Archivi Blog

Scienza Proibita: Dio contro Darwin (L’intelligente idiota)

Il tuo umile autore ha dimostrato con chiarezza come persino alcuni degli uomini più brillanti nei loro rispettivi campi scientifici siano capaci di alcune delle piu` sorprendenti follie che si possono trovare al di fuori di un manicomio. Cosa spiega questo paradosso?

La risposta più ovvia al paradosso degli Intelligenti idioti è che le università, e persino le scuole superiori, sono diventate infestate dai liberali atei e dai marxisti che mal-educano i loro studenti. Anche se e` certamente vero, che le radici psicologiche di casi così gravi di Fallacie e Bias logici cognitivi sono molto più profonde delle cause intellettuali superficiali.
Ripercorriamo la progressione da bambino a uomo di un tipico Intelligente Idiota. Cerchiamo di usare il matematico e il cosmologo teorico St. Stephen Hawking; i media lo hanno acclamato come “l’uomo più intelligente del mondo”.

Durante gli anni formativi del piccolo Stephen in Inghilterra, i suoi istruiti genitori (il papà era un medico / la mamma era una economista) lodarono il ragazzino per aver ripetuto a pappagallo i suoi ABC e 123. In tenera età, la delicata mente del piccolo Stephen era già stata condizionata per equiparare il rigurgito accademico obbediente con lode, amore e valore personale.
All’età di otto anni, il piccolo e brillante studente era già iscritto nell’esclusiva scuola di St. Albans. Si può facilmente immaginare insegnanti e genitori orgogliosi che riversarono tutto il loro entusiasmo sull’impressionabile ragazzino con elogi dell’ego. L’inflazione dell’ego del bambino intelligente e l’associazione riflessiva del rigurgito accademico con premi (compreso l’amore dei genitori!) stavano mettendo radici nella psiche non sviluppata del piccolo Stephen Hawking.

Con argomenti quali lettura, scrittura e matematica, il sistema di rigurgito e lode è un modello di insegnamento necessario ed efficace. Questo perché le “3 R”  sono quello che sono. Non possono essere distorte. La nitida memoria di Stephen lo aiuta a questo riguardo.

Tuttavia con materie come Storia, Filosofia, Economia, Attualità, Scienza Teorica, il modello di rigurgito / ricompensa lascia il giovane Stephen vulnerabile alla manipolazione e alle informazioni errate.
La gratificazione dell’Io associata al modello di educazione al rigurgito e alla lode è stata rafforzata nella carriera scolastica di Stephen alla Middle e High School. Durante questo periodo il “talentuoso” Stephen venne separato dai suoi compagni e collocato in classi di alto livello; un’altra grande spinta al suo giovane ego.
Sicuramente, ad Hawking venne insegnato a recitare le illogiche menzogne del suo connazionale di un secolo prima, Charles Darwin. A 17 anni, il giovane matematico iniziò i suoi studi all’Università di Oxford, forse l’università più “prestigiosa” del mondo. Ora il ragazzo sapeva davvero di essere intelligente!

A Oxford, il giovane Stephen continuò a rigurgitare materie complesse come la fisica, la matematica, la biologia, l’astronomia, il calcolo ecc. Tuttavia, a Stephen fu anche insegnato a rigurgitare obbedientemente la spazzatura atea che permea le grandi Università del mondo occidentale. In quanto l’immaturo adolescente non ha mai avuto motivo di mettere in discussione l’innegabile veridicità del contenuto della Matematica classica e della Scienza che gli veniva presentato, perché dovrebbe porsi domande su cosa c’e` scritto in qualsiasi altro libro di testo o su cosa dice un professore?

A questo punto, il giovane Mr. Hawking è stato condizionato psicologicamente in modo tale da non essere in grado di distinguere tra il rigurgito basato sui fatti delle scienze classiche e le assunzioni logicamente errate che sostengono la scienza teoretica. Il suo ego è letteralmente dipendente dalla lode / buoni voti del “divino” professore che gli sta insegnando. Il diploma duramente guadagnato (e costoso!) Rappresentava l’ultima conferma, nella sua mente, che lui sapeva tutto.


Non avendo mai imparato la più importante lezione di vita – l’umiltà – Hawking procedette attraverso la vita come un caso di sviluppo arrestato. Nessuno poteva insegnargli nulla. Dopo tutto, si è laureato ad Oxford!
Quando sfidi qualcuno come Hawking nel suo sistema di credenze, la sua intera autostima viene improvvisamente minacciata. Dicendogli per esempio che il Big Bang e il Big Blend sono roba di fantascienza è l’equivalente, nella sua mente, di dire che 2 + 2 è 5!
Poiché il suo ego gonfio non può sopportare il disagio di essere fuori sincrono con l’intellettuale “della folla”, gli egomaniaci come Hawking finiranno per disprezzare chiunque metta in discussione la validità della sua “Fisica teorica”. Questa sindrome dello “scienziato pazzo” è un vero disturbo mentale!
Nonostante la sua abilità matematica, un ‘Intelligente Idiota’ come Hawking è semplicemente un cane da spettacolo pavloviano avanzato. Attraverso anni di rigurgito e rinforzo positivo, Hawking potrebbe aver imparato a creare “abbaglianti” equazioni matematiche, ma non gli è mai stata insegnata la lezione dell’umiltà!
Non sa come filosofare – auto-esaminare e auto-correggere i propri pensieri e la propria psicologia interiore – capire il mondo – capire la natura interiore dell’uomo – essere se stesso. E la sua tragica arroganza “insicura” (insicurezza) gli impedirà persino di provarci.

 

Scienza Proibita: Dio contro Darwin (Il brodo primordiale sovietico)

Circa 10 miliardi di anni dopo il Big Bang, il pianeta Terra “prese forma”. Il nuovo pianeta conteneva moltissimi “brodi primordiali”; un termine coniato dal biologo sovietico Alexander Oparin nel 1924 (pochi mesi dopo che Joseph Stalin era salito al potere e posto le scienze sotto la sua stretta supervisione). Il compagno Oparin ha proposto che la vita sulla Terra si origino` e sviluppo` durante la graduale evoluzione chimica delle molecole nel brodo primordiale.
Composti organici semplici accumulati nel brodo, concentrati principalmente sulle coste. Alla fine, le molecole più complesse (polimeri), e in definitiva la vita stessa, spontaneamente a caso si sviluppo` nel brodo. La scintilla che ha dato il via al processo di costruzione della vita ne l brodo derivava da una qualche forma di energia non specificata. Questo ha formato aminoacidi, i mattoni delle proteine. Le proteine ​​combinate con altri elementi costitutivi formarono la primissima creatura “semplice” a cellula singola.

Lo sapevate che il più grande assassino di massa nella storia dell’umanità e i suoi scagnozzi erano la forza politica dietro il fantastico racconto del brodo primordiale?

Semplicemente non si può negare né esagerare la misura in cui Lenin, Stalin e la loro sanguinosa banda comunista hanno cercato di manipolare la scienza per adattala alle loro astrazioni politiche.

Cercate il termine “lisenkoismo” in qualsiasi enciclopedia o motore di ricerca e vedere cosa intendo. Il lisenkoismo era il controllo politico centralizzato esercitato su genetica e agricoltura da Trofim Lysenko e dai suoi seguaci. Lysenko era il direttore della Lenin All-Union Academy of Agricultural Sciences dell’Unione Sovietica. Il termine Lysenkoismo è usato metaforicamente per descrivere la manipolazione del processo scientifico al fine di raggiungere una conclusione predeterminata per soddisfare fini politici. (Deliberato errore logico, una bugia!)

Joseph Stalin rese molto popolare Lysenko. Nel 1935, Lysenko paragonò i suoi avversari ai contadini che ancora resistevano alla strategia di collettivizzazione di Stalin, affermando che gli oppositori delle sue teorie si stavano ponendo contro il marxismo. Stalin era nel pubblico quando è stato pronunciato questo discorso, ed è stato il primo ad alzarsi e ad applaudire, gridando “Bravo, compagno Lysenko. Bravo”.

Uno dei soci ed entusiasti sostenitori di Lysenko fu Alexander Oparin, un biochimico noto per il suo libro, The Origin of Life. Il concetto marxista di “materialismo dialettico” del Partito Comunista è conforme alla visione di Oparin sulle origini della vita come “un flusso, uno scambio, un’unità dialettica”.

1: Il malvagio Stalin è in pieid mentre il compagno Lysenko parla / 2: il compagno Oparin era un marxista e associato di Lysenko / 3: Il brodo primordiale e gli organismi si formano vicino alla riva

Sebbene il Lysenkoismo sia ora universalmente respinto e ridicolizzato, la teoria politicizzata del Compagno Oparin del “brodo primordiale” in qualche modo è riuscita a sopravvivere.

Come nel caso del Big Bang, Big il “brodismo” non può essere testato né osservato in alcun senso scientifico classico. Ma vediamo ora un chimico teorico e un fisico teorico che cercano di “spiegare” come il tutto sia avvenuto.

Nel 1953, Harold Urey (chimico e fisico) e Stanley Miller (fisico) condussero il loro famoso esperimento per “dimostrare” (razionalizzare) la teoria del brodo primordiale del compagno Oparin. Urey era un sospetto comunista con più affiliazioni al Fronte Comunista di quante se ne potessero immaginare. Naturalmente, questo fatto non ha assolutamente nulla a che fare con i suoi risultati lavorativamente parlando; ma spiegherebbe il suo evidente pregiudizio contro il design intelligente (nel migliore dei casi) o il probabile e deliberato atto di Lysenkoismo (nel peggiore dei casi). Esploreremo ulteriormente questa prospettiva politica in un capitolo successivo.

Ecco la lista dei gas che si pensa fossero presenti ai primordi sulla Terra: metano, ammoniaca, vapore acqueo, idrogeno, ma non ossigeno. Questi gas si sono quindi attivati elettricamente. Il risultato fu la creazione di alcuni amminoacidi, i mattoni delle proteine. Successivamente è stato scoperto che anche altri tipi di energia come il calore e la luce ultravioletta possono eccitare i gas e produrre tutti e 20 gli amminoacidi.

Come il Dr. Frankenstein del film horror degli anni ’30, Urey e Miller, dopo aver “provato” la loro predeterminata convinzione, devono aver urlato “È vivo! È vivo! “Urey e Miller si fecero rapidamente immortalare. Se ci fosse una Hall of Fame dei teorici del Big Bang e degli Evoluzionisti, questi “scienziati” sarebbero sicuramente ritratti insieme a Darwin, Oparin, Hawking e Gould.

Quindi, come fara` il tuo umile autore, le cui credenziali scientifiche si fermano alle scuole superiori, propone di detronizzare queste due icone della scienza moderna? Semplicemente individuando le abbaglianti logiche su cui si basava la loro “stupefacente” chimica comunista.

I nostri fantastici Brodisti potrebbero essere riusciti a formare alcuni degli amminoacidi, ma sicuramente hanno dovuto usare un sacco di ‘Design Intelligente’ per farlo ! Hanno scelto gli ingredienti che volevano, basandosi su un’ipotesi non provata riguardo a quali gas atmosferici possono essere esistiti o non esistiti sul Pianeta Terra.

Hanno poi iniettato strategicamente l’energia che volevano, nella quantità che volevano, ottenendo così un certo risultato che si aspettavano, e senza dubbio anche volevano. “Dovra` essere cosi` per forza!! ”

Un’impressionante dimostrazione di Fisica Teoretica certo, ma come potrebbe questa frettolosa ipotesi essere prova, o addirittura suggerire, che tutte le forme di vita sono originate dal Brodo Primordiale? In che modo questo test ha dimostrato che il brodo sovietico del compagno Oparin esisteva in primo luogo? Su quale base ha scelto di includere alcuni gas ed escluderne altri? Come fa a sapere qual è stata o non è stata la composizione atmosferica esatta al tempo del brodo primordiale? Era lì?

L’esperimento truccato del compagno Urey (sopra) era puro lisenkoismo, supportato dal clamore mediatico.

Nonostante il clamore internazionale, i due Frankenstein non hanno creato una forma di vita, né hanno creato una proteina reale. Gli amminoacidi che hanno ingegnerizzato erano solo gli elementi costitutivi delle proteine; che a loro volta sono solo uno dei quattro elementi costitutivi delle cellule viventi, insieme a carboidrati, lipidi e acidi nucleici. È come dire:

“Abbiamo capito come creare dei mattoni. Pertanto, ora sappiamo come siano apparsi i grattacieli per caso. “

Non così in fretta truffatori brodisti. Raccontateci come è nato il progetto per il grattacielo, come sono state gettate le fondamenta e come è stata fabbricata e fissata l’elaborata matrice di travi e capriate in acciaio, come sono stati realizzati i pavimenti in calcestruzzo e come sono stati installati gli ascensori e come i mattoni erano tenuti insieme, i bulloni, i rivetti e le saldature, e come le finestre di vetro erano posizionate, e come e` stato installato l’impianto idraulico, il riscaldamento, l’aria condizionata e il cablaggio elettrico, tutto per caso vero?.

In realtà è peggio di così perché in realtà non abbiamo nemmeno quel semplice “mattone” fino a quando gli amminoacidi si combinano spontaneamente per formare una proteina reale. Vedi, l’amminoacido non è una struttura reale. È solo un elemento costitutivo di un blocco di un edificio. Una proteina = 100 aminoacidi di 20 varietà.

Vediamo che Urey e Miller manipolano gli amminoacidi per formare una proteina reale, con una probabilità di 10 alla 130esima! Per darti un’idea di cosa siano effettivamente queste probabilità, riducendo il numero a 10 alla 14esima = 1 su 100 trilioni. E poi dobbiamo tener conto delle probabilità che quella singola proteina “si disponga” nel modo giusto e si unisca agli altri elementi costitutivi.

Basti dire che qualsiasi interpretazione di Urey e Miller che salta dalla formazione manipolata e intelligente di alcuni amminoacidi, fino alla costruzione spontanea di una singola proteina, alla formazione spontanea della forma di vita di una singola cellula (con una struttura del DNA complessa / codice genetico già incorporato nelle sue pareti cellulari, alla formazione di tutte le forme di vita – costituisce un atto di fede che può essere descritto solo come fanatismo religioso,.

Dimentica il brodo e` solo acqua sporca.