Archivi Blog

L’inquietante significato di “Bury a Friend” di Bilie Eilish

Billie Eilish è stata identificata dai media mainstream come il “futuro del pop”. Il suo video “Bury a Friend” è un inquietante mix di traumi mentali e possessione demoniaca. Ecco uno sguardo al mondo oscuro di Billie Eilish.

Billie Eilish è una cantante di diciassette anni che sta rapidamente diventando uno dei fiori all’occhiello dell”industria. Dopo aver firmato con Interscope Records nel 2016, il suo singolo di debutto Ocean Eyes è diventato un successo virale e il suo EP di debutto ha ormai superato 1,5 miliardi di stream in tutto il mondo. Da allora, Apple Music ha nominato la cantante Eilish come una Up Next (un titolo onorifico nel settore), Forbes ha identificato Billie come “l’artista da tenere d’occhio nel 2019″ e NME ha affermato che e` la giovane più chiacchierata del pianeta”. Per aggiungere carne al fuoco, Billie è presente in entrambe le colonne sonore ufficiali di 13 reasons why di Netflix. È anche apparsa in innumerevoli riviste e sta già lavorando in diversi progetti di moda.

In breve, la macchina promozionale sta facendo un buon lavoro per l’uscita del suo primo album When We All Fall Asleep, Where Do We Go ?. Tuttavia, alcuni fan hanno notato che, mentre Billie si addentrarva sempre di piu` nell’industria musicale, piu` la sua intera persona diventava sempre più oscura. Mentre il suo personaggio “annoiato, con gli occhi spalancati un tipico adolescente depresso” la rendeva popolare tra i giovani, i suoi video recenti sono orientati verso una rappresentazione totale dell’abuso e del controllo mentale basato sul trauma. Il suo ultimo singolo @bury a friend” è un altro passo in quella direzione in quanto incarna tutte le ossessioni malate dell’élite del settore. Prima di guardare il video, ecco un riepilogo della carriera di Billie Eilish.

NATA NEL BUSINESS

Non diversamente da altri artisti che sono entrati nel settore in giovane età, la famiglia di Billie Eilish è ben radicata nel mondo dello spettacolo. I suoi genitori – attori, musicisti e sceneggiatori Maggie Baird e Patrick O’Connell – sono apparsi in diversi film e serie TV. Suo fratello maggiore, Finneas O’Connell, aveva ruoli nella serie Glee e Modern Family. Scrive anche molte delle canzoni di Billie.

Billie e la sua famiglia 

Dopo aver firmato con Interscope Records, la carriera di Billie è decollata e un’intera persona è stata creata intorno a lei. Dieci anni fa, l’artista di Interscope Lady Gaga aveva come tema principale immagini del controllo mentale Monarch. Ora è il turno di Billie Eilish. Ma stavolta e` peggio.

Il nome del tour di Billie del 2018 è stato Wherees my mind. Questo è il genere di cose che uno schiavo MK dissociato direbbe.

Il gigantesco photoshoot di Billie per la rivista Garage la ritrae con tre volti: quello in mezzo è “robotico”. Un modo appropriato di raffigurare le multiple alter-personas di uno schiavo MK.

I video musicali prima di Bury a Friend sono semplici ma estremamente simbolici. Messi insieme, raccontano la storia di una ragazza che entra in un mondo oscuro e repressivo.

Nel video lovely, Billie e Khalid (un’altro giovane caro all’industria) vanno in giro come zombi senza vita dentro una scatola di vetro incatenati. In breve: due giovani artisti sotto il controllo dell’industria. Alla fine del video, Billie nasconde uno degli occhi di Khalid mentre apre uno dei suoi. Il simbolo dell’occhio che tutto vede nel contesto dell’industria musicale equivale ad essere uno schiavo del settore.

Quando la festa è finita, Billie si siede di fronte a un bicchiere di liquido nero, ovviamente incatenata.

Dopo essersi scolata l’intero bicchiere, Billie inizia immediatamente a soffocare e il liquido nero inizia a sgorgare dai suoi occhi. È difficile da guardare. Il liquido nero che ha ingerito rappresenta l’industria tossica in cui sta entrando?

Il prossimo video You should see me in a crown si addentra ancora più profondamente nel “territorio del trauma”.

Billie indossa una corona “ironica”, il tipo di corone date agli schiavi per ridicolizzarli. Dei ragni veri le stanno camminando su tutto il corpo

A un certo punto una grande tarantola pelosa striscia fuori dalla sua bocca. Non e` stata utilizzata nessuna CGI. 

Inutile dire che le scene sopra sono i peggiori incubi di molte persone giocando sulla nostra naturale, istintiva repulsione per determinate cose. Per questa ragione esatta, i ragni sono usati nella reale programmazione MK in modo da provocare traumi e dissociazione.

Una cosa scoperta dalla ricerca sulla trasmissione genetica delle conoscenze apprese dagli umani ai loro figli è che le persone nascono con certe paure. Serpenti, sangue, vedere parti del corpo interne e ragni sono tutte cose con cui le persone ci nascono. Le fobie verso queste cose sono tramandate geneticamente da una generazione all’altra. Nella ricerca di traumi da applicare ai bambini piccoli, i programmatori hanno scoperto che queste fobie naturali che si verificano nella maggior parte delle persone sin dalla nascita funzionano “meravigliosamente” per dividere la mente. Lungo questa linea, i seguenti sono esempi di traumi eseguiti per programmare gli schiavi: a. essere chiuso in uno spazio ristretto, una fossa o una gabbia con ragni e serpenti. b. essere costretti a uccidere e fare a pezzi vittime innocenti, c. Immergersi in feci, urina e sangue. Essere costretti a mangiare le precedenti. A proposito, quando il bambino viene messo in una piccola scatola con ragni o serpenti, gli verrà spesso detto che se si finge morto il serpente non li mordera`. Questo serve ai programmatori per due cose, pone le basi per i programmi di suicidio (cioè “se sei morto, allora sei salvo”) e insegna al bambino a dissociarsi. I traumi per dividere la mente non sono solo l’alta tensione o le fobie naturali, ma comprendono l’intera gamma dell’essere emotivo e spirituale della vittima.
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

La maggior parte delle cose orribili descritte sopra compaiono nei video di Billie: Il confinamento, l’ingerire del veleno, il contatto forzato con insetti ripugnanti, ecc.

BURY A FRIEND

Questa è la copertina dell’album “When we all fall asleep, where do we go?”, che è stato rilasciato con il video Bury a Friend. Gli occhi bianchi simboleggiano la mancanza di anima e / o il possesso demoniaco. Come si è visto nei precedenti articoli, molti giovani artisti sono ritratti con gli occhi bianchi (ad esempio Poppy, Trippie Redd, ecc.). L’industria ama ritrarre i loro schiavi in questo modo.

I video che portano a Bury a Friend raffigurano il “trauma e la rottura” di Billie Eilish. Bury a Friend ritrae il prodotto finale: uno schiavo MK posseduto dal demonio ma completamente maltrattato.

Il video inizia con un ragazzo che dorme e si sveglia in preda al terrore. Prima di riaddormentarsi, dice “Billie”, come se fosse il nome del demone che ha appena visto.

Billie appare quindi sotto il letto, con gli occhi completamente neri. Inizia a cantare di cose orribili.

In un’intervista, Billie ha dichiarato che il video ha qualcosa a che fare con il concetto di paralisi del sonno. La maggior parte delle persone che vivono questo fenomeno sentono una “presenza malvagia” intorno a loro. Per questo motivo, viene spesso definito “un demone nella camera da letto”. In Bury a Friend, Billie è il demone.

Mentre cammina in un corridoio (che ricorda il raccapricciante video di Elisa Lam al Cecil Hotel), i piedi di Billie si contorcono in tutti i modi innaturali, implicando di nuovo il possesso demoniaco.

Quindi, una forza invisibile prende il controllo di Billie

Mani escono dal nulla e iniziano a toccare Billie.

Le mani rappresentano i “gestori” MK: coloro che drogano, abusano, traumatizzano e programmano gli schiavi MK. Per coincidenza, tutte queste cose orribili accadono nel video.

Le mani portano con forza Billie da un posto all’altro. Qui, lei è in una stanza buia – sembra completamente “fuori di se” mentre le mani simulano abusi e strangolamento.

Mentre tutto questo sta accadendo, Billie canta una serie di cose traumatizzanti:

Step on the glass, staple your tongue (Ahh)
Bury a friend, try to wake up (Ah-ahh)
Cannibal class, killing the son (Ahh)
Bury a friend, I wanna end me

Tutte queste cose sono usate per traumatizzare gli schiavi. “Bury a Friend” è il sacrificio di sangue finale.

I gestori afferrano violentemente i capelli di Billie e sollevano la testa. Di nuovo, i suoi occhi hanno cambiato colore e lei è completamente fuori di se. Controllo mentale.

A questo punto, canta:

I wanna end me
I wanna, I wanna, I wanna… end me
I wanna, I wanna, I wanna…

Gli schiavi MK sono tentati a suicidarsi per porre fine alla loro sofferenza. Tuttavia, non possono perché hanno perso il controllo del loro corpo e del libero arbitrio.

La seconda strofa della canzone spiega che ha a che fare con un’entità che può aiutarla a diventare una star. Tuttavia, c’è un costo.

Keep you in the dark, what had you expected?
Me to make you my art and make you a star
And get you connected?
I’ll meet you in the park, I’ll be calm and collected
But we knew right from the start that you’d fall apart
‘Cause I’m too expensive

Il bridge della canzone riassume il vero significato della canzone.

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no
Then my limbs all froze and my eyes won’t close
And I can’t say no, I can’t say no

Si tratta di vendere la sua anima al settore e diventare parte del suo sistema MK.

Mentre canta queste parole sconvolgenti, Billie (con gli occhi anneriti) levit, implicando di nuovo il possesso dei demoni.

La demonologia e i riti satanici sono una parte importante della programmazione MK. Come per confermare tutto, Billie è vista in una posa estremamente simbolica.

Questa specifica posa è conosciuta da secoli. Alcuni lo chiamano “l’arco dell’isteria”

Una rappresentazione dell’arco dell’isteria del neurologo del XIX secolo Jean-Martin Charcot. Il libro descrive l’isteria come “disturbi psicologici che si manifestano come sintomi neurologici”.

Per secoli, l’arco dell’isteria è stato associato alla possessone demoniaca.

Il poster di The Last Exorcism mostra una posa simile.

Probabilmente per questo motivo, l’arco dell’isteria è estremamente importante nel simbolismo dell’élite occulta.

Tony Podesta ha la scultura “Arch of Hysteria” di Louise Bourgeois a casa sua. Un intero articolo potrebbe essere scritto su questa rappresentazione finale della sofferenza umana.

Alla fine del video, Billie scompare da sotto il letto del ragazzo. Pensavi che fosse inquietante? C’e` di piu`.

A PROPOSITO DI X

Cosa significa in realtà “Bury a Friend” di Billie”? Alcuni credono che sia un riferimento alla morte di XXXtentacion.

Billie e X erano “amici intimi”. Dopo la morte di X, ha pubblicato una canzone intitolata 6.18.18, la data della sua morte.

Come potetre vedere nell’articolo sulla bizzarra morte di X, il rapper è stato coinvolto nel lato oscuro dell’industria. Inoltre, era ossessionato dal numero 666. Stranamente, nella numerologia cabalistica, la data del decesso è tradotta in 6, 6 + 6 + 6,  6 + 6 + 6.

Il ragazzo che dorme nel video di Billie voleva rappresentare X?

Considerando il fatto che Bury a Friend combina i concetti di vendere la propria anima, “a causa di un debito” con un sacco di cose malvagie, una domanda deve essere posta: X era il sacrificio di sangue richiesto per il grande debutto di Billie nel mondo dello spettacolo?

CONCLUDENDO

I media mainstream hanno etichettato Billie Eilish come “il futuro del pop”. E, come visto sopra, tutto ciò che la riguarda puzza di tossicità dell’industria musicale. Mentre è elogiata per la sua originalità, è anche un’altra giovane artista la quale sta costruendo un personaggio “senz’anima, depresso, suicida, satanico, controllato mentalmente”.

Il video di Bury a Friend riassume tutto ciò che è disgustoso nell’industria musicale. Descrive l’abuso di una giovane ragazza per mano di persone invisibili mentre si trasforma in un demone malvagio e posseduto. Comprende tutte le ossessioni malate dell’élite occulta che sono visualizzate da milioni di adolescenti.

Dal momento che è la nave perfetta per spingere l’agenda del settore, la sua carriera sta decollando e otterrà un sacco di visibilità. Ne vale la pena?Nelle parole di Billie:

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no

Fonte

“Topanga” di Trippie Redd: Un rituale satanico travestito da video musicale

Ecco uno sguardo al significato occulto di “Topanga” di Trippie Redd, un video che in realtà è un rituale satanico fatto in modo da piacere ai giovani.

Trippie Redd fa parte di una nuova generazione di artisti che alcuni chiamano affettuosamente “mumble rappers”. Sono giovani, hanno i capelli colorati e hanno tatuaggi sui loro volti. Inoltre, molti di questi giovani rapper sono profondamente coinvolti nel satanismo e nei rituali occulti. Nei miei articoli sui video musicali di Lil Uzi Vert e Young Thug, ho spiegato come il simbolismo satanico sia diventato perverso nella musica pop moderna.

Trippie Redd è la continuazione di questa tendenza. Mentre gli strani capelli e i tatuaggi sul viso urlano “Sono un eccentrico e un individualista”, il simbolismo che circonda il suo atto segue l’agenda dell’élite. In effetti, tutto ciò che lo riguarda si adatta perfettamente allo schema specifico dei simboli che ho evidenziato in questo sito per anni.

TRIPPIE REDD 666

Nel 2017, Redd ha rilasciato un brano intitolato TR666. Inoltre, ha usato il termine TR666 spesso sui social media. Inoltre, ha tatuato la sua mano con la parola TR666.

Trippie Redd ha tatuato TR666 sulla sua mano con un grande occhio onniveggente.

Naturalmente, molti fan hanno interpretato TR666 come “Trippie Redd 666” che sembra implicare che Trippie Redd sia un satanista. Tuttavia, non diversamente da altri artisti che mostrano uno sfacciato simbolismo satanico, Redd nega di essere coinvolto nel satanismo. In un post su Instagram (ora cancellato), Redd ha spiegato che il 666 non riguardava il diavolo:

[Loro] ti stanno dicendo che “666” è il marchio della bestia, spiegando che è un’entità oscura con i capelli lanosi, e tutti queste altre merdate … N ** ga! Fatti le tue ricerche. Sei protoni, sei neutroni, sei elettroni, N ** GA! Non cercare di abbattere un uomo di successo nero e dire che sono satanico o illuminato.

In breve, sta cercando di dire che il 666 riguarda effettivamente ill “Potere Nero”. No non e` vero. C’è una ragione per cui lo slogan di questo sito è “I simboli governano il mondo, non le parole né le leggi”: le parole possono essere distorte per significare qualsiasi cosa, ma i simboli non mentono. Ecco alcune foto di Trippie. Il simbolismo che lo circonda non mente.

Il braccio di Trippie Redd è tatuato con diverse croci rovesciate – il principale simbolo del satanismo.

Sopra le croci rovesciate c’è un tatuaggio che recita “Demons At Play”

Lo stesso Trippie sembra un demone sulla sua foto profilo social.

La sua maglietta dice: “Portami all’inferno, dimmi che e` il paradiso”, mentre una donna abbraccia il diavolo.

La copertina del singolo UKA UKA.

La cover del suo album “Life is Trip” è fondamentalmente una raccolta di simbolismi sul controllo mentale ..

La foto obbligatoria con “un occhio nascosto” che conferma che Trippie Redd è sottomesso all’élite occulta.

Se hai bisogno di più conferme sull’agenda satanica dietro Trippie, il singolo principale del suo album di debutto le fornisce.

TOPANGA

La canzone Topanga di Trippie Redd e` una campionatura della canzone del gospel del 2006 It Is not Over di Maurette Brown Clark. La canzone originale e` sostanzialmente una “lode al Signore”:

It ain’t over until God says it’s over
It ain’t over until God says it’s done
It ain’t over until God says it’s over
Keep fighting until your victory is won

Nella versione di Trippie Redd, le parole “Non è finita” sono campionati mentre canta quanto segue:

Don’t talk to strangers
Since a youngin’ I’ve been totin’ bangers
I might take that lil’ b—tch to Topanga
I said, “Stop, little b—tch, you in dange

La canzone parla fondamentalmente di Trippie che porta una “lil b-tch” nella sua città natale e di lui che spara.

Come spesso accade nel settore dell’intrattenimento, il video musicale include una interpretazione satanica. Diretto dal fotografo di moda Kenneth Cappello, il video è un vero e proprio rituale di magia nera.

Questa è una foto pubblicata sull’account Instagram di Kenneth Capello: Un occhio nascosto + corna da diavolo: tutto il necessario per capire il vero significato del video.

Mentre ascoltiamo il ritmo infuso dal canto del Vangelo, vediamo Redd fiancheggiato da due teschi cornuti. Indossa una tunica e tiene due serpenti. Le cose stanno per diventare molto sataniche.

Nel contesto spirituale del video, i serpenti possono rappresentare Satana assumendo la forma di un serpente nel Libro dell’Eden.

Quindi, il video si trasforma in un rituale a tutto tondo.

Questa scena riassume l’intero video. Il pentagramma circondato da candele indica che e` in atto un rito con la presenza di magia cerimoniale.

Un tipico cerchio magico usato in stregoneria con un pentacolo e candele.

In un’altra scena, vediamo il risultato dei rituali magici di Redd.

Circondato dai suoi seguaci del culto, Redd inizia a levitare.

Riferimenti alla levitazione magica possono essere trovati attraverso la storia e le culture. In alcuni casi, è associato al potere divino e, in altri, al risultato dell’attività demoniaca.

Un’illustrazione dal libro del 1681 Saducismus Triumphatus che raffigura un bambino che levita a causa della stregoneria.

In alcune religioni, la levitazione magica (attraverso la stregoneria) è interpretata come un affronto a Dio.

“La levitazione magica era rappresentata nei testi ebraici come una praticata di Balaam che visse al tempo di Mosè. La magia comporta ordinare agli spiriti di svolgere compiti, ignorando così Dio. Invece di sottomettersi a Dio, l’orgoglio e l’ego dell’individuo vengono usati per ordinare agli spiriti di svolgere compiti come levitazione “.
– Summers Montague, Witchcraft e Black Magic

Questo concetto è famoso nella storia di Simon Mago – lo stregone accreditato come il fondatore dello gnosticismo. Per dimostrare che era un dio per le persone nella piazza, Simon Mago iniziò a levitare. Quindi, l’apostolo Pietro prego` Dio di fermare il suo volo, e si fermo` a mezz’aria e cadde in un luogo chiamato “la Sacra Via”  rompendosi le gambe “in tre parti”.

In breve, l’atto di levitare attraverso la magia rappresenta simbolicamente il fine ultimo dell’occultismo: raggiungere la pietà attraverso i propri mezzi. Pertanto, il fatto che Trippie leviti in video ha un forte significato simbolico.

Le ragazze si fanno un acido

Quando le droghe entrano in azione, le ragazze perdono fondamentalmente perdono il controllo delle loro menti e delle loro anime.

Questa ragazza si agita violentemente mentre tiene in mano un serpente. È un bad trip

Questa ragazza non ha pupille e un serpente sta strisciando sulla sua testa. Questo rappresenta chiaramente l’essere posseduto dal male.

Verso la fine del video, un rituale cristiano viene profanato per trasformare il video in pura Messa nera satanica.

In questa scena, Redd indossa un velo bianco come se fosse una sposa. Indossa anche una corona di candele.

La corona di candele è un riferimento diretto al giorno di Santa Lucia celebrato in Italia, in Scandinavia e in alcune parti degli Stati Uniti.

Ragazza svedese indossa una corona di candele per celebrare Santa Lucia

Perché Trippie Redd si vestirebbe come Santa Lucia? Perché le Messe nere parlano di profanazione delle tradizioni cristiane e di perversione del loro significato.

Uno sguardo più approfondito alla storia di Santa Lucia dà a questo video un significato ancora più inquietante.

Conosciuta come Santa Lucia di Siracusa, la donna fu onorata nel Medioevo e rimase una santa ben nota nella prima Inghilterra moderna. Secondo la leggenda ha portato cibo e aiuti ai cristiani che si nascondevano nelle catacombe usando una corona di candele per illuminare la sua strada e lasciare le sue mani libere per portare più cibo possibile.

Inoltre aiutò i suoi compagni cattolici a nascondersi nelle oscure catacombe sotterranee che erano a rischio di subire persecuzioni.

Santa Lucia era anche conosciuta per i suoi begli occhi. Si diceva che i suoi occhi irradiassero il suo amore per Cristo.

Tuttavia, sua madre, che temeva per il futuro di Lucia, organizzò un matrimonio con un giovane di una ricca famiglia pagana. La madre di Lucia soffriva di un disturbo emorragico e le sue condizioni resero Lucy profondamente preoccupata.

Una notte, mentre sognava, Lucy vide Sant’Agata che era stata martirizzata per cinquantadue anni durante la persecuzione dei Deciani. La santa disse a Lucia che a causa della sua fede in Dio, sua madre sarebbe stata guarita e che Lucy sarebbe stata la gloria di Siracusa, come lei lo era di Catania.

Con sua madre guarita, Lucy colse l’occasione per persuadere sua madre a permetterle di distribuire gran parte delle sue ricchezze tra i poveri.

Quando il governatore di Siracusa apprese che i gioielli erano stati dati ai poveri, divenne furioso. Il governatore la condanno` alla prostituzione forzata, ma quando le guardie andarono a prenderla, non poterono spostarla nemmeno quando la legarono a un gruppo di buoi. Il governatore ordino` che venisse uccisa. Dopo torture che includevano la rimozione degli occhi, fu circondata da fasci di legna in fiamme che si spensero. Ha profetizzato contro i suoi persecutori, ed è stata giustiziata grazie ad una pugnalata. Il suo nome è elencato nella preghiera “Nobis quoque peccatoribus” nel Canone della Messa.

La leggenda dice che la sua vista è stata restaurata prima della sua morte. Questa è stata la ragione per cui è diventata la patrona di persone che sono cieche e soffrono di disturbi agli occhi.
– Pagine antiche, perché celebriamo la festa di Santa Lucia

Santa Lucia di Domenico Beccafumi, 1521. Santa Lucia è tradizionalmente raffigurata mentre tiene i suoi occhi su una tazza o un piatto d’oro.

Considerando il fatto che vennero strappati gli occhi a Santa Lucia ed e` diventata la santa patrona dei ciechi, questa scena del video di Trippie Redd assume un significato più sinistro

I seguaci di Redd sono forzatamente ciechi.

Il video termina con un atto finale di profanazione.

La corona di candele che era sulla testa di Redd è stata gettata a terra. Nessun rispetto per Santa Lucia.

CONCLUDENDO

Mentre Trippie Redd sembra essere un individuo eccentrico, il suo atto è al 100% in linea con l’agenda dell’élite che include la normalizzazione del satanismo attraverso il simbolismo ingannevole. Attraverso riferimenti oscuri eppure inconfondibili, il video è un’effettiva Messa nera satanica, completa di invocazioni e profanazione di simboli e rituali cristiani.

Naturalmente, Trippie Redd non era la mente dietro questo video. Le immagini di Topanga sono state create da un fotografo dell’industria della moda che è pienamente consapevole del simbolismo dell’élite occulta. Trippie, come molti altri giovani artisti nella sua posizione, è una semplice pedina nel grande schema delle cose.

XXXtentacion, ex socio di Trippie stava attraversando lo stesso percorso. Infatti, X ha rappato sul fatto che avesse venduto la sua anima a Baphomet e indossava cappelli che dicevano “Team Satan 666”. Stranamente, X è stato ucciso il 18/06/18, una data che può essere tradotta cabalisticamente in 6/6 + 6 + 6/6 + 6 + 6. Coincidenza? Forse.

Non importa quale fosse il caso, dato che Trippie Redd si sta insinuando nei regni piu` oscuri dell’industria musicale, mi piacerebbe dedicargli una frase dalla sua stessa canzone:

“Smettila subito, sei in pericolo”

Fonte

Il significato del profetico video postumo di XXXTentaction “SAD!”

In un video postumo pubblicato dieci giorni dopo la sua morte, XXXtentaction partecipa al suo funerale e comunica con un essere misterioso. Ecco il significato di questo video simbolico.

La morte di XXXtentacion il 18 giugno – alla giovane età di 20 anni – ha spaventato e rattristato i suoi milioni di fan. Dieci giorni dopo (e un giorno dopo il funerale di X), il video di SAD! è stato rilasciato e i suoi fan sono stati sorpresi di nuovo: il video ritrae X mentre partecipa al proprio funerale e combatte conto il suo cadavere.

Il video è diventato rapidamente il numero 1 su YouTube e molti fan di X (che sono spesso molto giovani) sono completamente confusi. I commenti dicono: “Che cosa vuol dire?”, “Come faceva a saperlo?”, “È ancora vivo?”, Ecc.

Il fatto che il video sia stato scritto e “diretto creativamente” da X rende il video ancora più inquietante. È come se avesse avuto una premonizione sul fatto che sarebbe morto.

L’intera vicenda ricorda fortemente la morte di 2Pac.

COME 2PAC

Il 13 settembre 1996, 2Pac è morto dopo che gli hanno sparato mentre era seduto all’interno di una BMW (anche X è stato ucciso da dei colpi di arma da fuoco mentre era seduto all’interno di una BMW). Pochi giorni dopo la sua morte, il video di I Ain’t not Mad at Cha è stato rilasciato e ha stordito il mondo: il video ritraeva 2Pac che veniva ucciso da colpi di arma da fuoco e rappava in paradiso. Il video è stato registrato settimane prima della sua morte.

Nel suo ultimo video, 2Pac è in paradiso con altri artisti che sono morti giovani come Jimi Hendrix e Bob Marley.

Mentre XXXtentacion non ha raggiunto lo status leggendario di 2Pac durante la sua breve vita, ha condiviso molte somiglianze con l’iconico rapper. In effetti, sia 2Pac che X avevano temperamenti esplosivi, problemi costanti con la legge e “faide” con molti altri rapper. D’altra parte, anche loro hanno fatto di tutto per fare buone azioni e inviare messaggi positivi al mondo. Questa costante dualità nel loro carattere gli hanno resi esseri umani complessi le cui vite movimentate hanno attratto interesse e fascino.

Inoltre, sia a 2pac che a X piaceva la spiritualita` ed entrambi predissero la loro imminente morte nei loro ultimi mesi. Alla fine, poco dopo la scomparsa di entrambi 2Pac e X, viene rilasciato un video profetico in cui sembrano cantare dall’oltretomba.

L’ultimo video di X, SAD! predice la sua morte in un modo agghiacciante mentre descrive la battaglia spirituale che stava infuriando dentro di lui in quel momento. Nel mio articolo La vita traumatica e la morte simbolica di XXXtentacion, ho spiegato l’oscuro simbolismo occulto che circonda X e le bizzarre circostanze che circondano la sua morte. Il video di SAD! dà più informazioni sulla lotta spirituale di X nelle settimane che portarono alla sua prematura dipartita.

SAD!

Il video inizia con un’entità misteriosa che si presenta con il nome di “gekyume”.

Gekyume è una parola creata da X stesso che definisce come:

“Uno stato diverso o il prossimo universo di pensiero”

Nel video, il gekyume è un essere etereo che sembra provenire dal mondo spirituale. Il fatto che non abbia voce e che parli attraverso i sottotitoli dà la sensazione che la conversazione stia avvenendo a livello telepatico. L’entità procede a porre domande personali agli spettatori, come se volesse sapere e possibilmente “attaccarsi” a loro.

Mentre gekyume continua a fare domande, X entra in una chiesa e cammina lungo il corridoio.

Sopra X c’è uno stendardo blu con le parole “Un regno di benedizioni”.

Lo striscione si riferisce al versetto biblico di Ezechiele 34:26:

“E farò di loro e dei luoghi intorno alla mia collina una benedizione; e farò scendere la pioggia nella sua stagione; ci sarà una pioggia di benedizioni “.

Nel suo contesto biblico, il verso si riferisce a Dio che libera i figli di Israele dalla prigionia. Il commentario del teologo Albert Barnes su questo verso afferma:

“Le benedizioni qui predette sono specialmente quelle della vecchia alleanza. Le terre selvagge (o il pascolo) e i boschi, i luoghi più esposti alle bestie e ai rapaci, diventano luoghi di sicurezza. Sotto la nuova alleanza Sion e le colline intorno sono rappresentative della Chiesa di Dio;

Considerando il fatto che X si dipingesse come un satanista imperturbabile (indossava spesso cappelli “Team Satan 666”), camminare all’interno di una chiesa con riferimenti biblici al superamento dei poteri del male sembra fuori luogo. Tuttavia, si adatta al concetto generale del video: una profonda metamorfosi.

X cammina tra il suo memoriale circondato da foto – una misteriosa prefigurazione del suo funerale a bara aperta, accaduto il giorno prima dell’uscita di questo video

X guarda il suo stesso cadavere.

Il corpo all’interno della bara indossa la vecchia pettinatura dualistica metà nera meta` bianca di X, che aveva quando è stato arrestato dopo aver abusato della sua ragazza nel 2016. Nel video, questa acconciatura rappresenta il suo vecchio sé, che vuole morto per sempre.

Mentre X guarda il proprio corpo, siamo trasportati in una dimensione eterea.

Siamo portati in un “luogo oscuro” attraverso l’occhio di X, la “finestra dell’anima”

All’interno dell’anima di X, una misteriosa figura incappucciata gli sta di fronte.

La figura dice:

“Ecco la mia richiesta. diffonderai amore in tutto il mondo, lode e gioia per il mio nome e cambierai il ciclo generale di energia che stiamo assimilando, il mondo ha bisogno di cambiamenti, gli umani devono imparare ad amare e scendere a compromessi piuttosto che distruggere “

L’entità vuole che X diventi una figura positiva nel mondo, in opposizione al suo passato problematico.

Di ritorno in chiesa, le cose cominciano a diventare brutte.

Il cadavere afferra X per la gola.

Si scopre che il vecchio sé di X non è ancora morto: il suo travagliato passato è ancora lì a perseguitarlo e trascinarlo giù. Il cadavere esce dalla bara e i due X iniziano a combattere, trasformando la chiesa in un ring di wrestling.Il nuovo X afferra il vecchio X e lo sbatte a terra. Tuttavia, la lotta non è finita.

Nel mondo degli spiriti oscuri, un orologio vola, indicando che il tempo è trascorso.

La battaglia viene ora trasferita all’esterno.

Il nuovo X picchia a sangue il vecchio X mentre la gente lo celebra.

Questa battaglia per le strade pubbliche potrebbe rappresentare i tentativi di X di portare una nuova immagine positiva e un messaggio ai suoi fan. Ma non è abbastanza.

Tornato al buio, la figura incappucciata dice a X:

“Non ti capiscono, non hai paura? il tuo peggior nemico sei te stesso (…) sono i tuoi ricordi che ti tengono legato alla persona che eri … devi capire il potere della tua mente “

La figura dice a X che il suo combattimento con il suo vecchio sé non è fisico, ma mentale e spirituale.

Tornando alla realtà, X usa il potere della sua mente per battere senza sforzo il suo vecchio sé.

Siamo quindi riportati al mondo degli spiriti, ma ora ha uno sfondo bianco.

Nel mondo degli spiriti, il nuovo X finalmente depone il vecchio X per riposare … per sempre.

Una nota manoscritta appare accanto al vecchio X.

La parte inferiore della nota dice:

“Le persone cambiano
le cose cambiano e anche io
Finché il risultato è buono per me e la mia famiglia
Non mi lamento “

La nota sembra confermare che X ha cambiato i suoi modi con successo.

Tornando al buio, l’entità dice:

“Hai fatto bene a combattere te stesso. il tuo demone sembra onorare i tuoi sforzi. sei soddisfatto?”

X si alza e lo schermo diventa nero.

In questo contesto, la parola “demone” è una scelta piuttosto interessante. Un demone è definito come uno “spirito malvagio o diavolo pensato per possedere una persona o agire come un tormentatore”. Chi o cosa è esattamente il demone di X?

X si è liberato dalla stretta del suo demone su di lui attraverso un cambiamento positivo? O l’entità incappucciata è in realtà il demone di X? La fine del video è piuttosto aperta.

CONCLUDENDO

SAD! è stato “scritto e diretto creativamente” dallo stesso XXXtentacion, il che rende il prodotto finale altamente personale e introspettivo. Mette in mostra un’anima conflittuale che sta cercando di trovare una bussola morale stabile dopo anni di aggressiva angoscia adolescenziale . Evidenzia anche il desiderio di cambiamento. Attraverso la guida di un angelo custode (o demone) X sembra entrare in un periodo di transizione verso una nuova vita.

In molti modi, il video è simile ad altri video “di settore” analizzati su questo sito in cui gli artisti uccidono il loro vecchio sé per abbracciare un nuovo sé approvato dal settore. Mentre nella maggior parte di questi video il nuovo sé è spesso più oscuro e spigoloso, le cose sono diverse nel video di X. Il rapper con un passato di violenza e satanismo (una combo amata dall’élite) sembra voler allontanarsi dall’oscurità e diventare una persona nuova e migliorata.

X stava davvero cambiando la sua vita? Nel video di Instagram che ha pubblicato dopo aver firmato con una grande etichetta discografica e pochi mesi prima della sua morte, X ha detto:

“Se morirò o sarò sacrificato, voglio essere sicuro che la mia vita abbia reso felici almeno cinque milioni di bambini o che abbiano trovato una qualche risposta o soluzione nella mia vita indipendentemente dal negativo intorno al mio nome, indipendentemente delle cose cattive che la gente mi dice “.

Dopo essere stato scritturato con una major, X ha minacciato più volte di lasciare il settore. Ha assistito alla vera oscurità dell’élite e ha deciso di allontanarsi da essa? Si rendeva conto che c’era molto di più nel satanismo dell’élite e ne rimase inorridito?

Purtroppo, la vita di X e` stata interrota durante questo apparente periodo di transizione. E mentre l’entità nel video ha chiesto a X di “cambiare il ciclo generale di energia che stiamo assimilando”, la sua morte violenta e inquietante lo ha solo alimentato ulteriormente.

Questo è veramente “Triste” ..

Fonte

La vita traumatica e la morte simbolica del rapper XXXTentaticion

La vita, la carriera e il simbolismo occulto di XXXTentacion e le bizzarre circostanze attorno alla sua morte.

La prima volta che ho sentito parlare di XXXTentacion fu dopo un incidente in cui gli venne dato un pugno in faccia mentre cantava una canzone sul palco. Dopo il duro colpo, il rapper è rimasto incosciente sul palco mentre la gente nella folla ha filmato la scena grottesca.

Poco dopo, emersero online, video e X è stato oggetto di insulti e ridicolizzazioni. Non potevamo immaginare che, a quasi esattamente un anno, X sarebbe stato nuovamente aggredito … questa volta con conseguenze più permanenti.

Il 18 giugno XXXTentaction è stato ucciso in Florida in un apparente sparatoria e rapina. Mentre il suo corpo inerte si accasciava al volante della sua auto sportiva, i testimoni tirarono fuori i loro telefoni e ripresero la scena grottesca. Quando i video inevitabilmente sono finiti online, X è stato, ancora una volta, oggetto di insulti e ridicolo. Tuttavia questa volta il ragazzo era morto

RAP “CATTIVO”

Un commento che leggiamo spesso riguardo la morte di X è che “se lo meritava”. Non c’è dubbio che in pochi anni X sia riuscito a far arrabbiare un sacco di persone. Aveva la brutta abitudine di aggredire i fan che si avvicinavano troppo durante gli spettacoli, ha avuto diverse “faide” con altri artisti e ha pubblicato contenuti che sono stati ritenuti da molti offensivi.

Nel video “Look At Me!”, X lincia un bambino bianco, una scena che ha causato una grande quantità di polemiche.

Mentre questi tratti potrebbero descrivere molti rapper, è la testimonianza di abuso data alla polizia dalla sua ex-fidanzata che ha portato la gente a chiamare X un “mostro”. Ecco la prima parte di una lunga lista di presunti abusi:

“Il primo episodio di violenza domestica è avvenuto circa due settimane dopo. Lui la schiaffeggiò e ruppe il suo iPhone 6S, perché si era complimentata con un amico maschio per i suoi nuovi gioielli. (XXXTentacion più tardi riparò il telefono.) Più tardi quel giorno, XXXTentacion lasciò la stanza e tornò con due attrezzi per grigliare – un “forcone da barbecue” e una “spazzola da barbecue”, le disse di scegliere tra uno dei due, perché glielo avrebbe messo dentro la vagina.

Scelse il forcone. Le disse di spogliarsi. Le struscio` lo strumento sulla parte interiore della coscia quando lei sveni. Non la penetro con l’oggetto.
– Pitchfork, “XXXTentacion’s Reported Victim Details Grim Pattern of Abuse in Testimony

Mugshot di X nel 2016 che è stato successivamente utilizzato per promuovere la canzone “Look at Me!”.

I fan di X affermano che la sua lunga lista di crimini e il suo comportamento violento sono il risultato della sua difficile educazione e dei suoi problemi mentali. Altri dicono che era un’anima tormentata da demoni. Di solito, la gente lo dice metaforicamente. Ma nel caso di X, i demoni sembrano essere un po ‘più letterali.

PARLANDO CON BAPHOMET

X faceva parte di una nuova generazione di rapper che tende a inorridire le persone della vecchia scuola: i loro volti sono pieni di tatuaggi di parole e immagini bizzarre. Rappano sullo Xanax, sul suicidio e sulla depressione. Il loro comportamento ricorda gli zombi (probabilmente a causa delle pillole che continuano a buttar giu`) e molti di loro hanno conoscenze occulte e sataniche. Un rappresentante di successo di questa generazione è Lil Uzi Vert (leggi il mio articolo su di lui qui). Un altro era XXXTentacion.

Dietro X: Baphomet di fronte a una vulva, circondato da ragazze e denaro che brucia. Business della musica.

X era piuttosto aperto riguardo al suo legame con il satanismo. Nella sua canzone del 2016 I spoke with the devil in Miami, ha detto che tutto sarebbe andato bene, X rappa:

 “my Lord, I spoke to a Baphomet, he
Said he would save me if I gave him one thing you needed
“What is this thing?”, I pleaded; boy, it’s the key to even, yeah

And as I spoke, my fangs were shown
Taken aback, he smiles and tells me
“What you crave will soon be yours
But what I crave is already mine”
Anima vestra
Anima
Anima vestra
Anima”

In questa canzone (che inizia stranamente con le parole “Tutto finirà presto”), X ricorda il suo passato tormentato e chiede al diavolo di “salvarlo” e “dargli tutto ciò che può offrire”. Il diavolo gli dice: “Ciò che bramerai sarà presto tuo. Ma quello che bramo è già mio “. X poi ripete la parola “Anima Vestra” che significa “la tua anima” in latino. Essenzialmente, X dice al diavolo che è pronto a vendergli l’anima.

X con un cappello “Team Satan 666”

La classica combo occhio che tutto vede e corna

Corna da diavolo con maschera dualistica ai BET Awards.

Nel 2017, X ha ottenuto ciò che desiderava: un affare da $ 6 milioni con la Capitol Records. Ciò gli ha permesso di acquistare una villa da 1,4 milioni di dollari nel sud della Florida e un sacco di altre cose.

X stava ristrutturando questa villa al momento della sua morte.

Mentre X fu finalmente in grado di comprare le cose che “desiderava”, anche lui apparentemente si rese conto che queste cose arrivavano con alcuni costi nascosti, che lo portarono a minacciare l’abbandono del business della musica, diverse volte.

Nell’ottobre 2017, X ha postato su Instagram raccontando che stava terminando il suo accordo con la Capitol Records perché era “stanco di questa cosa”.

Non sorprende che X non sia riuscito a terminare il suo contratto. Rimase scritturato con la Capitol Records e tornò a fare musica. Il suo album – chiamato “?” – è stato rilasciato nel marzo 2018 e ha debuttato al numero 1 della Billboard 200.

Pochi mesi dopo, la vita di X fu interrotta alla giovane età di 20. E, sia che fosse intenzionale o no, i dettagli che circondano la sua morte sono altamente simbolici.

MORTE SIMBOLICA

X, che indossava un cappello “Team Satan 666”, è morto il 18/06/18. Nella numerologia cabalistica, il numero “18” è tradotto in “6 + 6 + 6”, che renderebbe la data della morte 6/6 + 6 + 6/6 + 6 + 6.

Inoltre, tutto ciò che riguarda la sua morte fa riferimento alle cose materiali che ha ottenuto dopo aver “venduto la sua anima”. Le news riferiscono che X venne colpito da proiettili quando si trovava all’interno della sua auto sportiva BMW i8 mentre faceva shopping per una nuova moto. Fu anche menzionata una borsa di Louis Vuitton rubata che, secondo quanto riferito, conteneva migliaia di dollari in contanti.

Diverse foto e video pubblicati online mostrano il corpo di X all’interno della sua auto con le porte aperte. Sembrava quasi un’opera teatrale che poteva avere il titolo “Il costo della fama”.

Secondo la polizia, i sospetti sono stati descritti come “due maschi neri che indossavano felpe con cappuccio e quello che ha sparato indossava anche una maschera rossa”. Come affermato in innumerevoli articoli precedenti, il rosso è il colore associato al sacrificio di sangue nei circoli occulti.

Pochi mesi prima della sua morte, X ha postato un inquietante video su Instagram in cui prefigurava la propria morte. Ha persino parlato dell’essere “un sacrificio”.

 

Nel video X dice:

“Se le cose dovessero peggiorare, e io muoio e non saro` in grado di vedere realizzati i miei sogni, voglio almeno sapere che i bambini hanno percepito il mio messaggio e sono stati in grado di usarlo e trasformarlo in qualcosa di positivo e di ricavarci una buona vita.
Se morirò o sarò mai sacrificato, voglio assicurarmi che la mia vita abbia reso felici almeno cinque milioni di bambini o che abbiano trovato una qualche risposta o soluzione nella mia vita indipendentemente dal negativo intorno al mio nome, indipendentemente dalle cose cattive che la gente mi dice “.

Poco dopo la morte di X, sono emersi ogni genere di post inquietanti sui social media “.

Nella notte successiva alla sparatoria, i rapper Soldier Kidd e Soldier JoJo hanno postato sui social media questa foto con una maschera rossa. La foto è stata scattata vicino al luogo dove e` avvenuta la tragedia che ha coinvolto X. Il duo ha negato qualsiasi connessione con la sparatoria.

Un tweet pubblicato da un bizzarro account Twitter, @LeftLoafer, apparentemente ha predetto la morte di X. Secondo il timestamp, il messaggio è stato pubblicato poco prima che la notizia della sparatoria di X diventasse pubblica e diverse ore prima che venisse dichiarato morto.

La stessa scena della morte è stata considerata sospetta dagli osservatori online che hanno notato che non c’era assolutamente sangue o fori di proiettili sul corpo o intorno alla macchina

Niente sangue da nessuna parte.

Di solito, in questi tipi di scene del crimine, ci sono ferite da proiettile, fori di proiettile sulla macchina e sangue ovunque. Questo dettaglio ha portato alcuni a inventare teorie sul fatto che X non sia morto e che sia stato tutto uno scherzo. O forse è morto, ma non è stato ucciso. Forse la storia della rapina era un insabbiamento?

I POSTUMI

Come se tutto quanto sopra non fosse abbastanza inquietante, cio` che avvenne dopo ci mostra lo stato tossico in cui si trova la cultura popolare moderna:

L’hashtag #cutforX ha iniziato a circolare dopo la morte di X, dove i troll incoraggiavano le persone credulone a tagliarsi in tributo al rapper. Poco dopo, alcuni fan hanno postato le foto con il nome di X inciso sui loro corpi su Twitter, Instagram e Snapchat.

Un memoriale per ricordare la vita di X a Los Angeles si è trasformato in una sommossa in quanto i presidianti hanno cominciato a lanciare pietre contro la polizia che ha risposto con proiettili di gomma e spray al peperoncino. I fan sono saliti su macchine e sul tetto degli edifici mentre quelli sotto gridavano: “Jump for X!”

Memoriale di XXXTentacion.

Geneva Ayala (l’ex-fidanzata che ha consegnato la testimonianza della polizia sopra) è stata cacciata dalla veglia in memoria di X che si è tenuta in Florida e i tributi che ha lasciato per lui sono stati bruciati.

Ayala ha postato su IG immagini dei suoi tributi bruciati

Nel tributo originale compariva il numero 666.

CONCLUDENDO

Tutto ciò che riguarda la morte di X ha un’aura oscura e sinistra che la attornia. Dalle bizzarre circostanze che circondano la sua morte ai troll che chiedono alle persone di farsi del male nel suo nome, è come se i “demoni” di X tormentassero lui e la sua memoria anche dopo la sua morte.

Dopo aver chiesto al diavolo “tutto ciò che ha da offrire”, sembrava che X avesse tutto. Ha anche mostrato segni di voler cambiare la sua vita e fare del bene nella sua comunità. Sfortunatamente, ciò che il diavolo desiderava era già in suo possesso… anima vestra.

Fonte