Archivi Blog

Una nave che trasportava “attivisti del clima”, preoccupati per lo scioglimento dei ghiacciai, rimane bloccata dal ghiaccio

Una nave che trasportava passeggeri incluso un gruppo di “Guerrieri del cambiamento climatico” preoccupati dello scioglimento del ghiaccio artico e` rimasta bloccata nel ghiaccio a metà strada tra la Norvegia e il Polo Nord.

Oh, l’ironia.

“La nave artica MS MALMO con 16 passeggeri a bordo è rimasta bloccata nel ghiaccio il 3 settembre al largo di Longyearbyen, nell’arcipelago delle Svalbard”, riporta il bollettino marittimo. “La nave stava viaggiando nell’Artico trasportando un team che stava girando un documentario sui cambiamenti climatici e dei turisti, interessati al cambiamento climatico e allo scioglimento del ghiaccio artico”.

I passeggeri sono stati evacuati in sicurezza in elicottero.

“Qualcosa non va nel ghiaccio artico, invece di sciogliersi come ordinato dall’ONU / IPCC, ha intrappolato la nave con i Guerrieri dei Cambiamenti Climatici”, ha scherzato Erofey Schkvarkin.

La storia è simile a quella di un incidente del 2014 quando un rompighiaccio cinese dovette essere inviato per salvare dozzine di ricercatori e ambientalisti del riscaldamento globale che si erano bloccati su una nave che era rimasta incagliata nel ghiaccio antartico.

Greta Thunberg non ha commentato questo incidente.

Fonte