Scienza Proibita: Dio Contro Darwin (Il paradosso dell’intollerante tolleranza)

Tutti i sistemi politici hanno il loro lessico di eufemismi, “parole d’ordine” che sono usate per distorcere i significati e manipolare le percezioni. Per la sinistra (comunisti / progressisti), una delle parole più comunemente usate è l’appello egoistico alla “tolleranza”. Ciò che la sinistra intende veramente con “tolleranza”, è che tutti gli altri debbano accettare, o almeno prendere in considerazione, qualunque follia voglia promuovere la Sinistra.

Indipendentemente dalla nostra personale opinione, dobbiamo essere tutti:

“Tolleranti”; nei confronti degli uomini che “sposano” uomini e adottano figli (altrimenti siamo “omofobi”).

“Tolleranti”; nei confronti di milioni di immigranti illegali che si riversano nel paese (altrimenti siamo “xenofobi”).

“Tolleranti”; nei confronti della manifesta incompetenza e radicalismo del presidente Barack Obama (altrimenti siamo “razzisti”).

“Tolleranti”; nei confronti delle persone che mutilano i loro genitali e si vestono come il sesso opposto (altrimenti siamo ‘transfobi’).

L’elenco delle richieste di tolleranza è infinito. Un altro eufemismo liberale è la “libertà accademica”; con la quale i professori di sinistra possono insegnare il puro marxismo inalterato ai loro studenti universitari. Va bene qualsiasi cosa, tranne che per l’insegnamento e la diffusione di qualsiasi idea che contraddica la visione del mondo “progressista”.

Ironia della sorte, è stato quel super eroe della scienza teoretica, l’agnostico Albert Einstein che ha detto:

“Il bigottismo del non credente è per me quasi divertente quanto il fanatismo del credente.”

Da nessuna parte questa ipocrita intolleranza è più evidente quando si parla di Evoluzione. In un’inversione ironica del Butler Act che ha portato allo Scopes Monkey Trial, oggi non c’è quasi un consiglio scolastico in America che possa consentire qualsiasi opinione che metta in discussione la supremazia darwiniana. Una scuola che consenta una visione critica di San. Darwin si ritroverà nella croce legale dell’ACLU, la stessa banda che ha organizzato lo Scopes Trial, che avrebbe dovuto riguardare la “libertà accademica”.

KITZMILLER vs CONSIGLIO SCOLASTICO DI DOVER

Nel 2005, l’ACLU ha denunciato un caso in Pennsylvania che ha costretto il consiglio scolastico di Dover a rimuovere ogni riferimento rispetto alla possibilità di un Design Intelligente. Nel giudicare a favore degli atei che vietarono il libro, il giudice ha decretato che il Design Intelligente non era una teoria valida e qualsiasi menzione di esso viola la Costituzione.
La decisione ha eliminato una policy che richiedeva agli insegnanti di scienze delle scuole superiori di presentare il Disegno Intelligente come solo una possibile alternativa all’evoluzione. Il “tollerante” giudice ha stabilito:

“L’incredibile stupidità del Consiglio su questa decisione è evidente se considerata contro lo scenario reale che è stato completamente rivelato attraverso questo processo: gli studenti, i genitori e gli insegnanti del Distretto scolastico di Dover non meritano di essere trascinati in questo vortice legale, con il conseguente spreco totale di risorse monetarie e personali “.

Vostro Disonore, che cosa è esattamente “incredibilmente stupido” riguardo alla semplice messa in discussione della premessa del Big Bang, del Big Blend, del Brodo Primordiale, del DNA auto-formante con un imperfetto registro geologico a sostenerlo?

E per quanto riguarda il tuo reclamo su “studenti, genitori e insegnanti” che sono “trascinati in questo vortice legale”, vorrei ricordare a te che sono stati gli atei a dare inizio al frivolo e costoso caso legale, non il Consiglio. Idiota!

LE PROTESTE DEGLI ATEI DELLA EMORY UNIVERSITY CONTRO IL DR. BEN CARSON

Nel 2012, il già citato dott. Benjamin Carson ha avuto un assaggio di quella buona “tolleranza”. Carson era stato invitato alla Emory University per celebrare l’inizio dell’anno scolastico con un discorso. Prima del discorso, quasi 500 professori, studenti e alunni hanno firmato una “lettera di preoccupazione”, esprimendo sgomento per il rifiuto dell’Evoluzione Darwiniana da parte di Carson. La stessa lettera era piena delle solite vecchie fallite logiche e pregiudizi cognitivi che abbiamo esaminato in precedenza :

“Il Dr. Carson sostiene che non ci sono prove per l’evoluzione, che non ci sono fossili di transizione che forniscono prove per l’evoluzione degli esseri umani da un antenato comune con altre scimmie (non solo scimmie – anche larve, alberi, formiche, ecc.)
… .che (non ci sono prove) che l’evoluzione sia un processo interamente casuale, e che la vita è troppo complessa per essere originata dal processo naturale dell’evoluzione. (Sì. Il codice DNA è troppo complesso per apparire in modo casuale)
… .Tutte queste affermazioni non sono corrette. (Dice chi? / Tu SJW?)
… Le prove per l’evoluzione sono schiaccianti: (Certamente!!!)
… i fossili transizionali umani-scimmia vengono scoperti ad un ritmo sempre crescente, (specie di scimmie estinte, nel migliore dei casi.)

… e i processi attraverso i quali gli organismi evolvono nuovi e più complessi piani sono ora noti per essere causati da alterazioni relativamente semplici dell’espressione di un piccolo numero di geni dello sviluppo (solo “ora conosciuti” attraverso la magia della “Biologia teoretica”)
… ..La teoria dell’evoluzione è fortemente supportata come la teoria della gravità.
…… Rifiutare l’evoluzione non tiene conto dell’importanza della scienza e del pensiero critico per la società.

CHI HA DEI DUBBI SULL’EVOLUZIONE NON PUO` ESSERE PRESIDENTE?

Durante un dibattito presidenziale repubblicano televisivo del 2008, il moderatore ha chiesto al candidato John McCain una domanda mai posta prima in un dibattito presidenziale:

Moderatore: “Credi nell’evoluzione?”

Chiaramente scosso dall’inquisitore, McCain rispose con un sorriso nervoso e una parola.

McCain: “Sì”

L’inquisitore poi continua:

Moderatore: “Sono curioso. C’è qualcuno sul palco che non crede nell’evoluzione? ”

Solo tre dei dieci candidati hanno alzato timidamente la mano per confermare la loro imperdonabile eresia. I blogger della sinistra si sono lanciati su Internet per deridere quanto “ignoranti” fossero alcuni dei candidati. Forse il moderatore avrebbe dovuto chiedere: “Credi nel brodo primordiale sovietico con il codice del DNA che ci ha portato casualmente da una ameba all’essere umano”?

Adesso i presidenti devono giurare fedelta` al darwinismo

FRANCIS COLLINS DEVE ANDARSENE!

Francis Collins, è un genetista medico ed ex capo del The Human Genome Project; un progetto di ricerca scientifica internazionale con l’obiettivo di determinare la sequenza di coppie chimiche che costituiscono il DNA umano e di mappare tutti i geni del genoma umano. Collins ha scritto numerosi libri di scienza e DNA, tra cui il suo best seller The Language of God: A Scientist Presents Evidence for Belief, in cui rivela come il suo studio sui codici del DNA lo ha portato ad abbandonare il suo precedente ateismo.

Collins è stato anche eletto all’Istituto di Medicina e all’Accademia Nazionale delle Scienze e ha ricevuto la Medaglia presidenziale della libertà e la Medaglia nazionale della scienza. Quando è stato nominato presidente del NIH (National Institute of Health) nel 2009, le parole di Collins hanno causato “preoccupazione” tra i tolleranti. Ad esempio, il grande scienziato scrisse una volta:

“Ho guidato un consorzio di scienziati per leggere i 3,1 miliardi di lettere del genoma umano, il nostro libro di istruzioni sul DNA. Come credente, vedo il DNA, la molecola dell’informazione di tutti gli esseri viventi, come linguaggio di Dio, e l’eleganza e la complessità del nostro corpo e del resto della natura come riflesso del piano di Dio.

Non ho sempre abbracciato queste prospettive. Come studente laureato in chimica fisica negli anni ’70, ero ateo, non trovando alcun motivo per postulare l’esistenza di alcuna verità al di fuori della matematica, della fisica e della chimica. ”

Oh MIO DIO! Collins crede in un Essere Intelligente che ha creato il Codice della Vita! Il discorso è stato definito da molti piccoli media liberali come “controverso”, con alcuni che chiedevano che venisse ritirato. Ma Collins è troppo rispettato, anche tra i suoi molti pari atei. Il suo lavoro non sarà in pericolo.

Probabilmente come mossa per proteggere la sua carriera, Collins afferma sorprendentemente che un Dio intelligente ha guidato il processo evolutivo. I “Poteri che sono” a volte arricciano il naso e “tollerano” un “evoluzionista teista”.

BILL NYE CONTRO KEN HAMM

Nel 2014, la celebrita` televisiva e “scienziato”, Bill Nye “the Science Guy”, ha accettato un dibattito pubblico con il creazionista Ken Ham. La sinistra atea ha poi attaccato il loro collega ateo per aver persino accettato di partecipare! È stato affermato che l’accettazione da parte di Nye della sfida ha legittimato Ham, cosa che evidentemente non meritava. Dan Arel della Richard Dawkins Foundation, dal nome del biologo evoluzionista e guru degli atei Richard Dawkins, ha condannato la decisione di Nye:

“Gli scienziati non dovrebbero discutere con i creazionisti. Punto ”

Ham, come anche gli atei furono costretti ad ammettere, surclasso` il signor Nye. Un esasperato Michael Schulson del The Daily Beast lamentava:

“La scorsa notte, è stato facile scegliere l’uomo più intelligente sul palco. Stranamente, era lo stesso uomo che stava sostenendo che la terra ha 6.000 anni.

Nye, nel frattempo, ha speso i tre quarti del dibattito suonando come uno stupido scolaretto, anche se i suoi punti erano scientificamente validi.
Potrebbe essere, signor Schulson, che l’insoddisfacente prestazione di Bill Nye avesse meno a che fare con l’essere un povero discepolo, e più sulle “difficoltà” che si presentano nel tentativo di difendere l’indifendibile?
Questi casi rappresentano solo la “punta dell’iceberg” dell’intolleranza dogmatica degli atei non scientifici. Pensaci, questo stesso libro che stai leggendo non sarebbe mai permesso all’interno di una scuola pubblica americana!

Se l’evoluzione è un “fatto provato”, ci si aspetterebbe che gli atei apprezzino l’opportunità di umiliare gli odiati creazionisti in un forum pubblico. Cosa può essere più facile che discutere per conto di una verità “comprovata”? Invece, corrono e si nascondono.
Questo ci porta alla domanda: perche` gli atei dogmatici sono così dannatamente spaventati?

ANTHONY FLEW: L’ATEO CONVERTITO VIENE PRESO DI MIRA

Anthony Flew era un filosofo inglese il più notevole per il suo lavoro relativo alla filosofia della religione. Nel corso della sua carriera ha insegnato nelle università di Oxford, Aberdeen, Keele e Reading e alla York University di Toronto.
Per gran parte della sua carriera Flew era noto come un forte sostenitore dell’ateismo, sostenendo che si dovrebbe presupporre l’ateismo fino a quando non emerga la prova empirica di un Dio. Nel 2003 è stato uno dei firmatari del Manifesto umanista (ateo). Tuttavia, nel 2004 ha affermato fedeltà al Deismo, più specificamente una credenza nel Dio di Aristotele. Flew ha dichiarato che nel mantenere il suo impegno per tutta la vita nel seguire il percorso delle prove; ora credeva nell’esistenza di Dio.
Ciò che portò principalmente l’ateo Flew, all’età di 80 anni, a riconoscere finalmente l’esistenza di una Suprema Intelligenza Creativa fu il suo studio del DNA. Flew ha anche citato la “complessità integrata” degli organismi viventi come una ragione per il suo improvviso cambiamento di opinione.

Un libro che illustra tutte le sue ragioni per cambiare la sua posizione nei confronti di Dio e`,There is a God: How the World’s Most Notorious Atheist Changed His Mind è stato scritto da Flew in collaborazione con Roy Abraham Varghese. Il libro (e la stessa conversione di Flew) divenne oggetto di polemiche e ridicolo; in seguito a un articolo apparso su The New York Times Magazine in cui si sostiene che Flew aveva rifiutato il lavoro a livello mentale, e che il libro era principalmente opera di Varghese.

Nel 2005, Flew disse a Christianity Today che sebbene non fosse sulla strada per diventare un cristiano, riaffermò il suo Deismo: “Fin dall’inizio della mia vita filosofica ho seguito la politica di Socrate e di Platone: dobbiamo seguire la discussione ovunque essa ci conduce. ”

Alla fine del 2006, Flew si unì ad altri 11 accademici per esortare il governo britannico a insegnare il design intelligente nelle scuole statali.

Nel 2007, Flew ha detto di nuovo che il suo Deismo era il risultato della sua “crescente empatia con l’intuizione di Einstein e di altri noti scienziati che doveva esserci un’Intelligenza dietro la complessità integrata dell’Universo fisico” e “la mia intuizione che l’integrazione della complessità della vita stessa – che è molto più complessa di quella dell’Universo fisico – può essere spiegata solo in termini di una Sorgente Intelligente. ”

Non sorprende che gli ex colleghi e ammiratori di Flew, tra cui Richard Dawkins, lo abbandonarono rapidamente. Prima della sua morte nel 2010, Flew ha denunciato gli intolleranti atei come “bigotti” e ha scritto:

“Sono stato denunciato dai miei compagni non credenti per stupidità, tradimento, senilità e tutto ciò a cui riesci a pensare e nessuno di loro ha letto una parola che io abbia mai scritto.

Dimentica quegli idioti, Anthony. Signor Flew, riposa in pace

 

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 24 settembre 2018, in Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: