Sincronicita`: Un autore del 1800 ha predetto Trump e il declino degli Stati Uniti?

È impossibile dirlo con certezza, ma i curiosi e intraprendenti utenti di Reddit e 4chan hanno scoperto alcune affascinanti prove che danno sostanza a questa teoria.

Alla fine del 1800, un avvocato americano, scrittore politico e romanziere di nome Ingersoll Lockwood scrisse due romanzi di fantasia su un ragazzino chiamato “Wilhelm Heinrich Sebastin von Troomp, comunemente chiamato”Il piccolo Baron Trump “.

Il piccolo Baron Trump è il personaggio principale di The Travels and Adventures of the Little Baron Trump And His Wonderful Dog Bulgar e di Baron Trump’s Marvelous Underground Journey, che seguono le vicende del ricco ragazzo e del suo cane mentre lasciano “Castello Trump” intraprendendo una avventura per provare la teoria secondo cui la terra non è solida, ma abitata da persone che furono intrappolate nel mondo sotterraneo da “terribili forze”.

Il ragazzo apprese questa teoria attraverso un manoscritto che gli fu dato dal padre, chiamato “Mondo all’interno di un Mondo”, scritto da un celebre pensatore e filosofo chiamato Don Fum. Prima di lasciare Castello Trump nel suo viaggio di ricerca, il padre di Baron si riferisce a Don come ad un “consigliere sicuro e fiducioso” e gli ricorda il motto dei Trump – “il percorso verso la gloria è ricco di insidie ​​e pericoli”. Mentre Baron continua a cercare il portale del “mondo all’interno di un mondo” con Don come sua guida, i suoi viaggi, lo portano sugli Urali in Russia. Il piccolo Baron Trump e il suo cane sono guidati da Don in Russia.

Ok fino a qua puo` essere sembrato strano – una “coincidenza” minore….E` in realta` e` il terzo libro di Lockwood che mi ha fatto rimanere attonito.

La Piattaforma di Chicago assume, infatti, la forma di una leggendaria propaganda. Essa incarna una minaccia di disintegrazione e distruzione nazionale “.

Quella citazione, tratta dal discorso pubblico di accettazione della nomina repubblicana del 10 settembre 1896, di Garret A. Hobart, è anche l’epigrafe di un libro pubblicato nello stesso anno da Ingersoll Lockwood, intitolato 1900 o The Last President. È stato stampato dalla Biblioteca del Congresso il 28 settembre, appena due settimane dopo che Hobart fece quel discorso.

La storia di The Last President inizia a New York il 3 novembre 1896, con l’annuncio del presidente appena eletto degli Stati Uniti, che sembra essere un candidato estraneo – il candidato che rappresentava l’uomo comune, che avrebbe liberato le persone dalla presa dei banchieri, e “annullato il malaffare che anni di matrimonio tra barattatori del debito e legislatori hanno causato alla nazione”.

Aka, un candidato anti-establishment.

La prima pagina descrive la tensione che c’e` a New York dopo l’annuncio, con i poliziotti per le strade:

“State dentro casa; chiudete le porte e barricatele. L’intero East Side è in tumulto.

Si stanno organizzando sommosse di grandi dimensioni sotto l’egida degli anarchici e dei socialisti che minacciano di saccheggiare e vandalizzare le case dei ricchi che li hanno dimenticati per anni “.

Mentre le rivolte arrivano a Madison Square, leggiamo:

“Il Fifth Avenue Hotel sarà il primo a sentire la furia della folla.”
Le truppe ce la faranno a salvarlo? “

Secondo Newsweek, la Trump Tower si trova dove una volta c’era il Fifth Avenue Hotel.

CONCLUDENDO

Ho scritto questo articolo per stuzzicare l’interesse nelle sincronicita` e di come esse possano essere inaspettate e sorprendenti. In molti utilizzano questi libri per speculare su viaggi nel tempo o sull’immortalita` di Trump…non ci sono prove.

Ecco i due libri in Pdf:

BARON’S TRUMP MARVELLOUS UNDERGROUND JOURNEY
1900 OR THE LAST PRESIDENT

 

Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 13 agosto 2017, in Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: