Archivi Blog

Gli Indipendent Spirit Awards iniziano con…streghe che sacrificano una vergine in un rituale di magia nera

La cold open degli Independent Spirit Awards ha visto Aubrey Plaza e una congrega di streghe sacrificare un adolescente per l’industria cinematografica. Ogni inquietante dettaglio di questa breve commedia riflette il vero lato oscuro di Hollywood

L’Independent Spirit Awards “è il principale evento a premi per la comunità cinematografica indipendente”. Mentre teoricamente è un’alternativa al “mainstream di Hollywood”, l’evento è comunque frequentato da un sacco di persone della “Hollywood mainstream”. In effetti, il red carpet ha visto molti volti noti di Hollywood sfilare con abiti firmati.

Tilda Swinson indossa Haider Ackermann. Altre stelle che erano presenti all’evento: Glenn Close, Adam Driver, Jon Hamm, Amanda Seyfried e molte altre.

La vicinanza dell’evento a Hollywood non è solo figurativa. È letterale: ha avuto luogo a Santa Monica, a breve distanza da Hollywood.

In poche parole, tutta la faccenda del “premio al cinema indipendente” è fondamentalmente un altro tentacolo del polpo gigante che è l’industria dell’intrattenimento. Le stesse persone sono al vertice e si applica lo stesso ordine del giorno. La cold open degli Independent Spirit Awards non potrebbe esemplificare questo fatto in meniera più sorprendente.

COLD OPEN

Anche se è pensato per essere una sciocca scenetta comica, la cold open è riuscita a riassumere il disgustoso sottopancia di Hollywood in quattro minuti.

Ecco la descrizione del video su YouTube:

La presentatrice Aubrey Plaza e la sua congrega hanno dato il via agli Independent Spirit Awards 2019 nell’unico modo possibile: antichi rituali e sacrifici di vergini!

Wow!

Il video inizia con la congrega di Aubrey Plaza che entra in una grotta

La congrega include star femminili di Hollywood come Marcia Gay Harden, Rosanna Arquette, Christina Ricci e Marisa Tomei.

Plaza dice alle sue “sorelle” riunite nel “più sanguinoso pomeriggio” per “evocare lo spirito indipendente del film”:

“Attraverso questo antico rituale, rifiuteremo il cinema commerciale e impegneremo le nostre anime alla ricerca di un’arte pericolosa”.

Poi appare l’attore Brian Tyree Henry dicendo:

“Che cazzo, Aubrey” Hai detto che sarebbe stata una festa, non una contorta stronzata bianca. “

Aubrey risponde:

“Mi dispiace che tu ti sia presentato cosi` presto, sto facendo la mia cerimonia di magia nera per bandire sequel merdosi e pigri reboot”.

Poi Henry ricorda a Plaza che entrambi hanno appena fatto un nuovo film di Chucky insieme. Lo scherzo è che il film è fondamentalmente un pigro reboot. A proposito di streghe, diamo un’occhiata al poster ufficiale del film in uscita di Audrey Plaza Child’s Play.

Chucky ha un occhio nascosto. Non sorprende. Dopo tutto, è un film di Hollywood mainstream.

Poi Plaza chiede il “sacrificio verginale”. Sharon Stone esce dal nulla con il vergine: Finn Wolfhard di Stranger Things. Sharon dice:

“Gli ho detto che gli avrei dato un passaggio fino a Gamestop.”

LOL! Approfittarsene dei minori…che gran cosa

Negli articoli precedenti, ho (purtroppo) predetto che le iovani stelle di Stranger Things sarebbero finite in qualche strana … situazione. Il protagonista che interpreta il ruolo di un sacrificio verginale per un gruppo di streghe di Hollywood è uno di questi.

Mentre Plaza si prepara a pugnalarlo, Wolfhard, urla che non è vergine, che tutte le donne lo amano e che è un “tipo carino”. Tutte queste discussioni sulla vita sessuale di un ragazzo di 16 anni sono piuttosto strane

Sharon Stone dice che può procurarsi un’altra vergine.

Come mai Sharon Stone ha accesso a così tante vergini? Ha una fonte illimitata di vergini a Hollywood? Tutto ciò è piuttosto inquietante, soprattutto considerando gli attuali circoli di sfruttamento dei bambini che esistono a Hollywood coinvolgendo registi e star del cinema di alto livello.

Poi Plaza afferra un paio di forbici e pugnala violentemente Wolfhard una decina di volte mentre le streghe ridono. Plaza urla:

“Spirito, vieni a me! Fai di me il tuo ospite!

La faccia di Plaza diventa tutta insanguinata mentre lei è posseduta dallo “spirito”.

Poi, con la voce di una specie di demone, Plaza urla “Che gli Independent Spirit Awards inizino!”.

CONCLUDENDO

La cerimonia di premiazione di questo film è iniziata con una congrega di potenti streghe che compivano un sacrificio di sangue nel nome dell’industria. Non diversamente dalla serie di Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina, la scenetta ritrae la congrega delle streghe come una simpatica sorellanza che trae potere dalla magia nera.

La scenetta poi banalizza sul fatto che l’élite di Hollywood abusi, maltratti e sacrifichi i giovani. Ecco una domanda: questa scenetta sarebbe considerata “divertente” se cinque uomini di mezza età sacrificassero una ragazza di 16 anni? E se uno di quei uomini dicesse: “Posso procurarmi un’altra vergine”? Probabilmente no.

In breve, questa commedia di quattro minuti è riuscita a riassumere l’agenda tossica di Hollywood e la profonda ipocrisia. Tuttavia, per la maggior parte del pubblico, e` stata semplicemente una figata.

Fonte