Poppy, che coincide con i suoi eventi connessi al Mk.

Charlotte chiede:

“I have troubles understanding your videos lately. Is everything OK?”

That Poppy risponde in modo robotico:

“I love my fans, my record label, and my handler.”

“Handler” è un termine utilizzato nel controllo mentale per descrivere la persona responsabile della programmazione.

Quando Charlotte chiede:

“Poppy, I want to know what is going on”

That Poppy risponde:

“I’d love to tell you. But you aren’t ready for the truth”.

Nei video successivi, vediamo diversi indizi del controllo mentale a cui e` sottoposta: chiede a qualcuno off-camera “cosa vuoi che dica”, ed e` presubimilmente sotto l’influenza di droghe (che vengono utilizzate dai gestori per programmare i loro schiavi) ed e` addirittura minacciata di morte.

In Step 1, That Poppy, guida gli spettatori mentre vengono apparentemente semi lobotomizzati da delle frequenze sonore. In breve, questo schiavo MK viene utilizzato per programmare i propri fan – non a differenza di altre stelle nel settore dell’intrattenimento.

In Certain Words, That Poppy allude ad un concetto importante nel controllo mentale Monarch: l’uso di parole Trigger. That Poppy dice:

“Have you ever been triggered by a word?”

In seguito afferma:

“Maybe one day, when I’ll be a real girl, I’ll be a real artist”..

Trasmette l’idea che sia un robot programmato per rispondere a parole specifiche.

In What Do Dreams Feel Like, , That Poppy dice:

“I had a dreams where I could breathe for the first time. My sun was in my eyes and it feels so good”.

Come in molti altri video, That Poppy sembra alludere al fatto che è intrappolata e imprigionata da persone oscure – come uno schiavo MK. Un altro fatto strano su questo video: le sue caviglie sembrano essere ferite.

Le ferite alle caviglie sono forse un richiamo alle violenze subite durante la programmazione Monarch?

In My Past, That Poppy dice di non ricordare molto del suo passato – allo stesso modo in cui gli schiavi MK perdono la loro vera personalita` e diventano “pagine bianche”.

“My past is riddled with mystery and confusion. Sometimes I think about my past and it feels foggy … almost as if it doesn’t exist. If my past doesn’t exist, does that mean that I don’t exist?”

Pertanto, un gran numero di video di That Poppy alludono direttamente o indirettamente a concetti specifici del controllo mentale. I video sono anche pieni di simbolismo associato al controllo mentale Monarch.

In “Butterflies”, That Poppy continua a chiedersi “Dove sono andate le farfalle?” Possiamo vedere degli adesivi a forma di farfalla proprio sul viso. Le farfalle sono usate dall’elite occulta per rappresentare il controllo mentale Monarch in quanto “Monarch” è un tipo di farfalla.

In molti video vediamo That Poppy nascondersi un occhio, facendo effettivamente il segno dell’occhio che tutto vede . In questo screenshot, sta tenendo in mano della droga.

Molti abiti e accessori indossati da That Poppy sono dotati di occhi e di bulbi oculari – ancora una volta sta indicando che è controllata dall’elite occulta.

Se hai letto altri articoli su questo sito, hai probabilmente riconosciuto tutti questi simboli. Altri video di That Poppy fanno riferimento ad un altro concetto molto caro all’elite: il satanismo.

SOTTILMENTE SATANICO

Alcuni video alludono alla religione, alla magia nera, ai rituali e al satanismo.

In A Microphone, That Poppy parla attraverso un microfono che produce un eco bizzarro.

Ha un bulbo oculare tra i capelli.

Dice:

“My favorite part of Monster Energy Drink is the logo.”

Probabilmente si riferisce alla popolare “cospirazione” del logo Monster che significa 666 in ebraico.

 

Poi fa delle domande agli spettatori e si aspetta la loro risposta (come se fosse Dora l’Esploratorice):

“What else should we say? … ooo I like that … the devil.

Le piace il diavolo.

In Pink Outfit, That Poppy dice:

“Somebody gave me this pink outfit to wear. It is very comfortable and I feel pretty in it.”

Poi ripete più volte “abito rosa” e altre frasi, in quello che sembra PNL (programmazione neuro-linguistica). Quando la fotocamera scompare, dice:

“Please admire my pink outfit.”

Vediamo poi l’abito

Sul vestito è il contorno di una croce invertita – un simbolo del satanismo. L’abito rosa la ha praticamente trasformata in una croce al contrario vivente… e vuole che i suoi spettatori la ammirino.

In Poppy Reads The Bible, That Poppy, tiene in mano un microfono e legge la Bibbia.

That Poppy legge la Bibbia per 49 minuti di fila, senza fare mai una pausa.

Non c’è niente di “religioso” riguardo la lettura della Bibbia di That Poppy. Mentre si sforza di leggere le insolite parole frasi e nomi della Bibbia, con la sua voce robotica, il processo diventa un esercizio di assurdità. Mentre passano i minuti e That Poppy si stanca di leggere, si percepisce un bizzarro elemento di voyeurismo, come se si guardasse un film snuff dove la prolungata lettura della Bibbia è la tortura di scelta.

In breve, alcuni video di That Poppy incorporano riferimenti sottili e chiari al satanismo. Nella programmazione Monarch, rituali satanici e immagini vengono utilizzate per corrompere e traumatizzare gli schiavi. Sapendo che è diretta da Satanic Sinclair – mi dispiace, intendevo Titanic Sinclair – capiamo che è una schiava MK che è costretta a celebrare il “lato oscuro” come parte della sua programmazione. In alcuni dei suoi video, dice che vuole fuggire, ma non sembra succedere mai.

L’altro canale YouTube “ufficiale” di Poppy conta alcuni video musicali. Il loro simbolismo è abbastanza chiaro: l’essere schiava dell’industria dell’intrattenimento.

LOWLIFE

Il piu` grande successo di Poppy, intitolato Lowlife, è una piuttosto chiara ode all’industria degli Illuminati.

La prima scena del video mostra That Poppy mentre fa il simbolo del “Come in alto Cosi` in Basso”

La scena e` un chiaro riferimento al Baphomet uno dei simboli preferiti dall’elite

Vediamo poi That Poppy divertirsi con il diavolo in persona

Durante l’intero video il diavolo vestito di rosso segue That Poppy

Il diavolo si siede al tavolo di Poppy mentre mangia….ossa umane? Notare la maglietta di lei

Infine That Poppy fa le cose che ci si aspettano da lei come firmare autografi con vernice (rossa come il diavolo) e fare festa in una limousine.

Considerando le immagini del video e il contesto generale di tutto ciò che e` That Poppy, i testi della canzone assumono un significato specifico. Si tratta dell’industria degli Illuminati che ribadisce il concetto che senza di “Loro” Poppy non ce la avrebbe mai fatta.

Old suitcase, clean getaway
I’m the one who takes the blame again
New day but the same lines,
I Feel like a victim of the dollar sign

All these years on my own
Fight my fight all alone
‘Til you came, don’t you know
Don’t you know

Baby, you’re the highlight of my lowlife
Take a shitty day and make it alright, yeah, alright
Oh, in every circumstance
Yeah, you make the difference
Baby, you’re the highlight of my lowlife, lowlife

In questi testi, That Poppy parla di voler far denato e dell’industria (rappresentata dal diavolo) che “fa la differenza”. Il versetto successivo è piuttosto inquietante, sembra riferirsi a degli abusi.

This bad taste, these headaches
Wake up on the floor again, ah, yeah
My torn dress, this failed test
Soon they will be erased

Questo versetto si riferisce a un trauma che verrà “cancellato” attraverso la dissociazione?

CONCLUDENDO

That Poppy sta facendo rabbrividire un numero sempre crescente di seguaci, facendo nascere tutti i tipi di “teorie” cercando di spiegare cosa le stia succedendo. Tentare di interpretare ogni “indizio” posizionato in questi video può diventare un compito inutilmente necessario in termini di tempo, tuttavia, come visto in precedenza, è evidente una tendenza. Attraverso l’assurdità, i commenti sociali e la stranezza generale di questi video, troviamo il tema ricorrente del controllo mentale degli Illuminati – la formula provata e vera per trasformare una giovane stella in un burattino dal cervello vuoto, che a sua volta, fara` il lavaggio del cervello ai suoi fan.

Detto questo, That Poppy è sotto controllo mentale o è una messa in scena? Titanic Sinclair è un handler MK o sta semplicemente sfruttando l’onda della cospirazione? Stiamo assistendo al controllo effettivo della mente o ad una intelligente strategia di marketing? Difficile da dire. Una cosa è certa: That Poppy è legato ad un’etichetta di alto livello in cui le persone fanno sul serio. Inoltre, e soprattutto, Vogliono che questo simbolismo del controllo mentale degli Illuminati sia cool, virale, trendy, sperimentale e così via. Mentre alcuni potrebbero vedere That Poppy come una cosa innovativa, sta ripetendo la stessa storia che è stata raccontata da Umbrella di Rihanna quasi 10 anni fa – e da innumerevoli altri dopo. L’unica cosa che è cambiata è il tono generale e il formato, che è stato adattato alle abitudini multimediali dei giovani di oggi che amano video brevi, virali e assurdi. Tuttavia, alla fine, il messaggio è lo stesso: Gli Illuminati vengono celebrati come “la cosa piu` importante” nella vita di questi “artisti”  … finché l’elite non se ne dimentica…

Fonte