Asta di David e Peggy Rockefeller: L’opera piu` costosa e` un controverso ed inquietante Picasso

“Fillette a la corbeille fleurie” ha sollevato polemiche sulla rappresentazione sessualizzata dell’artista di una ragazza nell’attuale clima “MeToo”

Dopo una serie di incredibili puntate, martedì sera, Christie e` entrata nei libri dei record. Questa settimana, la casa d’aste di New York ospiterà una vendita di tre giorni di pezzi d’arte iconici della collezione dei defunti Peggy e David Rockefeller. Grazie alla ricchezza accumulata dalla famiglia, la coppia aveva costruito una delle più importanti collezioni d’arte del mondo.

Secondo Christie’s, la prima notte di offerte ha prodotto vendite per $ 646 milioni. La lista dei pezzi – che include oggetti di artisti del XIX e XX secolo come Juan Gris, Paul Gauguin, Edouard Manet, Henri Matisse e Claude Monet – è stata un record come la “collezione più preziosa venduta all’asta”, ha riportato la CNN. Il pezzo con il prezzo più alto e` stato un ritratto del 1905 di Pablo Picasso intitolato “Fillette a la corbeille fleurie”. Il dipinto è stato venduto per 115 milioni di dollari, ma ha anche sollevato polemiche sulla rappresentazione sessualizzata dell’artista di una ragazza nell’attuale clima “MeToo”.

La tela di Picasso risale al periodo “Rose” dell’artista, un periodo in cui Picasso era ancora relativamente sconosciuto e povero, un magro bohémien che viveva a Montmartre a Parigi. Il dipinto presenta una ragazza in eta` prepuberale che tiene dei fiori davanti a uno sfondo blu. Secondo un saggio del catalogo di Christie’s, “secondo l’interpretazione dell’epoca- i fiori erano un invito, in realtà la fanciulla era una prostituta”. Fonte

LA CONNESSIONE PICASSO/ROCKEFELLER

Abby Aldrich Rockefeller (moglie di John D. Jr. e figlia del senatore Aldrich) sviluppo` l’idea di istituire un museo d’arte moderna a New York City. Il museo è stato aperto al pubblico il 7 novembre 1929. Si tratta fin dall’inizio di un’organizzazione diretta da Rockefeller.

Il figlio di Abby, Nelson, diventa il presidente del museo nel 1939. Nel 1947, il Rockefeller Brothers Trust Fund comincia a versare denaro per la promozione della loro casa degli orrori. Dopo essere diventato governatore di New York, il fratello minore di Nelson, David assume il comando nel 1958. David e Sharon Percy Rockefeller (moglie del senatore Jay Rockefeller) siedono al consiglio.

I globalisti e i comunisti usarono “l’arte moderna” per corrompere la bella cultura occidentale che cercano di distruggere. Se gli “intellettuali” possono essere persuasi a considerare la “merda” “arte”, allora possono essere persuasi ad accettare ogni altra falsa realtà presentata loro. Non volendo apparire “non intellettuali”, innumerevoli numeri di sempliciotti osservarono con meraviglia la merda esposta a New York e in altre grandi città.

Le incomprensibili e brutte opere dell’artista comunista Pablo Picasso sono state fortemente promosse da Rockefeller e dal suo New York Globalist ilk. Picasso, era un ammiratore dichiarato di Joe Stalin e uno dei candidati al “Premio per la Pace” sovietico.

CONCLUDENDO

Anche da morto David Rockefeller, in qualche modo, riesce a portare avanti l’agenda dei globalisti. Eventi come questi o il Met Gala (l’articolo precedente a questo) servono a promuovere determinati concetti alle masse.

Il quadro piu` costoso (e piu` orrido al mio punto di vista) ritrae una ragazzina forzata alla prostituzione che sembra accendere le fantasie di queste elite portandole ad una lotta perversa a suon di denari.

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 9 maggio 2018, in Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: