Archivi Blog

Illuminati: La famiglia Rockefeller

IL PRIMO ROCKEFELLER FAMOSO
Il primo famigerato Rockefeller, al quale i ricercatori NON finanziati dalla ricca famiglia fanno riferimento è William Avery Rockefeller (1810 -1906?). William Avery Rockefeller era totalmente corrotto e privo di qualsiasi tipo di morale. Venne coinvolto nell’occulto e nella magia pratica. Sposò un gran numero di donne in tutto il paese mantenendo relazioni bigami. Ebbe anche un certo numero di amanti e un gran numero di partner sessuali. Venne accusato di aver violentato una donna e per questo fuggì da New York per evitare di essere mandato in prigione. Ha rubato, mentito, ed è vissuto negli abusi per tutta la sua vita. Vestì sempre con gli abiti migliori e non fu mai a secco di denaro. Oltre ad amare le donne, amava il gioco d’azzardo. Da dove proveniva il denaro per giocare d’azzardo?

Fece gran parte del suo denaro in maniera disonesta. La sua vita è una copia carbone di quella di molti altri uomini appartenenti all’ordine degli Illuminati. (Il lettore inoltre, dovrebbe tener conto che gli illuminati effettuano un gran numero di matrimoni segreti, che conoscono solo gli addetti ai lavori) Una delle sue mogli fu Eliza Davidson (181.349). Era una donna estremamente crudele. Agli storici che fanno parte della schiera delle elite piace rappresentare Eliza Davidson come una donna molto pia. Nonostante si nascondesse dietro una facciata religiosa costruita ad arte, ci sono molte cose nella sua vita che mostrano come non fosse la pietra di paragone delle virtù che gli storici (pagati) tanto ci decantano. Quando sposò William Avery Rockefeller si trasferì a vivere con lui e la sua amante.

IL PRIMO ROCKEFELLER PARTICOLARMENTE RICCO
William Avery Rockefeller ebbe molti figli bastardi, molti dei quali probabilmente nati per i rituali occulti. Sua moglie Eliza ebbe sei figli da lui e tra essi, John Davison Rockefeller è quello famigerato che portò la famiglia sotto le luci della ribalta. John D. Rockefeller nella sua vita divenne uno degli uomini più potenti del mondo. Uno dei segreti meglio custoditi sono i legami e gli accordi segreti che aveva con le altre famiglie degli Illuminati. I Payseurs e molte altre famiglie degli Illuminati sono intimamente coinvolte nella scalata al potere dei Rockefeller. Gli altri fattori coinvolti nell’ascesa al potere di John D. Rockefeller fu l’assoluta spietatezza. Era disposto a fare qualsiasi cosa per il potere.

BREVE PANORAMICA DELL’INFLUENZA DEI ROCKEFELLER
I Rockefeller hanno ceduto gran parte delle loro aziende a gente che controllano, non essendo però nominalmente i proprietari. Il potere finanziario dei Rockefeller supera di gran lunga quello che i bilanci indicherebbero. I Rockefeller possono fare una donazione da un’organizzazione che controllano ad un’altra che controllano allo stesso modo, e continuare a gestirlo completamente. Le donazioni possono sembrare impressionanti, ma la linea di sangue Rockefeller non ce ne perderà mai nulla. Avete mai notato che la Standard Oil dei Rockefeller utilizza il pentacolo satanico all’interno di un cerchio come logo? Tre delle innumerevoli aziende Rockefeller sono la Texas Instruments la General Electric, e la Eastman Kodak. I Rockefeller controllano anche la Boeing. Fritz Springmeier, l’autore dell’articolo, ha ricevuto numerose informazioni sulle attività occulte che vengono perpetrate presso gli stabilimenti Boeing di Seattle. Addirittura un episodio di programmazione Monarch ha avuto luogo nello stabilimento Boeing. Tutte queste cose si incastrano quando si ottiene il quadro più ampio della situazione. I Rockefeller controllano anche la Delta. Qualcuno ha mai notato che il simbolo della compagnia aerea Delta è un simbolo satanico molto diffuso? Risulta allora così strano che molti membri degli Illuminati, della CIA, finanzieri internazionali, e gente come Chuck Coison utilizzino la compagnia Delta per volare?I Rockefeller possiedono molti territori in Sud America e negli Stati Uniti non c’è luogo dove non siano presenti anche i Rockefeller.I Rockefeller hanno anche rivestito un ruolo molto importante nella Lucis Trust e nelle Nazioni Unite. È interessante notare che il principe Carlo è il portavoce della Lucis Trust e collabora in diversi modi con le Nazioni Unite. Il Principe Carlo fa parte di un’altra linea di sangue satanica. I Rockefeller sono stati coinvolti nella creazione del FBI, per questo l’FBI è da sempre un mezzo di potere per gli Illuminati. Ecco perché ci sono programmi ufficiali dell’FBI per rapire i bambini che verranno poi offerti in sacrificio per i rituali. Sì, popolo americano, al lupo è stato dato il compito di controllare il pollaio.

Ex-satanisti che lavorarono con l’FBI e facevano da tramite per i bambini rapiti dall’FBI cercarono di portare alla luce la corruzione dell’ente di polizia. Quando gli illuminati stavano per essere scoperti nel caso Franklin Saving & Loan,  l’FBI riuscì ad insabbiare tutto con una storia di copertura. I Rockefeller ebbero il controllo dell’FBI in quanto ne aiutarono la nascita e lo sviluppo. Quando il Congresso volle indagare sulla CIA per le sue malefatte nominò una Commissione presieduta dai Rockefeller per indagare! Sì, la Commissione Rockefeller si è impegnata a fondo e ha preso a schiaffi le manine della CIA per pochi misfatti. Il loro rapporto viene ancora considerato la più grande indagine sulla CIA. Dal momento che la famiglia Rockefeller lavorò spalla a spalla con la CIA per creare schiavi Monarch, naturalmente, una parte delle malefatte commesse sono state debitamente tralsciate!

Un ex satanista recentemente convertito, Michael McArthur, ha fornito valide informazioni circa i programmi di rapimento di bambini da parte di FBI e CIA per fornire materiale sacrificale ai rituali. I nomi degli agenti che passano il loro tempo a rapire bambini a spese del governo sono :
Chucky “Mike”Peters  cecchino dell’FBI nella Divisione 5 di FBI coinvolto nel caso di Nichol Harrah – agenti dell’FBI che rapiscono bambini per sacrificarli nei rituali:

Unda Krieg satanista che lavora per l’FBI
Ken Lanning agente dell’FBI
Nick O’Hara sicario dell’FBI, satanista, ha protetto il segreto sui rapimenti uccidendo un agente della CIA Kape Richardson, anche quest’ultimo coinvolto nei rapimenti.

Questi sono quelli conosciuti da Michael.

I Rockefeller controllano sia l’istruzione che la religione negli Usa grazie alle loro fondazioni.

I Rockefeller hanno giocato un ruolo chiave nel CFR. Rockefeller scrisse il libro Future of Federalism che supporta la tesi di una unione delle nazioni in un governo mondiale. Per molti anni i Rockefeller versarono miliardi di dollari in progetti internazionali e gruppi che lavorano per promuovere un unico governo mondiale ufficiale. (Un unico governo mondiale esiste già ma è segreto). I Rockefeller presero decisioni che influirono sulla Russia, sulla Cina e su altre parti dell’Asia.

Una delle 13 linee di sangue sataniche che governano il mondo è quella dei Rockefeller. Oggi, sono circa 190 i membri di questa famiglia. Questo articolo spiegherà  come la linea di sangue Rockefeller è impegnata nella promozione dell’occulto e del satanismo.

Hanno fondi fiduciari nascosti dentro altri fondi fiduciari nascosti a loro volta dentro altri fondi. Si stima che in tutto abbiano circa 200 trusts e fondazioni. Le finanze dei Rockefeller sono così ben nascoste che Nelson Rockefeller non dovette pagare un centesimo di imposta sul reddito nel 1970, nonostante questo era forse l’uomo più ricco degli Stati Uniti. I Rockefeller esercitano un’enorme influenza sulla religione in questa nazione, nei seguenti modi:

1. Forniscono gran parte del denaro necessario ai seminari statunitensi.
2. Forniscono gran parte del denaro necessario per far funzionare le università. L’istruzione influenza i valori religiosi del nostro popolo.
3. Forniscono sovvenzioni alle varie organizzazioni religiose.
4. La loro influenza e controllo aiutano a determinare chi verrà pubblicizzato sulle riviste più importanti e in televisione.
5. La loro influenza ha contribuito a fondare diverse organizzazioni anti-cristiane.
6. Aiutarono a controllare alcuni gruppi religiosi come il Lucis Trust.

L’influenza dei Rockefeller può essere sia sottile che non.

Nel libro The Unholy Alliance vengono forniti dettagli su come i seminari, le scuole cristiane e le amministrazioni ecclesiali siano state soggiogate dalla famiglia. Gran parte del denaro per finanziarli provenivano dai Rockefeller. Una delle grandi Fondazioni che fu determinante nel controllo delle istituzioni religiose di vario genere fu la Sealantic Fund. Questa fondazione, costituita nel 1938, aveva sede a New York e diede enormi somme di denaro per manipolare le contestazioni dei protestanti. Nel 1964, secondo il libro di Russell Sage Foundation, il Fondo Sealantic concesse 681,886 dollari, in sovvenzioni. *

Nel 1969, il fondo concesse 1,889,55o dollari in donazioni. **

Nel 1984, il Fondo Sealantic non venne più utilizzato. Uno sguardo però ad un’altra fondazione non-profit Rockefeller la Rockefeller Brothers Fund mostra un pattern rivelatorio di sovvenzioni. Molte persone non sarebbero in grado di dare un senso qualsiasi a quello che sembra un pattern casuale di sovvenzioni senza aver bene in mente un quadro di ciò che gli Illuminati stanno facendo oggi. Il mio libro Be wise as serpents avrebbe dovuto chiarire come quei gruppi che ricevono denaro da queste fondazioni sono utili all’agenda Rockefeller. Anche se le altre fondazioni Rockefeller non sono specificamente orientate verso la religione come lo era il Fondo Sealantic, è chiaro che anche queste Fondazioni altre hanno avuto un impatto sulla religione.

4 SOVVENZIONI SELEZIONATE DEL ROCKEFELLER BROTHERS FUND (1984)

  •    Council On Foundation-41 mila dollari

(Questo denaro era destinato, secondo le informazioni del fondo RB, ‘a progetti di lavoro che avrebbero condotto studi atti a sottolineare la mancanza di informazione riguardo l’interdipendenza e sulla relazione tra problemi domestici e problemi internazionali.)

  •   Harlem Servizio di Counseling interreligioso, 100.000 dollari.
  •    Private Agency Collaborating Together – $ 25.000

(“Incoraggia la collaborazione tra le agenzie private che lavorano per lo sviluppo in Africa. Asia, e America Latina …”)

  •   Commissione Trilaterale – $ 240,000

8 SOVVENZIONI SELEZIONATE DAL FONDO ROCKEFELLER FAMILY E DALLA ROCKEFELLER FOUNDATION ****

  •   ACLU – $ 15.000,
  •   AMERICAN HISTORICAL ASSOC. – $ 42.000,
  •   AMERICAN PHILOSOPHICAL ASSOC – $ 57,500,
  •    CATHOLIC UNIVERSITY OF AMERICA – $ 25.000,
  •    CATHOLIC UNIVERSITY OF CHILE – $ 224,200,
  •    COUNCIL ON FOREIGN RELATIONS – $ 165.000,
  •   NAACP- $ 100.000,
  •    POPULATION COUNCIL – $ 1.235.000,
  •   UNIVERSITY OF NOTRE DAME – $ 25,000

Le istituzioni cattoliche sono state grandi beneficiare delle sovvenzioni elargite da fondazioni collegate al Nuovo Ordine Mondiale. La Chiesa cattolica, la Chiesa Episcopale, e la Chiesa unitaria-universalista stanno tutte interpretando ruoli importanti per i satanisti del Nuovo Ordine Mondiale.

Approfondirò ora i 6 argomenti citati in precedenza.

1. Forniscono gran parte del denaro necessario ai seminari statunitensi.
L’Union Theological Seminary ha potuto operare grazie ai fondi Rockefeller. *****

  •    L’UTS non è stato l’unico seminario protestante a ricevere i fondi Rockefeller, ma è sicuramente un ottimo esempio di seminario controllato dai Rockefeller.
  •    Il Fondo Sealantic per quanto riguarda i suoi scopi e le sue attività: “Gli interessi attuali riguardano principalmente la formazione teologica protestante…… ***** Il Presidente del Fondo Sealantic fu David Rockefeller, e Laurance (non Lawrence) S. Rockefeller ne era il vice presidente. Steven C. Rockefeller era uno dei fiduciari.

2. Forniscono gran parte del denaro necessario per far funzionare le università. L’istruzione influenza i valori religiosi del nostro popolo.

Nel 1952, il deputato Eugene E. Cox guidò un comitato che per la prima volta cercò di scoprire le attività delle fondazioni Rockefeller (e altrui). Per qualche strana ragione, Cox trovò una rigida opposizione su tutti i fronti per quanto riguarda la sua indagine, il deputato inoltre si ammalò e morì. Un membro del Comitato, il deputato Carroll Reese e il suo consigliere René Wormser tentarono di proseguire l’inchiesta. Rockefeller, i suoi scagnozzi e i suoi giornali fecero del loro meglio per distruggere Reese.

All’indagine di Reese vennero concessi poco tempo e pochi fondi. Tuttavia, fu in grado di scoprire che a partire dal 1930, ingenti somme di denaro vennero spese nell’Educazioni grazie alle fondazioni Rockefeller e Carnegie. Questo denaro servì per promuovere John Dewey, il marxismo, un nuovo governo mondiale e il socialismo.

La NEA (National Education Association) venne in gran parte finanziata dalle fondazioni Rockefeller / Carnegie. Un report della NEA del 1934 dice “Un laissez-faire moribondo dev’essere completamente distrutto e tutti noi, compresi i ‘proprietari’ dobbiamo essere sottoposti ad un elevato grado di controllo sociale. “Ciò che il consigliere di Reese Wormser René scrisse delle indagini,” … conduce alla conclusione che vi fosse, infatti, una cospirazione reale tra gli educatori degli Stati Uniti per portare nel paese il socialismo attraverso l’utilizzo dei nostri sistemi scolastici … “Hanno scoperto che la fondazione Rockefeller era la colpevole principale dietro l’insegnamento del socialismo nelle scuole americane e nelle università oltre ad essere dietro le politiche della NEA.” Un complesso molto potente di fondazioni e organizzazioni alleate si è sviluppato nel corso degli anni cercando di imporre un alto grado di controllo sull’istruzione. Parti di questo complesso, e in ultima analisi suoi responsabili, sono i gruppi Rockefeller e Carnegie”.

Questa era la situazione nel 1950 dopo una breve analisi della Commissione Reese. I gruppi Rockefeller e Carnegie hanno continuato sostanzialmente a controllare per 40 l’istruzione senza venir ostacolati.
3. Forniscono sovvenzioni alle varie organizzazioni religiose.

Il 31 gennaio 1945, John D. Rockefeller si rivolse al Protestant Council Of The City Of NY e disse loro che la risposta ai problemi del Cristianesimo sarebbe stata quella di trasformarlo nella ” Chiesa del Dio vivente”. ascolto Molti quel giorno, non si resero conto che lui assieme agli altri illuminati maggiori si stavano considerando dèi, e che la soluzione esposta da John D per salvare il cristianesimo era quella di adorarlo come un dio appunto .. (Rockefeller, John D. The Christian Church- What of its Future? NY:Protestant Council, 1945, & 1917.)

4. La loro influenza e controllo aiutano a determinare chi verrà pubblicizzato sulle riviste più importanti e in televisione.

La famiglia Rockefeller ha un enorme controllo su diverse riviste e giornali. Esamineremo come il potere della stampa possa essere utilizzato nella relgione. Una delle riviste su cui i Rockefeller hanno un certo controllo è la rivista Time. Il presidente del Time, Andrew Heiskell è in stretti rapporti con David Rockefeller. Un altro Illuminato Henry J. Fisher, guidava il Magazine McCall dal 1917 al 1956. L’enstablishment diede grosso risalto alla Chiesa di Anton LaVey. Il 31 gennaio 1967 il New York Daily News pubblicò una storia a proposito di Anton LaVey che avrebbe dovuto eseguire la prima cerimonia satanica in America. Il numero del marzo 1970 del McCall raccontò una storia positiva sulla Chiesa di Satana. Non solo la Chiesa di Satana di LaVey è una trovata pubblicitaria per rendere più popolare il satanismo e per sviare le critiche dal vero satanismo occulto, gli articoli sul McCall fecero apparire la chiesa di Anton LaVey migliore di quanto in realtà non fosse.

Finalmente il 19 Giugno 1972 il Time Magazine fornì più copertura a LaVey con un articolo “The Occult:. A Substitute Faith” Credimi, i gruppi cristiani devoti non hanno mai ricevuto così tanta pubbicità gratuita. Non mi riferisco a uomini come il 33 ° Billy Graham, che lavora per il Nuovo Ordine Mondiale e al Cavaliere Templare Charles T. Russell, fondatore della Società Torre di Guardia, entrambi mediaticamente molto pubblicizati. Un altro piccolo esempio, e sto indicando esempi minori, perchè si verificano più volte nel corso dell’anno, è per i libri sugli Ufo di Van Däniken. Lew Wasserman, a capo della MCA, che possiede la G.P.Putnam Sons, è membro del Rockefeller University Council. La G.P. Putnam Sons pubblicò i libri di Van Däniken sulle sue teorie Ufo anticristiane. La Cadence Industries possiede la Marvel Comics. Gli uomini nel consiglio di amministrazione della Cadence sono controllati da David Rockefeller. C’è da meravigliarsi se la Marvel Comics promuove eroi occulti come ‘The Son of Satan “?

5. La loro influenza ha contribuito a fondare diverse organizzazioni anti-cristiane.

Maurice Strong è un buon amico dei Rockefeller. Promosse il culto di Gaia. David Rockefeller lavorò con Maurice Strong e le sue idee New Age. Il reverendo Moon dalla Corea era molto apprezzato dai Rockefeller. Moon si è autoproclamato Cristo e sta insediando una religione che promuove l’internazionalismo. La sua religione è un buon banco di prova anche per le tecniche di reclutamento/lavaggi del cervello che vengono perfezionate dal NWO. I Rockefeller aiutarono Moon, che oltretutto ha la sua residenza primaria a New York. E’ interessante notare anche che i politici di spicco che aiutarono Moon ebbero legami con il NWO: tra essi troviamo Ted Kennedy, il massone Mark C. Hatfield, il massone Jesse Helms, William F. Buckley, Jr. Un gruppo meno conosciuto è la Spiritual Frontiers Fellowship (SFF) a Independence, MO. Il loro indirizzo era Exec. Plaza, 10715 Winner Rd, 64052. Furono fondati nel 1956. Proprio come il reverendo Moon affermano di essere cristiani, ma insegnano e praticano altre cose. Insegnano e praticano l’occultismo. Due uomini prominenti nella SFF sono Marcus Bach e Gardner Murphy. Hanno entrambi backgroud interessanti. Marcus Bach mostra il tocco dei Rockefeller. Marcus Bach, nato nel 1906, è direttore dei progetti speciali per la SFF. La Rockefeller Foundation garantì lui una borsa di studio in “ricerca e scrittura creativa” 1934-36. Gardner Murphy fu consulente per l’UNESCO nel 1950 a Nuova Delhi per gli indù del ministero indiano della Pubblica Istruzione. Dal ’52 al ’68 fu direttore delle ricerce presso la Fondazione Menninger, Topeka, KS.

Il Consiglio federale delle Chiese fu finanziato in larga misura dal denaro Rockefeller. Nel mio libro Be Wise As Serpents si possono trovare i dettagli di come la FCC venne progettata per distruggere il cristianesimo, di come hanno fatto apparire l’FCC un movimento a base popolare, quando in realtà si trattava della creazione dell’élite (Illuminati).

6. Aiutarono a controllare alcuni gruppi religiosi come il Lucis Trust.

David Rockefeller gestì la Lucis Trust. La Lucis Trust pubblicò il libro di Alice Bailey The Externalization of the Hierarchy che concretizza il Piano dei satanisti e dei New Agers su come la Gerarchia spirituale (in realtà la gerarchia demoniaca) debba mostrare il suo dominio sul pianeta. Il libro rivela molti indizi sul piano, ed è usato come libro di testo per i seguaci della New Age presso le Scuole Arcane a New York, Londra, e in Europa su come la New Age / Religione Mondiale / Governo Mondiale sarà introdotta/o. Se dubitate dell’impegno di Rockefeller nei confronti di Satana, leggete a pagina 107 di Externalization of the Hierarchy. A pagina 107 Alice Bailey, Presidente della Società Teosofica e parte del Lucis (precedentemente Lucifer) Trust, ci dice chi governerà quando il Nuovo Ordine Mondiale Neweggiano prenderà il sopravvento.

A livello terreno – per l’umanità in parole povere, il tiranno viene identificato con il nome di Lucifero a pagina 107. A livello spirituale – detto “Shamballa – la Città Santa” il nuovo comandante viene identificato come “il Signore del Mondo”, che i cristiani conoscono come Satana. Anche la Lucis Trust sa che è Satana, ma per non destare il pubblico dicono che il “dominatore del mondo” è Sanat (che sta ovviamente per Satana) Kumara. Essi prevedono il risveglio delle coscenze e la secnda venuta del Cristo (in realtà l’Anti-Cristo) Il libro insegna ripetutamente (vedere le pagine 511-512, 514) che i 3 veicoli per gingere alla Nuova Era saranno le logge massoniche, le Chiese (questo ci rivela che Rockefeller e molti dei suoi colleghi fianziando le chiese portano avanti i piani luciferini della Lucis Trust), e infine l’istruzione.

Hanno bisogno di una rete sicura per catturare le nostre menti e farci un lavaggio del cervello, così da diventare schiavi felici del Portatore di Luce.) La vita a casa dei Rockefeller è decisamente diversa da quella della maggior parte delle persone. Hanno più di 100 case in cui soggiornare. I Rockefeller possiedono vaste estensioni di terra in vari paesi del Sud America, ed hanno delle belle case in Brasile, Ecuador, e il loro Ranch Monte Sacro, in Venezuela. Possiedono due palazzi a Washington, DC numerosi ranch in giro per gli Stati Uniti, resorts alle Hawaii, a Puerto Rico, ai Caraibi.

Nel corso degli anni, si sono costruiti la reputazione di essere avari con le loro donazioni. A Winthrop, che era omosessuale, piaceva vivere in Arkansas con il suo compagno di colore. Dice di possede la più grande collezione di porno al mondoo. Winifred Rockefeller Emeny, cugino di Nelson, uccise i suoi due figli e si suicidò.

Michael Rockefeller morì quando cercò di corrompere le tribù della Nuova Guinea con ingenti somme di denaro per mandarli a caccia di teste che avrebbero poi rimpicciolito per il magnate. Gli indigeni rinunciarono a cacciar teste e Michael non riuscì quindi a corromperli. Alla fine, stanchi di Michael, i nativi decisero di cacciare lo stesso Michael!

 

PERSONAGGI PRINCIPALI

images (1)

Aristotele Socrate Onassis – chiamato come i due importanti filosofi greci, passò dall’essere uno straccione a 21 anni a possedere milioni all’età di 23 anni. Il nome di battesimo di suo padre era Socrate. Aristotele fu un re degli Illuminati, un magnate delle spedizioni, freddo calcolatore, era un uomo di mondo che parlava un certo numero di lingue come il francese, lo spagnolo, l’ inglese, l’ italiano e il turco. Sposò la vedova di JFK. I suoi immancabili occhiali da sole lo facevano assomigliare ad Al Capone.
Jackie Bouvier Kennedy Onassis – Suo padre era un membro della Società di Cincinnati, l’equivalente americano dell’Ordine della Giarrettiera.

Suo padre “Black Jack” era corrotto, ed aveva fama di donnaiolo. Lavorò nel mercato azionario per tutta la vita. Il patrigno di Jackie era della famiglia Auchincloss, una dinastia elitaria. La seconda moglie del suo patrigno, quella cioè che precedeva la madre di Jackie era la figlia del senarore Thomas Gore. Il suo patrigno era nella Intelligence nautica. Jackie frequentò scuole a cui è garantito l’accesso solo ai figli delle famiglie elitarie.

Stavros Niarchos il fratellastro di Aristotele. I genitori di Stavros provenivano da Sparta, in Grecia. I suoi parenti erano ricchi. Stavros intraprese la sua carriera nelle spedizioni e dopo che scoppiò la prima guerra mondiale, partì dalla Grecia per evitare di dover lottare per la nazione. Era un amico di Colgate, Roosevelt e Bernard Baruch e gli avrebbe invitati nella sua dimora a Long Island. Prese in affitto la sua casa di Long island da Harry Hopkins, l’uomo che diceva al Pres. F.D. Roosevelt cosa fare. Niarchos e Aristotele diventarono amici dal 1934 in poi, ma spesso entrarono in conflitto tra loro cercando di superarsi l’un l’altro. Entrambi andarono spesso a St. Moritz, in Svizzera, una località sciistica. Stavros frequentava anche una vecchia tenuta De Medici vicino a Torino dove al Duca di Edimburgo e al barone Elie de Rothschild piaceva dare la caccia ad uccelli esotici. La tenuta ne aveva moltissimi e non era raro che ne uccidessero anche un migliaio al giorno. Stavros è un importante leader del Bilderberg ed è miliardario. Ha sposato la figlia di Henry Ford II, che era 38 anni più giovane di lui, divorziando poco dopo. Lavorò a stretto contatto con David Rockefeller.

LA LINEA DI SANGUE ONASSIS E’ ANCORA POTENTE?

Aristotele Onassis morì nel 1975. Suo figlio ed erede al trono è morto nel 1973. Le mie informazioni sull’appartenenza della famiglia alle 13 degli illuminati risalgono al 1960 e 70. La famiglia è ancora potente? Un indizio importante che ci fa capire come eserciti ancora potere all’interno degli Illuminati è che Stavros Niarchos, il fratellastro di Aristotele, è un potente Bilderberg. Il comitato esecutivo del Bilderberg è il nono ramo degli illuminati. La famiglia Onassis fa ancora parte delle 13 linee di sangue sataniche? Non lo so. La risposta sta nel cercare genealogicamente quale è il nucleo satanico della famiglia che è stato portato avanti tramite la famiglia Onassis.

Un whistle-blower degli Illuminati fu Dennis Brunnelle, un Gran Maestro di una loggia OTO, che venne disilluso dal programma di questa società segreta. Alcune delle sue informazioni riguardano la famiglia Onassis. La mia comprensione della famiglia Onassis si limitata alle loro attività sataniche con gli Illuminati, ma cercherò di dare ai miei lettori una migliore comprensione del tutto.

TURCHIA

L’area conosciuta oggi come Turchia svolse un ruolo importante nelle religioni misteriche. L’uso di droghe per creare esperienze “religiose” venne sviluppato a regola d’arte da vari gruppi occulti in Turchia. Gli “Assassini” parola derivante dal termine “hashish”, controllavano parti della Turchia e del Libano in epoca medievale. Usarono gli stupefacenti per ottenere fedeltà dalle reclute. Alcune delle figure più potenti degli Illuminati furono turche. Anche il Grande Oriente possedeva membri di spicco in queste zone. Per esempio, al Congresso massonico di tutte le logge del Grande Oriente (composto dalla massoneria europea), Bou Achmed veniva dalla Turchia. La Gran Loggia d’Asia venne rappresentata dal Sebeyck-Kadir dell’Asia. Bou Achmed ebbe un ruolo importante nelle decisioni del Grande Oriente. Vi porto ora un esempio del potere del Grande Oriente in America.

Il Grande Oriente, in origine, era forte in Louisiana, si diffuse poi in molte altre zone degli Stati Uniti. Garfield, un uomo molto potente del Grande Oriente, riuscì a diventare presidente degli Stati Uniti, poichè il processo politico decisionale era in stallo e i massoni lo suggerirono come candidato di compromesso. Garfield oltre al fatto di essere un potentissimo massone, fu forse il più giovane generale dell’esercito degli Stati Uniti durante la guerra civile, gli Illuminati ordinarono di sparargli dopo aver svolto, per circa un anno, il ruolo di Presidente. Garfield venne visto da un testimone oculare prendere parte a cerimonie staniche e partecipare ai rituali di cannibalismo, svolti per far ottenere lui il potere spirituale del “mangiato”. La Massoneria del Grande Oriente è stata collegata ad altri ordini della massoneria, chiamati anche i Rosacroce. Papa Giovanni XXIII si unì ad un gruppo di Rosacroce, che aveva legami con la Massoneria europea quando andò in Turchia.

Uomini come Achmed Pasha e molti altri della famiglia Pasha sono stati dei leader all’interno della Massoneria e degli Illuminati. Achmed Pasha era un satanista e possedeva un harem molto grande. Mehmet Talaat Pasha (1872-1921) era un massone e prese parte alla rivoluzione turca del 1908. Era il leader dei Giovani Turchi, che era un progetto formato e creato da  sufi e satanisti frankisti. (Il tipo di satanismo guidato dalla famiglia Frank ha avuto collegamenti con la Turchia per centinaia di anni). Mehmet Talaat Pasha era il Gran Maestro del Grande Oriente di Turchia. Presiedette la posizione politica di gran visir di Turchia (1917-18). Un altro Pasha turco fu un sovrano turco, in Egitto, quando quest’ultimo era parte dell’Impero Ottomano. Il suo nome era Khedive Ismail Pasha ed era Gran Maestro della Gran Loggia d’Egitto. Fu questo turco, Khedive Ismail Pasha, che diede il famoso obelisco agli Stati Uniti. Questo Obelisco fu chiamato Ago di Cleopatra e venne originariamente eretto nella città del sole, Heliopolis, nel 1500 aC.

L’Obelisco è una rappresentazione del pene umano, simbolo del principio attivo solare, della rigenerazione (il sesso) e della divinità satanica adorata dall’elite . I massoni hanno dato una mano sia nello spostamento dell’obelisco, che nelle celebrazioni al suo arrivo a New York City. Obelischi di grandi dimensioni vennero costruiti dai massoni a New York, Washington DC, Parigi, in Vaticano, e a Londra. (Se la mia memoria non mi inganna anche Berlino ne ricevette uno.)

Ogni mattina, quando il Presidente degli Stati Uniti si sveglia, può guardare fuori dalla finestra e vedere l’obelisco massonico ed avere un piccolo “reminder” su chi controlla l’America. Se il Presidente avrà anche qualche nozione delle religioni misteriche dell’antico Egitto,  saprà anche quale parte del corpo viene simbolicamente eretta nel Washington Memorial.

Gli Illuminati europei attraverso la Br. East India Co strapparono il controllo del commercio dell’oppio ai mongoli nel 18° e nel 19° secolo. La gente connessa alla Br. East India Co furono i creatori della Fabian Society. Gli Illuminati, che avevano il loro quartier generale a Londra già dal 19 ° secolo, permisero a John Jacob Astor verso il 1815 di contrabbandare l’oppio. Oltre a traportare mercurio per Gibilterra, e ferro / acciaio dal nord Europa, le sue navi si rifornivano di oppio a Smirne, in Turchia. L’oppio veniva poi venduto in Cina.

La famiglia Onassis fu una delle prime tre famiglie di mercanti a Smyrna. Socrate Onassis nel riserbo più totale gestì delle operazioni bancarie ( riciclaggio di denaro?) fino al 1922, con del denaro proveniente da una ricca famiglia Turca. Il padre di Socrate fu connesso ai traffici di oppio, che vedono implicata la famiglia Astor dal 1815 a Smirne, in Turchia? Sappiamo per certo che ebbe potenti amici britannici, italiani, e turchi prima di essere arrestato nel 1922 e che questi “amici” lo salvarono dalla condanna a morte. Tra il 1925 e il 1926, il figlio, Aristotele Onassis, proveniente da Smirne, iniziò segretamente a importare oppio in Argentina dalla Turchia, sotto la copertura delle importazioni di tabacco.

Il Grande Oriente d’Italia gestito dal massone ebreo Emannuele Carasso stabilì due logge segrete a Salonicco, in Turchia intorno al 20esimo secolo. Il dialetto degli ebrei in quella zona è spesso erroneamente chiamato “spagnolo grezzo.” In realtà la lingua corrente è uno dialetto Latino giudeo-spagnolo parlato a Costantinopoli e Smirne. Un ladino occidentale è parlato in Bosnia e Serbia. Gli ebrei massoni che parlavano questa lingua erano parte del complotto massonico che diede il via alla prima guerra mondiale.

ARISTOTELE LASCIA LA GRECIA E SI TRASFERISCE IN ARGENTINA

Il padre di Aristotele voleva mandare suo figlio ad Oxford, ma il genocidio dei turchi in Grecia cambiò i suoi piani. Aristotele si trasferì dalla Grecia all’Argentina. Presumibilmente, Aristotele sbarcò in Argentina povero. Da quello che sono riuscito a scoprire, trovò lavoro come lavapiatti in un bar all’angolo di Corrientes e Talcahuano a Buenos Aires. Verso la fine del 1924, fu in grado di ottenere un lavoro con la British United River Plate Telephone Co (L’argentina venne più volte chiamata “Il quinto dominio britannico) perché i Rothschild inglesi e altri investitori dallo stesso paese si comprarono gran parte del paese.) Negli anni successivi, Aristotele si dimostrò un manager molto capace e con un grande potenziale come leader malavitoso.

Onassis dopo diverse esperienze nel traffico di oppio intraprese una carriera nell’industria del tabacco. Ovviamente questa era una copertura per continuare i suoi traffici, ha così preso in prestito il nome di una famosa marca di sigarette argentina chiamata BIS, etichettando con essa le sue sigarette.. Il proprietario della BIS citò in giudizio Onassis per aver usato il nome della sua azienda, vincendo. La produzione di sigarette era chiaramente un affare destinato a fallire, e infatti Onassis ne uscì. Tuttavia, le biografie, riportano che ricavò da essa una giossa parte della sua ricchezza, riconoscendo allo stesso tempo che fu anche causa di forte perdite finanziarie. Qualè allora la verità? Come ho detto, Aristotele gestiva un traffico di droga in Argentina.

Aristotele afferma di non aver avuto un soldo appena sbarcato in Argentina, all’età di 21 anni, ma riuscì all’età di 23 anni, a totalizzare 1 milione di dollari. Per farla breve, Per farla breve, i testimoni e le dichiarazioni sembrano concordare sul fatto che passo dal non aver nulla all’essere ricco nel giro di questi due anni. La sua vita cambiò radicalmente.

GLI AMICI DI ARISTOTELE

Aristotele Onassis viene associato a molte persone potenti. Il fatto che lavorasse spalla a spalla con figure istituzionali legate all’elite non è una sorpresa per una persona che possedeva la sua fortuna. Tuttavia, è la natura del suo coinvolgimento con altre figure Illuminate, che rivela la sua posizione all’interno dei Moriah. Prima di addentrarci alla scoperta delle sue iniziative imprenditoriali, prendiamo in esame alcune delle sue amicizie. Sappiamo che Onassis pranzò al Prince Alfonso Hoheiohe Marbella Club nel sud della Spagna con il barone e la baronessa Guy de Rothschild. Durante la seconda guerra II, Onassis fu un ospite abituale del magnate del cinema Spyros Skouras a Mamaroneck (Long Island). Altri amici intimi di Onassis furono i Perons di Argentina. I Perons instaurare una dittatura in Argentina. I Perons hanno un gran numero di connessioni ad attività naziste e sataniche. Approfondendo gli studi sui Perons si possono scoprire nomi come Josef Mengele (l’angelo della morte/pioniere dell’mkultra), il dottor Fritz Thyssen, e Otto Skorzeny.

Onassis ebbe rapporti sessuali con Evita Peron,una bionda platino. Onassis ebbe connessioni con i nazisti che continuarono per tutta la sua vita, così come per i Peron. Ad esempio, uno dei soci di Onassis fu il nazista Hjalmar Schacht, presidente della Reichbank di Hitler, che Onassis assunse dopo la guerra. Schacht aiutò Onassis con i cantieri per la costruzione di petroliere in Germania dopo la Seconda Guerra Mondiale. Fino a che la gente non si renderà conto che la mano che guidava il nazismo era il satanismo tutto ciò risulterà fuorviante. Per esempio, John Foster Dulles può essere considerato l’uomo che durante la stesura dei Trattati di Versailles, inflisse le pesantissime sanzioni economiche che rovinarono la Germania dopo la Seconda Guerra II. Eppure quest’uomo, John Foster Dulles, fu la stesso che, incontrandosi con Hitler, confermò al Reich il supporto finanziario dell’elite nella sua salita al potere.

Se Hitler fosse stato come noi lo immaginiamo, lo avrebbe eliminato, evitando la futura rovina per la Germania …per quale motivo invece il Reich era amichevole con Dulles? Non ha senso, a meno che le persone comincino a far chiarezza su ciò che sta succedendo. La risposta è che c’è una cospirazione tra coloro che stanno in cima e ci governano messa in atto per traghettarci verso un Nuovo Ordine Mondiale, sono ben disposti a sacrificare intere nazioni per farlo. Onassis era un amico molto stretto di Winston Churchill. Winston Churchill in diverse occasioni disse ad Onassis che l’unico di cui poteva fidarsi durante la seconda guerra mondiale era Joseph Stalin. (Questo è ben lungi dal quadro dato nei libri di storia). Winston Churchill trascorse molto tempo sullo yacht Christina di proprietà Onassis. Onassis era in amicizia anche con un amico di Winston Churchill, Bernard Baruch. Fu Bernard Baruch a convincere Winston Churchill ad aderire alla cospirazione degli Illuminati. Nel 1929, chiese a Churchill “di venire a New York per vedere qualcosa di importante”, mostrò poi a Churchill come avrebbero potuto distruggere il mercato azionario.

Questo sfoggio di potere convinse Churchill ad aderire al “progetto illuminato”. Due altri amici Illuminati di Aristotele Onassis furono Joseph Kennedy e Peter Grace, entrambi appartenenti alle 13 famiglie degli Illuminati. Gianni Agnelli, una figura molto potente negli Illuminati spese parecchio tempo nello yacht di Onassis mentre era in Riviera. Anni prima che JFK diventasse presidente, Onassis ospitò JFK e Winston Churchill sul suo yacht assieme. Nel 1928, gli agenti degli Illuminati che controllavano le principali compagnie petrolifere si riunirono al Castello di Achnacarry e crearono formalmente l’accordo di Achnacarry che divise il mondo in un cartello internazionale. Per questo potreste vedere lo stesso tir di petrolio rifornire diverse stazioni di servizio, passando ad esempio prima in una stazione della BP (Rothschild) e poi in una stazione della Exxon (Esso) (Rockefeller). Se il lettore comprende che il mondo del petrolio è un monopolio illuminato dal 1928, capirà più facilmente che Aristotele, che al tempo costruiva le più grandi petroliere, era anche lui negli Illuminati. In un solo anno nel corso del 1950, Onassis acquistato 17 nuove navi.

PROVE DEL COMPLOTTO

Una delle tracce più significative che la cospirazione si lasciò alle spalle fu un ordine esecutivo che l’FDR firmò subito dopo che il Giappone bombardò Pearl Harbor. Questo ordine esecutivo fu un emendamento semisegreto al Trading With The Enemy Act che rese possibile il commercio con il nemico se il Segretario del Tesoro (allora Hans Morganthau) concedeva il suo permesso. Morganthau fu uno strumento della congiura, e, naturalmente, permise agli Illuminati di fare affari con il nemico. (Nel 1983, uscì un libro Trading With The Enemy che mostra come l’élite abbia segretamente tenuto in piedi Hitler rifornendolo, ricostruendo i suoi contatti ecc…) Onassis lavorò con altri membri elitari quali Rockefeller, Kennedy, e i Getty, per massimizzare i suoi profitti e far continuare la guerra più a lungo.

Onassis vendette petrolio e armi ad entrambi le parti.Telefoni della ITT Corporation (Usa) vennero utilizzati nei sottomarini tedeschi. C’erano 450 navi mercantili di proprietà dei Greci prima della seconda guerra mondiale. Di queste Aristotele affermò che 410 vennero affondate durante la guerra. Il conteggio ufficiale era di 360. In entrambi i casi è chiaro che la maggior parte dei commerciati marittimi greci perse le proprie navi mercantili. Tuttavia, i sottormarini e gli aerei tedeschi non hanno mai colpito le navi citate da Onassis, anche se navigarono in mezzo a zone di guerra. Neppure gli alleati le attaccarono. La grande flotta di Aristotele non perse una sola nave, anche quelle che erano in Scandinavia quando i tedeschi la invasero. Solo la piena collaborazione ai massimi livelli avrebbe potuto permettere un imbroglio simile.

HOWARD HUGHS

Howard Hughs fu un genio e costruì la sua fortuna da solo. Howard Hughs non era parte del sistema, risultando quindi un bersaglio da distruggere. Anche milionari come Hughs e i fratelli Hunt dovevano allinearsi alla norma, altrimenti avrebbero corso il rischio di essere eliminati dagli Illuminati. Questo non significa che Howard Hughs fosse virtuoso. Howard Hughs regalò al fratello di Nixon, Donald, un quarto di milione di dollari nel 1956, al fine di poter avere il vicepresidente sotto controllo.

Gli uomini di Onassis si infiltrarono presso l’organizzazione di Hugh. Chester Davis era dalla Sicilia, e anche se lavorò per Hughs, prendeva ordini da Onassis. Nel 1955, ad Hughs vennero forniti due sosia, uno di nome L. Wayne Rector e l’altro di nome Brooks Randie. Nel marzo del 1957 gli uomini di Onassis catturarono Hughs all’Hotel Beverly Hills sfruttando gli infiltrati. Hughs rimase gravemente ferito durante il rapimento. A questo punto credo sia stato trasportato all’hotel Emerald Isle alle Bahamas. Per un mese Hughs venne imbottito di eroina infine fu trasportato segretamente in una cella nell’isola di Skorpios di propietà Onassis. I sosia di Hughs rimasero nel libro paga di Onassis. Uno divenne Hughs, e l’altro divennne il suo sosia “.

Vennero utilizzati programmi informatici in grado di duplicare la firma di Hughs. Il software e il computer impiegati nella duplicazione della firma di Hughs divennero pure di dominio pubblico quando l’articolo del Los Angeles Times del 28/1/71 descrisse un computer programmato per scrivere la firma di Hughes. La mafia Mormone che presumibilmente teneva in custodia Hughs gestì l’impero di quest’ultimo per conto di Onassis, fatto che rappresenta il cambiamento nelle politiche dell’impero Hughs. Ciò spiega anche perché acquistarono tutti i cinegiornali disponibili su Hughes, al fine di duplicarne l’impronta vocale a computer. Quando ebbero finito con il sosia L. Wayne Rector, fu ucciso alla Rothschild Inn, a Londra.

In un incontro con il collega satanista, Joseph Kennedy, nel settembre del 1957,si decise di utilizzare la Mafia per far eleggere John F. Kennedy. La mafia venne scoperta a Chicago mentre manometteva i voti – ma Nixon negò un riconteggio. Quest’ultimo non fece storie, perché gli venne promessa la possibilità di diventare presidente in futuro. I repubblicani dell’Illinois fecero un riconteggio non ufficiale delle 699 cartelle elettorali di Cook County e risultò che erano a favore di Nixon. Quei voti avrebbero cambiato i risultati elettoriali dell’Ohio e garantito la vittoria a Nixon. Tuttavia, Sam Giancana e il suo scagnozzo, il sindaco Richard Daley non permisero mai un riconteggio ufficiale. Nel 1961, Joseph Kennedy ebbe un ictus e John Kennedy assieme al fratello Robert poterono sentirsi finalmente liberi, di disprezzare alcuni degli Illuminati più potenti come Aristotele Onassis: decisero così di utilizzare la loro immensa popolarità per distruggere il complotto.

Tuttavia, nessuno dei due figli ricevette l’indottrinamento e la formazione del loro fratello maggiore. Joseph fece un errore quando decise di sostituire Joe Jr, con John. L’errore consiste nel fatto che, sebbene John F. Kennedy possa esser sembrato un buon presidente degli Illuminati, in realtà lo faceva solo per se stesso. Lo faceva per se stesso perchè era giovane e grazie all’impetuosità e al vigore giovanile ebbe la possibilità di fare qualcosa di buono per la sua nazione. Valuando gli eventi passati direi ai conservatori che sono stati “ingannati”. John F. Kennedy si comportò molto più da conservatore (nel senso di preservare la nazione) rispetto a Nixon e Regan, che vengono etichettati come conservatori.

Kennedy non riconobbe la Cina rossa – quello fu Nixon. Kennedy non triplicò il debito nazionale, quello invece fu Reagan. La CIA si distaccò da JFK, quando capirono che non avevano a che fare con un loro burattino, bensì con un individuo che voleva essere il loro capo. Il capo della CIA rovinò di proposito la missione nella Baia dei Porci. Impedì personalmente la copertura aerea della CIA sapendo che senza il supporto aereo, l’operazione non avrebbe avuto alcuna possibilità, fatto che venne provato rapidamente. La colpa ricadde su JFK. Sembrava tutto così credibile, perché la CIA stava raccontando la storia completa. Il pubblico non fu abbastanza astuto da rendersi conto che la stampa si era sottilmente rivoltata contro Kennedy. Due amici potenti che simpatizzavano per John F. Kennedy e volevano aiutare JFK a combattere l’elite vennero tolti di mezzo prima che Kennedy venisse assassinato. Il senatore Estes Kefauver, la cui Commissione Delitti scoprì un affare del 1932 che implicava gli Onassis, i Kennedy, i Meyer, i Roosevelt, i Lansky e altri Illuminati  fu avvelenato  l’8 agosto del 1963.

Uno dei sospettati dell’omicidio fu un suo subordinato Fensterwald Bernard, che era anche un assassino della CIA. L’altro era Phillip Graham. Sua moglie Katherine Meyer Graham partecipò a pieno titolo al complotto ed è presente in diverse imprese dell’elite.Katherine corrusse alcuni psichiatri, per certificare che suo marito, un editore del Washington Post fosse pazzo. Un giudice lo spedì in un ospedale psichiatrico. Quando gli fu permesso di visitare casa durante un fine settimana, si “suicidò″ con un fucile da caccia. Bobby Kennedy ha dei buoni sospetti su chi abbia sparato al fratello. Scrisse un libro inedito chiamato The Enemy Within, ma venne assassinato anche lui in seguito. In realtà, venne impiegato l’intero establisment per togliere di mezzo i Kennedy, George Bush compreso.

La chiave per comprendere gli Illuminati è che il loro quartier generale è a Londra. I satanisti (e le streghe) fanno riferimento alla Gran Bretagna come il loro paese madre. Onassis ha i migliori collegamenti possibili con il governo britannico, proprio come ci si aspetterebbe da qualcuno appartenente all’ordine illuminato. Aveva molti amici inglesi, un esempio è Sir Lionel Heald, un consulente giuridico britannico. Frequentava l’esclusivo Other club. Quando scoppiò la seconda guerra mondiale il 3 settembre del ’39, Onassis viveva al Savoia Hotel sede della Pilgrim Society. Il British London Times sostenne Onassis nel conflitto tra quest’ultimo e il Perù sulla caccia alle balene. Onassis si mise nei guai con la caccia alle balene quando il governo Norvegese riuscì a raccogliere sufficienti prove che gettavano luce sul fatto che cacciò centinaia di balene in maniera illegale. Altri due veloci esempi delle sue connessioni sociali in Gran Bretagna sono la sua presenza alla festa di J. Paul Getty a Sutton Place, negli anni ’50, e la grande festa organizzata dagli stessi Onassis’per l’elite il 17 giugno ’58 a Dorchester, in Inghilterra. Come spiegato in Be wise as serpents, l’MI-6 è l’agenzia a capo dei servizi segreti degli Illuminati.

Non c’è modo di sapere quante riunioni ci furono per la pianificazione dell’assassinio di Kennedy. I primi incontri comprendevano illuminati di alto livello. Gli incontri degli Illuminati però non riguardarono l’aspetto pianificatorio. Vi erano diversi livelli di riunioni. Successivamente, vi furono una serie di incontri dai servizi segreti inglesi a Compound Tryall a Montego Bay, in Giamaica, oltre che diversi incontri mafiosi. Una società commerciale minore, chiamata Permindex funzionò da copertura per un’organizzazione di killer la cui filiale principale degli Stati Uniti era la International Trade Mart di New Orleans. La divisione 5 dell’FBI aveva dei legami con la Permindex e quest’ultima aveva posizioni di potere alle Nazioni Unite, nella mafia, collegamenti ad istituti bancari europei e al nazismo. In altre parole la Permindex aveva ottimi collegamenti. Quando venne elaborata la pianificazione, l’equipe era formata da agenti della Cia e da Massoni.

Una maggiore, Louis Mortimer Bloomfield, Presidente e amministratore delegato della Permindex, ebbe un ruolo chiave nella Divisione 5, e fu un membro dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (il ramo protestante dei Cavalieri di Malta) fu l’amante omosessuale del direttore dell’FBI J . Edgar Hoover. Tutto il consiglio della Permindex e molte delle sue aziende sussidiarie si trovavano in diverse aree, nel novembre del 1963 portando a termine l’assassinio e l’insabbiamento. Una delle coperture per gli operatori/squadre della Permindex fu quella die essere dei Missionari del Consiglio americano delle Chiese cristiane (ACCC). L’unica ragione per cui l’elite mise in piedi l’ACCC fu quella di avere una copertura per gli agenti che erano all’opera. Ad esempio, un gruppo di circa 30 dei migliori tiratori erano sotto copertura presso la scuola missionaria della ACCC a Puebla, in Messico, la Fondazione Tolstoj (che ho visitato] era un altro fronte pseudo “cristiano”. Più tardi, il quartier generale di questo gruppo di assassini fu spostato a Paradise Island, Bahamas. I romandi di Ian Fleming parlano di una Terza Forza utilizzata per creare un governo mondiale che ha il suo quartier generale nelle isole resort dei Caraibi. Tutto ciò è diventato realtà. Nei western di Hollywood, quando il cattivo fa qualcosa al protagonista, scappa via con la sua donna.

Questo è quello che è successo con JFK. Onassis fu uno dei re degli Illuminati che decise la fine di JFK, prendendosi anche la moglie. Onassis aveva già ospitato Jackie nel suo yacht. Franklin Roosevelt, Jr. era a bordo insieme con Aristotele e Jackie. A Jackie non piaceva il suo matrimonio con Onassis. Ad un certo punto del loro matrimonio quando stavano nuotando nudi all’isola di Skorpios di propietà Onassis, dieci fotografi con macchine fotografiche subacquee e teleobiettivo fotografarono Jackie nuda e la sua immagine venne spiattellata sui vari Playmen e Hustler, ecc. Jackie era furiosa e voleva che il marito citasse in giudizio i giornali e le riviste,ma si rifiutò di farlo. Un anno prima della morte, Aristotele confidò che in realtà aveva progettato l’intera operazione. La data della morte di Howard Hugh, tenuto prigioniero in condizioni orrende da Onassis, fu il 18 aprile 1971.