Archivi Blog

Scienza Proibita: La bufala del Riscaldamento Globale (La Falsa Logica dei Cambiamenti Climatici)

GLI ARGOMENTI SCIENTIFICI E RETORICI DEL RG/CC SONO BASATI SULLE CLASSICHE FALLACIE LOGICHE DEFINITE DALLA FILOSOFIA GRECO-ROMANA

Studiando gli argomenti a favore del RG / CC creato dall’uomo, lo studioso di filosofia classica non può fare a meno di essere folgorato sia dalla quantità che dalla gravità delle classiche falllacie logiche proposte dai warmisti. Un errore logico è un difetto nel ragionamento. Sono illusioni di pensiero e possono essere molto complesse.

Questi errori possono derivare dalla deliberata disonestà, dalle insicurezze psicologiche (oltre all’essere errate) o solo da una parziale o totale mancanza di vera educazione. I sostenitori del governo, del mondo accademico e dei media generalmente rientrano in una di queste categorie.

Metti via la tua mentalità scientifica per ora. Preparati ad una lezione di filosofia

L’appello alla autorita` fallace

Esempio: il professor Mann è un esperto di climatologia e afferma che la CO2 prodotta dall’uomo porterà a un riscaldamento globale catastrofico
Perché questo è fallace? L’argomento non è basato su alcun fatto, ma solo su un appello alla presunta “autorità” del professor Mann. Non prova nulla.

L’appello al motivo fallace

Esempio: il senatore Paul si oppone alla regolazione della CO2 perché rappresenta lo stato minerario del Kentucky.
Perché questo è fallace? L’argomentazione non è basata su alcun fatto, ma unicamente sull’assegnazione di un potenziale motivo alla “negazione” del senatore Paul. Potrebbe benissimo essere che il senatore Paul comprenda alcuni fatti che lo portano a concludere che la CO2 non è un problema, dopo tutto.

La fallacia dell’attacco ad hominem

Esempio: l’uso del termine idiota “Negazionista del Clima” o il raggruppamento dei non credenti  tra le file dei “teorici della cospirazione”, dei “non istruiti” o dei “pazzi”.

Perché questo è fallace? Gli insulti non sono basati su alcun fatto. Potrebbe essere perfettamente accettabile chiamare un “negazionista” stupido o “pazzo” se il RG / CC fosse chiaramente provato – ma semplicemente non è stato dimostrato.

Invece di presentare prove scientifiche per dimostrare la loro falsa teoria, i sostenitori screditano i veri scienziati definendoli “negazionisti del cambiamento climatico”. Questa è propaganda, non scienza

Argomento che deriva dalla fallacia

Esempio: quando il realista del clima, il senatore Jim Inhofe (R-OK), in un tentativo fuorviante di deridere i warmisti, ha portato una palla di neve al Senato da un’insolita tempesta di neve che aveva colpito Washington, DC, i warmisti non caddero nell’acrobazia di Inhofe liquidandolo come qualcuno che scambia tempo metereologico per il clima. Inhofe (che, ironia della sorte, è molto ben informato sull’argomento del falso RG / CC) è stato spietatamente deriso per giorni dalla stampa warmista. Per estensione, tutti i “negazionisti del clima” sono stati descritti come sciocchi dalla mentalità semplice che scambiano in modo ignorante le condizioni climatiche quotidiane con le tendenze climatiche a lungo termine. Perché questo è fallace? La fissazione tattica dei warmisti su un singolo errore logico commesso dal senatore Inhofe, non nega in alcun modo la montagna di altre prove che distruggono la loro falsa scienza del RG / CC creato dall’uomo.

La fallacia della complessita` e della verbosita`

Esempio: le esaurienti spiegazioni tecniche offerte per ogni dettaglio minore del RG / CC combinato con la fisica teorica e i modelli computerizzati.
Perché questo è fallace? Questa tattica serve a confondere e intimidire coloro che non hanno una preparazione tecnica, mentre abbagliano quelli con la passione per la matematica e la fisica. L’errore sta nel fatto che non esiste una connessione dimostrabile tra i calcoli complessi e la realtà fisica. Un complesso intreccio di scienza, per quanto brillantemente ingegnoso possa essere, non dovrebbe essere confuso con la scienza attuale.

La fallaccia dell’appello al luogo comune

Esempio: molti non credenti ora affrontano un “suicidio della carriera” o almeno una battuta d’arresto professionale, se osano esprimere la loro incredulità. Questo è particolarmente vero tra i giovani scienziati emergenti. Un’altra variante di questa tattica è il lavaggio del cervello obbligatorio dei giovani studenti dalla scuola media fino alla scuola superiore
Perché questo è fallace? Usa la forza piuttosto che i fatti e la persuasione per “educare” i non credenti.

La fallacia Ad Populum

Esempio: l’affermazione che vi sia un “consenso” tra gli scienziati e / o il pubblico in generale che il GW / CC creato dall’uomo sia un fatto.
Perché questo è fallace? A parte il fatto che si tratta di una dannata menzogna, l’argomento non è basato su alcun fatto, ma solo sul presupposto che la maggioranza abbia sempre ragione.

Dire bugie

Esempio: la manipolazione di dati scoperti dal “Climategate Scandal” o il comodo “aggiustamento” dei dati RSS via satellite.P erché questo è fallace? Questo è autoesplicativo. Basti dire che una volta che una persona viene sorpresa a mentire, un uomo ragionevole ha tutto il diritto di non credere e di ignorare anche le altre affermazioni del bugiardo.

+Riesci a individuare i tre errori contenuti nel “tweet” di Obongo?
1. Appello all’Autorità degli “scienziati” 2. Appello Ad Populum alla maggioranza del 97% 3. La richiesta del 97% è una palese bugia inventata da un attivista verde e da un “sondaggio” truccato.

Il trucco del “Fact Check”

Esempio: un giornalista warmista o un gruppo di sinistra (come Snopes, FactCheck.org, Skeptical Science ecc.), Che finge di essere “obiettivo”, “analizzerà” una vera affermazione che contraddice una menzogna warmista, e quindi falsamente dichiarera: "Abbiamo" controllato "questa affermazione e abbiamo scoperto che e` un fake.”
Perché questo è fallace? Il falso “fact-checking” è solo una forma sofisticata di menzogna – confezionata in modo tale da apparire oggettiva, autorevole e definitiva. I warmisti usano questo piccolo trucco molto frequentemente.

Fallacia sillogistica / Fallacia esistenziale / Luogo Comune

Esempio: Headline: New York Times, (20 giugno 2017): troppo caldo per volare? I cambiamenti climatici possono dare problemi in aereo

Si noti come il titolo assume automaticamente, come dato, che il RG / CC esista, e quindi lo colleghi alle cancellazioni di voli aerei (a causa di un’ondata di caldo a Phoenix). Un’altra variazione comune di questo errore tra i warmisti viene impiegata quando sono sfidati sull’assenza di un effettivo riscaldamento.

Perché questo è fallace? L’ipotesi del RG/CC creato dall’uomo non è stata stabilita dai fatti ne dall’osservazione. Mantenendo costantemente la menzogna come presupposto a priori, al lettore viene lasciata la falsa impressione che in precedenza sia stata dimostrata come vera.

La fallacia emozionale

Esempio: l’uso di simpatici orsi polari e cuccioli di orso polare come volto del RG / CC

Perché questo è fallace? Chi non ama i cuccioli di orso? L’idea che piccoli cuccioli coccolosi si stiano estinguendo a causa della CO2 prodotta dall’uomo, fa sì che le persone dal cuore tenero perdano il loro senso del giudizio. Non ci sono fatti qui — solo un subdolo strattone alle corde del cuore.

La fallacia degli aneddoti

Esempio: l’affermazione secondo cui un determinato paese ha vissuto la sua estate più calda in 100 anni.

Perché questo è fallace? Su questo nostro enorme pianeta, ci sarà sempre una regione che ha appena sperimentato un calore insolito, e ci saranno contemporaneamente regioni che stanno vivendo un insolito freddo. Le eccezioni non provano nulla.

La fallacia dell’onere della prova

Esempio: il warmista sfiderà i “negazionisti” a debunkare una particolare affermazione sulle loro teorie relative ai campioni di ghiaccio all’interno delle calotte o sugli anelli degli alberi.

Perché questo è fallace? L’onere della prova è sulla persona che fa un determinato assunto, non su qualcun altro per dimostrare che e` in errore. Chi di noi, se falsamente accusato da un intelligente teorico, di aver commesso un omicidio irrisolto molti anni fa, sarebbe in grado di confutare la teoria? Nondimeno, la maggior parte delle affermazioni dei riscaldatori sono state comunque smentite.

Caso chiuso

Esempio: I warmisti affermano che “la scienza è risolta” o “il dibattito è finito”.

Perché questo è fallace? Anche se può sembrare impressionante per gli utenti facilmente impressionabili, questo argomento non offre fatti o prove. È solo retorica senza senso. Quando una questione diventa veramente risolta scientificamente, non è più necessario dichiarare che è risolta, poiché diventa evidente.

Dichiarare, con grande passione, che “il dibattito è finito” non prova nulla

Ripetizioni (più un pregiudizio cognitivo che un errore logico)

Nel corso del tempo, il semplice grado di potere e la ripetizione dietro il RG / CC ha convinto anche le persone più “istruite” della veridicità della “scienza”. A causa del fatto che a nessuno piace ammettere di essere stato fregato – e ancora meno persone piace andare contro le opinioni della “maggioranza” dei loro coetanei – le credenze instillate da questo tipo di campagna pubblicitaria e propaganda possono essere estremamente difficili da dissipare. In realtà è molto più facile ingannare le persone piuttosto che convincerle che sono state ingannate.
Nondimeno, per un uomo pensante, un clamore pervasivo, la pressione dei pari e la “opinione pubblica” non sostituiranno mai l’evidenza totalmente inesistente del riscaldamento causato dall’uomo.

I signori Aristotele, Socrate e Platone stanno roteando nella loro tomba osservando gli errori logici fatali dei warmisti e dei loro ingenui seguaci

CINQUE TIPI SI SCIENZIATI CHE PROMUOVONO L’ERRATA LOGICA E SCIENZA DIETRO IL RISCALDAMENTO GLOBALE

È divertente sentire la gente parlare degli “scienziati” con toni servili di deferenza e riverenza – come se chiunque fosse laureato in scienze fosse una sorta di semi-Dio o Sommo Sacerdote consacrato, infallibile e incorruttibile. Certamente, i veri praticanti della vera scienza meritano il nostro rispetto e gratitudine. Ma non commettere errori, come tutte le altre professioni, le scienze sono infestate da ignoranti che non hanno né la formazione filosofica né gli standard etici per essere degni dei loro titoli.
I falsi scienziati che promuovono la burla del GW / CC rientrano in una delle cinque categorie:

1) L’ambizioso

Questo personaggio squallido è molto consapevole del denaro e della notorietà che attende lo scienziato che è disposto a prostituirsi avidamente. L’ambizioso scienziato è un criminale che venderebbe sua madre per una possibilita` di ricevere il premio Nobel, o anche solo di comparire nei “prestigiosi” New York Slimes o Scientific American.

Ovviamente, il soggetto non crede davvero alla spazzatura che sputa, ma molto similmente ad un “testimone esperto” corrotto in un caso giudiziario, “dimostrerà” qualunque cosa i suoi supervisori vogliano che “provi”.

2) L’uomo affamato

Non tutti quelli con una laurea in scienze possono andare a lavorare in un laboratorio d’élite, all’università o alla NASA. Molti scienziati mediocri devono “pubblicare o morire”, oppure vivere di borse di ricerca. L’uomo affamato funziona allo stesso modo dello scienziato ambizioso che abbiamo visto in precedenza. La differenza è che probabilmente lo sta facendo con riluttanza solo per poter pagare i suoi prestiti studenteschi o per sfamare la sua famiglia – e non necessariamente per avidità o fama.

3) L’attivista politico

Uno scienziato con una tendenza marxista-globalista promuoverà il  RG / CC perché le sue “soluzioni” implicano l’intensa centralizzazione del potere del governo, più tasse, più controllo sull’industria privata e la proprietà, e una diminuzione generale della sovranità

Alcuni scienziati warmisti mentono per i soldi. Altri sono semplicemente pazzi e vogliono essere parte di una dittatura globale.

4) Lo stupido ovvero il pensatore di gruppo

Come una mandria di lemming, pecore o bovini che si affollano; o uno stormo di uccelli che cambia bruscamente direzione da destra a sinistra; o come ragazze adolescenti che seguono ciecamente l’ultima mania della moda; la nostra natura animale fa sì che molti di noi gravitano automaticamente verso la direzione del nostro gruppo di pari. Gli scienziati non sono affatto immuni da questo fenomeno psicologico naturale. In effetti, molti di loro, nonostante la loro abilità con la matematica e il ricordo di fatti e figure simili a computer, sono in realtà tra i semi-ritardati più stupidi e obbedienti conformisti che tu abbia mai incontrato. Dai a uno di questi pagliacci un’Equazione quadratica, e lui la risolverà sul retro del tovagliolo. Ma chiedi a “Rain Man” di allacciarsi il laccio delle sue scarpe e guardalo mentre si blocca nella piu` completa confusione.

Una volta che alcuni “grandi nomi” e pubblicazioni ben note iniziano a propendere verso quella o questat “teoria del mese”, molti degli scienziati minori seguiranno. Il Group-Thinker-Lemming differisce dall’ambizioso arrivista, dall’uomo affamato e dall’attivista politico perché lui, ubriaco di matematica e facilmente influenzato da scienziati “famosi”, crede davvero in questa merda!

Alcuni di questi soggetti si potrebbero effettivamente realizzare nel loro particolare ramo scientifico, ma tendono a rimandare ad altri “specialisti” quando vagano fuori dal loro campo di competenza. Una volta ingannati dalla raffinata sofferenza e dalla “fisica teorica” ​​dei loro abili superiori scientifici, la stessa presunzione e arroganza del pensatore di gruppo lo renderanno impossibile da  deprogrammare con i fatti.

5) Il codardo

In parte per la preoccupazione di commettere un “suicidio di carriera” come la dottoressa Judith Miller ha messo in guardia, ma soprattutto per paura di essere etichettato come “negazionista del clima” dai media e dai suoi pari, il codardo, docilmente, portera` avanti l’inganno. A differenza dell’affamato, molti codardi sono finanziariamente stabili. È soprattutto la pressione dei pari che motiva il loro sostegno alla beffa. Al massimo, il Vigliacco potrebbe mettere in discussione “quanto devastante” il RG / CC sarà, ma lo farà, tutto sommato, rimanendo unito al carrozzone.

Metti insieme quei cinque gruppi, amplifica le loro voci con 40 anni di propaganda di Fake News e “l’educazione” dei bambini delle scuole – e boom! Hai un gruppo centrale di scienziati controllabili che, con miliardi di dollari in contanti e miliardi derivanti dalle pubblicità dei media può facilmente convincere gli scienziati che dicono la verità che i media censurano rigorosamente dalla stampa e dalla radio.

Ecco come funziona la dinamica sociale. Criminali, comunisti, pazzi e codardi che fingono di praticare “scienza”. Inutile dire che l’avidità, la fama, la paura, la politica e il pensiero di gruppo si sommano alla pessima logica e scienza del RG/CC. A proposito, questa stessa dinamica di gruppo può essere applicata a giornalisti, politici, professionisti e “educatori”.

L’ILLOGICITA` DEI WARMISTI PUNTA IL DITO CONTRO FATTI OPPOSTI PER GIUSTIFICARE SEMPRE E COMUNQUE IL RISCALDAMENTO GLOBALE

Quando il discorso logico e ragionato fallisce, un po ‘ di meritata beffeggiatura basata sui fatti è il modo migliore per esporre un truffatore bugiardo o un idiota ben intenzionato. Fai una bella risata a queste sciocche affermazioni contraddittorie – con titoli di supporto basati su affermazioni di “scienziati” finanziati dai sussidi.

PIOVOSITÀ

RG / CC causa tempo secco …
• National Wildlife Federation: Global Warming and Drought (9)

… e fa anche piovere …
• The Guardian (Regno Unito): il riscaldamento globale sta aumentando i tassi di piovosità

TEMPERATURE
RG / CC provoca temperature elevate …
• National Wildlife Federation: riscaldamento globale e ondate di calore

… e provoca anche il freddo …
• Scientific American: il riscaldamento globale può significare inverni piu` rigidi

GHIACCIO POLARE
RG / CC fa sciogliere il ghiaccio polare …
• Weather Underground: Arctic Sea Ice Decline

… e fa sì che il ghiaccio polare si espanda …
• Nature: il riscaldamento degli oceani può essere un importante fattore di espansione dei ghiacci nell’Antartico

VENTI
RG / CC causa venti più deboli … ..
• Scientific American: i cambiamenti climatici possono significare meno venti

• Science Live: il riscaldamento globale indebolisce i venti

e provoca anche venti più forti …
• ABC (Australia): Australian scientists say strong winds in Pacific Behind pause in Rising Temperatures

• Università della California a Santa Cruz: I venti costieri più forti a causa dei cambiamenti climatici possono avere effetti di vasta portata

GHIACCIAI
RG/ CC fa sciogliere i ghiacciai …
• National Geographic: The Big Thaw: As climate warms, how much, and how quickly, will Earth’s glaciers melt?

e….

• National Geographic: alcuni ghiacciai in crescita a causa dei cambiamenti climatici, lo studio suggerisce

ATOLLI
RG / CC e` la causa della scomparsa degli atolli
• Università delle Nazioni Unite: isole Atollo e cambiamenti climatici: Stati in via di estinzione?

e RG / CC fa sì che gli atolli riappaiano …
• Telegraph (Regno Unito): le isole del Pacifico crescono, non si restringono a causa dei cambiamenti climatici

URAGANI / TIFONI
RG / CC provoca più uragani …
• UK Independent: il riscaldamento globale sta causando più uragani

e… RG/ CC causa meno uragani.
• NASA: in un mondo di riscaldamento, le tempeste possono essere meno potenti

Vedete, con la falsa logica del riscaldamento, qualunque cosa accada, gli “scienziati” del riscaldamento e i loro co-cospiratori nei media hanno una spiegazione!

Se esce testa, vincono e se esce croce, vincono lo stesso.

Se vuoi davvero goderti una bella risata, dai un’occhiata alla lista completa degli effetti collaterali causati da RG / CC – meticolosamente compilati e collegati su http://www.numberwatch.co.uk/warmlist.htm.  Troverai di tutto, dagli attacchi di uccelli, all’indigestione, al virus del Nilo occidentale, alla depressione, ai senzatetto, all’AIDS, alle frane, agli incidenti stradali e centinaia di esilaranti “conseguenze”. E si può essere sicuri che per ciascuno di questi “studi”, gli “scienziati” dietro di loro ricevettero una generosa sovvenzione da qualche fondazione “filantropica” di governo o di sinistra.

1. Time Magazine: troppo caldo, è RG / CC. 2. Rivista Newsweek: bufere di neve, anche questo è RG / CC. —- Tutto quello che possiamo fare è ridere di loro.

QUALCHE PARADOSSO IRONICO SULL’ENERGIA VERDE

CO2 E CALORE AUMENTANO L’INVERDIMENTO DEL PIANETA

Chiedi a qualsiasi albero, cespuglio o filo d’erba quali due cose vorrebbe per Natale, soprattutto. Oltre alle precipitazioni adeguate, i nostri amici verdi risponderebbero sicuramente: a) Più CO2 e b) più calore.
Quindi, se l'”energia verde” come l’energia solare ed eolica sostituiscono le emissioni di CO2 (cibo vegetale) di gas, petrolio e carbone, non staremo quindi riducendo la quantità di verde? E se la riduzione di CO2, come sostengono i warmisti, riduce il presunto calore, non stiamo riducendo anche la vegetazione? In realtà sarebbe più accurato riferirsi al consumo di “combustibili fossili” come alla vera “energia verde”.

I LIVELLI DI CO2 SONO SUPERIORI NELLE GIUNGLE E NEI BOSCHI

Le osservazioni satellitari mostrano che i livelli più elevati di CO2 sono presenti nelle regioni non industrializzate, come l’Amazzonia,. I warmisti hanno tentato di dissipare questa realtà sostenendo, senza prove solide, che l’Amazzonia assorbe la stessa quantità di CO2 che emette, ma resta il fatto che le concentrazioni qui sono più elevate rispetto alle aree industriali vicine.

I warmisti si lamentano sempre della “deforestazione”. Ma se le aree non sviluppate presentano livelli di CO2 più elevati rispetto alle aree sviluppate (probabilmente a causa della decomposizione della vegetazione, della respirazione degli animali, delle termiti, ecc.), Potremmo non essere in grado di impedire lo “scioglimento dell’Antartide” se non bruciando l’intera Amazzonia! L’incendio dolosopotrebbe aumentare i livelli di CO2, ma a lungo andare i livelli di CO2 diminuirebbero “salvando il pianeta”. Giusto?

(* Dato che i riscaldatori / liberali dogmatici si rendono privi di senso dell’umorismo e sono spesso privi dell’intelligenza, desideriamo chiarire che in realtà non stiamo sostenendo la distruzione dell’Amazzonia!)

1 e 2: Salva gli orsi polari! Spiana l’Amazzonia! 3: Le grandi termiti e i lombrichi Amazzoni fanno parte del motivo per cui la giungla emette molta CO2.

LA “GREEN ENERGY” UCCIDE MILIONI DI UCCELLI

I warmisti assumono solitamente un comportamento disonesto lamentandosi di questa o quella “specie in pericolo” minacciata dal RG / CC. Oh! Come sono finte le lacrime che scorrono quando un uccello o una balena rimane intrappolata in una fuoriuscita di petrolio! Ma l’inarrestabile uccellocausto causato dalle pale eoliche (brutte da morire) non sembra disturbarli affatto.

La folle spinta a sostituire l’innocuo carbone con questi sistemi eolici sta avendo un impatto devastante sulla fauna selvatica. Con il permesso speciale del governo, ben 3.000 aquile calve, il simbolo dell’America, vengono distrutte dalle turbine eoliche ogni anno. Se qualche americano dovesse uccidere uno di questi magnifici e rari uccelli (solo 100.000 stimati negli Stati Uniti), si troverebbe di fronte alla prigione! Evidentemente, la mafia verde si preoccupa solo della fauna selvatica e dei “delicati ecosistemi” quando si adatta alla loro agenda più ampia.

Il Wall Street Journal ha riportato:
“Uno studio del 2013 nel Bulletin della Wildlife Society ha stimato che le turbine eoliche hanno ucciso circa 888.000 pipistrelli e 573.000 uccelli (inclusi 83.000 rapaci) solo nel 2012. Ma la capacità eolica è aumentata di circa il 24% e potrebbe triplicare entro il 2030 sotto il piano della Casa Bianca per passare alla clean energy. “Non sappiamo quanti uccelli vengono uccisi oggi dalle turbine eoliche perché l’industria eolica non deve riportare i dati”, afferma Michael Hutchins dell’American Bird Conservancy. “È considerato un segreto commerciale …. aquile reali, che sono più rare delle aquile calve e vengono colpite da turbine eoliche in numero molto maggiore “. Così il gioco è fatto. I riscaldatori più santi di te sono in realtà anti-alberi e anti-uccelli — così come anti-scienza e anti-libertà

Un peccato contro Dio e la Natura, tutto sulla base di un HOAX! Migliaia di maestose aquile sono “senza vento” – un tocco tragicamente poetico che simboleggia l’uccisione dell’America – mentre i minatori di carbone perdono i loro mezzi di sussistenza

CREDENZE INSTILLATE CON LA PAURA E LA COERCIZIONE SPENGONO IL FUNZIONAMENTO LOGICO DEL CERVELLO

È un fatto osservabile e provato dalla scienza medica che uno stato di paura, o anche solo ansia di basso livello, attiva i centri reattivi del cervello umano mentre “chiude” l’area in cui avviene l’analisi ponderata. Chi di noi non ha preso una decisione sbagliata mentre era in uno stato di stress?
La paura, l’intimidazione sociale e persino l’isteria sono state usate per spegnere il pensiero logico e quindi vendere al pubblico – specialmente donne e bambini – la beffa del RG / CC creato dall’uomo! Non sono necessarie parole per dimostrare questo punto. Ogni immagine vale 1000 parole — e ci sono 1000 immagini per provarlo.+

PERCHE` I WARMISTI E I FALSI SCIENZIATI ODIANO COSI` TANTO LA FILOSOFIA?

I principi senza tempo della logica e della filosofia greco-romana che abbiamo appena rivisto (da non confondere con la inutile masturbazione mentale su cui molti pseudo-intellettuali moderni amano impegnarsi con in mano un latte comprato da Starbucks) espongono un ciarlatano o un ignorante ogni volta. Infatti, armato di nient’altro che il segmento precedente di Fallacie Logiche, qualsiasi “Mario Rossi” può facilmente abbattere uno di questi “scienziati” e umiliarlo.

Il falso scienziato è quindi costretto a dichiarare: “non c’è dibattito” perché sa che non può vincere un dibattito! Proprio come il Conte Dracula davanti a un crocifisso o cosparso di Acqua Santa, lo Scienziato Fasullo si ritrarrà in agonia di fronte al Metodo di indagine socratico.

Pertanto, non è sorprendente, ma è prevedibile che i falsi scienziati del riscaldamento esprimano un tale aperto disprezzo e ostilità per la disciplina millenaria che dovrebbe servire come fondamento di tutte le attività intellettuali e anche della comprensione comune e quotidiana delle situazioni della vita. Eccoli, nelle loro stesse parole, deridere la filosofia – le stesse regole del pensare che usiamo per perseguire la verità e mascherare le bugie e gli errori.

Neil DeGrasse Tyson: “La filosofia non è un contributo produttivo alla nostra comprensione del mondo naturale …. Questa (filosofia) può davvero rovinarti. ”

Stephen Hawking: “La filosofia è morta. I filosofi non hanno tenuto il passo con gli sviluppi moderni nella scienza. Gli scienziati sono diventati i portatori della torcia della scoperta nella nostra ricerca di conoscenza. ”

Bill Nye: “La filosofia è importante per un po ‘…Tuttavia si rischia di essere rindondanti … Tenete a mente, anche gli umani creano filosofie tutte loro. “

Vedete, quando un falso scienziato ha bisogno di aggirare le regole eterne con cui si rivela una menzogna, semplicemente le ridicolizza, le dichiara “morte” o rifiuta la verità stessa definendola “relativa”. È come se un ladro vi dicesse che l’installazione di un sistema di allarme domestico, adottare un grosso cane da guardia e tenere una pistola carica sotto il letto non siano sistemi efficaci per evitare i furti; o come un criminale nervoso, sotto interrogatorio, il quale che i test del poligrafo (rivelatore di bugie) non sono mai accurati,

La filosofia tuttavia non è morta. La teoria del RG / CC creato dall’uomo è, e i signori Tyson, Hawking e Nye lo sanno – ed è per questo che vogliono sostituire la filosofia (greco per “amore della saggezza”) con “scienza teorica” ​​(amore per il chiacchiericcio sofistico, e` composta da equazioni matematiche truccate e modelli di computer manipolati).

Tyson, Nye e i “pettegoli” di “Weekend at Bernie’s” si basano tutti su classici errori logici per vendere alle loro sciocchezze. L’unica cosa che può fermarli è la logica schietta, ovvero la filosofia.

La fallacia darwiniana del super-ratto

Tutti abbiamo sentito parlare dei “Super Ratti” – quei “miracoli” dell’evoluzione che sono “mutati” in creature indistruttibili ed immuni a qualsiasi veleno per ratto. Con infinito entusiasmo, i discepoli di Darwin sostengono che queste creature siano la prova finale dell’evoluzione (sotto steroidi). Nonostante la pateticita` della cosa il fenomeno dei Super Ratti rimane la miglior prova che gli evoluzionisti possono sfoggiare a sostegno dell’illusione darwiniana: “prima cellula-ameba-pesce-anfibio-sciammia-uomo”. Ecco un tipico (articolo del Telegraph) esempio, di cosa viene fatto passare per “scienza”, e “giornalismo” in quest’epoca:

I NUOVI SUPER RATTI SI EVOLVONO RESISTENDO AL VELENO

I ratti, in tutta la Gran Bretagna stanno evolvendo, sviluppando una resistenza al veleno cosa che li rende quasi impossibile da uccidere.

“Le mutazioni genetiche hanno prodotto una nuova generazione di” super-ratti”con il DNA che protegge i topi dalle normali tossine,” Professor Robert Smith presso l’Università di Huddersfield.

darwin-shhrat

Shhhhhh! Cosi capiranno la fregatura!!!

E così, costantemente, la fallacia “dell’evoluzione” viene promossa per mezzo stampa, viene insegnata nelle scuole, imposta dallo Stato, non e` messa in discussione e non sara` mai messa in discussione. La caratteristica più frustrante di questo grande equivoco è che è così semplice da capire. Tutto ciò che serve è un po ‘di senso critico e un po’ di buon senso.

In questo momento potreste dirmi, “Aspetta un minuto Neo. Il fenomeno del Super Ratto e` reale. I topi senza immunita` muoiono. Quei ratti che hanno la fortuna di essere immuni sopravvivono e la progenie di quei sopravvissuti eredita l’immunità. Cosa c’è di così difficile da capire?”

Beh, non c’è niente di difficile da capire, e nessuno contesta l’esistenza dei Super Ratti. Tuttavia il fenomeno dimostra solamente la selezione naturale (o, in questo caso, selezione naturale artificialmente indotta) — non “l’evoluzione”. Il topo rimane un topo! Niente è cambiato. Niente si e` “evoluto”. Niente e` “mutato”. Non e` stata aggiunta nessuna riga al complesso codice genetico nessun gene e` stato aggiunto al corredo genetico originale del ratto. I topi sopravvissuti erano già geneticamente immuni al veleno. I morti non lo erano. Che tipo di “scienziato” folle potrebbe mai accettare il vaneggio darwiniano prima cellula – ameba – pesce – anfibio – scimmia – uomo partendo dal concetto di selezione naturale?

La linea di fondo rimane: l’evoluzione trans-specie per non parlare di quella trans-genere, trans-famiglia, trans-ordine, trans-classe, trans-phylum, trans-regno – non è mai stata osservata; né nella documentazione fossile, né nell’attuale mondo naturale. Infatti, per definizione, l’evoluzione trans-specie Evolution non è osservabile. “Non possiamo osservare l’evoluzione trans-specie perché i cambiamenti sono così sottili e si accumulano nell’arco di 100 di milioni di anni – tuttavia…. crediamo sia accaduto.”

Non è scienza. Sono congetture selvagge. Darwin stesso ammise che i reperti fossili non supportavano la sua teoria. E, chiunque cerchi di utilizzare i ‘super’ ratti come mezzo per aggirare questa difficoltà darwiniana non osservabile è o un criminale, un folle, o semplicemente qualcuno che non ha riflettuto molto sulla questione.

woman-flower-garden-smelling-red-roses-13755220
Gli atei evoluzionisti devono ancora osservare un singolo caso di evoluzione trans-specie, tuttavia, sulla base del fenomeno dei “super-Ratti”, pensano di scalare velocemente la scala della classificazione biologica arrivando all’evoluzione trans-regno – la quale sostiene che, sia la bella donna qui sopra e la rosa che sta annusando hanno la stessa bisnonna.

tumblr_mao1o6sHzi1qd80wm

Pesce diventa scimmia? Darwin stupido

Per fugare al meglio la fallacia del super ratto, per il bene di coloro che ancora non hanno capito la fregatura, facciamo un’analogia con le armi biologiche. La tecnologia per armi biologiche specificamente progettate per colpire una determinata razza esiste. Speriamo che non esistano armi in qualche laboratorio segreto! Supponiamo tuttavia che qualche criminale voglia contaminare le acque e le sorgenti del Giappone con un arma biologica che è letale per le persone con un certo gene specifico. (Questo e` il parallelo con il veleno per topi).

Cosa succederebbe? Ovviamente, gli abitanti asiatici del Giappone sarebbero morti dopo aver bevuto l’acqua avvelenata. Ma per quanto riguarda la piccola minoranza di bianchi espatriati, turisti, insegnanti, missionari e altri, presenti in Giappone al momento del grande avvelenamento? L’arma biologica non li avrebbe uccisi. I “bianchi del Giappone” sarebbero sopravvissuti, invariati, trasmettendo la loro immunità genetica alla loro prole. (Qui l’analogia con il super-ratto). Cento anni dopo, il Giappone potrebbe essere una fiorente nazione di 10 milioni di persone bianche!

Ora, quale folle potrebbe ipotizzare, no, dichiarare, che gli asiatici del Giappone sono “mutati” in bianchi? Capite il mio punto? Eppure e` questa la follia che le Accademie e le Universita` vogliono farci digerire schernendo allo stesso tempo i dubbiosi definendoli “ignoranti” e “anti-scientifici”.

Fonte