Archivi Blog

NXIVM: Il “dottore” del circolo elitario di schiave sessuali accusato di orribili esperimenti sugli umani

Il dottor Brandon Porter, un soggetto descritto come medico residente del culto NXIVM, è stato accusato di condurre esperimenti umani illegali da parte del consiglio di sorveglianza medica di New York.

La decisione del Dipartimento della Sanità di New York arriva dopo l’iniziale rifiuto ad intervenire in seguito ad una denuncia dell’ex membro della setta Jennifer Kobelt, che sosteneva di essere stata costretta a guardare smembramenti e video di stupri come parte di un presunto “studio sulla paura”.

La Kobelt, nella sua denuncia dell’agosto 2017, aveva affermato che Porter potrebbe aver condotto il suo “studio sulla paura” su ben 100 persone.

“Ha continuato a filmare la mia reazione per almeno 10 minuti mentre me ne stavo lì seduta, nauseata e sull’orlo di una crisi di pianto”, ha detto la Kobelt nella sua denuncia al Dipartimento della Salute, aggiungendo che Porter ha iniziato a mostrarle le violente immagini senza preavviso, secondo un rapporto del New York Post.

“Mi ha deluso, non solo come amico, ma come medico di cui mi sono fidata in numerose occasioni mentre ero a New York”, ha affermato la Kobelt nella denuncia.

Sorprendentemente, in una lettera del 6 settembre 2017 alla Koblet, l’ufficio statale di condotta medica professionale (OPMC) ha spiegato che non avrebbero indagato su Porter, specificando che “i problemi che hai descritto non sono cattiva condotta medica”.

Apparentemente, ora che i riflettori pubblici sono sul culto NXIVM, l’OMPC ha cambiato tono, dal momento che il New York Post riporta che Porter è ora accusato di inidoneità morale, grave negligenza e grave incompetenza tra le altre accuse.

Porter è accusato di mostrare a soggetti umani un video dove sono ritratti gli orribili e brutali omicidi e smembramenti di quattro donne con un macete; e filmati violenti, tra cui un afroamericano maschio pestato a sangue da un nazista; un uomo cosciente costretto a mangiare una porzione della propria materia cerebrale; e un grafico stupro di gruppo “.

Inoltre, il medico è accusato di violazione della legge statale conducendo impropriamente gli studi sulla sindrome di Tourette, il disturbo ossessivo-compulsivo e il monitoraggio delle onde cerebrali dei partecipanti al programma NXIVM senza il loro permesso.

Il progetto Free Thought ha seguito da vicino gli sviluppi di questa storia e la settimana scorsa ha riferito sui collegamenti tra il famoso culto sessuale e i suoi sostenitori miliardari. Sebbene largamente ignorati dai media mainstream, i presunti leader dell’organizzazione, Keith Raniere e l’attrice di Smallville Allison Mack, non furono solo arrestati per traffico di esseri umani, ma furono arrestati e accusati di schiavitù e traffico di bambini.

C’è un crescente numero di prove che suggeriscono che piuttosto che essere un semplice gruppo di auto-aiuto come proclamano i membri NXIVM, o anche un culto sessuale come suggeriscono i media mainstream, il gruppo potrebbe effettivamente essere un fronte per un traffico sessaule di bambini – come è stato rivelato dai legami del gruppo i quali si estendono a numerose famiglie della classe dirigente elitaria, compresi i Bronfman e i Clinton.

Con i presunti leader Raniere in prigione e Mack fuori su cauzione ma con l’obbligo di non entrare in contatto con altri membri del culto NXIVM, Clare Bronfman ha presumibilmente assunto il ruolo di leader all’interno dell’organizzazione. Bronfman e sua sorella, Sarah, sono considerate le principali finanziatrici della setta, immetendo centinaia di milioni di dollari nell’organizzazione. Le sorelle Bronfman sono le eredi della fortuna dei liquori di Seagrams.

Le accuse contro la Mack l’accusano di lavorare in una posizione di quasi-gestione all’interno dell’organizzazione. La denuncia afferma che, come seconda in comando, la Mack era un reclutatrice che lavorava per attirare le donne nel presunto programma di auto-aiuto come mezzo per convincerle a iscriversi al “programma avanzato” chiamato Dominus Obsequious Sororium, che richiedeva alle donne essenzialmente di essere sottomesse a Raniere.

Dominus Obsequious Sororium è una frase (quasi) latina che si traduce approssimativamente in “Il Maestro al di sopra delle schiave”.

“Come asserito nell’atto di accusa, Allison Mack ha reclutato le donne per aderire a quello che si presumeva essere un gruppo di tutoraggio femminile che è stato, infatti, creato e guidato da Keith Raniere. Le vittime vennero poi sfruttate, sia sessualmente sia per il loro lavoro, a beneficio degli imputati “, ha detto in una nota l’avvocato americano Richard P. Donoghue.

Le donne all’interno del Dominus Ossequious Sororium erano quindi presumibilmente obbligate a farsi ricattare da Raniere dandogli foto di nudi o informazioni dannose da utilizzare per impedire alle donne di parlare o di lasciare il gruppo. Furono anche costrette a rendere accessibili le loro finanze, a mantenere i requisiti di peso e persino a essere chirurgicamente marchiate con un simbolo che includeva le iniziali di Raniere.

Come ha riferito TFTP nel novembre 2017,

“il culto è stato finalmente scoperto quando la figlia dell’ex attrice Dynasty Catherine Oxenberg è diventata membra. Oxenberg ha detto al New York Times che è diventata preoccupata dopo aver visto che la figlia ventiseienne India era estremamente emaciata dalla dieta e soffriva di gravi problemi di salute “.

“Alcune persone hanno affermato che si trattava di una sorellanza volontaria. Le donne con cui ho parlato raccontano una storia ben diversa “, ha detto la Oxenberg. “La coercizione non era volontaria. L’estorsione non era volontaria. Il ricatto non era volontario. “

Una volta che le accuse contro NXIVM sono diventate pubbliche, numerose altre donne, compresa l’attrice Sarah Edmondson, si sono fatte avanti per raccontare la stessa storia del ricatto, del marchio, del lavoro forzato e della schiavitù sessuale.

Porter ha una udienza fissata per il 27 giugno e, se le accuse a suo carico sono motivate, potrebbe essere sottoposto a sospensione o revoca della sua licenza medica. Dopo essere dimesso dall’ospedale St. Peter’s di Albany lo scorso autunno, Porter sarebbe fuggito dalla città.

The Post riporta che il Dipartimento della Sanità di New York non ha commentato l’azione dell’OPMC e la Kobelt ha rifiutato di commentare.

Fonte

MKULTRA

Stando a questi articoli e informazioni il “dottore” e` palesemente dedito alla programmazione mentale tramite trauma, ovvero l’MKULTRA.

Come possiamo leggere nell’articolo di origini e tecniche del controllo mentale la programmazione viene utilizzata per distruggere la personalita` principale del soggetto, attraverso traumi e paura:

Il progetto MK-ULTRA è andato avanti dagli inizi degli anni 50 fino alla fine degli anni 60, utilizzando i cittadini americani e canadesi come soggetti di prova. Le prove pubblicate sul  Progetto MK-ULTRA indicano l’utilizzo di metodologie che miravano a manipolare i singoli stati mentali e alterare le funzioni cerebrali, compresa la somministrazione di farmaci surrettizia e di altre sostanze chimiche, la deprivazione sensoriale, l’isolamento e abusi verbali e sessuali.

Gli esperimenti MK-ULTRA più pubblicizzati indicano la somministrazione di LSD su soggetti umani inconsapevoli, compresi i dipendenti della CIA, i militari, i medici, gli agenti governativi, le prostitute, i malati di mente, e i membri del pubblico in generale, al fine di studiare la loro reazioni.

Tuttavia, la portata dell’MK-ULTRA, non si ferma qui. Vennero sistematicamente utilizzate sedute di elettroshock, torture fisiche/mentali e abusi sessuali su molti soggetti, compresi i bambini.

Nello specifico e` stata utilizzata la programmazione beta, per creare schiave sessuali:

La BETA rappresenta la programmazione “sessuale” (schiavi sessuali). Questa programmazione elimina le convinzioni morali apprese e stimola l’istinto sessuale primitivo, privo di inibizioni. Alterego “Gatte” possono crearsi a questo livello. Conosciuta come la programmazione Sex-Kitten, è la più visibile delle programmazioni sulle celebrità femminili, sulle modelle, sulle attrici e sulle cantanti che sono state sottoposte a questo tipo di programmazione. Nella cultura popolare, i vestiti con stampe feline spesso denotano la programmazione sex-kitten

CONCLUDENDO

Piu` trascorre il tempo piu` la vicenda NXIVM prende (im)prevedibili twist. Siamo andati oltre la domanda: Si tratta di un culto elitario, dove alle donne viene fatto il lavaggio del cervello? La prossima e necessaria domanda e: Questo "Girl Club" e un fronte per il traffico di bambini (che non si ferma solo all’abuso sessuale ma si espande verso il sacrificio e il traffico di organi/sangue)? Quali sono gli altri legami con l’elite?

Una cosa e` chiara: NXIVM dovrebbe essere immediatamente chiuso ed ogni capo, vice capo, responsabile, finanziatore arrestato. Purtroppo la logica in questo pazzo mondo non ha senso, infatti il culto e` ancora vivo e vegeto.

Mushroomland: La misteriosa storia dietro un inquietante canale YouTube

KrainaGrzybowTV (traduzione inglese: Mushroomland) è un bizzarro canale YouTube che è diventato virale nella sua nativa Polonia e in tutto il mondo. Questa è la storia inquietante dietro questo canale.

Avvertenza: questo articolo tratta argomenti estremi.

Ricordo, quando per la prima volta mi sono imbattuto in un episodio di KrainaGrzybowTV. Dopo circa 45 secondi, ho esclamato “No, Ora Basta”, chiuso il mio browser e quasi lanciato il mio computer fuori dalla finestra. Pochi mesi dopo, un utente mi ha inviato un riassunto della serie e del suo inquietante simbolismo. Così mi sono seduto e ho guardato l’intera cosa. L’esperienza mi ha fatto sentire nauseato e completamente sconcertato.

Ogni episodio di Mushroomland ha lo stile di un programma televisivo per bambini degli anni ’80 dell’Europa dell’Est. L’ospite dello spettacolo è Agatha, una ragazza che ha appesi, sugli occhi, due finti occhi di carta. Ogni episodio inizia con una tematica “educativa” (ad esempio “How to Apple”), che poi si trasforma in un calvario bizzarro, confuso e terrificante. Durante gli episodi, apprendiamo che Agatha è stata effettivamente rapita da strani uomini e inviata in un luogo misterioso chiamato Mushroomland.

Gli episodi di Rainbowland vennero pubblicati su YouTube tra il 2013 e il 2017, con ogni episodio che descrive un particolare compito o azione che Agatha vuole insegnarci. Il canale è diventato rapidamente virale e ha raccolto oltre 3 milioni di visualizzazioni, un seguito che puo` definirsi un culto, il rovescio della medaglia? Ci sono state molte polemiche.

“Durante la seconda metà del 2014 Krzysztof Osiejuk, un pubblicista di destra, ha affermato in una serie di articoli che KrainaGrzybowTV è la “più profonda incarnazione del puro satanismo” che abbia mai incontrato.

Nel dicembre 2014, dopo una tragedia a Rakowice (Polonia), dove una giovane poetessa e il suo ragazzo hanno assassinato i genitori di quest’ultimo, Osiejuk ha sottolineato che la ragazza (come l’analisi del suo profilo di Facebook ha mostrato) era una fan di KGTV, il che lo ha portato a credere che le sue azioni potrebbero essere state influenzate dal canale YouTube.
– Know Your Meme, KrainaGrzybowTV

Varie teorie hanno tentato di decifrare il significato di questi bizzarri video. In alcuni episodi, la gente ha visto riferimenti a una guerra atomica.

L’ascesa della “teoria atomica” coincise con la rivoluzione ucraina e con molte altre questioni politiche dell’Europa orientale (come il divieto di Putin sulle mele polacche), che divenne carburante per gli appassionati di cospirazioni, tanto che cominciarono ad interpretare i vvideo di KGTV come un avvertimento deliberatamente codificato di una posssibile futura guerra atomica. Questa teoria è stata ispirata anche dalle risposte (spesso criptiche e prive di senso) di KGTV ad alcuni dei commenti sulla loro fanpage, che a volte contenevano coordinate geografiche e frequenze radio. Alcuni utenti sono si sono spinti fino a tendere inganni (per farli uscire allo scoperto) a KGTV, così come a persone sospettate di essere gli autori (per esempio Marcus Molibdenus, vedi Riddles.pl sotto), al fine di ottenere i loro indirizzi IP e individuare la loro posizione. I risultati sono stati tuttavia inconcludenti, poiché vari tentativi hanno prodotto esiti diversi indicando la posizione di diverse città ucraine, polacche e italiane.
– Ibid.

Altre teorie affermano che Rainbowland riguarda Agatha e il suo consumo di droghe allucinogene (cioè funghi) o possessione da parte di un demone. Altri credono che l’intera cosa non abbia alcun significato, che è pura assurdità e che è solo una campagna di marketing virale per vendere prodotti (la colonna sonora e la merce correlata).

Sebbene tutte queste teorie siano probabilmente parzialmente vere, nei video di Rainbowland c’è molto di più. Ogni episodio è pieno di immagini apparentemente casuali che hanno davvero un senso quando si comprende il loro concetto di fondo: il controllo mentale basato sul trauma.

Conosciuto anche come programmazione Monarch, lo scopo del controllo mentale basato sul trauma è quello di esporre le vittime a un trauma così intenso (attraverso abusi, droghe, torture, ecc.) Che le induce a dissociarsi dalla realtà. Mentre si trovano in questo stato vulnerabile, gli handler programmano nuovi alter ego nella mente delle loro vittime che possono essere attivati ​​a piacimento (per ulteriori informazioni sulla programmazione Monarch, leggi l’articolo completo qui). Questo è esattamente ciò che accade ad Agatha in Rainbowland.

EPISODIO 1: HOW TO APPLE

Nel primo episodio, ci viene presentato lo show televisivo “Smile Guide”, ospitato da Agatha.

Agatha saluta in modo strano i suoi spettatori agitando la mano. Notiamo immediatamente gli occhi di carta che coprono i suoi occhi reali.

Il fatto che Agatha abbia gli occhi coperti da occhi falsi è il primo di molti simboli che alludono direttamente alla programmazione MK. In effetti, come visto nei precedenti articoli su questo sito, questo simbolo rappresenta il fatto che gli schiavi controllati mentalmente non hanno contatto con la realta`. Sono i loro gestori che dettano ciò che gli schiavi percepiscono come “realtà”.

Ci viene poi presentata Maggie – uno scoiattolo (un cartone animato) che funge da co-conduttore. Anche se lo scoiattolo sembra essere “amichevole”, tuttavia una rapida inquadratura rivela la sua vera natura.

La parola TEUFEL appare sotto Maggie. Teufel è una parola tedesca che significa: “diavolo, satana, cioè una creatura dell’inferno, un demone”.

La demonologia è una parte complessa della programmazione Monarch. Gli handler spesso assegnano “demoni” ai loro schiavi per favorire il loro trauma e rafforzare la programmazione. Negli episodi successivi, vediamo effettivamente come Maggie sia un fattore del trauma.

“La demonologia è la chiave di ciò che i programmatori realizzano. Mentre ci possono essere delle eccezioni alla regola, all’interno degli Illuminati, la demonologia non viene presa alla leggera, ma è considerata la vera scienza delle Scienze del controllo della mente. La maggior parte di ciò che fanno i programmatori è in realtà basata sulla spiritualità e si collega alla loro comprensione della demonologia. Padre (“Papa’”, il programmatore), figlio (bambino) e spirito profano (demoni) lavorano insieme “.
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

Nel primo episodio, Agatha mostra ai bambini “How to Apple”. Il nome di ciascun episodio è formulato in una materia strana in quanto spesso viene omessa una parola chiave. Ciò riflette l’ambiente confuso e privo di senso in cui gli schiavi MK sono costretti a vivere.

Agata fa un buco dentro una mela usando un coltello.

Nel frattempo, varie immagini simboliche lampeggiano sullo schermo, inclusa questa

Un diagramma di genitali femminili.

Mentre vediamo Agatha che va avanti e indietro febbrilmente dentro la mela con un coltello, capiamo che sta effettivamente “rimettendo in scena” il suo stesso abuso sessuale.

Questo primo episodio presenta anche la madre di Agatha. Durante gli episodi, sua madre racconta la sua storia restando anonima. Tutto ciò che dice punta direttamente al controllo mentale.

Nel primo episodio, la madre afferma che un uomo è venuto a casa sua a mezzanotte per portare sua figlia a Mushroomland, aggiungendo che “è facile trovare Mushroomland, ma è il ritorno che potrebbe rivelarsi un po ‘più difficile”.

EPISODIO 2: HOW TO MAKE FROM PAPER

L’episodio inizia con Agatha mentre cerca di dire “papieru” (polacco per carta) in maniera confusa

Agatha si e` impallata

Quindi questa presenza demoniaca ti fa balzare sulla sedia

Il fatto che si e` inceppata potrebbe essere il risultato del trauma che ha sofferto nel primo episodio. In tutta la serie, vediamo una Agata rossa, dall’aspetto malvagio, in momenti casuali. Gli schiavi MK sono spesso programmati usando schemi dualistici buono / cattivo.

Più tardi, Agatha perde la pazienza e dice a Maggie lo scoiattolo di “smetterla e che era un ritardato”. Questa non e` stata la migliore delle idee.

Improvvisamente Maggie si trasforma in una roba tridimensionale inquietante e minacciosa.

Il lato “demoniaco” di Maggie emerge e non esita a punire Agatha. Maggie quindi “rende le cose migliori” nel modo più inquietante possibile.

Maggie dice ad Agatha “Ma io ti amo comunque” e la bacia. Questo dopo che è stata abusata.

Il resto dell’episodio è un calvario bizzarro e confuso che sembra paragonare la madre di Agatha a una mucca. La sta programmando per odiare sua madre?

EPISODIO 4: HOW TO HAIR

Il 4 ° episodio (non c’è il terzo episodio) si concentra sui capelli … nel modo più inquietante possibile. Se hai letto articoli precedenti su questo sito, sai che gli schiavi MK spesso sviluppano un’ossessione bizzarra e malsana per i loro capelli. Non è raro che, durante i loro esaurimenti nervosi, si rasino i capelli a zero. Il caso più eclatante è il crollo di Britney Spears nel 2007.

Nel 2007, Britney Spears – una delle vittime più ovvie della programmazione MK – si è rasata i capelli durante il suo famoso burnout. Ha poi attaccato un SUV con un ombrello.

L’episodio “How to Hair” sembra descrivere in dettaglio il processo psicopatico che fa sì che gli schiavi MK siano ossessionati dai loro capelli e sviluppino il bisogno di liberarsene.

All’inizio dell’episodio, Maggie è travestito di bianco e cammina sul cuoio capelluto di Agatha. Nasconde una scatola misteriosa accanto a dei capelli.

Accadono poi ogni genere di situazioni pazzesche

Per prima cosa vediamo un filmato di una ragazza che si spazzola i capelli.

Quindi, la parola “Sofferenza” appare sullo schermo. 

Nel frattempo, Agatha ospita ancora uno spettacolo per bambini. In un segmento dedicato alla lettura della posta dei visitatori, Agatha riceve varie lettere assurde e inquietanti.

Maggie (alias il demone) ha inviato una lettera dicendo che stara` per sempre nei capelli di Agatha. Stai iniziando a capire perché gli schiavi MK sono ossessionati dai loro capelli?

L’handler di Agatha quindi fa la sua prima apparizione: Jeans Man

Jeans Man urla ad Agatha e la costringe a mangiare una ciotola di … capelli. Questa è un’altra tortura che induce il trauma in Agatha.

Quindi, in una scena ipnotica, la programmazione ha luogo.

Agatha e` scomparsa e i suoi occhi sono diventati bianchi

Nel frattempo, la scritta “dimentica i capelli” lampeggia sullo schermo.

Questo episodio sembra fornire una visione “interna” su come gli schiavi MK siano programmati, attraverso il lavaggio del cervello e il trauma fisico e psicologico, ad odiare i propri capelli. Come Britney Spears durante il suo meltdown.

Più tardi nell’episodio, la madre di Agatha dice che né la polizia, né il preside, né il prete l’avrebbero aiutata a trovare sua figlia. Riceve anche chiamate bizzarre da sua figlia.

“E lei mi parla:” Mamma non preoccuparti per me. Sto bene in Mushroomland. “Ma non e` Agatha. Riconoscerei mia figlia “

EPISODE 5: HOW TO PROPERLY TELEPHONE
Questo episodio inizia con Agatha svenuta. Una cosa spettrale e senza capelli emerge dal suo corpo

Lo stato dissociativo di uno schiavo MK. Agatha viene stuzzicata con un bastone.

Agatha poi si sveglia e insegna ai bambini “come telefonare correttamente”. Tuttavia, quando il telefono squilla, le cose si fanno molto MK ULTRA……

Quando squilla il telefono, Agatha inizia ad avere le convulsioni come se fosse sottoposta ad elettroshock (una tecnica classica che induce il trauma nella programmazione MK).

Durante questo episodio, vari pezzi del puzzle lampeggiano sullo schermo. Una volta messo insieme, il puzzle rivela una bizzarra immagine di un luogo sconosciuto. Di cosa si tratta?

Dopo l’elettroshock, Agatha cade sotto il tavolo e una nuova Agatha, che ha una personalità radicalmente diversa, siede al suo posto.

La nuova Agatha indossa un rossetto rosso e sembra voler flirtare. Qui, manda baci agli spettatori.

Questo sembra essere un riferimento alla programmazione Beta Kitten.

Maggie, poi, lo scoiattolo demone porta Agatha dal medico che dice questo:

Un medico dice ad Agatha: “Sei quasi reflorata”.

Deflorare significa “privare una donna della sua verginità”. Pertanto, la scena allude ad Agatha che viene deflorata dal suo handler. Per questa ragione, Agatha risponde:

Poi le cose peggiorano ancora. Maggie dice ad Agatha:

“Forza veloce, devo tagliarti un dito”.

Un dito tagliato senza motivo. Ancora piu` trauma

Il resto dell’episodio è un miscuglio caotico e confuso di suoni e immagini, in cui Agatha viene spesso vista urlare di dolore e camminare in un mondo virtuale generato dal computer – un riferimento alla dissociazione.

L’episodio termina con l’inquadratura di un inquietante luogo oscuro. È qui che si svolge effettivamente la programmazione MK?

EPISODIO 6: HOW YOUR CHILD

Nell’episodio finale, Agatha dice che ha un figlio, ma tiene in mano una bambola. Agatha era davvero incinta per l’abuso? Agatha crede che la bambola sia un vero figlio?

Agatha dice alla bambola di comportarsi bene e le chiede se “vuole essere come la piccola Justine”.

Da quello che si puo` capire dai precedenti episodi, Justine è una schiava che non si è “comportata bene” ed è morta. Un progetto di programmazione andato storto?

Nella classica confusione / inversione MK, i ruoli cambiano.

Poi lo scoiattolo demone schiaffeggia Agatha in faccia

Lui non è suo amico.

Dopo una scena ipnotica, influenzata dai telefilm giapponesi degli anni ’80, Maggie annuncia ad Agatha di aver trovato una “vera Mushroomlight” e di poter ora aprire gli occhi. Sarà finalmente libera?

Quando Agatha tenta di aprire i suoi occhi reali, le cose diventano orribili. I suoi occhi sono tutti bianchi come se non avesse più un’anima. Il controllo mentale ha distrutto il suo ego principale, lei è solo un guscio di se stessa.

Vediamo poi Agatha (con gli occhi di carta di nuovo al loro posto) e Maggie seduti fuori mentre scherzano.

Agatha ride per una battuta (che si riferiva al primo episodio) per troppo tempo. La risata si trasforma progressivamente in pianto

Alla fine, vediamo Agatha seduta da sola in quella che sembra una cella di internamento.

Questa scena finale dice tutto. Tutto quello che è successo negli episodi precedenti stava accadendo nella sua testa … mentre lei era nella cella. Perché lei è una schiava MK.

“ENDING OF THE SHOW 21/09/1994”

Questo episodio aggiuntivo mostra Agata che legge una lettera inquietante che ha scritto a sua madre.

“Mi hai messo dei rami nello stomaco, così che non potessi mai sentire la fame
Mi hai chiuso le orecchie con la cera calda, cosi` non avrei sentito le bestemmie
I miei occhi, oh Madre, hai preso con un cucchiaio, quindi non potrei mai vedere atrocità “

La madre di Agatha dice che ha ricevuto questa lettera finale da Mushroomland. Un finale, che e` una crudele provocazione da parte di persone estremamente malvagie.

COSA DIAVOLO HO APPENA VISTO?

Il minimo che si possa dire è che il creatore di Mushroomland, Wiktor Stribog, ha una conoscenza intima del controllo mentale basato sul trauma. Altri video sul suo canale alludono allo stesso concetto. Il video PIWNICA / CELLAR è un racconto orribile di un bambino traumatizzato dal padre, combinato con dipinti estremamente simbolici che si riferiscono al controllo della mente, al satanismo e all’abuso di minori.

L’immagine del profilo YouTube di Stribog e` caratterizzata da un occhio che tutto vede.

Sembra che Mushroomland abbia generato altri canali YouTube polacchi con contenuti ugualmente bizzarri. Uno dei più sconvolgenti è Magiczny Świat Ani / Il mondo magico di Ania. Sebbene il canale sia ancora attivo, gli episodi che sono stati pubblicati raccontano la storia del misterioso rapimento di una giovane ragazza di nome Ania. Ogni episodio è pieno di simbolismo MK e allusioni all’Abuso rituale satanico – combinato con tutti i tipi di codici, cifrari e collegamenti nascosti a vari account di social media. Mentre il canale sembra presentare alcuni elementi ARG (Alternate Reality Game), alcuni credono che si riferisca effettivamente a rapimenti e omicidi nella vita reale.

Quasi tutto ciò che riguarda The Magic World of Ania punta direttamente agli abusi rituali satanici.

CONCLUDENDO

Mushroomland non può essere pienamente spiegato senza considerare il controllo mentale basato sul trauma e una delle sue componenti chiave: l’abuso rituale satanico. Potrebbero essere state aggiunte dozzine di altri screenshot per spiegare quanto profondamente questo canale YouTube sia coinvolto in questo argomento inquietante.

Mushroomland è parte di una nuova ondata di intrattenimento online che offusca il confine tra finzione e realtà. Mentre affronta il tema del controllo mentale, i suoni e le immagini ipnotici, distorti e nauseanti che si trovano in ogni episodio fanno sì che gli spettatori sperimentino personalmente alcuni dei suoi orrori. La cosa più spaventosa di Mushroomland è che quelli che celebrano i video come “arte” non hanno idea di cosa siano veramente.

Fonte

Attentato a Manchester: Radunare la gioventu` attorno all’elite occulta

L’attacco terroristico di Manchester ha avuto luogo durante un concerto di Ariana Grande – superstar dell’industria musicale.

Il 22 maggio 2017, subito dopo un concerto di Ariana Grande, nella Manchester Arena, un terrorista si e` fatto esplodere. Ventisette, tra adulti e bambini sono morti, 119 sono stati feriti, 23 in modo critico. L ISIS ha rivendicato la responsabilità per l’attacco.

Prima di andare avanti, è necessario spiegare il vero obiettivo dell’ISIS. Contrariamente alle aspettative, non è un nemico dell’elite mondiale. Infatti, l’emergere dell’ISIS è stato “facilitato” dai poteri che sono.

Nel 2014, ho pubblicato un articolo intitolato ISIS: una creazione della CIA per giustificare la guerra all’estero e repressione in territorio americano; Leggetelo e` ancora attuale. “ISIS” viene continuamente usata per destabilizzare i governi ostili all’elite e allo stesso tempo causa panico e terrorismo nelle grandi città.

L’agenda dell’elite è radicata nella paura, nel panico e nel terrore. Tale emozione è una moneta d’oro, un bene prezioso che può essere utilizzato per modellare e manipolare la società con poca o nessuna resistenza.

Il numero di attacchi terroristici e decessi causati dall’ISIS è incredibile e sta diventando, tristemente, un “new normal” nella vita dei cittadini occidentali. I luoghi di divertimento, di svago, di turismo e di intrattenimento vengono trasformati in mattatoi. Naturalmente, dopo ogni evento, nessun piano o proposta di azione vengono messi in atto. È quasi come se volessero che la società moderna accettasse la nozione che sia “normale” che le persone muoiano cosi` casualmente, senza nessuna ragione particolare.

Vi siete mai chiesti come mai non ci sia una discussione importante su quale sia l’origine dell’ISIS e su modi concreti per risolvere il problema?.Spesso, tuttavia, vengono portati avanti una serie di “questioni accessorie” – quelle che da anni erano chiaramente all’ordine del giorno dell’elite.

Ecco cosa Theresa May ha affermato poco dopo l’attacco di Manchester:

Un titolo dal Independent.

A quanto pare, il terrorismo deve essere contenuto attraverso la regolamentazione di Internet.

La May ha affermato:

“Non possiamo permettere a questa ideologia di avere spazio per prosperare – Internet e le grandi aziende che forniscono servizi in rete sono esattamente quello”

“Dobbiamo lavorare con i governi democratici alleati per raggiungere accordi internazionali per disciplinare il cyberspazio in modo da impedire la diffusione dell’estremismo e del terrorismo”.

La risposta ad ogni attacco terroristico è un ulteriore passo verso uno stato di polizia totalmente monitorato che reprime tutti i suoi cittadini. L’unica risposta presentata alla societa` e` quella di limitare i diritti fondamentali, la privacy, la libertà di parola e la democrazia di tutti i cittadini. Non si tratta mai di capire la radice di tutto … perché altrimenti cadrebbe il palco. E l’elite non piace quando la verita` viene a galla. Vogliono che le persone abbiano paura mentre ascoltano Ariana Grande.

ARIANA GRANDE

L’attacco di Manchester è avvenuto in un ambiente con un pesante valore simbolico. Si è verificato durante uno show di una superstar del settore che è particolarmente amata dai bambini: Ariana Grande. E, nel caso in cui non hai letto altri articoli su questo sito, la ragazza e` uno strumento dell’elite – proprio come l’ISIS. Tuttavia, Grande lavora nel dipartimento “entertainment” dell’elite. Attraverso una manciata di conglomerati mediatici che mettono sotto contratto e promuovono un gruppo selezionato di stelle, l’elite puo` facilmente modellare e manipolare le masse – in particolare i più giovani e più impressionabili – in modo che adottino idee, valori e atteggiamenti specifici.

Ariana Grande fa parte del sistema da quando era una giovane adolescente che interpretava il ruolo di “Cat Valentine” nello show Nickelodeon, Victorious. Questo ruolo le permise di ascendere e intraprendere una carriera musicale.

Non diversamente da altri teen idols, la carriera solista della Grande coincise con un drastico cambiamento di immagine. Divenne rapidamente una punta di diamante delle “Sex Kitten” utilizzata per esporre i bambini a immagini sessuali in giovane età.

Infatti, la “Cat Valentine” di Victorious si è trasformata in una Beta Kitten.

Da quando ha intrapreso la carriera musicale le orecchie da gatta sono diventate un simbolo distintivo del look di Ariana

Tutto quello che la riguarda ha a che fare con il simbolismo beta kitten

La Grande indossa spesso oggetti che potrebbero essere utilizzati negli “Eyes Wide Shut” party dell’elite, dove le sex kittens vengono utilizzate a fini sessuali

Durante tutta la sua carriera, la Grande ha mostrato il simbolo dell’occhio che tutto vede, confermando che fa parte del sistema dell’élite.

Da Cat Valentine ad Ariana Grande

Nel 2016 Ariana Grande ha pubblicato un album e ha dato inizio ad un tour chiamato Dangerous Woman

Se si analizza il grande schema delle cose, ciò che è accaduto a Manchester è profondamente inquietante. Migliaia di giovani, assuefatti dall’intensa macchina di marketing dietro Ariana Grande, sono stati attirati in un’arena piena. Una bomba e` poi esplosa, uccidendo e ferendo bambini.

C’è qualcosa di inquietantemente prrofetico in questa immagine.

Se, in passato, i membri piu` giovani della società occidentale potevano evitare l’influsso dei terrori della cronaca rifugiandosi nell’intrattenimento, ora le cose sembrano essere cambiate.

In risposta all’attacco, il 4 giugno, Ariana Grande ha partecipato allo show “One Love Manchester”, un concerto di beneficenza per le vittime dell’attacco. L’evento era anche patrocinato da altre star come Miley Cyrus, Katy Perry e Justin Bieber. Questi artisti condividono almeno due cose in comune. In primo luogo, il loro target e` rappresentato da bambini e ragazzi. In secondo luogo, sono tutti parte integrante dell’industria dell’élite occulta e i loro interi cataloghi sono intrisi nel suo simbolismo. Tutto di loro si riferisce al lato oscuro del controllo mentale facendo riferimento cripticamente a traumi, abusi e rituali occulti.

Non diversamente dalla Grande, Bieber, Cyrus e Perry mostano il segno dell’occhio che tutto vede. A un livello più profondo, hanno totalmente incarnato i ruoli degli schiavi MK alla merce` dell’elite.

Queste sono state le stelle scelte per “rispondere” al terrore e sollevare le masse. Su una scala più ampia, rappresentano l’opposizione del mainstream all’ISIS. Se non ti piace l’ISIS e il terrore, ti viene detto di abbracciare questi pupazzi dell’industria dell’élite occulta. Sono loro la risposta.

Il logo di One Love Manchester mostra le orecchie da coniglio associate all’album “Dangerous Woman” della Grande.

In maniera abbastanza appropiata, il concerto e` finito con Ariana Grande che cantava Somewhere Over The Rainbow – la classica canzone del 1939 scritta per il film Il mago di Oz.

Nel mondo della programmazione Monarch, “oltre l’arcobaleno” è un codice per la dissociazione. Il film Il mago di Oz è stato utilizzato come script di programmazione MK ULTRA per decenni e la canzone viene usata per indurre la dissociazione. Il fatto che questa canzone sia stata usata alla fine di un concerto per bambini, presieduto da rappresentanti del sistema MK e` abbastanza rivelatorio.

“Somewhere over the rainbow di Oz è per lo schiavo monarch come essere in trance, in una certa area della programmazione. Fluttuando ad entrambe le estremità come osservatore non partecipante o andando all’altro estremo diventando un partecipante.

La canzone dice “Da qualche parte oltre l’arcobaleno … c’è una terra in cui i sogni diventano realtà”. Questi testi sono un metodo per confondere ipnoticamente il cervello per percepire che “l’esperienza oltre l’arcobaleno” (Che di solito e` un orribile abuso) è un “sogno”. La mente dissociabile è fin troppo felice di chiamare il trauma un sogno, che viene vissuto come una realtà per un momento, ma è comunque registrato dalla mente come una fantasia.

Il termine per questo è cryptoamnesia, ovvero il processo in cui il buon funzionamento della memoria viene ipnoticamente “hackerato” . Il mondo interno dello schiavo diventa “realtà” e il mondo reale esterno diventa la Terra di Oz”.
– Fritz Springmeier, Formula per creare uno schiavo del controllo mentale non rilevabile

Allo stesso modo in cui gli schiavi del controllo mentale sono esposti a un intenso trauma per indurre la dissociazione, le masse sono esposte al trauma attraverso il terrore fino al punto di desensibilizzarsi … viene poi loro detto di “andare oltre l’arcobaleno”. La paura del “terrore” è di per se magia nera e può essere usata per contaminare le menti l’anima e, come continuiamo a vedere, distruggere la società. Le ondate di shock e dolore che genera diventano rapidamente parte della “psicosfera” e finiscono per definire un’intera generazione. Si nutrono di morte, di disperazione e di disagio e cercano di avvelenare tutti gli aspetti della società. Non lasciarli contaminare la tua mente e non essere ingannato dai loro “pericolosi” pupazzi.

Fonte