Archivi Blog

Muore un accusatore anonimo di Kevin Spacey

Il massaggiatore di sesso maschio che ha affermato di essere stato aggredito sessualmente dall’attore Kevin Spacey è morto, complicando il caso legale contro l’attore di House of Cards.
Secondo quanto riferito, la morte dell’accusatore anonimo è stata resa pubblica in un tribunale dagli avvocati di Spacey. Non si sa ancora la causa di morte. Gli avvocati dell’attore hanno dichiarato di essere stati informati della morte della persona l’11 settembre.

Spacey affronta le accuse secondo cui nel 2016 ha aggredito il terapeuta afferandogli le mani e portandosele ai genitali. E` anche accusato di avergli afferrato le spalle nel tentativo di baciarlo e di toccare i suoi genitali.

Il due volte vincitore del premio Oscar avrebbe anche chiesto di eseguire un atto sessuale sul terapeuta.

Non è chiaro come la morte del massaggiatore avrà un impatto sul caso contro Spacey, che continua a sostenere la sua innocenza.

L’Hollywood Reporter, che per primo ha riportato la notizia della morte dell’individuo, ha osservato che il caso “potrebbe continuare grazie agli eredi di  questo John Doe”, sebbene il problema dell’anonimato complica il tutto”.

La rivista specializzata ha affermato che gli eredi dovrebbero probabilmente identificare l’accusatore deceduto dopo aver ottenuto il via libera per gestire le sua proprietà in tribunale. Anche allora, “la perdita del testimone più importante del presunto attacco sessuale renderebbe difficile il piano accusatorio”.

Spacey è stato accusato da più uomini di cattiva condotta e aggressione sessuale, incluso l’attore Anthony Rapp, che ha affermato di essere stato minorenne quando Spacey si sarebbe comportato in maniera sconsiderata.

Le accuse lo hanno portato al licenziamento da House of Cards, in cui interpretava il politico senza scrupoli Frank Underwood, il quale saliva al potere eliminando abilmente i suoi avversari.

Il personaggio dell’attore è stato ucciso e lo spettacolo e` terminato l’anno scorso.

Spacey – il cui vero nome è Kevin Fowler – ha recentemente ottenuto una vittoria legale quando un procedimento penale contro di lui è stato archiviato a luglio dopo che la persona che ha accusato l’attore di violenza sessuale ha smesso di collaborare al caso.

Fonte

Kevin Spacey: Le recenti accuse di violenze sessuali confermate da un video

Secondo quanto riportato da un rapporto investigativo della polizia di stato del Massachusetts, il caso di violenza sessuale nei confronti dell’attore Kevin Spacey include un video di Snapchat in cui possiamo vederlo toccare la parte anteriore dei pantaloni della presunta vittima.

Spacey sta affrontando un indecente caso di aggressione per aver presumibilmente molestato il figlio adolescente della giornalista WCVB Heather Unruh in un bar di Nantucket nel 2016.

Il rapporto della polizia di stato, che è stato archiviato con una denuncia penale nel tribunale distrettuale di Nantucket, fornisce il primo resoconto dettagliato delle presunte azioni di Spacey al bar e ristorante The Club Car due anni e mezzo fa. E include la prima dichiarazione ufficiale riguardante prove documentali di Spacey che tocca il figlio della Unruh.

“[Il figlio della Unruh] ha detto che l’intera faccenda è imbarazzante e non ha subito un profondo effetto emotivo “. [Ne ha parlato con i suoi amici e fa battute sull’argomento perche` e` il suo modo di far fronte alla vicenda », ha scritto nel suo rapporto il poliziotto Gerald F. Donovan, anche se la famiglia crede che questo possa essere un meccanismo di adattamento al problema. “[Ha] chiamato la polizia perché non vuole che quello che gli e` successo capiti a nessun altro”.

Spacey non ha potuto essere immediatamente raggiunto attraverso il numero di telefono elencato sulla documentazione della corte. MassLive ha contattato il suo avvocato Bryan Freedman per un commento.

Il reclamo penale è stato emesso contro Spacey il 20 dicembre ed è in programma l’udienza il 7 gennaio ala Nantucket District Court.

L’accusa arriva un anno dopo che Unruh ha pubblicamente accusato Spacey di aver aggredito suo figlio. Nel corso di una conferenza stampa televisiva di 30 minuti, Unruh ha detto che Spacey ha fatto ubriacare il suo figlio 18enne al ristorante Club Car a Nantucket nel luglio del 2016 e ha messo la sua mano nei pantaloni del figlio.

“Kevin Spacey gli ha comprato da bere costantemente e quando mio figlio era ubriaco, Spacey ha fatto la sua mossa aggredendolo sessualmente”, ha detto durante la conferenza stampa.

Secondo la denuncia penale, il figlio della Unruh ha riferito per la prima volta l’assalto alla polizia di Nantucket il 31 ottobre 2016 – ben prima che altre accuse contro Spacey venissero divulgate pubblicamente. Il dipartimento di polizia di Nantucket riferì tutte le domande sul caso all’ufficio del procuratore distrettuale di Cape & Islands. MassLive ha contattato l’ufficio del procuratore distrettuale per ulteriori informazioni sul rapporto iniziale.

L’indagine non è andata avanti fino a più di un anno dopo, quando la presunta vittima ha parlato con la Polizia di Stato del Massachusetts il 22 novembre 2017. Ha detto alla polizia di stato che il 7 luglio 2016 lavorava come autista di autobus al Club Car . La voce si diffuse rapidamente tra il personale che Spacey avrebbe dovuto visitare il ristorante quella sera. Alla fine del suo turno, ha chiesto a uno dei suoi colleghi di presentarlo all’attore.

Il figlio della Unruh e Spacey iniziarono a chiacchierare; Spacey disse al diciottenne che il suo cane si chiamava Boston, e il figlio della Unruh disse a Spacey che studiava economia all’università. A un certo punto, il figlio della Unruh disse a Spacey che aveva 23 anni, secondo il rapporto che ha dato alla polizia.

Spacey allora si offrì di comprargli da bere, disse il figlio della Unruh alla Polizia di Stato.

“I drink arrivarono costantemente per tutta la sera. Le cose hanno cominciato a diventare un po ‘confuse quando il ragazzo e Spacey sono andati al piano “, ha scritto Donovan nel suo rapporto. “Il giovane uomo ha detto che aveva bevuto almeno quattro o cinque birre e Spacey disse che era ora di passare al whiskey. “.

Iniziarono a cantare canzoni al piano, ha detto alla polizia. Il giovane ha detto di aver parlato a Spacey della sua fidanzata, che frequentava da cinque mesi, al punto in cui Spacey disse di smetterla di mandare sms e iniziar ea parlare delle dimensioni del suo pene.

“[Il figlio della Unruh] ha detto che non sapeva come rispondere a questa domanda”

Intorno all’una, andarono fuori a fumare una sigaretta. Spacey avrebbe chiesto al figlio di Unruh di tornare alla casa in cui si trovava – una richiesta che la presunta vittima ha detto alla polizia di aver negato a causa del precedente commento sessuale di Spacey.

“[Il figlio di Unruh] ha detto di aver visto quel commento come un chiaro segnale di avvertimento e non voleva tornare a casa di Spacey”, ha scritto Donovan.

Il ragazzo ha detto alla polizia che era a disagio e ha respinto le richieste multiple di Spacey di tornare a casa con lui. Tutto quello che voleva era una foto con l’attore, il figlio di Unruh ha detto alla polizia.

Quando sono tornati dentro, Spacey presumibilmente lo ha aggredito sessualmente. Spacey avrebbe iniziato ad accarezzarli la coscia mentre si trovava in mezzo a una folla di persone attorno al pianoforte. Il giovane ha detto alla polizia che Spacey, quindi gli ha slacciato i pantaloni e lo ha toccato senza consenso.

“[Il figlio della Unruh] non sapeva cosa fare. Non voleva avere problemi nel suo lavoro “, “Sapeva di aver solo 18 anni, e che non avrebbe dovuto bere al lavoro.”

Il ragazzo ha detto alla polizia che né lui né Spacey hanno parlato mentre l’attore lo toccava. L’adolescente ha detto alla polizia che ha tentato di spostarsi, ma Spacey ha continuato a scendere con la mano nei suoi pantaloni. Il giovane non se ne ando` dicendo che la stanza era super affollata.

Il figlio della Unruh ha detto alla Polizia di Stato che, mentre il presunto assalto continuo` per diversi minuti, ha fatto un video con Snapchat di Spacey che lo toccava per dimostrare cosa era successo e lo ha inviato alla sua ragazza.

La fidanzata ha parlato con la polizia di stato e ha detto che aveva ricevuto un video con Spacey che toccava la parte anteriore dei pantaloni del suo ragazzo..

Il giovane ha detto alla polizia che quando Spacey è andato in bagno, ha parlato con un’altra donna nel ristorante e le ha detto che credeva che Spacey stesse cercando di aggredirlo. Poi se ne andò e corse di nuovo a casa sua da ubriaco, dove disse a sua sorella cosa era successo. Sua sorella ha confermato alla polizia di stato che le aveva detto dell’incidente, descrivendolo come “stupro”.

Mentre il figlio della Unruh ha detto a Donovan che l’incidente non lo ha seriamente colpito, sua sorella ha detto di sospettare che si tratti di un “meccanismo di coping”.

“Lo ha notato da quando il comportamento di [suo fratello] in casa e` decisamente; più tranquillo del solito “, scrisse Donovan.

Il giorno dopo, la Unruh gli disse di chiamare la polizia, ma ritardò perché non voleva mettere nei guai nesssuno al bar.

La polizia di stato ha intervistato diversi membri dello staff del Club car. Nessuno ha detto di aver assistito ad un assalto. Due dissero che si ricordavano che il giovane e Spacey furono insieme durante il corso della serata, e uno ricorda che appariva “pallido, vuoto e un po ‘spaventato” dopo che “qualcosa era successo” quella notte.

Nello stesso giorno in cui la notizia e` uscita, Spacey ha pubblicato un video surreale sul suo canale Youtube. Parlando direttamente alla telecamera, Spacey ha rilasciato un monologo interpretando il ruolo del suo ex personaggio in “House of Cards” Frank Underwood – il ruolo da cui è stato licenziato dopo le accuse di cattiva condotta sessuale contro di lui sono state rese pubbliche nel 2017.

“Ma non crederesti al ​​peggio senza prove, vero? Non avresti fretta di giudicare senza fatti, vero? Dice Spacey nel video.

Spacey è stato accusato di cattiva condotta sessuale da oltre una dozzina di uomini l’anno scorso, quando il movimento Me Too ha scatenato un’ondata di accuse sepolte da tempo contro celebrità, uomini d’affari e personalità dei media. Fu inizialmente accusato pubblicamente dall’attore Anthony Rapp, che disse che Spacey gli aveva fatto avances sessuali nel 1986, quando Rapp aveva 14 anni.

Spacey è stato licenziato dal ruolo principale nel dramma politico di Netflix “House of Cards” ed è stato eliminato dal film “All the Money in the World”.

Fonte