Archivi Blog

Anthony Bourdain: Un’altra celebrita` “impiccata”

Anthony Bourdain è stato trovato morto impiccato nella sua camera d’albergo in Francia, aggiungendosi alla lunga e sconcertante lista di celebrità che hanno perso la vita in questo modo triste.

Anthony Bourdain è stato trovato morto venerdì mattina dal suo amico e chef francese Eric Ripert nella sua stanza in un hotel di lusso nel nord della Francia. Secondo le autorità, Bourdain si è ucciso impiccandosi. La causa esatta della morte deve essere ancora accertata.

Per molti, il suicidio di Anthony Bourdain è difficile da accettare. Era ricco, famoso e amato da molti. Aveva un lavoro da sogno: viaggiare per il mondo e mangiare ottimo cibo. Infatti, Bourdain era nel bel mezzo delle riprese di un episodio del suo programma televisivo CNN “Anthony Bourdain: Parts Unknown” quando è stato trovato morto. Bourdain era estremamente motivato e aveva sempre diversi progetti in cantiere. Il suo editore ha recentemente rivelato che stava effettivamente lavorando a un nuovo libro “personale”.

Bourdain aveva anche una figlia di 11 anni che spesso citava come causa della sua felicità. Sembrava anche essere infatuato della sua ragazza Asia Argento e aveva mostrato un grande sostegno nelle cause che portava avanti. Solo pochi giorni prima della sua morte, Bourdain stava dicendo a IndieWire quanto fosse orgoglioso della sua ragazza e che amasse girare un film con lei.

In effetti, tutto ciò che riguarda Bourdain trasudava positività, che era unita a una sete inesauribile di nuovi obiettivi e progetti. Il fatto che abbia abbandonato la figlia traumatizzandola per tutta la vita e abbia rinunciando a tutti i suoi progetti in corso sembra fuori luogo.

Una fonte vicina a Bourdain ha detto a People:

“Sono ancora sotto shock, naturalmente. Non riesco a crederci e non posso credere che sarebbe successo mentre era nel mezzo del lavoro. Se c’era una cosa particolare in lui, era la sua capacità di gettarsi nel suo lavoro – non era felice se non quando intraprendeva una qualche avventura o era nel bel mezzo di un progetto, quindi è strano per me.
– People, Anthony Bourdain’s Dark Side ‘Finally Overtook Him’: ‘He’d Always Managed to Outrun It,’ Says Source

Naturalmente, come al solito, a poche ore dalla morte, fonti pubblicavano storie sui suoi problemi di dipendenza da eroina e da crack negli anni ’80 … ovvero oltre 30 anni fa. Inoltre, come al solito, alcune storie sono emerse sui suoi “demoni” e sul suo “lato oscuro”.

“Immagino che l’oscurità abbia finalmente preso il controllo,” aggiunge la fonte. “Avrebbe dovuto dirlo – il suo lato oscuro era sempre lì, ma era come se l’oscurità fosse sempre 3 passi indietro, era come se fosse riuscito a superarla, letteralmente, con questa vita di avventure. Tuttavia era sempre li` in agguato. ”
– Ibid.

Inoltre, come al solito, sono venute fuori storie su come stesse lottando contro la depressione.

LE ULTIME INTENSE GIORNATE

Nelle scorse settimane, Bourdain è stato particolarmente attivo mentre è diventato un esplicito sostenitore del movimento #metoo, insieme alla sua ragazza Asia Argento. Durante la presentazione del premio come migliore attrice al Festival di Cannes, la Argento ha fatto un discorso scottante su Harvey Weinstein.

Asia Argento a Cannes.

La Argento ha detto:

“Nel 1997, sono stata violentata da Harvey Weinstein a Cannes. Avevo 21 anni. Questo festival era il suo terreno di caccia. Voglio fare una previsione: Harvey Weinstein non sarà mai più accolto qui. Vivrà in disgrazia, evitato da una comunità che una volta lo accoglieva e copriva per i suoi crimini.

Anche stasera, seduti in mezzo a voi, ci sono quelli che devono ancora essere ritenuti responsabili per la loro condotta contro le donne, per un comportamento che non appartiene a questo settore, non appartiene a nessuna industria. Voi sapete chi siete. Ma soprattutto, noi sappiamo chi siete. E non vi permetteremo di farla franca a lungo. “

Dopo l’arresto di Weinstein, Bourdain ha twittato un menu della prigione.

Meno di una settimana prima della sua morte, Bourdain acquistò un dipinto dall’artista John Lurie con un titolo agghiacciante: “Il cielo sta cadendo, sto imparando a conviverci”.

Nelle ore che hanno preceduto la morte di Bourdain, Argento ha postato una storia criptica su Instagram:

Asia ha pubblicato una foto di una maglietta che diceva “F *** Everyone” e le parole “Sai chi sei”. Il post è stato quindi cancellato.
A chi si riferiva?

QUALCOSA NELL’ARIA

La morte inaspettata di Bourdain è avvenuta durante una settimana bizzarra che è iniziata con la morte scioccante di Kate Spade in circostanze bizzarre. La famosa designer ha lasciato una figlia adolescente.

Durante la stessa settimana, il CDC ha pubblicato uno studio allarmante che indica che i tassi di suicidio sono aumentati del 25% tra il 1999 e il 2016. Solo nel 2016, 45.000 americani si sono suicidati e il numero è ancora in aumento. Lo studio afferma che il suicidio è ora nelle prime 10 cause di morte negli Stati Uniti in questo momento e sta diventando un problema di salute pubblica.

Forse informazioni più rilevanti su Bourdain emergeranno nei prossimi giorni. Per il momento, verrà aggiunto alla crescente lista di celebrità che sono morte impiccate recentemente: Alexander McQueen, L’Wren Scott, Robin Williams, Chester Bennington, Chris Cornell, Kate Spade e … Anthony Bourdain.

Fonte