Archivi Blog

Mac Miller e` stato ucciso?

La morte di Mac Miller è avvenuta in circostanze strane ed è stata preceduta da un macabro simbolismo. Mac Miller è stato ucciso dall’industria degli Illuminati?

Il rapper e produttore Mac Miller è stato trovato senza vita in una camera da letto nella sua casa di San Fernando Valley il 7 settembre. Le autorità sono state allertate da un amico che ha fatto una telefonata al 911 dalla casa di Mac. I soccorritori sono stati chiamati per un caso di arresto cardiaco e Mac è stato dichiarato morto sulla scena. Poco dopo, è emerso che Mac e` morto per overdose.

Molti penseranno: “Beh, Mac Miller e` un grande consumatore di droga quindi non sono sorpreso che ci abbia lasciato le penne”. Ok… Tuttavia, prima di dichiarare che il “caso chiuso”, diamo un’occhiata ad alcuni fatti che lo circondano.

Per cominciare, perché la casa di Mac Miller è stata “ripulita” prima dell’indagine della polizia? Il NY Post riporta:

Mac Miller ha lasciato dietro di sé poche prove della sua apparente overdose fatale.

Le autorità hanno trovato solo una piccola quantità di polvere bianca quando hanno inspezionato la sua casa a San Fernando Valley, in California, riferiscono fonti a TMZ, aggiungendo che la residenza è stata probabilmente “pulita” dopo aver parlato con i testimoni.

La ricerca di bottigliette di pillole o di stupefacenti non ha rivelato nulla, le fonti hanno detto al sito.
– NY Post, Mac Miller’s home reportedly cleaned before cops could investigate

Ecco il primo fatto sospetto

Di cosa hanno parlato i media dopo la morte di Miller? … Ariana Grande (ancora).

DANGEROUS WOMAN

Esattamente una settimana prima della morte di Mac Miller, Ariana Grande e` stata la protagonista principale del funerale di Aretha Franklin … per tutte le ragioni sbagliate. Un anno prima, si verifico` l’attentato di Manchester ad uno dei suoi concerti. Sembra che la morte la segua. Certo, niente di tutto questo è colpa sua. È stata una pedina del settore da quando era bambina e fa quello che i suoi gestori le dicono di fare.

Nei mass media, Mac Miller veniva per lo più definito come l’ex fidanzato di Ariana Grande e molti la biasimano per la sua morte. Alcuni dicono che, dalla loro rottura, Mac Miller ne e` uscito depresso e che era ancora più incline all’abuso di droghe del solito. Ovviamente, pochissimi sapevano la vera natura della relazione tra Miller e la Grande, e cosa veramente stava succedendo nella testa del rapper. Una cosa che sappiamo è che Ariana Grande è stata, negli anni passati, una delle più grandi popstar del mondo e una pedina di alto livello nel settore. Tutto su di lei è strettamente controllato e lei è stata abituata a mettere in scena tutti i tipi di dramma dell’elite occulta.

Poiché è costantemente utilizzata per portare avanti l’agenda occulta, Ariana Grande è stata oggetto di numerosi articoli su questo sito. Più di recente, i suoi video musicali riguardavano il controllo mentale Monarch e il suo divenire una dea attraverso la Sex Magick. Fatto interessante: l’album del Mac Miller del 2016 – creato dopo aver incontrato Ariana – si chiamava The Divine Feminine. Era un’allusione allo stato di “dea” della Grande?

Pete Davidson – l’attuale fidanzato di Ariana Grande – sembra cadere nello stesso “modello” di Miller. La sua relazione con Grande sembra essere molto “consumante” mentre mostra tutti i segni di un tossicodipendente

Pete Davidson indossa una maglia rovesciata di Ariana Grande (simbolismo occulto). I suoi capelli sono ossigenati – un simbolo che a volte si riferisce al controllo mentale degli illuminati.

Quindi, anche se non possiamo incolpare Ariana Grande direttamente per la morte di Mac Miller, la relazione ha fatto sì che il rapper avesse a che fare con il lato oscuro dell’industria musicale. E, da allora, il simbolismo a lui associato e` diventato molto illuminato.

SIMBOLISMO PROFETICO

Come spesso accade in bizzarri eventi occulti, la morte di Mac Miller è stata preceduta da un cupo simbolismo. Per i principianti, questa è l’ultima foto pubblicata sul profilo Instagram di Miller, il giorno prima della sua scomparsa ..

Mac Miller nasconde un occhio.

Come già sanno i lettori di questo sito, questo è un segno di “sottomissione” all’industria dell’intrattenimento dell’élite occulta. Il fatto che sia stato pubblicato poco prima della sua morte (probabilmente non da lui) è piuttosto inquietante.

Il Ny Times ha usato questa foto per ricordare Mac Miller

Ariana Grande lo fa da anni.

Miller ha anche pubblicato una storia su Instagram in cui vediamo un giradischi che suona la sua canzone So It Goes, che presenta i testi: “Nine lives, never, die, f*** a heaven, I’m still gettin’ high.”

Uno screenshot dell’ultima storia di Miller su Instagram.

L’espressione “So It Goes” è stata resa popolare dal classico romanzo di Kurt Vonnegut Slaughterhouse Five, in cui il narratore avrebbe detto “So it Goes” dopo la morte di ogni personaggio.

Strano e` anche il simbolismo trovato nell’ultimo video di Mac Miller Self Care, diretto dal fotografo di alto profilo Christian Weber.

La prima scena è ispirata a una scena del film Kill Bill II.

In Self Care, Mac Miller è sepolto vivo.

Mac accende una sigaretta e inizia a scavare la parte superiore della bara di legno.

Scolpisce le parole “Memento Mori”, che in latino significa “ricorda la morte”.

Memento Mori è definito come “teoria e pratica della riflessione sulla mortalità” e può essere trovato in più culture nel corso della storia.

“Memento Mori Remember to Die”, 1640, incisione su legno, Folger Shakespeare Library, Washington DC.

Un anello massonico. Questo concetto di Memento Mori è estremamente importante nella Massoneria.

Dopo aver scritto Memento Mori, Mac Miller colpisce il cerchio con l’iscrizione ed esce dalla bara, che è stata sepolta sotto un cumulo di terra.

Mac Miller esce dal mucchio di terra.

Mentre sembra che Mac sia emerso vittorioso da questo evento traumatico, le cose si mettono di nuovo male.

Mentre Miller si alza, tutto intorno a lui esplode al rallentatore,.

Così, mentre Mac pensava di poter sfuggire alla morte, non lo ha fatto. E, circa due mesi dopo l’uscita di questo video, Mac è effettivamente morto.

Questo video profetico ricorda il video postumo di XXXtentacion SAD! in cui il rapper partecipa al suo funerale. La sua morte fu anch essa circondata da eventi bizzarri.

Nel suo video finale SAD !, XXXtentacion guarda il suo stesso cadavere.

CONCLUDENDO

Carl Jung ha descritto il concetto di sincronicità come “eventi che sono coincidenze significative” “senza relazione causale, ma sembrano essere significativamente correlati”. Questi eventi accadono spesso a un livello molto intimo e personale. Tuttavia, nel caso del mondo oscuro e contorto dell’élite occulta che è basato su mega-rituali e sacrifici di alto profilo, gli eventi sincronici possono essere osservati dal mondo intero.

Come visto sopra, tutto ciò che riguarda Mac Miller nelle settimane passate punta direttamente alla sua morte. E` stata tutta una coincidenza? O le persone del settore intorno a lui sapevano che sarebbe giunta la sua ora? È caduto dalle grazie del settore? Sapeva troppo? Si e` suicidato … o e` stato suicidato?

Fonte