La “Banana di Cattelan” vandalizzata con la scritta: “Epstein didn’t kill himself”

“Se qualcuno può mangiare la banana da $ 120.000 senza venire arrestato, perché scrivere su un muro e` un crimine?”

La famigerata installazione artistica che presentava una banana attaccata ad un muro con del nastro adesivo è stata vandalizzata con le parole “Epstein non si è suicidato”.

L’opera e` stata poi mangiata da un altro uomo che ha affermato di aver consumato la banana come parte di una performance artistica.

Questa ridicola farsa ha preso un’altra svolta surreale quando un individuo ha utilizzato del rossetto per scarabocchiare le parole “Epstien didn’t kill himslef” sopra la tela dove una volta c’era la banana (il nome di Epstein è stato scritto in modo errato).

La scritta e` stata successivamente coperta con del cartone bianco, ma non prima che agli spettatori fosse venuto il dubbio che il “writer” fosse lui stesso protagonista di una “performance artistica”.

Sentiamo l’artista affermare, mentre e` confrontato dalla sicurezza: “Questa è la galleria in cui chiunque può fare arte, giusto?”

In seguito l’autore è stato identificato come Roderick Webber e ora è accusato di atti vandalici.

 

“Se qualcuno può mangiare una banana da $ 120.000 senza venire arrestato, perché non posso scrivere sul muro?” Ha urlato Webber mentre veniva scortato fuori dall’edificio.

E questo signore e signori, è proprio il punto dell’intero evento.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 9 dicembre 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: