Archivi Blog

Naomi Seibt – L’antidoto a Greta Thunberg?

Il Washington Post ha sorprendentemente scritto un articolo su Naomi Seibt, una scettica dei cambiamenti climatici e YouTuber che WaPo descrive come “… una tedesca di 19 anni che, come Greta, è bionda, eloquente ed europea.”

WaPo presenta l’adolescente in questo modo:

Naomi denuncia “l’allarmismo climatico”, definisce la coscienza climatica “un’ideologia spregevolmente anti-umana” e ha persino pronunciato l’ormai famosa frase di Greta “Come osate?” per fare notizia nei principali media tedeschi.

Certo, c’è un motivo per cui WaPo ha deciso di mostrare Naomi al mondo … per impostare una narrazione di parte – ovvero che è una razzista di destra e una negazionista climatica …

Oltre ai cambiamenti climatici, Naomi fa eco allo scetticismo dell’estrema destra riguardo al femminismo e all’immigrazione.

I media tedeschi l’hanno descritta come simpatetica al partito dell’alternativa nazionalista per la Germania (AfD), il più grande partito di opposizione in parlamento, i cui leader hanno parlato di combattere “l’invasione degli stranieri”.

Naomi afferma di non essere membro dell’AfD – si definisce libertaria – ma riconosce di aver parlato in un recente evento dell’AfD.

Seibt è stata intervistata da Sky News Australia la scorsa settimana per discutere della sua storia.

“Ciò che gli scettici del clima, o i realisti del clima dicono, ha molto senso per me, scientificamente”, ha detto Seibt nell’intervista.

“Ed è così che mi sono appassionata all’argomento”.

“Penso che l’intera narrativa sul clima non riguardi affatto la scienza. Perché direi che oltre il 90% delle persone, in particolare i giovani, che partecipano alle proteste dei “Fridays For Future”, non hanno idea di cosa stiano effettivamente parlando. Non sanno nulla della scienza che sta dietro. Tutto quello che sanno viene dettato loro dai mainstream: pensare che il pianeta finirà tra 12 anni non e` scienza e` politica. Si tratta di controllo. ”

Come riporta WaPo, Naomi ha affermato che il suo attivismo politico è stato scatenato alcuni anni fa quando ha iniziato a fare domande a scuola sulle politiche di immigrazione liberale della Germania. Ha detto che il contraccolpo degli insegnanti e di altri studenti ha rafforzato il suo scetticismo sul pensiero tradizionale tedesco. Più recentemente, ha affermato che guardare i giovani che si uniscono nelle proteste settimanali chiamate “Fridays For Future” ispirate a Greta ha contribuito a stimolare la sua opposizione all’attivismo per il cambiamento climatico.

“Mi vengono i brividi quando vedo quei giovani, specialmente durante i “Fridays For Future”. Urlano e gridano e sono generalmente terrorizzati “, ha detto in un’intervista.

“Non vogliono che il mondo finisca.”

Più tardi questa settimana, Naomi farà il suo debutto americano alla Conservative Political Action Conference, o CPAC, un raduno annuale di alto profilo.

Fonte