Archivi Blog

Il sistema di credito sociale cinese sta gia` impedendo a milioni di persone di viaggiare in aereo e prendere il treno

Il rapporto annuale mostra le aziende e le persone aggiunte alla lista nera di affidabilità mentre l’implementazione del sistema viene velocizzata giorno dopo giorno.

Il sistema mira a fare pressioni sui cittadini per evitare comportamenti scorretti, sebbene i difensori dei diritti umani sostengano di non tenere conto delle circostanze individuali

Milioni di individui e aziende cinesi sono stati etichettati come inaffidabili su una lista nera ufficiale che vieta loro quasi ogni tipo di attivita` compreso l’accesso ai mercati finanziari o i viaggi in aereo o in treno.

La lista nera annuale fa parte di un più ampio sforzo per aumentare la “fiducia” nella società cinese ed è un’estensione del sistema di credito sociale cinese, che dovrebbe fornire a ciascuno dei suoi 1,4 miliardi di cittadini un punteggio personale.
Il sistema di credito sociale assegna punteggi sia positivi sia negativi per un comportamento individuale o aziendale nel tentativo di esercitare pressione sui cittadini. I difensori dei diritti umani, tuttavia, temono che l’arbitrario sistema non tenga conto delle circostanze individuali.
Oltre 3,59 milioni di imprese cinesi sono state aggiunte alla lista nera di affidabilità creditizia lo scorso anno, proibendo loro una serie di attività, tra cui offerte su progetti, accesso ai mercati della sicurezza, partecipazione ad aste terrestri ed emissione di obbligazioni societarie, secondo il rapporto annuale 2018 pubblicato dal centro nazionale di informazione sul credito pubblico. Secondo il rapporto, le autorità hanno raccolto oltre 14,21 milioni di informazioni sulla “condotta inaffidabile” di individui e imprese, incluse accuse di truffatori, mancato rimborso di prestiti, raccolta di fondi illegali, pubblicità falsa e fuorviante, nonché comportamenti non civilizzati come prendere posti riservati sui treni o causare problemi negli ospedali. Circa 17,46 milioni di persone “screditate” non potrannoa comprare biglietti aerei e 5,47 milioni sono stati limitati dall’acquisto di biglietti del treno ad alta velocità, afferma il rapporto.

Oltre alle restrizioni sull’acquisto dei biglietti, le autorità locali hanno anche utilizzato nuovi metodi per esercitare pressioni su soggetti inaffidabili, tra cui impedire alle persone di acquistare assicurazioni premium, prodotti di gestione patrimoniale o immobili, oltre a svergognarli esponendo le proprie informazioni in pubblico.
Un totale di 3,51 milioni di individui e entità inaffidabili hanno rimborsato i loro debiti o pagato le tasse e le multe l’anno scorso a causa di pressioni dal sistema di credito sociale, dice il rapporto.
Il rapporto ha evidenziato problemi di inaffidabilita` con le piattaforme di prestito peer-to-peer (P2P) e recenti scandali di alto profilo in ambito medico che hanno causato rabbia pubblica.

Un totale di 1.282 operatori P2P, più della metà situati a Zhejiang, Guangdong e Shanghai, sono stati inseriti nella lista nera del credito in quanto non potevano rimborsare investitori o sono stati coinvolti in raccolte fondi illegali.
Il produttore di sanitari Quanjian Group e il produttore di vaccini Changsheng Bio-Technology sono stati aggiunti alla lista nera del credito sociale a causa del loro coinvolgimento in importanti scandali del settore sanitario.

Quanjian è stato accusato di aver fatto falsa pubblicita` sui benefici di un prodotto che un paziente di cancro di quattro anni ha bevuto, mentre Changsheng, il principale produttore cinese di vaccini antirabbici, è stato multato $ 1,3 miliardi in ottobre dopo aver scoperto ad aver fabbricato i libri contabili.
Gli avvocati temono che l’uso accelerato del sistema di affidabilità creditizia possa violare il diritto alla privacy degli individui.
“Molte persone non possono pagare i loro debiti perché sono troppo poveri, ma saranno soggetti a questo tipo di sorveglianza e questo tipo di vergogna pubblica”, ha detto un avvocato. “Violi i diritti degli esseri umani”.

Fonte

L’ipocrisia del g20 e di chi vi ha partecipato

Il G20 in Argentina e` stato a dir poco un circo; una manifestazione spiacevole di imperialismo, avidità, corruzione ed elitarismo. Questi leader non parlano per i poveri e gli oppressi…

Per quanto riguarda l’America, Trump ha continuato il suo teatrino dicendo che non avrebbe incontrato Putin; che lo abbia fatto o no, noi gente comune non lo sapremo mai. Sebbene il presidente Trump abbia annullato il suo incontro con Putin, ha incontrato il presidente cinese Xi, non ci illudiamo delle prospettive di una vera svolta per i disaccordi commerciali dei due paesi.

La Cina emerge come “cresciuta” rispetto a tutte le nazioni del mondo; il 21 ° secolo appartera` a loro.

Tuttavia bisogna ammirare il fascino, l’intelligenza e l’umorismo dell’eccezionale ministro degli Esteri russo Lavrov, che a proposito dell’incontro annullato tra Trump e Putin, ha brillantemente descritto la danza tra le due nazioni dicendo che era rattristato dalla decisione del presidente Trump, aggiungendo che “l’amore non può essere forzato”.

Abbiamo qualche persona in Occidente che si avvicini alla classe di Lavrov?

Non si può non menzionare il fatto che non ci siano immagini più rivoltanti che l’accoglienza calorosa di molti leader data allo psicopatico Principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohamad bin Salman (MBS).

Tuttavia quello che delude di più è la vista del presidente Putin con MBS, mentre ride e scherza.

Il motivo principale è che negli ultimi anni la Russia e Putin e il suo ministro degli Esteri eccezionalmente capace Sergei Lavrov hanno mantenuto un altissimo livello morale sulla maggior parte delle questioni del mondo. Questo è stato il successo della Russia in questi ultimi anni, in particolare la loro brillante gestione della Coppa del Mondo.

Ma vedere l’animata manifestazione di amicizia del Presidente Putin nei confronti di MBS e` stato a dir poco disgustoso.

I consiglieri di Putin non avrebbero mai dovuto permettere al loro Presidente di commettere un errore tanto banale di fronte gli occhi del mondo.

MBS e il regime saudita sono il regime omicida più disgustoso del pianeta. Mettendo da parte l’omicidio assassino dei sauditi di Jamal Khashoggi, quello che i sauditi stanno facendo in Yemen è senza dubbio un crimine di guerra di enormi proporzioni. Sono anche i veri esportatori di terrorismo, non l’Iran. Ricorda chi erano i presunti dirottatori l’11 settembre. Sauditi o iraniani? Solo Israele e` paragonabile al regime saudita, fatto evidenziato da quello che hanno fatto e continuano a fare con la “prigione aperta” che è Gaza.

Quando abbiamo perso la nostra bussola morale?

Pensi che questi leader di serie B possano risolvere i problemi del pianeta? Continua a sognare.

Per alcuni di noi c’era la speranza che la Russia potesse contrastare le ambizioni imperialistiche dell’America e la sua inclinazione al cambiamento di regime. Quella speranza sembra essersi completamente dileguata.

Tutti questi leader senza spina dorsale che partecipano all’incontro del G20 dovrebbero in molti casi essere semplicemente arrestati o messi contro un muro. Dov’è la rabbia, l’indignazione della popolazione mondiale contro i loro leader? Dove sono i media? Perché non si parla di Assange, ecc.

In poche parole, il G20 rafforza solo un fatto che molti di noi sanno ovvero che leader corrotti controllano il nostro pianeta.

Abbiamo bisogno, anche se non accadrà mai, di un’ondata di rivoluzione da parte del popolo, da parte dei cittadini, per cambiare il sistema, della maggior parte dei paesi.

L’incontro del G20 era di persone corrotte su una scala simile a quella della mafia.

La corruzione è il più grande nemico del mondo e a Buenos Aires abbiamo visto “i Padrini” riunirsi e, essere sicuri di una cosa: non ci sarà alcun risultato reale a meno che i leader riescano ad aumentare i loro interessi personali e ricchezza.

Fonte

Il Nuovo Ordine Mondiale punisce l’Egitto

Non molto tempo dopo che il generale egiziano el Sisi, nel 2013, contrasto` e vinse quel tentativo di conquista CIA chiamato “primavera araba” (supportata da Wikileaks, “assetti interni” egiziani e da quei traditori dei Fratelli Musulmani nel 2011) e si allineo` con la Russia di Putin , cominciarono ad accadere “cose spiacevoli”, a cui si ha dato generalmente colpa all’ ‘ISIS’ (CIA-Mossad). I seguenti titoli parlano da soli:

 

I “peccati” di El Sisi:

  • Da Al Jazeera (media controllato dalla CIA): Putin e Sisi: Un romanzo d’amore: La fioritura dei rapporti con Mosca è diretta conseguenza delle tensioni tra il Cairo e Washington. (Qui)
  • Da Amnesty International (ONG controllata dalla CIA): L’Egitto intensifica il feroce attacco contro le ONG arrestando il difensore dei diritti delle minoranze (Qui)
  • Dal Middle East Monitor: Obama: El Sisi sta portando l’Egitto fuori dalla democrazia (Qui)
  • Da Reuters: Xi visita l’Egitto, fa offerte finanziarie, e propone supporto politico (Qui)

133981941_14235249552071n

7106298-3x2-940x627

EgyptObama1

LE CONSEGUENZE:

  • Da The Guardian (UK) Disastro aereo (2015): La Russia dice che il jet è stato abbattuto in un attacco terroristico (Qui)
  • Da The Independent (UK): Attacco nell’albergo egiziano: ‘Uomini dell’Isis che hanno pugnalato turisti nell’hotel Bella Vista a Hurghada mostrano la bandiera (Qui)
  • Da The Guardian (UK): Mortaio dell’Isis uccide almeno 13 poliziotti ad un posto di blocco in Egitto (Qui)
  • Da Reuters: Il dirottamento dell’Egypt Air finisce con il rilascio dei passeggeri (Qui)
  • Da Foreign Affair Magazine (Council on Foreign Relations): L’obiettivo dell’ISIS e` l’Egitto (Qui)

ShowImage

_86428840_34ab8d30-6860-48bc-ba25-4eee6d8f63d6

Map-Egypt-Tourist-Terror-ISIS-312505

Gli attacchi terroristici terrestri e aerei hanno danneggiato il turismo in Egitto.

Sono, tuttavia, accadute molte più “cose spiacevoli” in Egitto (e alla sua importante industria turistica) nel corso degli ultimi due anni, tra cui questo ultimo caso di un aereo schiantato in mare – con un insolitamente basso e cripticamente satanico numero di passeggeri / equipaggio a bordo (66) il giorno 18 (6 + 6 + 6) di maggio – nel suo viaggio da Parigi al Cairo.

  • Newsday / Associated Press (NY): Incidente dell’EgyptAir: 66 passeggeri a bordo secondo i funzionari(Qui)
  • The Guardian (UK): Il disastro del volo MS804 dell’Egyptair è un altro duro colpo all’industria del turismo egiziano – i funzionari avevano espresso la convinzione che il settore stesse per decollare di nuovo dopo il disastro Metrojet (Qui)

L’argomento decisivo che dimostra che in realtà abbiamo a che fare con l’ennesimo attacco false flag è la comparsa immediata dei soliti “crisis actors” in “lutto” mentre accusano il governo per la perdita dei propri cari. Questo non vuol dire che questo ultimo incidente aereo in Egitto, e tanti altri similmente prima (il disastro della Malesia Airline avvenuto nell’Oceano Indiano, e quello avvenuto in Ucraina, quello dell’Air Asia sopra il mare di Giava, quello della Metrojet Russa sopra il deserto del Sinai in Egitto, German Wings in Francia, ecc) siano contraffatti. Anche se tutto è possibile, i “crisis actors” vengono utilizzati per aggiungere sapore al dramma e per dare la colpa al governo di turno.

Date un’occhiata a questi “attori”:

wreckage-from-crashed-egyptair-flight-ms804-has-not-been-found-is-still-considered-missing

86505F61-AD00-49A5-8FBF-69168E1735D8_w640_s

460x

George Soros paga $ 15 l’ora per un buon piagnisteo.

Una volta che una persona conosce il piano, il gioco diventa molto trasparente e moooolto prevedibile. Come è avvenuto in Iraq, cosi` come è avvenuto in Libia, e in Sudan; come sta succedendo ora in Siria, in Brasile, in Argentina, in Nigeria e in Venezuela e in tante altre nazioni; il modello è chiaro: Sfidate il Nuovo Ordine Mondiale per ingraziarvi il blocco russo-cinese, e vi accadranno “cose spiacevoli”.

Fonte