Uno studio collega la puberta` precoce nelle ragazze a sostanze chimiche contenute in shampoo, dentifrici e saponi – anche se utilizzati solo dalla mamma in gravidanza

Prodotti chimici noti come interferenti endocrini, comunemente presenti nei prodotti per l’igiene, possono imitare gli ormoni e portare i bambini a maturare ben prima del loro tempo naturale.
Negli ultimi 20 anni, le ragazze hanno raggiunto la pubertà prima, con alti rischi di alcuni problemi medici e comportamentali

Molti genitori si preoccupano già delle sostanze chimiche nei prodotti per la cura personale che usano i loro bambini, un nuovo studio ora porta quella paura al livello successivo: l’esposizione inizia anche prima della nascita di un bambino.

“Sappiamo che alcune delle cose che applichiamo sulla nostra pelle penetrano nei nostri corpi, o perché passano attraverso la pelle o perche` li respiriamo o perche` navvertitamente li ingeriamo”, ha detto Kim Harley, autrice principale dello studio e professoressa associata presso la School of Public Health di Berkeley. “Abbiamo bisogno di sapere come queste sostanze chimiche stanno influenzando la nostra salute”.

Pubblicato nella rivista Human Reproduction, questo nuovo rapporto proviene da dati raccolti nell’ambito dello studio del Centro per la valutazione della salute delle madri e dei bambini di Salinas (CHAMACOS). Il progetto ha seguito 338 bambini da prima della nascita fino all’adolescenza per rivelare come le prime esposizioni ambientali possano avere un impatto sullo sviluppo dell’infanzia.

Negli ultimi 20 anni, la ricerca ha dimostrato che le ragazze, e forse anche i ragazzi, hanno attraversato la pubertà prima del normale. Questa è una notizia preoccupante perché gli scienziati hanno collegato l’inizio precoce della pubertà con un maggiore rischio di malattie mentali, cancro al seno e alle ovaie nelle ragazze e cancro ai testicoli nei ragazzi.

La pubertà precoce, è definita come lo sviluppo di seni e mestruazioni prima dell’età di otto anni. L’età media delle ragazze è di 11 anni. Iniziare prima degli otto anni causa anche problemi sociali alle ragazze, inclusa una maggiore tendenza verso comportamenti rischiosi, spiega Harley.

Le sostanze chimiche in questione – ftalati, parabeni e fenoli – sono noti come distruttori endocrini, che possono imitare gli ormoni e condurre i bambini a maturare bene prima del loro tempo naturale. Come osservato dallo studio, l’esposizione a queste sostanze chimiche è molto diffusa, motivo per cui è fondamentale che i genitori siano messi al corrente dei risultati.

“Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, le persone dovrebbero essere consapevoli del fatto che ci sono sostanze chimiche nei prodotti per la cura personale che potrebbero disturbare gli ormoni nei nostri corpi”, ha detto Harley, come notato dalla newsletter UC.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 23 dicembre 2018, in Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: