Archivi Blog

L’aeroporto di Denver installa un Gargoyle che dice: “Benvenuti nel quartier generale degli Illuminati”

L’aeroporto internazionale di Denver ha installato un gargoyle animatronico parlante che prende in giro le cospirazioni sugli “Illuminati” che circondano l’aeroporto. Quando, tuttavia, si comprende il vero scopo dei gargoyle, la “cospirazione” diventa molto piu` reale.

L’aeroporto internazionale di Denver (DIA) è un luogo sempre piu` inquietante. Se hai letto il mio articolo Illuminati: L’aeroporto internazionale di Denver, conosci già il cavallo demoniaco che ha ucciso il suo creatore, la sua tavola massonica che recita “New World Airport Commission” e i suoi orribili murales che raffigurano un genocidio.

Dieci anni dopo, questo murale mi fa ancora rabbrividire.

Queste bizzarrie hanno portato molti a formulare teorie della cospirazione riguarda l’aeroporto e il suo possibile scopo segreto. Cosa vogliono dire gli strani simboli sul pavimento? Perché hanno costruito un imponente sistema di tunnel sotto l’aeroporto? E, naturalmente, perché ci sono dei gargoyle che interagiscono con i viaggiatori?

Uno dei due Gargoyle

Invece di fornire spiegazioni razionali ai contribuenti sull’aeroporto il DIA ha lanciato di recente una campagna mediatica che prende in giro le cospirazioni che circondano l’aeroporto.

Quest’anno, il DIA ha deciso di andare oltre installando un gargoyle animatronico parlante che sorprende i viaggiatori con barzellette e commenti. L’aeroporto ha pubblicato un video su YouTube che mostra questa nuova installazione, la quale, probabilmente, è costata un sacco di soldi ai contribuenti.

Uno dei due Gargoyle nel video

Nel video il gargoyle dice a un passeggero:

“Benvenuto nel quartier generale degli Illuminat…,intendo il Denver International Airport!”

Lo sentiamo anche dire:

“Bene, ho 243 anni ora”.

Se fai i conti, significa che il gargoyle è nato nel 1776. Gli Illuminati bavaresi sono stati fondati nel 1776. Il video termina con le immagini classiche degli Illuminati.

Ricordo quando gli aeroporti erano focalizzati su cose come, aeroplani e viaggi….

A giudicare dai commenti su YouTube, la maggior parte degli spettatori non apprezza il gargoyle.

La domanda che sorge spontanea e`: PERCHÉ? Perché c’è raccapricciante demone cornuto che parla con persone che stanno cercando di prendere un volo?

Un portavoce del DIA ha dichiarato a Fox News:

“Il DEN è noto per le cospirazioni sul nostro aeroporto e volevamo trovare un modo giocoso per abbracciarle. Cerchiamo sempre di conquistare il cuore dei nostri passeggeri dando loro l’inaspettato. Speriamo che il gargoyle li abbia fatto ridere e invogliati a viaggiare nuovamente con noi”

In un commento possiamo leggere: “Se c’è un posto nel mondo dove le persone non vogliono avere sorprese e` un tubo affollato con motori a reazione”. Inoltre, gli aeroporti richiedono per caso campagne di marketing? Voglio dire, le persone vanno negli aeroporti perché devono. Non esiste competizione.

In un tweet alquanto bizzarro (per un aeroporto internazionale), il DIA afferma che il gargoyle celebra il 24 ° anniversario dell’aeroporto.

Non sono gli hashtag che vorresti vedere in un tweet di un aeroporto.

Tutto ciò ha a malapena senso. Perché festeggiare il 24esimo compleanno? Non si tratta di un evento importante. Ma soprattutto, perché un gargoyle?

COS’E` UN GARGOYLE?

L’origine e lo scopo reali dei gargoyle sono alquanto vaghi e misteriosi. Tuttavia, questi “demoni di pietra” tendono ad apparire in luoghi altamente esoterici. Per esempio, i gargoyle più famosi del mondo sono probabilmente quelli che si appollaiano sulla cima della cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Questo famoso punto di riferimento fu costruito dai Cavalieri Templari (un ordine occulto del Medioevo) ed è pieno di simbolismo esoterico.

Uno dei gargoyle nella parte superiore della Cattedrale di Notre-Dame che si affaccia su Parigi.

Mentre la spiegazione comune dei gargoyle è che “allontanano il male”, i ricercatori occulti concordano sul fatto che la verità è infinitamente più profonda.

“La cosa più impressionante nell’architettura dei gargoyle è che nel mondo medievale vi sono somiglianze nel design e nello stile, tra quelli costruiti nella Scozia settentrionale e nella Spagna meridionale. La moderna perdita dell’antica tradizione esoterica ha avuto come risultato la difficolta` nel riconoscere il significato di queste affascinanti figure, sebbene ci siano spesso opere sopravvissute che sono chiaramente influenzate dalla letteratura dei grimori, o che hanno iscrizioni o sigilli esoterici o magici come, per esempio , la straordinaria collezione sui muri della chiesa parrocchiale della città di Littleborough, nel Lancaster. ”
– Fred Gettings, Dizionario dei demoni

Eliphas Levi, uno dei più influenti occultisti del mondo occidentale, scrisse nel suo famoso libro Dogme et Rituel de la Haute Magie che i gargoyle sono uno dei tanti volti del “terribile imperatore della notte”.

“Riferiamoci ancora una volta a quel terribile numero quindici, simboleggiato dai Tarocchi da un mostro su un altare, con le corna, con il seno di una donna e gli organi generativi di un uomo: una chimera, una sfinge malformata, una sintesi di deformità . Sotto questa figura leggiamo un’iscrizione semplice e franca – IL DIAVOLO. Sì, affrontiamo qui il fantasma di tutti i terrori, il drago di tutte le teogonie, l’Ahriman dei Persiani, il Tifone degli Egiziani, il Pitone dei Greci, il vecchio serpente degli ebrei, il fantastico mostro, l’incubo, il Croquemitaine, il gargoyle, la grande bestia del Medioevo, e – peggio di tutti questi – il Baphomet dei Templari, l’idolo barbuto dell’alchimista, l’oscena divinità di Mendes, la capra del Sabbath. Il frontespizio di questo “Rituale” riproduce la figura esatta del terribile imperatore della notte, con tutti i suoi attributi e tutti i suoi personaggi. “

In breve, i gargoyle rappresentano perfettamente l’occultismo. Per i profani, queste creature grottesche sono semplici “decorazioni”. Per gli iniziati, rappresentano le forze demoniache oscure che possono essere trovate nel mondo spirituale – se si sa come affrontarlo.

Per tutti questi motivi, l’installazione di un gargoyle presso il DIA ha perfettamente senso.

Fonte

 

 

 

 

 

 

Ufo, Motori a Curvatura, Stargates, il Freedom Of Information Act rivela le misteriose ricerche del Pentagono

L’Agenzia di intelligence della difesa degli Stati Uniti ha una terribile fobia: che qualcuno, da qualche parte, abbia un vantaggio sconosciuto … un’arma segreta che potrebbe far cadere l’unica superpotenza mondiale dal suo trono. Quindi quando sente parlare di UFO, stargate e motori a curvatura, affronta la questione con serieta`.

Abbastanza seriamente da spenderci dei soldi.

I documenti rilasciati in base a una richiesta del freedom of information act confermano che la DIA è andata in modalita` “X-Files” creando team per esaminare ogni idea apparentemente stravagante che le si presentava.

Il direttore del progetto della Federazione degli scienziati americani sui segreti governativi Steven Aftergood ha messo le mani su alcuni documenti precedentemente classificati che rivelano quanto la DIA fosse disposta a spingersi per investigare determinati casi.

Una pagina del rapporto DIA declassificato che elenca i progetti di ricerca su argomenti stravaganti in cui si utilizzavano “fondi neri”

I documenti declassificati poco oltre i titoli assegnati a 38 programmi di ricerca segreti. Ma dettagliano alcuni dei temi speculativi indagati.

Aftergood non e` rimasto colpito

“Penso che chiunque guardera` questi titoli si chiedera` che cosa stesse pensando la Defense Intelligence Agency,”  “Questi sono argomenti che ricerchi quando non sai cosa fare del denaro in tuo possesso.”

PROGETTI SEGRETI

Propulsione nello spazio profondo. Sistemi di occultamento (invisibilita`). Wormhole attraverso lo spazio. Biomateriali.

L’esistenza di progetti di ricerca che coinvolgono protagonisti del calibro di NASA, DARPA e aziende private che indagano su questi temi sono già ampiamente noti. Ma i loro potenziali legami con il “denaro nero” del Dipartimento della Difesa americano non lo erano.

Ad esempio, nel 2008 è stato rivelato che la NASA si era impegnata in seri studi sul potenziale dei motori di guida a curvatura interstellare. Un altro articolo scientifico è stato rilasciato dai ricercatori Harold White, intitolato Warp Field Mechanics 101. Tuttavia un progetto di follow-up per creare un campo di curvatura dal Jet Propultion Laboratory della NASA nel 2013 ha prodotto risultati “inconcludenti”.

A primo istinto non sembra un’idea che la NASA avrebbe perseguito. Tuttavia una volta finanziata dalla DIA le cose si fecero piu` appetibili.

E sono in competizione.

Il direttore di Icarus Interstellar e l’astrofisico teorico Richard Obousy stanno anche loro esaminando l’idea di motori a curvatura interstellare alimentati da energia oscura attraverso universi alternativi. Si sta tuttavia diffondendo l’idea un po ‘più pratica di utilizzare la propulsione nucleare, tra gli altri.

L’idea degli Stargate e` balzata nell’immaginario dell’opinione pubblica con l’uscita del film Stargate nel 1994 e della serie TV con lo stesso nome.

Non sappiamo nemmeno se esistano effettivamente wormhole. Ma EarthTech International Inc non ha nascosto il fatto che sta studiando l’idea di crearne uno capace di attraversare lo spazio e il tempo. “I nostri interessi di ricerca includono teorie sullo spazio-tempo, sulla gravità e sulla cosmologia; studi del vuoto quantistico; modifiche delle teorie standard dell’elettrodinamica; scienza di volo interstellare; e la ricerca dell’intelligenza extraterrestre, nello specifico in quanto questi argomenti possono essere applicati allo sviluppo di propulsione spaziale e fonti di energia innovative “, afferma il suo sito web.

E una moltitudine di studi, da altrettante fonti, ha esplorato modi per trasformare il mantello dell’invisibilità di Harry Potter in realtà.

“MINACCE AEROSPAZIALI ANOMALE”

“Adoravo la fantascienza quando ero più giovane”, ha detto Aftergood a Motherboard. “Oggi amo il buon governo. Quindi non mi sono particolarmente divertito. ”

La politica americana è un affare oscuro. Soprattutto quando si tratta di spendere fondi per la difesa. Ad esempio, le basi militari non sono necessariamente posizionate dove sono necessarie. Invece, sono gestite dai lobbisti.

E i finanziamenti segreti delle ricerche della DIA non sembrano essere diversi.

Il New York Times ha riferito nel 2017 che gran parte dei $ 22 milioni del Pentagono utilizzati per le ricerche sugli UFO non erano rintracciabili.

L’unità Anomalous Aerospace Threats è durata solo cinque anni prima che venisse chiusa nel 2012. E non tutta la sua spesa è stata classificata come “top secret”.

È venuto fuori che gran parte del denaro è stato convogliato attraverso il leader della maggioranza al Senato Democratico, Harry Reid, al suo caro amico, Robert Bigelow – un teorico della cospirazione aliena coinvolto nello sviluppo di habitat spaziali per la NASA.

Fonte

Il DIA lancia una campagna pubblicitaria riferendosi alle teorie cospirazioniste che lo riguardano

L’aeroporto internazionale di Denver sta rinnovando la sua Great Hall con una campagna di marketing nella quale si fa una parodia delle varie teorie complottiste che circondano il DIA. Ecco uno sguardo alla bizzarra campagna pubblicitaria.

Uno dei primi articoli pubblicati su questo sito e` stato Illuminati l’aereoporto internazionale di Denver che spiegava la bizzarra storia e le raccapriccianti opere d’arte trovate al DIA. Dieci anni dopo, le persone si chiedono ancora perché questo aeroporto è così strano e perché ci sono chilometri di tunnel sotterranei.

Invece di dare una risposta alle domande, la DIA ha lanciato una campagna di marketing che ridicolizza le teorie che la circondano.

Sul sito web ufficiale dell’aeroporto, una sezione intitolata DEN Files affronta le varie teorie associate al DIA. Naturalmente, vengono aggiunti elementi ridicoli per screditare le vere domande.

Il “Muro delle Cospirazioni” sul sito web del DIA

Il sito dice:

PUO` ESSERE CHE NON LO SAI.

MA IL DEN’S NASCONDE ALCUNI SEGRETI.

DOPO L’APERTURA DELL’AEROPORTO NEL 1995, CI SONO STATI INFINITE TEORIE E VOCI. LA GENTE DICE CHE I NOSTRI TUNNEL SOTTERRANEI PORTANO A STRUTTURE SEGRETE DOVE SI INCONTRANO LE ELITE MONDIALI. PENSANO CHE IL NOSTRO CAVALLO BLU SIA MALEDETTO. ALCUNI CREDONO, CHE SIAMO COLLEGATI AL NUOVO ORDINE MONDIALE E AI MASSONI. ALCUNE PERSONE DICONO ANCHE CHE OSPITIAMO UNA BASE RETTILIANA.

La teoria piu` folle pero e` questa:

L’AEREOPORTO E` STATO COSTRUITO DAL NUOVO ORDINE MONDIALE

Naturalmente. La gente pensa cosi` perché delle targhe  all’aeroporto sostengono che è stato finanziato dalla “The New World Airport Commission”.

Mai sentito parlare di loro? Non sentirti escluso – sembra che nessuno sappia chi siano. Dopo un po` di ricerche, abbiamo scoperto che questo gruppo non esiste. Non adesso. Non quando l’aeroporto è stato costruito. Mai. Quindi, piuttosto che farsene una ragione, la gente è arrivata alla conclusione che in realtà si tratta di un gruppo all’interno del Nuovo Ordine Mondiale.

L’AEROPORTO CONTIENE LA SEDE CENTRALE ILLUMINATI

Ricordi quelle placche di cui abbiamo appena parlato? Bene, ce n’è una posta sopra una capsula del tempo che ha anche il simbolo di una squadra e un compasso massonici, e un’iscrizione in cui  si puo` leggere che la capsula dovra` essere aperta dal “popolo del Colorado nel 2094” – si tutti simboli della Massoneria, e sì, degli Illuminati.

Nel caso non fosse abbastanza, la data della dedica all’aeroporto è 19 marzo 1994. E se sommi questi numeri insieme (1 + 9 + 1 + 9 + 9 + 4), ottieni 33 – il più alto livello raggiungibile in Massoneria, ovvero la perfezione.

Inoltre, i costi di costruzione dell’aeroporto sono stati maggiori di quanto si pensasse inizialmente. I teorici ritengono che questo denaro sia andato alla costruzione del quartier generale. Corre voce, che i primi edifici costruiti fossero venuti male e invece di sbarazzarsene, li seppellirono e edificarono su di loro in modo da creare un rifugio underground per l’elite.

L’ARTWORK DELL’AEREOPORTO CONTIENE INDIZI SULL’APOCALISSE

Li hai visti. Spesso sei rimasto confuso, chiedendoti perché? Come? Che cosa? Veramente? Sono le interessanti opere d’arte che decorano l’aeroporto: i gargoyle, l’enorme cavallo blu e, forse in particolare, i murales larghi 28 piedi.

Si è teorizzato che questi siano indizi dell’influenza sinistra dell’aeroporto – i già citati Massoni, Illuminati e Nuovo Ordine Mondiale. Gli occhi ardenti del cavallo blu sono spesso interpretati come un riferimento ai Quattro cavalieri dell’Apocalisse. Inoltre, il suo creatore, Luis Jiménez, è morto mentre lo costruiva.

PARLANDO DI APOCOLISSE … SIAMO PRONTI

Oltre al quartier generale degli Illuminati, si dice che ci siano diversi tunnel sotterranei che aspettano solo di ospitare l’élite mondiale quando il mondo volgera` al termine. Si pensa anche che dei rettiliani e le prove sull’esitenza degli alieni siano laggiù (sembra che siano stati disegnati sui muri). Sciocchi alieni, evitate almeno di fare graffiti!

L’aeroporto era anche tappezzato di manifesti che prendevano in giro le cospirazioni.

La campagna ricorda in qualche modo la pubblicità “Belluminati” di Taco Bell che ha ridicolizzato le “cospirazioni” sulla banconota da un dollaro, anche se sono veritiere. Sembra seguire la stessa ricetta: distorcere le teorie al punto che diventano ridicole per poi prendere in giro quella distorsione stessa che ha creato.

Mentre la campagna del DIA parla dei massicci lavori di rinnovamento che hanno luogo nella sua Great Hall, c’è chiaramente uno sforzo consapevole per dissipare le varie teorie che circolano da anni.

Invece di prendere in giro le persone che vogliono capire “l’arte” all’interno degli edifici che finanziano e usano, perche` non spiegarla in modo razionale. Per esempio spiegate questo murale. Spiegate perché è all’interno di un aeroporto.

Fonte