Solo 3 paesi non hanno una banca centrale “Rothschild”

Partendo dal 2000, 7 paesi erano privi di una banca centrale controllata dai Rothschild:

Afghanistan
Iraq
Sudan
Libia
Cuba
Corea del Nord
Iran

Poi c’è stata l’occasione dell’11 settembre e ben presto l’Iraq e l’Afghanistan persero il controllo della banca centrale, lasciando solo cinque paesi nella lista:

Sudan
Libia
Cuba
Corea del Nord
Iran

Sappiamo tutti in quanto poco tempo la banca centrale di Bengasi è stata messa in piedi.
Gli unici paesi nel 2011 rimasti senza una banca centrale controllata dai rothschild sono i seguenti:

Cuba
Corea del Nord
Iran

L’elite sta ora puntando sull’Iran… probabilmente l’elenco verrà ulteriormente decurtato a breve….

Fonte

P.s.: L’Islanda: Ho notato qualche inutile persona, che non ha colto il senso dell’articolo ma va avanti a ripetere in ogni dove “Manca L’Islanda” ” Quelli di LoSai lo hanno scritto e lo stanno scrivendo da mesi” (quest’ultimo pessimo)… Bene questi individui postano commenti del genere per cercare di risaltare, avere quelle 2 righe in un commento web dove dove pensano di dimostrare di saperla più lunga di tutti. Bene l’Islanda ha scacciato i banchieri….qualcuno si è per caso informato di cosa vuole fare con l’Unione Europea? No? Bene, te lo dico io, probabilmente diventerà un paese membro….da chi viene prodotto l’Euro???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Advertisements

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 8 novembre 2011 su Banche centrali, Rothschild. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 8 commenti.

  1. Ciao Neo. Senti, avevo delle domande da porti. La prima è questa: secondo te, le recenti piogge di carattere alluvionale che hanno sconvolto il nostro intero Paese sono dovute allo spargimento delle scie chimiche oppure ad un “eccesso” di rituali magici come hai sapientemente illustrato nel post https://neovitruvian.wordpress.com/2011/11/02/la-mentalita-perversa-degli-illuminati/ ? Seconda domanda: mi sapresti dire con esattezza cosa significa il gesto che compie con le mani il cancelliere tedesco Angela Merkel, come si evince nella foto pubblicata sul tuo post https://neovitruvian.wordpress.com/2011/11/06/sopravvivera-leurozona/ ? Terza e ultima domanda: qual è il tuo parere sulla fatidica data dell’11-11-11? I “Signori Illuminati” stanno preparando una qualche magia per l’occasione? No perché ho letto che in quella data dovrebbe esserci il prosieguo della manifestazione mondiale svolta il 15 ottobre. Ci mancherebbero proprio solo gli Indignados…
    Ciao.

  2. Personalmente credo che abbiano avuto più interessi nella gestione delle materie prime dei singoli paesi, più che del cambio della gestione della banca centrale. Nel caso particolare dell’iraq sono a conoscenza pure io del cambio di gestione della banca centrale, ma non lo si può ricondurre solo a quello. Ci sono stati molti interessi economici e non solo finanziari.

    @massimarenti: quando sento notizie su accadimenti, più o meno certi, in corrispondenza di date precise (escluso stelle cadeti et simila), spero non ve la prendiate a male, ma mi viene sempre un po’ da sorridere. Difatto, che io sappia, è dal medioevo che nasce sempre una storia sulla fine del mondo imminente o di eventi catastrofici. Non so quale fosse il motivo, ma per alcuni del medioevo il mondo doveva finire nell’anno 1000, si narra che alcuni si siano uccisi prima, poi è passata la fatidica mezzanotte che portò tutti nell’anno 1001 e non successe nulla. Questa cosa varia anche da religione a religione. Alcuni tesrmoni di geova nel passato ogni tanto dichiaravano che alla tal data ci sarebbe stata la fine del mondo, alla decima(?) volta che capivano d’averla detta grossa se ne sono rimasti in silenzio.
    A quelli che ci vedono strane cose dietro la data 11-11-11 vorrei specificare che in realtà non siamo nell’anno 11, è solo una abbreviazione per non scrivere tutta la data: siamo nell’anno 2011 🙂 …per chi segue questo tipo di calendario ovviamente (per il calendario cinese o quello buddista quel numero è ormai più che superato).
    Per quanto riguarda le pioggie ha sempre piovuto di maggiormente in più o meno precisati periodi di tempo, ma non sempre ci sono state amministrazioni in grado di gestire gli eventi più o meno straordinari in modo corretto(facendo manutenzione ad esempio!).

    Saluti e buon proseguimento di giornata 🙂

  3. Grazie Neo per le tue risposte alle mie domande. Nella prima volevo scrivere se c’entrasse o meno anche H.A.A.R.P., ma non l’avevo messa forse per prudenza, mentre nella seconda volevo chiederti se il gesto della Merkel stesse a evocare il simbolismo dell’eterno femminino, come mi aveva fatto ricordare pure l’immagine del personaggio di Sauron nella saga del Signore degli Anelli, poi preso dalla foga, mi ero dimenticato di scriverlo… Mi hai già dato tutte le risposte, quindi bene così. Ciao.

  4. @Deuspico: ho letto tutto il tuo commento e guarda non mi sono arrabbiato! lo so pure io che non siamo nell’anno 11 ma nell’anno 2011. la terza domanda rivolta a neo era solo così per punzecchiarlo, per riderci sopra; non pensare che io possa credere che possa accadere qualcosa di sconvolegente in quella data! per quanto riguarda il discorso inerente la domanda sulle precipitazioni piovose, lì non stavo scherzando, perché sia le scie chimiche che haarp sono argomenti serissimi e se le amministarzioni locali (vedi Genova) non sono state mai in grado di gestire eventi straordinari in modo corretto è proprio perché non hanno mai fatto un’adeguata manutenzione, ad esempio pulendo argini o torrenti. comunque, ti ringrazio ancora perché bisogna prenderci in giro proprio in questi momenti delicati, creando dei momenti di allegria e di canzonature.
    ciao.

  1. Pingback: Solo 3 paesi non hanno una banca centrale “Rothschild” | 1LLUMINATI.COM

  2. Pingback: NWO: altre castronerie? | STAMPA LIBERA

  3. Pingback: La guerra delle monete - Pagina 172 - Politica in Rete Forum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: