Youtube promuove ancora la sessualizzazione infantile

YouTube contiene migliaia di video che sessualizzano i bambini. I commenti su questi video rivelano a chi sono effettivamente indirizzati questi video. Tutto cio` avviene mentre YouTube censura attivamente i video “complottisti”.

Qualcosa di bizzarro e incomprensibile sta accadendo su YouTube. Da un lato, la piattaforma video si e` impegnata a demonetizzare e a non consigliare video che potrebbero “disinformare gli utenti” (cioè teorie del complotto). Dall’altro, YouTube non ha mai smesso di consentire la proliferazione di migliaia di video profondamente inquietanti che sessualizzano i bambini.

Infatti, da un lato, YouTube utilizza un “machine learning” avanzato, combinato con un esercito di moderatori umani, per censurare i video che consistono fondamentalmente in adulti che discutono di argomenti che possono essere o meno reali al 100%. D’altra parte, YouTube sta approfittando di video che sfruttano in modo chiaro e inequivocabile i bambini per il piacere di perversi pedofili. Forse sono pazzo, ma una di queste cose è peggio dell’altra.

Due anni fa, ho pubblicato un articolo intitolato C’e` qualcosa di terribilmente sbagliato in molti “video per bambini” su YouTube che ha evidenziato il contenuto scioccante, inquietante e traumatizzante che si trova in innumerevoli video rivolti ai bambini. Poiché questi video utilizzano spesso personaggi popolari come Elsa per attirare i bambini nella visualizzazione dei video, questo fenomeno sconvolgente è stato soprannominato Elsagate da alcuni forum online tra cui Reddit.

Il mio articolo del 2017 conteneva anche una sezione che esponeva video chiaramente realizzati per compiacere gli “amanti dei bambini”. Questi video mostrano bambini che indossano abiti inappropriati e fanno cose inappropriate mentre i pervertiti che li guardano postano commenti altrettanto inappropriati.

L’esistenza di questi video ha causato molte polemiche negli ultimi due anni. Tuttavia, nessuna azione chiara è stata presa da YouTube per fermare questo fenomeno. In effetti, le cose sono peggiorate.

Il video qui sotto espone l’entità preoccupante del problema. Spiega come un normale spettatore di YouTube può finire in un buco nero di “video consigliati” che consiste fondamentalmente in sfruttamento minorile. I commenti sono per lo più bizzarri “complimenti” e timestamp alle parti più “rivelatrici” dei video. In breve, si tratta di un circolo pedofilo nascosto all’interno di Youtube.

Nella descrizione, MattsWhatItIs scrive:

L’algoritmo consigliato da Youtube sta facilitando la capacità dei pedofili di connettersi l’uno con l’altro, le informazioni di contatto commerciali e altri dati reali. Posso costantemente accedervi da account Youtube mai usati prima tramite video innocui in meno di dieci minuti, a volte con meno di cinque clic. Inoltre, ho prove video che questi video sono monetizzati da YouTube, grazie a marchi come McDonald’s, Lysol, Disney, Reese e altro ancora.

Andando più in profondità nel territorio del WTF ci sono bambini che fanno video ASMR. ASMR sta per “risposta sensoriale autonoma dei meridiani” ed è descritto come “una combinazione di sensazioni positive e una distinta sensazione di formicolio simile all’energia statica sulla pelle” quando si è esposti a specifici suoni visivi come qualcuno che sussurra.

Ci sono video su YouTube di bambini che fanno questo genere di cose. E questi video si rivolgono chiaramente ai pervertiti. Ecco un video che riassume il problema.

Come mai questi video esistono (e vengono monetizzati) mentre altri vengono cancellati dalla piattaforma per motivi dubbi? Il 25 gennaio, un post sul blog di YouTube ha annunciato la rimozione dei “video complottisti” dal suo sistema di raccomandazione.

“Inizieremo a ridurre le raccomandazioni di contenuti borderline che potrebbero disinformare gli utenti in modi dannosi, come i video che promuovono una falsa cura miracolosa per una grave malattia, che sostengono che la terra è piatta o affermazioni palesemente false su eventi storici come l’11 settembre ”.

Inutile dire che l’algoritmo dei consigliati di YouTube è una delle principali fonti di traffico per i creator di YouTube. I creatori dei video interessati da questa politica (che è estremamente ampia e soggettiva) avranno difficoltà a raggiungere il loro pubblico. Si noti inoltre che, in una classica mossa di manipolazione, il post sul blog utilizza la teoria della terra piatta per giustificare la censura di una vasta gamma di argomenti, tra cui l’11 settembre e innumerevoli altri che non sono menzionati qui.

Quindi la domanda deve essere posta: perché YouTube non usa le sue risorse per “censurare” e per combattere un problema reale, urgente e profondamente inquietante? Ci sono bambini reali che vengono utilizzati da adulti senza scrupoli per generare denaro e costruire una rete di pedine direttamente su YouTube. Perché il “machine learning” non è usato per combattere questo male invece di censurare opinioni discutibili e reprimere la libertà di parola?

Quando si considera il fatto che YouTube è direttamente connesso con l’élite occulta, la risposta diventa ovvia.

Fonte

 

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 19 febbraio 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: