Moria di uccelli in Arkansas: Il radar meteorologico

Uno radar meteo non si limita, a quanto pare a mostrare i cambiamenti climatici o il tempo che fa. Il National Weather Service a North Little Rock ha rilevato una “macchia” sul radar nella stessa posizione dove, la notte di capodanno, migliaia di uccelli sono caduti morti a terra.

Qualche giorno fa la giornalista del THV Lauren Clark ha parlato con un dirigente della Science and Operations, Chris Buonanno: ha riferito che la “macchia” sulla foto non è assolutamente riconducibile a delle precipitazioni.

Il punto in cui è stata avvistata questa anomalia sul radar è stimato essere ad una altezza che varia tra i 1.300 e 1.400 piedi (396 metri – 426 metri) e Buonanno sottolinea il fatto che non ha le caratteristiche (nel movimento) simili a quelle di una nuvola o di una tempesta.

Sotto una fotografia dove gli uccelli sono segnati (in giallo) sopra la città di Beebe, in Arkansas, prima della morte data dalla cosiddetta “turbolenza” (in verde).

Sotto una immagine di tutto quello che rimane dello stormo di uccelli e dell’enigmatica “turbolenza” (in verde), che sembra aver fatto piazza pulita di tutti gli uccelli.

Ancora sotto l’analisi in 3d della misteriosa “turbolenza” che ha ucciso gli uccelli

A conti fatti, dopo 10 giorni dall’accaduto, che si può dire. Si possono sicuramente fare speculazioni che si avvicinano sempre più alla realtà delle cose. Fuochi d’artificio? E gli anni scorsi? A Napoli dovrebbero essere estinti i volatili…non vi pare? Mancanza di ossigeno? In un punto così specifico? Non credo!

HAARP? Molto più realistico delle ipotesi propinate dai media…

 

Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 10 gennaio 2011 su Arkansas, HAARP, Moria uccelli, Radar Meteorologico. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. Oltre all’ Haarp non potrebbe essere anche colpa dello spostamento dei poli tra Siberia e Canada?

    • Si bhè potrebbe starci. Il fatto è che se l’effetto dello spostamento dei poli fosse stato così pesante, credo che molte altre razze di uccelli in tutto il mondo ne avrebbero sentito gli effetti. In più quella traccia energetica è una prova per l’ipotesi HAARP. Sinceramente non riesco a correlare (tranne per il fatto del magnetismo) le prove raccolte con lo spostamento del polo verso la Siberia. Mi spiego, penso che tutti gli animali che utilizzano il magnetismo come “bussola” naturale avrebbero dovuto risentirne….In questo caso specifico la localizzazione specifica delle morti, mi fa pensare all’HAARP. Vedremo nei prossimi giorni cosa salta fuori!:)

  1. Pingback: Tweets that mention Moria di uccelli in Arkansas: Il radar meteorologico « Neovitruvian's Blog -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: