11 settembre: I media complici del falso attentato

Questo libro mostra come l’umanità sia sotto il costante attacco di banchieri ebrei cabalisti (massoni), dei loro alleati e dei loro gonzi. Inventano guerre per degradare, diseredare e alla fine distruggerci. Se daremo ascolto alle loro richieste per il conflitto, saremo complici della nostra stessa distruzione.

Edward Hendrie è un avvocato. Il suo libro, “9-11 – Enemies Foreign and Domestic” porta delle prove inconfutabili riguardo al fatto che l’11 settembre fu una madornale frode e un tradimento perpetrato contro il popolo americano. Chiaramente, un grande segmento della politica degli Stati Uniti, dei militari e dei media sono complici dell’omicidio di massa e dell’operazione di cover-up.

Il libro analizza con attenzione e scredita la versione ufficiale contestualizzando l’attacco nello scenario di numerose altre operazioni di false flag perpetrate dai sionisti ai danni degli Stati Uniti (Beirut Marine barracks, USS Liberty) progettate per cambiare le politiche degli Stati Uniti. Hendrie spiega efficacemente il più ampio contesto religioso, (cioè la vendetta Cabalista/talmudica ebraica contro l’umanità). Da tempo non leggevo un libro che esponesse così bene il controllo che i banchieri degli illuminati hanno sulle nostre vite.

Possiedono i mass media che rappresentano gran parte dei mezzi con il quale ci controllano. Hendrie mostra come i media svolsero la funzione di collaboratoti attivi nell’inganno dell’11 settembre. Come sospettavo, nessun aereo colpì le Torri Gemelle o il Pentagono. Le immagini aeree vennero generate a computer e sincronizzate con le esplosioni avvenute negli edifici.

Hendrie mostra come molti dei “testimoni oculari” fossero dipendenti delle reti tv e che i rapporti dei veri testimoni oculari che indicavano l’assenza di aerei vennero ignorate. La BBC, inoltre, riferì del crollo del WTC-7, un edificio di 47 piani, 20 minuti prima che il fatto avvenisse realmente. L’AP e la CNN prepararono le immagini del necrologio per i passeggeri degli aerei dell’11 settembre tre giorni prima che si verificasse l’attacco.

Hendrie mostra come le “news” sopprimano la verità e creino una realtà che segue il copione degli Illuminati.

La verità è, che le Torri Gemelle erano state progettate per resistere a urti di aerei di grandi dimensioni e che i presunti incendi innescati dal carburante degli aerei non avrebbero mai potuto raggiungere le temperature necessarie a fondere le travi di acciaio. Hendrie spiega il fatto che l’edificio e il suo contenuto siano diventati polvere in pochi secondi ad un’ “arma ad energia diretta” relativa alla tecnologia HAARP. Quest’arma riduce quasi tutto a livello molecolare. Scioglie automobili e schedari, alberi e carta, prendono fuoco.

Hendrie rivela che l’uragano di categoria tre “Erin”, con venti di 120 mph era a circa 200 miglia da New York al momento dell’attacco. Cita il fisico Dr. Judy Wood il quale teorizza che l’uragano “abbia agito come una enorme bobina di Tesla creando effetti di campo utilizzati da armi ad energia diretta durante gli attentati dell’11 settembre.”

Gli scopi dell’11 settembre furono quelli di creare uno Stato di polizia sionista e giustificare le guerre contro l’Iraq, l’Afghanistan e l’Iran. Hendrie crede che la guerra in Iraq sia stata fomentata dal fatto che Sadaam Hussein non commerciasse più il petrolio in dollari. A quanto pare, i banchieri hanno bisogno dei petrodollari per sostenere il crescente debito degli Stati Uniti.

Hendrie sostiene che nessun aereo si sia schiantato durante il finto attentato. L’autore ipotizza che i passeggeri dell’UA-93 siano stati scaricati a Cleveland e uccisi in una struttura della NASA presso l’aeroporto. I danni al Pentagono, che furono fatali per 125 persone, furono causati da esplosioni. L’attacco era mirato agli uffici dove dei contabili stavano indagando sulla scomparsa di $ 1,2 trilioni.

Osama bin Laden morì alla fine del 2001 della sindrome di Marfan. Il recente “assassinio” del Navy Seals è stato progettato per salvare Obama, assediato dai “birther” e da altre questioni.

CONCLUSIONE

Questo libro di 300 pagine è accuratamente documentato e pone il nostro “comune dilemma” in netto rilievo. Viviamo in un teatro dell’assurdo in cui dei psicopatici e i loro collaborari hanno preso il controllo.

Hendrie chiarisce che i banchieri ebrei cabalisti sono al centro della cospirazione e che il sionismo è il loro strumento più importante. Chiarisce inconfutabilmente che il Mossad abbia organizzato ed eseguito l’attentato. Alti esponenti dell’amministrazione Bush furono collaboratori attivi nel piano.

Chiaramente, i banchieri Illuminati dipendono dalla collaborazione di milioni di massoni e di altri non-ebrei disposti a vendere l’anima al diavolo, e a tradire il loro paese per mero guadagno personale.

L’11 settembre è un esempio perfetto di come i cabalisti pensino che le loro bugie siano la realtà. Ma la verità resta la verità.

I truthers possono sentirsi impotenti, ma stanno facendo tentennare gli Illuminati sul loro prossimo false flag attack. In questo senso, la gente come Edward Hendrie ci sta salvando dal disastro.

Fonte

Advertisements

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 13 gennaio 2012 su 11 settembre, Erin, False Flag, Illuminati, Iran, Iraq, Israele, Nikola Tesla. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 16 commenti.

  1. icittadiniprimaditutto

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. non capisco il fatto di dire semitismo, massoneria, ebrei cabalisti e farne tutto un calderone, ei cristiani e il vaticano che qualsiasi cosa non gli sta bene la definiscono satanismo? (pensa alla fotografia) vabbhè… non vorrei che per quanto tu voglia dire che ci siano “complotti” fazioni di potere che decidono al disopra delle masse e che tu ritieni sbagliato, sia dovuto alla religione o a qualcosa di esoterico a cui si è legati perchè allora cadi totalmente in una visione cristiana che ancora oggi terrorizza gente e promette salvezza attraverso la parola satana (satanismo) quindi fai sempre parte del loro gioco. C’è da aggiungere che la verità i potenti non la ritengono per tutti. E’ vero, perchè non tutti sono in grado di capire. Ma qui adesso sto sbagliando io, nel senso che stando all’articolo si è volutamente uccisa della gente dando colpa a chi non l’avrebbe per invadere un paese. (la mia voleva essere una sfumatura anche legata ad altri tuo articoli, che sono interessanti ma a volte cadono su piccole cose, come anche quello precedente del “sesso”, insomma io non mi ritengo un burattino!!!!!!! certo sono condizionato, già solo perchè leggo quello che tu scrivi, mi si condizionano i pensieri/visione del mondo) cmq bel blog. non mi piace tutto, ma gli argomenti sono interessanti e offrono spunti di riflessione.

    • Non è mia intenzione quella di scadere in una visione religiosa delle cose. Il problema è che se si vanno a criticare certi aspetti degli illuminati la gente pensa subito che l’alternativa offerta sia di ordine religioso (meccanismo di difesa tipico). Io voglio proporre delle alternative, per quanto riguarda il sesso o lo fai come un animale (cioè come ti dicono di farlo) oppure lo vivi come una esperienza importante cogliendo tutti gli aspetti di questo magnifico atto.

      I termini del “calderone” da te citati semita, ebreo massoneria, cabalisti sono tutti collegati e servono per spiegare dei concetti.

      • si concordo con te, anche se sono fazioni di potere in primis e dovresti includere anche il vaticano che ha plasmato coscienze nei millenni e ancora oggi è al primo posto (almeno in Italia, o in opinione pubblica MONDIALE) e non sono esattamente la stessa cosa fra loro. Poi che all’interno ci siano certi uomini che decidono le sorti del mondo è un altro aspetto ulteriore.

        Ma queste cose portano a pregiudicare la Massoneria, I Cabalisti, Ebrei etc…. e lasciano in buona luce i cattolici, inflazionando il concetto di Satanismo (questa parola secondo me è sbagliata, oppure si è per forza cristiani perchè nasce dalla loro teologia) cosa che a mio avviso sembra voluta, in rete è tutto in visione cristiana. Quando si parla anche di lucifero etc… se non è teologia cattolica ……. come i simboli del dollaro che sono visti come “il male” cosa che non sono, è solo un punto di vista differente, poi essendo un simbolo sopra ci si ricama di tutto.

        tornando a questo articolo, qui c’è di mezzo la CIA sicuro come anche per il caso JFK, poi che sia nato da un individuo appartenente anche ad altri ordini è secondario come importanza.

        Cmq se si parla di illuminati, è una parola distorta perchè è un termine che in realtà è positivo e sarebbe stato meglio i ‘Dominatori’ o ‘Decision Makers’, ci si riconduce al Sistema Economico che loro controllano e che sono in combutta con i governi per mantenere la loro posizione privilegiata, quindi il problema rimane sempre nella natura umana che non è ancora abbastanza evoluta, in realtà c’è anche il duplice aspetto che la società così com’è non è abbastanza evoluta anch’essa per permettere una “svalutazione” del potere. Sono processi inevitabili dell’esistenza, poi che si voglia pensare in modo che sia male, o che siano rettiliani(il serpente della prima mela? visione cristiana voluta? :)) o quant’altro sono punti di vista e non oggettivi, ma cmq possibili non lo escludo.
        Rispiego perché non mi sembra chiaro:
        L’evoluzione è un processo intrinseco nell’esistenza universale, e si può vedere nella duplicità, semplificando bene e male, chi accetta e chi no. Ma fa sempre parte di quel processo. Poi dopo si può approfondire e cercare di capire cosa sia bene e male e il suo punto d vista….

        certo io te e la massa concordiamo con l’articolo dicendo che è male e che il loro dominio non ci fa piacere, ma questo è sempre stato il dilemma del governante e popolo sul ‘da fare’, qui cambia l’iconografia o episodi. Ma loro ci hanno schiavizzato in un sistema (legislativo, monetario,…) e noi tutti continuiamo a viverci dentro…. ad es:FB è creato (credo) da un sionista (sicuramente è ebreo) però lo usiamo tranquillamente in italia etc…

        il discorso che si fa in rete sugli illuminati è quasi a spaventare la gente. in realtà in tutto quello che dovrebbero fare si può vedere in un duplice modo anche esso… ma la visione è sempre da un punto di vista cattolico-cristiano come per la storia del codice a barre.
        Faccio questa riflessione oggi perrchè ho letto da rationalwiki proprio pochi giorni fa il Progetto Blue Beam……. se fosse che in finale fanno questo piano allora mi spiego perfettamente il lasciare circolare certe informazioni che sono come un virus ed infettano le coscienze delle persone, dando un punto di vista strettamente cattolico, o come diresti te nell’andarsi a rifugiare da loro…..

  3. bla bla bla

  4. bla bla bla i media hanno delle gran facce da culo (come il popolino omertoso). Puoi chiamarla visione cattolica se preferisci (ma non lo è) oppure puoi chiamarla visione obbiettiva. Io credo solo di essere obbiettiva quando dico che la chiesa in certe cose non c’entra proprio un tubo! Molti però preferiscono utilizzarla per fare propagande idiote (tipo il femminismo). Io non vado a rifugiarmi proprio da nessuno, tantomeno da gente falsa e ipocrita che parla a vanvera. FINE DELLA PROPAGANDA! ADDIO MERDE

  5. vabbè mondomarcio non ti volevo offendere, se sei cattolico non c’è problema.
    io ho solo detto che essendo una visione globale il cristianesimo in un qualche modo influisce anche su altre cose. come ad esempio in passato la fotografia, la camera oscura, ribaltando l’immagine visibile, sentenziò subito che era un arte diabolica. era solo uno spunto di riflessione per non essere sempre allarmisti…
    cmq beato te che hai risolto tutto!! 😀

  6. Anzitutto parla al femminile cazzone infamante, lo so che voi fogne umane siete abituati a rispettare solo le troie ma impara comunque il rispetto e impara ad usare le parole corrette, secondo poi è un tuo problema se non capisci l’italiano. Rileggi il commento poiché ho precisato che la mia è solo una visione obbiettiva, non cattolica e le cose che ti piaccia o no stanno così piccolo vermetto. Ciao Ciao, anzi addio.

  7. @tramandato

    cosa ti hanno tramandato? L’ignoranza? Direi di si a leggere i tuoi commenti. Non hai proprio niente da dire a quanto vedo per cui è meglio che taci. Non sopporto le persone che non hanno niente da dire e aprono o bocca solo per dargli fiato e dire cazzate.

    Me ne vado quando cazzo mi pare, quando ho finito di propaganda tutta la vostra merda marcia (che è tanta!) Cominciati a vergognare merdina strisciante dedita all’incivilità!

  8. “Dal punto di vista psicologico, attualmente è considerabile malattia ogni stato di sofferenza in ambito non solo fisico e mentale, ma anche relazionale, famigliare, sociale e lavorativo.”

    fortunato te che le merde sono gli altri, ci sei tu che vai bene per tutti. continua così!!!! 🙂

  9. Non capisco perché continui ad infamarmi cambiandomi sesso. Non so che idea hai delle donne tu, ma non è che le donne siano solo le troie che conosci tu! Sarai una checca marcia un po’ invidiosa forse! 😀

    Poveretto mi fai pena! Fortunata? Bhè con tutta la merda che c’è non direi, l’Italia è un paese di cafoni e ignoranti come te, ma io posso dire di avercela una dignità, voi troie e froci di merda di sicuro NO! Addio idiota

    • essendo che ti chiami “mondomarcio”, mi rivolgo al maschile.

      “La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo, che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche propri, o parti del Sé, su altri oggetti o persone.”

  10. ilpaesedeibalocchi

    E cosa c ‘entra mondomarcio con il fatto che mi infami parlandomi al maschile? Cosa c’entra l’essere cattolica con il fatto di essere obbiettiva?

    Che il mondo è marcio mi sembra un dato di fatto cazzone! I meccanismi arcaici e cafoni però tienili per te e per gli idioti che ragionano per luoghi comuni come te.

  1. Pingback: 11 settembre: I media complici del falso attentato | 1LLUMINATI.COM

  2. Pingback: 11 settembre: mass media complici del falso attentato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: