Archivi Blog

Fine di Aprile: E` ancora tempo di incendi e sacrifici rituali

La fine di aprile è conosciuta come “il periodo più violento dell’anno”. Abbastanza opportunamente, i calendari occulti richiedono fuoco e sacrifici umani durante questo importante periodo di 15 giorni. Quest’anno, la fine di aprile è stata caratterizzata dall’incendio di Notre-Dame e dall’orribile attentato nello Sri Lanka. L’agenda occulta e` a pieno regime?

Nel 2013 (ripostato oggi), ho pubblicato un articolo intitolato Fine di Aprile: Un tempo di sacrifici umani in cui ho spiegato l’estrema importanza di questo periodo dell’anno nei calendari occulti. In effetti, le ultime due settimane di aprile, che culminano il 1 maggio, potrebbero essere soprannominate “il periodo più magico dell’anno”, ma per tutte le ragioni sbagliate.

Uno sguardo veloce alla storia recente rivela qualcosa di strano: molti eventi violenti che hanno coinvolto morti di massa per fuoco (o attentati) si sono verificati nelle ultime due settimane di aprile. Ecco alcuni esempi:

  • 19 aprile 1993 – Massacro di Waco: Un assedio dell’FBI portò al rogo del quartier generale di una setta chiamata Davidiani, Oklain cui morirono 76 persone tra uomini, donne e bambini.
  • 19 aprile 1995 – Venne bombardato un edificio federale di Oklahoma City – Persero la vita 168 persone.
  • 20 aprile 1999 – Il massacro della Columbine – Morirono 13 persone, 21 i feriti.
  • 16 Aprile 2007 – Massacro della Virginia Polytechnic Institute – 32 uccisi, 17 feriti.
  • 16 aprile 2013 – Esplosioni alla maratona di Boston – 3 uccisi, 107 feriti.
  • 18 aprile 2013 – Esplosione dell’industria di fertilizzanti in Texas . 15 persone uccise (Si noti che questo evento si è verificato a circa 20 anni dal massacro di Waco. Inoltre, il 16 aprile del 1947, una nave carica di nitrato di ammonio attraccata al porto di Texas City saltò in aria, provocando la morte di circa 576 persone).

Se si guarda indietro alla storia (e al di fuori degli Stati Uniti), si troverà una lunga lista di eventi orribili accaduti tra il 15 aprile e il 1 ° maggio. La maggior parte di questi eventi presenta le stesse caratteristiche: un gran numero di vittime innocenti che muoiono a causa del fuoco.

Nel corso degli anni, questo strano fatto è stato osservato da diverse fonti. Ecco alcuni esempi.

Un articolo della CNN sulla violenze del 2011

Un articolo di Live Science a riguardo degli eventi violenti di Aprile del 2013

Un articolo del 2016 del Washington Post

Le conclusioni di questi articoli sono piuttosto simili: “Non sappiamo cosa sta succedendo e siamo spaventati”. Sebbene le fonti dei media riconoscano questa bizzarra anomalia di aprile, non forniscono una spiegazione razionale. Perché? Perché la verità è occulta.

CALENDARIO OCCULTO

Ecco una sintesi del significato della fine di aprile nei calendari occulti.

“19 aprile – 1 maggio – Sacrificio di Sangue alla Bestia, un periodo critico di 13 giorni. Il sacrificio di fuoco è richiesto il 19 aprile.

Il 19 aprile è il primo dei 13 giorni del rituale satanico relativo al fuoco – il dio del fuoco, Baal, o Molech / Nimrod (il Dio Sole), noto anche come il dio romano, Saturno (Satana / Diavolo). Questo giorno è un importante giorno per il sacrificio umano, il quale richiede sacrifici di fuoco con un’enfasi sui bambini. In questo giorno sono avvenuti acuni eventi storici molto importanti”.
-– Occult Holidays and Sabbaths, Cutting Edge

Mentre le date esatte dei rituali occulti variano a seconda delle fasi lunari e ad altre variabili, Aprile e` un mese per i sacrifici umani. Nel corso dei secoli e attraverso le civiltà, la seconda metà di aprile fu sempre un periodo in cui era costume attuare sacrifici di sangue. Erano spesso celebrati attraverso l’adorazione di Baal (o divinità collegate).

L’adorazione di Baal prese molti nomi (Enlil, Molech, ecc.) E si diffuse in diverse civiltà. Essendo un dio del sole e un dio della fertilità, i rituali che celebravano Baal avvenivano dopo l’equinozio di primavera (un tempo di rinascita) e spesso implicavano sacrifici umani.

Un sacrificio di un bambino a Baal nell’antica Cartagine

“Il culto di Baal celebra ogni anno la sua morte e risurrezione come parte dei riti di fertilità cananea. Queste cerimonie spesso includevano il sacrificio umano e la prostituzione nel tempio “.
– Baal, Enciclopedia Mythica

Questa pratica è stata menzionata anche nella Bibbia.

“Hanno costruito gli alti luoghi di Baal per bruciare i loro bambini nel fuoco come offerte a Baal – qualcosa che non ho comandato o menzionato, o pensato”.
– Geremia 19: 5

Oggi esiste ancora l’antica pratica dei sacrifici di sangue. Tuttavia, in questa epoca di mass media, l’élite occulta partecipa a mega-rituali fatti per essere visti dal mondo intero. Perché? Per una maggiore potenza magica.

“Il sacrificio umano richiesto durante molte di queste date occulte deve contenere i seguenti elementi, ognuno dei quali è esagerato al massimo grado possibile:

1. Trauma, stress e angoscia mentale, puro terrore
2. L’atto finale nel dramma dovrebbe essere la distruzione di un incendio; preferibilmente una conflagrazione.
3. Le persone devono morire come sacrifici umani, specialmente i bambini, dal momento che Il Male considera il sacrificio umano dei fanciulli come il più desiderabile ”
– Ibid.

Al momento della stesura di questo articolo, il tempo non è ancora finita. Tuttavia, alcuni eventi rientrano già nei “criteri” di questo periodo.

INCENDIO DI NOTRE DAME

Il 15 aprile, la famosa Cattedrale di Notre-Dame di Parigi è stata inghiottita dalle fiamme, un evento che è stato pesantemente mediatizzato in tutto il mondo.

La guglia della cattedrale di Notre-Dame si ruppe mentre il mondo guardava incredulo.

Per coloro che conoscono il legame occulto tra aprile e il fuoco, l’evento di Notre-Dame è stato difficile da ignorare. E ci sono volute solo poche ore prima che le teorie fluttuassero online.

Ad essere onesti, quando ho visto il filmato, ho subito pensato all’agenda occulta di aprile. Tuttavia, un’altra parte di me ha pensato: “Questo potrebbe essere solo un incidente”.

In ogni caso, il filmato del fuoco – e il suo significato simbolico – mi ha immediatamente ricordato le immagini che sono state pubblicate su questo sito alcuni anni fa.

Nel film 9, una cattedrale (che assomiglia a Notre-Dame) viene attaccata da robot con un occhio solo e brucia. La scena rappresentava la caduta del cristianesimo e l’inizio di una nuova era . Il film è stato rilasciato il 9/9/9 – esattamente 10 anni fa.

Nel video virale I, Pet Goat II, una cattedrale si sgretola quando la figura di Gesù naviga verso la luce del sole. Ancora una volta, questo ha rappresentato la caduta delle religioni

Il fuoco di Notre-Dame è stato un attacco simbolico al cristianesimo? Forse. Tuttavia, sento il bisogno di menzionare un fatto importante: Notre-Dame è, in realtà, un tempio occulto. E ‘stato costruito dai Cavalieri Templari (gli antenati dei Massoni) e tutto è al 100% basato su principi occulti.

La “Scala Philosophorum” incisa sulla Cattedrale di Notre-Dame, che rappresenta i 9 stadi dell’alchimia.

Spiegare tutti gli elementi occulti di Notre-Dame richiederebbe un intero libro. Tuttavia, è sicuro dire che la Cattedrale non è altro che una rappresentazione fisica delle credenze e della filosofia dell’élite occulta. Forse è questo il motivo per cui, poco dopo l’incendio, miliardari di spicco hanno promesso centinaia di milioni di euro per ricostruire questo tempio.

Meno di una settimana dopo il fuoco di Notre-Dame, il mondo ha assistito a un attacco reale al cristianesimo. Durante la domenica di Pasqua. E, purtroppo, si adatta esattamente ai “requisiti” dei sacrifici di fine aprile.

BOMBE NELLE CHIESE IN SRI LANKA IL GIORNO DI PASQUA

Il 21 aprile, lo Sri Lanka è stato colpito da una serie di attacchi coordinati nelle chiese e negli hotel di lusso, uccidendo almeno 290 persone. La prima ondata di attacchi ha colpito durante gli intensi servizi pasquali nelle chiese nel cuore della comunità cristiana minoritaria del paese, nelle città di Colombo, Negombo e Batticaloa.

Le rovine della chiesa di San Sebastiano a Negombo.

Dobbiamo fare un passo indietro e riconoscere la natura orribile, satanica e simbolica di questi attacchi: centinaia di persone sono state uccise mentre erano in chiesa, in un giorno sacro e hanno celebrato la risurrezione di Gesù Cristo.

Orribilmente simbolico.

Al momento di scrivere queste righe, nessun gruppo si è assunto ufficialmente la responsabilità degli attacchi. E, mentre il governo dello Sri Lanka ha incolpato un gruppo jihadista locale poco conosciuto di nome National Thowheed Jamath per gli attentati, il gruppo non si è ancora fatto avanti. Inoltre, le autorità credono anche che gli attentatori avessero un sostegno internazionale. Un funzionario del governo ha dichiarato:

“C’era una rete internazionale senza la quale questi attacchi non avrebbero potuto avere successo.”

Stranamente: le autorità dello Sri Lanka sono state avvertite di una potenziale bomba due settimane prima degli attacchi. Il portavoce del governo Rajitha Senaratne ha dichiarato in una conferenza stampa che gli avvertimenti non sono stati trasmessi al Primo Ministro,

Un tweet di un funzionario governativo sul rischio di un attentato dell’11 aprile.

CONCLUDENDO

Nel mio articolo del 2013 sugli attentati di Boston, ho scritto queste parole:

Mentre molti pensano che questi eventi alla fine di aprile siano una coincidenza, rimane il fatto: eventi violenti di massa che implicano morte e fuoco avvengono regolarmente durante lo stesso periodo di tempo dedicato occultamente a Baal, che è venerato attraverso il fuoco e il sacrificio umano.

Purtroppo, nel 2019, la “profezia” e` stata, ancora una volta soddisfatta. A peggiorare le cose, gli attacchi sono avvenuti nei contesti più satanici: i fedeli sono stati uccisi durante le celebrazioni della domenica di Pasqua.

Speriamo di arrivare al primo maggio senza altre tragedie.

Fonte

Ariana Grande: Il palese simbolismo Monarch del video No Tears Left To Cry

No Tears Left to Cry di Ariana Grande si svolge in un mondo a parte in cui nulla ha senso. È un tributo contorto alla pratica più malata dell’élite: Il Controllo Mentale Monarch.

Ariana Grande ha iniziato la sua carriera come Cat Valentine nello show Nickelodeon Victorious, da li è diventata rapidamente un idolo per milioni di bambini. Una volta “diplomata” nella sua carriera di cantante solista, non ci volle molto prima che i suoi fan venissero introdotti alla sessualizzazione intensa e al simbolismo elitario. È così che funziona l’industria.

No Tears Left to Cry è il primo singolo pubblicato da Ariana Grande dall’attacco terroristico di Manchester, che si è svolto immediatamente dopo il suo concerto il 22 maggio 2017. In questo giorno, il mondo del terrore si è scontrato violentemente con il mondo dell’intrattenimento rivolto ai teenager.

L’attacco di Manchester è avvenuto durante il tour di “Dangerous Woman”.

Una settimana dopo l’attacco, Ariana Grande ha diretto il concerto di Manchester One, che ha visto presente le marionette preferite di altri bambini come Katy Perry e Justin Bieber. Come ho affermato nel mio articolo Attentato a Manchester: Radunare la gioventu` attorno all’elite occulta, questo intero evento puzzava di simbolismo MK.

Quasi tutti gli artisti che si sono esibiti al Manchester One sono stati citati in questo sito per la loro correlazione con gli illuminati.

Ora, un anno dopo l’attacco, Ariana Grande ha rilasciato No Tears Left to Cry. Come a confermare quanto detto sopra, il video è pieno di evidente simbolismo MK. Diamo un’occhiata.

NO TEARS LEFT TO CRY

La canzone si riferisce alle conseguenze di un evento triste e traumatico, talmente difficile da non lasciare “lacrime da versare”. Mentre è molto probabile che ci sia un riferimento all’attacco di Manchester, il video aggiunge un livello più profondo di interpretazione. Infatti, attraverso un chiaro simbolismo, la Grande interpreta il ruolo di uno schiavo MK che si perde e rimane intrappolato in uno stato dissociativo per sfuggire dal trauma. La canzone inizia con queste parole:

“Right now, I’m in a state of mind
I wanna be in, like, all the time
Ain’t got no tears left to cry”

L’obiettivo della programmazione Monarch è quello di causare un trauma così intenso da costringere lo schiavo a dissociarsi dalla realtà come meccanismo di difesa. Durante questo stato, l’handler può “modellare” il mondo interiore dello schiavo e persino cambiare le “regole” di questo mondo quando necessario.

C’è un motivo per cui i film Alice nel paese delle meraviglie, Il mago di Oz e Labyrinth sono usati come strumenti di programmazione MK: sono tutti basati sulla stessa struttura. Ogni film presenta una ragazza che viene trascinata in un mondo fantastico in cui tutto può accadere, dove nulla ha senso e dove tutto può cambiare in qualsiasi momento. Questo descrive lo stato mentale della dissociazione mentre l’handler controlla il loro mondo interno.

Il video di No Tears Left to Cry è una rappresentazione simbolica di questo stato dal punto di vista dello schiavo che deve navigare in un mondo interiore creato dal suo handler.

Fin dall’inizio, abbiamo la sensazione che il video si svolga in un mondo completamente immaginario. È anche molto disorientante (alcuni commenti di YouTube sconsigliano di guardare questo video mentre si e` ubriachi).

Nell’introduzione, tutto gira intorno in un mondo in cui non vi è alcuna parte superiore o inferiore.

In tutto il video, la telecamera ruota per rivelare che Ariana è seduta o in piedi su un muro che si trasforma in un soffitto, non c’è gravità e le regole di base della fisica non si applicano – è tutta una costruzione della mente.

Ariana non è sul pavimento. Inoltre, se si applica la fisica, i suoi capelli dovrebbero essere rivolti verso il terreno. Ma è tutto finzione.

Quindi Ariana cade attraverso un muro e finisce in un altro luogo.

In un mondo completamente creato da un handler, i muri e le barriere possono essere trapassati in qualsiasi momento.

Arianna si ritrova intrappolata e sospesa in una stanza surreale – un modo appropriato per raffigurare visivamente lo stato di dissociazione.

Anche se Ariana volesse “fermarsi”, non sarebbe in grado di farlo. Non ha il controllo del suo corpo o del mondo interiore in cui naviga.

Quando Ariana si lascia cadere nel vuoto, la telecamera ruota e lei atterra in piedi. Non può sfuggire a questo mondo

Il video prende una piega bizzarra e passa all’inconfondibile simbolismo Monarch.

Ariana si siede sul soffitto di una stanza, rappresentando, ancora una volta, il suo stato dissociativo.

Appendere gli schiavi Monarch a testa in giù è una tecnica effettiva utilizzata durante la programmazione.

“Semplicemente appendere una persona a testa in giù per una o due ore causera` strani scherzi al cervello. La mente inizierà a dissociarsi e comincerà a invertire le funzioni primordiali del cervello, come dolore/piacere. La mente della persona riorganizza. Questo viene spesso fatto con alterego Beta o modelli Beta per convincerli a pensare che il dolore dello stupro sadico sia un piacere. ”
– Fritz Springmeier, The Illuminati Formula to Create a Mind Control Slave

Le cose da qui in poi si fanno veramente sfacciate.

Ariana letteralmente si toglie la faccia.

L’obiettivo della programmazione Monarch è programmare l’alter-ego che l’handler potra` attivare a piacimento. Questa scena rappresenta Ariana che cambia alterego.

Di fronte ad Ariana ci sono maschere che rappresentano altre personalita`.

La scena sopra contiene anche diversi oggetti che si riferiscono alla programmazione Monarch come pezzi di puzzle (che rappresentano il frazionamento della personalità di base), occhi (segno dell’occhio che tutto vede) e labirinti (che rappresentano la mappa di programmazione interna). Uno dei labirinti è disegnato su carta nera e ricorda alcuni dei lavori della pittrice Kim Noble – una sopravvissuta al controllo mentale che ha 13 alter ego.

Kim Noble ha prodotto una serie di dipinti su tela nera che descrivono simbolicamente il processo occulto e traumatico della programmazione Monarch. Lo stile artistico è simile al labirinto nel video.

Stranezza: nel video del dietro le quinte, Ariana descrive il processo di creazione della maschera utilizzata nel video come “la cosa più traumatizzante che abbia mai fatto”. Scelta interessante di parole, considerando il fatto che il video è segretamente basato sul controllo mentale basato sul trauma.

Questa scena con più Ariane enfatizza il concetto di più personalita`

Il video termina con la prima apparizione di un cielo – suggerendo che le cose potrebbero migliorare. Tuttavia, scopriamo che Ariana è seduta su un muro, suggerendo che è ancora dissociata.

A destra, un’ape vola via. Uno dei simboli che rappresentano Manchester è l’ape operaia.

COME SE NON FOSSE ABBASTANZA OVVIO

No Tears Left to Cry è stato spinto da una campagna di marketing basata sul concetto di rappresentare tutto sotto sopra.

Tutto sul sito Web di Ariana è capovolto.

Ancora una volta, questo si riferisce al metodo di dissociazione “capovolto” descritto sopra.

Questo murale che promuove la performance di Ariana ai Billboard Awards presenta testi invertiti e capovolti su uno sfondo di nuvole.

Il murale è sorprendentemente simile a questo:

Questo è un invito a un ballo mascherato elitario organizzato da Marie-Hélène de Rothschild il 12/12/1972. Il testo era al contrario e serviva uno specchio per leggere l’invito (materiale pseudo-satanico). L’intera faccenda era un rituale cannibale elitario, a tema MK. Il murale di Ariana Grande era un riferimento a questo evento?

Quando Ariana ha cantato la canzone sul Tonight Show, il set era puro immaginario MK.

Ariana suona su un set fatto per assomigliare ad un disegno di MC Escher..

“Convex and Concave” di MC Escher.

I lavori di Escher sono usati nella programmazione MK.

“L’opera dell’artista europeo M.C. Escher è eccezionalmente adatto per scopi di programmazione. Ad esempio, nel suo disegno del 1947 “Un altro mondo”, il piano posteriore nel centro funge da muro in relazione all’orizzonte, da pavimento in relazione alla prospettiva dall’alto e un soffitto rispetto alla prospettiva al basso. Le inversioni, le immagini speculari, l’illusione e molte altre qualità compaiono nell’opera di Escher che rende tutte le 76 o più delle sue opere principali eccellenti per la programmazione. ”
– Ibid.

Il lavoro di Escher è anche una parte complessa del film Labyrinth, che riguarda la programmazione Monarch.

CONCLUDENDO

Sebbene No Tears Left to Cry sia ampiamente interpretato come un “inno edificante”, c’è molto di piu` su cui speculare. La canzone, il video e la campagna di marketing che lo circonda sono completamente intrisi del simbolismo dell’élite occulta in quanto ritraggono la cantante come una schiava del controllo mentale che si è dissociata dalla realtà.

Il fatto che questo tipo di immagini sfacciate sia stato utilizzato in un video che si suppone essere un inno ad un anno dall’attentato di Manchester. Anche se all’inizio potrebbe non essere ovvio, i mondi del terrore e dell’intrattenimento hanno in comune il controllo mentale. Infatti, coloro che effettuano attacchi terroristici sono spesso prodotti del controllo mentale (programmazione Delta) mentre l’industria dell’intrattenimento è piena di schiavi MK (programmazione Beta). Per l’elite, entrambi i mondi hanno lo stesso scopo: controllare la cultura ambientale, dettare una specifica narrazione e dirigere la nostra attenzione collettiva verso atti, eventi e simboli specifici.

Nello stesso modo in cui Ariana tenta di navigare in un mondo in cui nulla ha senso, l’élite usa i media per confondere e disorientare le masse, facendole guardare loro gli schiavi del settore per “risollevarle” dopo eventi traumatici. È ora di svegliarsi e uscire da questo dipinto di Escher.

Fonte

Cronologia della terza guerra mondiale (1998-2015) – Parte 2

ESTATE 2014 : NASCE IL NUOVO UOMO NERO

Anche stavolta, dal nulla, viene introdotto un nuovo ‘uomo nero’ per spaventare il mondo. Un gruppo terroristico militarizzato noto come ‘ISIS’ (Stato islamico in Iraq e Siria) comincia a svolgere atrocità in Iraq e Siria. Come questa forza spontanea’ sia riuscita a finanziarsi, armarsi e organizzarsi sotto il cyber-naso della NSA, e delle intelligence on-the-ground” della CIA, del MI6 e del Mossad rimane un mistero.

Perché un gruppo arabo usa un acronimo in inglese per definirsi?

f142af2a7e34ba32a700de857020b3f7“L’ISIS è una farsa. Si tratta di un nemico completamente inventato, finanziato dagli Stati Uniti e dei suoi alleati.”
-Steven D Kelley ex contractor CIA e NSA

ISIS-toyota-680x365

ISIS-Mosul-Parade-3-thumb-560x315-3328Lo spauracchio’ ISIS non è altro che una riproposizione strategica degli stessi “ribelli” “Freedom fighters” che l’asse AmericanoSaudita-Israeliano ha finanziato e controllato fino ad oggi. In questa ultima reincarnazione, l’ISIS è “il cattivo”.

jihadist_635x250_1411437586“Terroristi” “arabi” di razza bianca, con i capelli rossi?

ESTATE 2014: FALSE DECAPITAZIONI IPER PUBBLICIZZATE DAI MEDIA

Come in un film di serie B’, l’ISIS mette in scena un trittico di false “decapitazioni” di due presunti giornalisti (una buona copertura della CIA) e di un operatore umanitario(un’altra buona copertura della CIA). Attraverso un gruppo media’ israeliano chiamato ‘Site’, i video vengono pubblicati su You Tube. In uno dei video, l’attore mascherato chiama Obama per nome; sfidandolo a inviare truppe americane. Questi banali video, nonché le terribili interviste televisive dei parenti in lutto (attori) sono davvero molto divertenti.
Perché le “vittime” sono vestite con delle tute arancioni che ricordano quelle dei prigionieri americani?

Stranamente, l’ ISIS non ha né attaccato minacciato Israele. Come mai? Hmmm.

SITE è la stessa agenzia che ha rilasciato i “credibilissimi” video di Osama Bin Laden nel 2007 – quello in cui Osama si era tinto i capelli…

obl-comparison

just-for-men_24631

front82014

5666270 (1)

 

I falsi video delle esecuzioni, casualmente, vengono tagliati poco prima che il boia inizi la decapitazione di soggetti quanto mai calmi e rilassati. Le ‘vittime’ (un americano, un britannico e un americano-israeliano), non si contorcono nemmeno! Attorno ad Obama si va costituendo una intensa pressione mediatica…si deve “fare qualcosa” per “fermare l’ISIS”.

jamesfoleyimagery2

hqdefaultMomenti prima della sua ‘decapitazione’, James Foley si lascia andare ad un sorriso. “Prima o poi tutti ce ne dobbiamo andare.” / In una successiva intervista televisiva, la sorella della vittima in lutto non può fare a meno di sorridere!

article-2729287-20A5DECE00000578-520_634x487

Incredibilmente, si tratta dello stesso ‘James Foley’ che è stato rapito 4 anni fa in Libia, ispirando la campagna di marketing ‘Free Foley’! (qui) Come potete vedere, ‘mamma e papà’ erano contenti e sorridenti dopo il rapimento avvenuto nel 2011!

foley-staged

130322_obama_netanyahu_reuters_328

La storia sul video falso di Foley è rapidamente ‘scomparsa’.
 Obama e Netanyahu stanno ridendo di te America!

0

ritaKatz

David Haines / l’agente israeliana Rita Katz

I falsi video delle ‘decapitazioni’ ci sono pervenuti tramite una presunta organizzazione mediatica nota come ‘Site’ (Ricerca per entità terroristiche internazionali). Site è stato fondato e gestito da Rita Katz, un agente israeliana nata in iraq e veterana della IDF (Israeli Defense Force) . Come fa ad avere l’esclusiva per questi video?

site

https://www.siteintelgroup.com

SETTEMBRE 2014: OBAMA BOMBARDA LA SIRIA

Come accadde, circa 2 anni fa, Obama e` costretto ad annunciare la sua intenzione di bombardare la Siria, (con il pretesto di bombardare l’ISIS). Questa volta, gli Stati Uniti possono vantare una ragione “morale” per farlo – fermare i “tagliagole ‘dell’ISIS!

Con la Russia e la Cina, ora di fronte a potenziali guerre, affrontate nel loro cortile di casa, la porta al Medio Oriente è aperta agli Stati Uniti.

obama-isis-speech-091014

1408534000792.cached

Questa volta, grazie agli scioccanti video delle decapitazioni, Obama la ha fatta franca dicendo alla nazione (ovviamente alla vigilia dell’anniversario dell’11 novembre) che è necessario bombardare l’Iraq e la Siria. Con Putin ora preoccupato per la possibilità di una alleanza USA-UE-Israele per conquistare l’europa orientale, la Russia sara` ancora in grado di proteggere Assad?

SETTEMBRE 2014: LA SIRIA DIFENDERA` IL SUO SPAZIO AEREO

Il governo siriano ha dichiarato, a più riprese, che ogni bombardamento di posizioni ISIS effettuato senza il suo permesso e cooperazione, sarebbe stato considerato come un atto di aggressione. Quanto tempo ci vorrà prima che le forze siriane e quelle americane entrino in conflitto diretto?

Russian S-300 missiles

I sistemi di difesa aerea siriani, di fabbricazione russa, sono avanzati. Che cosa succederebbe se giustamente decidessero di abbattere aerei non autorizzati Usa?

SETTEMBRE 2014: RUSSIA E IRAN SENTONO PUZZA DI BRUCIATO

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha capito perfettamente cio` che sta accadendo in Ucraina e le manovre condotte dall’ISIS:

“Ci sono ragioni per sospettare che gli attacchi aerei sul territorio siriano potrebbero colpire non solo le zone controllate dai militanti dello stato islamico, ma anche le truppe del governo per indebolire le posizioni dell’esercito di Bashar Assad.”

Ali Shamkhani, Segretario della Sicurezza Nazionale iraniano smaschera l’inganno:

“Con il pretesto della lotta al terrorismo, gli Stati Uniti vogliono perseguire le loro politiche unilaterali e violare la sovranità degli Stati. Washington sta cercando di distogliere gli occhi del mondo dal suo ruolo centrale nel sostenere ed equipaggiare i terroristi in Siria nel tentativo di rovesciare il regime legittimo “.

p1

00-lavrov-motorcade-in-damascus-02-12

Quando visitò la Siria nel 2012, il ministro degli Esteri russo Lavrov ricevette un’accoglienza da eroe.

OTTOBRE 2015: PUTIN IN SOCCORSO DI ASSAD

Su richiesta del presidente siriano Assad, la Russia comincia a bombardare obiettivi ISIS in Siria – e pesantemente! Gli Stati Uniti accusano la Russia di bombardare “ribelli moderati”, cercando solo di proteggere Assad. Alcuni vorrebbero addirittura abbattere gli aerei russi….

putin-assad-meeting-facebookJumbo

Assad visita Putin a Mosca mentre i bombardieri russi devastano posizioni ISIS.

Turkey-Plane_potd_3508262b

Flash foward (Novembre 2015): e` bastato un mese perche` abbattessero aerei da guerra russi

OTTOBRE 2015: IL MISTERO DELL’AEREO DI LINEA RUSSO

Poche settimane dopo l’inizio dei bombardamenti russi in Siria contro l’ISIS, un aereo di linea russo è saltato in aria mentre volava sopra l’Egitto. L’ISIS (secondo il sito di Rita Katz) si e` preso il merito per l’attacco. Russia ed Egitto – cercando di evitare un conflitto più ampio – hanno fatto finta che l’attentato sia stato solo un incidente.

ritaKatz

Site (Israele): E’ stato l’Isis E’ stato l’Isis!!

ct-russian-plane-crash-egypt-20151031 (1)

WWIII-begininMiddleEast

L’attentato e` stata una provocazione per forzare i Russi a scendere in guerra

PARIGI 13-11-15

L’attacco terroristico di venerdi 13 a Parigi è da attribuire alla mitica ‘ISIS’ (secondo il sito di Rita Katz). La Francia inizia i bombardamenti in Siria e gli americani neoconservatori chiedono l’utilizzo di militari sul campo per “fermare l’ISIS”.

ritaKatz

A woman watches victims in the 10th district of Paris, Friday, Nov. 13, 2015.  At least 35 people were killed Friday in shootings and explosions around Paris, many of them in a popular concert hall where patrons were taken hostage, police and medical officials said. (AP Photo/Jacques Brinon)

kristol

In risposta all’attacco rituale del 13-11-15, il membro del PNAC e neo conservatore Bill Kristol vuole che 50.000 soldati americani invadano la Siria.

Cosa succederà?

Se la NATO continua a bombardare la falsa ISIS in Siria senza l’approvazione siriana, sarà solo una questione di tempo prima che le forze siriane e gli aerei americani entrino in conflitto. Potete immaginare quale sara` la risposta da parte di Russia Cina e Iran. Questo potrebbe essere il punto chiave nella grande partita a scacchi in cui le pedine dei Paesi baltici e del Mar Cinese verranno giocate contro l’alleanza Russia-Cina.

L’unica domanda ora sembra essere: l’eventuale grande guerra iniziera` in Medio Oriente (come Netanyahu e i sionisti neo-cons vogliono), o in Europa orientale / Mar Cinese Meridionale (come Obama e alcuni pigmei europei sembrano preferire)? O forse entrambi?

Fonte