Programmazione Monarch Step 2: Il trauma di una nascita prematura

Un parto prematuro è fondamentale poichè il naturale complesso di eventi che lo attornia assicuri che il bambino rimanga traumatizzato. Ricerche (come quella di Fenaroff, nel 1972) dimostrarono che solo
il 7-8% dei neonati vivi erano prematuri, ma che la percentuale saliva al 25 – 40% (circa un terz0) sei i bambini venivano seviziati in età prenatale. Alcune delle nascite premature indotte dagli Illuminati hanno fatto notizia tanto dall’essere riportate nei giornali (i bambini nati prematuramente erano incredibilmente piccoli). Il fatto che avvenga un parto prematuro non è naturale, purtroppo però i traumi subiti dal neonoato sono comunque presenti. Farmaci mirati (non solo l’ossitocina endogena normalmente utilizzata per indurre il travaglio) vengono utilizzati per indurre la madre in uno stato di trance profondo. (Ricordate, che il fegato e i reni sottosviluppati del preoce nascituro rendono molto più difficile l’eliminazione di tali sostanze). La madre comincerà il parto in questo momento. Bisogna tuttavia far uscire la madre da questa trance/sonno profono in modo che spinga fuori il bambino. Il pargolo è troppo debole per rendersi utile in questo processo. Questo è il più difficile tipo di parto che ci sia, perché il bambino non è minimamente in grado di aiutare la madre. Lo sforzo sul cuore della madre è estremo. Gli Illuminati impararono che una madre può portare a termine circa 2 o 3 nascite premature prima di rischiare la morte. Se questo
tipo di parto si ripetesse troppo spesso il cuore della donna non resisterebbe. Questo è il motivo per cui gli Illuminati forniscono ai programmatori 2 -3 figli prematuri mentre il resto della progenie “normale” fungerà da vittima sacrificale.
Per descrivere le metodologie con cui vengono allevati i bambini dobbiamo necessariamente parlare in termini generali, in quanto ogni linea di sangue, ogni bambino ed ogni madre sono un
caso a parte. Tuttavia, ci sono alcuni modelli che dovrebbero essere sottolineati. Solitamente la linea di sangue pretende che il primogenito maschio venga sacrificato al loro sistema di credenze; viene impartita la programmazione Lilith agli alterego contenuti nella struttura dell’albero della vita kabalistico che viene costruito durante la programmazione Mengel utilizzata per creare i livelli più stratificati (alterego nascosti in profondità) che conoscono la magia nera degli Illuminati. (Questo argomento verrà trattato in seguito.) I tutori che allevano i figli degli Illuminati possono essere donne nate esse stesse premature. Alcuni di
questi tutori fanno parte di linee di sangue eccellenti, ma che, durante la prematura nascita, hanno subito danni al cervello, non ottenendo così la super-intelligenza che gli Illuminati richiedono al fine della programmazione. Quando gli illuminati vogliono programmare dei bambini utilizzano dei tutori, che sono a loro volta donne con una programmazione multipla. Vengono utilizzate come “levatrici”, perché geneticamente possiedono buoni geni dell’intelligenza, anche se non sono così brillanti come i fratelli ben riusciti. Queste donne di minore intelligenza inizieranno dal livello di sacerdotessa potendo a volte raggiungere anche il rango di “Alta Sacerdotessa”. A tutte queste donne, non importa la loro situazione, viene fatto credere che offrire i propri bambini a Satana sia l’onore più alto, in modo da eliminare i normali scrupoli che potrebbero affiorare durante il processo. E’ importante sottolineare che gli Illuminati sono Luciferini ma credono sia in lucifero che in satana. I satanisti sono organizzativamente un gruppo separato, con una storia separata, ma entrambi i gruppi hanno molte pratiche in comune, tra cui il sacrificio di bambini. (Gli Illuminati sono pienamente consapevoli dei gruppi sanguigni rari e delle altre particolarità del DNA umano presenti nelle linee di sangue, incrociano individui per far risaltare certi tratti e prendono in considerazione anche alcuni
punti deboli, come coloro con il cuore debole o come quelli con il gruppo sanguigno AB- senza il fattore RH.)

I criteri per i precettori non-Illuminati sono molto meno rigidi. Spesso queste congreghe rappresentano i culti formati dagli scarti. Questa è la differenza sostanziale tra la discendenza “regolare” degli Illuminati e il pensiero satanico degenerato dei gruppi satanici aperti al pubblico. Una delle organizzazioni di questo tipo è quella del Ku Klux Klan., in cui le donne vengono tenute sotto chiave per essere utilizzate a piacimento come allevatrici. A queste ultime viene solitamente impedito di acquisire competenze che potrebbero servir loro nel mondo esterno. Alcune non sono autorizzate ad avere una patente di guida.

Come riuscirebbero queste metodologie occulte a funzionare all’interno di un ambiente ospedaliero? I culti satanici indipendenti spesso non prevedono l’utilizzo degli ospedali. Ho avuto modo di consultare abbastanza informazioni di prima mano da avere familiarità con alcuni dei culti che prevedono il parto in casa seguito da una ostetrica personale . Un esempio è il culto satanico professato nelle contee di Seminole & Garvin dell’Oklahoma dove nelle case di loro proprietà sono avvenute nascite non registrate per anni. Dalle informazioni che ho ottenuto è possibile confermare che che gli ospedali a Tacoma, Vancouver, Portland e San Francisco vengono utilizzati dagli Illuminati per le nascite premature. Per estensione, si può capire che molti ospedali in giro per gli Stati Uniti hanno una buona parte del personale infermieristico e medico fedele al credo occulto (il cosiddetto “Network”), guidato dagli Illuminati. I bimbi prematuri vengono seguiti da streghe/infermiere, molte volte esse stesse levatrici. Se il mondo occulto vuole che la madre veda il suo bimbo, l’infermiera nel turno notturno (facente parte anch’essa del culto) permetterà alla madre di creare un legame con il neonato. C’è anche un sacco di corruzione che va avanti inosservata. Questi medici e infermieri hanno avuto tra le mani un sacco di neonati prematuri che utilizzarono per la programmazione. Se la madre è povera, i massoni le permetteranno di usare la loro rete di ospedali gratuitamente.

Alcune volte il personale medico fa credere alle madri che questi bambini prematuri siano morti, dicendo che “non respirano più”. Vengono poi utilizzati per sperimentare la programmazione. Gli Illuminati, lavorando in collaborazione con altri gruppi occulti, studiano schemi per sottrarre altri bimbi. Questo permette dloro di avere più materiale di lavoro. Concedendo alle madri con un basso reddito l’uso degli ospedali massonici, il mondo occulto può successivamente escogitare qualche stratagemma per strappare alla neomamma la tutela del bambino.

Le madri di diversi animali sono esempi di quanto sia importante in contatto con il neonato. Una mucca o un cane stimoleranno da subito la loro prole. Inizieranno anche ad impartire insegnamenti al cucciolo subito dopo la nascita. Gli studi hanno messo in luce che la maggior parte dei mammiferi leccano il loro neonato, fondamentale per un sano sviluppo fisico del piccolo animale. Gli Illuminati vogliono lo stesso sviluppo per la loro prole. Diverse ricerche hanno dimostrato che accarezzando e cullando i bambini prematuri essi riusciranno a sviluppare le capacità motorie e respiratorie più facilmente. Tutto ciò in sostituzione alla pratica di “leccare” tipica degli animali. Le carezze aiutano anche le funzioni cardiache (cuore) durante il sonno di questi bambini prematuri. Stimolando una parte del cervello essa si svilupperà. Anche se il bambino prematuro non può parlare, pretende attenzione. Anche se fa male, il bambino vuole – anzi necessita – di essere abbracciato. Il bambino può venir toccato e lo desidererà, anche se ciò gli farà male. Qui ha inizio il processo di ridefinizione delle sensazioni di amore/dolore. La pelle dei bambini prematuri è sottile e sensibile al tocco tanto da poter essere danneggiata anche da un leggero sfregamento. Una nascita prematura creerà uno spirito combattente nel bambino. Se il bambino non possiede un forte istinto per la sopravvivenza e non lotta per la sua sopravvivenza alla nascita prematura, allora non potrà resistere durante le torture della programmazione. Con le nascite premature si avvia già il processo di selezione. Quale bambino diventerà un combattente? I neonati prematuri verrano privati del latte materno e alimentati con un contagocce o con un biberon. Spesso viene formato un team interdisciplinare in ospedale che si farà carico del bambino. Verranno eseguite una serie di valutazioni, come ad esempio la Neonatal Behavioral Assessment Scale (NBAS) o la Bayley Scale of Infant Development. Verranno poi stilati degli obiettivi a breve e a lungo termine in base alle esigenze individuate per ogni bambino. La NBAS andrà ad analizzare: la capacità di escludere gli stimoli negativi, la risposta agli stimoli visivi e auditivi, il tono muscolare e le capacità motorie, l’irritabilità,  il colore della pelle, i riflessi. Ogni parte del corpo del bambino prematuro verrà violata. Viene inserito un catetere nella vescica, perché i condotti urinari dei neonati prematuri tendono a chiudersi oltre a questo bisogna evitare che si formino piaghe da decubito. Generalmente vengono usate delle iniezioni endovenose. Questo aumenterà il carico di lavoro dei reni, ma aiuterà i prematuri a svilupparli e a mantenerli in salute. Tuttavia, ciò fà parte anche del naturale processo di traumatizzazione. Ad alcuni verrà fornito dell’ossigeno. I loro cuori presenteranno dei problemi e spesso saranno in difficoltà anche a livello polmonare.

Appena nasce il bambino, gli Illuminati si assicurano che le prime persone che vedrà saranno anche quello che lo programmeranno. Spesso si tratta di una “Grande Dame” all’interno della gerarchia, ma potrebbe anche essere un programmatore di sesso maschile. Nei mesi successivi, la figura del programmatore interagirà spesso con il neonato in toni amorevoli. In questa fase il bambino crea naturalmente legami con il programmatore. Mengele era il migliore in questo tipo di operazioni. I programmatori vedono il bambino come un pezzo di creta che hanno il compito di plasmare secondo la loro volontà. Quando nasce il bambino prematuro affronta il dolore dissociandosi. La voce suadente del programmatore viene proferita attraverso toni ipnotici. Le tecniche ipnotiche vengono addirittura utilizzate sul feto.

Ronald Shor, un rispettato ipnologo, scrisse nel Amer. Journal of Psychotherapy, vol. 13, 1959, pp 582-602,

“Solo nel feto si può concepire uno stato idealmente puro di trance, cioè uno stato in cui vi è una totale assenza di orientamento nella realtà. Nell’organismo che si sta sviluppando vengono fatte le prime esperienze, indipendente da qualsiasi contesto strutturato di esperienze. L’unica organizzazione che può avvenire in un primo momento è quella geneticamente determinata”

In altre parole, se si vuole ipnotizzare qualcuno, l’ideale è quando è ancora nel feto. Da notare anche la consapevolezza da parte di Shor, che vi sia una certa strutturazione tramandata geneticamente. Questo sottolinea ancora una volta l’importanza della scelta di vittime generazionali poiché queste ultime trasmettono attraverso la genetica alcune delle strutturazioni mentali necessarie per la regolare programmazione della prossima generazione. Guardando negli occhi il bambino prematuro e parlandogli, il programmatore inizia ad istruire al bambino. Il bimbo prematuro capisce che il suo custode primario è anche il suo handler. Quest’ultimo controlla l’accesso del bambino al biberon e a tutto quello che lo riguarderà nella sua vita. Gli Illuminati stanno insegnando al bambino di considerare il suo gestore come un dio fin dal primo istante. Vogliono che il bambino adori il suo programmatore. Gli handler sviluppano la mente del bambino fin da subito. Le due o tre persone che controllano la vita del bambino nei primi anni, utilizzando una voce ipnotica, cominciano ad impartire insegnamenti fin da subito. Vengono utilizzate registrazioni con parti subliminali per fissare da subito certi concetti nella mente del bambino. L’obiettivo è quello di insegnare al bambino a leggere e a parlare molto prima degli altri i bambini. Nell’ambiente controllato della programmazione Monarch, i bambini impareranno a leggere a sei mesi, potendo esser programmati anche con competenze sociali. In un ambiente non controllato, i bambini tenderanno a sviluppare le loro capacità intelletuali a discapito di quelle sociali, trovandosi ad affrontare seri problemi con i loro coetanei e durante il periodo scolastico. I bambini possono essere ipnotizzati più facilmente rispetto agli adulti, ma in maniera diversa, soprattutto se il bambino è preverbale. Accarezzandogli la testa e coccolandolo si tenderà a rilassarlo. L’ipnotista non deve aver rapidi cambiamenti tonali nella sua voce. Questa è una delle ragioni per cui gli Illuminati utilizza delle donne dai modi gentili in questa fase. Al neonato viene insegnata l’obbedienza. Per un certo periodo gli è consentito piangere in modo da sviluppare i suoi polmoni, ma poi gli viene proibito. Ottengono l’approvazione dell’handler solo se non piangono. Questo tipo di programmazione viene chiamata modificazione del comportamento che verrà trattata nei capitoli successivi.

Fonte

Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 29 novembre 2011 su Mk-Ultra, Programmazione Alpha, Programmazione Beta, Programmazione Delta, Programmazione Monarch, Programmazione Theta. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: