Archivi Blog

Il terrificante significato nascosto di “Lola” di Iggy Azalea

“Lola” si svolge in un manicomio, con infermiere malvagie e con una grande varieta` di pastiglie/pillole. E, attraverso il simbolismo, il video celebra il mondo malato del controllo mentale basato sul trauma.

Iggy Azalea ha sfornato album e video musicali per anni e nessuno ancora ha capito come sia possibile. Voglio dire, la maggior parte dei suoi album vendono pochissimo … e la critica odia tutto ciò che fa … e il suo mentore T.I. l’ha definita “il più grande errore della sua carriera”. E` anche conosciuta come “la rapper preferita da….nessuno”.

Un titolo che riassume la reazione all’ultimo album di Iggy Azalea.

Nonostante questa “strepitosa” carriera, Iggy è ancora sotto i riflettori. Appare ancora in premi ed è ancora supportata da grandi budget promozionali. Perché? Bene, se hai letto Neovitruvian, probabilmente conosci già la risposta. E quella risposta può essere riassunta in una delle sue recenti foto.

Iggy fa il segno dell’occhio che tutto vede in una recente foto pubblicata su Instagram.

Questa foto (e le molte altre foto con l’occhio che tutto vede che ha fatto durante la sua carriera) indicano che è di proprietà del settore e che viene utilizzata per spingere l’agenda. Ecco un breve riassunto della sua carriera.

Sei anni fa, ha pubblicato Change Your Life, un video che parlava della programmazione Beta Kitten.
Cinque anni fa, la sua esibizione agli American Music Awards 2014 e` stata una celebrazione della programmazione beta kitten.

Questo potrebbe essere il logo ufficiale della programmazione Beta Kitten. La faccia di un gatto che ha un fulmine (che rappresenta la tortura dell’elettroshock) che divide la testa a metà (che rappresenta la frammentazione degli schiavi MK).

Due anni fa, ha pubblicato il video Savior, che era fondamentalmente un rituale satanico che si svolgeva all’interno di una chiesa (si è sposata con il diavolo).

Quest’anno ha rilasciato Lola, che celebra il suo status di schiava nel settore. Prima di guardare il video vero e proprio, il simbolismo che circonda il suo nuovo album merita uno sguardo più attento.

LABBRA MALVAGIE

Il nuovo album di Iggy si chiama Wicked Lips. Anche se sembra il nome di un film per adulti del 1993, in realtà c’è un significato più profondo a riguardo di questo nome. La copertina dell’album fornisce il contesto necessario per comprendere appieno le intenzioni “malvagie” dietro il nome.

Iggy tiene una mela circondata da un filo spinato.

La copertina e il titolo dell’album sono ispirati al concetto religioso di Sacro Cuore.

Una rappresentazione classica di Gesù Cristo che regge il cuore del suo corpo risorto. È circondato da spine. Si dice che rappresenti “la sofferenza, l’amore e la compassione del cuore di Cristo verso l’umanità”.

Nella sua versione Iggy, tiene in mano una mela invece di un cuore. Questo molto probabilmente rappresenta la mela offerta a Eva da Satana nel Giardino dell’Eden. Invece di “Sacred Heart”, l’album usa lo stesso formato ma con parole diverse per creare “Wicked Lips”.

In breve, questo è un classico caso di inversione satanica e profanazione. L’élite occulta ama inondare i mass media con questo tipo di immagini e Iggy viene utilizzata per continuare questa tendenza.

L’élite occulta ama anche ritrarre le star come schiave MK. E Lola rappresenta Iggy e la sua collega Alice Chater come vittime della programmazione Monarch. L’obiettivo della programmazione Monarch è drogare e traumatizzare gli schiavi al fine di creare nuove alter personas attraverso la dissociazione.

Lola approfondisce questo mondo malato … rendendolo divertente e sexy.

LOLA

In questa canzone, Iggy incarna una personalità alter chiamata Lola. Ecco come Iggy ha spiegato la canzone su Instagram:

“È una canzone sull’essere lunatica / avere molte personalità diverse”.

Nel video, Iggy Azalea e Alice Chater sono raffigurate come schiave Beta Kitten (utilizzate nei circoli d’élite). Il nome Lola stesso ha connotazioni sessuali storiche.

“Sebbene il nome abbia avuto origine da un titolo per la Beata Vergine Maria, madre di Gesù Cristo, Lola ha anche acquisito una serie di associazioni sessuali contrastanti. Le autrici americane Pamela Redmond Satran e Linda Rosenkrantz hanno notato nel loro libro Cool Names for Babies del 2008 che il nome possiede un immaginario sessuale e che le persone associano il nome alla canzone “Everything Lola Wants, Lola Gets” del musical Damn Yankees, in cui il personaggio di Lola è il “miglior distruggi famiglie” del diavolo.

Lolita è una forma diminutiva spagnola di Lola. Il nome è talvolta usato come termine per indicare una ragazza sessualmente precoce, a causa della sua associazione con il personaggio del titolo del romanzo di Vladimir Nabokov del 1955 Lolita e dei suoi adattamenti cinematografici nel 1962 e nel 1997. L’immaginario del nome in alcuni paesi è anche dovuto a associazioni con “Lola”, una canzone del 1970 di The Kinks sull’incontro di un giovane uomo con un travestito di nome Lola “.
– Wikipedia, “Lola”

Tenendo conto di questi fatti, siamo pronti ad analizzare correttamente il video. È palese quanto insidioso.

Il video inizia con una ripresa esterna di un manicomio.

Il manicomio si chiama “Celestial Heights”. Il nome ha una connotazione spirituale (un’allusione al Cielo) e si riferisce anche all’orribile obiettivo dell’MKULTRA: la dissociazione degli schiavi attraverso il trauma. In effetti, si dice che gli schiavi che si dissociano provino una sensazione di “fluttuazione” e “assenza di gravità” … fino alle altezze celesti … perché sono “liberati” dal dolore.

La placca dice anche: “Per le labbra malvagie e le donne diaboliche”. Altre allusioni al contesto satanico dell’album. Anche il testo del secondo verso indica questo concetto dualistico.

I’m a angel and a demon
Happy when I act the meanest
I think like all my nights are sleepless
This feels like paradise and dreamin’
He said, “Lola, girl, you’re evil”
Well, maybe you the reason

All’interno del manicomio vediamo Iggy e Alice rinchiuse in una stanza.

Nel corso del video, Iggy e Alice sono spesso vestite allo stesso modo, alludendo al fatto che rappresentano versioni diverse della stessa persona.

Quindi tre infermiere entrano nella stanza.

È piuttosto chiaro che le infermiere sono cattive e non sono qui per aiutare. Sono qui per programmare schiavi MK attraverso pratiche sadiche.

Alle ragazze vengono quindi date delle pillole.

I farmaci vengono amministrati negli schiavi MK per facilitare la dissociazione e la programmazione. Per illustrare questo fatto, una volta ingerite le pillole, tutto intorno a loro diventa colorato e distorto.

Il letto e l’orologio indicano che sono ancora nella stessa stanza. Tuttavia, tutto ciò che le circonda è diverso.

Questa scena è alla pari con altri video a tema MK in cui lo schiavo si trova nella stessa posizione esatta ma tutto è diverso e distorto a causa della dissociazione. Un classico esempio di questo script di programmazione è il film Disney Ritorno ad Oz, in cui tutte le “avventure” di Dorothy sono in realtà una percezione distorta del trauma e degli abusi di uno schiavo MK in un sito di programmazione MK (voglio dire, sul serio, a Dorothy viene persino fatto elettroshock nel film).

In Lola, diversi segnali visivi indicano che le ragazze stanno effettivamente subendo la programmazione Beta Kitten.

Innanzitutto, le infermiere sono completamente vestite con indumenti a fantasie feline. Come indicato negli articoli precedenti su questo sito, le fantasie feline vengono utilizzate nel sistema MK per indicare la programmazione Beta Kitten. Nel video, sono i programmatori che indossano tali abiti. Questo perché i programmatori sono spesso essi stessi schiavi MK. Il comportamento generale delle infermiere nel video indica questo fatto.

In secondo luogo, dai un’occhiata più da vicino agli stivali di Alice.

Gli stivali sono ricoperti di volti di Marilyn Monroe.

Come è spesso menzionato in questo sito, Marilyn Monroe è la “santa patrona” degli schiavi Beta Kitten. In effetti, ho pubblicato un’intera serie in due parti sulla Monroe che vi consiglio di andare a leggere. Quasi tutti i rappresentanti del sistema Beta Kitten nella cultura pop (ovvero Britney Spears, Lindsay Lohan e molti altri) hanno fatto un omaggio a Marilyn Monroe in un punto o nell’altro della loro carriera. È quasi come se fosse un requisito.

Quindi, Iggy viene portata con la forza in un altro posto dalle infermiere.

Si noti che tutte le immagini e i dipinti appesi al muro sono distorti e contengono delle pillole – indicando ancora una volta lo stato di dissociazione degli schiavi indotto dalla droga.

Qui, Iggy e Alice sono dentro una stanza imbottita. Nel loro stato di dissociazione, le loro camicie di forza diventano abiti e le loro spalline ora sono accessori alla moda. Il controllo mentale è fantastico!

Quindi, attraverso dettagli facilmente trascurabili, il video diventa ancora più oscuro.

Iggy e Alice ballano mentre le infermiere guardano. Gli oggetti in questa scena implicano che – in realtà – sta accadendo qualcosa di molto più oscuro.

A sinistra di questo screenshot, vediamo una tendina per la privacy e una lampada con diverse “teste”. Entrambi questi oggetti sono utilizzati nelle sale operatorie. Pertanto, nella “vita reale”, stanno subendo un intervento chirurgico. Perché? Gli schiavi MK – specialmente le Beta Kitten – sono sottoposte a numerosi interventi chirurgici.

“La tortura del corpo è dolorosa. Il corpo di molti schiavi viene mantenuto funzionante solo perché viene sottoposto a ripetuti interventi chirurgici da parte di medici che lavorano sotto l’egida degli Illuminati. Questi medici sono affidabili e non faranno parola dei corpi maltrattati che devono continuare a sistemare. ”
– Fritz Springmeier, La formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Le ragazze vengono portate in un’altra stanza.

La stanza contiene due vasche da bagno piene di pillole. Sulla destra c’è un cervello umano.

Ancora una volta, questa scena si riferisce a specifici “trattamenti” di controllo mentale basati sul trauma. Ecco un estratto da La formula degli illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale che spiega le due vasche da bagno e il legame generale tra i manicomi e la programmazione MK.

“Nadine Scolla era un’infermiera in un ospedale psichiatrico che ha scritto un articolo prendendo spunto dal suo diario personale che scriveva mentre lavorava. Il suo libro è intitolato Keeper of the Keys (Westlake Village, CA: F&J Publishing Corp., 1976). Quelle che seguono sono citazioni dal suo racconto da addetta in uno ospedale psichiatrico: “Come possono consentire l’esistenza di questi luoghi? (…) Ricordi la giovane vittima di stupro e il modo in cui l’hanno trattata: la ragazza con una bella pelle olivastra e lunghi capelli castani? … Hanno riempito la vasca di cubetti di ghiaccio e l’hanno buttata dentro. La hanno portata via e l’hanno messa gettata nell’acqua bollente. È uscita rossa come un’aragosta. Il suo corpo era gravemente pieno di vesciche.

Secondo quanto detto da Nadine Scolla, metà dei pazienti negli ospedali psichiatrici sono schizofrenici. Una forte percentuale di questi “schizofrenici” sono in realtà multipli programmati che vengono tranquillamente scartati dal sistema. Quante vittime del controllo mentale totale basato sul trauma sono state mandate negli ospedali psichiatrici? Molte decine di migliaia, forse il numero esatto non sarà mai noto. Anche gli ospedali psichiatrici americani hanno svolto un ruolo attivo nella programmazione e nella ricerca per la programmazione “.
– Ibid.

Le cantanti giacciono nelle vasche mentre tutto vortica intorno a loro (a causa di droghe e dissociazione).

Dopo il trauma, le ragazze finiscono nella dura e fredda realta`.

Iggy e Alice sono tornate nella loro stanza mentre le infermiere stanno cercando di controllarle.

“Wow, sono così selvaggi e ribelli”. Questo è ciò che la maggior parte degli spettatori penserà … nonostante il fatto che il video riguardasse l’esatto contrario di essere “ribelle”. Riguardava il completo controllo e la distruzione della mente umana.

CONCLUDENDO

Lola è il perfetto proseguimento della carriera di Iggy Azalea. Il concetto alla base del suo album Wicked Lips è chiaramente satanico e il video Lola è chiaramente una celebrazione del sistema MKULTRA dell’élite occulta. Tuttavia, questi fatti sono chiari solo a coloro che comprendono il vero significato del simbolismo nel video e comprendono anche la mentalità malata dell’élite occulta che governa l’industria. E, nonostante gli sforzi per svegliare le masse, la maggior parte delle persone non vede ancora queste cose. E, considerando il fatto che questi video sono per lo più visti dai giovani, tutte queste immagini sono assorbite nella loro mente senza alcun tipo di criticita`.

Ancora peggio, tutto questo schifo è racchiuso in un contesto divertente, sexy e colorato. È un piacere per gli occhi, combinato con una melodia accattivante, in modo da creare un prodotto vincente destinato a essere visto milioni di volte.

Tuttavia, per coloro che non sono “dissociati” dal lavaggio del cervello dei mass media, il video è in realtà puro dolore e sofferenza.

Fonte

 

La polizia italiana scopre un network elitario dove si faceva il lavaggio del cervello ai bambini

La polizia italiana ha scoperto una rete elitaria che includeva un sindaco, rinomati psicoterapeuti, avvocati e assistenti sociali. Il gruppo ha fatto il lavaggio del cervello ai bambini usando tecniche come l’elettroshock vendendoli a persone benestanti.

La polizia italiana ha arrestato 18 persone che facevano il lavaggio del cervello ai bambini facendo loro pensare che i loro genitori li avessero abusati per venderli a “genitori adottivi” (abusatori). La rete comprendeva il sindaco di Bibbiano, i medici, gli psicoterapeuti e gli assistenti sociali. Secondo i media italiani, le transazioni che coinvolgono bambini ammontavano a centinaia di migliaia di euro. Inoltre, è stato scoperto che alcuni genitori adottivi abusavano sessualmente dei bambini che compravano.

La rete utilizzava tecniche orribili per il lavaggio del cervello dei bambini, tutte utilizzate nella programmazione Monarch.

“Per fare il lavaggio del cervello ai bambini, gli accusati modificavano i disegni dei fanciulli aggiungendo connotazioni sessuali e usando la terapia dell’elettroshock come una “piccola macchina della memoria” per creare falsi ricordi di abuso, mentre i terapeuti sono accusati di travestirsi dai personaggi cattivi delle fabie per bambini” cattivi “. ”
France24, l’Italia arresta 18 per preseunto  lavaggio del cervello e vendita di bambini

Dopo aver venduto i bambini, la rete archiviava i regali e le lettere inviate ai bambini dai loro genitori biologici in un magazzino scoperto dalla polizia.

Con il nome in codice “Angeli e Demoni”, l’indagine è iniziata nel 2018 e ha rivelato che la rete operava con il pretesto di aiutare i bambini in situazioni difficili mettendoli in famiglie affidatarie. Tuttavia, lo schema era essenzialmente un fronte per il traffico di bambini. Un articolo sul giornale Corriere della Sera spiega come venisse usata ogni scusa per rimuovere i bambini dalle loro famiglie in modo da giustificare il loro rapimento e lavaggio del cervello:

“Li hanno rimossi dalle loro famiglie usando un provvedimento di emergenza, supportato da segni di sofferenza ma quasi mai da abusi reali. Qualsiasi disagio espresso dai minori era sufficiente ad allontanarli dai loro genitori. Era sufficiente un pretesto, un semplice sospetto, come i gemiti di un bambino mentre era in bagno, avrebbe portato l’assistente sociale ad accusare i genitori di abusi sessuali “.

La polizia ha rifiutato di dire quanti bambini sono stati coinvolti, o di quale età.

SISTEMA ELITARIO

Il municipio di Bibbiano e il sindaco Andrea Carletti.

L’epicentro della rete era la struttura pubblica della città di Bibbiano. Infatti, veniva gestito da Cura di Bibbiano – il servizio regionale che dovrebbe effettivamente aiutare i bambini abusati. Tra gli ideatori ci sono Claudio Foti e sua moglie Nadia Bolognini – psicoterapeuti “rinomati” che sono anche i fondatori dell’organizzazione no profit Hansel e Gretel. Altri sospettati includono Fausto Nicolini, un avvocato e direttore generale dell’Ospedale di Reggio,

Il sindaco di Bibbiano Andrea Carletti è accusato di aver coperto i crimini dei vari assistenti sociali e impiegati cittadini coinvolti negli schemi.

Mentre la sfera politica italiana afferma che la rete era il prodotto di “elementi canaglia” all’interno del sistema, è, in realtà, solo la punta di un iceberg estremamente disgustoso.

Fonte

Kanye West: Un utile idiota sotto controllo MkUltra?

18 mesi dopo essere stato forzatamente ammanettato, ricoverato e sottoposto a “valutazione psichiatrica”, Kanye West ora dice di essere “out of the sunken place” (riemerso dal fondo). La sua scelta di parole è piuttosto eloquente.

Poco dopo l’elezione di Trump, la vita di Kanye ha preso una brutta piega. Nel novembre 2017, è stato costretto al Centro medico UCLA di Reagan “per la sua salute e sicurezza” e vi è rimasto per 10 giorni. Dopo la sua liberazione, Kanye ha preso una lunga pausa lavorativa e le relazioni sulla sua salute mentale non erano buone. Infatti, quasi quattro mesi dopo il suo ricovero, le persone a lui vicine hanno riferito che soffriva ancora di perdita di memoria.

Cosa è successo esattamente durante la misteriosa permanenza di Kanye in ospedale? Che tipo di trattamento potrebbe causare a una persona la perderita memoria per diversi mesi?

Questi tipi di sintomi sono spesso il risultato di un trauma intenso. Kanye West è stato sottoposto ad una “terapia” in stile MK-ULTRA? Lo strumento principale del controllo mentale basato sul trauma è la terapia con elettroshock e l’effetto collaterale principale della terapia con elettroshock è la perdita di memoria.

“La perdita di memoria è l’effetto collaterale principale associato al trattamento ECT. La maggior parte delle persone sperimenta quella che viene chiamata amnesia retrograda, che è una perdita di memoria degli eventi che hanno portano al ricovero includendo il trattamento ricevuto. La perdita di memoria in alcune persone è maggiore che in altre. Alcuni hanno difficoltà a ricordare gli eventi verificatisi nelle settimane precedenti il ​​trattamento o nelle settimane successive al trattamento. Altri perdono ricordi di eventi ed esperienze nel loro passato.

La perdita di memoria generalmente migliora in poche settimane dopo il trattamento ECT. Come con i farmaci psichiatrici, nessun professionista o medico può dirvi con certezza quale tipo di perdita di memoria si verificherà, ma praticamente tutti i pazienti subiscono una perdita di memoria. A volte la perdita di memoria in alcuni pazienti è permanente “.
– PsychCentral, rischi della terapia elettroconvulsivante (ECT)

Come affermato nei precedenti articoli, anche Britney Spears e Amanda Bynes sono state portate alla UCLA forzatamente ​​dopo il loro esaurimento nervoso. E, triste a dirsi, entrambe non sono mai veramente tornate da quel posto. Quante persone hanno commentato gli “occhi morti” di Britney Spear negli anni passati?

Dopo il suo ricovero in ospedale, Kanye è apparso in pubblico con i capelli ossigenati.

Gli schiavi MK hanno una relazione complicata con i propri capelli certi se li rasano certi diventano biondi.

Kanye è poi completamente scomparso dal palcoscenico pubblico per oltre 18 mesi. Ora, nelle sue stesse parole, Kanye è “emerso dal fondo”.

IL FONDO

Kanye e` recentemente riemerso sui social media annunciando diversi tipi di progetti musicali e iniziative imprenditoriali. Ha anche professato il suo amore per Donald Trump (cosa che faceva anche prima di essere ricoverato in ospedale).

Il 25 aprile, Kanye ha twittato questa foto in cui lo vediamo indossare un cappello MAGA con i magnati dell’industria musicale Lucian Grainge (CEO di Universal Music Group) e Lyor Cohen (capo globale della musica di YouTube).

Continuando a menzionare il fatto che e` emerso dal fondo.

L’espressione “sunken place” deriva dal film uscito nel 2017 e si riferisce allo stato di dissociazione del personaggio principale dopo essere stato ipnotizzato da Missy. Ecco una delle scene di “sunken place”.

Come potete vedere, la scena combina trigger ipnotici (cucchiaio nella tazza), elementi di programmazione neuro-linguistica e riferimenti a traumi infantili che portano Chris a rimanere paralizzato per poi precipitare in completa dissociazione.

Questi sono tutti concetti che riguardano il controllo mentale Monarch. Il fatto che Kanye si riferisca costantemente al “luogo sommerso” ci suggerisce che cosa è effettivamente accaduto durante il suo ricovero e nei mesi successivi.

A pochi giorni da questi tweet Kanye ha pubblicato la canzone Kanye vs the People dove dice queste battute:

“Ero nel luogo sommerso e ho trovato il nuovo me”

Il “nuovo me” di Kanye apparentemente include l’associazione con commentatori conservatori come Candace Owens e abbraccia pienamente il suo amore per Trump che chiama “suo fratello”. Una riga della canzone sopra dice:

“Vedi, questo è il problema con questa dannata nazione
Tutti i neri devono essere democratici, amico
Non siamo fatti con lo stampo “

Inutile dire che tutto questo ha fatto arrabbiare molte persone, specialmente le celebrità di colore. La canzone stessa presenta il rapper T.I. che interpreta il ruolo del “il popolo” che è arrabbiato con Kanye. E serve a Kanye un grave avvertimento:

“Cosa sei pronto a perdere per dimostrare il punto?
Questa merda è testarda, egoista, straffottente, anche per te “

Più tardi, T.I. dà a Kanye un altro avvertimento:

Ecco perché è importante sapere in quale direzione stai andando ora
Perché tutto ciò che hai costruito può essere distrutto e abbattuto

Kanye ha ricevuto anche avvertimenti da altre persone.

SEVERE CRITICHE

Come previsto, molte persone non erano d’accordo con il supporto a Trump da parte di Kanye. Kanye ha twittato un messaggio di John Legend chiedendogli figurativamente di togliersi quel cappello MAGA.

Altre celebrità sono state un po ‘ meno diplomatiche. Per esempio, Snoop Dogg ha detto a Kanye di “darci un taglio” sotto una velata minaccia in Get Out pt 2.

Il rapper Daz Dillinger ha pubblicato un video in cui chiedeva ai membri della banda di Crips di “malmenare Kanye” e di “rompergli il culo”.

BIZZARRE STRANEZZE

Nel frattempo, Kanye è andato in modalità iper-Kanye, pubblicando decine di tweets al giorno e rilasciando roba bizzarra, a volte quasi incomprensibile.

In primo luogo, ha twittato che Emma Gonzalez – la sopravvissuta del Parkland – era la sua “eroina” e si è persino rasato la testa per onorarla.

A volte gli schiavi MkUltra sentono l’esigenza di rasarsi la testa

Alcuni potrebbero vedere una forte contraddizione nel sostenere Trump e sostenere allo stesso tempo un attivista per la regolamentazione delle armi, non Kanye evidentemente.

Kanye ha anche pubblicato un brano chiamato Lift Yourself che consiste in un ritmo strumentale che dura un paio di minuti e che termina con uno strano verso di Kanye:

Poopy-di scoop
Scoop-diddy-whoop
Whoop-di-scoop-di-poop
Poop-di-scoopty

Alla fine, Kanye ha annunciato su Twitter che avrebbe usato una foto del chirurgo plastico che eseguì l’intervento chirurgico di sua madre prima di morire.

Donda West morì nel novembre 2007 dopo una chirurgia plastica eseguita dal Dr. Jan Adams. Il rapporto del medico legale, pur non essendo in grado di determinare l’esatta “modalità di morte”, ha riscontrato sia il vomito che “l’uso di farmaci per il dolore” come fattori che contribuirono. Mentre, Adams non è stato criticato dal coroner,Kanye e la sua gente lo hanno odiato.

Alcuni hanno teorizzato che la morte della madre di Kanye – avvenuta in circostanze bizzarre e proprio nel momento in cui Kanye stava ottenendo successo – avrebbe potuto essere un “sacrificio”. Il fatto che Kanye si soffermi su questo evento traumatico, citando anche il chirurgo la dice lunga.

Il dottor Adams ha inviato una lettera di sospensione e di ritiro a Kanye perché … beh … non e` buona pubblicita`.

CONCLUDENDO

Cosa sta succedendo a Kanye? Sta trollando il mondo? Lo fa per farsi pubblicità? Ha perso la testa? È più sobrio che mai? Si potrebbe rispondere sì e no a tutte queste domande e comunque non si troverebbe una risposta soddisfacente.

Il ritorno di Kanye è una storia in sviluppo. All’inizio era un prezioso assetto dell’industria, ora sta attirando l’odio dalla maggior parte del settore. Speriamo che non venga rispedito nel luogo sommerso.

Fonte

I “disegni segreti” di Michael Jackson rivelano riferimenti al controllo mentale

Michael Jackson ci ha lasciato una grande quantità di opere – e il loro simbolismo è molto eloquente. Forniscono una visione rara nelle sue lotte interiori, mostrando immagini riferibili alla programmazione  Monarch.

Possiamo dire che nella storia di Michael Jackson possiamo vedere come è lercio il mondo dello spettacolo. Spinto sotto i riflettori fin dalla giovane età, Jackson è diventato letteralmente uno schiavo del settore della musica. Mentre era al culmine della celebrità, MJ lentamente ma inesorabilmente si trasformò in una persona completamente diversa. Tralasciando i cambiamenti fisici evidenti, ha mostrato segni di pesanti abusi psicologici Fu sottoposto a programmazione Monarch in una fase cruciale della sua vita? Fu sottoposto a Monarch programmazione nel corso di una fase cruciale della sua vita? Nuovi indizi sembrano confermare questa ipotesi.

Una collezione mai vista di disegni di Michael Jackson sono stati in questi giorni messi in vendita da un uomo della Florida: il simbolismo è molto rivelatorio. Vanno a braccetto con l’arte dei sopravvissuti alla programmazione Monarch come Kim Noble (leggi l’articolo) Eccoli.

puppet-e1415638426390

Questo disegno raffigura un volto sorridente collegato a diversi fili. I fili sono collegati a quelli che sembrano essere scatole di commutazione. Si tratta di un riferimento all’elettroshock? Inoltre, vediamo quelle che sembrano un paio di corna al livello delle tempie.

7bigben-e1415638673155

Uno strano orologio in cui è visibile il numero 7. MJ sembrava essere ossessionato da quel numero particolare – ossessione non rara tra gli schiavi MK.

7face2-e1415638814598

Questa illustrazione mostra il volto di MJ e la scritta seven /sette. La metà inferiore del suo volto è deformata ed è leggermente sfuocata come se prendesse una scossa. Si tratta di un altro riferimento alla tortura e all’elettroshock?

chinese-mike-e1415639931451 see-thru-e1415639044352

Questa immagine raffigura una vista a raggi x del corpo. Secondo la fonte originale “nel campo dell’arteterapia questo potrebbe indicare un possibile scollamento tra la mente, il corpo e la realtà”. In altre parole, questa immagine potrebbe rappresentare la dissociazione di MJ – l’obiettivo della programmazione Monarch.

3-persons-inside-e1415639309106

Questa immagine raffigura tre persone – un uomo. una donna e un bambino. Le tre persone però hanno la stessa faccia (e la stessa espressione facciale) che potrebbe alludere alla scissione della personalità di base in opposti dualistici (maschio e femmina) e l’emergere di una nuova persona (il bambino).

clown-pic-mj-e1415639667463

Una faccia inquietante di un pagliaccio disegnato su uno sfondo rosso(che ricorda il sangue, la rabbia e la violenza). In combinazione a quella faccia sconvolgente, le parole “Io ti voglio bene davvero” sembrano essere non sincere, come se provenienti da un farabutto (il gestore MK?)

beautyheads2-e1415640408933

Il concetto di specchiarsi, dualità e un alterego bambino appaiono di nuovo.

chinese-mike-e1415639931451

Questa immagine è piena di riferimenti all’MKULTRA. Ruota tutta attorno al concetto di dualità e la scissione della personalità. Tutto rispecchia la visualizzazione di emozioni opposte e il motivo a scacchi in fondo, è uno degli indizi più chiari che alludono al controllo mentale di MJ. Inoltre, le parti del suo corpo appaiono “appiccicate”, un immaginario mk a cui siamo abituati grazie alle odierne star e ai loro orribili servizi fotografici.

blood_on_the_dance_floor_cover

La copertina di “Blood on the Dance Floor” di MJ è estremamente simbolica. In piedi su un pavimento a scacchiera massonica, con MJ vestito di rosso – il colore del sacrificio. Il nome “Blood on the Dancefloor” è un riferimento al sacrificio di sangue sul pavimento rituale massonico.

Anche se gran parte della vita di Michael Jackson è ancora un mistero, questi disegni incredibilmente significativi potrebbero aggiungere un pezzo del puzzle. Essi contengono molti dei temi fondamentali del controllo mentale Monarch e sono permeati di concetti che sembrano ossessionare gli schiavi MK.

Fonte