Archivi Blog

Beyond Magenta: Un libro australiano per bambini transgender dove uno dei protagonisti fa sesso orale a 6 anni

Un libro “rivoluzionario” definito come uno “sguardo onesto” sulla vita e le lotte degli adolescenti transgender ha suscitato indignazione online per l’inquietante descrizione di un rapporto orale con un bambino di sei anni.


Il libro intitolato “Beyond Magenta” è in realtà sugli scaffali dal 2014, ma ha ottenuto attenzioni particolari dopo che alcuni passaggi inquietanti sono stati evidenziati dal sito web di Binary Australia, che si definisce uno “sfidante dell’aggressiva agenda contro il genere”.

Un giovane adulto intervistato per il libro descrive l’esibirsi e “l’amare” il sesso orale dall’età di sei anni. In modo allarmante, non ci sono chiarificazioni immediate per i giovani lettori che si tratti di un comportamento illegale e dannoso.

“Dai sei anni in poi, baciavo gli altri ragazzi del mio quartiere, mi prendevo gioco di loro e facevo sesso orale con loro. Mi piaceva. E ho toccato il loro tu-sai-cosa. Eravamo davvero giovani ma è quello che abbiamo fatto “.

La stessa persona dice di essere “spaventata” dai pedofili che si “toccano” di fronte a lui. Sono anche descritti gli atti di aggressione nel libro, incluso un incidente di un’adolescente che ha spinto a terra un’insegnante incinta.

Descrivere le esperienze passate e gli abusi sessuali è una cosa, ma ri-raccontare casualmente tali storie in un modo che si avvicina ai limiti della normalizzazione è un’altra cosa – un punto che molti su Twitter sono stati rapidi a notare.

Alcuni hanno persino twittato e chiamato le loro biblioteche pubbliche per lamentarsi del “disgustoso” libro, mentre altri lo descrivono come affine alla “pedopornografia”.

Il libro è in offerta in circa 60 biblioteche pubbliche in tutta l’Australia, ma gli utenti di Twitter hanno sottolineato che è disponibile anche nelle biblioteche del Regno Unito ed è stato incluso negli elenchi online dei “migliori” libri per i “bambini” transgender da leggere.

Tuttavia, ritroviamo “Beyond Magenta” anche in un altro tipo di elenco. Era al numero quattro dei “10 libri più stimolanti del 2015”, secondo il rapporto “State of America” delle biblioteche dell’American Library Association. Nonostante il tumulto – o forse proprio per questo – il libro si trova al numero 22 della sezione “Sessualità e gravidanza per adolescenti e giovani adulti” di Amazon.

Kirralie Smith, direttore di Binary Australia, ha dichiarato al Daily Caller che “tale materiale non ha spazio nelle biblioteche finanziate dai contribuenti e non dovrebbe mai essere promosso ai bambini”.

Alcuni, tuttavia, non sono preoccupati dal contenuto del libro. Nella sua recensione, Publishers Weekly l’ha definita “una risorsa estremamente necessaria” per gli adolescenti.

Fonte