L’ologramma di Michael Jackson ai Billboard awards

Michael Jackson, alias il Re del Pop, ha tragicamente perso la vita in circostanze strane e nebulose nel giugno 2009. Cinque anni dopo, la sua immagine viene sfruttata per lucro da una casa discografica che odiava.

Ironicamente intitolato Xscape, il nuovo album postumo di Michael Jackson è stato pubblicato dalla Epic Records, una divisione della Sony Music. Come ho sottolineato nell’articolo intitolato Quando gli insiders stessi mostrano il lato marcio dell’industria musicale, MJ stava cominciando a parlare apertamente dei mali dell’industria musicale ed era specialmente disgustato dalla Sony Music. Ecco un video di un discorso tenuto nel 2002. Come vedrete, a MJ non piaceva la Sony, né l’ex-Presidente della società Tommy Mottola. Egli spiega come Motolla, ex marito di Mariah Carey, agisse più come un handler che come un marito … tenendo in mano un cartello con la scritta “$ony Kills Music”.

Tornando al presente. Sony possiede l’immagine di MJ e utilizza un suo ologramma per farlo cantare e ballare a volontà. Anni dopo la sua morte, MJ non può “Xscape” (scappare) dallo sfruttamento dell’industria musicale.

L’ologramma di MJ proiettato ai Billboard Awards 2014 ha eseguito la canzone Slave to Rythm, un titolo che cattura tristemente il suo destino. Ancora peggio, il set è pieno di simbolismo delle élite occulte da cui cercò di liberarsi.

La “performance” inizia con un gruppo di poliziotti vestiti in tenuta antisommossa, l’intro è l’ennesimo esempio del music business in cui si trasforma il concetto di uno stato di polizia oppressivo in qualcosa di normale e alla moda. Ci informa inoltre che questa “performance” di MJ è sponsorizzata dall’elite occulta.

slave1

MJ viene introdotto da un gruppo di poliziotti vestiti in tenuta antisommossa.

Subito dopo vediamo una strana immagine generata a computer di MJ seduto su un trono (di bugie). Il tessuto leopardato sul trono potrebbe riferirsi alla programmazione Beta – cosa di cui probabilmente fece esperienza nella sua giovinezza.

slave3

Il set poi si trasforma in qualcosa di estremamente massonico. L’intero sfondo dietro MJ si trasforma in un motivo a scacchi – usato nelle pavimentazioni delle logge massoniche.

slave4

In Realtà, l’intero stage è fondamentalmente una grande loggia massonica, completa di Pilastri (formati da pezzi degli scacchi), un arco e i motivi a scacchiera. Tutto questo è circondato da stelle “fiammeggianti”.

BAhbCVsHOgZmSSJIdXBsb2Fkcy9wbGFjZV9pbWFnZXMvMWNjMzVmMTdiNTlmNDY0MmQxXzM5NDI5NTcxNzBfZTBhMWJhODE3M19iLmpwZwY6BkVUWwg6BnA6CnRodW1iSSIKeDQwMD4GOwZUWwc7BzoKc3RyaXBbCTsHOgxjb252ZXJ0SSIQLXF1YWxpdHkgOTEGOwZUM

Una loggia massonica all’hotel Andaz di Londra. Il pavimento a scacchiera, due pilastri e una stella fiammeggiante gigante sul soffitto.

matrix1Molti dei simboli riportati in questa immagine massonica si trovano nella “performance” dell’ologramma.

slave5

Alcuni dei ballerini di MJ portano gabbie intorno alle loro teste, raccontando agli spettatori che gli artisti del settore sono letteralmente “schiavi del ritmo”.

Il finto MJ si siede di nuovo sul suo trono (di bugie). Le persone tra il pubblico iniziano a far festa e applaudire non rendendosi conto, probabilmente, che sul palco non vi fosse nessuno a ricevere quegli applausi.

Qualcuno potrebbe dire che “alla gente manca Michael” e che la performance olografica ” ha riportato la sua magia”. Forse è così. Ma la realtà è che l’immagine di MJ e la sua eredità sono proprietà di ciò che lui odiava. La sua immagine viene ora utilizzata per promuovere l’agenda degli Illuminati e per generare ricavi. MJ approverebbe tutto questo? Forse la seguente immagine risponderà a questa domanda.

michael-jackson-sony-1-e1400683253419

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 16 giugno 2014, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: