Archivi Blog

Scienza Proibita: Dio contro Darwin (Darwin demolisce la sua stessa teoria)

* Le parole del naturalista / geologo Charles Darwin (tra  virgolette) sono tratte dal suo famoso: Sull’origine delle specie, (1859).

“Dovremmo essere estremamente cauti nel dire che ogni tipo di organo o istinto, o qualsiasi altro essere, sia arrivato al suo stato attuale con molti passaggi graduali.”

Mi dispiace signor Darwin. La scienza non funziona in questo modo. C’è questo concetto noto come “Il metodo scientifico”, forse dovresti cercarlo su Google: Il metodo richiede che un’ipotesi sia messa in pratica attraverso la sperimentazione, l’osservazione, lo scetticismo, il collaudo, l’indagine e il riesame del risultato. Solo dopo che tale processo è completato, una scoperta può essere veramente classificata come scientifica. Chiedendoci di applicare “estrema cautela” non alla credenza nell’Evoluzione, ma piuttosto all’incredulità nell’idea, Darwin sta capovolgendo il Metodo Scientifico. L’onere della prova è su di te, non su di noi.

Ehi Darwin dov’è la tua “estrema cautela” nel dichiarare coraggiosamente che l’uomo si è evoluto dal brodo primordiale monocellulare?

“Le reali affinità di tutti gli esseri organici, in contraddizione con le loro somiglianze adattative, sono dovute all’eredità o alla comune discendenza”

E come sei arrivato esattamente a questa conclusione. Basandoti su quale scienza?

“Devo dedurre dall’analogia che probabilmente tutti gli esseri organici che sono mai vissuti su questa terra sono discesi da una qualche forma primordiale, alla quale venne instillato il soffio vitale”.

Whoah Darwin! Rallenta tigre! “Dedurre”? … “Analogia”? …. “Probabilmente”? Scusa Charles. Questa non è scienza. Questa è una congettura e tu, dannazione, lo sai bene. Cosa è successo a quella “estrema cautela” di cui ci hai messo in guardia?

Continua pure, Darwin.

“Ci sono, bisogna ammettere, casi in cui e` difficile far quadrare la teoria dell’evoluzione; e uno dei più curiosi di questi è l’esistenza di due o tre caste definite di operai o femmine sterili nella stessa comunità di formiche, ma ho cercato di mostrare come questa difficoltà possa essere superata. “

Quindi hai trovato alcune “difficoltà speciali” con la tua teoria; e poi “hai tentato di mostrare” come “la difficoltà” potrebbe essere “superata”? Certamente, tali “difficoltà” non sono, il primo luogo il risultato della tua teoria che non è corretta! Un po ‘di scienza “teorica” può risolvere qualsiasi cosa, eh Charles? Parlando di “difficoltà”, come si fa a “superare” il problema dei milioni di collegamenti mancanti, sia viventi che fossili, che avrebbero dovuto esistere durante lo sviluppo evolutivo di tutte le creature. Dov’è il fossile della creatura che collegava Marilyn & il Verme e i milioni che lo hanno preceduto?

“Un numero interminabile di forme intermedie deve essere esistito, che collega tutte le specie di ciascun gruppo con ognuna delle varietà attualmente in esistenza. Potrebbero sorgere alcune domande come ad esempio come mai non vediamo queste forme incomplete intorno a noi Oppure coma mai tutti gli esseri organici  non sono fusi in un inestricabile caos?”

Questo voglio sapere Darwin! Dove sono questi “numeri interminabili” di esseri transizionali?

“Rispetto alle forme esistenti, dovremmo ricordare che non abbiamo il diritto di aspettarci (salvo in rari casi) di scoprire collegamenti diretti tra loro, ma solo tra ciascuna forma estinta e soppiantata. Anche su una vasta area, che durante un lungo periodo è rimasta stabile, e di cui il clima e le altre condizioni di vita non cambiano andando da un distretto occupato da una specie a un altro distretto occupato da una specie strettamente affine, non abbiamo diritto di aspettarci di trovare varietà intermedie.

Oh. Capisco. “Non ci dobbiamo aspettare” alcuna prova effettiva. Perdonami per essere così impertinente. D’ora in poi, prenderò semplicemente la parola al valore nominale, usando “estrema cautela” con qualsiasi scetticismo presente nella mia mente ignorante.

Scherzi a parte, immagina un avvocato che dichiari alla giuria in un caso di omicidio: “Non abbiamo il diritto di aspettarci alcuna prova che colleghi l’imputato al crimine. Sì, deve essere ammesso, che vi sono serie “difficoltà” con il caso, ma possiamo ancora dedurre la sua colpevolezza per analogia. ”
Torniamo alla nostra conversazione con St. Darwin l’infallibile:
Signor Darwin, in che modo la sua teoria spiega la complessità integrata di tutti i sistemi viventi? Prendi ad esempio, l’occhio. L’occhio ha così tanti elementi e funzioni altamente complessi e completamente integrate. In che modo tutti questi elementi si sono “evoluti” ciecamente e indipendentemente l’uno dall’altro?

“Supporre che l’occhio con tutti i suoi inimitabili accorgimenti per regolare l’attenzione su distanze diverse, per ammettere quantità diverse di luce e per correggere l’aberrazione sferica e cromatica, sarebbe il risultato della selezione naturale, sembra, lo confesso liberamente, totalmente assurdo.

Questo è esattamente quello che dico!

Darwin di nuovo:

“Quando fu detto per la prima volta che il sole era fermo e il mondo girava, il senso comune dell’umanità reputo` falsa tale dottrina; il vecchio detto Vox populi, vox Dei, come ogni filosofo sa, non può essere considerato attendibile dalla scienza. “

Irrilevante! Non ti ho chiesto di Galileo. Ti ho chiesto di spiegare la complessità integrata dell’occhio nel contesto dell’evoluzione.

“La ragione mi dice che, se si possono dimostrare numerose gradazioni da un occhio semplice e imperfetto a uno complesso e perfetto e che ogni grado di sviluppo è utile al suo possessore, come è certamente il caso; se inoltre, l’occhio varia sempre e le variazioni sono ereditate, come del resto è certamente il caso e se tali variazioni dovrebbero essere utili a qualsiasi animale in condizioni di vita mutevoli, dovremo accettare la teoria sebbene appaia impossible alla nostra immaginazione “

Ancora e ancora e ancora, la strategia usata da Darwin e` quella di fare inizialmente una grande concessione, assicurandoci poi che, una volta compreso il suo modo di vedere le cose, le obiezioni spariranno.

Ripetutamente, mette a rischio la propria teoria attraverso queste ammissioni apparentemente dannose, per salvarsi poi con congetture. Mentre da una parte si appella alla ragione, la sua “ragione” non implica nient’altro che un’immaginazione eccessivamente attiva accoppiandola con tattiche di dibattito per cui sono noti famigerati e sciatti sofisti.
Quando si discute dei reperti fossili, Darwin utilizza di nuovo la stessa tecnica
Signor Darwin, perché i reperti fossili geologici non rivelano il “numero interminabile” dei collegamenti mancanti che ha citato? Voglio dire, i nostri musei sono pieni di fossili di così tante specie estinte. Perché i fossili di alcune specie sono così abbondanti, mentre quelli di altri “anelli mancanti” non sono affatto visibili negli strati geologici?

“Su questa dottrina dello sterminio di un’infinità di collegamenti, tra gli abitanti viventi ed estinti del mondo, e in ogni successivo periodo tra le specie estinte e ancora più antiche, perché non tutte le formazioni geologiche sono cariche di tali legami? Perché ogni raccolta di resti fossili non offre una chiara evidenza della gradazione e della mutazione delle forme di vita? Non incontriamo prove del genere, e questa è la più ovvia e forzata delle molte obiezioni mosse contro la mia teoria.

Oh, quindi non ero il primo a notare questa piccola “difficoltà”! Dimmi, signore. Come hai “risolto” questo problema?

“Posso rispondere a queste domande e obiezioni gravi solo sulla supposizione che il registro geologico sia molto più imperfetto di quanto creda la maggior parte dei geologi ….

Ovviamente! Non è la teoria di Darwin il Grande che è imperfetta; è il record geologico che è “imperfetto”! Brillante! E il registro non è semplicemente imperfetto, ma in realtà “molto più imperfetto” di quanto possano immaginare persino quei maledetti geologi idioti.

“Che il registro geologico sia imperfetto lo ammetteranno tutti; ma che sia imperfetto nella misura in cui ho bisogno, ben pochi saranno inclini ad ammetterlo. “

Uh, Darwin; forse non dovresti usare termini come “nella misura che richiedo”. Un semplice mortale privo di “estrema cautela” potrebbe avere l’impressione che tu stia manipolando le percezioni per adattarle a una teoria che non puoi per orgoglio scartare.

Se osserviamo intervalli di tempo abbastanza lunghi, la geologia dichiara chiaramente che tutte le specie sono cambiate; e sono cambiate nel modo in cui la mia teoria richiede, perché sono cambiati lentamente

Apetta un minuto! Hai appena detto, in modo chiaro e inequivocabile, che il registro geologico contraddiceva la tua teoria solo perché il registro era “molto più imperfetto” di quanto la maggior parte dei tuoi colleghi scientifici si rendesse conto. Ora stai affermando che lo stesso identico record geologico “dichiara chiaramente” che la tua teoria è giusta?

Dici che i tuoi colleghi scienziati “non hanno il diritto di aspettarsi” che l’imperfetto registro geologico possa essere utilizzato per confutare la tua teoria, eppure ti basi sullo stesso registro per sostenere che la tua teoria sia corretta. Questo è un doppio pensiero orwelliano.

Signor Darwin, sei persino più pazzo dei signori Oparin, Hawking e Urey. O quello o sei un maledetto truffatore in cerca di fama immeritata. Non è chiaro se fai parte di un manicomio o di una cella di prigione; ma questa immondizia contraddittoria certamente non appartiene alle nostre scuole e alle nostre università; a meno che non sia usata per insegnare agli studenti una lezione sugli errori logici o sulla psicosi.

Charles Darwin; sei sicuro che il tuo nome non sia Charles Dickens? Almeno i suoi racconti hanno una componente morale.

Il Grande Charles Darwin esposto come il Grande Mago di Oz. Si può leggere l’intero libro sulle origini della specie su Internet (come ho fatto io) e notare l’infestazione di errori logici, pregiudizi cognitivi e affermazioni qualificanti che appaiono in tutte le sue prolisse pagine. Il bizzarro auto-discredito di Darwin inizia proprio nell’introduzione. Quello che segue qui è un estratto sorprendente. Leggilo lentamente:

“Questo estratto, che ora pubblico, deve necessariamente essere imperfetto. Non posso qui fornire riferimenti e autorità per le mie numerose dichiarazioni; e devo fidarmi del lettore che ripone una certa fiducia nella mia accuratezza. Senza dubbio gli errori si sono insinuati, anche se spero di essere sempre stato cauto nel fidarmi solo delle buone autorità. Posso qui dare solo le conclusioni generali alle quali sono arrivato, con alcuni fatti illustrati, ma che, spero, nella maggior parte dei casi saranno sufficienti. Nessuno può sentirsi più ragionevole di me della necessità di pubblicare qui di seguito in dettaglio tutti i fatti, con riferimenti, su cui sono state fondate le mie conclusioni; e spero in un futuro lavoro per farlo. Perché so bene che in questo volume non c’e` un singolo punto discusso i cui fatti potrebbero essere stravolti per generare conclusioni direttamente opposte a quelle in cui sono arrivato. Un risultato equo può essere ottenuto solo dichiarando e bilanciando completamente i fatti e gli argomenti su entrambi i lati di ciascuna domanda; e questo non può essere fatto qui.

In altre parole: “Questa non è scienza. Sto solo per scrivere cazzate speculative per vedere se riesco ad attirare attenzione ed avere successo.

Ciononostante, il libro di Darwin fu assorbito e pubblicizzato acriticamente da alcune élite accademiche, giornali e, stranamente, da comunisti e anarchici. Le icone comuniste Karl Marx e Freidrich Engels divennero all’istante grandi fan e promossero pesantemente le idee di Darwin alle loro legioni di rivoluzionari rossi. Il fatto che la sinistra politica, per i suoi fini ulteriori, abbia dato un enorme impulso iniziale al darwinismo è assolutamente innegabile. I dettagli e le motivazioni dell’ossessione marxista per l’evoluzione saranno esaminati in un capitolo successivo.

Nonostante qualche opposizione molto critica da parte di molti all’interno della comunità scientifica, Il nuovo dogma di Darwin ha iniziato a prendere piede come una nuova app di successo ai giorni nostri. Nel 1911, all’imbroglione fu dedicato un importante porto; Darwin, Australia.

Al massimo, tutto ciò che Darwin riuscì a dimostrare fu che variazioni minori e adattamenti all’interno di una specie possono verificarsi attraverso il fenomeno della “Sopravvivenza del piu` forte”. Ad esempio, supponiamo di dover inserire una popolazione razziale mista di umani nell’assolata Africa centrale, in condizioni primitive. Con il passare dei secoli, quelli con la pelle piu` bianca e sensibileall’interno del gruppo probabilmente sarebbero emigrati verso nord; perché la loro razza non bruci e muoia di cancro alla pelle.
I neri ricchi di melanina, d’altra parte, potrebbero adattarsi bene al calore del sole e rimanere in Africa; i loro ex vicini con la testa rossa ora prosperano e si riproducono nel clima più fresco d’Europa. Questo è tutto ciò che significa “Selezione naturale” e “Sopravvivenza dei più forte”. Ciò non significa che i genitori dei rossi di capelli abbiano iniziato a dare alla luce bambini neri o viceversa, per non parlare della nascita di specie completamente nuove!

Suggerire che le minuscole differenze nella varietà dei becchi osservati nei “Fringuelli di Darwin”, ciascuno ben adattato alla fornitura di cibo locale, in qualche modo provi che le cellule si siano evolute dal brodo primordiale a un pesce, in scimmia e infien nell’uomo, è un balzo irresponsabile e assurdo di fede che dovrebbe essere meritatamente denunciato; non con “estrema cautela”, ma con una “estrema ridicolizzazione”.

 

 

Storia Proibita: La TimeLine del Nuovo Ordine Mondiale (1881-1910)

MARZO 1881: I COMUNISTI UCCIDONO ALESSANDRO II

Dopo quattro tentativi all’attivo, i terroristi rossi di Rothschild riescono finalmente ad assassinare lo zar Alessandro II di Russia. Con il figlio Alessandro III e il nipote Nicholas testimoni, i marxisti lanciarono bombe allo zar. Le gambe di Alexander vennero polverizzate e lo zar mori` dissanguato.

A causa della presenza di così tanti ebrei nel movimento rivoluzionario, violenza antisemita attraverso` la Russia dopo l’omicidio dello Zar. Questi “pogrom”, sebbene esagerati per scopi propagandistici, contribuirono a scatenare un’ondata di immigrazione ebraica negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Germania.
Molti di questi nuovi immigranti portarono con sé la loro politica radicale, mentre continuano ad agitare contro la Russia cristiana.

L’uccisione di Alessandro II scatenò una massiccia immigrazione ebraica in America. Alessandro è ricordato come l’uomo che ha liberato i servi.

2 LUGLIO 1881 – IL PRESIDENTE AMERICANO JAMES GARFLIED VIENE FERITO DA UN COLPO DI ARMA DA FUOCO/ MORIRA` A CAUSA DI UNA INFEZIONE IN SETTEMBRE

Il mondo civilizzato si sta ancora riprendendo dal brutale omicidio dello zar Alessandro II avvenuto pochi mesi prima. Ora l’America perderà il suo secondo presidente in 16 anni. James Garfield. Si tratta di un repubblicano dell’Ohio che è stato in carica solo 4 mesi. Lo stato dell’Ohio si guadagnerà la reputazione di terra di origine di presidenti repubblicani (Garfield, McKinley, Taft, Harding)
.
Garfield è un brillante studioso, talentuoso oratore e un sostenitore della valuta aurea senza interessi come valuta nazionale. Come Napoleone, Andrew Jackson e Abe Lincoln prima di lui, Garfield diffida dei banchieri internazionali. Garfield avverte:

“Chi controlla il volume di denaro in qualsiasi paese è padrone assoluto di ogni industria e commercio”.

Il 2 luglio del ’81, Garfield viene ferito da una arma da fuoco in una stazione ferroviaria da un “folle solitario” Charles Guiteau. Garfield sopravvive ed e` in lenta ripresa ma le sue condizioni peggiorarono dopo settimane in cui i dottori tentarono inutilmente di trovare l’ormai innocuo proiettile. Alla fine, Garfield mori` il 19 settembre, non a causa del proiettile, ma dall’infezione provocata da medici “incompetenti”. Garfield è il primo dei 4 presidenti repubblicani dell’Ohio che, nel corso dei prossimi 40 anni, saranno o uccisi o “sconfitti” alle elezioni.

Garfield viene colpito alle spalle e mori` 10 settimane dopo

1880-1890: LA “SPAZZATURA” ROSSA INVADE L’AMERICA

Sulla scia dell’omicidio dello zar Alexander, le rivolte antiebraiche e anti-rosse attraversarono l’impero russo. Dopo aver visto suo padre distrutto da una bomba rossa, lo zar Alessandro III fece ben poco per sedare l’indignazione pubblica (o almeno così si dice). I “pogrom”, portano molti ebrei a fuggire in Germania, in Gran Bretagna o negli Stati Uniti. Gli ebrei si adattarono bene alle loro nuove terre, ma gli ebrei rossi portarono con sé la loro politica radicale. Nel 1885, Emma Goldman, la famigerata anarchica che terrorizzerà l’America per 30 anni, arrivo` a New York. Nel 1883, la scrittrice ebrea Emma Lazurus recito` il “The New Colossus”, una poesia ancora in mostra alla Statua della Libertà. Cambio` per sempre il tema originale della Statua (libertà), in ciò che la maggior parte della gente crede rappresenti ora (immigrazione). Il poema include la famosa frase in cui si accolgono i “poveri disgraziati”:

“Dammi i tuoi stanchi, i tuoi poveri, le tue folle ammassate che bramano di respirare liberamente, i miseri rifiuti della tua brulicante riva”.

Naturalmente, durante questo periodo arrivarono molti buoni europei, ma anche molti “miserabili rifiuti”. Una raccolta di sionisti, comunisti, anarchici e strozzini diffonderà presto la violenta piaga rossa dell’Europa in tutta la societa` americana.

Emma Goldman aizzo` le folle non appena arrivata in America

1882 – LA GUERRA ANGLO EGIZIANA/ L’INGHILTERRA DEI ROTHSCHILD AVANZA IN PALESTINA

I sionisti sognano di catturare un giorno la Terra Santa (attualmente sotto il controllo turco ottomano). Ricordiamo come anni prima, con la Turchia ottomana sull’orlo della totale sconfitta, Benjamin Disraeli intervenne per tenere lontani i russi dalla Palestina. Ora, i sionisti stanno posizionando i loro “pezzi degli scacchi” per il prossimo passo.

Quando il canale franco-britannico di Suez apri` nel 1869, è la Gran Bretagna di Benjamin Disraeli; con il finanziamento Rothschild che acquista abbastanza azioni per rendere la Gran Bretagna il principale azionista della via navigabile che collega il Mediterraneo al Mar Rosso.

Nel 1882, la nazione che ospita il canale, l’Egitto, viene trattata come un soggetto coloniale della Gran Bretagna. Combattendo sempre la guerra con false pretese, i Rothschild mossero guerra all’Egitto, con il pretesto di “proteggere il Canale di Suez”. Durante la guerra anglo-egiziana, i britannici bombardarono Alessandria e invasero il Cairo. La Britannia dei Rothschild diventa padrona dell’Egitto. Durante la prima guerra mondiale, l’Egitto (che confina con la Palestina) sarà un utile punto di partenza per lanciare attacchi contro la Turchia. La Palestina (Israele) è ora alla portata della famiglia dei Sionisti Rothschild.

1884 – VIENE FONDATA LA FABIAN SOCIETY

Come i loro cugini apertamente comunisti, i socialisti fabiani sono seguaci di Karl Marx. La Fabian Society prende il nome da Quintus Fabius Maximus, un antico generale romano famoso per le sue tattiche sthealth. La differenza tra Fabiani e comunisti è una delle tattiche. I comunisti lavorano per raggiungere il loro obiettivo attraverso l’omicidio, il terrore e la rivoluzione. I Fabiani, tuttavia, usano la segretezza, il gradualismo e la “democrazia” per stabilire un mondo rosso. I Fabiani praticano l’evoluzione invece della rivoluzione. Gli omosessuali dei Fabiani presero il controllo del partito laburista britannico. La malattia si diffuse negli Stati Uniti sotto il nome di “progressismo”, conquistando infine il Partito Democratico e prendendo piede nel Partito Repubblicano.

Il logo della Fabian Society

4 MAGGIO 1886: PROTESTE DEL PRIMO MAGGIO A HAYMARKET SQUARE/ IMMIGRATI COMUNISTI UCCIDONO 8 POLIZIOTTI DI CHICAGO

I comunisti rossi organizzarono massicce dimostrazioni il Primo Maggio (Giorno in cui vennero fondati gli Illuminati) a Chicago. Il 3 maggio August Spies, un leader anarchico laburista nato in Germania e sedicente “eroe del lavoratore” si rivolge a una folla di sindacalisti: la folla agitata attacca quindi un gruppo di lavoratori non scioperanti della McCormick Harvesting Machine Company. Per proteggere i non scioperanti (“crumiri”), e loro stessi, la polizia spara colpi alla folla in delirio, uccidendo due dei teppisti dei sindacati rossi.

Gli agitatori rossi diffusero poi la falsa diceria secondo cui la polizia avrebbe ucciso gli scioperanti a sangue freddo. I volantini della stampa Rossa chiedono agli operai di prendere le armi e partecipare a una riunione di massa nella Haymarket Square di Chicago.
.
Il giorno seguente, una fila di poliziotti mantiene l’ordine mentre gli oratori rossi si rivolgono alla folla. Improvvisamente, una bomba viene lanciata contro le linee della polizia. I rossi iniziano a sparare con le pistole alla polizia e la polizia restituisce il fuoco. Quando il fumo si dirada, otto poliziotti sono morti e altri 60 sono feriti. Vengono uccisi anche quattro dei rossi. Sette leader rossi (molti di loro immigrati europei) saranno processati e giustiziati.

Il monumento ai poliziotti morti sarà bombardato nel 1968 dal terrorista Bill Ayers; l’amico comunista e ghost writer del futuro presidente Barack Obama.

GIUGNO 1887: IL TRATTATO DI RIASSICURAZIONE/ LA GERMANIA E LA RUSSIA FORMANO UNA ALLEANZA SEGRETA

Sebbene l’agente britannico dei Rothschild Disraeli avesse distrutto la Lega dei Tre Imperatori (Russia / Germania / Austria-Ungheria) nel 1878, il cancelliere tedesco Bismarck continuo` a lavorare per la pace. Per “assicurare” la pace dell’Europa orientale, e per evitare che gli intrighi britannici o francesi fossero causa di altre guerre, la Germania di Bismarck e la Russia zarista romanista accettarono un trattato segreto noto come “Trattato di controassicurazione”.
Secondo i termini dell’accordo, la Germania e la Russia accettavano di rimanere neutrali nel caso fossero state coinvolte in una guerra con una terza nazione. Tuttavia, la neutralità non si applicherebbe se la Russia attaccasse l’alleato della Germania, l’Austria-Ungheria.
Le due potenze rimangono vulnerabili alla controversia balcanica in Austria-Ungheria (la Russia è il protettore della minoranza slava / comunità ortodossa sotto il dominio austriaco, e anche dei piccoli stati slavi come la Serbia). Tuttavia, il trattato è un ottimo segno che La Russia e la Germania saranno in grado di risolvere eventuali differenze future diplomaticamente.

Bismarck ha lavorato per impedire alla Francia e alla Gran Bretagna di convincere la Germania e la Russia a combattere. Sopra: Bismarck con il principe russo Andrey Lieven

1890: IL NUOVO KAISER ALLONTANA BISMARCK/ NON RINNOVA IL TRATTATO CON LA RUSSIA

Il Kaiser Wilhelm I mori` nel marzo del 1888 all’età di 91 anni. Gli succedette il figlio Federico I, che mori` di cancro alla gola dopo un regno di soli 3 mesi. Il figlio di Frederick, 29 anni, Wilhelm II, diventa poi Kaiser nel giugno del 1888.
Come molti giovani europei “istruiti”, Guglielmo II è parzialmente infetto dal veleno del “liberalismo”. Mentre il “cancelliere di ferro” Bismarck vuole distruggere i rossi della Germania, il giovane Wilhelm esita a schiacciare i comunisti e crede che se la Germania diventerà più “democratica”, pacificando gli agitatori rossi. A tal fine, Wilhelm (forse sotto l’influenza di forze del NWO) volta le spalle alla Russia, rifiutando le ripetute richieste della Russia di rinnovare il trattato di controassicurazione di Bismarck.
Queste differenze inconciliabili portano Wilhelm a liquidare il leggendario Bismarck nel 1890. Come nipote della regina Victoria, Wilhelm evidentemente credette di potersi fidare e fare amicizia con la Gran Bretagna (che appartiene davvero ai Rothschild, non a Victoria). Crede anche di poter risolvere i problemi con la Russia attraverso negoziati. La Russia ora si sente isolata e diffida dell’alleato della Germania, Austria-Ungheria. Questo lascia la Russia molto vulnerabile agli intrighi francesi e britannici. La storia dimostrerà che il saggio vecchio Bismarck aveva ragione, e il giovane e ingenuo Wilhelm aveva torto.

1892: GLI SCIOPERI IN PENNSYLVANIA SI FANNO VIOLENTI/ I ROSSI UCCIDONO L’AD DI CARNEGIE STEEL

L’Homestead Steel Strike diventa micidiale quando i membri dell’Associazione Amalgamata di Lavoratori del Ferro e dell’acciaio minacciarono i lavoratori non scioperanti della Carnegie Steel.Corporation. Vennero chiamati gli uomini della sicurezza a protezione della fabbrica. I teppisti dell’Unione spararono su di loro mentre stavano arrivando. I Pinkertons spararono a loro volta per 10 minuti con un totale di 2 morti da ciascun lato.
.
Nella vicina Pittsburgh, i lavoratori dell’industria siderurgica si riunirono per le strade, ascoltando i racconti degli attacchi a Homestead. Centinaia di loro, molti armati, si spostarono verso la città per assistere gli scioperanti. I Pinkerton affrontarono la folla inferocita e li respinsero.

Lo sciopero e la stessa Steel Union vennero finalmente smantellate quando arrivo` la milizia statale. Poco dopo, Alexander Berkman, un anarchico ebreo di origine russa di New York, arrivo` e tento` di uccidere Henry Clay Frick, il presidente di Carnegie. Berkman aveva complottato con la sua amante, l’anarchica ebrea russa Emma Goldman, per eseguire l’omicidio. Frick viene colpito e pugnalato, ma sopravvive a Berkman resterà in carcere per 14 anni. “Red Emma” Goldman rimane libera e continuo` a promuovere apertamente violenze contro importanti americani.

1890-1894: ESPLOSIONE DI ANTI SEMITISMO IN FRANCIA/ IL “PANAMA AFFAIR” E IL “DREYFUS AFFAIR”

Il crollo della Panama Canal Company nel 1889, a causa della corruzione, fece perdere a 800.000 investitori francesi i loro risparmi. Due ebrei, Cornelius Herz e Jacques Reinach, svolsero un ruolo di primo piano per quanto riguarda l’aspetto della corruzione nel massiccio scandalo. Il loro ruolo nella massiccia frode porto` ad un esplosione di antisemitismo.

Nel novembre del 1894, un capitano dell’esercito francese ebreo di nome Alfred Dreyfus viene condannato per tradimento per aver passato segreti militari agli agenti tedeschi. Tra una tempesta internazionale e accuse di “antisemitismo”, la condanna viene in seguito ribaltata. Molti francesi tuttavia credevano ancora che Dreyfus fosse colpevole. L’affare Dreyfus divise profondamente il popolo francese.

1 e 2-  Cartolina francese: “Museum of Horrors” raffigura Dreyfus come un serpente e Dreyfus è evitato cerimonialmente dai suoi commilitoni
3 Lo scandalo degli investimenti del Canale di Panama ha scosso la Francia

1893: UN BANCHIERE CREA ARTIFICIALMENTE IL COSIDDETTO PANICO USA DEL 1893

Come tutte le bolle in economia, il panico statunitense del 1893 è una grave depressione economica causata da un eccessivo prestito di banconote (espansione monetaria) seguito dall’inevitabile irrigidimento dei prestiti. Come sempre, quando non c’è abbastanza nuova moneta che fluisce nel sistema per supportare il rimborso dei vecchi prestiti, il risultato finale sono i crolli delle borse, le bancarotte e i fallimenti bancari.
Anche se la moneta è supportata dall’oro, e sebbene non esista una banca centrale, i banchieri sono in grado di gonfiare artificialmente la massa monetaria con “oro cartaceo” emesso attraverso la truffa della”riserva frazionaria”.
I democratici e il presidente Cleveland sono generalmente accusati della Depressione poiché il declino delle riserve auree immagazzinate nel Tesoro è sceso a un livello pericolosamente basso. Questo costrinse Cleveland a prendere in prestito 65 milioni di dollari in oro dal leggendario banchiere di Wall Street J.P. Morgan e dai Rothschild d’Inghilterra. Strisciare da Morgan & Rothschild è l’unico modo per supportare lo standard aureo. Morgan è un uomo immensamente ricco e potente a pieno titolo; ma è un “uomo costruito” – il suo creatore è la casa dei Rothschild.

Come tutti i precedenti e futuri scontri monetari e panici, il 1893 è un anno molto buono per i Rothschild. Segna un’importante presa del potere americano per la Casa dei Rothschild e i suoi agenti e alleati americani.

I mercati sono in panico

Il fronte della casata Rothschild, JP Morgan

Un fumetto politico “antisemita” in un numero della rivista “Sound Money” apparso nel 1800. La didascalia recita: “Questi sono gli Stati Uniti nelle mani degli ebrei”, ritraendo lo zio Sam crocifisso come Gesù.

DICEMBRE 1893: COMUNISTI FRANCESI FANNO ESPOLEDERE UNA BOMBA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI 

L’anarchico francese Auguste Vaillant lancio’ un ordigno fatto in casa nella galleria pubblica della Camera dei deputati francese. L’esplosione feri` 20 deputati francesi ma non riusci` ad uccidere nessuno.
Vaillant viene condannato a morte e giustiziato nel febbraio 1894. Le sue ultime parole furono “Morte alla borghesia! Lunga vita all’anarchia!”

GENNAIO 1894: LA RUSSIA COINVOLTA IN UNA ALLEANZA FRANCO BRITANNICA

Isolata dalla Germania e sospettosa dell’Austria-Ungheria, la Russia, cade in una trappola intelligente imposta dalla Francia e dagli agenti Rothschild del NWO (che hanno un quadro molto più grande in mente). L’alleanza franco-russa crea un’alleanza militare tra le due nazioni. Il gigante russo può ora essere utilizzato per creare un secondo fronte mortale in ogni futura guerra con la Germania. Questo è ciò che il cancelliere tedesco Bismarck aveva lavorato così duramente per evitare!

Il grande romanziere russo Leo Tolstoy (Guerra e pace) condanna con passione l’Alleanza franco-russa come un trucco francese per imbrigliare la Russia in un guerra futura contro il nemico della Francia (Germania). Tolstoj descrive sarcasticamente l’improvvisamente amichevole francese come “gente che, senza ragione, improvvisamente professava un amore così spontaneo ed eccezionale per la Russia”.

GIUGNO 1894: I ROSSI ASSASSINANO IL PRESIDENTE DELLA FRANCIA

Il famoso presidente francese Marie Francois Sadi Carnot ha una reputazione di onestà e non è stato toccato dall’enorme scandalo del Canale di Panama del 1890. Stabilisce un’amicizia con lo zar russo Alessandro III, ricevendo l’ordine di Sant’Andrea dallo stesso zar.
La popolarità di Carnot, l’immunità ai ricatti e la stretta amicizia con l’odiato Czar lo rendono difficile da controllare per i Rothschild. A questo punto della storia, sembra che i sionisti stiano “togliendo alcune delle loro uova” dal paniere francese sempre più antisemita,  mettendoli nel paniere tedesco sempre più influenzato dagli ebrei (come suggerito dal capitano Dreyfus ebreo-francese che passo` i segreti alla Germania e l’attacco ai deputati francesi). L’unica costante che rimane è l’odio dei Rothschild per la Russia Questo potrebbe spiegare perché Carnot è stato pugnalato a morte dall’anarchico italiano Sante Geronimo Caserio. . L’omicidio suscito` orrore e indignazione in tutta la Francia. Nessun re o presidente era al sicuro dalle bestie rosse e dai loro padroni del Nuovo Ordine Mondiale.

Come il presidente degli Stati Uniti Abe Lincoln prima di lui, il presidente Carnot fece amicizia con uno zar russo. Carnot viene quindi pugnalato a morte dal Rosso Italiano, Caserio

1896: I SIONISTI COMPRANO IL NEW YORK TIMES

Dalla sua fondazione nel 1851 da parte del repubblicano Henry Jarvis Raymond, The NY Times è stato un grande attore nel plasmare l’opinione pubblica. Nel 1896, il Times prende una svolta nella sinistra internazionalista quando viene acquistato da un ebreo tedesco di nome Adolph Ochs. Nel 1897, lo stesso Ochs incide lo slogan del giornale: “Tutte le notizie che si adattano alla stampa”

La figlia di Ochs sposa Arthur Hays Sulzberger, che diventa editore quando Adolph muore. Il grande nipote di Ochs, Arthur Ochs Sulzberger, Jr. è l’editore del NY Times oggi. Per 117 anni, la minaccia più influente d’America è stata nelle mani della stessa famiglia sionista-marxista. Il Times funge da mezzo per promuovere l’ampliamento del governo, il globalismo, l’ambientalismo fasullo, Israele, la Fed e le guerre senza fine

1896-1898: LA “STAMPA GIALLA” PROMUOVE UNA GUERRA IN SPAGNA

Iniziando su piccola scala nel 1896, e culminando in un climax comico nel 1898, la stessa “Yellow Press” di New York, la cui propaganda aveva già inventato la leggenda del super commissario di polizia di Roosevelt, spinse incessantemente per una guerra con la Spagna, apparentemente per la “liberazione” di Cuba.

Le favole nella storia delle scuole superiori ci hanno insegnato che la guerra ispano-americana del 1898 fu una guerra senza senso, istigata dal giornalista giallo William Randolph Hearst allo scopo di vendere giornali. Ecco un tipico esempio da libro di storia su come veniamo avvelenati dai testi scolastici:

“È probabilmente vero che la guerra ispano-americana fu la guerra più inutile nella storia degli Stati Uniti, anche se non era noto all’epoca, la guerra non fu realmente combattuta per il territorio, per i mercati, per principio, o addirittura per l’onore, è iniziata perché William Randolph Hearst, editore del popolare New York Journal, ha cercato materiale sensazionale da stampare “.

Certamente, Hearst e il suo rivale di propaganda nel mondo di New York, Joseph Pulitzer, stavano contribuendo ad avvelenare la mente pubblica contro la Spagna mentre vendevano un sacco di copie nel processo. Ma questa analisi idiota e incompleta ignora il “grande quadro” della mano geopolitica che sta muovendo i pezzi degli scacchi. Il punto del gioco è di proiettare il potere imperiale degli Stati Uniti sul Pacifico asiatico. A tal fine, è necessario cacciare la Spagna dalle Filippine e da Guam in modo da poter stabilire lì basi navali statunitensi. È un gioco sporco e, come vedremo presto, il super-poliziotto diventato cowboy diventerà un giocatore chiave nel gioco.

Le storie di atrocità fasulle, assurde e vili della Yellow Press hanno creato lo slancio necessario per la guerra ispano-americana

APRILE 1897: TEDDY ROOSEVELT VIENE NOMINATO ASSISTENTE SEGRETARIO DELLA MARINA STATUNITENSE/ MUOVE LE ACQUE PER UNA GUERRA CONTRO LA SPAGNA

Con il riscaldamento della propaganda di guerra, la vita e la straordinaria ascesa di Theodore Roosevelt (TR) continuano con la nomina ad assistente segretario della Marina degli Stati Uniti. Chiaramente, qualcuno sta spingendo la carriera di questo giovane.

Verso la fine del 1897, TR spiega le sue priorità guerrafondaie a uno dei pianificatori della Marina. Ecco le agghiaccianti parole di un social enginner psicopatico che vede gli americani come la sua argilla personale, e i militari come carne da macello da sacrificare per “la classe dirigente”. TR:

“Considererei la guerra con la Spagna da due punti di vista: in primo luogo, l’opportunità e l’interesse personale di interferire, e di compiere un ulteriore passo verso la completa liberazione dell’America dal dominio europeo; secondo, il beneficio di utilizzare l’esercito e la marina “.

AGOSTO 1897: I ROSSI UCCIDONO IL PRIMO MINISTRO SPAGNOLO

La banda criminale del Nuovo Ordine Mondiale vuole destabilizzare la Spagna cattolica e trasformarla in una “democrazia” controllabile. Antonio Canovas è Primo Ministro di Spagna, è un sostenitore di una monarchia costituzionale e un sostenitore della Chiesa cattolica. Questo fa di lui il bersaglio dei rossi e dei Rothschild che odiavano i cristiani: i terroristi rossi avevano precedentemente lanciato una bomba a Canovas nel 1896, ma il tentativo fallì.

Mentre il tumulto interno dei rossi indeboliva la Spagna dall’interno, i globalisti statunitensi cercavano in tutti i modi di entrare in guerra con la Spagna per il controllo delle sue basi navali cubane e filippine. Canovas non vivrà per vedere la disastrosa guerra ispano-americana. Viene ucciso a colpi d’arma da fuoco da parte del rosso italiano, Michele.Angiolillo, prima dell’inizio della guerra.

Aggiungi Canovas alla crescente lista di re, presidenti e primi ministri morti

AUGUSTO 1897: SI TIENE IL PRIMO CONGRESSO SIONISTA A BASILEA IN SVIZZERA/ VENGONO GETTATE LE BASI PER RUBARE LA PALESTINA

L’ex cancelliere tedesco Bismarck ora ha 83 anni e ha problemi di salute. L’imperatore Guglielmo II visita Bismarck per l’ultima volta nel dicembre 1897. Ancora una volta, il vecchio saggio avverte il Kaiser di fare attenzione agli intrighi dei cortigiani che lo circondano e di un disastro europeo che potrebbe ancora succedere.

Bismarck avverte Wilhelm di non fidarsi dei consiglieri della corte:

“Vostra Maestà, finche` avrete questo personale nel governo, potete fare come volete, ma quando questo non sarà più il caso, sarà molto diverso per voi”.

Successivamente, Bismarck fece accurate predizioni:

“… l’incidente accadra` vent’anni dopo la mia dipartita se le cose andranno avanti così.” ….. “Un giorno, la grande guerra europea scoppiera` a causa di un fatto dannatamente sciocco che accadra` nei Balcani”.

Questa profezia ha avuto un tempismo quasi perfetto! .Bismarck sapeva che una crisi balcanica poteva sfociare in una guerra a due fronti contro la Gran Bretagna e la Francia a ovest, la Russia a est accompagnata ad una rivolta rossa interna.

15 FEBBRAIO 1898: L’AFFONDAMENTO DEL USS MAINE

Nel gennaio del 1898, con la propaganda di guerra al suo comico, l’Assistente Segretario Roosevelt, di sua iniziativa, ordina che l’incrociatore corazzato USS Maine navighi provocatoriamente nell’Avana Harbour di Cuba (controllato dalla Spagna). In una sorprendente “coincidenza”, la nave esplode, provocando la morte di 266 uomini. I guerrafondai della New York Yellow Press, suscitati dalla falsa accusa di Roosevelt nei confronti della Spagna, hanno finalmente il loro “casus belli” (causa della guerra). Che “fortuna”, eh?

Senza una minima prova, e nonostante forti negazioni spagnole, l’infido TR proclama la Spagna come il colpevole. La pressione cresce su un riluttante presidente McKinley per chiedere al Congresso una dichiarazione di guerra. Sapendo che la Spagna è innocente, McKinley resiste.

La posizione ufficiale del governo degli Stati Uniti oggi è che “l’accumulo di polvere di carbone” ha causato l’esplosione orribile e senza precedenti. Tuttavia gli astuti studenti di storia capiscono come tali eventi siano spesso progettati dai servizi clandestini della stessa nazione “vittima”.

Parlando di “polvere di carbone” e servizi clandestini, ricordate come durante i giorni della Guerra Civile il servizio segreto della Confederazione sviluppò un “siluro di carbone” – un dispositivo scavato che assomigliava a un pezzo di carbone, ma in realtà era pieno di esplosivi? Questa brutta arma ha causato grandi perdite di vite umane durante la guerra civile; ed e` probabilmente il mezzo usato dal segretario Roosevelt per far saltare in aria il Maine.

25 FEBBRAIO 1898: TR ORDINA ALLA MARINA AMERICANA DI PREPARARSI ALLA GUERRA

Ad appena 10 giorni dall’esplosione della nave da guerra Maine, il Segretario della Marina lascio` il suo ufficio e Roosevelt divento` Segretario ad interim per quattro ore. TR non perse tempo nel contattare la Marina Militare in tutto il mondo e farla preparare alla guerra, ordino` munizioni e rifornimenti, convoco` “esperti” e ando` al Congresso per chiedere l’autorità di reclutare quanti più marinai possibili. Per tutto il tempo, la Spagna continuava a protestare sostenendo la sua innocenza.

APRILE 1898: MCKINLEY NON PUO` PIU` RESISTERE/ CHIEDE ALA CONGRESSO DI DICHIARARE GUERRA ALLA SPAGNA

Anche dopo la strana esplosione nel Maine, il presidente McKinley, il presidente della Camera Thomas Brackett Reed, e la comunità imprenditoriale americana avevano tutti sollecitato una soluzione diplomatica alla crisi manifatturiera a Cuba. McKinley comunico` anche con il Papa nella speranza di una mediazione pacifica.
Tuttavia la coalizione guerrafondaia del Congresso e della New York Press è ormai troppo forte. Nutrendosi delle vili calunnie di Roosevelt, la Yellow Press ha titoli come “Spanish Murderers” e “Remember the Maine”. È interessante notare che quando McKinley alla fine si arrese all’inevitabile, non menziona mai l’affondamento della USS Maine. perché sa che la Spagna è innocente e, a differenza di Roosevelt, non è disposto a mentire al pubblico americano.

Né il Papa, né gli innocenti spagnoli, né il presidente degli Stati Uniti riuscirono a respingere la folle mania della guerra e la propaganda della stampa che seguì la distruzione del Maine. La pressione del Congresso e dei media su McKinley lo costrinse a chiedere finalmente una dichiarazione di guerra

12 APRILE 1898: TR ORDINA ALLA MARINA DI ATTACCARE LA FLOTTA PACIFICA SPAGNOLA

A poche ore dalla dichiarazione di guerra, il sottosegretario “Assistente” Roosevelt ne fece un’altra delle sue emettendo un ordine per lo squadrone asiatico americano, di stanza a Hong Kong, per “proteggere il commercio” – distruggendo la flotta spagnola con sede nelle Filippine. Cerca di non ridere, caro lettore; ma alcuni guerrafondai giustificano questo oltraggioso atto di aggressione come un necessario attacco difensivo volto a prevenire un attacco spagnolo in California!

La battaglia di Manila Bay si svolse il 1 ° maggio e fu una disfatta assoluta. Il commodoro Dewey non solo distrusse la flotta spagnola, ma catturo` anche il porto di Manila – che da allora fu effettivamente sotto il controllo americano. Il 20 giugno, una flotta degli Stati Uniti comandata dal Capitano Henry Glass, catturo` anche l’isola di Guam – un territorio degli Stati Uniti da allora.

E infine, a luglio, la Camera e il Senato riuscirono ad annettere ke Hawaii votando su una risoluzione comune. L'”emergenza” della guerra è ciò che permise finalmente la creazione di un’enorme base alle Hawaii (Pearl Harbor). Questo è contro i desideri della maggior parte degli hawaiani nativi.

Filippine, Guam, Hawaii; sì, la guerra con la Spagna si rivelò molto fruttuosa per gli imperialisti globalisti guerrafondai di quell’epoca. Ehi Teddy! Si supponeva che questa tua santa guerra riguardasse la “liberazione” di Cuba o sbaglio?

6 MAGGIO 1898: TR DA LE DIMISSIONI DA ASSISTENTE SEGRETARIO PER DIVENTARE UN FALSO EROE DI GUERRA

La guerra totalmente sbilanciata si concluderà ad agosto, dopo soli 3 mesi e mezzo. Ma non prima che il più importante istigatore della guerra, Teddy Roosevelt, si dimetta dalla sua posizione e “combatta” con i volontari. Il grande clown servi` il tempo necessario per farsi riconoscere come “eroe di guerra”. Le sue mitiche imprese come essere l’impavido capo a cavallo dei “The Rough Riders” e “l’eroe di San Juan Hill” saranno pubblicizzati dalla stessa Yellow Press che fece propaganda per la guerra stessa.

In realtà, la Battaglia di San Juan Hill, che si svolse effettivamente a Kettle Hill, fu solo una piccola schermaglia di supporto, combattuta a piedi, in cui gli americani superavano gli spagnoli 15-1! In realtà erano i Buffalo Soldiers dells 10 ° Cavalleria e del 24 ° Reggimento di fanteria che avevano già combattuto pesantemente, non i “Rough Riders” di TR.

Il mitico “eroe di guerra” scrisse in seguito sul suo ruolo immaginario nella non-battaglia:

“Nel giorno del grande combattimento ho dovuto chiedere ai miei uomini di fare un atto che gli scrittori militari europei considerano assolutamente impossibile per le prestazioni, vale a dire, attaccare su terreno aperto una fanteria armata fino ai denti con i migliori fucili a ripetizione dietro un sistema formidabile di trinceramenti: l’unico modo per convincerli a farlo nel modo in cui doveva essere fatto era di guidarli da solo. “

Il cercatore di gloria ha ricordato la battaglia di Kettle Hill come “il piu` grande giorno della mia vita” e “il momento piu` stressante della mia vita”. Tuttavia ricevette la medaglia da “eroe di guerra” solo nel 2001. Il motivo per cui la richiesta di TR per la Medaglia d’Onore è stata negata fino a quel momento era perché i funzionari dell’esercito, che conoscevano la verità sul suo “eroismo” ingannatore, bloccarono la sua nomina.

SETTEMBRE 1898: I ROSSI UCCIDONO L’IMPERATRICE DELL’IMPERO AUSTRO UNGARICO

Elisabetta d’Austria è la moglie dell’imperatore Francesco Giuseppe I, e quindi imperatrice d’Austria e regina d’Ungheria. Nonostante gli avvertimenti di possibili tentativi di omicidio, la sessantenne Elisabeth viaggia in incognito verso la Svizzera.
Il 10 settembre 1898, Elisabeth e la sua dama di compagnia lasciano il loro hotel sulla riva del lago di Ginevra, a piedi, per prendere il piroscafo. Le due camminano lungo la passeggiata quando un anarchico italiano di 25 anni di nome Luigi Lucheni si avvicina a loro. Lucheni improvvisamente accoltella Elisabeth con una lima da 4 pollici inserita in un manico di legno.

Lucheni aveva in origine pianificato di uccidere il duca di Orléans, ma il nobile francese aveva gia` lasciato Ginevra. Non riuscendo a trovarlo, l’assassino scelse Elisabeth quando un giornale di Ginevra rivelo` che l’elegante donna la quale viaggiava sotto lo pseudonimo di “Contessa di Hohenembs” era l’imperatrice Elisabetta d’Austria. Dopo che Lucheni la colpi, l'Imperatrice crollo e mori` poco dopo. Lucheni viene presto catturato mentre la rabbia e il dolore divampano nell’Autria-Ungheria.

I rossi vengono incitati dalla propaganda e da manipolatori invisibili per servire ciecamente la sete di sangue del Nuovo Ordine Mondiale

NOVEMBRE 1898: L’EROE DI GUERRA VIENE NOMINATO GOVERNATORE DI NEW YORK

Quasi immediatamente dopo aver lasciato l’esercito nell’agosto del 1898, la leggenda americana viene fatta camdidare come il partito repubblicano alla carica di governatore. Come uno si sarebbe già aspettato dal narcisista, TR si batte` vigorosamente sfruttando il suo curriculum da “eroe”. La mitologia venne diffusa ancor maggiormente dalla Stampa Gialla. Il “colonnello” Roosevelt vinse le elezioni con un margine storicamente ristretto di appena l’1%. Theodore Roosevelt e` veramente un uomo fortunato!

Il suo breve governatorato di due anni è segnato dal supporto al “cittadino comune” contro le grandi corporazioni cattive. Come la sua fantasia di essere un eroe di guerra, questa semplicistica narrativa si basa su fumo e cazzate. In realtà, TR era una creazione interamente posseduta dagli stessi Re di Wall Street a cui dovrebbe fare la guerra.

L’altro notevole, e tipico, sviluppo del Governatorato di TR è stata la stranissima innovazione di tenere conferenze stampa non su base settimanale; non su base giornaliera, ma per ben 2 volte al giorno!

Apparentemente, cio` è stato fatto per “rimanere in contatto con la classe media”. In realtà, le due conferenze stampa al giorno servono come ulteriore prova del fatto che TR è un megalomane ossessionato dall’attenzione, che non dovrebbe mai essere stato autorizzato ad avvicinarsi alle leve del potere.

1889-1890: IL VICE PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI MUORE/ TR PRENDE IL SUO POSTO

A soli 55 anni, il vicepresidente Garret Hobart muore per una strana malattia cardiaca nel novembre del 1899. Hobart è un conservatore costituzionale. La sua morte prematura crea convenientemente un’apertura per la fazione progressista-globalista che si è infiltrata nel Partito Repubblicano.
La stessa fazione di guerrafondai che aveva imposto la folle guerra ispano-americana a McKinley dara` presto a TR un biglietto presidenziale per le elezioni del 1900. Questo sforzo è supportato anche da alcuni a New York che desiderano liberarsi dell’egoico governatore e della sua eccessiva interferenza nel commercio.

I globalisti sono ora “a un solo istante” dall’avere il loro primo fantoccio installato nella Casa Bianca. Hobart è stato avvelenato per aprire la strada al globalista TR? Eventi successivi suggeriscono che la morte stranamente conveniente di Hobart era probabilmente parte di un piano.

Step 1: Il record militare di TR è esagerato dalla Yellow Press (San Juan Hill).
Step 2: Il “War Hero” viene poi introdotto nel Governatorato di New York
Step 3: Quando Hobart muore, “l’eroe di guerra” viene affiancato ad un riluttante McKinley. Il popolare McKinley viene rieletto. A settembre, Roosevelt conia la frase per la quale è meglio conosciuto:

“Parla piano e porta un grosso bastone, e andrai lontano”.

1899-1902: LA GUERRA DEI CONFINI/I ROTHSCHILD INVADONO IL SUD AFRICA

La seconda guerra anglo-boera è la prima grande guerra del 20 ° secolo. (La prima guerra fu un breve conflitto vinto dai boeri nel 1881) I boeri sono discendenti da coloni tedeschi, francesi e olandesi arrivati ​​in Sud Africa nel 1600. Grandi lavoratori i boeri coltivarono la terra vergine e costruirono repubbliche prosperose e libere. Come le mosche sulla merda, la scoperta dei diamanti nel 1800 attiro` l’immigrazione e gli intrighi britannici / sionisti. L’agente Rothschild Cecil Rhodes. (dalla quale la globalista “Rhodes Scholarship” prende il nome) e il magnate ebreo Barney Barbato fondarono la compagnia DeBeers, che controllerà la produzione mondiale di diamanti. Nel dicembre del 1895, una banda di 500 avventurieri britannici avevano tentato di impadronirsi del Sudafrica in un’acquisizione armata “non ufficiale”. Il raid fallito è guidato dall’amico personale di Rhodes, Leander Starr Jameson. Non scoraggiati dal fallimento del raid, gli aggressori continuarono a fomentare la guerra contro i boeri, con i giornali sionisti nel Regno Unito. I boeri chiesero alla Gran Bretagna di ritirare le sue truppe. I britannici rifiutarono. La seconda guerra boera inizio` nell’ottobre del 1899.

Gli inglesi intrapresero una crudele guerra, ammassando persino donne e bambini affamati in luridi campi di concentramento. Istigarono e armarono le tribù nere ad “uccidere i boeri”. I boeri infine si sottometteranno e accetteranno il dominio britannico (fino al 1961). La famiglia ebraica Oppenheimer – i cui legami commerciali con i Rothschild risalgono a più di 100 anni fa – domineranno DeBeers e i media sudafricani. Fino ad oggi, i Globalisti stanno usando i neri per dichiarare guerra ai boeri.

Molte donne e bambini sono morti nei campi di concentramento della Gran Bretagna dei Rothschild

29 LUGLIO 1890: I ROSSI UCCIDONO IL RE D’ITALIA

Nel maggio del 1900, il terrorista rosso Gaetano Bresci lascio` la sua casa a Paterson, New Jersey, e torno’ in Italia. Qui cerco` di uccidere il Re Umberto, arrivando nella città di Monza il 26 luglio. Il Re, che era sopravvissuto ad un tentativo di omicidio Rosso nel 1878, arrivo` la sera del 29 in una carrozza e inizio` a distribuire medaglie agli atleti italiani riuniti.
Dopo un breve discorso di congratulazioni di congratulazioni, Umberto scese dalla piattaforma e torno` nella sua carrozza. Mentre si stava per sedere, Bresci usci` dalla folla brandendo un revolver e sparo` quattro volte. Il Re mori` pochi secondi dopo, colpito tre volte al petto. Bresci viene affrontato da agenti di polizia e arrestato.

SETTEMBRE 1901: I ROSSI UCCIDONO IL PRESIDENTE AMERICANO MCKINLEY/ TR DIVENTA PRESIDENTE

La vita politica incantata dell’eroe Roosevelt continua quando Leon Czolgosz, un terrorista rosso, spara a distanza ravvicinata al presidente McKinley. Sono stati i discorsi della famigerata sovversiva rossa, Emma Goldman, che SPINSERO Czolgosz a “fare qualcosa di eroico” e diventare così famoso.
McKinley sembra essere in forte ripresa, prima di indebolirsi e morire improvvisamente il 14 settembre 1901. Poco prima del suo 43esimo compleanno, l’ultra-ambizioso Theodore Roosevelt diventa il più giovane presidente della storia degli Stati Uniti. Una pallottola rossa ha messo un “progressista” nella Casa Bianca.
E ancora, tante cose positive stanno accadendo a Theodore Roosevelt!

1902-1907: TR COMBATTE LA GUERRA NELLE FILIPPINE E LA RIVOLTA DEI MORI

La vergognosa guerra filippina e la successiva ribellione dei mori derivano dalla altrettanto vergognosa guerra ispano-americana – la “splendida piccola guerra” a cui fa riferimento TR. Durante la guerra di aggressione asiatica di TR, vengono uccisi 5.000 americani e 20.000 filippini, con oltre 100.000 indigeni che muoiono di malattie.  Questa è la ricompensa del movimento indipendentista filippino, basato sulle vuote promesse dell’America. I nativi di lingua spagnola sono convertiti alla lingua inglese, che parlano ancora oggi.

1903: TR ORGANIZZA UNA RIVOLUZIONE IN COLOMBIA

Contrariamente alle affermazioni sulla post-Presidenza di TR, e anche contrariamente alle favole storiche degli Stati Uniti, il falso Faraone d’America non ha “costruito il Canale di Panama”. Si stava lavorando sul concetto da ben prima che TR arrivasse sulla scena. Al massimo, TR può essere accreditato con l’accelerazione del progetto in stallo; ma il modo in cui e` riuscito a far terminare il progetto ci porta ad un altro episodio vergognoso e non richiesto del bullo che e` Roosevelt.
Irritato dalla ragionevole richiesta della Colombia di condizioni migliori per quello che diventerà il Canale di Panama, TR fomenta una finta rivoluzione nella regione panamense della Colombia. Come dimostrazione di intimidazione, TR ordina anche il dispiegamento di corazzate nell’area. Il risultato è il neonato stato fantoccio di Panama.

APRILE 1904: “L’ENTENTE CORDIAL” / FRANCIA E INGHILTERRA STRINGONO UN ACCORDO LA GERMANIA E` SOSPETTOSA

L’Entente Cordial è una serie di accordi firmati tra Francia e Gran Bretagna. Gli accordi risolvono le questioni relative all’espansione coloniale e segnano anche la fine di un’era secolare di conflitti tra Francia e Gran Bretagna. La Germania vede la nuova alleanza con grande sospetto, soprattutto perché la Francia si era già alleata con la Russia nel 1892. I “pezzi degli scacchi” d’Europa sono chiaramente in preparazione in vista del Grande Gioco che verrà. L’alleanza Rothschild-Anglo-francese un giorno incastrera` gli Stati Uniti. Queste nazioni fungeranno da “sicari” militari del Nuovo Ordine Mondiale

Cartone animato tedesco: John Bull (Regno Unito) cammina con la sua puttana francese mentre la Germania, guarda con sospetto

1905: SIONISTI BANCHIERI E ROSSI TENTANO LA RIVOLUZIONE IN RUSSIA

Il tentativo di rivoluzione russa del 1905 è un’ondata di rivolte politiche, massicci scioperi del lavoro e atti terroristici contro il governo della Russia. I Rossi (sotto gli ordini dei loro padroni Rothschild / Schiff) usarono il malcontento che circonda la guerra perduta con il Giappone (finanziata da Schiff) per fomentare la rivoluzione. Dal 1905 al 1909, i terroristi rossi uccideranno 7.300 persone e ne feriranno circa 8.000.

Sebbene la Rivoluzione Rossa di ispirazione ebraica sia soppressa, lo zar Nicola II è costretto a fare concessioni “democratiche” che indeboliscono il suo potere. Nicholas commise un errore critico mostrando clemenza ai leader rossi come Lenin e Trotsky. Invece di giustiziare i leader marxisti, i russi semplicemente li arrestarono o li deportarono.
Lenin si reco` in Svizzera e Trotsky fini` a New York dopo essere fuggito dalla prigione. I comunisti in esilio torneranno un giorno, con più soldi dai banchieri sionisti, a terrorizzare ancora una volta la Russia cristiana.

17 FEBBRAIO 1905: I ROSSI UCCIDONO IL GRAN DUCA RUSSO

Il granduca russo Sergei Alexandrovich è il fratello del defunto zar Alessandro III. Il loro padre, Alessandro II (alleato di Lincoln), viene assassinato dai Rossi nel 1881. Il Granduca è una figura molto influente durante il regno di suo nipote e attuale zar, Nicola II. Il Granduca incontra lo stesso triste destino di suo padre quando un terrorista rosso di nome Ivan Kalyayev lancio` una bomba sulla carrozza del Duca. La bomba atterro` sulle sue ginocchia, cancellando il Duca dalla faccia della Terra. La duchessa Elisabetta, moglie del Granduca, si ritiro` dalla vita pubblica, fondo` un convento e si dedico` ad aiutare i poveri. I Rossi finiranno per uccidere lei e la sua suora nel 1918.

1905: IL MISTERIOSO PROTOCOLLO DEI SAVI DI SION VIENE PUBBLICATO IN RUSSIA

Il professore russo Sergei Nilus pubblico` una versione completa de I protocolli degli Anziani di Sion, un documento controverso scoperto alcuni anni prima. Si presume che i protocolli siano i verbali di un incontro segreto delle élite ebraiche in cui un piano generale per il dominio del mondo, da completare nei prossimi 100 anni, è presentato in termini agghiaccianti. I protocolli parlano del controllo ebraico delle banche mondiali, dei media mondiali, del comunismo, del liberalismo e dei partiti politici di ogni tipo. La trama principale include piani per:

  1. Distruggere la Chiesa cattolica e tutto il cristianesimo
  2. Promuovere l’ateismo
  3. Fomentare la lotta di classe / lavoro contro il datore di lavoro
  4. Rovesciare la Russia zarista
  5. Correggere la morale delle persone  Promuovere l'”arte moderna” senza senso e la letteratura erotica
  6. Usare l’antisemitismo per mantenere “gli ebrei minori” “coesi
  7. Gestire le donne attraverso ideologie emancipatorie
  8. Creare depressioni economiche e inflazioni
  9. Creare opposizione controllata
  10. Utilizzare il debito pubblico come arma per asservire i paesi
  11. Sovvertire e controllare tutti i governi esistenti
  12. Installare politici corrotti che possono essere ricattati
  13. Gestire gli studenti universitari con falso idealismo
  14. Assassinare i leader mondiali
  15. Diffondere malattie mortali
  16. Utilizzare il bilanciamento delle politiche di potere per controllare le nazioni
  17. Utilizzare il terrorismo
  18. Promuovere sport e giochi per allontanare le persone dalla politica
  19. Iniziare una guerra mondiale che includerà gli USA
  20. Istituire il governo mondiale dopo un incidente economico

Alcuni sostengono che i Protocolli siano stati creati dagli agenti di sicurezza russi per convincere lo zar Nicola II dell’esistenza del Nuovo Ordine Mondiale. Sebbene l’autenticità del documento rimanga in discussione, gli eventi mondiali dei prossimi decenni corrisponderanno così strettamente ai Protocolli che il documento diventerà virale a livello mondiale negli anni ’20 e ’30. Falsificazione o no, chiunque l’abbia scritto aveva una conoscenza inusuale della storia

MARZO 1906: IL NEW YORK TIMES RIPORTA LA FALSA NOTIZIA CHE 6 MILIONI DI EBREI STANNO RISCHIANDO LA VITA IN RUSSIA

Anche i giornali più piccoli ripresero la storiella dei “6.000.000” di ebrei.

31 MAGGIO 1906: I ROSSI HANNO QUASI UCCISO IL RE E LA REGINA DI SPAGNA DURANTE LE LORO NOZZE

Il giorno del matrimonio del popolare re Alfonso XIII di Spagna e della regina consorte Victoria Eugenia (nipote della regina d’Inghilterra) è segnato dall’ennesimo complotto rosso. La bomba di Mateu Morral Roca è nascosta in un mazzo di fiori, lanciato alla coppia reale da un balcone vicino. La micidiale bomba a fiori manca l’obiettivo, ma diversi passanti vengono uccisi.
La guerra omicida del Nuovo Ordine Mondiale contro la Spagna non ha mai fine.

1907: IL TRIPLO ENTENTE PORTA L’EUROPA PIU` VICINA ALLA GUERRA

La triplice intesa è un’alleanza militare tra Regno Unito, Francia e Russia, conclusa dopo la firma dell’Intesa britannico-russa nel 1907. Naturalmente, la Gran Bretagna Rothschild non si allea con la Russia per una questione di amicizia L’obiettivo dei Globalisti è attirare la Russia nella lotta contro la Germania e l’Austria-Ungheria dall’est. Dopo che la Russia, la Germania e l’Austria-Ungheria si sarebbero sconfitte a vicenda, tutti e tre gli ex alleati avrebbero potuto essere sovvertiti dall’interno dai comunisti e / o dai liberali, controllati dai globalisti. La Triple Entente è il contrappeso alla Triple Alliance del 1882 (o Poteri Centrali) di Germania, Austria-Ungheria e Italia. Anche Gli agenti Rothschild e Warburg sono al lavoro anche all’interno della Triple Alliance. L’Italia in seguito cambiera` schieramento e verra` sostituita dall’Impero ottomano (nemesi della Russia). Le due alleanze sono state abilmente create come meccanismi allo scopo di innescare la prossima guerra mondiale per riorganizzare l’Europa e il mondo. Un piccolo incidente nella regione balcanica dell’Austria meridionale-Ungheria è tutto ciò che servirà per accendere la miccia e trascinare i poteri dell’Europa (e dell’America) in una guerra di massa. Il Nuovo Ordine Mondiale e i suoi agenti manipoleranno abilmente la passione patriottica delle varie nazioni in modo da provocare un disastro che avvantaggi il Sionismo, il Comunismo e il Globalismo.

INIZI DEL 900: FREUD SESSUALIZZA LA PSICOLOGIA

Lo psicologo ebreo Sigmund Freud è un ciarlatano pubblicizzato dalla stampa, le cui “intuizioni” giocheranno un ruolo importante nel demolire e cancellare i costumi sessuali necessari per stabilizzare una società basata sulla famiglia – un obiettivo fondamentale che il New World Order ha sempre promosso.
Freud è un nevrotico che proietta le sue strane ossessioni sui suoi pazienti e nei suoi scritti. Fuma 20 sigari al giorno e non si ferma nemmeno quando gli viene diagnosticato un cancro alla mandibola. Freud sarà operato molte volte prima che la malattia lo uccida.
La “teoria della seduzione” di Freud afferma che molti disturbi mentali sono dovuti a ricordi repressi o persino immaginati di vedere o udire adulti che si impegnano in varie forme di attività sessuale. La schizofrenia, sosteneva, era causata da sentimenti irrisolti di omosessualità.

Tutto con Freud riguarda l’invidia del pene, il desiderio sessuale per la propria madre e i presunti mali della “repressione” (autocontrollo sessuale). La sua immaginazione è il suo unico controllo in realtà. In breve, il messaggio distruttivo di Freud verso l’Occidente è che la “sessualità repressa” è la radice della follia. Indulgere. Indulgere. Indulgere. Questo è male per la società, ma buono per coloro che desiderano distruggerla.

Spinto dalla stampa globalista, la frode di Freud ha arrecato un grande danno al pensiero e alla cultura europea e americana

INIZI 900: L’ASCESA DELLA CASATA ROCKEFELLER

Nei primi anni del 1900, facoltose élite “inglesi” non ebree (JP Morgan, Rockefeller, ecc.) strinsero alleanze con dinastie ebraiche come le famiglie Rothschild, Warburg e Schiff. Ubriachi del loro potere e della loro ricchezza, queste famiglie credono che sia loro diritto di nascita controllare l’umanità sotto il loro Nuovo Ordine Mondiale. Il più prominente dei Globalisti statunitensi è John D Rockefeller Sr., che fondò la Standard Oil nel 1870. La fortuna di Rockefeller, regolata per inflazione, lo rende l’americano più ricco della storia (un patrimonio netto di 700 miliardi di dollari nel 2013!) Suo figlio, John Jr. eredito` l’impero Rockefeller e lo espanse nel settore bancario. Crebbe 5 figli che portano l’operazione criminale della famiglia nel 21 ° secolo.

OTTOBRE 1907 I BANCHIERI DI WALL STREET ORGANIZZANO IL PANICO DEL 1907

I banchieri di New York hanno gonfiato artificialmente il mercato azionario con prestiti facili. Quando il prestito viene ridotto, la bolla esplode. Le azioni persero quasi il 50% . Il New York Times e i banchieri di Wall Street usarono il Panico del 1907 per creare una causa per la creazione di una banca centrale di stile europeo (come immaginava Karl Marx). Alcuni anni dopo, il senatore Robert Owen  accuso` i banchieri,

“Il panico è stato determinato da una deliberata cospirazione per l’arricchimento di coloro che l’hanno progettata”.

JP Morgan, John D Rockefeller, Jacob Schiff e Paul Warburg, tutti dichiararono che la lezione da trarre dal Grande Panico è che gli Stati Uniti hanno bisogno di una Banca Centrale. Infatti, nove mesi prima della crisi, Schiff avvertì, in un discorso alla Camera di commercio: “a meno che non abbiamo una banca centrale con controllo delle risorse creditizie, questo paese subira` a breve il panico più grave e di vasta portata nel suo storia. ”  Profetico non trovate?

FEBBRAIO 1908: I RADICALI UCCIDONO IL RE E IL PRINCIPE DI PORTOGALLO

Il bagno di sangue reale in Europa continua mentre assassini uccidono il re Carlo del Portogallo insieme al figlio ed erede al trono, il principe Luis Filipe. Gli assassini, Alfredo Costa e Manuel Buiça, sono legati alla società segreta dei Carbonari. Avrebbero voluto anche uccidere la regina. La loro speranza era di provocare una rivoluzione. Come nel caso dell’omicidio di Abe Lincoln, gli assassini vengono giustiziati sul posto prima di poter parlare, suggerendo che la cospirazione potrebbe aver incluso elementi all’interno del governo. Ne consegue il panico, ma non si arrivo` alla rivoluzione. Il principe Manuel (figlio minore del re) succese a suo padre. I capi dell’Europa sono disgustati, in parte a causa della popolarità del re Carlos, e anche del modo brutale in cui l’assassinio è stato pianificato e orchestrato

1908: TR PONE UN FRONTMAN A WALL STREET PER MONOPOLIZZARE LA VALUTA E IL CREDITO AMERICANO

Un anno dopo il panico apparentemente progettato del 1907, TR e il Congresso stabiliscono la “National Monetary Commission” per studiare l’incidente e dare suggerimenti. In netto contrasto con l’immagine che Roosevelt si e` costruito ovvero “di piaga per i baroni  e i ladri di Wall Street”; Il senatore Nelson Aldrich, genero di John D. Rockefeller, fu nominato presidente. In seguito NMC suggeri` la creazione di una Banca centrale di proprietà privata per l’America, che alla fine verrà istituita nel 1913 sotto il nome di “Federal Reserve”.

Il danno causato dalla Fed all’America da allora è oltre lo scopo di questo lavoro e troppo lontano dall’argomento. L’essenziale punto da tenere in considerazione è che le battaglie ben pubblicizzate di TR contro i “Ladri e Baroni” di New York sono una finzione pubblicitaria.

In effetti, la NMC di TR, costituita durante gli ultimi mesi del mandato di TR, miro` a fornire il denaro ai vari Rockefeller, Warburg, Schiff, Morgan e Rothschild!

 

1908: LA RIVOLUZIONE DEI “GIOVANI TURCHI” INDEBOLISCE L’IMPERO OTTOMANO

I Giovani Turchi (come I Giovani Inglesi anni prima) sono un gruppo di “progressisti” sostenuti dai globalisti che lavorano per indebolire il Sultano dell’Impero ottomano e per creare “democrazia”. Nel 1908, i Giovani Turchi, sostenuti da elementi all’interno dell’esercito, inscenano una rivolta contro il Sultano. Poiché i Giovani Turchi sono penetrati nell’esercito, il Sultano è costretto a sottomettersi a concessioni che indebolirono il suo potere. Il “Comitato dell’Unione e del progresso” (CUP), emerse dalla sua precedente oscurità cospiratoria e diventera` una forza potente nella politica parlamentare turca. Come in Europa, i riformatori ebrei svolsero un ruolo di primo piano nei Giovani Turchi / CUP (Carasso, Bey, Russo, Jabotinsky ecc.)
Quest’ultima “mossa di scacchi” avanza i piani Globo-Sionisti. Il Sultano si era fortemente opposto alla creazione di uno stato ebraico nella Palestina ottomana. Ora, con così tanti importanti giovani turchi ebrei in ascesa, i sionisti hanno alcuni partner amichevoli con cui lavorare in Turchia.

1900-1920: EMERGONO NUOVI BOSS SIONISTI

L’orbita Rothschild include altri banchieri sionisti che emergono come giganti a tutti gli effetti. Questi magnati “americani” domineranno la prossima presidenza di 8 anni del loro patetico burattino, Woody Wilson.

JACOB SCHIFF: la famiglia Schiff ha condiviso una casa con i Rothschild nel 1700. Schiff aiutò il Giappone a sconfiggere la Russia nel 1905. Aiuterà anche a fondare / finanziare il NAACP e l’ADL.

BERNARD BARUCH: Baruch introdusse per la prima volta Woodrow Wilson nella ricca comunità ebraica di New York City. Secondo un resoconto, “Baruch guidava Wilson come si farebbe con un barboncino al guinzaglio”. Durante la prima guerra mondiale, Baruch dirigerà le War Industries Board di Wilson, rendendolo la figura più potente dell’industria statunitense.

I FRATELLI WARBURG: Paul Warburg diventerà presto il “padre della Federal Reserve statunitense” – un sindacato di private banking e di manipolazione delle scorte di denaro che accumula l’interesse per il privilegio di stampare la valuta nazionale. Suo figlio James costituirà i “Federalisti del mondo unito” nel 1947 per promuovere apertamente il governo mondiale. Suo fratello, Max è un banchiere molto potente in Germania, e il suo altro fratello, Felix, un “filantropo”, usa la sua fortuna per promuovere cause Globo-Sioniste.

FEBBRAIO 1909: RICCHI SIONISTI COSTITUISCONO LA NAACP PER CONTROLLARE LA POPOLAZIONE NERA

La NAACP (National Association for the Advancement of Coloured People) è l’organizzazione americana nera più conosciuta. Ciò che non è ampiamente noto è che i suoi fondatori sono tutti ebrei!  I primi fondatori ebrei includono Julius Rosenwald, Lillian Wald, il rabbino Emil Hirsch e il rabbino Steven Wise. Un comunista nero di nome W.E. Dubois è abilmente presentato come il front man della NAACP. Nel 1914, il professore ebreo Joel Spingarn diventera` presidente e reclutera` per il suo consiglio leader ebraici come Jacob Billikopf, il rabbino Stephen Wise e il possente Jacob Schiff. Il denaro sionista ha controllato a lungo questo gruppo per i “diritti civili”. Secondo la progettazione, la NAACP distraeva i neri dall’influenza positiva del conservatore afroamericano Booker T. Washington., Un popolare leader nero che credeva nei principi fondatori dell’America e cercava di costruire ponti tra bianchi e neri. La NAACP liberaldemocratica rappresenta l’opposto di ciò che rappresenta il Repubblicano Booker T. La NAACP è uno strumento marxista globalista che serve a dividere e incitare gli americani mentre raduna gli elettori neri (di cui non si preoccupano!) sotto l’egira della sinistra. Di conseguenza, anche oggi, il 90-95% degli elettori neri vota ciecamente per i candidati del Partito Democratico.

1909: NATHAN ROTSCHILD E` L’UOMO PIU` POTENTE IN GRAN BRETAGNA

Dopo aver accumulato enormi fortune durante il 19 ° secolo, il nome Rothschild è ormai sinonimo di potere e ricchezza. La famiglia è conosciuta per le sue collezioni d’arte e palazzi. Entro la fine del 19 ° secolo, la famiglia Rothschild possiede circa 40 palazzi, una proporzione e un lusso senza eguali anche tra le famiglie reali. Il primo ministro britannico Lloyd George afferma, nel 1909, che Lord Nathan Rothschild ( figlio di Lionel) “è l’uomo più potente in Gran Bretagna”. Anche i rami francese e austriaco del consorzio Rothschild hanno un potere simile (anche se in misura minore) su quelle nazioni. I loro agenti influenzano anche la politica e la finanza americana e tedesca. Insieme alle altre dinastie bancarie ebraiche (Schiff, Warburg, Baruch, Lazard) e agli alleati e agenti anglo-americani (Rockefeller, JP Morgan), La Casa Globo-Sionista dei Rothschild è il cuore pulsante del sindacato criminale che e` il Nuovo Ordine Mondiale

1909: LA BIBBIA SCOFIELD TRASFORMA I CRISTIANI IN SIONISTI

Cyrus Scofield è un politico e un criminale in carriera da poco tempo. Nel 1873, è costretto a dimettersi dalla carica di procuratore distrettuale a causa di transazioni finanziarie irregolari che includono l’accettazione di tangenti, il furto di contributi politici e l’assicurazione di banconote attraverso la creazione di firme. Egli servi` in carcere per accuse di contraffazione.

Forte bevitore, Scofield in seguito abbandonera` sua moglie e due figlie. Sua moglie, infine, divorzio` dal truffatore ubriaco nel 1883. Come fanno molti truffatori, Scofield disse di aver “trovato Gesù”. È ordinato ministro affermando poi di avere un dottorato in teologia, questa e` una bugia.

Dopo diversi viaggi misteriosi in Europa e New York; Scofield pubblica la nota Bibbia di riferimento che porta il suo nome. Le note laterali aggiunte nella Bibbia di Scofield ci presentano una profezia biblica per la fine dei tempi. A causa dell’antica Bibbia di Scofield, molti cristiani oggi credono che Gesù ritornerà per salvare i suoi seguaci dai “tempi finali” (Il Rapimento), solo dopo che Israele sara` stato stabilito, e che “Dio benedirà coloro che benedicono Israele”.

Questa alterazione biblica, per mano di un noto criminale, segna l’inizio di una potente forza nella politica americana nota come “sionismo cristiano”. Molti milioni di cristiani “evangelici” sono stati mentalmente infettati dal veleno di Scofield. I sionisti cristiani sono ancora più fanatici nel loro sostegno a Israele di quanto lo siano i sionisti ebrei. La Bibbia Scofield è molto buona per il sionismo! La domanda è; chi ha incontrato il truffatore Scofield a New York e in Europa?

NOVEMBRE 1910: L’INCONTRO SEGRETO A JEKYLL ISLAND E LA COSPIRAZIONE PER LA CREAZIONE DI UNA BANCA CENTRALE

Le stesse forze che hanno deliberatamente creato il Panico del 1907, e la Commissione monetaria del 1908, continuano ad avanzare la loro trama per imporre una “soluzione” alle stesse crisi che hanno architettato. Il senatore Nelson Aldrich (nonno materno di Nelson e David Rockefeller) invita i migliori banchieri a partecipare a una conferenza segreta presso il club di caccia Jekyll Island in Georgia. Incontrandosi sotto l’inganno di un’escursione, i cospiratori pianificarono la creazione di una Banca Centrale di proprietà privata per l’America.

L'”escursione” a Jekyll Island incluse il senatore Aldrich, Henry P. Davison (il frontman per il finanziatore JP Morgan), il presidente della National City Bank Frank A. Vanderlip, e il “padre della Fed”, il recente immigrato ebreo tedesco e Agente Rothschild, Paul Warburg.

Fin dall’inizio, il gruppo procedette di nascosto. Evitando l’uso dei cognomi mentre si incontravano tranquillamente nell’automobile privata di Aldrich nel New Jersey. I dettagli della riunione segreta di Jekyll Island non emersero fino a qualche anno più tardi. Successivamente è stato riconosciuto apertamente che la Banca Centrale Warburg-Rothschild (che sarà istituita nel 1913 come Sistema della Riserva Federale) fu concepita all’incontro di Jekyll Island.

Scritto nella sua autobiografia 25 anni dopo, Frank Vanderlip rivela:

“C’è stata un’occasione, verso la fine del 1910, quando ero segretissimo – anzi, furtivo – come qualsiasi cospiratore. ..Non ritengo esagerato parlare della nostra spedizione segreta a Jekyll Island come occasione dell’effettiva concezione di ciò che alla fine divenne il Sistema della Federal Reserve. Ci è stato detto di non pronunciare il nostro cognome. Ci è stato detto inoltre che dovremmo evitare di cenare insieme la sera della nostra partenza. Fummo istruiti a venire uno alla volta e il più discretamente possibile al terminal ferroviario sul litorale del New Jersey dell’Hudson, dove la macchina privata del senatore Aldrich sarebbe stata prontamente attaccata all’estremità posteriore di un treno a sud. Una volta a bordo dell’auto privata avremo iniziato ad osservare il tabù che era stato fissato sui cognomi. Ci siamo rivolti l’un l’altro come Ben, Paul, Nelson e Abe. Davison e io adottammo ancora più profondi travestimenti abbandonando i nostri nomi di battesimo. Sulla teoria che avevamo sempre ragione, lui divenne Wilbur e io divenni Orville in omaggio a quei due pionieri dell’aviazione dei fratelli Wright. I servitori e il personale del treno potrebbero aver conosciuto l’identità di uno o due di noi, ma non sapevano tutto.

Charlottesville: Come promuovere una guerra razziale

La protesta di Charlottesville e le sue violente conseguenze sono un passo fondamentale per spingere l’agenda della guerra razziale.

Negli ultimi anni, vi è stato uno sforzo deliberato da parte dell’elite mondiale per causare fratture e divisioni all’interno degli Stati Uniti (e altri paesi occidentali) attraverso l’incitazione alle tensioni razziali. Dividi et impera è un trucco ben collaudato: la contrapposizione tra le persone bianche e le minoranze è qualcosa di desiderabile da parte di coloro che sono al potere. E con”coloro che sono al potere” non mi riferisco al Presidente degli Stati Uniti, ma a coloro che sono veramente al potere, ovvero l’elite mondiale.

Nel mio articolo sull’elezione di Donald Trump, ho citato diverse questioni sul quale rimanere “vigili” durante il suo mandato. La prima riguarda le tensioni razziali.

In primo luogo, la promozione della “guerra razziale” è qualcosa che sta andando avanti da anni e Trump potrebbe essere utilizzato per spingere quella agenda ancora di piu. I leader delle comunità bianche e nere hanno rafforzato le proprie basi e diversi movimenti stanno ottenendo popolarita.

Per comprendere appieno ciò che sta succedendo, è importante considerare come entrambi i lati siano manovrati.

Da un lato, la comunità nera è stata colpita, negli ultimi anni, da una serie di morti violente, spesso per mano delle forze dell’ordine. Alcune di queste uccisioni furono gratuite e alcune non sono mai state punite dalla legge. Questi eventi hanno portato a grandi proteste e anche a delle rivolte in varie città, il tutto accompagnato da un crescente sentimento di diffidenza verso l’America Bianca, un sentimento che non era presente nelle generazioni più giovani. Questi eventi hanno acceso la radicalizzazione di alcuni elementi pro-Black all’interno della comunità. Su un piano politico, il socialismo si è associato al movimento.

Dall’altro, i cittadini bianchi degli Stati Uniti, soprattutto quelli provenienti da un background modesto e conservatore, hanno visto i loro punti di vista andare in fumo e le loro preoccupazioni avverarsi (cioè l’immigrazione illegale). Inoltre, la cultura popolare si e` impegnata a creare contenuti che “demonizzano” i bianchi, aggravando le questioni razziali (cfr. Netflix’s Dear White People). Non solo questo tipo di contenuto “legittima” l’odio contro la gente bianca, ma spinge alcune persone bianche verso la radicalizzazione creando un complesso di vittima / oppressore. Come risultato finale, rinascono gruppi nazisti e simili. A livello politico, il fascismo si è associato al movimento.

Alla fine, da entrambe le parti, la parola chiave è odio. Odio stupido, irrazionale e immorale. Questa e` la motivazione che LORO vogliono darci. Non i fatti, non la ragione e certamente non chiare le richieste politiche che migliorerebbero la vita di tutti i cittadini americani. Solo l’odio che porta a nient’altro che violenza e repressione.

La morte di un manifestante, colpito da un simpatizzante nazista, gia` segnalato alla polizia, è un’altra tappa irreversibile in una guerra razziale.

E ‘stato fatto proprio tutto per prevenire le violenze? Apparentemente no.

PERCHE` LA POLIZIA NON INTERVIENE?

A causa dei tragici eventi, l’ACLU della Virginia ha denunciato la scarsa gestione di questa situazione volatile da parte delle forze dell’ordine, pubblicando anche un video in cui viene oridinato alle forze dell’ordine di non intervenire mentre la violenza è in rapida espansione.

In un altro tweet, il direttore esecutivo di ACLUVA ha emesso una dichiarazione che critica pesantemente il lavoro degli agenti di polizia quel giorno, sostenendo che il tutto ha creato una situazione prona alla violenza .

Le implicazioni dell’agenda della guerra razziale sono molteplici e servono a diversi scopi. Il principale: dividere la cittadinanza del paese in sottogruppi e impedire loro di unirsi contro la vera origine dell’oppressione percepita: l’elite. Inoltre, l’agenda espande ulteriormente il divario politico tra “liberali” e “conservatori”, alimentando un altro livello di odio e sopprimendo ogni tipo di dibattito razionale. In breve, l’agenda della guerra razziale – identificata anni fa – sta avanzando come previsto perché troppe persone preferiscono gli effetti inebrianti dell’odio piuttosto che la sobria chiarezza della razionalità.

Fonte